Subscribe Us

Le schede di B/=\S: Samuel GUSTAFSON


Nato a/il:Mölndal (Svezia)
il 11/01/1995
Nazionalità:Svedese
Contratto:Prestito fino a Giugno 2019
Ruolo:Centrocampista
Altezza:186 Cm
Peso:80 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
 SquadraStagioneSeriePartiteGoal 
Hellas Verona2018 - 2019B26 (+5PO +2CI)1 (+0 +0) 
PerugiaGen. 2018 - 2018B20 (+1PO)1 (+0) 
Torino2017 - Gen. 2018A4 (+1CI)0 (+0) 
Torino2016 - 2017A5 (+1CI)0 (+0) 
HäckenApr. Ago. 2016All17 (+2EL)3 (+0) 
Häcken2015All27 (+6SC)5 (+0) 
Häcken2014All21 (+6SC)3 (+1) 
Häcken2013All2 (+3SC)0 (+2) 
Giovanili HäckenFino al 2013--- 
Giovanili Fässberg --- 
LEGENDA: All=Allsvenskan (Serie A Svedese), SC=Svenska Cupen (Coppa di Lega Svedese), EL=Europa League (preliminari), CI=Coppa Italia, PO=Play Off

SAMUEL GUSTAFSON - 1995-Häcken: Goals & assistsHäckenTV: Samuel Gustafson

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 10 Aprile 2019
...Arrivato in prestito secco dal TORINO dopo un'esperienza non esattamente esaltante in maglia granata, Samuel è stato inizialmente accantonato da Mister GROSSO che gli ha preferito a lungo COLOMBATTO in cabina poi, complice un infortunio capitato all'argentino, GUSTAFSON ha trovato sempre più spazio nella mediana gialloblù fino ad arrivare ad essere considerato il playmaker titolare mentre Santi, che tardava a ritrovare verve e condizione dopo lo stop, è via via uscito dagli schermi radar del tecnico scaligero.

Cose che normalmente succedono anche se sarebbe carino capire questa (e tante altre) repentine virate nelle scelte di un allenatore che abbiamo ormai rinunciato a capire, fatto sta che il biondo ex TORINO ha acquisito minutaggio e sicurezze offrendo anche in qualche occasione prestazioni sopra la media che rimane purtroppo inferiore alla sufficienza dal momento che, in teoria, Samuel dovrebbe essere il facitore di gioco, quello che detta i ritmi e decide il cambio di passo invece, come abbiamo visto, la rapidità non è tra le sue caratteristiche come invece la precisione nel mettere palloni verticali per favorire l'imbucata dei compagni: Triste peculiarità in una squadra impostata per l'esasperante (e spesso inutile) possesso palla effettuato per vie orizzontali...

SORPRESA NEL FÄSSBERG E PASSAGGIO ALL'HÄCKEN
I gemelli GUSTAFSON sorprendono nel 2012 col FÄSSBERG, squadra della loro città natale, vincendo la 'Gothia Cup' importante torneo giovanile svedese e vengono ingaggiati dall'HÄCKEN che milita nell'Allsvenskan (equivalente alla nostra Serie A).
Per Samuel due presenze da 18enne, 21 nell'anno successivo, nel 2015 è titolare e trascina i suoi ai preliminari di Europa League che disputa nella prima metà di stagione 2016 fino alla chiamata del TORINO ad Agosto.

LA SERIE A NON È L'ALLSVENSKAN...
...E GUSTAFSON paga ampio scotto: Con MIHAJLOVIC non vede quasi mai il campo e a Gennaio 2018 anche per MAZZARRI il biondo 23enne non è una priorità e viene quindi mandato a 'studiare' al PERUGIA in cadetteria.
Con il Grifone è sempre in campo e al termine della stagione ottiene la partecipazione ai play-off, ora l'avventura scaligera in prestito secco (segno che in maglia granata ancora credono in lui).

Qui trovate la pagina Instagram ufficiale del calciatore.

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =

Samuel Gustafson
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samuel Gustafson (Mölndal, 11 gennaio 1995) è un calciatore svedese, centrocampista del Verona in prestito dal Torino.

Biografia
Samuel ha un fratello gemello, Simon Gustafson, il quale è stato ceduto al Feyenoord nel luglio 2015.

Carriera
I fratelli Gustafson sono usciti dal vivaio del Fässberg, squadra con cui hanno vinto la Gothia Cup 2012, un torneo internazionale di calcio giovanile che si tiene ogni anno a Göteborg. Entrambi con il Fässberg hanno mosso i primi passi anche a livello senior nelle serie minori, così come insieme sono approdati all'Häcken nel gennaio 2013.

Proprio con la maglia dell'Häcken, Samuel Gustafson ha fatto il suo debutto in Allsvenskan il 23 giugno 2013, nel corso della vittoria esterna sul campo dell'Halmstad. In quell'occasione, dopo essere subentrato a René Makondele al 77' minuto, ha realizzato anche un gol tre minuti più tardi per il definitivo 0-2. Nel febbraio 2015 ha esteso il suo contratto fino al termine della stagione 2015, accordo poi rinnovato nel marzo 2016 per un ulteriore anno rispetto alla precedente scadenza.

Nell'agosto 2016 viene ufficializzato il suo acquisto da parte del Torino per una cifra vicina ai 600 mila euro. Debutta in maglia granata il 29 novembre 2016 nella partita di Coppa Italia contro il Pisa, valida per i sedicesimi di finale della competizione. Nel match si distingue per l'assist a Lucas Boyé nel gol del 3-0. La sua prima partita di serie A con la maglia del Torino è Torino-Pescara, del 12 febbraio 2017, vinta dai granata per 5-3.

Il 24 gennaio 2018 passa a titolo temporaneo al Perugia. Il 7 luglio successivo, passa in prestito secco al Verona. Il 17 febbraio 2019 segna la sua prima rete con la maglia degli scaligeri, nella vittoria esterna per 2-1 contro lo Spezia.

Palmarès
- Club
Competizioni nazionali
Coppa di Svezia: 1 Häcken: 2015-2016

FONTE: Wikipedia.org