Calciomercato HELLAS: Tutti i 'rumors' del web e la lista continuamente aggiornata dei nomi che 'girano' in entrata ed in uscita attorno al VERONA...


#CalcioMercatoHellas +   -   =

31 Luglio: Si allenava con la squadra da tempo ma solo oggi diventa ufficiale l'arrivo di Karim LARIBI in regime di svincolo dal CESENA.
Gianluca Di Marzio rivela che le strade di MARRONE e del VERONA potrebbero riunirsi: GROSSO conosce e stima il giocatore che ha allenato a Bari e proverebbe a (ri)portarlo in gialloblù. Il popolare esperto di mercato aggiunge anche che su DAWIDOWICZ il VERONA sarebbe passato in vantaggio rispetto al PALERMO (che invece sarebbe ad un passo da PUSCAS rispetto agli scaligeri) e per sbloccare la situazione si attende solo il sì del BENFICA proprietario del cartellino del difensore.
Secondo Hellas1903.it sarebbe invece sfumata la trattativa per avere dal BARI anche Michele SOMMA nei giorni scorsi vicinissimo dall'HELLAS.
Secondo 'La Gazzetta di Modena' ci sarebbe anche l'HELLAS tra le squadre alla caccia di RAGUSA esterno d'attacco in uscita dal SASSUOLO.
LANER verso la rescissione su di lui MANTOVA ma anche VIRTUS VICENZA e ALBINOLEFFE, lo rivela TuttoMercatoWeb.com.
In serata il sito web della società scaligera ha ufficializzato NICOLAS all'UDINESE, la rescissione di GONZALEZ la fine del prestito di FELICIOLI.

30 Luglio: CALVANO sta discutendo con Via Francia il rinnovo ma le richieste per lui, soprattutto dalla B, non mancano; ne da notizia HellasLive.it che sottolinea in particolare l'interesse del LIVORNO.
Per sopperire alla partenza di NICOLAS il VERONA vorrebbe ottenere dal MILAN Alessandro PLIZZARI portiere titolare dell'Under 19 azzurra fresca vicecampione d'Europa, lo riporta in esclusiva TuttoMercatoWeb.com.
Il giovane attaccante MARRULLI ufficialmente al SONDRIO a titolo definitivo.

29 Luglio: Secondo HellasLive.it Alejandro GONZALEZ avrebbe rescisso consensualmente da Via Francia il contratto che scadeva il prossimo anno e sarebbe già tornato in Uruguay da svincolato.

27 Luglio: È imminente il passaggio di NICOLAS all'UDINESE in prestito con diritto di riscatto dei friulani (HellasNews.it rivela che l'ex BRESCIA AGLIARDI è valutato come secondo dietro al titolare SILVESTRI) mentre il VERONA attende che si risolva l'ultimo blocco di GIANCASPRO, presidente del BARI che le sta provando tutte per evitare lo 'sbriciolamento' dei Galletti in seguito al crack finanziario, per avere BALKOVEC, HENDERSON e SOMMA a parametro zero.
Continua a trovare conferme anche il forte interesse di Via Francia per DAWIDOWICZ (prestito con obbligo di riscatto fissato a 3,5 milioni la proposta fatta giungere al BENFICA), lo sottolinea HellasLive.it che rivela anche come dalla C VITERBESE, SIENA e TRIESTINA sarebbero in concorrenza per l'ingaggio di CAPPELLUZZO, centravanti scaligero che ha malamente 'perso' le ultime stagioni anche per scelte sbagliate non sue e avrebbe un disperato bisogno di ritrovare continuità.
FOSSATI e CHERUBIN, in scadenza il prossimo anno, rimangono tra i giocatori in uscita.
Ufficiale la cessione del giovane terzino NIGRETTI al FORLÌ in maniera definitiva, al contempo è ufficiale anche l'arrivo dal PERUGIA a titolo definitivo dell'attaccante classe 2000 TRAORÉ che ha già raggiunto i nuovi compagni in ritiro a Roncone.


26 Luglio: Per la Primavera SINIOR e VALENTE, entrambi classe 2000 il primo era in prova dal Boro per il secondo si tratta in realtà di un ritorno...

25 Luglio: 5 minuti dopo le 13 arriva anche la tanto attesa ufficialità per l'ingaggio di Samuel DI CARMINE in prestito con obbligo di riscatto dal PERUGIA.
L'esperto di mercato Gianluca Di Marzio assicura anche che l'HELLAS sarebbe vicino al difensore SOMMA, classe '95 che arriverebbe anche lui da svincolato dal BARI, e continuerebbe ad inseguire l'esterno d'attacco RICCI dal SASSUOLO fortemente conteso col BENEVENTO.
Secondo TuttoMercatoWeb.com il VERONA si sarebbe inserito per il difensore/centrocampista DAWIDOWICZ classe '95 nazionale polacco nella passata stagione in prestito al PALERMO dal BENFICA: L'offerta scaligera sarebbe di prestito con obbligo di riscatto a circa 3,5 milioni in caso di promozione in Serie A.
Anche BUXTON passa dalla Primavera scaligera al MANTOVA (ma da svincolato).

24 Luglio: STRUNA nome nuovo per la difesa? HellasLive.it assicura che il difensore centrale sloveno piace molto a GROSSO e va considerato come una potenziale pedina di mercato.
NICOLAS si trasferirà domani all'UDINESE, accordo HELLAS con i friulani per un prestito (GianlucaDiMarzio.com)

23 Luglio: Tutto pronto per il passaggio di PUSCAS al PALERMO ma il VERONA ha rilanciato sull'ingaggio del giocatore aprendo varchi di trattativa, lo riporta Alfredo Pedullà.
Per la difesa idea CREMONESI dalla SPAL anche se l'obiettivo primario di Via Francia rimane ARIAUDO. HellasNews.it spiega anche la mancata cessione di LANER al MANTOVA: Il giocatore vorrebbe prima svincolarsi dal VERONA e non si troverebbe ancora un accordo fra le parti. Il popolare portale scaligero aggiunge anche che dopo BALKOVEC e HENDERSON, dal BARI (via FOGGIA) potrebbe arrivare in gialloblù anche EMPEREUR difensore centrale (in grado di giocare anche terzino all'occorrenza) 24enne di origini brasiliane...
FELICIOLI al PERUGIA, affare fatto! (TGGialloBlu.it)

22 Luglio: Era nell'aria ma oggi ecco anche l'ufficialità per BROSCO ceduto in maniera definitiva all'ASCOLI dove ritroverà lo stesso tecnico che lo lanciò nel LATINA.


21 Luglio: Anche il VERONA segue l'attaccante 22enne di origini portoghesi Lisandro SEMEDO che, come riportato in esclusiva da TuttoMercatoWeb.com, ha realizzato 15 gol nella scorsa stagione al FORTUNA SITTARD nella Serie A olandese.
Con l'arrivo di LARIBI in cabina di regia lo spazio per FOSSATI diminuisce ulteriormente e, con un contratto in scadenza il prossimo anno che Via Francia non sembra intenzionata a rinnovare, secondo HellasLive.it il centrocampista è da considerarsi quantomai in uscita.
Per la Primavera ecco Jakub SINIOR, centrocampista polacco classe 2000, cresciuto nel LEGIA e passato nelle giovanili del MIDDLESBROUGH.

20 Luglio: Chiusa la trattativa per DI CARMINE! Gianluca Di Marzio annuncia le visite mediche a Verona per domani.
Ufficiale la cessione in prestito con diritto di riscatto e controriscatto di BEARZOTTI al COSENZA.
La Gazzetta dello Sport 'Idea CAPPELLUZZO per la VITERBESE'.
Con il colpaccio DI CARMINE in via di definizione il VERONA non molla comunque la pista PUSCAS sul quale però è nettissimo il vantaggio del PALERMO; a rivelarlo Hellas1903.it.
La Gazzetta dello Sport da conto di un interesse dell'UDINESE per NICOLAS.

