Calciomercato HELLAS: Tutti i 'rumors' del web e la lista continuamente aggiornata dei nomi che 'girano' in entrata ed in uscita attorno al VERONA...


#CalcioMercatoHellas +   -   =

SETTEMBRE:
2 Ultimo giorno di mercato (c'è tempo fino alle 22) con una punta ancora da agguantare e non poche cessioni ancora da fare con i vari DI GAUDIO, BESSA, CRESCENZI e ora anche VITALE visto che il VERONA ha depositato il contratto del terzino WESLEY, ex FLAMENGO, in prestito dalla JUVENTUS.
Per STEPINSKI è sempre più dura, il VERONA vira sul giovane FAVILLI del GENOA e duella col CAGLIARI (TGGialloBlu.it).
Con BARROW destinato a rimanere all'ATALANTA (AlfredoPedulla.com) e BABACAR che 'bisticcia' ancora col LECCE (TGGialloblu.it) l'obiettivo è ancora STEPINSKI ma il CHIEVO non scende sotto i 6 milioni: D'AMICO continua a trattare (Hellas1903.it)....
Nasce e muore nel giro di mezz'ora OKAKA come nuovo nome per l'attacco, TGGialloBlu.it segnala che il giocatore tornerà all'UDINESE dopo il prestito agli affiliati del WATFORD.
Ufficializzato anche il passaggio di BABACAR al LECCE, all-in VERONA su STEPINSKI che Gianluca Di Marzio da Sky Sport indica in chiusura con Via Olanda.
STEPINSKI al VERONA per 5,5 milioni, a breve l'ufficialità anche sul sito scaligero...

1 Nel duello col LIVORNO lo SPEZIA sarebbe passato in vantaggio per RAGUSA o almeno questo è quanto riporta l'esperto di mercato Di Marzio nel sito web omonimo.
Intanto DIAGNE sarebbe ad un passo dall'ANDERLECHT: TGGialloBlu.it scrive che alla fine l'ivoriano avrebbe scelto il ricco ingaggio che gli assicuravano i belgi.
Nel tardo pomeriggio arriva l'ufficialità anche per RAGUSA allo SPEZIA di mister ITALIANO in Serie B.
Sky Sport annuncia: LECCE vicinissimo a BABACAR...


AGOSTO:
31 È ufficiale il prestito di SALCEDO nel frattempo prestato al GENOA biennalmente dall'INTER.
Nicolò Schira de 'La Gazzetta dello Sport' scrive di un VERONA al lavoro per portare in gialloblù Mbaye DIAGNE del GALATASARAY ma HellasLive.it smentisce qualunque trattativa per l'attaccante ivoriano della nazionale senegalese.
D'AMICO insegue ancora una prima punta capace possibilmente di arrivare vicino alla doppia cifra per avere concrete chances salvezza; i nomi in pista sembrano rimasti tre:


30 È ufficiale la cessione di LEE, il giocatore coreano si trasferisce al SINT TRUIDEN in Belgio a titolo definitivo (secondo HellasLive.it a circa 1,2 milioni più futuri bonus sull'eventuale rivendita).
AlfredoPedulla.com assicura: Il terzino 'Gasolina' WESLEY in prestito secco all'HELLAS; il laterale brasiliano era stato prelevato ad Aprile a parametro zero dal FLAMENGO dai bianconeri...
Secondo HellasLive.it JURIĆ ha bloccato DANZI: Nei giorni scorsi per il centrocampista di San Martino Buon Albergo ci sarebbe stato un timido sondaggio dell'ASCOLI che il VERONA, dopo un consulto col proprio tecnico, non avrebbe nemmeno preso in considerazione.
In serata è ufficializzato sul sito web della società scaligera anche il trequartista/centrocampista JOCIC: Il talentuoso classe 2001 ex STELLA ROSSA ha firmato un quadriennale.
TuttoMercatoWeb.com riporta di contatti tra il VERONA e lo svincolato HALLFREDSSON per quello che sarebbe un graditissimo ritorno; nonostante sia senza squadra Emil è stato convocato in nazionale ed interessa anche all'ASCOLI.
L'esperto di mercato Pedullà riporta di un VERONA che, dopo i problemi con STEPINSKI, avrebbe virato decisamente su BABACAR ma siamo sempre lì: Serve moneta sonante! Secondo HellasLive.it il SASSUOLO vorrebbe 3 milioni per il solo prestito...


29 Quasi sfumato l'obiettivo SIMEONE, per il quale la SAMP sembra disposta a versare 15 milioni di riscatto dopo il prestito (col rilancio a 16 del CAGLIARI secondo Sky Sport), il VERONA deve accelerare per fornire a JURIĆ un attaccante da doppia cifra in Serie A solo che BARROW è ancora bloccato dall'ATALANTA (che a sua volta, come riporta La Gazzetta dello Sport, deve arrivare ad un'altra punta) STEPINSKI è considerato troppo costoso da Via Olanda per cui, a pochi giorni dalla chiusura del mercato, che avverrà Martedì 2 Settembre alle ore 22, c'è il serio rischio che l'unico ulteriore attaccante a disposizione dei gialloblù sia il non ancora maggiorenne SALCEDO (dato peraltro in arrivo non ancora certo di vestire la maglia scaligera).
Il tempo stringe, il cerchio si sta chiudendo e il rischio di ripetere la stagione flop 2017-18 con KEAN al posto di SALCEDO si fa di ora in ora più vivido: D'AMICO si dia da fare e SETTI allarghi il cordone della borsa a fronte dei milioni di paracadute goduti nello spazio degli ultimi tre anni!
Nel pomeriggio, mentre è ufficiale il prestito secco di MARRONE al CROTONE in Serie B e SALCEDO partecipa al primo allenamento a Peschiera, STEPINSKI si sfoga e ribadisce a TuttoMercatoWeb.com: 'Voglio rimanere in Serie A, mi erano state fatte promesse diverse, ora voglio solo l'Hellas' con il suo agente che rincara la dose 'Non è vero che il Verona non vuole salire sopra i 3 milioni è che il Chievo si nega al telefono e fa finta di niente' e PELLISSIER, ora Responsabile dell'area tecnica al CHIEVO, smentisce tutto a HellasLive.it 'La cifra che ci ha proposto il Verona non l’abbiamo nemmeno presa in considerazione. Stepinski vuole andare all’Hellas? È un problema suo...'.
In attesa del prestito di RAGUSA al LIVORNO (che secondo Alfredo Pedullà avrebbe trovato l'accordo con Via Olanda ma non col giocatore che per il momento nicchia) e della CESSIONE di LEE al SINT TRUIDEN (dove probabilmente ritroverà l'ex COLOMBATTO) non è pensabile di poter raggiungere l'obiettivo salvezza senza una punta abituata alla categoria.
Ecco il classe 2001 JOCIC dalla STELLA ROSSA, il trequartista/centrocampista ha firmato con l'HELLAS secondo Di Marzio e si dividerà tra Primavera e prima squadra, dopo le visite l'ufficialità.

28 Il CHIEVO ha offerto STEPINSKI a HELLAS e CAGLIARI ma, stando a quanto riporta Hellas1903.it, non avrebbe intenzione di scendere sotto i 5 milioni ritenuti per il momento eccessivi sia dai sardi che dal club di Via Olanda che punta sulla volontà del giocatore e il fatto che il suo ingaggio sarebbe un lusso per ogni squadra della cadetteria: L'impressione è che si andrà alle ultime ore di mercato per una mediazione che accontenti tutti...
BESSA all'INTER grazie ai regolamenti per la rosa della Champions? Ipotesi interessante quella di TGGialloBlu.it che pone l'accento sul fatto che il brasiliano, cresciuto nell'academy nerazzurra, potrebbe essere iscritto alla rosa per la Champions League senza occupare posti preziosi per i giocatori cresciuti in altre società italiane o addirittura all'estero; Via Olanda in ogni caso non intende abbassare i 5 milioni chiesti per il giocatore (sui quali l'INTER conserva comunque un'importante percentuale).
MARRONE al CROTONE, ci siamo: Secondo HellasLive.it il difensore/centrocampista di scuola JUVE si trasferirà in Calabria in prestito.


27 VERONA-ATALANTA affare fatto per il prestito di BARROW ma, a quanto scrive TGGialloBlu.it, la società scaligera temporeggerà finchè ci saranno margini di trattativa per il sogno SIMEONE sul quale nelle ultime ore si è peraltro inserito decisamente il CAGLIARI.
Intanto secondo Sky Sport la FIORENTINA potrebbe valutare BESSA come profilo 'low cost' per il centrocampo e magari agevolare in qualche modo la trattativa riguardante il Cholito.
Il PESCARA intanto non molla DI GAUDIO ma il nodo è sempre l'ingaggio e per questo gli abruzzesi tengono ancora aperta anche la pista riguardante l'ex gialloblù MATOS similmente a quanto il LIVORNO sta facendo con RAGUSA ammesso e non concesso che i due attaccanti gradiscano poi le rispettive destinazioni...
HellasNews.it ipotizza che il posto da extracomunitario liberato da D'AMICO tre giorni fa potrebbe essere dato anche JOCIC, trequartista classe 2001 della STELLA ROSSA, per il quale Via Olanda si sarebbe già accordata sulla base di 500mila Euro più futuri incentivi con la controparte serba.
Prima punta: Sky Sport riporta del tentativo del VERONA per STEPINSKY del CHIEVO che gradirebbe il passaggio all'HELLAS ma, a quanto pare, l'accordo con la società di CAMPEDELLI retrocessa in Serie B sarebbe molto complicato.

26 Ufficiale il prestito di CALVANO allo JUVE STABIA in Serie B; il centrocampista che ha rinnovato con l'HELLAS solo l'estate scorsa andrà in Campania con diritto di riscatto in favore delle Vespe.
Il CROTONE segue MARRONE, secondo TuttoMercatoWeb.com nuovi sviluppi potrebbero esserci a brevissimo...
LEE verso il Belgio: Stando a quanto scrive HellasLive.it l'ex BARCELLONA vorrebbe giocare di più e, dopo aver rifiutato l'offerta del SINT-TRUIDEN, ci avrebbe ripensato...
Nel tardo pomeriggio è stato depositato il contratto di prestito di PESSINA al VERONA: I gialloblù hanno un nuovo centrocampista di impostazione.

25 CALVANO vicino al prestito con diritto di riscatto in favore dello JUVE STABIA, a riportarlo è 'La Gazzetta dello Sport'.
BESSA rimane da separato in casa visto che nessuno sembra disposto a offrire i 5 milioni chiesti da via Olanda anche se, come scrive TGGialloBlu.it, qualche offerta è arrivata dall'estero e dalla Liga spagnola.

24 Gli arrivi di BARROW e SALCEDO (il primo sembra non essere così lontano mentre il secondo, in prestito secco, è dato già per definito da 'La Gazzetta dello Sport') ridurrebbe lo spazio in attacco per TUPTA che potrebbe così cedere alla corte del COSENZA: I Lupi calabresi lo attenderebbero in Serie B secondo TGGialloblu.it che riporta anche della chiusura di Via Olanda per l'arrivo del centrocampista Matteo PESSINA dall'ATALANTA in prestito con diritto di riscatto.
Per la difesa Sky suggerisce un nome nuovo, quello del 22enne terzino MANEA rumeno in forza ai ciprioti dell'APOLLON LIMASSOL: Il giocatore rappresenterebbe una sorta di jolly per JURIĆ dato che se la può cavare in più ruoli del reparto arretrato.
HellasNews.it ricucisce un abile giro di D'AMICO che potrebbe aver liberato un posto da extracomunitario per accogliere il trequartista dello SPARTAK MOSCA GLUSHENKOV consigliato direttamente da BOCCHETTI ad inizio Agosto e dato fino ad oggi per perso...
Ufficiale il prolungamento fino al 2021 per CAPPELLUZZO che si trasferisce contestualmente in prestito alla PISTOIESE.


23 Sarà oggi il giorno di SALCEDO all'HELLAS? Secondo Sky Sport INTER e VERONA si incontreranno per definire il prestito dell'attaccante della Primavera nerazzurra ai gialloblù; il colombiano esordì in Serie A giovanissimo proprio grazie a mister JURIĆ ai tempi del GENOA.
Ma come abbiamo visto con KEAN non è possibile affidare a un 17enne gran parte delle speranze salvezza, ecco perchè, a quanto scrive 'La Gazzetta dello Sport', i gialloblù starebbero seguendo anche il 22enne FAVILLI di proprietà GENOA.
Il LIVORNO vuole RAGUSA (Gazzetta.it)

22 Se n'è parlato tanto in queste settimane di SIMEONE ma fin'ora è sempre stato fantacalcio ben sapendo che l'ingaggio del giocatore e probabilmente anche la sua caratura non sarebbe alla portata dell'HELLAS: In ogni caso Secondo Sky Sport i gialloblù starebbero cercando di convincere il giocatore attraverso JURIĆ... Colpo che restƒa improbabile ma provarci e sognare è lecito!
'La Gazzetta dello Sport' segnala che VALZANIA ha rotto le trattative col BRESCIA, il VERONA torna in gioco?
TuttoMercatoWeb.com riporta di un possibile ritorno in Serie A al VERONA per LAZAAR dato che non rientra nei piani del NEWCASTLE; sul terzino ex PALERMO e BENEVENTO anche l'interesse dell'UTRECHT dalla Eredivisie.
Nel tardo pomeriggio arrivano le ufficialità per il prestito di ALMICI al PORDENONE in Serie B e l'ingaggio di AMRABAT che, nelle speranze di tutti, non dovrebbe far rimpiangere troppo BADU.
Alfredo Pedullà scrive che BARROW avrebbe scelto il VERONA e ora si aspetta solo il sì dell'ATALANTA che deve arrivare ad un altro attaccante per la prossima stagione: Il gambiano non è però un goleador, solo una rete per lui in 22 presenze nella stagione appena trascorsa.

21 Per l'attacco il nome nuovo è quello di SALCEDO della Primavera dell'INTER: Sky Sport e TGGialloBlu.it indicano il classe 2001 nato a Genova ma di origini colombiane sul taccuino di D'AMICO che deve procurare almeno un'altro attaccante a JURIC; il dialogo coi nerazzurri è aperto...
Tutto è pronto in Via Olanda per le ufficializzazioni di ADJAPONG e AMRABAT, intanto il sito internet della società riassume le ultime operazioni effettuate al livello giovanile in entrata e in uscita.
Nel pomeriggio arriva l'ufficialità da Via Olanda: Arriva ADJAPONG in prestito con diritto di riscatto.
In serata dall'Emilia arriva un rumor clamoroso: Secondo 'La Gazzetta di Parma' il VERONA avrebbe fatto un sondaggio con la città ducale per riavere SILIGARDI.
MAXI LOPEZ pronto al trasferimento al CROTONE a meno che il VERONA, che ancora alla ricerca di una punta nei giorni scorsi aveva fatto un timido sondaggio, non decida di alzare la posta per il giocatore: A riportarlo è Gianluca Di Marzio dal proprio sito.


20 ...Mentre più fonti danno ormai per fatti gli affari CISSÉ-JUVE STABIA e ALMICI-PORDENONE, il VERONA avrebbe trovato il sostituto di BADU: Secondo Gianluca Di Marzio si tratterebbe di AMRABAT del CLUB BRUGES seguito già da un po' da D'AMICO; il classe '96 arriverà in prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni.
TgGialloblu.it segnala che il VERONA avrebbe chiesto all'ATALANTA anche il giovane centrocampista Under21 PESSINA oltre all'attaccante BARROW.
In serata è ufficiale la cessione in prestito, con obbligo di riscatto al verificarsi di talune condizioni, di CISSÉ allo JUVE STABIA.

19 La Gazzetta dello Sport conferma: HELLAS VERONA su Ante CORIC centrocampista 22enne della nazionale croata in uscita dalla ROMA.
Da Bergamo molte fonti riportano che l'HELLAS starebbe seguendo con molto interesse l'attaccante BARROW, 21 anni da compiere del vivaio atalantino ma di origini gambiane; lo scrive Hellas1903.it

18 Continua il pressing dello JUVE STABIA su CISSÉ ma secondo Tuttosport le Vespe vorrebbero l'attaccante solo in prestito mentre Via Olanda vorrebbe monetizzare ecco perchè il tutto potrebbe risolversi con un prestito con obbligo di riscatto magari in caso di salvezza dei campani.
ALMICI al PORDENONE, siamo ai dettagli: Lo conferma l'esperto di mercato Alfredo Pedullà attraverso il proprio portale in esclusiva.
È ufficiale l'ingaggio di BALOTELLI da parte del BRESCIA.
FALCINELLI fuori rosa al BOLOGNA si prepara alla partenza, preferirebbe la A ma il VERONA non è convinto e l'ingaggio di 900mila Euro a stagione dell'attaccante non incoraggi di certo, lo riporta TuttoBologna.com

17 ACQUAH al posto di BADU? Secondo il quotidiano L'Arena potrebbe essere il centrocampista classe '92 appena svincolatosi dall'EMPOLI il sostituto pronto con caratteristiche simili all'ex UDINESE.

16 Scambio in vista col CHIEVO? Dopo il malanno che ha messo fuori combattimento BADU e lo terrà a lungo ai box, D'AMICO si sta guardando intorno alla ricerca di un altro centrocampista di quantità che possa far rimpiangere meno il ghanese (forse il più in palla nelle gare preseason) ecco che, secondo HellasNews.it, potrebbe tornare in gioco HETEMAJ in scadenza a Giugno col CHIEVO e sul mercato da tempo dopo che i clivensi hanno deciso per una sorta di reset e ripartenza in cadetteria con ingaggi minori.
Tra l'altro più di un esubero in casa HELLAS (MARRONE?) potrebbe abbassare i costi dell'operazione e farebbero al caso anche della società di CAMPEDELLI: Si potrà fare?
Nel frattempo Via Olanda sarebbe vicinissima al terzino classe '98 ADJAPONG: GianlucaDiMarzio.com rivela che l'Under 21 azzurro arriverebbe in gialloblù in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 8 milioni.


15 L'ex MILAN Gabriel PALETTA ha rescisso in Cina ed è pronto a tornare in Serie A da svincolato: Lo attendono in tanti a braccia aperte; tra questi anche il VERONA che però, a quanto scrive TGGialloBlu.it, partirebbe in svantaggio rispetto a CAGLIARI, GENOA, SASSUOLO e forse anche al LECCE ma l'arrivo dell'italo-argentino ad esempio al CAGLIARI potrebbe liberare per il prestito il 22enne ROMAGNA che potrebbe diventare una buona alternativa come difensore centrale di impostazione.
Grosso guaio in mezzo al campo dove, a seconda di come evolverà il problema fisico accusato da BADU, sarà probabilmente necessario ri-intervenire perchè nessuno ha le caratteristiche del ghanese.
Tuttosport scrive dell'inserimento del CROTONE nella corsa a FALCINELLI sul quale insistono anche FROSINONE e HELLAS.

14 Perso BALOTELLI ad un passo dal BRESCIA, ignorato MITROGLU a causa dell'ingaggio elevato (Hellas1903.it) il VERONA si fionda su BABACAR in uscita dal SASSUOLO ma l'affare è in salita data la spietata concorrenza sulla prima punta senegalese che piace non poco al LECCE e alla SPAL in Italia e al BESIKTAS in Turchia (TGGialloBlu.it).
Torna in auge la pista che porta al jolly di centrocampo PADOIN, classe '84 ex di ATALANTA e JUVE appena svincolatosi dal CAGLIARI: Stando a quanto riferisce 'La Gazzetta dello Sport' il VERONA dovrebbe fare i conti con la SPAL.
Tuttosport segnala contatti tra VERONA e TORINO per lo scambio BESSA-GUSTAFSON.

