Header ADS

Le schede di B/=\S: Santiago COLOMBATTO


Nato a/il:Córdoba (Argentina)
il 17/01/1997
Nazionalità:Argentina
Contratto:Prestito con diritto di
riscatto e controriscatto
Ruolo:Centrocampista
Altezza:179 Cm
Peso:71 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
 SquadraStagioneSeriePartiteGoal 
Hellas Verona2018 - 2019B21 (+4PO)1 (+0) 
Perugia2017 - 2018B34 (+1PO +2CI)1 (+0 +0) 
TrapaniAgo. 2016 - 2017B300 
PisaLug. 2016 - Ago. 2016B0 (+2CI)0 (+0) 
Cagliari2015 - 2016B5 (+2CI)0 (+0) 
Cagliari2015 - 2016Primavera-- 
Giovanili River Plate2007 - 2014--- 
Giovanili Jorge NewberyFino al 2007--- 
LEGENDA: PO=Play Off, CI=Coppa Italia

World Cup U20Trapani • Best Skills & Passes

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 12 Gennaio 2018
Fortemente voluto da mister GROSSO, che l'aveva addocchiato fin da quando guidava la Primavera della JUVE ed evidentemente l'aveva apprezzato da avversario nel CAGLIARI, a Santi sono state immediatamente affidate le chiavi della regia della mediana scaligera e lui ha risposto fin da subito con prestazioni via via più convincenti (tanto di attirare l'interesse della ROMA) prima dell'infortunio che ha costretto il mister ad altre scelte ma, dal suo rientro in squadra, COLOMBATTO sta piano piano ritornando quello di prima con gli stessi pregi (ottima garra, buona visione di gioco, piede sicuramente educato e interessante) e forse l'unico difetto riguardante la capacità di mantenere un ritmo alto, se non per tutta la partita, almeno per gran parte di essa; non di rado infatti l'ex RIVER PLATE tende ad adagiarsi su ritmi gara blandi trascinando di conseguenza i compagni con sé.
Ma il tempo è sicuramente dalla sua parte e Santiago avrà modo di migliorarsi ancora anche se quasi certamente non a Verona visto che i sardi, proprietari del cartellino, non hanno concesso più del diritto di riscatto e controriscatto per il cartellino del quasi 22enne argentino (con passaporto italiano dato che il bisnonno materno era di Treviso).

TALENTO DEL RIVER 'SCARTATO' DALLA JUVE TROVA L'AMERICA AL CAGLIARI
Entrato nelle giovanili del RIVER PLATE a 10 anni, vi rimane fino ai 14 quando nel 2015 i suoi agenti lo portano prima al LATINA dove non impressiona nel provino, poi alla JUVE dove le cose vanno (molto) meglio ma non c'è intesa sul premio di valorizzazione con gli argentini proprietari del cartellino così il 18enne Santiago accetta la corte del CAGLIARI che inizialmente gli fa assaggiare il calcio italiano nella Primavera poi gli fa firmare un triennale ed esordire in Serie B e in Coppa Italia con la prima squadra nel 2016.

PISA, TRAPANI, PERUGIA E ORA L'HELLAS
Per la stagione 2016-17 il CAGLIARI lo manda in prestito al PISA di GATTUSO ma con i toscani Santiago riesce a giocare solo un paio di partite di Coppa Italia in Agosto prima che la crisi societaria travolga la squadra del dimissionario GATTUSO: COLOMBATTO viene dirottato al TRAPANI nell'ultimo giorno di mercato, gioca stabilmente da titolare con COSMI prima e con CALORI poi, ma non riesce a salvare i siciliani dalla retrocessione in Serie C.
Nella stagione successiva in prestito al PERUGIA gioca stabilmente nel centrocampo dei Grifoni, trova il suo primo gol da professionista e con DI CARMINE trascina la squadra umbra ai playoff.
Per il 2018-19 Santi ha forse per la prima volta la possibilità di giocarsi qualcosa di importante con l'HELLAS: Il CAGLIARI (e non solo) sta alla finestra in attesa di raccogliere i meritati frutti del suo investimento di quattro anni fa...

Qui trovate la pagina Facebook ufficiale del calciatore, questo invece il profilo Instagram molto usato dal calciatore.

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =

Santiago Colombatto
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santiago Colombatto (Córdoba, 17 gennaio 1997) è un calciatore argentino, centrocampista del Verona in prestito dal Cagliari.

