Header ADS

Le schede di B/=\S: Seung-woo LEE


Nato a/il:Suwon (Sud Corea)
il 06/01/1998
Nazionalità:Sudcoreana
Contratto:Definitivo fino a Giugno 2021
Ruolo:Attaccante
Altezza:173 Cm
Peso:63 Kg
Posizione:








CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
SquadraStagioneSeriePartiteGoal
Hellas Verona2018 - 2019B23 (+3PO +1CI)1 (+0 +0)
Hellas Verona2017 - 2018A14 (+2CI)1 (+0)
Barcellona B2016 - 2017SD10
Giovanili Barcellona2011 - 2016---
Giovanili Incheon United2008 - 2011---
LEGENDA: SD=Segunda División (Serie B Spagnola), CI=Coppa Italia, PO=Play Off

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 28 Ottobre 2017
LEE SEUNG-WOO è stato, come del resto Moise KEAN, uno di quei colpi di mercato a 'cottura lentissima': Il 27 Luglio Gianluca Di Marzio annunciava il forte interesse della società scaligera per il giovane coreano, che però veniva presentato come un acquisto molto difficile da concretizzare data la reputazione del giocatore presentato nella cantera blaugrana come il 'Nuovo Messi' e la notoria contrarietà del club catalano a far crescere i suoi giovani in altre società.
Il 29 Agosto lo stesso esperto di mercato, dopo più di un mese di silenzio pressochè assoluto sulle trattative, annunciava che il club scaligero aveva chiuso col BARÇA l'ingaggio di LEE (battendo pare club di mezzo mondo) grazie ad una clausola che garantiva ai catalani un diritto di recompra valido per un paio d'anni.
Il suo ruolo naturale è quello di ala/esterno offensivo sul lato mancino del campo ma, essendo dotato di particolare estro e doti tecniche molto interessanti (anche se lontane da quelle di MESSI al quale è stato troppo frettolosamente paragonato), il giovane talento asiatico liberato da incombenze tattiche è in grado di svariare in ogni zona del campo risultando così difficilmente intercettabile dalle difese avverse.

DALLA COREA AL BARÇA, ORA VERONA
Il giovane LEE viene notato appena 12enne dagli osservatori catalani in un torneo in Sudafrica (il 'Danone Cup' del 2010 in cui l'attaccante sarà premiato come capocannoniere) e viene immediatamente 'accalappiato' per la cantera blaugrana ma la FIFA, ritenuto non regolare il trasferimento in Spagna del talentuoso coreano, sanziona il BARÇA e costringe il club a non tesserarlo come professionista fino al 2016 anno in cui Seung-woo diventerà maggiorenne.
Dopo il debutto con la maglia blaugrana in UEFA Youth League ed una sola presenza col BARCELLONA B nella serie C spagnola, LEE viene acquisito in maniera definitiva dalla squadra scaligera che gli fa firmare un quadriennale (ma da varie fonti si sussurra che, 'dietro le quinte', esista un diritto di recompra da parte del club catalano che non smette di credere nel giocatore e lo continua a 'monitorare').

Qui trovate il profilo Twitter ufficiale del calciatore mentre questo è il suo account Instagram e questo quello di Facebook.

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =




Lee Seung-woo
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lee Seung-woo (Suwon, 6 gennaio 1998) è un calciatore sudcoreano, attaccante del Verona e della Nazionale coreana Under 20.

Carriera
Notato dal Barcellona nel 2010 in un torneo giovanile in Sudafrica, viene inserito nella cantera ma non può essere tesserato fino al 2016, perché il suo trasferimento viene ritenuto irregolare dalla FIFA per violazione dell'Articolo 19. Tesserato nel 2016, debutta il 23 febbraio dello stesso anno in UEFA Youth League facendo gol al Midtjylland, poi colleziona appena una presenza in Segunda División B. Il 31 agosto 2017 si trasferisce a titolo definitivo al Verona, con un contratto quadriennale.

Nazionale
Nel 2017 gioca i Mondiali Under-20 con la Corea del Sud, totalizzando quattro presenze con due gol nelle prime due partite, contro Argentina e Guinea.

FONTE: Wikipedia.org