19 Luglio: Di Marzio assicura 'HELLAS è in arrivo anche HENDERSON dal BARI'; il centrocampista scozzese era seguito da molti club anche di Serie A ma D'AMICO è riuscito nel colpo assicurandogli un quadriennale.
Trovato l'accordo col PERUGIA su DI CARMINE per 2,5 milioni più 500mila di bonus e FELICIOLI in Umbria ma all'ultimo, secondo l'indiscrezione fornita da Hellas1903.it, il Grifone ha stoppato tutto: Solo noie burocratiche?
Con BIANCHETTI fuoricausa, BROSCO, SOUPRAYEN e CHERUBIN in uscita, il solo KUMBULLA non può essere considerato il titolare al centro della difesa in coppia con CARACCIOLO ecco perchè (anche) l'HELLAS pensa a Lorenzo ARIAUDO classe '89 del FROSINONE: Lo riporta GianlucaDiMarzio.com
HellasNews.it 'BROSCO all'ASCOLI, è praticamente fatta'.
Anche l'HELLAS tra le squadre che rincorrono ALBA, mezzala classe 2001 cresciuta nel BARI.

18 Luglio: È stato ufficializzato l'arrivo in prestito secco di Fabio EGUELFI terzino classe '95 dall'ATALANTA.
Intanto Samuel DI CARMINE è sempre più vicino ad un approdo in gialloblù, secondo Gianluca Di Marzio il giocatore avrebbe dato il suo assenso il trasferimento e ora devono mettersi d'accordo le due società tra i 2,5 milioni offerti da Via Francia e i 3 (o qualcosa meno) chiesti dal PERUGIA proprietario del cartellino.
HellasLive.it rivela che la trattativa per BALKOVEC si è chiusa positivamente, il terzino sloveno classe '94 appena svincolatosi dal BARI firmerà un triennale; lo stesso portale riporta l'interesse dell'ASCOLI per BROSCO, del PERUGIA per SOUPRAYEN e del COSENZA per BEARZOTTI.
Per l'Under 15 il Baby PASINI.


17 Luglio: HellasLive.it 'FELICIOLI rientra al MILAN'... E del resto con gli arrivi di ALMICI, CRESCENZI, EGUELFI e pure BALKOVEC (terzino appena liberatosi dal BARI fallito che, stando a quanto riporta l'esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, avrebbe trovato l'accordo con l'HELLAS) lo spazio per l'ex ASCOLI si sarebbe ridotto ancor di più.

16 Luglio: TuttoMercatoWeb.com 'PERUGIA, PESCARA e SPEZIA insistono per FELICIOLI' che alla fine potrebbe anche decidere di finire con una stagione di anticipo la sua permanenza in gialloblù e tornare al MILAN per poi essere girato ancora in B. Nel frattempo Via Francia, secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, si sarebbe assicurata un sostituto con EGUELFI che è in dirittura d'arrivo all'HELLAS; il terzino sinistro in prestito dall'ATALANTA al CESENA nella scorsa stagione era già del PESCARA ma all'ultimo avrebbe scelto Verona.
Ancora Serie D per BORGHETTO che andrà a parare ufficialmente al MANTOVA.
Niente TRIESTINA per TUPTA: Lubomir pare non sia disposto a giocare in Serie C, lo riporta HellasLive.it

13 Luglio: Ufficiale l'ingaggio a titolo definitivo del terzino CRESCENZI ambidestro proveniente dal PESCARA, classe '91, con grande esperienza in cadetteria. Il giocatore ha firmato un triennale per una cifra, secondo l'indiscrezione fornita da Alfredo Pedullà, prossima ai 250mila Euro.
Secondo Sky Sport l'HELLAS sarebbe pronto a sborsare 2,5 milioni per avere DI CARMINE centravanti in forza al PERUGIA; gli umbri vorrebbero almeno mezzo milione in più, la trattativa prosegue (ma secondo HellasLive.it non ci sarebbe stata proprio nessuna offerta)...
FAGGIANO diesse del PARMA 'DI GAUDIO rimane con noi' e l'impressione è proprio questa a meno che SETTI non decida di mettere mano al portafogli e pagare tutto (o gran parte) del milione che i ducali sborsarono al CARPI per avere l'esterno d'attacco in maniera definitiva.

12 Luglio: NICOLAS sempre in uscita ma il trasferimento all'OMONIA NICOSIA è saltato... In attesa potrebbe esserci però BORDIN che guida una squadra azera, lo riporta HellasNews.it
Dopo quello di STEFANEC ufficiali anche i prestiti di PERAZZOLO e BANIYA rispettivamente al TORINO e al MANTOVA.
HellasLive.it segnala l'arrivo in prova per la Primavera di DE WIT attaccante olandese classe '98 appena svincolatosi dall'AJAX.


11 Luglio: Arriva l'ufficialità anche per ROMULO al GENOA e per STEFANEC all'AREZZO con diritto di riscatto e controriscatto.
Il nome nuovo per l'attacco è SCAMACCA che, secondo l'indiscrezione rivelata da 'La Gazzetta dello Sport', è ancora in uscita dal SASSUOLO dopo il prestito alla CREMONESE e piace molto a Via Francia: Centravanti alto quasi un paio di metri il 19enne sarebbe il vice ideale di PAZZINI.
Ufficiali i prestiti di tre giovani gialloblù alla VIRTUS VERONA neopromossa in C, sono FRANCHETTI, PAVAN e PINTON.
Nicola CORRENT dovrebbe rimanere ancora in seno all'HELLAS come allenatore dell'Under 17; lo riporta HellasLive.it

10 luglio: La Gazzetta dello Sport 'HELLAS VERONA, stretta finale per DI GAUDIO'
TrivenetoGoal 'Per TUPTA ipotesi TRIESTINA', l'attaccante slovacco ritroverebbe mister PAVANEL alla guida degli alabardati.

9 Luglio: Prestito secco all'ALESSANDRIA per BADAN e CHECCHIN...

7 Luglio: Per il centrocampo, dal TORINO, ecco GUSTAFSON in prestito secco.

6 Luglio: Arriva l'ufficialità per VALOTI alla SPAL in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di talune condizioni (legate alla quantità di presenze e alla salvezza dei ferraresi) e anche l'arrivo a titolo definitivo di Deian BOLDOR (contratto triennale per lui).
Buona anche la notizia del rinnovo di CARACCIOLO fino al 2020 mentre il giovane CASALE è andato a 'farsi le ossa' in prestito al SUEDTIROL.
TuttoMercatoWeb.com 'VERONA e PARMA su DEIOLA 22enne centrocampista del CAGLIARI - Sull'attaccante PUSCAS dell'INTER le attenzioni di VERONA, PALERMO e CROTONE ma lui vorrebbe la Serie A.'

5 Luglio: GianlucaDiMarzio.com 'VERONA domani firmano GUSTAFSON (prestito secco?) e BOLDOR (contratto definitivo fino al 2021?) mentre VALOTI passerà alla SPAL in prestito con obbligo di riscatto fissato a 3 milioni'.
TrivenetoGoal.it riporta dell'interesse scaligero per Mattia ARAMU, attaccante classe '95 del TORINO, che ha passato l'ultima stagione (non certo esaltante) all'ENTELLA.

A quanto pare anche VALOTI raggiungerà presto FARES e VIVIANI alla SPAL e, stando a quanto scrive HellasNews.it, il VERONA chiuderà al più presto per GUSTAFSON per sostituire il figlio di Aladino; il granata è meno esperto (non occuperà posti in lista essendo un under) ma più 'fisicato'... Si attendono sviluppi a breve.
HellasLive.it 'Sondaggio di BENEVENTO e PALERMO per FOSSATI': Il centrocampista non sarebbe sul mercato ma, come abbiamo visto per VALOTI, se l'offerta è buona non ci sono incedibili.


