Subscribe Us

Le schede di B/=\S: Mariusz STĘPIŃSKI


Nato a/il:Sieradz (Polonia) il 12/05/1995
Nazionalità:Polacca
Contratto:Prestito con obbligo di riscatto
Ruolo:Attaccante
Altezza:183 Cm
Peso:62 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
 SquadraStagioneSeriePartiteGoal 
Hellas VeronaSet. 2019 - 2020A-- 
Chievo2019 - Set. 2019B1 (+1CI)0 (+0) 
Chievo2018 - 2019A35 (+2CI)6 (+0) 
ChievoAgo. 2017 - 2018A22 (+1CI)5 (+0) 
Nantes2017 - Ago. 2017L110 
NantesAgo. 2016 - 2017L121 (+2CF +2CdL)4 (+2 +1) 
Ruch Chorzów2016 - Ago. 2016EK5 (+1PP)3 (+0) 
Ruch Chorzów2015 - 2016EK34 (+2PP)15 (+0) 
Wisła KrakówAgo. 2014 - 2015EK25 (+1PP)2 (+0) 
Nürnberg II2014 - Ago. 2014FR10 
Nürnberg II2013 - 2014FR226 
Widzew Łódź2012 - 2013EK25 (+1PP)5 (+0) 
Widzew Łódź2011 - 2012EK80 
Giovanili Widzew Łódź2011 - 2012--- 
Giovanili Pogoń Zduńska Wola2009 - 2011--- 
Giovanili Piast BłaszkiFino al 2009--- 
LEGENDA: EK=Ekstraklasa (Serie A Polacca), PP=Puchar Polski (Coppa di Lega Polacca), FR=Fußball-Regionalliga (Serie D Tedesca), L1=Ligue 1 (Serie A Francese), CF=Coupe de France (Torneo Calcistico Francese), CdL=Coupe de la Ligue (Coppa di Lega Francese), CI=Coppa Italia

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 10 Settembre 2019
Il presidente SETTI aveva promesso alla tifoseria un top-player e, dopo che lo svincolato BALOTELLI, a lungo associato al FLAMENGO, ha scelto il BRESCIA, dopo che BARROW è stato bloccato dall'ATALANTA, dopo che il mordi-e-fuggi con DIAGNE del GALATASARAY si è risolto con il giocatore al BRUGES, dopo che SIMEONE e il CAGLIARI sono usciti allo scoperto e che BABACAR, ricucito lo strappo col LECCE s'è accasato in Salento, la squadra scaligera ha rischiato di rimanere incompiuta in attacco dove serviva una prima punta (almeno) potenzialmente in grado di raggiungere la decina di gol in Serie A per partire allo stesso livello tecnico delle concorrenti alla salvezza e invece, dieci minuti prima della chiusura del mercato il patròn scaligero ha finalmente trovato l'accordo col suo omologo clivense per portare Mariusz in gialloblù al prezzo di 5,5 milioni che ha fatto fare al CHIEVO una bella plusvalenza (circa 3 milioni) e sorridere a denti stretti la dirigenza di Via Olanda convinta di riuscire a portar via il giocatore a molto meno, prima del niet della controparte, ma sicura anche di poter fare a sua volta una bella plusvalenza su un attaccante dalle notevoli potenzialità forse ancora non del tutto espresse.

Nel mazzo di candidati alla titolarità nel cuore dell'attacco scaligero, dopo Mario (sempre una mina vagante purtroppo sia dentro che fuori dal campo), mai realmente credendo ai colpi SIMEONE o DIAGNE, era proprio Mariusz che preferivo a BABACAR e BARROW perchè credevo (e spero) che, pur non avvicinandosi nemmeno ad un top player, il centravanti polacco potesse dare molto di più di quanto aveva fatto vedere sin qui con la maglia del CEO.
Quello che non credevo è che SETTI arrivasse a spendere così tanto per un calciatore (STĘPIŃSKI rappresenta l'investimento maggiore nella storia dell'imprenditore carpigiano a Verona) ma, con tutto il rispetto per DI CARMINE (senza esperienza in Serie A) e PAZZINI (ormai 35enne che potrà comunque tornare utile nei turn-over), sono ovviamente felicissimo di essere stato smentito; segno che le lezioni 2015-16 e del 2017-18 sono servite? Mmmh non lo so, come non so se la verve di Mariusz basterà ad evitare all'HELLAS VERONA 2019-20 la retrocessione, di sicuro non si potrà dire che il presidente non abbia fatto un grosso sforzo e questo dovrà bastare...

Fisicamente all'altezza per le sportellate in area STĘPIŃSKI è una prima punta classica che predilige il destro ma è bravo anche col mancino e in area sa difendere bene palla e trovare la porta da qualunque posizione inoltre ha già dimostrato col CEO, soprattutto nell'ultima tribolatissima annata, di essere molto concreto e sfruttare al meglio le poche palle messe a disposizione dagli ex compagni sperando che la squadra di JURIĆ lo possa aiutare maggiormente.