13 D'AMICO sempre alla ricerca di una prima punta, Gianluca Di Marzio segnala che l'OLIMPIQUE MARSIGLIA avrebbe proposto il greco MITROGLU, reduce dalla stagione turca al GALATASARAY, ma è un nome che non sembra scaldare Via Olanda...

12 Sulla fascia sinistra si complica RECA, seguito anche alla SPAL dopo che a FARES è saltato il crociato (buon recupero Momo), ecco perchè secondo HellasNews.it il VERONA cerca alternative dai giovani PEZZELLA e DIMARCO in uscita rispettivamente da UDINESE e INTER a STRINIC e LAXALT considerati esuberi al MILAN: Novità nei prossimi giorni.
Hellas1903.it riassume invece tutte le piste seguite per il reparto offensivo: Da BALOTELLI e i suoi dubbi tra Italia e Brasile, a PALOSCHI in uscita dalla SPAL, a BABACAR che col LECCE ancora non ha chiuso come tutto lasciava credere, a FALCINELLI che, elevato ingaggio a parte, non avrebbe un grosso appeal in via Olanda...


11 Al centro dell'attacco la coperta è piuttosto corta con DI CARMINE titolare ed il 35enne PAZZINI rincalzo di lusso, ecco perchè D'AMICO si guarda attorno alla ricerca di una prima punta: hellasLive.it rivela di un sondaggio di Via Olanda per PALOSCHI centravanti di proprietà SPAL ex CHIEVO che potrebbe fare al caso dei gialloblù.
TuttoMercatoWeb.com riporta dell'interesse di VERONA e SPAL per l’attaccante brasiliano classe ‘94 CARLINHOS JUNIOR in forza al LUGANO.
Rimandendo al reparto offensivo Wilfred BONY, attaccante svincolato con una grande esperienza all'estero, si sarebbe offerto al VERONA e ad altre squadre di A: Il nome non esalta più che tanto ma quanto a muscoli in attacco potrebbe essere un'altrenativa a sentire L'Arena.

10 Per BALOTELLI la trattativa col FLAMENGO sarebbe in stand-by visto che, secondo 'La Gazzetta dello Sport', l'offerta reale non sarebbe ancora arrivata: BRESCIA, VERONA e FIORENTINA stanno alla finestra sperando che Mario abbassi le pretese... Niente Belgio per LEE, a quanto scrive HellasLive.it il koreano non starebbe valutando nessun trasferimento dopo l'interessamento del SINT-TRUIDEN.
Ufficiale l'arrivo in prestito con diritto di riscatto dalla SAMPDORIA di Valerio VERRE.

9 Arriva l'ufficialità per il prestito dell'attaccante TUTINO dal NAPOLI.
Tutto fatto anche per VERRE (finalmente), nella tarda serata di ieri Sky Sport ha segnalato l'agognata chiusura delle trattative tra Via Olanda e la SAMP: Il fantasista arriverà in prestito con diritto di riscatto per i gialloblù.
A breve le visite mediche.

8 Nello sfiancante tira e molla per VERRE HellasLive.it rivela che dal Belgio cercano LEE e non mancherebbero altre offerte dall'estero.
Arriva l'ufficialità per BALKOVEC all'EMPOLI in prestito con diritto di riscatto per la società toscana.
Con l'uscita di BALKOVEC che andrà all'EMPOLI, al VERONA servirà un terzino dietro VITALE: HellasNews.it segnala che avrebbe dovuto essere RECA che però all'ATALANTA è trattenuto almeno fino alla chiusura del mercato a causa dell'infortunio occorso a CASTAGNE... D'AMICO cercherà alternative?

7 Quasi fatta per il russo GLUSHENKOV! Secondo HellasNews.it il giovane trequartista dello SPARTAK MOSCA sarebbe stato consigliato direttamente da BOCCHETTI ed è atteso in città per le visite mediche: Colpo a sorpresa dell'HELLAS per questo Under? Lo vedremo a brevissimo...
L'Arena punta i riflettori anche su PARIGINI, trequartista in uscita dal TORINO e AMRABAT centrocampista marocchino in forza al CLUB BRUGGE in Belgio.
Per BALKOVEC all'EMPOLI mancherebbe ormai solo l'ufficialità: Secondo Sky Sport la formula sarebbe quella del prestito con opzione di riscatto.
Telenovela VERRE: Ora il nodo starebbe sulla ripartizione dell'ingaggio tra VERONA e SAMP, a rivelarlo è 'La Gazzetta dello Sport' che scrive di un'altra pretendente per CISSÉ e cioè la JUVE STABIA.
Intanto Via Olanda annuncia la cessione temporanea di tre 2001 e un 2000.


6 In attesa dell'ufficializzazione di LAZOVIC e del definitivo via libera del NAPOLI per TUTINO che, terminate le visite mediche, potrebbe allenarsi con la squadra a Peschiera, ecco per CISSÉ l'inserimento del PADOVA che dalla C potrebbe beffare le titubanti COSENZA e BARI scrive 'La Gazzetta dello Sport' che segnala come questa sia una settimana decisiva anche per il futuro di DI GAUDIO sempre 'conteso' da FROSINONE e PESCARA
TuttoMercatoWeb.com riporta dell'interesse dell'EMPOLI per BALKOVEC: Il club toscano cercherebbe un terzino in grado anche di giocare come esterno di centrocampo e la scelta sarebbe caduta su Jure in uscita dall'HELLAS.
Il portale di Criscitello sottolinea che su FALCINELLI il VERONA si starebbe ancora muovendo 'sottotraccia' ma dovrà fare i conti anche col BRESCIA al quale piace non poco l'attaccante del BOLOGNA.
Secondo il quotidiano 'Tuttosport' D'AMICO sarebbe al lavoro per ottenere dalla JUVE una sorta di prelazione per PJACA a Gennaio: L'attaccante sta recuperando dall'infortunio patito in prestito alla FIORENTINA e all'inizio del nuovo anno avrà bisogno di riassaggiare il campo; non è del resto un mistero che mister JURIĆ lo stimi parecchio...
TUTINO ha raggiunto la squadra a Peschiera nel pomeriggio e verrà ufficializzato nei prossimi giorni.

5 Prosegue il tira e molla con la SAMP per VERRE; ora, stando a quanto riporta TGGialloblù.it, il nodo sarebbe la formula del passaggio in gialloblù con relativa cifra di valorizzazione mentre mister SEMPLICI allenatore della SPAL nega a TuttoMercatoWeb.com qualunque trattativa coi blucerchiati per avere il centrocampista alla Ars et Labor: In serata la rivelazione di Sampdorianews.net 'Troppo basso per ora l'ingaggio offerto dall'HELLAS'.
Ancora in attesa per l'ufficializzazione di LAZOVIĆ e l'arrivo in città di TUTINO (in prestito secco dal NAPOLI che non ha accettato altre formule per il talentuoso attaccante) per le visite mediche la trattativa che oscura tutte le altre non può che essere quella che coinvolge Mario BALOTELLI: 'La Gazzetta dello Sport' invita a fare attenzione al neopromosso BRESCIA che offrirebbe al centravanti il ritorno a casa mentre, secondo GianlucaDiMarzio.com, Mario avrebbe già accettato due anni e mezzo di contratto in Brasile al FLAMENGO dove andrebbe col fratello...
Sfuma anche ADJAPONG in chiusura con l'EMPOLI che, pure in cadetteria, dopo MANCUSO ha battuto il VERONA anche per il centrocampista del SASSUOLO; a darne notizia è TuttoMercatoWeb.com

4 Tonino RAGUSA offerto dal club scaligero al PESCARA, a riportarlo è il 'Corriere dello Sport'; per il 'Corriere del Mezzogiorno' CISSÈ non è una priorità per il BARI che attende eventuali sconti da Via Francia.

3 ...Mentre BALOTELLI valuta l'offerta scaligera e già scatena polemiche tra i tifosi (divisi tra chi teme un altro caso in stile CASSANO e chi vede in Mario una sorta di salvatore della patria gialloblù), CalcioHellas.it rivela che già domani il giovane attaccante TUTINO di proprietà NAPOLI sarà in città.


2 Il VERONA non molla con la corte al SASSUOLO per ADJAPONG e continua pure a considerare l'alternativa PADOIN molto più esperto del neroverde ma svincolato e ancora in grado di sostenere la Serie A; d'altra parte l'esterno difensivo di origini ghanesi entrerebbe nella lista Under lasciando liberi slot preziosi per l'iscrizione della rosa scaligera.
Nel frattempo, secondo 'Ciociaria Oggi' il FROSINONE tenterebbe l'inserimento su TUTINO approfittando delle lungaggini tra VERONA e NAPOLI sull'accordo della formula del passaggio del calciatore all'HELLAS (Via Francia vorrebbe un riconoscimento sulla valorizzazione del ragazzo in Serie A).
'La Gazzetta dello Sport' rivela che il VERONA avrebbe fatto un'offerta allo svincolato BALOTELLI e che il giocatore la starebbe valutando: Ben difficilmente Mario indosserà però il gialloblù a causa di scogli di natura non solo economica ma anche di recenti passate polemiche verso la tifoseria scaligera...
Terminate le visite mediche, Darko LAZOVIC è atteso dai suoi nuovi compagni per l'allenamento del pomeriggio.
Il PESCARA molla la presa su DI GAUDIO: Secondo il presidente degli abruzzesi SEBASTIANI l'esterno offensivo 'Ha un ingaggio troppo alto' (Rete8.it)

1 Dopo l'interesse manifestato dal FROSINONE anche il PESCARA monitora DI GAUDIO stando a quanto riporta 'Il Corriere dello Sport'. HellasNews.it conferma il rumor dei giorni scorsi che da l'affare TUTINO in chiusura col NAPOLI anche se nelle ultime ore si sarebbe pesantemente inserita l'UDINESE (MondoUdinese.it) che cerca di approfittare sui particolari dell'accordo: Il NAPOLI vorrebbe un prestito secco che non starebbe bene a Via Francia (HellasLive.it). In ogni caso il 23enne, già nel giro delle giovanili nazionali azzurre e in grado di giocare come seconda punta o esterno d'attacco, sarebbe per la Serie A una totale scommessa...
Secondo 'La Gazzetta dello Sport' l'INTER avrebbe proposto ai gialloblù il giovane terzino sinistro DIMARCO che nell'annata scorsa è sceso in campo 13 volte con la maglia del PARMA in Serie A mettendo a segno pure un gol, l'HELLAS ci pensa ma starebbe cercando un difensore in grado di giocare su entrambi i lati e per ora nicchia.
Nel primo pomeriggio l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio assicura che è pronto un triennale per l'esterno offensivo LAZOVIC appena svincolatosi dal GENOA, il giocatore firmerà domani dopo le visite mediche; il retroscena, svelato da HellasNews.it, vorrebbe D'AMICO, stufo di aspettare le bizze del NAPOLI per TUTINO, offrire all'esterno che JURIĆ ha diretto al Grifone il triennale che voleva mentre i due milioni chiesti dal FROSINONE per CIANO continuano ad essere ritenuti fuori mercato da Via Francia (che Lunedì si trasferirà in Via Olanda) che a questo punto, a quanto scrive HellasLive.it, si concentrerà su altri obiettivi che non sembrano includere nemmeno FALCINELLI.
Ai microfoni del portale scaligero, SETTI in persona ha anche negato che il top player che potrebbe arrivare sia SIMEONE.
Per quanto riguarda CISSÉ il BARI sarebbe tornato in vantaggio sul COSENZA che solo pochi giorni fa pareva vicinissimo a chiudere per il guineano; a riportarlo è Hellas1903.it


...Con la situazione BESSA ancora da chiarire (il giocatore vorrebbe cambiare aria tanto quanto Via Francia vorrebbe incassare dalla sua cessione) e l'affare VERRE in chiusura con la SAMP a lasciare molto perplessi ad un mese da termine del mercato, è la latitanza di esterni di centrocampo e attacco funzionali al gioco di JURIĆ e adatti alla Serie A: Di tempo ancora ce n'è, la stessa trattativa col TORINO a coinvolgere BESSA-GUSTAFSON è probabilmente destinata ad arrivare dopo il 29 (stando così le cose è naturale che le parti attendano fino all'ultimo l'opzione migliore) ma, dopo aver perso i vari CORNELIUS (andato al PARMA), MANCUSO (finito all'EMPOLI), D'ALESSANDRO (ingaggiato dalla SPAL), non essere mai stati davvero in gara per arrivare a BABACAR (per il quale il LECCE sarebbe pronto a sborsare 2 + 5 milioni) e le grossissime difficoltà che si stanno incontrando per CIANO, non si capisce davvero come potrà fare D'AMICO a procurare al nuovo allenatore giocatori di qualità.

Confidiamo tutti in patròn SETTI che, a margine della presentazione dei calendari, ha detto 'Il top player potrebbe ancora arrivare. Cerchiamo ancora un giocatore per reparto ma dobbiamo aspettare i momenti giusti da cogliere' sperando che, quando arriveranno i non meglio precisati 'momenti giusti da cogliere', ci saranno ancora calciatori all'altezza delle aspettative della piazza e della minima competitività in Serie A...

L'evoluzione del mercato, dalla fine della stagione 2018-19

[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: HellasVerona-BS.BlogSpot.com]


SOMMARIO...
 RUOLO NOMESTATO DEL CONTRATTO E NOTE
ALL.GROSSO Definitivo fino a Giugno 2020 (esonerato a Maggio 2019)
POR.BERARDI Definitivo fino a Giugno 2021
POR.CHIESA Riscattato dalla GSD AMBROSIANA è stato prestato alla VIRTUS VERONA In Serie C
POR.NICOLAS Definitivo fino a Giugno 2020 è stato ceduto all'UDINESE
POR.RADUNOVIĆ Arriva in prestito dall'ATALANTA
POR.SILVESTRI Definitivo fino a Giugno 2021
DIF.ADJAPONG In prestito dal SASSUOLO con diritto di riscatto da parte di Via Olanda
DIF.ALMICI Definitivo fino a Giugno 2021 è stato prestato al PORDENONE neopromosso in Serie B
DIF.BALKOVEC Definitivo fino a Giugno 2021 è stato ceduto all'EMPOLI in Serie B in prestito con diritto di riscatto per la società toscana
DIF.BEARZOTTI Rientrato dal prestito al MONZA è stato ceduto definitivamente al MODENA
DIF.BOCCHETTI Definitivo fino a Giugno 2021
DIF.BOLDOR Definitivo fino a Giugno 2021 rientrato dal prestito al FOGGIA è stato girato con la medesima formula al PARTIZANI TIRANA
DIF.CRESCENZI Definitivo fino a Giugno 2021
DIF.FARAONI Definitivo fino a Giugno 2022
DIF.GÜNTER In prestito dal GENOA con diritto di riscatto e controriscatto
DIF.KUMBULLA Definitivo fino a Giugno 2022
DIF.MARRONE Definitivo fino a Giugno 2021 è stato prestato al CROTONE in Serie B
DIF.RRAHMANI Arriva a titolo definitivo dalla DINAMO ZAGABRIA con contratto fino a Giugno 2023
DIF.VITALE Definitivo fino a Giugno 2021
DIF.WESLEY Definitivo fino a Giugno 2021 (in collaborazione con la JUVENTUS)
CEN.AMRABAT Arriva in prestito dal CLUB BRUGES con diritto di riscatto fissato in circa 3,5 mln per i gialloblù
CEN.BADU Arriva in prestito oneroso dall'UDINESE (circa 400mila Euro) con obbligo di riscatto fissato in circa 1,5 mln a fine stagione da parte dei gialloblù
CEN.BESSA Definitivo fino a Giugno 2021 rientra dal prestito al GENOA
CEN.CALVANO Definitivo fino a Giugno 2021 è stato prestato in B allo JUVE STABIA con diritto di riscatto in favore dei campani
CEN.CHECCHIN Definitivo fino a Giugno 2020 rientra dal prestito in Serie C all'ALESSANDRIA ancora con la caviglia malandata che dovrà operare di nuovo: Rimarrà a recuperare a Verona almeno sino a Gennaio 2020
CEN.DANZI Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.JOČIĆ Definitivo fino al 2023
CEN.LARIBI Definitivo fino a Giugno 2021 è stato ceduto all'EMPOLI in Serie B in prestito oneroso con diritto di riscatto da parte della società toscana
CEN.PESSINA In prestito dall'ATALANTA con diritto di riscatto e controriscato
CEN.SAVELJEVS Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.VELOSO Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.TUTINO Arriva in prestito con diritto di riscatto gialloblù dalla SAMPDORIA
CEN.ZACCAGNI Definitivo fino a Giugno 2022
ATT.CAPPELLUZZO Definitivo fino a Giugno 2021 è stato prestato alla PISTOIESE in Serie C
ATT.CISSÉ Rientrato dal prestito al CARPI è stato girato in prestito (con obbligo) allo JUVE STABIA
ATT.DI CARMINE Definitivo fino a Giugno 2021
ATT.DI GAUDIO Definitivo fino a Giugno 2021
ATT.LAZOVIĆ Definitivo fino a Giugno 2022
ATT. LEE SEUNG-WOO  Definitivo fino a Giugno 2021 è stato ceduto definitivamente al SINT-TRUIDEN in Belgio per circa 1,2 milioni più futuri bonus sull'eventuale rivendita
ATT.PAZZINI Definitivo fino a Giugno 2020
ATT.RAGUSA Definitivo fino a Giugno 2022 è stato prestato allo SPEZIA in Serie B
ATT.SALCEDO Prestito secco dal GENOA
ATT.STĘPIŃSKI Prestito dal CHIEVO con obbligo di riscatto fissato intorno ai 5,5 milioni
ATT.TUPTA Definitivo fino a Giugno 2021
ATT.TUTINO Arriva in prestito dal NAPOLI

Settembre +   -   =
SETTORE GIOVANILE: DEFINITE 6 OPERAZIONI
02/SETTEMBRE/2019 - 21:50
Verona - Hellas Verona FC comunica le seguenti operazioni relative al Settore Giovanile.
- Caon Giammarco (attaccante, classe 2001): ceduto a titolo definitivo al Torino FC.
- D'Agostino Maikol (attaccante, classe 2005): acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto dall'A.S.D. Segato.
- Formichetti Tommaso (centrocampista, classe 2005): acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto alla Ternana Calcio.
- Ghiraldi Filippo (difensore, classe 2004): acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto alla Tombolo Vigontina San Paolo S.S.D.
- Hudzik Mateusz Kacper (difensore, classe 2001): ceduto a titolo temporaneo al Monterosi FC.
- Nardi Federico (centrocampista, classe 2001): ceduto a titolo temporaneo all'ASD Vigasio.

UFFICIALE: TRAORE AL RENDE, BORGHETTO AL BISCEGLIE
02/SETTEMBRE/2019 - 21:50
Verona - Hellas Verona FC comunica le seguenti operazioni:
- Ceduti - a titolo temporaneo - i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Abdoulaye Traore a Rende Calcio 1968
- Ceduti - a titolo temporaneo - i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Nicola Borghetto ad AS Bisceglie

FONTE: HellasVerona.it




20.05 - Sfuma Okaka, che torna all'Udinese.

19.35 - Il Verona cerca sempre un attaccante. Nelle ultime ore segnalati tentativi per Okaka, in uscita dal Watford.

15.16 - Non è ancora fatta per Babacar al Lecce. C'è stata una frenata da parte del club salentino (ballano 7 milioni tra prestito oneroso e riscatto dal Sassuolo). L’operazione non è più così scontata. E sullo sfondo rimane il Verona (oltre alla Spal).