4 Luglio: Hellas1903.it Verona su Gustafson, trattativa in corso, il centrocampista è in uscita dopo aver rinnovato per due anni col TORINO, arriverebbe prestito.
Intanto ROMULO è al GENOA come rivela l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio.
La SPAL insiste per VALOTI e, stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, avrebbe ottenuto il si del giocatore ma rimane da convincere il VERONA: La domanda non è se ma piuttosto quanto SETTI sarà disposto a tirare la corda con i ferraresi per questa ulteriore plusvalenza dopo le dipartite di FARES e VIVIANI...
L'Hellas Verona F.C. ha comunicato via twitter di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione, le prestazioni sportive del portiere classe 2000 Mattia Chiesa dalla società GSD AMBROSIANA.
HellasLive.it 'Il difensore classe 98 CASALE si trasferirà in prestito al SUEDTIROL, BOLDOR al VERONA a titolo definitivo'

3 Luglio: Arriva finalmente alle 19.15 l'investitura ufficiale per Tony D'AMICO come nuovo Direttore Sportivo scaligero; il nuovo dirigente ha firmato un contratto fino al 2020.
Sfuma CASTROVILLI centrocampista classe 1997 della FIORENTINA che secondo HellasLive.it rimarrà per un altro anno in prestito alla CREMONESE alla corte di MANDORLINI.
Il VERONA non molla la pista FAVILLI per l'attacco e, nonostante le parole di chiusura delle settimane scorse in cui l'agente del giocatore chiariva che stava cercando una squadra in A per il suo assistito, Hellas1903.it rivela che Via Francia rimane alla finestra per il centravanti che partirà in ritiro con la JUVE ma potrebbe essere ceduto poi all'ultimo (come avvenne per KEAN nella stagione scorsa).
BOLDOR potrebbe tornare a Verona per la terza volta assicura TGGialloblù.it (ma la notizia era nell'aria almeno dal 12 Giugno) e questa è una di quelle classiche mosse di mercato che non comprendo: Che senso ha puntare su giocatori in prestito quando il settore centrali difensivi in organico è affollato? Non converrebbe prestarne uno in meno per cercare di valorizzarlo 'in casa'? Boh... Mister della fede (calcistica).
HellasLive.it rivela che la corte della SPAL verso VALOTI è ancora aldilà dal ritenersi conclusa dopo il niet di Via Francia alla prima offerta dei ferraresi e che COPPOLA potrebbe rimanere un altro anno a fare il terzo portiere.

2 Luglio: GianlucaDiMarzio.com 'Hellas Verona, c'è il sì di Laribi: battuta la concorrenza del Benevento' dopo le consuete visite mediche (probabilmente il prossimo Giovedì) il centrocampista classe '91, a parametro zero dal CESENA, firmerà un triennale. Il popolare giornalista sportivo ha anche rivelato l'interesse scaligero per DI GAUDIO, esterno d'attacco classe '89 del PARMA: I colloqui fra i club sono ben avviati e potrebbero concludersi a breve.
MAGGIO rinnova col NAPOLI? In teoria il terzino ha già detto si al BENEVENTO ma l'ufficialità tarda ad arrivare e, secondo IAmCalcio.it, potrebbe essere perchè il giocatore starebbe valutando un rinnovo offerto dal NAPOLI.


1 Luglio: Parte ufficialmente la sessione estiva del calciomercato e va definitivamente in archivio la stagione 2017-18 con pochi ricordi positivi per l'HELLAS troppe volte sotterrato da avversari più attrezzati e alcune umiliato (quando nemmeno l'onore sportivo si è salvato).
Stagione nuova e... Aria vecchia verrebbe da dire con un diesse ancora in pectore (D'AMICO non è stato ancora annunciato ufficialmente) che è comunque l'emanazione di quello che si dimise il 4 Aprile dopo la figuraccia a Benevento ed il nuovo allenatore che, oltre al nome, conserva molti punti di contatto con PECCHIA e per giunta ha anche meno esperienza: Vedremo...

Si riparte da MATOS, CISSÈ e ALMICI con le questioni legate a LARIBI e MAGGIO che si dovrebbero risolvere nella giornata di Lunedì (il primo appare più vicino del secondo ma finchè non c'è la firma sui contratti tutto può davvero accadere).

C'è poi la questione legata all'attacco con il nodo PAZZINI (contratto sino al 2020) ancora tutto da sciogliere e l'inseguimento a RICCI e RAGUSA in quota al SASSUOLO, i dubbi sulle condizioni fisiche di ZUCULINI (perchè purtroppo la Garra da sola non può bastare) e l'eventuale rinnovo, i rientri dai vari prestiti come BROSCO, CHERUBIN e GONZALEZ in difesa ma anche giovani come CHECCHIN e CAPPELLUZZO che rischiano di perdersi se mandati una volta ancora allo sbaraglio in squadre che non li utilizzano (in questo senso la soluzione MANTOVA potrebbe essere ideale anche se la Serie D non sarebbe, mi rendo conto un campionato dal forte appeal).

Infine giocatori appetiti dalla A come VALOTI e CALVANO: Il VERONA per ora ha detto no ma si sa, di fronte a delle buone offerte Via Francia non si tirerebbe indietro, intanto sonda il terreno per il centrocampista dell'ENTELLA Marco CRIMI (a riportarlo TMW).

Di sicuro grazie alla clausola rescissoria ci saluterà ROMULO che oggi dalla Gazzetta dello Sport è stato associato al MARSIGLIA (dopo aver ricevuto sondaggi da ROMA, LAZIO, SAMP e INTER in Italia e da SPARTAK MOSCA, INTERNACIONAL e SAN PAOLO all'estero) ma che potrebbe comunque risparmiarci dai social media i continui riferimenti alla stagione che verrà senza fare alcun cenno a quella passata: Tra i protagonisti in negativo c'è stato pure lui, il semplice voltar spalla grazie ad un agente tanto scaltro quanto antipatico (ma che fa comunque il suo lavoro) ed una postilla su un contratto non lo salveranno, per quanto potrà valere, dal biasimo di gran parte della tifoseria gialloblù.

- Il mercato pre estivo

[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: HellasVerona-BS.BlogSpot.com]


SOMMARIO ENTRATE USCITE...
 RUOLO NOMESTATO DEL CONTRATTO E NOTE
ALL.GROSSO Definitivo fino a Giugno 2020 (con opzione su un anno in più)
POR.CHIESA Prestito dalla GSD AMBROSIANA con diritto di riscatto dei gialloblù
POR.NICOLAS Definitivo fino a Giugno 2019 è stato ceduto in prestito all'UDINESE con diritto di riscatto a favore dei friulani
POR.SILVESTRI Definitivo fino a Giugno 2021
DIF.ALMICI Prestito dall'ATALANTA con obbligo di riscatto dei gialloblù
DIF.BEARZOTTI Definitivo fino a Giugno 2020, prestato al COSENZA con diritto di riscatto e controriscatto
DIF.BIANCHETTI Definitivo fino a Giugno 2019
DIF.BOLDOR Definitivo fino a Giugno 2021
DIF.BROSCO Definitivo fino a Giugno 2020 è stato ceduto all'ASCOLI
DIF.CARACCIOLO Definitivo fino a Giugno 2019
DIF.CRESCENZI Definitivo dal PESCARA, contratto fino al 2021
DIF.CHERUBIN Definitivo fino a Giugno 2019 rientra dal prestito all'ASCOLI in Serie B
DIF.EGUELFI Prestito secco dall'ATALANTA
DIF.FELICIOLI All'inizio della seconda fase del prestito biennale dal MILAN con diritto di riscatto da parte dell'HELLAS, gli scaligeri hanno rimandato il terzino in rossonero per raggiungere il PERUGIA
DIF.GONZÁLEZ Definitivo fino a Giugno 2019 e rientrato dal prestito al PERUGIA ha rescisso consensualmente con Via Francia
DIF.KUMBULLA Definitivo fino a Giugno 2020
DIF.SOUPRAYEN Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.BESSA Definitivo fino a Giugno 2021 è stato prestato al GENOA fino a Giugno 2019 con diritto di riscatto a favore del Grifone
CEN.CALVANO Definitivo fino a Giugno 2020
CEN.CHECCHIN Definitivo fino a Giugno 2018 rientra dai prestiti al BRESCIA in Serie B e alla VITERBESE in Lega Pro
CEN.DANZI Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.FOSSATI Definitivo fino a Giugno 2019
CEN.GUSTAFSON Prestito secco dal TORINO
CEN.LANER Definitivo fino a Giugno 2019
CEN.LARIBI Arriva dal CESENA in regime di svincolo, contratto definitivo fino a Giugno 20121
CEN.ROMULO Definitivo fino a Giugno 2019, si è accasato al GENOA facendo valere la clausola rescissoria a seguito della retrocessione
CEN.SAVELJEVS Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.VALOTI Definitivo fino al 2019, ingaggiato dalla SPAL in prestito con obbligo di riscatto
CEN.ZACCAGNI Definitivo fino al 2020
ATT.CAPPELLUZZO Definitivo fino a Giugno 2020 rientra dal prestito al PESCARA
ATT.CISSÉ Arriva dal BARI con contratto definitivo fino a Giugno 2021
ATT.DI CARMINE Arriva dal PERUGIA in prestito con obbligo di riscatto
ATT.FARES Definitivo fino a Giugno 2021 è stato acquisito in prestito dalla SPAL con possibilità/obbligo di riscatto al verificarsi di talune condizioni
ATT. LEE SEUNG-WOO  Definitivo fino a Giugno 2021
ATT.MATOS Rinnovo del prestito dall'UDINESE stavolta con diritto di riscatto del VERONA fino a Giugno 2019
ATT.PAZZINI Definitivo fino a Giugno 2020 rientra dal prestito al LEVANTE
ATT.TUPTA Definitivo fino a Giugno 2021

