Subscribe Us

Le schede di B/=\S: Alan Pereira EMPEREUR


Nato a/il:Ipatinga (Brasile) il 10/03/1994
Nazionalità:Brasiliana e italiana
Contratto:Definitivo fino a Giugno 2021
Ruolo:Difensore centrale
Altezza:186 Cm
Peso:79 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
 SquadraStagioneSeriePartiteGoal 
Hellas Verona2019 - 2020A-- 
Hellas Verona2018 - 2019B18 (+4POff)1 (+0) 
BariGen. 2018 - 2018B80 
Foggia2017 - Gen. 2018B5 (+1CI)0 (+0) 
Foggia2016 - 2017LP15 (+1CI +1CILP)0 (+0 +0) 
SalernitanaSet. 2015 - 2016B30 (+2POut +1CI)0 (+0 +0) 
TeramoAgo. 2015 - Set. 2015LP0 (+1CI)0 (+0) 
LivornoFeb. 2015 - 2015B10 
Ischia Isolaverde2014 - Feb. 2015LP17 (+2CILP)0 (+0) 
Giovanili Fiorentina2009 - 2014Primavera-- 
Giovanili FiorentinaFino al 2009--- 
Giovanili Atlético MineiroFino al 2008--- 
Giovanili Aciaria---- 
Giovanili Ipatinga---- 
LEGENDA: LP=Lega Pro, CILP=Coppa Italia di Lega Pro, CI=Coppa Italia, POut=Playout, POff=Playoff

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 5 Maggio 2019
...Anche Alan ha pagato fino ad ora le scarse prestazioni della squadra di GROSSO ma c'è da dire che, quando ha sostituito MARRONE giocando come centrale mancino al fianco di DAWIDOWICZ, ha fornito certamente prestazioni superiori a quelle di Luca a tutt'oggi considerato titolare nonostante le magre a cui quest'ultimo è andato incontro dall'inizio della stagione.
Fisico robusto, disciplina tattica e buon senso della posizione fanno di EMPEREUR un discreto difensore per la categoria.
Grazie all'abilità nelle ripartenze e negli inserimenti offensivi è stato impiegato qualche volta da esterno sinistro difensivo anche dal tecnico scaligero.


IN ITALIA DA QUATTORDICENNE...
Alan arriva in Italia all'età di 14 anni dopo aver trascorso gli anni della fanciulezza calcistica nella natia IPATINGA (nella piccola scuola calcio Usipa), nell’ACIARIA ma soprattutto nell'ATLETICO MINEIRO famosa società calcistica con sede a Belo Horizonte, città dello stato di Minas Geiras a pochi kilometri dalla cittadina natale del calciatore dove l'agente FIFA Mino Maisto lo scova e lo segnala all’amico e DS della FIORENTINA Pantaleo CORVINO.
Sei anni nelle giovanili gigliate senza mai esordire in prima squadra poi la prima esperienza da professionista all'ISCHIA in Lega Pro (dove è compagno di squadra dell'ex gialloblù Nicola CIOTOLA).

RITORNO IN TOSCANA MA AL LIVORNO
In Campania il giovane Alan si mette in evidenza, tanto che convince il LIVORNO ad offrirgli un contratto definitivo in Serie B a partire da Febbraio 2015; ma con gli amaranto non sarà un'esperienza indimenticabile e anzi, quella del 7 Febbraio rappresenterà insieme la prima e l'ultima presenza di EMPEREUR con la compagine toscana.

QUARTA MAGLIA IN DUE ANNI CON TERAMO E SALERNITANA, POI FOGGIA, BARI E VERONA
A Luglio 2015 il difensore indossa la terza maglia in due anni firmando un triennale col TERAMO neopromosso in cadetteria ma a Settembre gli abruzzesi vengono subito retrocessi a causa di un illecito sportivo così Alan si svincola ed è libero di firmare con la SALERNITANA dove gioca stabilmente e mette insieme trenta presenze e due gol coi campani in Serie B prima di scendere ancora di categoria e riconquistare la cadetteria (e la supercoppa di Lega Pro) col FOGGIA nella stagione 2016-17.
A Gennaio 2018 il prestito al BARI dove passa alle dipendenze di mister GROSSO e ad Agosto 2019 il triennale con l'HELLAS nell'operazione che porta BOLDOR tra i Satanelli...

Qui trovate la pagina Instagram ufficiale del calciatore

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =

Alan Empereur
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alan Pereira Empereur (Ipatinga, 10 marzo 1994) è un calciatore brasiliano con cittadinanza italiana, difensore del Verona.

Biografia
È in possesso della cittadinanza italiana grazie alle origini del nonno paterno Alessandro.

Caratteristiche tecniche
Difensore centrale dal fisico robusto e tatticamente disciplinato, con un buon senso della posizione, è dotato di un ottimo piede sinistro ed è bravo anche nei colpi di testa. La sua abilità nelle uscite palla al piede e negli inserimenti offensivi gli consente di essere schierato anche come terzino sinistro.

Carriera
- Club
Cresciuto nell'Atlético Mineiro, nel 2008 si trasferisce alla Fiorentina, che lo inserisce nel suo settore giovanile. Il 1º agosto 2014 viene ceduto in prestito all'Ischia. Esordisce tra i professionisti il 17 agosto, nella partita di Coppa Italia Lega Pro pareggiata per 1-1 contro il Foggia. Nei mesi trascorsi con la squadra campana si mette in evidenza, offrendo ottime prestazioni individuali; il 2 febbraio 2015 viene acquistato a titolo definitivo dal Livorno. Debutta con gli amaranto il 7 febbraio, nella partita vinta contro il Bari, in quella che resterà la sua unica presenza con la squadra toscana. Il 6 luglio firma un triennale con il Teramo, neo-promosso in Serie B; il 1º settembre, in seguito alla retrocessione della squadra abruzzese per illecito sportivo, si svincola, venendo poi tesserato dalla Salernitana. Il 26 luglio 2016 passa al Foggia, con cui firma fino al 2019; al termine della stagione conquista la promozione in Serie B e la vittoria della Supercoppa di Lega Pro. Il 13 gennaio 2018 si trasferisce in prestito al Bari. Il 17 agosto viene ceduto a titolo definitivo al Verona, legandosi ai veneti con un triennale.

FONTE: Wikipedia.org