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
02 settembre 2019 - 15:11
Stepinski-Verona, la trattativa continua
Pressing sul Chievo, l’Hellas insiste per l’attaccante polacco

di Redazione Hellas1903

Le parti continuano a parlarsi.

Confronto in corso tra il Verona e il Chievo per Mariusz Stepinski. L’attaccante polacco ha rotto con il club di via Galvani, che però non ha intenzione di abbassare la richiesta economica per il cartellino del giocatore.

Tuttavia prosegue il pressing dell’Hellas per strappare il sì e aggiungere alla rosa la punta attesa da Ivan Juric.

FONTE: Hellas1903.it


BENVENUTO WESLEY
02/SETTEMBRE/2019 - 15:00
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver sottoscritto un contratto professionistico - fino al 30 giugno 2021 - con il difensore brasiliano classe 2000 De Oliveira Andrade Wesley David.

FONTE: HellasVerona.it


Ultimo aggiornamento: lunedi' 02 settembre 2019 15:25
L’ATALANTA NON LIBERA BARROW. LA SITUAZIONE
02.09.2019 | 14:48

Musa Barrow è destinato a restare. L’Atalanta non ha ancora individuato un sostituto e, malgrado le richieste pervenute per l’attaccante gambiano, l’idea è quella di confermarlo in rosa. Sono comunque attesi sviluppi nelle prossime ore.

Foto: Atalanta Twitter

FONTE: AlfredoPedulla.it


SERIE A
UFFICIALE: Hellas Verona, ecco "Gasolina" Wesley
02.09.2019 12:03 di Alessio Calfapietra
Come anticipato nei giorni scorsi, l'Hellas Verona ha completato le pratiche per il tesseramento di Wesley De Oliveira Andrade (19), in arte Gasolina. Il terzino destro ex Flamengo arriva in gialloblu a titolo definitivo, grazie alla mediazione della Juventus.

In Brasile si è messo in mostra per la grande velocità che gli è valsa il suo soprannome: una freccia in più a disposizione di Juric. Contratto depositato.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


MERCATO
LE SMENTITE DI RI-PUBBLICA
02/09/2019 09:45
Ci sono siti che campano (si fa per dire) copiando e incollando articoli e comunicati di altri organi d'informazione. Più che Repubblica hanno fondato Ri-pubblica.

Sono aggregatori di notizie, motori di ricerca con inserita la parola Hellas Verona. Hanno la libidine di ricopiare i comunicati della società e rimetterli online nel minor tempo possibile. Ma ci sta. In fondo anche le mosche hanno un loro senso nel grande cerchio della vita.

A forza di copiare e incollare comunicati, però, hanno perso identità. Si credono loro stessi gli organi ufficiali della società.

Invece di fare i cani da guardia del potere come insegnano nelle buone scuole di giornalismo, da cui sono stati evidentemente cacciati a calci nel sedere, sono saliti sul divano del padrone e si fanno accarezzare come i barboncini di Berlusconi. Sono così dentro la parte che si permettono anche di smentire le notizie di altri siti.

Lo fanno senza conoscere peraltro le regole del giornalismo. Una smentita deve avere una fonte e questa fonte deve prendersi la responsabilità della smentita. Il tutto deve essere virgolettato. Sennò non ha nessun valore.

Capirete come già tutto questo non abbia senso. L'apoteosi è però smentire le notizie di calciomercato. Il calciomercato è un gigantesco divenire. I giornalisti cercano di "fotografare" fasi della trattativa, incorrono per definizione in errori, che errori peraltro non sono, ma solo momenti diversi di una stessa trattativa.

Potrei farvi mille esempi. Prendete Sarri alla Juve. Se ne sono dette e scritte di tutti i colori.

Ma restando vicini al Verona: Babacar era al Lecce ad inizio mercato, poi è stato vicino al Verona, poi di nuovo al Lecce. Sono fasi di una trattativa. Se ci mettiamo a fare il giochetto della smentita non ne andiamo più fuori. Altro esempio: Setti, sempre tramite Ripubblica, aveva smentito ad inizio mercato l'interesse per Simeone. Poi è uscita la notizia che addirittura Juric aveva chiamato l'attaccante per convincerlo a venire a Verona. La smentita della smentita. Ci sarebbe da ridere come i matti, se non fosse tutto vero. Un consiglio quindi: cari ragazzi di Ripubblica continuate pure a ripubblicare, a farvi selfie con i giocatori e con Setti, a farvi accarezzare come barboncini. Ma lasciate stare il giornalismo e le smentite. Che sono una cosa seria. (g.vig.)

CALCIOMERCATO HELLAS
Stepinski, nuova offerta ma il Chievo alza il muro
01/09/2019 23:42
Il Verona, dopo aver praticamente perso Babacar, ormai verso Lecce (se non cambia idea all'ultimo dopo la partita persa male proprio coi gialloblù...), si butta a capofitto su Stepinski.

Ma il Chievo alza il muro. La società di Campedelli ha rifiutato la nuova proposta di Setti per l'attaccante polacco. Un'offerta che è stata subito rispedita al mittente perché non si è avvicinata ai 6 milioni richiesti.

L'ultimo giorno di mercato ormai è arrivato e la strada per l'agognata punta è sempre di più in salita.

CALCIOMERCATO
Caso Babacar, il Lecce beffa l’Hellas
01/09/2019 19:33
Lecce e Verona non sono ancora scese in campo ma i salentini hanno già fatto “gol” all’Hellas di Setti.

Sky dà per fatta l’operazione Babacar al Lecce. El Khouma era il primo obiettivo di Juric ma Setti si è bloccato alla richiesta di prestito oneroso da parte del Sassuolo.

Nelle ultime ore così si inserito nuovamente il Lecce dando l'accelerata decisiva alla trattativa.

FONTE: TGGialloBlu.it


UFFICIALE: RAGUSA ALLO SPEZIA
01/SETTEMBRE/2019 - 18:00
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver ceduto - a titolo temporaneo - a Spezia Calcio 1906 i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Antonino Ragusa, attaccante classe 1990.

FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
Diagne, l'Anderlecht sorpassa l'Hellas
01/09/2019 09:52
L'Anderlecht è ad un passo da Mbaye Diagne. L'arrivo di Radamel Falcao spinge il Galatasaray a vendere l'attaccante senegalese. Il Verona era in prima fila: nonostante l'Hellas stesse agendo sottotraccia (per l'alta concorrenza) sembrava un'operazione fatta anche per la volontà del giocatore di tornare in Italia dopo 6 anni. Ma l'offerta economica del club belga alla fine è stata più allettante. Così l'attaccante, capocannoniere del campionato turco con 30 gol lo scorso anno, viaggia in direzione Bruxelles per firma e visite mediche.

FONTE: TGGialloBlu.it


Lo Spezia supera il Livorno per Ragusa
settembre 1, 2019

Duello di mercato tra Spezia e Livorno per Antonino Ragusa. Nelle ultime ore c’è stato un sorpasso del club ligure per l’acquisto dell’attaccante 29enne di proprietà del Verona. Fonte: gianlucadimarzio.com

FONTE: HellasLive.it


Agosto +   -   =
CALCIOMERCATO
01 settembre 2019 - 09:09
Mercato, scatto del Torino per Barrow
L’attaccante cercato dal Verona nelle mire dei granata

di Redazione Hellas1903
Musa Barrow con la maglia dell'Atalanta

Il Torino si getta su Musa Barrow. Contatti avviati con l’Atalanta, riporta la Gazzetta dello Sport, per l’attaccante seguito anche dal Verona e per ora bloccato dalla Dea che attende di effettuare un’altra operazione in ingresso prima di dare il via libera al prestito del giovane centravanti.

L’Hellas rimane sempre attento alle alternative, che portano a Stepinski e Babacar.

FONTE: Hellas1903.it


Esclusiva: Babacar, l’Hellas vuole chiudere. Ma la Spal…
31.08.2019 | 21:47

L’Hellas vuole chiudere l’operazione Babacar dopo l’incontro proficuo di ieri. Il Sassuolo chiede un paio di milioni per il prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. L’Hellas sta programmando qualche uscita minore per finanziare l’operazione. Babacar era stato riproposto al Lecce qualche giorno fa, ma la frattura dello scorse settimane – quando l’attaccante rifiutò – sembra insanabile. La Spal potrebbe tornare in gioco, è un profilo che interessa molto, soltanto in caso di cessione di Paloschi (che guadagna 1,2 milioni) oggi non semplice. Intanto, l’Hellas vuole accelerare.

Foto: zimbio

FONTE: AlfredoPedulla.com


L’Hellas Verona non ha chiesto e non sta trattando Diagne
agosto 31, 2019

Da quanto appreso da Hellas Live, il ds gialloblù Tony D’Amico non sta trattando col Galatasary l’attaccante Mbaye Diagne, classe 1991.

FONTE: HellasLive.it


_

Setti lavora a un grande colpo per l'attacco: il #Verona ha chiesto in prestito Mbaye #Diagne al #Galatasaray. Operazione non semplice vista la folta concorrenza internazionale, in particolare di club russi (Dinamo Mosca a Spartak Mosca) e dell'Anderlecht. #calciomercato

— Nicolò Schira (@NicoSchira) August 31, 2019


BENVENUTO EDDIE SALCEDO
31/AGOSTO/2019 - 11:00
Verona- Hellas Verona FC comunica di aver acquisito a titolo temporaneo da Genoa CFC i diritti alle prestazioni sportive dell'attaccante classe 2001 Eddie Salcedo.

FONTE: HellasLive.it


VISTO DA NOI
31 agosto 2019 - 10:56
Verona, due giorni per decidere il futuro
Mancano attaccanti, mercato al fotofinish

di Andrea Spiazzi, @AndreaSpiazzi

Bella ma incompiuta. Il Verona, a due giorni dalla chiusura del calciomercato, si presenta come una squadra che può ambire alla salvezza. Ma c’è un se che è dirimente rispetto alle reali possibilità di lottare con armi all’altezza, ed è rappresentato dal reparto d’attacco, che al momento appare insufficiente. Se, ormai all’ultimo, arriverà qualcuno su cui contare per un bottino di gol adeguato, allora l’Hellas potrà partire senza l’affanno di dover trovare ogni volta la giocata, l’inserimento dei centrocampisti o difensori, o la rete delle mezze punte. Per carità, nulla vieta di fare questo, anzi, bisognerà farlo già domani a Lecce. E, certamente, non si vogliono mettere limiti alle potenzialità di Di Carmine e alla sfacciataggine di gioventù (e alle qualità) di Salcedo.

Ma non è una gran scoperta affermare che alle squadre che lottano per salvarsi servono principalmente due cose: una difesa che non faccia troppa acqua, e un attacco che produca un numero sufficiente di gol. Che sappia essere spietato non tanto a Milano o a Torino, ma, questo sì, ad esempio nelle partite contro le dirette rivali.

Ora, a poco più di 30 ore dallo stop alle compravendite, la situazione è la seguente.

Barrow, l’obbiettivo principe, pare possa restare “bloccato” a Bergamo. L’Atalanta è a posto così, ha detto Percassi. Dovrebbe, per lasciare andare l’attaccante (su cui c’è anche il Torino), riempire nuovamente una casella in ingresso. Cosa della quale sembra non averne punto voglia.

Stepinski: le dichiarazioni sue e del suo agente hanno forse ottenuto l’effetto opposto a quello cercato, e il no del Chievo, che vedrebbe uno dei suoi andare a dar manforte al club rivale che li ha scavalcati nella graduatoria di categoria, sembra essersi fatto ancor più rigido. Anche se “i sordi so’ sordi” diceva qualcuno e se l’Hellas è davvero disposto a metterli, sarebbe economicamente un suicidio quello di Campedelli non vendere l’attaccante polacco anche se al “nemico”.

Babacar. Spunta, a detta di Alfredo Pedullà, la corsa dell’Hellas (che già aveva sondato il terreno a inizio mercato) all’attaccante senegalese. Il Sassuolo ha preso Defrel, ci sta che El Khouma possa muoversi. Nelle prossime ore vi aggiorneremo.

Questi i tre nomi, salvo uscite dal cilindro dell’ultim’ora. Dei tre, al minimo dovrà arrivarne uno. Servono denari (anzitutto) e decisioni rapide. Perchè la salvezza non è roba facile, almeno per chi, come l’Hellas, che cercherà di lasciarne sotto tre, dovrà sudarsela in stile scalata all’Annapurna.

FONTE: Hellas1903.it


Il Sassuolo chiede per Babacar 3 milioni solo per il prestito
agosto 31, 2019

L’Hellas Verona, a poche ore dalla chiusura della sessione estiva del mercato, è sempre alla ricerca di attaccante ed è tornata a parlare col Sassuolo per Babacar, a cui le richieste non mancano, anche dall’estero (Nantes, ndr). Per il solo prestito però il Sassuolo chiede 3 milioni di euro per l’ex Fiorentina.

FONTE: HellasLive.it


Esclusiva: l’Hellas forte su Babacar
30.08.2019 | 21:40

L’Hellas Verona cerca un altro attaccante, possibile svolta Babacar. In serata proficui contatti con il Sassuolo, si può chiudere e c’è la disponibilità della punta che era stata a un passo dal Lecce.

Foto: zimbio

FONTE: AlfredoPedulla.com


SERIE A
TMW - Hellas, discorso aperto per Hallfredsson. Che torna in Nazionale
30.08.2019 18:19 di Andrea Losapio Twitter: @losapiotmw

Emil Hallfredsson potrebbe tornare presto all'Hellas Verona.
Per il centrocampista islandese ci sono stati dei contatti con il club scaligero - che piace anche all'Ascoli - anche se è un'operazione che si può concludere anche dopo la deadline del 2 settembre, considerato lo status di svincolato dopo l'esperienza all'Udinese.

Curiosità: nonostante non abbia ancora squadra, è stato convocato in Nazionale per le sfide contro Albania e Moldavia.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


BENVENUTO BOGDAN JOCIC
30/AGOSTO/2019 - 18:00
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver acquisito a titolo definitivo da FK Crvena Zvezda i diritti alle prestazioni sportive del centrocampista Bogdan Jočić. Il serbo, classe 2001, ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2023.

Il nuovo calciatore gialloblù è stato raggiunto oggi dalla convocazione nella Serbia U19 e si aggregherà ai compagni di nazionale lunedì 2 settembre.

FONTE: HellasVerona.it


Danzi resta a Verona, no all’Ascoli
agosto 30, 2019

Il centrocampista dell’Hellas Verona, Andrea Danzi, per volontà dell’allenatore gialloblù Ivan Juric, resta in gialloblù. Da quanto appreso da Hellas Live, la società di Setti non ha nemmeno preso in considerazione l’eventuale offerta dell’Ascoli per il mediano scaligero.

FONTE: HellasLive.it


Esclusiva: Hellas, in arrivo Wesley “Gasolina” dalla Juve
30.08.2019 | 12:17

Bel colpo dell’Hellas Verona. In attivo Wesley, terzino brasiliano classe 2000 che la Juve aveva ingaggiato pochi mesi fa a parametro zero. Cresciuto nel Flamengo dove è arrivato a dieci anni, Wesley si è presto guadagnato il soprannome di “Gasolina” per la sua velocità. Talento puro, subito paragonato a tanti campioni nel suo ruolo, quella di Wesley è stata l’ennesima operazione tra la Juve e Mino Raiola. Ora il prestito all’Hellas sul punto di essere formalizzato, un’esperienza che gli farà bene e che gli darà l’invocata visibilità.

FONTE: AlfredoPedulla.com


UFFICIALE: LEE AL SINT-TRUIDEN
30/AGOSTO/2019 - 10:00
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver ceduto - a titolo definitivo - i diritti alle prestazioni sportive di Seung-Woo Lee alla società K. Sint-Truidense V.V.

Buona fortuna, Seung-Woo!

FONTE: HellasVerona.it


L’indiscrezione: Ragusa, manca il sì definitivo al Livorno
29.08.2019 | 23:48

Livorno e Verona hanno un accordo per il prestito di Antonino Ragusa, il club toscano sarebbe contento di avere subito a disposizione il classe ’90, ma l’esterno offensivo non ha ancora sciolto le riserve. Situazione ancora in piedi, tuttavia serve il sì di Ragusa.

Foto: sito ufficiale Cesena

FONTE: AlfredoPedulla.com


_

Primo allenamento in gialloblù a Peschiera per Eddie #Salcedo, grazie al nulla osta dell’@Inter in attesa dell’ufficialità.#HVFC pic.twitter.com/d8yWp6tHmd

— Hellas Verona FC (@HellasVeronaFC) August 29, 2019


Pellissier: “Stepinski vuole l’Hellas? Problemi suoi. Il Verona deve alzare l’offerta. Quanto hanno proposto non l’abbiamo preso nemmeno in considerazione”
agosto 29, 2019

”Noi non rispondiamo (ride, ndr) al telefono? Sono cose assolutamente non vere. Stepinski deve rispettare il Chievo, è un nostro giocatore, stipendiato com’è giusto che sia, quindi si deve allenare sinché è un nostro tesserato. Così facendo manca di rispetto alla società, al presidente ed ai tifosi. A noi il suo atteggiamento dà fastidio. L’offerta dell’Hellas Verona? La cifra (circa 3 milioni, ndr) che ci hanno proposto non l’abbiamo nemmeno presa in considerazione. Se si sta parlando anche di contropartite? Non ce le hanno proposte e non le cerchiamo. Vogliamo i soldi giusti per il valore di Stepinski – ha dichiarato a Hellas Live il responsabile dell’area tecnica del Chievo, Sergio Pellissier – Lui vuole andare all’Hellas? È un problema suo. Nessuno vuole il male di nessuno. Deve guadagnarci sia la società che il giocatore. Se l’Hellas Verona alzerà l’offerta, credo non ci saranno problemi”. Foto sky

FONTE: HellasLive.it


UFFICIALE: MARRONE AL CROTONE
29/AGOSTO/2019 - 15:45
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver ceduto - a titolo temporaneo - i diritti alle prestazioni sportive del difensore Luca Marrone alla società FC Crotone.

FONTE: HellasVerona.it


Il Cagliari rialza a 16 milioni di euro per Simeone
agosto 29, 2019

Il Cagliari di Giuliani ha rilanciato per l’attaccante della Fiorentina, Giovanni Simeone: 16 milioni invece dei 15 offerti dalla Sampdoria, come conferma Sky Sport.

FONTE: HellasLive.it


Verona, in arrivo Jocic: i dettagli
Verona

29/08/19 10:56| Calciomercato | Autore: Redazione
Importante acquisto in prospettiva per il Verona del ds Tony D'amico, sempre molto attento alle opportunità che offre il calciomercato estero. Ha infatti firmato Bogdan Jocic, centrocampista classe 2001 ex giocatore dalla Stella Rossa. In grado di giocare come trequartista o come centrocampista centrale, Jocic ha firmato per 4 anni. Per quest'anno, gli è stata prospettata una stagione a cavallo tra Primavera e prima squadra.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


SERIE A
TMW - Fiorentina, Simeone ha accettato l'offerta della Sampdoria
29.08.2019 10:06 di Giacomo Iacobellis Twitter: @giaco_iaco articolo letto 7838 volte
Fonte: Niccolò Ceccarini
Giovanni Simeone ha detto sì alla Sampdoria. Secondo quanto raccolto da TMW, l'attaccante in uscita dalla Fiorentina si sarebbe convinto proprio in queste ore ad accettare l'offerta dei blucerchiati. Un passo importantissimo per il trasferimento del 'Cholito' a Marassi con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni di euro.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
29 agosto 2019 - 09:22
Verona, l’Atalanta blocca (per ora) Barrow
L’attaccante ha accettato l’Hellas, ma manca un sostituto

di Redazione Hellas1903
Musa Barrow con la maglia dell'Atalanta

Musa Barrow rimane uno degli attaccanti che più interessano all’Hellas.
Dalle pagine della Gazzetta dello Sport, però, arriva uno stop nelle trattative per l’attaccante gambiano. L’Atalanta ne ha bloccato la cessione perché non ha in rosa un sostituto e nemmeno un giovane della Primavera pronto per essere aggregato alla prima squadra.
Inoltre, scrive la Rosea, l’ucraino Malinovskyi non ha le caratteristiche per ricoprire il ruolo di Ilicic, e per quello è preferito Barrow.