RASSEGNA STAMPA +   -   =
SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Palermo-Puscas: si può chiudere in un paio di giorni
31.07.2018 21:33 di Tommaso Maschio
Fonte: Alessio Alaimo
Il Palermo sta stringendo i tempi con l'Inter per portare in Sicilia l'attaccante George Puscas, classe '96. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione l'affare si può chiudere nei prossimi 2-3 giorni visto che i nerazzurri preferirebbero cedere il romeno ai rosanero piuttosto che all'Hellas Verona, altro club interessato, vantando coi primi migliori rapporti.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


NICOLAS ALL'UDINESE, RESCISSIONE PER GONZALEZ E RISOLUZIONE DEL PRESTITO DI FELICIOLI
31/LUGLIO/2018 - 18:00
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore Nicolas David Andrade alla società Udinese Calcio. Contestualmente, l'Hellas Verona FC comunica di aver risolto consensualmente il rapporto professionale con il calciatore Alejandro Damian Gonzalez Hernandez e di aver risolto il trasferimento a titolo temporaneo del calciatore Gian Filippo Felicioli.

FONTE: HellasVerona.it


Dawidowicz, il Benfica in tournée americana non aiuta
By Redazione - 31 luglio 2018

Il Benfica sta giocando l’International Champions Cup negli Stati Uniti e i suoi dirigenti sono poco presenti sul mercato europeo in questi giorni. Al Verona interessa molto il centralone polacco Dawidowicz, ma per trattare con i lusitani si sta limitando allo scambio di e-mail da una parte all’altra dell’oceano.
Si punta al prestito gratuito, con obbligo di riscattare il ragazzo ad una cifra importante, 3,5 milioni di euro, in caso di promozione in Serie A.
Il Benfica spinge per avere già qualche introito al momento del prestito, il Verona desidera uno sconto sul riscatto. La trattativa è aperta e l’Hellas non intende mollare un difensore che ormai ha messo sopra a tutti nella lista dei desideri.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Sassuolo, Ragusa è in uscita. L’Hellas Verona tratta con la società di Squinzi
luglio 31, 2018

L’esterno d’attacco classe 1990, Antonino Ragusa, è in uscita dal Sassuolo e secondo La Gazzetta di Modena sono tre i club interessati: l’Hellas Verona pare in vantaggio rispetto a Palermo e Spezia

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
31 luglio 2018 - 11:40
Difesa Verona, sprint per Dawidowicz e Marrone, Somma fuori dai giochi
Sfuma il centrale ex Brescia, Hellas sul polacco e l’ex gialloblù

di Redazione Hellas1903
Getty Images

Michele Somma era pochi giorni fa a un passo dall’accasarsi all’Hellas, ma la trattativa è saltata, e, con ogni probabilità, in via definitiva.

Il Verona insiste, invece, per Pawel Dawidowicz e, come riportato stamane, per Luca Marrone, che potrebbe tornare in gialloblù. Trattative che già oggi potrebbero sbloccarsi, con Marrone che, impiegato da Grosso lo scorso anno al Bari, può arrivare non solo come alternativa per il centrocampo ma anche per il ruolo di difensore centrale.

Anche Dawidowicz ha caratteristiche di centrale che può stare davanti alla difesa all’occorrenza. È questa la tipologia di difensori che Grosso punta ad avere. (A.S.)

FONTE: Hellas1903.it


UFFICIALE: LARIBI È GIALLOBLÙ
31/LUGLIO/2018 - 11:00
Verona - Dopo aver risolto le ultime formalità legate al trasferimento, Karim Laribi è ufficialmente un calciatore gialloblù. Il centrocampista ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021.


FONTE: HellasVerona.it


SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Hellas, Laner risolve. Tre club sulle sue tracce
31.07.2018 10:24 di Ivan Cardia Twitter: @ivanfcardia
Fonte: Luca Bargellini
C'era il Mantova, ma i virgiliani non sono soli sulle tracce di Simon Laner. Secondo quanto raccolto da TMW, il centrocampista è vicino alla risoluzione del contratto con l'Hellas Verona. Sulle sue tracce, anche Virtus Vicenza e Albinoleffe.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Verona
Hellas Verona, si insiste per Dawidowicz del Benfica
31/07/18 09:55| Calciomercato | Autore: Redazione
L'Hellas Verona continua a lavorare sul mercato, e dopo aver messo gli occhi su Marrone, insiste per Dawidowicz del Benfica. Al momento è in vantaggio sul Palermo che vorrebbe riportarlo in rosanero. Manca solo l'ok della società portoghese per il passaggio del difensore a Verona.

Verona
Hellas Verona, interesse per Marrone: oggi incontro con l'agente

31/07/18 08:15| Calciomercato | Autore: Redazione
L'Hellas Verona continua a lavorare sul mercato e ha messo gli occhi su Luca Marrone. Centrocampista e all'occorrenza difensore, classe '90, cresciuto nelle giovanili della Juventus e ora voluto di nuovo da Fabio Grosso che lo ha avuto già a Bari. Oggi ci sarà un incontro con l'agente del giocatore per capire se ci saranno le condizioni per portarlo a Verona.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
Puscas, Setti chiama Gardini, ma il Palermo...
Puscas esulta dopo la rete

31/07/2018 07:46
Braccio di ferro tra Verona e Palermo per aggiudicarsi il giovane attaccante romeno dell'Inter George Puscas. Nato l'8 aprile del 1996 ha giocato nell'ultima stagione nel Novara dove l'Inter lo aveva mandato in prestito (19 presenze, nove reti).

Il Palermo offre un ricco contratto al giocatore, ma Setti ha parlato personalmente con Gardini, ex dg del Verona, per riuscire a portarlo in gialloblù.

FONTE: TGGialloBlu.it


Setti parla con l’Inter per Puscas ma il Palermo resta in pole
luglio 31, 2018

L’Hellas Verona cerca un esterno d’attacco e punta George Puscas. L’Inter lo vuole cedere a titolo definitivo ed il Palermo ad ora è in vantaggio per l’attaccante romeno classe 1996. Ieri nuovo contatto tra Setti e l’Inter, mentre ieri il ds rosanero Foschi ha incontrato gli agenti di Puscas per trovare un accordo sull’ingaggio, come conferma La Gazzetta dello Sport

Interesse del Livorno per Calvano
luglio 30, 2018

L’Hellas Verona sta discutendo il prolungamento del contratto del centrocampista Simone Calvano, in scadenza il 30 giugno 2020. Da quanto appreso da Hellas Live, sul prodotto del Settore Giovanile del Milan c’è l’interesse del Livorno di Cristiano Lucarelli che lo ha già allenato al Tuttocuoio ed alla Pistoiese. Settimana decisiva per conoscere il futuro di Calvano. Le richieste dalla Serie B non mancano

Felicioli in prestito al Perugia
luglio 30, 2018

L’ex difensore dell’Hellas Verona, Gian Filippo Felicioli, è rientrato al Milan ed in giornata si trasferirà al Perugia con la formula del prestito, come conferma gianlucadimarzio.com. Felicioli ha chiesto la cessione ed è rientrato nell’affare che ha portato Samuel Di Carmine all’Hellas Verona.