Caratteristiche tecniche
È un mediano di piede mancino, dotato di una buona intelligenza tattica ed abile negli assist. È stato paragonato a Fernando Redondo.

Carriera
- Club
Inizi
Nato a Córdoba inizia a giocare a calcio nel J. Newbery di Villa Mercedes. A 10 anni, nel 2007, entra nel settore giovanile del River Plate. Rimane a Buenos Aires fino al 2014, trasferendosi in seguito in Italia, al Cagliari, dove, dopo un periodo di prova, viene tesserato ed entra nella squadra Primavera. A fine 2015, il 3 dicembre, trova l'esordio in prima squadra, nel 4º turno di Coppa Italia, vinto 1-0 a Reggio Emilia contro il Sassuolo, giocando tutti i 90 minuti. Il 13 febbraio 2016 gioca per la prima volta in Serie B, venendo schierato titolare e sostituito al 49' nel successo esterno per 3-1 contro il Latina. Nella prima stagione in Sardegna racimola 7 presenze tra Serie B e Coppa Italia e vince il campionato, venendo promosso in Serie A.

Pisa e Trapani
Nel luglio 2016 passa in prestito al Pisa di Gennaro Gattuso, neopromosso in Serie B. Il 7 agosto debutta nel 2º turno di Coppa Italia, con la squadra temporaneamente affidata a Gianluca Colonnello in seguito alle dimissioni dell'ex giocatore del Milan, entrando al 51' del successo per 2-0 sul campo del Brescia. In nerazzurro giocherà soltanto un'altra partita, la settimana successiva, il 14 agosto, sempre in Coppa Italia, vincendo 5-4 ai rigori in trasferta contro la Salernitana, trasferendosi il 31 agosto, ultimo giorno del calciomercato estivo, in un'altra squadra di Serie B, il Trapani, a causa della crisi societaria dei toscani. Esordisce con i siciliani alla seconda di campionato, il 4 settembre, gara pareggiata per 1-1 in casa contro la Pro Vercelli, subentrando al 64'. Chiude con 30 presenze, retrocedendo direttamente all'ultima giornata, mentre era impegnato ai Mondiali Under-20.

Perugia
Nell'estate 2017 passa in prestito sempre in Serie B, al Perugia. Debutta il 12 agosto nel 3º turno di Coppa Italia, giocando tutti i 90 minuti del successo per 4-0 sul campo del Benevento. Il 27 agosto, alla prima di campionato, segna il suo primo gol in carriera, realizzando il 4-1 al 43' nel successo per 5-1 sul campo della Virtus Entella.

Verona
Il 16 agosto 2018 viene ceduto, sempre a titolo temporaneo, con diritto di riscatto e contro opzione, al Verona.

Nazionale
Nel 2017 viene convocato dalla Nazionale Under-20 argentina per il Mondiale di categoria in Corea del Sud. Il 20 maggio debutta nella prima gara, persa per 3-0 a Jeonju contro l'Inghilterra, sfida nella quale gioca titolare e viene sostituito al 74'. Gioca dal primo minuto anche le due partite successive, ottenendo un'altra sconfitta contro la Corea del Sud ed una vittoria con la Guinea, che si rivela però inutile, con la sua squadra che chiude terza, non riuscendo però ad entrare nel novero delle quattro migliori terze, e viene così eliminata.

Palmarès
- Club
Competizioni nazionali
Campionato italiano di Serie B: 1 Cagliari: 2015-2016


Santiago Colombatto
From Wikipedia, the free encyclopedia

Santiago Colombatto (born 17 January 1997) is an Argentine professional footballer who plays as a midfielder for Serie B club Hellas Verona, on loan from Cagliari.

Club career
Colombatto is a youth exponent from Cagliari. He signed a 3½-year contract in December 2015.
He made his Serie B debut on 13 February 2016 against Latina Calcio. He started in the first eleven and was replaced after 49 minutes by Davide Di Gennaro.

In July 2016 he was loaned to Pisa, but on 31 August 2016 he moved to Trapani on loan before the start of the season.

On 7 August 2017 Colombatto joined Perugia on a temporary deal.

On 16 August 2018, Colombatto joined on Serie B side Hellas Verona on loan with an option to buy.

FONTE: Wikipedia.org