FONTE: Hellas1903.it


E se fosse Bessa la chiave per Simeone…
By Stefano Pozza - 29 Agosto 2019

Il Verona vuole cedere Bessa e la Fiorentina è interessata. La Fiorentina vuole cedere Simeone e il Verona è fortemente interessato.

Non è matematica, è calciomercato, ma qualcosa potrebbe nascere, partendo proprio da questi due assiomi.

Altre variabili favorevoli. Simeone percepisce uno stipendio di 1,1 milioni di euro, per il quale il Verona potrebbe anche fare un sacrificio. Bessa non vede l’ora di sbarcare in una piazza importante come Firenze.

Cosa manca per ottenere il risultato. Innanzitutto l’accordo tra Verona e Viola. I gialloblù si accontentano del prestito dell’italo-brasiliano con diritto di riscatto a fine anno a favore della Fiorentina, tra l’altro per cifre non lontane ai 3 milioni di euro. I gigliati di contro vorrebbero monetizzare un po’ di più oggi (prestito oneroso) e porre un diritto di riscatto a fine stagione molto alto (12 milioni). Poi c’è da convincere il giocatore che è tentato da Juric, ma non troppo dal semplice obiettivo salvezza.

Le parti dialogano, altre piste sono aperte (Hellas-Stepinski, Simeone-Cagliari), ma prima di martedì è ancora tutto possibile.

Damiano Conati

Chievo, possono interessare Tupta e Marrone
By Redazione - 28 Agosto 2019

L’affare Stepinski è in corso. Il Chievo lo sta offrendo da settimane, ma nelle ultime ore sembra aver trovato nel Verona un interlocutore interessante. Il giocatore vuole la Serie A, ha già parlato con l’Hellas e il progetto piace. Tra l’altro Pellissier ha fretta di cederlo per abbassare il monte ingaggi e liberarsi di un giocatore scontento. I 5 milioni di inizio estate, sono diventati 3 a metà agosto. Oggi potrebbero entrare addirittura delle contropartite. Il Chievo cerca un difensore centrale d’esperienza per dare solidità ad una difesa giovane e, come dimostrato in questa prima parte di stagione, distratta. Inoltre cerca una punta under per completare il reparto.

Ecco che i nomi di Marrone per la difesa e Tupta in avanti potrebbero entrare nella trattativa che porterebbe il polacco Stepinski sull’altra sponda dell’Adige.

Tutto da definire e i giorni per completare la trattativa sono pochissimi, ma la volontà di Stepinski potrebbe aiutare a velocizzarne il trasferimento.

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Marrone in prestito al Crotone. Domani la partenza per la Calabria
agosto 28, 2019

Luca Marrone ha accettato l’offerta del Crotone. Da quanto appreso da Hellas Live, il difensore classe 1990 sotto contratto con l’Hellas Verona sino al 2021, raggiungerà domani la Calabria con la formula del prestito.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO, GRAZIE A REGOLAMENTO CHAMPIONS LEAGUE
E ora Bessa può tornare all'Inter
28/08/2019 16:30
Il Verona potrebbe risolvere il Caso Bessa "grazie" al regolamento della Champions League. Setti, dopo l'amarezza di non aver potuto ricevere 5 milioni da Preziosi per il riscatto del prestito durato un anno e mezzo a Genova, non è ancora riuscito a vendere l'italo-brasiliano in questa sessione di mercato.

Manca meno di una settimana alla fine del calciomercato e ora per Bessa c'è un'ipotesi concreta, che inizialmente poteva sembrare assurda: l'Inter di Conte. Il centrocampista potrebbe vestire la maglia nerazzurra per un motivo ben preciso: è cresciuto nel vivaio dell'Inter e permetterebbe ai nerazzurri di allungare la lista Champions League fino a 25 componenti.

Bessa sarebbe una seconda scelta, per una squadra che punta allo Scudetto, ma è una mossa che permetterebbe maggiore copertura, nelle rotazioni, ad Antonio Conte nel corso di una stagione ricca di impegni. La valutazione del Verona rimane quella di 5 milioni per il cartellino del giocatore.

SERIE A
QUEL TOP PLAYER CHE TUTTI ASPETTANO
28/08/2019 09:51
Un colpo che faccia sognare, che regali speranza e gol. Tutti lo aspettano, ma difficilmente arriverà. L'illusione di Balotelli è apparsa come un miraggio estivo, l'idea Ribery solo un'ipotesi da fantacalcio. Così man mano che sono passate le settimane il Verona ha ridotto le proprie speranze e le proprie ambizioni. Si sono fatti i nomi di campioni, mezzi campioni, campioni al tramonto. Sul tavolo è rimasto pochissimo. Barrow che l'Atalanta è pronta a dare in prestito, Stepinski per il quale il Chievo chiede soldi e Simeone che però pare andrà alla Sampdoria.

Al Verona resta il cerino in mano. Simeone era la strada che si doveva percorrere in tempi non sospetti, ci ha provato Juric, ma poi il Verona non è riuscito a scalare il muro.

Così restano in piedi le altre due ipotesi: Barrow e Stepinski, nessuno dei due scalda i tifosi, questo è chiaro, chissà se scaldano Juric...

Resta il sogno: lunedì si chiude il mercato (orario posticipato alle 22 per esigenze televisive, pensate a dove si è arrivati...) un colpo dell'ultima ora, imponderabile in questo momento, è ancora una speranza.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
28 agosto 2019 - 00:23
Stepinski, valutazione Chievo: 5 milioni
L’attaccante polacco, per ora, fuori portata per il Verona

di Redazione Hellas1903

La richiesta del Chievo, accertata in queste ore, è netta: 5 milioni di euro.
Questo il prezzo del cartellino di Mariusz Stepinski, fissato dal Chievo.
L’attaccante vuole passare all’Hellas, ma le condizioni economiche non sono ancora maturate. Dal club di via Galvani c’è, al momento, un secco no alla cessione al Verona.
Su Stepinsnki insiste il Cagliari. L’Hellas aspetta.

FONTE: Hellas1903.it


Il Chievo non vende Stepinski per meno di 3 milioni di euro
agosto 27, 2019

L’Hellas Verona ci sta provando per l’attaccante polacco del Chievo, Mariusz Stepinski. Le richieste non mancano però per il classe 1995 e tra le squadre interessante figura anche il club gialloblù di Setti. Il Chievo ha pagato Stepinski 2.5 milioni di euro e non ha alcuna intenzione di scendere sotto i 3. L‘Hellas Verona quindi per prendere Stepinski ne dovrà sborsare almeno 5.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
27 agosto 2019 - 15:53
Attacco, il Verona ci prova: vuole Stepinski
Il centravanti gradirebbe il passaggio all’Hellas, ma non c’è accordo con il Chievo

di Redazione Hellas1903

Mariusz Stepinski per il Verona.
Questa la nuova mossa di mercato dell’Hellas, conferma Sky.
Stepinski è al Chievo. Gradirebbe il passaggio al club di via Olanda, ma l’accordo tra i club è molto difficile.

FONTE: Hellas1903.it


Il Chievo propone Stepinski a Hellas e Cagliari
By Redazione - 27 Agosto 2019

Non c’è ancora un’offerta e nemmeno una trattativa vera e propria. Però già dopo la retrocessione in Serie B il Chievo aveva messo in vendita il suo attaccante principe Mariusz Stepinski, con pretese che andavano oltre ai budget di moltissime squadre della massima serie. Arrivati a fine mercato, i clivensi si sono resi conto che non possono continuare con queste pretese, anche perché rischierebbero di iniziare il campionato con una punta molto forte per la categoria ma totalmente fuori dai parametri salariali di tutta la Serie B.

Ecco che nelle ultime ore è stato proposto l’attaccante sia al Verona che al Cagliari con la speranza di una sua partenza. Le due società stanno valutando l’affare e daranno risposta al Chievo già nei prossimi giorni. Foto: Zimbio
Damiano Conati

Fari puntati sulla stellina serba Jocic
By Redazione - 27 Agosto 2019

Il posto da extracomunitario liberato con l’acquisto e la cessione immediata dell’africano Bationo, potrebbe essere occupato dal campioncino serbo Bogdan Jocic.
L’Hellas sembra infatti aver trovato l’accordo con la Stella Rossa di Belgrado per l’acquisto a titolo definitivo di uno dei tantissimi talenti che sforna ogni anno la squadra serba. 500mila euro più una percentuale sulla futura rivendita.
Jocic è un trequartista classe 2001, già cercato da Sampdoria, Inter e Ajax. Dalla Serbia danno l’affare già concluso e dovrebbe arrivare a Verona nei prossimi giorni, anche se con tutta probabilità all’inizio verrà dirottato in Primavera.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Hellas tra Barrow e il sogno Simeone

27/08/2019 12:20
L'Hellas ha l'accordo in mano per il prestito di Musa Barrow.
L'attaccante verrebbe a Verona in prestito secco dall'Atalanta, ma al momento la società di via Olanda temporeggia perché continua ad inseguire El Cholito Simeone, che rimane ancora un sogno: la punta della Fiorentina ha un ingaggio molto alto e nelle ultime ore si è inserito con forza il Cagliari.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE A
Fiorentina, Bessa idea low cost per il centrocampo di Montella
27.08.2019 00:02 di Pietro Lazzerini Twitter: @PietroLazze
Secondo quando riferito da Sky Sport, dopo il summit di mercato odierno, nel quale si sono valutate soprattutto le spese fin qui sostenute, è emersa anche l'idea Daniel Bessa dell'Hellas Verona come profilo low cost per il centrocampo della Fiorentina. L'italo-brasiliano ha anche capacità più offensive, per giocare da trequartista.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Atalanta, Pessina in prestito al Verona. Il comunicato ufficiale
26.08.2019 | 19:13
Nuovo rinforzo per l’Hellas Verona, il dodicesimo di questa sessione. Depositato il contratto di Matteo Pessina (22), centrocampista di proprietà dell’Atalanta che arriva in Veneto con la formula iniziale del prestito. Pessina, ex nazionale under 21 cresciuto tra Monza e Milan, non è del tutto nuovo alla categoria: la scorsa stagione ha raccolto dodici presenze con la maglia degli orobici.

FONTE: AlfredoPedulla.com


Seung-Woo Lee può lasciare Verona a titolo definitivo
agosto 26, 2019

Il futuro dell’attaccante sudcoreano pare sempre più lontano dalla città scaligera. L’ex Barcellona in un primo momento aveva rifiutato l’offerta del Sint-Truiden, ma da quanto appreso da Hellas Live l’esterno d’attacco dell’Hellas Verona pare averci ripensato, considerato anche il minutaggio con Juric. Se il club belga confermerà quindi l’offerta, Seung-Woo Lee si trasferirà a titolo definitivo in Belgio.

FONTE: HellasLive.it


SERIE B
TMW - Crotone, idea Marrone dell'Hellas per rinforzare la difesa
26.08.2019 18:51 di Tommaso Maschio
Fonte: Alessio Alaimo
Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione il Crotone starebbe pensando a Luca Marrone, classe '90, dell'Hellas Verona per rinforzare il reparto difensivo. Il giocatore ormai centrale di ruolo, ma con un passato da centrocampista, potrebbe lasciare il club veneto in quest'ultima settimana di mercato.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


UFFICIALE: CALVANO ALLA JUVE STABIA
26/AGOSTO/2019 - 16:00
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a titolo temporaneo - con diritto di opzione - alla società SS Juve Stabia i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Simone Calvano.

FONTE: HellasVerona.it


Tupta non ha convinto, Salcedo al suo posto
By Redazione - 26 Agosto 2019

Juric gli ha dato fiducia per tutta estate, compreso al debutto ufficiale in Coppa Italia, ma purtroppo Lubomir Tupta non ha superato l’esame. Verrà ceduto in prestito secco e al suo posto arriverà Eddie Salcedo, nuovo enfant prodige del calcio italiano.
Uno scambio tra under con lo slovacco che andrà in B per maturare (il Cosenza è favorito) e l’italo-colombiano che lo rimpiazzerà in gialloblù in prestito secco dall’Inter.
Gli affari si potrebbero chiudere già in giornata.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Nodo Bessa, ancora nessuna offerta concreta
25/08/2019 09:34
Il campionato è alle porte e il Verona deve ancora risolvere il caso Bessa. Nelle ultime settimane sono arrivate offerte dall’estero, da squadre della Liga.

Ma nessuna offerta si è avvicinata ai 5 milioni che richiede la società di Maurizio Setti. Al momento non ci sono ancora offerte concrete. Così Bessa resta, da separato in casa.

FONTE: TGGialloBlu.it


Juve Stabia, vicino l’arrivo di Simone Calvano dall’Hellas Verona
25 Agosto 2019 Fabio Loi
Foto: Verona YSport

Il centrocampista è pronto a trasferirsi in prestito con diritto di riscatto
Nell’attesa dell’esordio ufficiale in cadetteria di oggi pomeriggio alle 18.00 contro l’Empoli al Castellani, la neopromossa Juve Stabia vuole ancora effettuare ancora qualche colpo per regalare a mister Fabio Caserta una squadra completa e pronta a puntare all’obiettivo salvezza.

Secondo quanto riportato dalla redazione della Gazzetta Dello Sport, le Vespe sono molto vicine all’acquisto dall’Hellas Verona – neopromosso in Serie A – del centrocampista classe 1993, Simone Calvano.

Il giocatore nativo di Milano verrà ingaggiato dalla Juve Stabia con la formula del prestito con diritto di riscatto e firmerà il suo contratto con le Vespe nella giornata odierna.

FONTE: EuroCalcioMercato.net


UFFICIALE: CAPPELLUZZO ALLA PISTOIESE
24/AGOSTO/2019 - 19:30
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver prolungato il contratto del calciatore Pierluigi Cappelluzzo sino al 30 giugno 2021 e di averne trasferito contestualmente i diritti alla prestazioni sportive a US Pistoiese 1921 a titolo temporaneo.

FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
24 agosto 2019 - 09:30
Gazzetta: Verona, è fatta per Salcedo
Definita l’operazione, l’attaccante arriva in prestito secco

di Redazione Hellas1903

L’Hellas ha chiuso l’accordo con l’Inter per il trasferimento di Eddie Salcedo, attaccante classe 2001.
I due club, come riporta l’edizione di oggi della Gazzetta dello Sport, si sono accordati sulla base di un prestito secco. L’ufficialità dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, tra lunedì e martedì.

Il tecnico gialloblù Juric conosce bene Salcedo, avendolo già allenato due stagioni fa, quando sedeva sulla panchina del Genoa e l’aveva fatto esordire alla prima di campionato.

CALCIOMERCATO
24 agosto 2019 - 08:02
Hellas, nuova idea per la difesa: Manea
Il giocatore rumeno è un jolly per il reparto arretrato. Contatti avviati per il suo arrivo

di Redazione Hellas1903

Nuova idea per la difesa del Verona: Cristian Manea.
Il giocatore romeno, in forza ai ciprioti dell’Apollon Limassol, interessa all’Hellas. Manea, ventiduenne nel giro della nazionale del suo Paese, è un’ipotesi concreta, riferisce Sky.
Si tratta di un jolly capace di ricoprire più ruoli nel reparto arretrato, in grado di muoversi sia da centrale che da terzino.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Pessina-Verona affare fatto
24/08/2019 01:00
Matteo Pessina, centrocampista dell’Atalanta, arriverà a Verona la prossima settimana. Affare concluso con la formula del prestito con diritto di riscatto.

CALCIOMERCATO
Tupta adesso puó partire lo vuole il Cosenza
24/08/2019 00:55
Il Verona potrebbe cedere Lubomir Tupta al Cosenza. L’arrivo di Barrow e Salcedo chiuderebbe le porte all’attaccante di proprietà.

FONTE: TGGialloBlu.it


Livorno, un esterno dal Verona
del 23 agosto 2019 alle 14:23

Il Livorno mette gli occhi su Antonino Ragusa, esterno offensivo in uscita dal Verona. Come riporta gazzetta.it, il direttore sportivo dei labronici, Signorelli, ha avviato i primi contatti per chiudere l'operazione nei prossimi giorni.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Punta Hellas? C'è anche l'idea Favilli
23/08/2019 10:38

Nuova idea di mercato per il ruolo della punta centrale. Secondo La Gazzetta dello Sport, il Verona ha chiesto Andrea Favilli, attaccante 22enne di proprietà del Genoa.

FONTE: TGGialloBlu.it


D’Amico libera un posto da extracomunitario: è un segnale?
By Redazione - 23 Agosto 2019

Il Verona ha depositato il contratto del 25enne della Burkina Faso, Yves Bationo, in seguito del suo svincolo dalla Casertana.
Dopo poche ore il centrocampista è stato annunciato dagli albanesi del Flamurtari.
La mossa è servita a D’Amico per tesserare un un extracomunitario senza problemi in Italia, girarlo all’estero e liberare così uno slot da extracomunitario in rosa.
Questo è un chiaro segnale di come il Verona abbia intenzione di acquistare un nuovo giocatore all’estero. Il nome più gettonato è quello del trequartista russo Glushenkov. Foto: en.spartak.com
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


SERIE A
Hellas Verona, in arrivo Salcedo: oggi la chiusura dell'affare
23.08.2019 00:03 di Daniel Uccellieri
Secondo quanto riportato da Sky Sport, Eddie Salcedo potrebbe essere presto un nuovo giocatore dell'Hellas Verona. Nella corso della giornata infatti, i due club potrebbero concludere la trattativa.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Il retroscena: Barrow ha scelto l’Hellas. Ora manca solo…
22.08.2019 | 23:38

Musa Barrow ha scelto l’Hellas Verona, anche nelle ultimissime ore. Operazione destinata ad andare in porto, l’attaccante gambiano ha memorizzato le altre proposte, ma ha deciso di privilegiare la proposta del Verona anche perché sa di avere la possibilità di giocare con una certa continuità. Ora si tratta soltanto di aspettare che l’Atalanta prenda un altro attaccante per il via libera di Gasperini, ma la trattativa potrebbe sbloccarsi prima. E comunque la scelta di Barrow è fatta…

Foto: sito ufficiale Atalanta

FONTE: AlfredoPedulla.com


BENVENUTO SOFYAN AMRABAT
22/AGOSTO/2019 - 17:00
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver acquisito - a titolo temporaneo con diritto di riscatto - le prestazioni sportive del centrocampista classe 1996 Sofyan Amrabat dalla società Club Brugge KV.
#BENVENUTOSOFYAN

UFFICIALE: ALMICI AL PORDENONE
22/AGOSTO/2019 - 16:30
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a titolo temporaneo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Alberto Almici alla società Pordenone Calcio.