Palermo, si complica il riscatto di Dawidowicz, pressing dell’Hellas Verona al Benfica
luglio 30, 2018

L’obiettivo del direttore sportivo Tony D’Amico per rinforzare la difesa è il polacco classe 1995, Pawel Dawidowicz. Si è complicato il riscatto da parte del Palermo del giocatore di proprietà del Benfica, club di Zamparini che ha infatti virato su Gagliolo del Parma, come conferma La Gazzetta dello Sport. L’Hellas Verona crede nel potenziale di Dawidowicz ed attende l’ok da parte della società portoghese

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Verona, Di Gaudio non si muove a meno che...
30/07/2018 13:41
Il Parma è stato chiaro: se il Verona vuole Di Gaudio deve aprire i cordoni della borsa (si parla di 700 mila euro per chiudere l'affare). Viceversa, l'esterno non si muove. Il Verona avrebbe provato a prenderlo ma in prestito.

FONTE: TGGialloBlu.it


Ufficiale: Marrulli definitivo al Sondrio
By Redazione - 30 luglio 2018

Il Sondrio ha ufficializzato l’arrivo dal Verona del giovane attaccante del 1999 Joseph Marrulli.
Il ragazzo, nell’ultima stagione all’OltrepòVoghera, si trasferisce in Serie D a Sondrio a titolo definitivo.
D.C.

Fossati verso Palermo
By Redazione - 30 luglio 2018

Amichevole di Heidenheim con molti assenti: gli infortunati Bianchetti e Cissè, i trasferibili Cherubin, Cappelluzzo e Gonzalez, i non tesserati Henderson e Balkovec, il quasi gialloblù Somma, ma anche senza tre giocatori importanti come Caracciolo, Danzi e Fossati.

È soprattutto l’assenza di quest’ultimo a far parlare. Fossati non ha partecipato al tour tedesco, la sua maglia numero 8 non è rimasta nel borsone del magazziniere, ma l’ha indossata Laribi, che nel frattempo “ha dovuto” lasciare il 10 a bomber Di Carmine. Fossati da settimane è tra i preferiti di Zamparini, piace molto anche a Foschi e dalla sua ha due campionati di B vinti nelle sue ultime due apparizioni (Cagliari e Verona). Dietro all’esclusione del mediano dal viaggio in Germania potrebbe proprio esserci il Palermo, pronto ad offrire al giocatore nuovi stimoli.

Il Verona è coperto in quel ruolo con Calvano e Danzi e può liberarsi di un giocatore over che in due anni in gialloblù ha risposto sempre presente, ma non ha mai veramente dimostrato di poter fare il salto di qualità.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Milan, l'Hellas Verona si muove per il prestito di Plizzari
30.07.2018 11:24 di Simone Bernabei Twitter: @Simo_Berna
Fonte: Andrea Losapio
Possibile nuovo futuro lontano dal Milan per Alessandro Plizzari, portiere classe '99 protagonista con la maglia dell'Under 19 agli Europei. Secondo le ultime raccolte da TMW il giocatore, lo scorso anno alla Ternana, è finito nel mirino del Verona che potrebbe prenderlo in prestito per sopperire alla partenza di Nicolas.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
30 luglio 2018 - 10:30
Mercato Hellas, settimana rovente
Il Verona vuole chiudere alcuni ingressi, ma non è facile. Tre in uscita

di Redazione Hellas1903
Getty Images

Va di pari passo con il meteo il mercato del Verona, per cui si attende una settimana rovente.

Tony D’Amico vuole anzitutto procedere per i rinforzi in difesa. Non è semplice arrivare a Pawel Dawidowicz, che resta il principale obbiettivo. C’è la concorrenza del Palermo, che si sarebbe tuttavia fatta meno pressante nelle ultime ore. Palermo che, invece, fa sul serio per Puscas, tentando di rilanciare sul prezzo del cartellino e sull’ingaggio all’attaccante. Tornando alla difesa Michele Somma interessa, ma rientra negli “da svincolare” dal Bari. Ci vorrà dunque qualche giorno. Il ritardo negli svincoli non aiuta le manovre di mercato. Domani, 31 luglio, il Coni prenderà in esame il ricorso del Bari, poi vi sarà il pronunciamento che in molti club si augurano avvenga molto presto.

In avanti difficili le piste Ricci (pare che il Benevento possa aggiudicarselo nell’affare Brignola) e Ragusa, su cui va forte il Crotone. Di Gaudio al momento resta al Parma, in attesa che il mercato degli emiliani prenda corpo, avendo aspettato i gialloblù la sentenza per la vicenda Calaiò per procedere con le compravendite.

Capitolo uscite: Nicolas verso l’Udinese (si attende ufficialità). In partenza anche Cherubin che, tuttavia, dato l’alto ingaggio (quasi 500 mila euro netti) è di difficile piazzamento. Souprayen, non avendo richieste e vista la situazione da sbloccare per i centrali in entrata, al momento rimane. Gonzalez lascerà il Verona, per lui pronta la risoluzione del contratto. Per Fossati, invece, al momento nessuna richiesta. (A.S.)

FONTE: Hellas1903.it


Milan
Perugia, arriva Felicioli: oggi la firma sul contratto
Ph: Mirko Barbieri

30/07/18 10:25| Calciomercato | Autore: Redazione
Ultima stagione all'Hellas Verona, adesso il ritorno al Milan per partire poi con destinazione Perugia. Gian Filippo Felicioli sarà in giornata un nuovo giocatore del club umbro, intesa trovata tra i club sulla base di un prestito secco. Oggi attesa la firma sul contratto e l'ufficialità.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Gonzalez, risoluzione consensuale del contratto con l’Hellas Verona
luglio 29, 2018

Il difensore Alejandro Gonzalez ha risolto il contratto che lo legava all’Hellas Verona sino al 30 giugno 2019. Il classe 1988 è già rientrato in Uruguay. Arrivato in riva all’Adige nell’estate 2013, in gialloblù Gonzalez ha collezionato 18 presenze (+1 in Primavera, ndr) tutte in Serie A. In Italia, girato sempre in prestito dalla società scaligera, ha vestito anche le maglie di Cagliari, Ternana, Avellino e Perugia.

FONTE: HellasLive.it


29.07.2018 | 23:05
Esclusiva: il Palermo rilancia per Puscas. Si può chiudere entro martedì

George Puscas chiodo fisso del Palermo. Le prossime 48 ore sono quelle giuste per trovare l’intero accordo con l’agente dell’attaccante, dopo l’intesa completa con l‘Inter. Il Palermo ha alzato la proposta ai nerazzurri, ben oltre i 3 milioni. E nelle ultime ore c’è stato un riavvicinamento con Puscas, tentato anche dall’offerta del Verona. Il Palermo conta di chiudere nel giro di 48 ore.

Foto: Novara sito ufficiale

FONTE: AlfredoPedulla.com


SERIE B
TMW - Benevento, a lavoro col Foggia per scambio Costa-Empereur
29.07.2018 18:33 di Simone Bernabei Twitter: @Simo_Berna
Benevento e Foggia a lavoro per un possibile scambio di difensori. Il club pugliese è infatti sulle tracce di Andrea Costa, centrale col contratto in scadenza nel 2019 che con i vari Camporese e Tonucci potrebbe andare a rafforzare il reparto arretrato di mister Stroppa. Percorso inverso per Alan Empereur, dopo l’attuale frenata nella trattativa che poteva portarlo a Verona. Apprezzato dal ds Foggia, il classe ’94 completerebbe qualitativamente il reparto arretrato di mister Bucchi. Operazione non semplice, ma parti a lavoro e possibili aggiornamenti nei prossimi giorni.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
Una difesa tutta da ricostruire
29/07/2018 16:21
28 luglio 2018: a una settimana esatta dall'inizio ufficiale della stagione la difesa del Verona è completamente da costruire (ri). Con l'infortunio di Bianchetti e con Caracciolo out, in mezzo hanno giocato Kumbulla, appena promosso dalla Primavera e addirittura Souprayen, un adattamento che già Pecchia attuava nella scorsa stagione con risultati che oscillavano tra il pessimo e l'imbarazzante. A destra Grosso ha schierato Almici (facendolo giocare per tutti i 90' minuti per mancanza di alternative) e a sinistra Crescenzi (sostituito da Eguelfi per l'ultima mezzora).