GIOVANE TALENTO SULLE ORME DI MILIK
Primi calci nel PIAST BŁASZKI, biennio al POGOŃ ZDUŃSKA WOLA, Mariusz cresce infine tra le fila del WIDZEW ŁÓDŹ come il più famoso MILIK del NAPOLI e a 16 anni gioca già coi colleghi più grandi in Ekstraklasa, nella stagione successiva entra in pianta stabile nella rosa della prima squadra e conclude il 2012-13 con 5 centri in 25 presenze con i biancorossi.
Compiuta la maggiore età si aggrega alla squadra giovanile del NORIMBERGA a parametro zero senza tuttavia avere mai la possibilità di 'assaggiare' la Bundesliga, conclude la stagione con 6 gol in 22 presenze nella Fußball-Regionalliga e nell'annata successiva torna in patria ma in prestito al WISLA di Cracovia dove ritrova continuità con una delle squadre più importanti del campionato polacco.

EXPLOIT AL RUCH CHORZÓW
Dopo aver messo segno 2 gol in 25 presenze e aver conquistato il quinto posto coi Biała gwiazda, per il 2015-16 passa a 450mila Euro (prestito più riscatto) ai Niebiescy di Chorzów che, a parte qualche raro ciclo più fortunato, milita spesso nella serie B polacca e in quell'annata ottiene un piazzamento a metà classifica ma il 21enne STĘPIŃSKI convince tutti con i suoi 15 gol e, dopo averne cacciati dentro altri 3 nelle 5 gare che disputa tra Luglio e Agosto, viene ingaggiato dal NANTES in League 1.

NANTES, CHIEVO E ORA L'HELLAS
A guidare i gialloverdi francesi è l'ex LAZIO, PARMA e INTER CONCEIÇÃO e Mariusz fa il vice dell'attaccante argentino SALA: 4 gol in 21 presenze convincono il CEO a portare l'attaccante polacco in Serie A (in prestito con diritto di riscatto) dove la società della Diga milita per la decima stagione consecutiva; in panchina siede MARAN, STĘPIŃSKI parte dietro INGLESE e PUCCIARELLI ma a fine Settembre, subentrando a quest'ultimo, riesce ad unire l'esordio nel massimo campionato italiano con il gol del definitivo 2 a 0 a domicilio al CAGLIARI.
A fine Maggio dell'anno scorso Via Galvani vende INGLESE al NAPOLI e acquisisce l'intero cartellino di Mariusz per poco più di 2 milioni; il polacco vienne promosso titolare ma, con 6 gol in 35 presenze, non riesce ad evitare la retrocessione del CHIEVO.

Il resto è storia recente col VERONA alla strenua ricerca di un centravanti di categoria, la sfogliatura della margherita con i vari 'petali' ad accomodarsi altrove e, a 10 minuti dalla chiusura del mercato, dopo una strenua lotta (anche mediatica) tra il giocatore e la società di CAMPEDELLI, STĘPIŃSKI indossa finalmente il gialloblù giusto con ampia soddisfazione di tutte le parti coinvolte.

Qui trovate la pagina Instagram ufficiale del calciatore mentre questo è il suo profilo su Facebook.

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =

Mariusz Stepinski Goals & Skills

Mariusz Stępiński
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mariusz Stepinski (Sieradz, 12 maggio 1995) è un calciatore polacco, attaccante del Verona e della nazionale polacca.

Carriera
- Club
Dopo aver giocato due stagioni in patria nel Widzew Łódź, nel 2013 si trasferisce per 120 mila euro al Norimberga. Tuttavia in Germania non ha molta fortuna, in quanto non gioca nessuna partita in prima squadra, sicché dopo un anno migra in prestito al Wisła Cracovia. La stagione dell'esplosione è il 2015-2016, dove realizza quindici gol in Ekstraklasa con il Ruch Chorzów, cosa che gli vale l'estate seguente il trasferimento al Nantes; nella Ligue 1 2016-2017 totalizza 4 reti in 21 presenze come prima alternativa di Emiliano Sala.

Il 31 agosto 2017, dopo aver giocato gli istanti finali della partita di Ligue 1 vinta 0-1 sul campo del Troyes, passa in prestito agli italiani del Chievo. Il successivo 24 settembre fa il suo esordio in Serie A con la maglia gialloblù, nella trasferta contro il Cagliari, subentrando all'84' a Pucciarelli: bagna il suo esordio nel massimo campionato italiano con un gol, quello del definitivo 2-0 della compagine clivense, al 3' di recupero. A fine stagione, il 28 maggio 2018 viene acquistato a titolo definitivo dal club veneto.

Dopo avere iniziato l'annata 2019-2020 tra le file del Chievo, il 2 settembre si trasferisce ai concittadini del Verona, che lo acquistano per 5,5 milioni di euro.

- Nazionale
Il 2 febbraio 2013 ha esordito con la nazionale polacca, nella vittoriosa amichevole (non ufficiale) contro la Romania (4-1).
Il 30 maggio 2016 viene inserito dal commissario tecnico Adam Nawałka nella lista dei 23 convocati per il campionato d'Europa 2016 in Francia. Nel 2017 prende parte agli Europei Under-21, giocati in casa.

FONTE: Wikipedia.org