FONTE: HellasVerona.it


SERIE A
TMW - Hellas Verona, nel mirino Lazaar. Ma c'è anche l'Utrecht
22.08.2019 13:51 di Dimitri Conti Twitter: @dimitri_conti
Fonte: Gianluigi Longari

Rientrato in forza al Newcastle dopo il termine dell'esperienza in prestito allo Sheffield Wednesday, in seconda serie inglese, il terzino italo-marocchino Achraf Lazaar, che in Serie A abbiamo visto all'opera con le maglie di Palermo e Benevento, sta cercando una nuova avventura, dato che non rientra nei piani tecnici del Newcastle. Secondo quanto raccolto da TuttoMercatoWeb.com, il suo futuro è attualmente diviso tra un ritorno nella nostra massima serie, dato che lo cerca l'Hellas Verona, ed un'esperienza in Eredivisie, con la maglia dell'Utrecht.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Genoa, Romulo può tornare al Verona
Potrebbe presto rinfoltirsi ulteriormente la già cospicua colonia di ex giocatori del Genoa accasatisi al Verona.

del 22 agosto 2019 alle 13:32
di Marco Tripodi

Dopo Bessa, Lazovic e Gunter, oltre al tecnico Ivan Juric, in riva all'Adige potrebbe approdare, anzi riapprodare, anche Romulo. Nonostante la sua duttilità tattica il centrocampista italo-brasiliano è stato messo da Andreazzoli nella lista degli epurabili dopo che tecnico e giocatore non hanno trovato l'intesa sulla posizione che quest'ultimo dovrebbe ricoprire nel prossimo scacchiere rossoblù.

Il Verona sogna quindi di riportare al Bentegodi il 32enne di Pelotas, facendogli vestire la maglia scaligera per la terza volta in carriera. Romulo è già stato infatti tesserato per l'Hellas nel 2013-14 e poi dal 2015 al 2018, stagione al termine della quale passò al Grifone, club a cui è legato da un contratto in scadenza a giugno 2020. Il vero ostacolo è rappresentato dall'ingaggio del calciatore, fissato a 1 milioni tondo tondo. Cifra che il Verona potrebbe garantire soltanto con l'aiuto del Genoa.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Valzania dice no al Brescia. Si riapre la pista Verona
Saltata la trattativa che avrebbe dovuto portare il classe 1996 dall’Atalanta al Brescia, adesso per l’ex Frosinone possibile futuro in gialloblù

di RedazioneAgosto 22, 2019 - 09:50

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, è saltato il trasferimento che avrebbe dovuto portare Luca Valzania dall’Atalanta al Brescia a titolo definitivo. Nonostante i fitti colloqui tra Percassi e Cellino, il centrocampista ex Frosinone ha frenato la trattativa fino a farla saltare a causa delle richieste economiche, che hanno mascherato la volontà di non vestire la maglia biancazzurra. Adesso per il classe 1996 si riapre la possibilità Hellas Verona, uno dei tanti club che ha effettuato dei sondaggi.

FONTE: CalcioHellas.it


CALCIOMERCATO
Sky: Juric ci prova per il Cholito
22/08/2019 09:27

Juric sta cercando di rompere l'impasse per il Verona tentando di convincere el Cholito Simeone ad accettare Verona. Impresa non facile dato l'ingaggio fuori dalla portata dei gialloblù.

Resta il fatto che a condurre la trattativa sia direttamente l'allenatore del Verona.

CALCIOMERCATO
Clamoroso da Parma: Hellas rivuole Siligardi
21/08/2019 23:14

Clamorosa indiscrezione di calciomercato che arriva da Parma. Secondo quanto riportato da 'La Gazzetta di Parma' l'Hellas avrebbe messo nel mirino Luca Siligardi, che ha passato due stagioni, non brillantissime, a Verona tra il 2015 e il 2017.

Al momento si tratta di un semplice sondaggio che però potrebbe diventare sempre più concreto nei prossimi giorni.

FONTE: TGGialloBlu.it


Crotone, quasi fatta per Maxi Lopez: l'argentino si è convinto
Crotone

21/08/19 20:16| Calciomercato | Autore: Redazione
Catania, Milan, Sampdoria, Torino, Chievo e Udinese. Un passato con la maglia del Barcellona, un possibile ritorno in Italia per una nuova, prima esperienza in Serie B. Nelle ultime ore Maxi Lopez ha incontrato la dirigenza del Crotone, club da tempo interessato al centravanti argentino e fortemente intenzionato a riportarlo in Italia. In seguito alle buone prestazioni dell'ultimo anno - Maxi Lopez ha giocato in Brasile, con la maglia del Vasco da Gama - l'attaccante argentino è finito nel mirino di numerosi club brasiliani, nonché della Dinamo Zagabria e, appunto, dello stesso Crotone.

Il confronto di oggi ha spinto Maxi Lopez verso la fumata bianca, con un solo fattore capace di ribaltare le carte in tavola e far saltare la trattativa tra il bomber e i rossoblù: una nuova offerta da parte dell'Hellas Verona. Anche la squadra allenata da Juric, infatti, ha chiesto informazioni negli ultimi giorni sullo stesso Maxi, che però al momento pare convinto del progetto del Crotone e prossimo ad accettare l'offerta avanzatagli dalla famiglia Vrenna.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


UFFICIALE: ADJAPONG È GIALLOBLÙ
21/AGOSTO/2019 - 16:30
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver acquisito - a titolo temporaneo con diritto di riscatto - le prestazioni sportive del difensore classe 1998 Claud Adjapong dalla società US Sassuolo.

#BenvenutoClaud

SETTORE GIOVANILE: LE ULTIME OPERAZIONI
21/AGOSTO/2019 - 14:15
Verona - Hellas Verona FC comunica le seguenti operazioni relative al Settore Giovanile:

ENTRATA
- Aznar Ussen Victor (portiere, classe 2002)
- E Costa Cesco João Victor (difensore, classe 2001)
- Floridia Guglielmo (attaccante, classe 2004): acquisito a titolo temporaneo - con diritto di opzione - dalla società Calcio Catania
- Giannatsoulias Konstantinos (portiere, classe 2003)
- Jürgens Oliver (attaccante, classe 2003)
- Spadaro Giovanni (centrocampista, classe 2004)

USCITA
- Faltracco Nicola (difensore, classe 2003): ceduto a titolo definitivo alla società ASD Pol Virtus
- Ferrari Filippo (attaccante, classe 2003): ceduto a titolo definitivo alla società ASD Villafranca Veronese
- Filippi Nicolò (centrocampista, classe 2005): ceduto a titolo temporaneo alla società FC Arzignano Valchiampo
- Mazzei Giacomo (portiere, classe 2004) ceduto a titolo temporaneo alla società ASD Pol Virtus
- Mori Leonardo (centrocampista, classe 2002): ceduto a titolo definitivo alla società ASD Villafranca Veronese
- Rodighieri Giacomo (attaccante, classe 2002): ceduto a titolo definitivo alla società ASD Villafranca Veronese
- Tota Simone Felice (portiere, classe 2002): acquisito a titolo temporaneo dalla società AS Giana Erminio
- Tozzo Lorenzo (difensore, classe 2002): ceduto a titolo temporaneo alla società UC Montecchio Maggiore

FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
Punta Hellas, spunta un minorenne di Beppe Riso
21/08/2019 10:28
L'Hellas è sempre alla ricerca disperata di una punta. L'ultimo nome sul taccuino di Tony D'Amico è Eddie Salcedo, attaccante minorenne dell'Inter che compirà 18 anni ad ottobre. Nell'ultima stagione Salcedo ha vestito la maglia della Primavera nerazzurra segnando 12 reti.

Salcedo, italiano (nato a Genova e cresciuto nel Genoa) ma di origini colombiane, è una punta centrale che può essere anche adattata come esterno o trequartista.

L'agente del 17enne è Beppe Riso, il procuratore vicino a Fabio Grosso e che ha portato a Verona Alberto Almici, con annuncio roboante sui social, regalando la maglia dell'Hellas per il matrimonio del terzino destro. Difensore che ora ha le valigie in mano: destinazione Pordenone.

FONTE: TGGialloBlu.it


UFFICIALE: CISSÉ ALLA JUVE STABIA
20/AGOSTO/2019 - 19:00
Verona - Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a titolo temporaneo - con obbligo al verificarsi di condizioni prestabilite - i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Karamoko Cissé alla società SS Juve Stabia.

FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
VERONA, CHIESTO PESSINA ALL'ATALANTA
20/08/2019 12:15
Il Verona ha chiesto due giocatori all'Atalanta. Barrow, attaccante che a Bergamo è chiuso, e Matteo Pessina, un centrocampista centrale del 1997, cresciuto nel vivaio e nazionale Under 21.

Il ds dei bergamaschi Giovanni Sartori, al Bentegodi domenica sera per assistere alla gara contro la Cremonese, ha dato il via libera all'operazione. Juric, che ha la stessa metodologia di Gasperini e gli stessi concetti calcistici del tecnico bergamasco viene reputato l'uomo giusto per far crescere i due talenti.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
20 agosto 2019 - 11:56
Corsa a ostacoli per l’okay a Barrow, ma l’Hellas ci crede
Il ruolo di Juric nel possibile passaggio dell’attaccante al Verona, la concorrenza, i tempi

di Redazione Hellas1903

Resta complicata la trattativa per portare a Verona, in prestito dall’Atalanta, Musa Barrow.

Proseguono i contatti tra la dirigenza gialloblù e quella nerazzurra. Da un lato Tony D’Amico, dall’altra Luca Percassi e Giovanni Sartori.

Operazione in salita, con molti ostacoli, perché su Barrow c’è tanta Serie A, con la Spal che, però, punta forte a chiudere per Babacar, mentre il Genoa è una pista bloccata, al momento. Il Cagliari conta sul rapporto d’amicizia tra Sartori e Rolando Maran. All’estero, c’è stato un sondaggio del Reims.

Il Verona, dal canto suo, ha in Ivan Juric l’allenatore ideale per Barrow: il legame con Gian Piero Gasperini, la mancanza di perplessità quando c’è da far giocare, da titolare, un giovane di prospettiva, un tipo di calcio aggressivo e verticale, ritagliato attorno alle caratteristiche dell’attaccante gambiano.

Tra le ragioni del sì e quelle del no, comunque una soluzione molto difficilmente arriverà prima della prossima settimana, visto che l’Atalanta ha qualche problema in avanti (Ilicic è squalificato) e Barrow serve per la panchina all’esordio in campionato, domenica con la Spal.

Poi se ne potrà riparlare nel dettaglio. Sia con il Verona che con le altre, numerose pretendenti al talento uscito da Zingonia.

M.F.

FONTE: Hellas1903.it


Da Bergamo: Barrow e Reca escono a settembre
By Redazione - 20 Agosto 2019

Ci hanno pensato Lecce e Cagliari, ma è il Verona il più vicino a Barrow.

L’attaccante gambiano, come confermano i colleghi bergamaschi, difficilmente partirà questa settimana, perché con la squalifica di Ilicic di fatto è la quarta punta, per cui potrebbe essere schierato nella ripresa a Ferrara contro la Spal. Per la stessa ragione non verrà ceduto in questi giorni neppure Reca. L’esterno sinistro polacco, su cui è duello tra Spal e Verona, è bloccato a Bergamo per l’assenza dell’infortunato Castagne.

Per Barrow e Reca se ne riparla la settimana prossima o addirittura il 2 settembre, dopo la gara interna dell’Atalanta contro il Torino, nell’ultimo giorno utile di mercato. Foto: Zimbio

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


L’Hellas Verona cerca sempre un vice Badu
agosto 20, 2019

I tempi di recupero di Emmanuel Badu a seguito della microembolia polmonare non si conoscono, per questo l’Hellas Verona negli ultimi giorni di mercato è alla ricerca di un sostituto. In attesa della documentazione dal Club Bruges per annunciare il centrocampista Sofyan Amrabat, resta vivo l’interesse per l’esperto mediano classe 1984, Luca Rigoni, di proprietà del Parma.

Barrow pista difficile per l’Hellas Verona
agosto 20, 2019

A quattordici giorni dalla chiusura del calciomercato, il club gialloblù è sempre alla ricerca di un attaccante. Piace il gambiano dell’Atalanta, Musa Barrow, ma sul classe 1998 si registra anche l’interessamento di Cagliari e Parma. Il club di Percassi prima di cedere Barrow in prestito vuole comunque prima portare il sostituto a Bergamo. Foto zimbio

FONTE: HellasLive.it


SERIE A
TMW - Hellas, Bessa in uscita: il giocatore pronto a dire sì al Torino
20.08.2019 12:12 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio

TMW - Hellas, Bessa in uscita: il giocatore pronto a dire sì al Torino
Daniel Bessa tra presente e futuro. Il classe '93 di San Paolo, italo-brasiliano, sta tornando a pieni giri. Una forma recuperata ma difficilmente il ventiseienne arrivato agli scaligeri nel 2016 dall'Inter, farà la stagione all'Hellas Verona. A oggi, infatti, la società di Setti è pronta ad ascoltare tutte le proposte per il giocatore e tra queste sembra che sia pronta per arrivare quella del Torino. Bessa stesso avrebbe fatto già pervenire il suo gradimento alla destinazione granata, con l'accordo che non sarebbe un problema da trovare col club. Serve ora quello tra società ma il messaggio di Bessa è chiaro, diretto al cuore Torino.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Verona, preso Amrabat dal Club Bruges
Verona

19/08/19 23:54| Calciomercato | Autore: Redazione
Rinforzo a centrocampo per il Verona che ha preso Sofyan Amrabat, classe '96 del Club Bruges.

Il giocatore domani presenzierà (molto probabilmente senza giocare) al preliminare di Champions League, poi è atteso in Italia per le visite mediche con i gialloblù.

Amrabat arriva in prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Pescara, Di Gaudio l’obiettivo principale per l’attacco
Di Patrizio Annunziata - 19 Agosto 2019

Il Pescara cerca in questi ultimi giorni di calciomercato di mettere a disposizione di Zauri qualche altra pedina utile a rinforzare il reparto offensivo e il nome che farebbe felice il tecnico è quello di Antonio Di Gaudio fresco di promozione con il Verona, ma che non rientra nei piani del tecnico Juric.

L’attaccante esterno classe ’89 ha una grande esperienza in cadetteria ma anche un ingaggio non alla portata del Pescara, che comunque non molla la presa e sta cercando di trovare un’intesa sia con il calciatore, sia con la società scaligera.

Questa è un’operazione che potrebbe chiudersi anche negli ultimi giorni di mercato, ma resta in piedi anche il ritorno di Cristian Pasquato attualmente svincolato e quindi molto più accessibile per il “Delfino“.

FONTE: CalcioNewsWeb.it


Quale futuro per Crescenzi e Ragusa?
agosto 19, 2019

La mancata convocazione per il primo impegno ufficiale del difensore e dell’attaccante, insieme a quella di Di Gaudio, lascia spazio a poche interpretazioni. Crescenzi e Ragusa, dopo un’annata passata più in infermeria che sul campo, hanno bisogno di giocare e ad ora l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric, è impossibilitato a garantirgli minutaggio. Per questo non è da escludere che i due trovino un’altra sistemazione in questa sessione di mercato.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
19 agosto 2019 - 18:11
La Spal punta su Babacar e avvicina Barrow al Verona
Il club ferrarese cerca l’attaccante dell’Atalanta, ma come priorità ha la punta del Sassuolo

di Redazione Hellas1903

Molta concorrenza per Musa Barrow. Il Verona parla con l’Atalanta per il prestito dell’attaccante gambiano, ma sono tanti i club interessati al giocatore.
La Spal, soprattutto, vanta rapporti avviati da anni e molto favorevoli proprio con la società bergamasca. Questo agevolerebbe il trasferimento di Barrow a Ferrara.
D’altro canto, però, sempre la Spal ha, per il reparto avanzato, un’altra priorità: Khouma Babacar. Andasse in chiusura il suo passaggio dal Sassuolo ai biancazzurri, l’Hellas vedrebbe salire le possibilità di ingaggiare Barrow.

CALCIOMERCATO
19 agosto 2019 - 11:20
Attacco, da Bergamo sono certi: Verona su Barrow
I gialloblù fanno sul serio per la punta dell’Atalanta

di Redazione Hellas1903

Al Verona interessa Musa Barrow dell’Atalanta.
I club, riportano fonti da Bergamo, sono in trattativa per portare all’Hellas l’attaccante.

Il gambiano, ventuno anni da compiere, uscito dal vivaio atalantino, corrisponde all’identikit del giovane di grande prospettiva richiesto da Ivan Juric (e ribadito dopo la gara di Coppa Italia): per lui due stagioni in Serie A, con 4 gol in 33 presenze, oltre ai 4 messi a segno nei preliminari di Europa League lo scorso anno.

La trattativa resta complessa, perché l’Atalanta, prima di cedere (in prestito secco) Barrow, vorrebbe ingaggiare un altro attaccante. Inoltre, la concorrenza per il giocatore è molto folta, con club che lo cercano in Italia (a cominciare dal Cagliari) e all’estero.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Hellas Verona sulle tracce di Coric
19.08.2019 09:14 di Alessandro Pau
Come riferito dall'edizione odierna de La Gazzetta dello sport, il neo promosso Hellas Verona sarebbe interessato all'acquisizione di Ante Coric, centrocampista in uscita dalla Roma.

FONTE: VoceGialloRossa.it


Balotelli è ufficialmente un nuovo giocatore del Brescia Calcio
18 ago 2019

Mario Balotelli Barwuah è ufficialmente un nuovo giocatore del Brescia Calcio S.p.A.
Il calciatore ha firmato con il Club biancoazzurro un contratto pluriennale.

Il ritorno in Italia, a distanza di tre anni, è stato reso possibile dalla determinazione e dall'entusiasmo di Mario di voler tornare a Brescia, città dove è cresciuto e dove fin da bambino si è distinto per le sue doti fisiche e tecniche.

[...]

FONTE: HellasVerona.it


Esclusiva: Almici al Pordenone in dirittura, accordo con l’Hellas
18.08.2019 | 14:15

Un obiettivo dei primi giorni di luglio che ora si concretizza. Alberto Almici è in dirittura d’arrivo a Pordenone, l’accordo con l’Hellas Verona è stato raggiunto e il terzino destro classe ‘93 si appresta a raggiungere il suo nuovo allenatore Tesser. Almici è sempre stato in vantaggio rispetto agli altri concorrenti (Gazzola in testa): ora siamo ai dettagli.
Foto: Sito Hellas Verona

FONTE: AlfredoPedulla.it

MERCATO
18 agosto 2019 - 12:00
CdB – Falcinelli in partenza
Il Bologna sta per vendere l’attaccante: c’è il Verona, ma soprattutto la Serie B

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo lunghe trattative e attese, Diego Falcinelli sembra finalmente pronto a lasciare Bologna. Il club gliel’ha fatto capire molto chiaramente non convocandolo – dopo il Villarreal – nemmeno per la partita di Coppa Italia contro il Pisa, in programma questa sera all’Arena Garibaldi. L’attaccate non fa da tempo più parte del progetto tecnico di Mihajlovic, che può già contare su Palacio, Destro e Santander.

Rimane in ascolto l’Hellas Verona, che però non sembra del tutto convinto. Ecco quindi che gli spiragli più concreti sembrano provenire dalla Serie B. Su Falcinelli c’è da qualche giorno molto forte il Crotone, che sta seriamente valutando il ritorno del centravanti. Il terreno è stato però sondato anche dal Frosinone, deciso a voler risalire subito in Serie A. I ogni caso, il Bologna sarà costretto a fare la sua parte fino alla fine. Lo stipendio del ragazzo raggiunge infatti quota 900.000 euro annui, sicuramente fuori budget per la serie cadetta: i rossoblu dovranno pagarne almeno la metà.