Insomma il reparto arretrato del Verona ha necessità di immediati rinforzi. Ma le trattative allestite da D'Amico, per ora "battono in testa". Somma, del '95 (il capitano dell'Under 21, figlio di Mario, allenatore) è andato a Bari prima del fallimento, nello scambio con Sabelli. E' un discreto prospetto.

La società poi ha messo gli occhi su Dawidowicz, un polacco che ha giocato nel Palermo che però la società vorrebbe in prestito con diritto di riscatto in caso di promozione, mentre il Palermo lo vorrebbe a prescindere, fissando come riscatto solo un numero minimo di presenze.

FONTE: TGGialloBlu.it


Primavera: colpo Traorè, il primo 2000 a debuttare tra i prof in Italia
By Redazione - 28 luglio 2018

Abdoulaye Traorè, nato il 30 aprile del 2000 ad Abidjan, Costa d’Avorio, è un nuovo giocatore gialloblú. Arriva a titolo definitivo dal Perugia, dopo che la società umbra l’aveva svincolato qualche giorno fa. Traorè è sicuramente un colpo da novanta per la Primavera di mister Porta.

La sua storia parla da sola. Figlio di un allenatore di calcio, a 5 anni è già nel florido vivaio dell’Asec Mimosas, la squadra ivoriana più titolata, quella che ha scoperto i vari Yaya e Kolo Tourè, Ebouè e Salomon Kalou.

Nel 2011 la famiglia emigra in Italia, nel bergamasco, per motivi di lavoro, Traorè va a giocare nella squadra del paese, ma a causa della burocrazia italiana non viene tesserato e può giocare solo le amichevoli. Ma l”occasione propizia per farsi notare arriva al Torneo Carnevale di Gallipoli, solitamente ricco di visionatori delle principali squadre italiane. Traorè vince il titolo di capocannoniere del torneo e nel maggio 2012 è l’Inter a portarselo nel proprio vivaio.

Spedito subito nei Giovanissimi Nazionali 99, attende l’ok definitivo per il tesseramento e poi inizia a giocare e segnare, seppur con un anno in meno.

Dopo l’Inter iniziano gli interessamenti delle squadre Primavera italiane: prima il prestito alla squadra Berretti dell’Albinoleffe, poi il passaggio a titolo definitivo al Perugia di mister Bucchi. Era l’estate del 2016. A settembre dello stesso anno, Traorè debutta addirittura in Serie B, giocando un quarto d’ora contro l’Entella. È stato il primo 2000 a debuttare tra i professionisti in Italia.

Un’altra apparizione in quella stagione e poi tanta Primavera. Nell’ultima stagione il ragazzo non ha dimostrato il suo valore e il Perugia lo ha lasciato libero di accasarsi al Verona. La sua storia ricorda quella di Donsah, scartato dal Palermo e rilanciato in gialloblù. Mister Porta ha il compito di farlo tornare la promessa che era. Se ci riuscirà, il Verona avrà tra le mani un esterno d’attacco di grande valore.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Udinese, Nicolas è in città per le visite mediche
del 27 luglio 2018 alle 22:34

Secondo quanto riferito da tuttoudinese.it Nicolas sarebbe in città, pronto a sottoporsi alle visite mediche di rito prima di firmare il contratto che lo legherà all'Udinese. Il portiere arriva dal Verona in prestito con diritto di riscatto.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
27 luglio 2018 - 16:44
Dawidowicz, trattativa complicata, ma il Verona insiste
L’Hellas stringe per ingaggiare il difensore polacco del Benfica

di Redazione Hellas1903
Getty Images

Non è semplice portare Pawel Dawidowicz in gialloblù. Il Verona stringe per il difensore polacco del Benfica, che piace anche al Palermo dove ha giocato in prestito nella scorsa stagione.

L’Hellas, a caccia di difensori centrali, ha in Dawidowicz l’obbiettivo numero uno. Al momento la trattativa è bloccata, ma la speranza, in via Belgio, è che la soluzione possa arrivare a breve.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Bye Bye Nicolas
L'Udinese lo aspetta

Grosso (foto grigolini)

27/07/2018 11:21
Lascia il Verona per andare a Udine Nicolas Andrade, uno dei grandi protagonisti in negativo dell'ultimo campionato.

Nicolas non ha mai dimostrato di poter superare le perplessità sulla sua "tenuta" in serie A e spesso le sue papere sono state decisive nelle prestazioni del Verona.

Pecchia, nonostante questo, gli ha sempre concesso enorme fiducia, anche a fronte delle buone performance di Silvestri in Coppa Italia. Ora Nicolas lascia la squadra veronese per andare a Udine dove probabilmente farà il dodicesimo se verrà ceduto Scuffet.

L'Udinese ha infatti appena acquistato dal Racing Musso come portiere titolare.

FONTE: TGGialloBlu.it


UFFICIALE. Abdoulaye Traoré è il nuovo attaccante della Primavera dell’Hellas Verona
luglio 27, 2018

L’Hellas Verona FC comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore classe 2000 Abdoulaye Traoré. L’attaccante di origine ivoriana ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021 e ha già raggiunto i compagni di squadra della Primavera nel ritiro di #Roncone2018. Fonte: hellasverona.it, foto sito Perugi

L’Hellas Verona attende l’ok dal Benfica per Dawidowicz
luglio 27, 2018

Il club gialloblù punta forte sul difensore polacco classe 1995, Pawel Dawidowicz, di proprietà del Benfica, l’anno scorso in prestito al Palermo. Prestito con obbligo di riscatto a circa 3.5 milioni di euro in caso di promozione in Serie A l’offerta dell’Hellas Verona. Struna resta sempre un obiettivo, operazione però difficile da chiudere col club di Zamparini

Futuro di Fossati da definire
luglio 27, 2018

Il direttore sportivo Tony D’Amico sta definendo alcune operazioni in entrata ed in uscita. Tra queste figura anche Marco Ezio Fossati. Il centrocampista infatti, come già vi abbiamo raccontato, resta in uscita nonostante Grosso l’abbia sempre impiegato nelle amichevoli e l’importante esperienza nel campionato cadetto. Novità sono attese nei prossimi giorni per il classe 1992, in scadenza di contratto a giungo 2019.

Cherubin in uscita
luglio 27, 2018

L’Hellas Verona sta cercando una nuova squadra per il difensore Nicoló Cherubin. Rientrato dal prestito all’Ascoli, l’ex Bologna classe 1986, in scadenza di contratto col club gialloblù il 30 giugno 2019, Cherubin non rientra nei piani dell’allenatore Fabio Grosso

Tante richieste dalla Serie C per Cappelluzzo
luglio 27, 2018

L’attaccante Pierluigi Cappelluzzo non rientra nei pieni dell’Hellas Verona. L’ex Pescara, da quanto appreso da Hellas Live, ha diverse richieste dalla Serie C: Viterbese, Triestina e Siena hanno mostrato interesse per il classe 1996

FONTE: HellasLive.it


Ufficiale: Il giovane Nigretti al Forlì
By Redazione - 27 luglio 2018

Il terzino classe 1999 Giacomo Nigretti passa a titolo definitivo al Forlì.
È la stessa società romagnola di Serie D ad annunciare il trasferimento dell’ex difensore della Primavera scaligera.
D.C.