Fonte: Corriere di Bologna

FONTE: TuttoBolognaWeb.com


CALCIOMERCATO
TS: la Juve Stabia continua il pressing su Karamoko Cissé
La società campana avrebbe richiesto il giocatore in prestito all’Hellas, che però verosimilmente vorrà cercare di monetizzare

di Tommaso Badia Agosto 18, 2019 - 11:30

Continua il pressing della Juve Stabia su Karamoko Cissé: a quanto infatti riportato dai colleghi di Tuttosport, la Vespe avrebbero richiesto in prestito l’attaccante classe ’88, al quale vorrebbero affidare le chiavi del proprio attacco.

La palla ora passa quindi all’Hellas: la società scaligera l’anno scorso ha speso qualcosa come 800.000 euro per portare il guineano a Verona (e sbloccare la trattativa Grosso…), ed è quindi probabile che vorrà cercare di piazzarlo a titolo definitivo per rientrare quantomeno in parte nelle spese sostenute.

Non ci sarebbe quindi da stupirsi se la trattativa si sviluppasse in un prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, come per esempio la salvezza dei campani.

CALCIOMERCATO
È Acquah il sostituto ideale di Emmanuel Badu
A quanto riportato dall’edizione odierna de L’Arena, il centrocampista (attualmente svincolato) potrebbe essere il “rinforzo d’emergenza” per Juric

Tommaso Badia Agosto 17, 2019 - 10:45

Non c’è tempo da perdere in casa Hellas, con Tony D’Amico che in seguito allo stop di Badu si è ritrovato a dover cercare in fretta un altro elemento per il centrocampo di Juric.

A quanto riportato dall’edizione odierna de L’Arena, il d.s. gialloblù avrebbe tuttavia già un’ottima alternativa sottomano: si tratta di Afriyie Acquah, centrocampista svincolato dopo l’ultima stagione trascorsa all’Empoli.

Il classe ’92 ha infatti caratteristiche abbastanza simili a quelle dell’infortunato Emmanuel, e il suo attuale status di giocatore “libero” faciliterebbe enormemente l’operazione per il Verona, con il club scaligero che dunque potrebbe cercare di intavolare e chiudere una trattativa-lampo per evitare fastidiosa concorrenza.

FONTE: CalcioHellas.it


Verona, vicino l'arrivo di Adjapong
Serie A

16/08/19 22:22| Calciomercato | Autore: Redazione
Il Verona vicino a Claud Adjapong: il terzino destro del Sassuolo classe 1998 arriverebbe in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 8 milioni. Il Verona conta di chiudere nelle prossime ore l'acquisto: l'accordo è molto vicino e Juric potrebbe avere a breve il suo nuovo terzino destro.

Nell'ultima stagione Adjapong ha giocato 5 partite in Serie A ed è stato convocato da Di Biagio per l'Europeo Under 21: ora la sua nuova avventura potrebbe essere al Bentegodi.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Idea Hetemaj per sostituire Badu
By Redazione - 16 Agosto 2019

Ne avrà per parecchi mesi il buon Badu e il Verona è alla ricerca di un sostituto di pari livello. L’obiettivo numero uno diventa Hetemaj, finlandese del Chievo con grandissima esperienza di Serie A.

Hetemaj è in scadenza di contratto a giugno ed è in uscita dalla società di Campedelli, che sta smantellando l’intero organico. Ma, dopo tantissime cessioni, il Chievo potrebbe valutare anche uno scambio alla pari per abbattere i costi degli stipendi (Hetemaj percepisce circa 600 mila euro a stagione) e per completare un organico che oggi sembra più adatto alla salvezza in B che ad una pronta risalita.

Potrebbe essere Marrone la pedina di scambio ideale, perché non è considerato un titolare da Juric e andrebbe a portare esperienza in casa Chievo. Uno scambio, insomma, che farebbe felici entrambe le compagini veronesi. Foto: Zimbio

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


SERIE B
Crotone, a volte ritornano? Sfida a Verona e Frosinone per Falcinelli
15.08.2019 16:49 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
A volte ritornano? Il Crotone ci prova e pensa al rientro da favola di Diego Falcinelli. Sulla punta in uscita dal Bologna c'è il Frosinone ma il club di Vrenna, spiega Tuttosport, si è inserito nella corsa al giocatore sul quale è però da rilevare anche la corte dell'Hellas Verona in Serie A.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Spal in vantaggio sull’Hellas Verona per Babacar e Padoin
agosto 15, 2019

La Spal vuole chiudere col centrocampista svincolato Simone Padoin. Sull’ex Cagliari c’era anche l’interesse dell’Hellas Verona, come per l’attaccante del Sassuolo, Khouma Babacar, senegalese che dopo la corte del Lecce pare adesso orientato al trasferimento a Ferrara.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
TEGOLA BADU CHI AL SUO POSTO?
15/08/2019 09:55
E' ancora presto per una prognosi, ma la microembolia polmonare che ha colpito Badu non è certamente da sottovalutare.

Il giocatore resterà a lungo fuori dal campo e questa è una tegola pesantissima sulla squadra di Juric.
Badu, completamente recuperato dall'infortunio al ginocchio, si era segnalato come il migliore del precampionato del Verona. Un giocatore di tutta sostanza che dava alla squadra equilibri e forza fisica.

La sua assenza si farà sentire. Anche perchè non esiste dentro la rosa attuale un giocatore con le stesse caratteristiche. Non lo è sicuramente Henderson, sempre alla ricerca di un ruolo, non lo è Danzi, non lo è sicuramente Veloso. Certo, potrebbe essere arretrato a centrocampo Zaccagni, ma comunque non sarebbe la stessa cosa.

Insomma, senza Badu il Verona perde tantissimo e non è escluso che, se dovesse arrivare un lungo stop per il giocatore, si vada nuovamente sul mercato.

CALCIOMERCATO
Paletta svincolato e il “giro” con Romagna
15/08/2019 09:09
Gabriel Paletta ha rescisso il contratto con lo Jiangsu Suning e ora è libero di trovarsi una nuova squadra. Il difensore centrale italo-argentino lascia il club cinese dopo aver collezionato 46 presenze in una sola stagione e vuole tornare in Italia.

C'è la fila delle pretendenti. Genoa, Sassuolo, Lecce e Cagliari. Anche il Verona guarda con interesse a Paletta ma parte in notevole svantaggio. Se l'ex Milan dovesse andare al Cagliari, non ci sarebbe spazio per Romagna (che verrebbe dato via in prestito), un altro profilo che piace molto al Verona. Un difensore con i piedi buoni, adatto a giocare nella difesa a tre nel ruolo di centrale che imposta l'azione (dove ora c'è Dawidowicz).

CALCIOMERCATO
Svanisce sogno di Setti, Babacar nel mirino ma...
14/08/2019 17:15
E' svanito il sogno di Maurizio Setti. Mario Balotelli andrà al Brescia. Il Verona ha comunque bisogno di una punta centrale per affrontare la Serie A. Al momento l'obiettivo numero uno è Babacar, in uscita da Sassuolo.

L'ex attaccante della Fiorentina però ha un ingaggio alto. Inoltre, la concorrenza è agguerrita (Besiktas, Spal e Lecce in prima fila). Arrivare alla punta senegalese è molto difficile. La sensazione è che una punta arriverà a Verona ma probabilmente all'ultimo giorno di mercato, quando si sbloccheranno alcune trattative.

FONTE: TGGialloBlu.it


MERCATO
Scambio in vista fra Torino ed Hellas Verona
L’incrocio avverrebbe per due centrocampisti.

14.08.2019 14:30 di Elena Rossin
Fonte: Tuttosport
Samuel Gustafson all’Hellas Verona e Daniel Bessa al Torino. Per Tuttosport la trattativa è già stata avviata tra i due club. Il granata già nella passata stagione ha vestito la maglia degli scaligeri, mentre il calciatore brasiliano l’ultimo campionato l’ha disputato nel Genoa.

FONTE: TorinoGranata.it


Ruolo per ruolo, ecco cosa manca
By Redazione - 14 Agosto 2019

DIFESA
Con i tre portieri sistemati e 6 difensori già definiti, il pacchetto arretrato potrebbe sembrare l’unico pronto al debutto. Però D’Amico cerca la ciliegina sulla torta e nelle ultime ore si è fatto con insistenza il nome di Filippo Romagna, granitico difensore under in uscita, solo in prestito, dal Cagliari. Potrebbe essere il colpo last minute per completare il reparto.

CENTROCAMPO
Faraoni, Badu, Veloso sono tre quarti del pacchetto di mediana che vedremo spesso titolari. A sinistra lascia qualche dubbio Vitale. Il Verona tratta Reca dall’Atalanta, ma non solo. Lazovic e Crescenzi restano le alternative su entrambe le fasce. In mezzo Henderson e Danzi sembrano aver scalato le graduatorie come vice dei titolari, con Marrone che a questo punto non è più tanto sicuro di rimanere.

TREQUARTISTI
Verre e Zaccagni sicuri. Bessa incognita enorme: se il Torino centrerà la qualificazione in Europa League è promesso sposo ai granata. Ragusa, Di Gaudio e Lee sanno di poter partire da un momento all’altro. Mentre Tutino è il jolly: fantasista, seconda punta, esterno. Il reparto qui sembra ben assortito, nonostante le probabili partenze.

ATTACCANTI
Manca il bomber vero e proprio. Di Carmine, assente in Coppa per infortunio, e alla prima di campionato per squalifica, in questo momento è troppo solo. Pazzini c’è ma l’età inizia a pesare, soprattutto per un gioco tutto pressing come richiede Juric. Cresce Tupta, ma serve un bomber. Arriverà. L’importante è che non sia uno scarto di altre società di pari livello.

COSA MANCA
Un laterale sinistro, un bomber e forse un altro difensore centrale e poi la squadra è fatta. Ovviamente mancano tutte le cessioni, che non sono semplici da imbastire. Però c’e tempo a disposizione anche per quelle.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Hellas, quanti esuberi ancora da cedere
14/08/2019 12:15
Per affrontare la Serie A la squadra non è ancora completa. Ivan Juric ha lanciato più volte l'allarme. L'Hellas fatica a portare in rosa giocatori di valore, a meno che non siano a parametro zero. Setti non sembra aver soldi da spendere.

Ma allo stesso tempo sono molti gli esuberi in rosa, anche tra quelli che sono stati riscattati a giugno. Tony D'Amico non riesce a cedere (più facilmente avverrà in prestito) ancora molti giocatori.

Tra gli esuberi "storici" da piazzare ci sono Calvano, Almici e Cissé. Ma altri calciatori non rientrano più nei piani della società e non possono restare per problemi legati al limite di giocatori da presentare nelle liste (21 giocatori over 22 più Zaccagni cresciuto nel vivaio ed infiniti under 22).

Si tratta di Ragusa, Di Gaudio, Berardi (da girare in prestito dopo il rinnovo), Lee (anche se il coreano è un under e non occupa spazio in lista). Poi ci sono giocatori "in bilico" come Marrone e Crescenzi. La certezza di restare al 100% non ce l'hanno nemmeno Empereur ed Henderson.

Infine c'è il "Caso Bessa": l'italo-brasiliano è il giocatore in rosa con il più alto valore di mercato e ha sempre le valigie in mano.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE A
Hellas, concorrenza alla SPAL per lo svincolato Padoin
14.08.2019 11:51 di Michele Pavese Twitter: @7mp84
Non c'è solo la SPAL su Simone Padoin. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il jolly ex Juventus e Cagliari è un obiettivo di mercato anche dell'Hellas Verona, che cerca uomini di esperienza per tentare di raggiungere l'obiettivo della salvezza. Il calciatore, classe 1984, è attualmente svincolato.

SERIE B
Frosinone, per Falcinelli strada in salita. Ma il club non molla
14.08.2019 10:27 di Tommaso Maschio
Il Frosinone ha intenzione di provare tutto il possibile per portare in Ciociaria il centravanti Diego Falcinelli in uscita dal Bologna. Il club gialloazzurro è in contatto quotidiano con quello felsineo, ma gli ostacoli sono molti a partire dalla concorrenza di Brescia e Hellas Verona e dalla volontà – al momento – del giocatore di cercare spazio in Serie A. Lo riporta Tuttosport elencando poi le solite alternative: Fabio Ceravolo del Parma e Alberto Paloschi della SPAL.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
14 agosto 2019 - 08:36
Mitroglou no: il prezzo è troppo alto
Ingaggio elevato per l’attaccante, il Verona non è interessato

di Redazione Hellas1903

Troppo caro Kostas Mitroglou: il Verona non è interessato all’attaccante greco.
Mitroglou, rientrato all’Olympique Marsiglia dal prestito al Galatasaray, percepisce 330mila euro netti al mese dal club francese.
Un ingaggio lontano anni luce dalle disponibilità dell’Hellas, che guarda in altre direzioni per l’attacco. Non dovessero esserci soluzioni adeguate, il Verona affronterebbe la stagione con, in avanti, Samuel Di Carmine e Giampaolo Pazzini, insieme a Lubomir Tupta.

FONTE: Hellas1903.it


Proposte, trattative vere e sogni mancati: tutti in attesa del bomber
By Redazione - 13 Agosto 2019

C’è Balotelli. L’offerta del Verona è più che mai concreta, Mario ci sta pensando.
Non ci sono Falcinelli, Palostri e Mitroglu. Sono in uscita dalle rispettive squadre e vengono proposti a destra e a manca. Il primo che abbocca, li prende. Il Verona, per ora, li ha rifiutati tutti e tre.
Ci potrebbero essere Bony e Adebayor che sono svincolati, ma che al momento non interessano.
Non c’è, ma non si sa mai, Simeone. La Fiorentina lo ha messo in vendita, ma a condizioni che il 2 settembre potrebbero essere totalmente nuove.
Tranne Balotelli, gli altri rimarranno nel cassetto della scrivania di D’Amico e di altri direttori sportivi fino al 31 agosto. Da lì in avanti chi non riuscirà a raggiungere gli obiettivi che si era prefissato si deve accontentare di loro, se saranno ancora liberi. Foto: Zimbio

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Buonanotte con il calciomercato
13/08/19 00:10| Calciomercato | Autore: Redazione

Parlando sempre di punte, Babacar è sfumato al Lecce e piace al Verona (ma resta difficile): in queste ore, si è fatto avanti anche il Besiktas. I pugliesi pensano a Choupo-Moting (Psg), mentre agli scaligeri è stato offerto anche il greco Mitroglu, che per ora non scalda.

[...]

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
12 agosto 2019 - 10:40
Attacco Hellas, tutte le piste seguite
Il punto sulle trattative per la punta che manca in rosa

di Redazione Hellas1903
Alberto Paloschi con la maglia della Spal

Il Verona, come ha dichiarato il presidente Setti, è alla ricerca di un attaccante sul mercato in modo da avere una soluzione aggiuntiva alla coppia Pazzini-Di Carmine.

La trattativa che attira più attenzioni è sicuramente quella per Mario Balotelli: i gialloblù hanno formalizzato un’offerta per il giocatore, svincolato, che risulta essere la più concreta in Italia. Rimane da battere il forte interessamento del Flamengo che propone condizioni economiche decisamente maggiori. Il Verona punta sulla volontà del giocatore di rimanere nel nostro Paese, in ottica Europei 2020.

L’ultima voce di mercato riguarda Alberto Paloschi. L’Hellas ha chiesto informazioni alla Spal per l’attaccante, in cerca di riscatto dopo una stagione sotto le aspettative (2 gol in 15 gare).


Spal che, in caso di cessione di Paloschi, si lancerebbe su Khouma Babacar, in uscita dal Sassuolo. Il senegalese piace anche all’Hellas, eppure sembrava a un passo dal Lecce. Il giocatore sta prendendo tempo per valutare le offerte.

Si è parlato anche di Diego Falcinelli del Bologna. Il centravanti era stato proposto al club gialloblù, ma l’alto ingaggio non facilita la trattativa e non attira il Verona.

Capitolo ormai chiuso per Camillo Ciano che non lascerà in Frosinone: ha rinnovato il contratto fino al 2024.

FONTE: Hellas1903.it


12.08.2019
Bessa, è l’ora del Toro? Coppa con la Cremonese
Daniel Bessa, futuro lontano da Verona

Lontano, oggi pare essere molto lontano dall’Hellas. Il destino di Daniel Bessa pare ancora tutto da disegnare. Il Torino, però, segue da tempo il brasiliano del Verona. Mai un’offerta concreta, sia inteso. Adesso, però, che la squadra di Mazzarri naviga ad alta velocità anche in Europa, potrebbe essere arrivato il momento giusto per piazzare un ulteriore colpo. Bessa è fantasia. Il Toro potrebbe essere viaggio rigenerante. I granata potrebbero abbozzare una prima proposta di questo tipo: prestito con diritto di riscatto a fine stagione. Magari l’Hellas punterà alla cessione definitiva dopo che il giocatore è finito fuori dai giochi di Juric. E, dopo le riflessioni, il Pescara tornerà all’assalto per Antonio Di Gaudio. Il nodo pare essere l’ingaggio elevato (circa 270mila euro del giocatore) ma anche la formula del trasferimento del giocatore in Abruzzo. Il Pescara pensa al prestito. In casa Hellas si ragiona sulla possibilità di una cessione. Il Bari ci riprova. Karamoko Cissè torna ad essere un obiettivo concreto della società pugliese che già in passato si era fatta vivere per chiedere notizie dell’attaccante gialloblù. La distanza tra domanda e offerta non aveva permesso alla trattativa di decollare. ma adesso i pugliesi sembrano intenzionati a riprovarci. Sul guineano c’è anche l’interesse della Juve Stabia.

FONTE: LArena.it


Chi a sinistra? Tra i nomi anche un big
By Redazione - 12 Agosto 2019

A Verona è uscito Balkovec e ora rimane il solo Vitale sulla corsia di sinistra. D’Amico sta cercando un titolare con l’ex Salernitana destinato a un ruolo di riserva.

L’ipotesi più probabile sembrava essere quella di Reca, polacco in uscita dall’Atalanta. Le due società si erano già parlate a inizio mercato, ma a Bergamo dovevano ancora arrivare in ritiro sia Castagne che Gosens. Tutto rinviato ad agosto, ma asse Verona-Bergamo più che aperta.

Poi ecco la rottura del menisco di Castagne e la difficoltà in casa Hellas di cedere gli esuberi e così Reca è stato blindato per qualche settimana in più. Nelle ultime ore è pure arrivato il grave infortunio per l’ex gialloblù Momo Fares (in bocca al lupo per lui) e la Spal si è inserita nella trattativa per Reca.

Se da una parte l’affare Reca di complica, dall’altra si aprono nuovi orizzonti: l’Under 21 Giuseppe Pezzella, in uscita dall’Udinese, l’altro nazionale Federico Dimarco, che l’Inter vuol cedere in prestito, ma potrebbe esserci una sorpresa. Il Milan ha messo in vendita due nazionali importanti: il croato Strinic e l’uruguaiano Laxalt, due che Juric conosce benissimo. Ma se per Strinic pesano il contratto oneroso e gli ultimi anni passati praticamente solo in infermeria, per Laxalt le possibilità sono più che concrete: con Juric a Genova il laterale mancino ha giocato sempre. Il pupillo del tecnico due mesi fa era obiettivo irraggiungibile, ma ora, con il Milan che lo vede come esubero e con nessuno disposto a pagare 15 milioni per acquistarlo, potrebbe arrivare in prestito. Foto: Zimbio

Damiano Conati

Tutto rimane aperto anche se la pista Reca resta ancora la più calda.