Henderson, Balkovec, Somma: in attesa del Coni
By Redazione - 27 luglio 2018

Un centrocampista e un terzino sinistro titolari, un difensore centrale destro che può sostituire Caracciolo, ma anche giocargli a fianco. Henderson, Balkovec e Somma saranno tre pedine fondamentali del Verona che sarà, ma il loro arrivo è vincolato ad una decisione del Coni.

Il presidente del Bari, Giancaspro, persona a cui Sogliano non si è rivolto con parole propriamente dolci nei giorni scorsi, ha avuto un colpo di coda e si è rivolto al Comitato Olimpico Nazionale per salvare la società pugliese ormai fallita.

Il Coni non si sbilancia, sta valutando il ricorso (la decisione dovrebbe avvenire il 31 luglio) e nel frattempo rallenta il mercato gialloblù. Avere o non avere tre titolari a parametro zero non è differenza di poco. Ma in Italia si sa, bisogna costantemente attendere.
D.C.

Nicolas: il suo tour si ferma in Friuli
By Redazione - 27 luglio 2018

Il Verona partirà oggi per il tour tedesco con una serie di tappe intermedie che si concluderanno con la partita di sabato alle 18.30 ad Heidenheim.

Con tutta probabilità non partirà Nicolas, che ormai è ad un passo dall’Udinese. Prestito con diritto di riscatto a favore della società friulana, dovrebbe essere questa la formula per il passaggio del brasiliano alla corte della famiglia Pozzo. Il Verona si libera di un contratto importante e di un titolare che, per scelta puramente tecnica, quest’anno avrebbe fatto la riserva con malumore.

Al suo posto si valuta Agliardi come numero 12.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
27 luglio 2018 - 08:47
Puscas-Palermo, è duello sui bonus. E il Verona aspetta
Frenata nell’intesa tra l’attaccante e i rosanero. L’Hellas non molla

di Redazione Hellas1903

Non c’è ancora accordo tra George Puscas e il Palermo.

L’attaccante non si è trasferito in rosanero, benché tra il club siciliano e l’Inter, titolare del suo cartellino, sia stata trovata l’intesa (3 milioni di euro per la cessione).

Puscas, però, vorrebbe che nel suo contratto venissero inseriti dei bonus, premi a salire in base al raggiungimento di risultati individuali e di squadra. Il Palermo ha frenato bruscamente per questa ragione.

Il Verona aspetta e non molla. Puscas è un obiettivo concreto per il mercato dell’Hellas, che ha offerto un ingaggio da 500mila euro netti a stagione al giocatore.

FONTE: Hellas1903.it


SVINCOLATI DAL FALLIMENTO
SVINCOLATI BARI: IL 31 LA RISPOSTA DEL CONI
26/07/2018 16:10
Il Verona dovrà attendere il 31 luglio per tesserare i giocatori del Bari che si svincoleranno dal fallimento.

E' attesa per quella data, infatti, la risposta del Coni dopo che il presidente Giancaspro ha chiesto la riammissione dei pugliesi alla serie B.

Il Verona ha messo gli occhi su Henderson, Balkovec e Somma, che in caso di fallimento arriverebbero tutti e tre senza esborso di denaro.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE B
UFFICIALE: l'Hellas Verona accoglie Sinior dal Middlesbrough
26.07.2018 12:14 di Alessio Calfapietra
Nel giorno dell'ufficializzazione di Samuel Di Carmine (29), l'Hellas Verona puntella la Primavera con due innesti classe 2000. Jakub Sinior (18) è un centrocampista polacco, nazionale di categoria, in uscita dal Middlesbrough che lo ha svincolato. Per il coetaneo e pari ruolo Michele Valente (18), invece, si tratta di un ritorno, essendo stato acquistato diciotto mesi fa dall'Atalanta che lo ha dapprima ceduto in prestito e poi a titolo definitivo. Operazioni concluse in ogni dettaglio.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
26 luglio 2018 - 07:47
Nicolas-Udinese, passi avanti per la chiusura. I dettagli
Il portiere sempre più vicino al passaggio nel club di Pozzo

di Redazione Hellas1903

Nicolas-Udinese, la trattativa è proseguita anche nella giornata di ieri e ormai è vicina la fumata bianca.

Il Verona tratta con il club di Pozzo il prestito con diritto di riscatto del portiere. L’esito positivo dell’operazione può avvenire oggi. L’Hellas, che da tempo ha deciso di affidare la titolarità della porta a Silvestri, potrebbe andare poi sul mercato per ingaggiare un giovane numero uno che faccia da spalla all’ex Leeds. (A.S.)

CALCIOMERCATO
26 luglio 2018 - 07:59
Svincoli Bari, la Federazione attende il responso del Coni
Oggi atteso il pronunciamento, salvo slittamenti

di Redazione Hellas1903

Ancora bloccati gli ex Bari per la questione svincoli.
La FIGC ha infatti deciso di attendere il responso del Coni, a cui Giancaspro si è appellato per labriammissione del club in B, per dare il via libera ai calciatori nel frattempo già accordatisi con altre società.
L’esito è atteso, salvo slittamenti, nella giornata di oggi.

CALCIOMERCATO
25 luglio 2018 - 16:36
Puscas, per l’Inter cessione soltanto se definitiva
La società nerazzurra non vuole chiudere un trasferimento in prestito: 3 milioni la valutazione

di Redazione Hellas1903

L’Inter non ha intenzione di girare in prestito George Puscas.
L’attaccante romeno, seguito dal Verona, con il Palermo che è in vantaggio sulla società gialloblù ma che non ha ancora chiuso l’ingaggio, sarà ceduto dai nerazzurri a titolo definitivo.
La base per completare l’acquisto è pari a 3 milioni di euro, offerta presentata dal Palermo. L’Hellas, tuttavia, è pronto a proporre un contratto da 500mila euro a stagione a Puscas.
Partita apertissima, in questo momento, per il cartellino del giocatore.

FONTE: Hellas1903.it


Michele Somma può sostituire Bianchetti
By Redazione - 25 luglio 2018

Somma, difensore centrale destro, classe 1995, è ad un passo dal Verona.

Secondo l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, il figlio dell’allenatore Mario, è ormai vicinissimo a vestire il gialloblù. Somma è prodotto del vivaio della Juve e della Roma e, dopo varie esperienze in prestito, l’anno scorso ha disputato una stagione ottima a Brescia, società che l’aveva acquistato dalla Roma per quasi 2 milioni di euro.

A giugno, Sogliano era riuscito a portarlo a Bari in uno scambio con Sabelli, ma il fallimento dei pugliesi, ha reso di fatto libero questo difensore che ora sta dicendo sì a D’Amico e al progetto Hellas.

Il suo arrivo non preclude quello di un altro centrale di piede mancino.
D.C.

Pawel Dawidowicz: D’Amico prova un altro colpaccio
By Redazione - 25 luglio 2018

Difensore centrale ambidestro, forte di testa, classe 1995 e quindi ancora under, esperto, nonostante la giovane età, con molte presenze tra Polonia (Lechia e nazionale), Germania (Bochum), Portogallo (Benfica B) e Italia (l’anno scorso a Palermo).

La trattativa tra l’Hellas e il Benfica, proprietario del cartellino, si baserebbe su un prestito con obbligo di riscatto da parte del Verona a circa 3,5 milioni in caso di promozione in Serie A.

Dawidowicz non sarebbe un prestito e nemmeno una scommessa, ma un investimento importante su uno dei migliori prospetti classe 1995 in Europa.

D.C.

Ufficiale. Buxton risolve il contratto e va a Mantova
By Redazione - 25 luglio 2018

Il 20enne Carlos Buxton ha ufficialmente risolto il contratto da professionista che lo legava all’Hellas Verona e si è accasato al Mantova, società sempre controllata da Setti.
L’attaccante italo-ghanese è già in ritiro agli ordini di mister Morgia.
D.C.

FONTE: HellasNews.it



Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore Samuel Di Carmine, classe 1988, dalla società AC Perugia.