FONTE: HellasNews.it


SERIE A
Hellas, interesse per Carlinhos Jr.
11.08.2019 15:44 di Antonio Vitiello Twitter: @AntoVitiello
Spal ed Hellas Verona sono interessate all’attaccante brasiliano Carlinhos Junior. Il classe ‘94, cresciuto nel Paranà, ha un contratto fino al 2021 con il Lugano: proprio oggi è partito titolare nel match contro il Sion, quarta giornata del campionato svizzero.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
L’Arena: Wilfried Bony si è offerto al Verona
L’attaccante classe ’88, attualmente svincolato, potrebbe essere una valida alternativa per l’attacco gialloblù

Tommaso Badia Agosto 11, 2019 - 12:15
Foto: Swansea City

Oltre a quello di Alberto Paloschi, sembra esserci un altro nome nuovo per quanto riguarda il reparto offensivo del Verona: a quanto infatti riportato dell’edizione odierna de L’Arena, Wilfried Bony si sarebbe offerto ai gialloblù.

L’attaccante classe ’88, da poco svincolatosi dallo Swansea, è alla ricerca di una squadra, e l’Hellas potrebbe quindi farci un pensierino: punta centrale “old style“, Bony garantirebbe muscoli ed esperienza là davanti, dove grazie anche alla sua buona capacità di tener palla potrebbe far respirare la squadra e favorire gli inserimenti dei due trequartisti alle sue spalle.

Di contro c’è però una vena realizzativa che (dopo gli anni d’oro in Repubblica Ceca, Olanda e Inghilterra) nell’ultimo periodo sembra essersi un po’ affievolita: eccezion fatta per i sei mesi in Qatar (il cui campionato è tutt’altro che allenante…), durante i quali ha messo a segno 5 reti in 7 partite, dal 2015 a 2019 Bony ha infatti accumulato il magro bottino di 11 gol in 68 presenze in Premier League tra Manchester City, Stoke e Swansea.

Si tratterebbe quindi di un giocatore da rigenerare, ma non troppo in là con gli anni, dotato di un buon curriculum e che, elemento da non sottovalutare, arriverebbe a parametro zero: insomma, se la trattativa per Balotelli dovesse saltare, l’alternativa sembrerebbe non essere poi così male…

FONTE: CalcioHellas.it


L’Hellas Verona non abbandona la pista Balotelli
agosto 11, 2019

Avanti tutta per portare Mario Balotelli a vestire la maglia dell’Hellas Verona. Dopo l’ipotesi Flamengo sull’attaccante classe ‘90 è tornato forte il club gialloblù! Fonte: Sportitalia

Sondaggio per Paloschi
agosto 11, 2019

L’Hellas Verona è alla ricerca di un attaccante e secondo La Gazzetta dello Sport, il club gialloblù ha fatto un sondaggio per Paloschi della Spal.

FONTE: HellasLive.it


Benvenuto Valerio VERRE
10/AGOSTO/2019 - 15:00
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione, le prestazioni sportive del centrocampista Valerio Verre dalla società UC Sampdoria.

Il classe 1994 in carriera ha vestito le maglie di Roma, Siena, Palermo, Pescara, Sampdoria e Perugia, e proprio in Umbria nella scorsa stagione è sceso in campo in 36 occasioni andando a segno per 12 volte.

UFFICIALE ✅
Valerio #Verre è gialloblù ➡️ https://t.co/JkGiqf0cEI#HVFC #BenvenutoVerre pic.twitter.com/cMJjhHyRaz

— Hellas Verona FC (@HellasVeronaFC) August 10, 2019

FONTE: HellasVerona.it


Seung-Woo Lee non vuole andare in Belgio
agosto 10, 2019

Il Sint-Truiden vuole l’attaccante sudcoreano dell’Hellas Verona. Da quanto appreso da Hellas Live, l’ex Barcellona al momento non prende in considerazione la destinazione belga.

FONTE: HellasLive.it


SERIE A
Balotelli vuole l'Italia: trattativa con il Flamengo in stand-by
10.08.2019 12:38 di Lorenzo Di Benedetto Twitter: @Lore_Dibe88
La fantasmagorica offerta del Flamengo da 5,4 milioni di euro per i prossimi 18 mesi (più il ricco incentivo di 10 milioni alla firma) non è ancora arrivata nelle mani di Mario Balotelli. La priorità dell'attaccante è quella di ripartire dall'Italia, per questo il classe '90 si sta allenando da solo ed ha fretta di trovare una soluzione.

Verona, Brescia e Fiorentina hanno fatto la loro mossa senza avvicinarsi alle richieste economiche dell’ex Inter e Milan. Balotelli è di fronte a un bivio e - scrive La Gazzetta dello Sport - potrebbe scegliere di abbassare le pretese per non correre il rischio (seppur da svincolato potrà accasarsi anche dopo il 2 settembre) di iniziare in ritardo la prossima stagione.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Benvenuto Gennaro TUTINO
09/AGOSTO/2019 - 10:00
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive dell'attaccante Gennaro Tutino dalla società SSC Napoli.

Il classe 1996, che può ricoprire varie posizioni nel fronte d'attacco, nell'ultima stagione di Serie B ha vestito la maglia del Cosenza, andando a segno in 10 occasioni.

UFFICIALE: BALKOVEC ALL'EMPOLI
08/AGOSTO/2019 - 16:30
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con diritto di opzione, le prestazioni sportive del calciatore Jure Balkovec alla società Empoli FC.

FONTE: HellasVerona.it


Balkovec va a Empoli, obiettivo Reca a fine mercato
By Redazione - 7 Agosto 2019

Dopo aver ceduto moltissimi giovani che uscivano dalla Primavera e qualche esubero, arriva una cessione importante, cioè di un ex titolare del Verona promosso in Serie A, ma fuori dai piani di Juric. Il terzino sinistro Balkovec si accasa all’Empoli in prestito con diritto di riscatto a favore dei toscani. Questa cessione permette di liberare uno slot dalla lista over che comunque ha già superato il tetto massimo da alcune settimane.

Con il solo Vitale sulla corsia sinistra, l’obiettivo di D’Amico era di concentrarsi in questi giorni sull’acquisto di Reca, polacco in uscita dall’Atalanta. Purtroppo nelle ultimissime ore, i bergamaschi hanno perso Castagne per un mese, a causa della rottura del menisco. Questo infortunio complica l’uscita di Reca che sarà ceduto solo ai primi di settembre, cioè con il mercato nelle sue fasi conclusive. A questo punto è da capire se D’Amico strapperà un accordo con l’Atalanta e aspetterà fino a settembre per portare Reca in gialloblù o se deciderà, in accordo con Juric, di cambiare obiettivo.

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


L’infinito tira e molla tra Sampdoria e Hellas Verona per Verre
agosto 8, 2019

Da giorni il club gialloblù è in attesa di Valerio Verre. Una trattativa che sembrava chiusa da tempo ma che in realtà, ad oggi, non si è ancora concretizzata. Prima la formula era prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza, poi tramutato in diritto di riscatto. Ma alla fine, l’attesa fumata bianca non è ancora arrivata. Il ds D’Amico oggi proverà a riallacciare i rapporti con la Sampdoria, Hellas Verona però che non può più permettersi di perdere altro tempo a meno di un mese dalla chiusura del mercato estivo.

Il Sint-Truiden ha chiesto informazioni su Seung-Woo Lee
agosto 8, 2019

Il club belga, da quanto appreso da Hellas Live, in questi giorni sta parlando con l’Hellas Verona per l’attaccante sudcoreano, Seung-Woo Lee. Le offerte dall’estero non mancano per l’ex Barcellona.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO, GRANA HELLAS
Bessa separato in casa e i soldi che non arrivano
07/08/2019 16:30
E' stata la peggior notizia all'inizio della stagione per Maurizio Setti. Il sorriso dell'imprenditore carpigiano, dopo l'insperata promozione grazie all'impresa di Alfredo Aglietti, si è spento a causa di Enrico Preziosi che non ha voluto riscattare Daniel Bessa. 5 milioni che la società di via Francia (anzi ora via Olanda, prima via Belgio e ancor prima via Lussemburgo, così per non farsi mancare nessuno stato d'Europa) aspettava con ansia dal Genoa, e dava per sicuri, ma non sono mai arrivati.

Così Bessa è rimasto, è andato in ritiro, ma non è stato mai al centro del progetto nonostante la stima di Ivan Juric che lo aveva allenato al Genoa: "Insieme a Pazzini, Daniel è l'unico da Serie A" aveva detto il giorno della sua presentazione come nuovo allenatore dell'Hellas.

Ma il centrocampista, appena ha messo di nuovo piede a Peschiera, era già di nuovo sul mercato per volere della società. Però, intanto, non è arrivata l'offerta che Setti aspettava. Il Torino e qualche squadra sudamericana si è fatta avanti ma l'offerta non si è avvicinata ai 5 milioni richiesti dalla società gialloblù.

Bessa non ha vissuto al meglio questa situazione e così Juric non ha potuto fare altro che escluderlo dalle ultime amichevoli: "Non è sereno e non ho la certezza che sia dentro il mio progetto, quindi meglio puntare su altri giocatori al momento" ha detto senza giri di parole il tecnico croato.

L'italo-brasiliano ormai è un separato in casa. E intanto, vista la situazione creata dalla società, il suo valore si sta abbassando (ora il valore di mercato del centrocampista è intorno ai 4 milioni). Incassare 5 milioni sembra molto difficile e il sostituto designato, Valerio Verre, dopo un mese di mezzi annunci e trattative a vuoto non è ancora arrivato...

FONTE: TGGialloBlu.it


Balkovec all’Empoli in prestito con opzione
agosto 7, 2019

L’Hellas Verona ha definito la trattativa con l’Empoli per Jure Balkovec: prestito con opzione la formula dell’accordo. Fonte: Sky Sport

FONTE: HellasLive.it


UFFICIALE: DEFINITE 4 OPERAZIONI IN USCITA
07/AGOSTO/2019 - 12:00
Verona - L'Hellas Verona FC comunica le seguenti operazioni:

- Nicolò Campaldini (attaccante, classe 2001): ceduto a titolo temporaneo alla società Calcio Caldiero Terme
- Vincenzo Lisi (centrocampista, classe 2001): ceduto a titolo temporaneo alla società AC Mantova
- Manuel Peretti (difensore, classe 2000): ceduto a titolo temporaneo alla società Palermo SSD
- Andrea Rudella (attaccante, classe 2001): ceduto a titolo temporaneo alla società SSD Vigasio

FONTE: HellasVerona.it


Quasi fatta per il russo Glushenkov
By Redazione - 7 Agosto 2019

Bocchetti consiglia, D’Amico provvede. L’Hellas è vicinissimo a Maksim Aleksandrovich Glushenkov, trequartista del 1999 che proviene dallo Spartak Mosca, ultima squadra di Bocchetti. Già nazionale under 21 del suo paese, cosa che gli permette di essere tesserato come extracomunitario al Verona, il ventenne Glushenkov è già atteso in città per le visite mediche.

Un colpo a sorpresa dal mercato dell’est, tra l’altro di un under che non va ad occupare spazio nella lista.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Verre, il nodo è chi paga l'ingaggio
07/08/2019 10:46
Verre non è ancora arrivato al Verona. I dettagli sono evidentemente più importanti del previsto.
Secondo la Gazzetta dello Sport il problema è la ripartizione dell'ingaggio.
Il Verona ha chiesto alla Sampdoria di pagarne una parte ed è su questa questione che non c'è ancora l'accordo.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
07 agosto 2019 - 09:16
Cissé, c’è anche la Juve Stabia
Il club campano si aggiunge alle pretendenti per l’attaccante

di Redazione Hellas1903

Karamoko Cissé è in uscita dal Verona e le pretendenti sembrano non mancare.
Ultima in ordine cronologico è la Juve Stabia, come riportato oggi dalla Gazzetta dello Sport.
Il club campano, promosso in Serie B, ha messo gli occhi sull’attaccante della Guinea, ma rimane la concorrenza di Cosenza, Bari e Padova.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Per l’attacco spuntano Glushenkov e Parigini. Si segue anche Amrabat del Brugge
Tre profili nuovi che potrebbero fare al caso del ds D’Amico e del tecnico Juric per rinforzare l’Hellas dalla metà campo in avanti

Redazione CalcioHellas di Redazione agosto 7, 2019 - 08:30

Come riportato da L’Arena, l’Hellas Verona sta cercando rinforzi per i reparti di centrocampo e attacco. Domenica in città è atterrato con volo privato Maksim Glushenkov, esterno destro dello Spartak Mosca. Il classe 1999 si è intrattenuto in città per un giorno e con lo Spartak non sta trovando spazio in questa parte di stagione. Fra le opzioni per la zona di trequarti c’è pure Vittorio Parigini, ex Benevento, Bari e Chievo in uscita dal Torino. Con un contratto in scadenza nel 2020 che va allungato prima della probabile cessione in prestito. Inoltre, l’Hellas monitora da vicino il marocchino Sofyan Amrabat che potrebbe lasciare del Club Brugge. Centrocampista molto versatile legato al club belga fino al 2022, che lo scorso hanno ha disputato anche il Mondiale in Russia.

FONTE: CalcioHellas.it


CALCIOMERCATO
07 agosto 2019 - 08:02
Attacco, il Verona sempre alla ricerca di una punta
Ormai sfumato Balotelli, l’Hellas si muove per individuare un altro centravanti

di Redazione Hellas1903
Foto Grigolini-Fotoexpress

Alla ricerca di una punta.

Il Verona vuole aggiungere un centravanti a Samuel Di Carmine e Giampaolo Pazzini. L’ambizione di ingaggiare Mario Balotelli è ormai svanita, il ds Tony D’Amico si rivolge ad altre idee.

Diego Falcinelli è stato proposto nelle scorse settimane, ma al momento non è una priorità per l’Hellas. Piaceva, e piace, Khouma Babacar, che però, dopo essere stato a un passo dal Lecce, pensa al Genoa, e potrebbe essere inserito nel giro che dovrebbe portare Kouamé al Sassuolo.

Difficile che la situazione si sblocchi in tempi brevi, dunque. Per il via ufficiale alla stagione, dunque, l’ipotesi concreta dice di un Verona che schiererà al centro dell’attacco Di Carmine o il Pazzo, con Lubomir Tupta in alternativa.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE B
TMW - Empoli, nel mirino il terzino Balkovec dell'Hellas Verona
06.08.2019 15:41 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
Fonte: Michele Criscitiello
Il mancino di Jure Balkovec potrebbe presto avere nuovi colori. Quelli dell'Empoli, in Serie B, a caccia di un giocatore nel ruolo: terzino ed esterno sinistro, scuola Domzale, il giocatore potrebbe lasciare l'Hellas Verona: sul nazionale sloveno c'è infatti il club del presidente Corsi e del ds Accardi.

SERIE A
Hellas Verona al lavoro con la Juve per una prelazione su Pjaca a gennaio
06.08.2019 12:52 di Dimitri Conti Twitter: @dimitri_conti
Nella rosa della Juventus ad oggi c'è ancora Marko Pjaca. Il croato, rientrato dallo sfortunato prestito alla Fiorentina, è ancora infortunato e sta procedendo nella riabilitazione. Sul suo conto qualche tempo fa si era manifestato l'interessamento dell'Hellas Verona, che potrebbe pensare di strappare una sorta di prelazione per averlo a gennaio, quando si sarà ristabilito. Lo scrive Tuttosport.

SERIE A
Hellas, obiettivo Falcinelli. C'è la concorrenza del Brescia
06.08.2019 00:45 di Michele Pavese Twitter: @7mp84
L'Hellas Verona è ancora a caccia del suo bomber per la prossima stagione. Gli scaligeri dovranno fare diverse operazioni in entrata: l'obiettivo numero uno, riporta Sky Sport, è Diego Falcinelli, alla ricerca della giusta occasione per rilanciarsi dopo qualche annata deludente. Sul giocatore del Bologna, però, c'è anche il Brescia.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Hellas Verona in attesa del nulla osta dal Napoli per Tutino
agosto 6, 2019

Gennaro Tutino è arrivato ieri a Verona. Il Napoli ha girato in prestito l’attaccante classe 1996 al club gialloblù, Hellas che sta aspettando il nulla osta dai partenopei per poter così far allenare già oggi Tutino con la squadra di Juric. Foto Instagram

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
06 agosto 2019 - 09:55
Di Gaudio, settimana decisiva per la cessione
Frosinone ma soprattutto Pescara sull’esterno del Verona

di Redazione Hellas1903

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa il punto riguardo la situazione di Antonio Di Gaudio.
L’attaccante, riscattato dal Parma in seguito alla promozione in Serie A, è in uscita dal club gialloblù: i due club che si sono fatti avanti sono stati il Frosinone e il Pescara.
Come riporta il quotidiano sportivo, questa sarà la settimana decisiva per la cessione di Di Gaudio: il Pescara è in vantaggio, ma il nodo decisivo è lo stipendio del giocatore, ritenuto troppo alto dal club abruzzese.

CALCIOMERCATO
06 agosto 2019 - 09:39
Cissé, si inserisce il Padova
Il club veneto si aggiunge a Bari e Cosenza per l’attaccante

di Redazione Hellas1903

Il Verona sta cercando una squadra per Karamoko Cissé, attaccante tornato dal prestito al Carpi.
Per il guineano si erano fatti avanti prima il Cosenza e poi il Bari, ma oggi la Gazzetta dello Sport riporta il forte interesse del Padova, in Serie C.
I pugliesi, quindi, vedono rallentarsi la trattativa che stavano portando avanti, proprio a causa dell’inserimento del club veneto.

FONTE: Hellas1903.it


PRIMO PIANO
ESCLUSIVA SN - Verre in uscita: gli aggiornamenti
05.08.2019 18:19 di Diego Anelli
Secondo indiscrezioni raccolte da Sampdorianews.net, l'Hellas Verona è sempre in pole position per aggiudicarsi Valerio Verre, si registra però una certa distanza sul fronte ingaggio.

Le parti sono al lavoro per raggiungere l'intesa. Udinese e Brescia sono pronte ad inserirsi nel caso in cui l'operazione non trovasse la definitiva fumata bianca.

FONTE: Sampdorianews.net


SERIE B
TMW - Empoli, Veseli verso la Turchia. In arrivo Adjapong
05.08.2019 14:03 di Tommaso Maschio
Fonte: Michele Criscitiello
Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione in settimana dovrebbero sbloccarsi due trattative in casa Empoli, una in uscita e l'altra in entrata. Si tratta di quelle relative a Frederic Veseli e Claude Adjapong.

Il primo, classe '92, si trasferirà nei prossimi giorni al Denizlispor, squadra che milita nella Super Lig turca; il secondo invece, classe '98, arriverà dal Sassuolo per rinforzare la corsia destra di difesa. Per il nazionale U21 azzurro i toscani hanno battuto la concorrenza dell'Hellas Verona

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Flamengo, offerta per Balotelli: i dettagli
Calcio Internazionale

05/08/19 12:00| Calciomercato | Autore: Redazione
Operazione possibile, a sorpresa. Mario Balotelli potrebbe essere il primo giocatore italiano a vestire la maglia del Flamengo. La trattativa è stata portata avanti dall'agente Andrea Cattoli, con i brasiliani pronti a offrire due anni e mezzo per l'attaccante. Dopo il rossonero verticale del Milan, arriverebbe quello orizzontale dei brasiliani, con il giocatore interessato ad allargarei propri confini calcistici oltre Europa.

Il Flamengo è pronto ad accogliere il giocatore in Brasile, se l'offerta venisse accettata: l'assenso da parte dell'ex Inter e Milan sarebbe già stato dato, con dei contatti tenuti direttamente con il vicepresidente Braz e il ds Spindel. La risposta brasiliana all'arrivo di De Rossi al Boca potrebbe essere proprio Balotelli, che verrebbe in Sudamerica con il fratello Enock. Su di lui, c'è il Boavista, squadra brasiliana dello stato di Rio de Janeiro.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
Verre è un'operazione ancora da chiudere
05/08/2019 10:40
E’ il tormentone del calciomercato estivo dell’Hellas. “E’ fatta per Verre, anzi no Di Francesco lo vuole tenere, Verre è ai dettagli, anzi no la Sampdoria frena sull’opzione di riscatto, Verre: manca solo la firma”.

Ma in realtà la trattativa non si è ancora chiusa. Il trasferimento è sulla base di un prestito ma si deve trovare l’accordo sulle cifre dell’opzione di riscatto e dell'eventuale controriscatto a favore dei blucerchiati.

Intanto, sullo sfondo, si segnala nelle ultime ore il pressing della Spal che, molto sottotraccia, sta cercando il centrocampista ex Pescara e Perugia. Anche se il tecnico della Spal, Leonardo Semplici, ha voluto smentire nel post-partita col Verona a Trento: "Verre? Mai rientrato nei nostri discorsi” ha detto l'allenatore degli estensi a fine gara.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE C
Bari, il ritorno di Cissé è solo un'idea. Si aspetta lo sconto del Verona
04.08.2019 18:03 di Dimitri Conti Twitter: @dimitri_conti
Negli ultimi giorni, per l'attacco del Bari, è tornato di moda il nome di Karamoko Cissé. Secondo l'edizione odierna de La Gazzetta del Mezzogiorno, però, al momento quella del suo ritorno è di un'idea: il club biancorosso attende di capire se l'Hellas Verona farà sconti per il suo attaccante, che non rientra nei piani tattici degli scaligeri. Anche perché, ad ora, non è una priorità per l'attacco dei pugliesi.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


In partenza Balkovec, Di Gaudio, Almici, Ragusa e non solo
By Redazione - 4 Agosto 2019

Tantissimi sono i giocatori in uscita dal Verona, sia per motivi di lista, sia perché non adatti alla categoria, sia per un feeling mai sbocciato con mister Juric.

Il dialogo principale è oggi con il Pescara. Offerti Di Gaudio e Ragusa, stipendi alti, fuori dai parametri pescaresi. Però alla fine uno dei due andrà in Abruzzo, magari con un un aiutino del Verona.

Balkovec ha mercato all’esterno: il Genk in Belgio ha fatto un sondaggio, l’Eibar in Spagna ha chiesto informazioni. Per Almici c’è interesse in B, soprattutto da Pordenone dove non hanno chiuso per l’esperto Zambelli in quel ruolo e si ritrovano senza terzino destro.

Checchin andrà all’Alessandria, ma a gennaio, dopo l’operazione alla caviglia, mentre per Saveljevs, che si sta allenando con la Primavera, il Verona cerca una soluzione in prestito per valorizzarlo. Occhio al Perugia a riguardo. E poi ci sono Calvano, Cissè e Cappelluzzo che si allenano da soli e che non fanno più parte del progetto Hellas. Difficile piazzarli, ma D’Amico in questo anno ha dimostrato di saperci fare con il trasferimento degli esuberi.

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Offerto Ragusa al Pescara
agosto 4, 2019

L’Hellas Verona ha offerto al club abruzzese l’attaccante Antonino Ragusa, classe 1990, sotto contratto con la società veronese sino al 2022. Fonte: Corriere dello Sport

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
IND. CH – Tutino sempre più gialloblù: domani sarà a Verona
Il giocatore sbarcherà in terra scaligera nelle prossime 24 ore, e già lunedì potrebbe sostenere le visite mediche

di Tommaso Badia agosto 3, 2019 - 10:00

Il conto alla rovescia sta per terminare, e a breve l’Hellas piazzerà l’ennesimo colpo di mercato di questa sessione estiva: stiamo parlando di Gennaro Tutino, il quale, come vi avevamo peraltro raccontato qualche giorno fa, ha già iniziato a cercare casa in terra scaligera.

A quanto infatti appreso dalla nostra redazione, il fantasista partenopeo arriverà in città domani, e quindi già lunedì potrebbe sostenere le visite mediche di rito prima di aggregarsi ufficialmente alla truppa di Juric.

FONTE: CalcioHellas.it


Hellas-Raiola: fuori uno. Ciano resta a Frosinone
By Redazione - 3 Agosto 2019

In questo periodo sono stati intensi i colloqui tra l’Hellas Verona e il procuratore Mino Raiola. E se l’obiettivo sembrava essere Camillo Ciano, in realtà sul piatto della bilancia c’era sopratutto Mario Balotelli.
La trattativa tra l’Hellas e il 28enne ex Marsiglia è appena iniziata, ma Setti è davvero intenzionato a trasformare in realtà quello che poteva essere solo un sogno.

È invece finita la telenovela legata a Ciano. Il fantasista a lungo corteggiato da D’Amico alla fine non arriverà in terra scaligera, perché Raiola ha appena convinto il Frosinone a rinnovargli il contratto fino al 2024, praticamente fino a fine carriera.
Si chiude così il capitolo Ciano, ma le telefonate con Raiola sono più che mai aperte, con il presidente Setti coinvolto in prima persona con un unico obiettivo: convincere Mario Balotelli a vestire il gialloblù. Foto: Zimbio

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Setti ha incontrato Balotelli. L’offerta dell’Hellas Verona è la più concreta in Italia
agosto 3, 2019

”Balotelli? È e resterà un sogno” ha dichiarato ieri il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, a Hellas Live. La trattativa comunque va avanti e l’offerta del club gialloblù è la più concreta ed interessante arrivata da società italiane. La Cina è pronta ad offrire un contratto milionario a Balotelli, ma Mario vorrebbe tornare a giocare in Italia per cercare di conquistare un posto ai prossimi Europei. Il presidente Setti, da quando appreso da Hellas Live, ha già incontrato Balotelli ed il suo entourage. L’offerta c’è, ora spetta solo a Mario decidere. Risposta definitiva che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Balotelli ha voglia di rimettersi in gioco e di giocarsi l’ultima possibilità per dimostrare il suo potenziale. L’Hellas Verona è pronto ad accoglierlo e Balotelli ci sta seriamente pensando. Resta comunque un’operazione difficile da chiudere, ma anche grazie all’amico fraterno Desmond N’Ze, ex difensore dell’Hellas Verona in cui è cresciuto calcisticamente e ha esordito in Serie B, Balotelli sta valutando attentamente la destinazione scaligera.

Goliardia scaligera
agosto 3, 2019

La trattativa tra l’Hellas Verona e Mario Balotelli tiene banca in città e sul web. Un’operazione, come vi abbiamo raccontato, molto difficile da concretizzare. Ma dopo il fotomontaggio di “Super Mario” con la maglia gialloblù, qualche tifoso scaligero ha fatto girare online Balotelli nelle sembianze del patrono di Verona, San Zeno.

Setti: “Balotelli? È e resterà un sogno”
agosto 2, 2019

Il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, ai microfoni di Hellas Live, ha chiuso così il capitolo relativo a Mario Balotelli, all’indomani della smentita su Giovanni Simeone. Il club gialloblù ha sondato il terreno con l’entourage dell’attaccante, formalizzando una proposta, ma l’arrivo di Balotelli in gialloblù resterà un sogno, come ci ha confermato il numero uno del club scaligero.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
02 agosto 2019 - 23:20
Balotelli, l’Hellas prova l’affondo
Corte serrata all’attaccante, operazione non facile

di Redazione Hellas1903
BOLOGNA, ITALY - SEPTEMBER 07: Mario Balotelli of Italy looks on during the UEFA Nations League A group three match between Italy and Poland at Stadio Renato Dall'Ara on September 7, 2018 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Mario Balotelli interessa al Verona, eccome. Maurizio Setti e Tony D’Amico si stanno muovendo in queste ore per riuscire a portare l’attaccante in gialloblù.
L’affare non è affatto semplice. Balotelli, svincolato, sta valutando altre proposte all’estero ma non sottovaluta quella del club gialloblù, che vedrebbe in lui una forte speranza in più per le ambizioni di salvezza.
Quello che sembra profilarsi è che comunque l’operazione possa chiudersi, in un senso o nell’altro, nel giro di breve.
ANDREA SPIAZZI

FONTE: Hellas1903.it


FcIN - Dimarco, niente Hellas Verona. Già trovato il pari ruolo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Non sarà all’Hellas Verona il prossimo futuro sportivo di Federico Dimarco, esterno sinistro classe 1997, vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2023. Il club scaligero, infatti, ha perfezionato nelle ultime ore l’acquisto dello svincolato Darko Lazovic (contratto triennale) che in campo occupa lo stesso ruolo dell’ex giocatore del Parma.

[...]
Data: en 2 Agosto 2019 alle 19:18
Autore: Giuseppe Granieri

FONTE: FcInterNews.it


CALCIOMERCATO
02 agosto 2019 - 14:14
Gazzetta: Balotelli, offerta del Verona
L’attaccante è svincolato e sta valutando la proposta dell’Hellas

di Redazione Hellas1903

Una voce che prende corpo e fa molto rumore. La riporta “La Gazzetta dello Sport”, nell’edizione online del quotidiano: Mario Balotelli ha ricevuto un’offerta dal Verona.
L’attaccante, svincolato dopo l’addio all’Olympique Marsiglia, è fermo.
L’Hellas ha presentato una proposta e lui la sta valutando. Molti gli ostacoli per un accordo, non soltanto di natura economica, riferisce la Rosea: dalla rivalità tra la tifoseria gialloblù e quella del Brescia, ai toni polemici verso Verona utilizzati in passato da Balotelli.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE B
Frosinone, in attacco spunta il nome di Tutino
02.08.2019 11:12 di Luca Bargellini Twitter: @BargelliniLuca
Anche se l'Hellas Verona rimane in pole su Gennaro Tutino, attaccante scuola Napoli, il Frosinone nelle ultime ore ha tentato l'inserimento. Come riporta Ciociaria Oggi, infatti, l'ex Cosenza è l'idea per sostituire Daniel Ciofani oramai ad un passo dalla Cremonese.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Setti: ”Simeone? Impossibile”
agosto 1, 2019

Il presidente dell’Hellas Verona, ai microfoni di Hellas Live, non usa mezzi termini per chiudere il capitolo Giovanni Simeone. Come già vi avevamo raccontato, l’attaccante argentino classe 1995 della Fiorentina, non può rientrare nei piani del club gialloblù.

L’Hellas Verona non pensa più a Ciano. Falcinelli? No, grazie
agosto 1, 2019

L’attaccante del Bologna, Diego Falcinelli, è stato proposto al club gialloblù ma l’ex Fiorentina non interessa all’Hellas Verona. Società veronese che da quanto appreso da Hellas Live non tratta più col Frosinone per l’esterno d’attacco, Camillo Ciano.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
01 agosto 2019 - 15:54
Mercato in uscita, Cissé vicino al Bari
L’attaccante, rientrato dal prestito al Carpi, tornerebbe in maglia biancorossa

di Redazione Hellas1903

Dopo le operazioni in entrata, il Verona deve intervenire anche in uscita.
Tony D’Amico cerca di trovare una destinazione adatta per Karamoko Cissé, girato in gennaio in prestito al Carpi e rientrato all’Hellas.
L’attaccante guineano è pronto a passare al Bari (sarebbe un ritorno per lui), in vantaggio sul Cosenza.

CALCIOMERCATO
01 agosto 2019 - 13:39
Tutino, il Verona rilancia e sorpassa
L’Hellas vicino all’attaccante, in arrivo in prestito dal Napoli

di Redazione Hellas1903

Rilancio del Verona, pronto a ottenere il sì del Napoli per il prestito di Gennaro Tutino.
L’attaccante, dopo le ottime stagioni in prestito al Cosenza, ha ben figurato nel ritiro azzurro di Dimaro, ma ha bisogno di spazio e continuità.
L’Hellas, dopo l’inserimento dell’Udinese, è tornato a scattare ed ha operato il sorpasso. Tutino è molto vicino al Verona.

FONTE: Hellas1903.it


Lazovic, Tutino, Ciano facciamo chiarezza
By Redazione - 1 Agosto 2019

L’Hellas aveva quasi chiuso per Tutino. L’esterno d’attacco del Napoli era vicinissimo al Verona, aveva già fatto visita alla città scaligera e ai colleghi giornalisti di Cosenza aveva già svelato del suo imminente passaggio in gialloblù. Però il Napoli non ha mai accettato l’offerta del Verona: prestito con diritto di riscatto. I partenopei puntano al prestito secco per non perdere un giocatore su cui puntano per il futuro. Non ci sono altre squadre sullo sfondo: si tratta solo di problemi con la formula del suo passaggio al Verona.

Ecco che allora D’Amico, stanco di questo tira e molla, ha chiuso definitivamente con Lazovic, esterno destro di 29 anni che Juric conosce benissimo. Lazovic non ha accettato l’offerta del Verona di qualche settimana fa perché puntava un contratto pluriennale che alla fine è arrivato. Domani il serbo sarà a Verona per le visite mediche e la firma per i prossimi 3 anni.

E Camillo Ciano? Al momento il Verona ha bloccato la trattativa perchè i 2 milioni richiesti dal Frosinone sembrano veramente fuori mercato e sono comunque fuori budget per le casse gialloblù. Se non accadrà nulla nelle prossime settimane, la trattativa con Ciano potrebbe riprendere nuovamente a fine mese, ma al momento, nonostante il braccio di ferro messo in piedi dal giocatore e dal suo vulcanico procuratore Raiola, Ciano non si muoverà da Frosinone. A meno che il Verona non alzi l’offerta. Foto: Zimbio

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Verona, fatta per Lazovic
Verona

01/08/19 13:15| Calciomercato | Autore: Redazione
Tutto fatto per Darko Lazovic: la neo promossa Hellas Verona ha riportato l'esterno offensivo, potenziale rinforzo per l'attacco, sotto la corte di Juric che lo ha già allenato a Genoa. A giugno il giocatore ha chiuso il suo ultimo contratto con il club rossoblù, con il quale ha collezionato 3 gol e 4 assist in 34 presenze stagionali nella stagione passata.

I contatti duravano da tempo, ma alla fine la società gialloblù è riuscita ad assicurarsi il giocatore. La campagna di rafforzamento e del direttore sportivo D’Amico continua con rinforzi di esperienza nonostante il budget ridotto: per Darko Lazovic è pronto un contratto triennale.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


C’è l’ok del Napoli per Tutino ma l’Hellas Verona non ci sta
agosto 1, 2019

Il Napoli ha dato l’ok al trasferimento all’Hellas Verona dell’attaccante Gennaro Tutino, classe 1996. Con la formula del prestito secco il club gialloblù però non intende chiudere la trattativa.

FONTE: HellasLive.it


01 agosto 2019 - 11:55
Udinese, si sfoglia la margherita per la sinistra
Il nome nuovo è Tutino del Napoli, ma per la sinistra ci sono anche altri nomi

di Redazione

La fascia sinistra rimane una priorità per l’Udinese. Si lavora per il ritorno di Zeegalar, ma [...], pensa a Janson del Velez che potrebbe agire sia in un 3-5-2 “classico” sina come esterno altro per altre soluzioni con la difesa a quattro.

Il nome dell’argentino però è oggi “contrastato” da quello di Tutino, classe ’96 Gennaro Tutino del Napoli, nell’ultima stagione al Cosenza, dove ha totalizzato 27 presenze e 7 reti. Su di lui c’è anche l’Hellas Verona, che sembrava vicina a chiudere prima dell’inserimento dell’Udinese che quindi sfoglia la margherita su questo ruolo.

FONTE: MondoUdinese.it


Gennaro Tutino in arrivo
By Redazione - 1 Agosto 2019

Ci siamo. Ormai è cosa fatta per il passaggio dell’esterno d’attacco Tutino dal Napoli al Verona. Il 23enne va a rimpiazzare di fatto quel tassello lasciato libero da Mancuso, che ha accettato le lusinghe dell’Empoli in B.

L’affare Tutino ha sicuramente tanti pro, ma anche qualche contro. Il talento napoletano è infatti in rampa di lancio, ha vissuto due stagioni entusiasmanti a Cosenza dove ha lasciato ricordi indelibili e dove ha dimostrato talento a non finire. Non c’è dubbio: siamo davanti ad un ottimo giocatore, in grado di giostrare come seconda punta o come esterno d’attacco. Però qualche dubbio rimane. Innanzitutto Tutino non ha mai giocato in A e solo l’anno scorso si è affacciato alla B: reggerà l’urto della massima serie? Poi arriva in prestito secco dal Napoli e quindi in realtà il Verona andrà a valorizzare un giocatore di proprietà altrui. Infine è un over, cioè va ad occupare uno slot oggi già occupato e quindi per forza di cose qualcuno dovrà uscire o finirà fuori rosa.

La speranza resta quella che possa dare al Verona tutto quello che hanno apprezzato a Cosenza. Foto: Zimbio

Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
01 agosto 2019 - 09:22
Difesa, l’Inter propone Dimarco
Il terzino ha giocato la scorsa stagione al Parma

di Redazione Hellas1903
Foto parmacalcio1913.com

Federico Dimarco, terzino sinistro, è stato proposto al Verona dall’Inter. Il club nerazzurro, proprietario del cartellino del difensore, gli sta cercando una sistemazione per il prossimo campionato.
Il giocatore ha giocato la scorsa stagione in prestito al Parma, scendendo in campo 13 volte e segnando un gol dalla distanza proprio contro l’Inter.
Dimarco è un profilo che era stato seguito anche due anni fa, prima che si trasferisse al Sion. La Gazzetta dello Sport, però, riporta che il Verona, starebbe cercando un giocatore in grado di coprire entrambe le fasce difensive, mentre l’ex Parma gioca solo a sinistra.

J.M.B.

FONTE: Hellas1903.it


Di Gaudio interessa al Pescara
agosto 1, 2019

Antonio Di Gaudio è uno di quelli candidati a cambiare maglia in questa sessione di mercato. Dopo l’interesse del Frosinone, si registra anche quello del Pescara come conferma il Corriere dello Sport per l’ex Parma.

L’Hellas Verona attende Verre
agosto 1, 2019

Ultimi dettagli da sistemare e poi Valerio Verre si può considerare un calciatore dell’Hellas Verona. L’ex Perugia si trasferirà al club gialloblù via Sampdoria con la formula del prestito con opzione.

FONTE: HellasLive.it


RASSEGNA STAMPA
Corriere di Verona: "L'Hellas a caccia del suo bomber"
01.08.2019 08:53 di Alessandro Tedeschi
L'Hellas Verona è ancora a caccia del suo bomber per la prossima stagione, così il Corriere di Verona oggi in edicola titola: "Il Verona a caccia del suo bomber prepara il restyling in attacco". In avanti il Verona dovrà fare diverse operazioni in entrata: i sogni restano Diego Falcinelli e Gennaro Tutino. Il primo è alla ricerca della giusta occasione per rilanciarsi, mentre il secondo freme per la prima opportunità in massima serie, dopo il ritiro con il Napoli di Ancelotti. Tanta carne al fuoco per il ds Tony D'Amico, chiamato a rinforzare il reparto offensivo.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


#AtalantaVerona Di Carmine

#AtalantaVerona highlights


Archivio