#BenvenutoSamuel

FONTE: HellasVerona.it


Verona
Verona, in arrivo Somma per la difesa
Ph: Mirko Barbieri

25/07/18 12:22| Calciomercato | Autore: Redazione
Fabio Grosso lo conosce bene, il profilo è gradito alla società: Michele Somma è finito nel mirino dell'Hellas Verona ed il suo approdo in gialloblu pare ormai vicinissimo. Il difensore, infatti, è rimasto svincolato in seguito al fallimento del Bari ed è sul punto di trovare un nuovo accordo che lo legherà all'Hellas: se si riusciranno a definire gli ultimi dettagli, il calciatore raggiungerà i nuovi compagni in ritiro.

Difesa, ma non solo: il Verona si sta guardando intorno per rinforzarsi anche sulle fasce. Il nome caldo è quello di Federico Ricci, al momento il più gradito ai dirigenti gialloblu, sul quale però è forte anche l'interesse del Benevento. La volontà del giocatore farà la differenza, con il Benevento che, all'interno dell'operazione che porterà Brignola al Sassuolo, potrebbe anche accettare l'inserimento di un'altra contropartita tecnica. Ai giallorossi, infatti, piace anche Ragusa.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


QUANTI ABBONAMENTI?
NESSUNA COMUNICAZIONE
Bigonci deserti al Bentegodi

25/07/2018 11:33
Come sta andando la campagna abbonamenti del Verona? Lontani i tempi in cui la società aveva addirittura installato un counter in tempo reale nel sito per dettagliare sulle vendite. Fino ad oggi nessuna comunicazione sull'andamento delle vendite, neanche parziale. Un dato che sarebbe interessante conoscere.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Hellas Verona, offerta per Pawel Dawidowicz: i dettagli
25.07.2018 09:00 di Alessio Alaimo Twitter: @alaimotmw
Un inserimento a sorpresa. L’Hellas Verona ha fatto un’offerta al Benfica per il cartellino di Pawel Dawidowicz, l’anno scorso in prestito al Palermo dai portoghesi. Prestito con obbligo di riscatto a circa 3,5 milioni in caso di promozione in Serie A. Il Palermo rimane sempre vigile sul giocatore e la sua offerta prevede un riscatto non legato alla promozione ma ad un determinato numero di presenze, a dimostrazione che vuole puntare su di lui. Intanto l’Hellas ha avviato i contatti diretti anche con il giocatore ed è in forte pressing. Dawidowicz e il futuro, giorni caldi. Palermo vigile. E Verona all’attacco...

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


NOTIZIE
Ag. Nicolas: "Udinese? Se le due società si metteranno d'accordo ne parleremo"
25.07.2018 09:30 di Davide Marchiol
Raggiunto da tuttomercatoweb, Joao Santos, agente di Nicolas, ha parlato del possibile affare con l'Udinese:
“Quindici giorni fa era arrivata una richiesta dall’Azerbaijan e c’erano stati dei sondaggi da Cipro e dal Basilea. Ora aspettiamo il mercato italiano. Se l’Udinese dovesse trovare l’accordo con l’Hellas Verona parleremmo”

FONTE: TuttoUdinese.it


SERIE B
Hellas Verona, Ariaudo ed Empereur per sistemare la difesa
24.07.2018 23:04 di Tommaso Maschio
L'Hellas Verona è al lavoro per sistemare il reparto arretrato lavorando sia sulle entrate sia sulle uscite cercando di accontentare il tecnico Fabio Grosso con un occhio al bilancio. Il direttore sportivo Tony D'Amico ha come primo obiettivo quello di piazzare Nicolò Cherubin e Alejandro Gonzalez, due giocatori con ingaggio elevato che non rientrano nei piani della società. Un compito non facile, anche se qualche sondaggio – specialmente per il primo – c'è stato. In entrata invece, riporta il Corriere di Verona, si punta a Lorenzo Ariaudo del Frosinone, che può agire anche da terzino destro, e Alan Empereur del Foggia.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO VERONA
Hellas, piacciono Empereur e Cremonesi
Empereur (foto mediagol)

24/07/2018 21:37
Verona a caccia di difensori. Secondo le ultime voci di mercato, il ds gialloblù Tony D'Amico, oltre ad aver messo gli occhi su Ariaudo (classe '89) del Frosinone, sarebbe sulle tracce di Alan Empereur (classe '94) del Foggia e di Michele Cremonesi (classe '88) della Spal. I nuovi arrivi però sarebbero subordinati alle cessioni di Cherubin e Gonzalez. Nel 2017/18, per Empereur (valore 250 mila euro circa), 5 presenze con la maglia del Foggia e 8 col Bari; per Cremonesi (valore 400 mila euro circa) invece, 15 apparizioni con l'Entella.
A.F.

FONTE: TGGialloBlu.it


Udinese
Udinese, domani si chiude per Nicolas del Verona
Il portiere in arrivo in prestito


24/07/18 23:35| Calciomercato | Autore: Redazione
La nuova Udinese di Velazquez è pronta ad accogliere un rinforzo in più per la porta in vista della prossima stagione: i bianconeri, domani, chiuderanno infatti per Nicolas dal Verona, con l'affare definitivamente sbloccatosi e pronto ad essere formalizzato nelle prossime ore in prestito. Con il portiere classe '88 pronto a salutare Verona e a vivere una nuova avventura in maglia Udinese.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
CAMPAGNA ACQUISTI
ECCO LE CIFRE


24/07/2018 16:59
Quattro giocatori in prestito, tre svincolati, tre acquistati per un esborso di 3 mln e 200 mila euro a fronte di cessioni per oltre otto milioni e mezzo a cui bisogna aggiungere circa un milione e mezzo che arriverà dalla cessione di Jorginho al Chelsea. Queste le cifre del calciomercato del Verona fino ad oggi. Ecco il dettaglio.

ACQUISTI
Cissè (500 mila)
Matos (zero, prestito)
Laribi (zero, svincolato)
Crescenzi (200 mila, definitivo)
Almici (zero, prestito)
Gustafson (zero, prestito)
Eguelfi (zero, prestito)
Di Carmine (2 mln 500 mila)
Balkovec (zero, svincolato dal fallimento Bari)
Henderson (zero, svincolato dal fallimento Bari)

CESSIONI
Fares (4mln, Spal)
Viviani (3 mln 300 mila Spal)
Valoti (1 mln e 500 mila, Spal)
Brosco (200 mila, Ascoli)
Jorginho (1 mln e mezzo, Chelsea)

FONTE: TGGialloBlu.it


Tupta vuole rimanere, in uscita Cappelluzzo
By Redazione - 24 luglio 2018

Lubomir Tupta ha fatto sapere alla società che vuole giocarsi le sue chance in gialloblù. Ha rifiutato l’offerta della Triestina di Pavanel e adesso vorrebbe restare a Verona, anche da riserva.

La società sta quindi valutando la cessione di Cappelluzzo, che negli ultimi anni in Serie B ha giocato con il contagocce.

Cappelluzzo merita di disputare una stagione da titolare per ritrovare il feeling con il gol e rilanciarsi dopo l’exploit di Siena di qualche anno fa. Anche un buon campionato di Serie C potrebbe servire per ritrovarlo.

Se Tupta dovesse rimanere, avrebbe sicuramente vita difficile con mostri sacri come Pazzini e Di Carmine davanti, ma potrebbe crescere in allenamento e farsi trovare pronto per un’eventuale chiamata. Inoltre questo che sta per iniziare sarebbe il suo quarto anno consecutivo con il Verona e ciò, in ottica futura, lo eleggerebbe a giocatore bandiera della società scaligera. Cosa che, con le regole sempre più ferree nella formazione delle rose, potrebbe rivelarsi importante negli anni.

Il mercato rimane ancora lungo. Tupta e Cappelluzzo aspettano fiduciosi.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Per la difesa piace Struna
luglio 24, 2018

Sloveno classe 1990, 191 centimetri e più di 100 presenze in Serie B. Aljaz Struna piace all’allenatore dell’Hellas Verona, ex difensore del Varese che può giocare sia con la difesa a tre che a quattro, giocatore molto duttile come piace a Fabio Grosso. Foto: zimbio

Proposto Cremonesi della Spal
luglio 24, 2018

L’Hellas Verona deve rinforzare la difesa ed il ds D’Amico continua i colloqui con vari procuratori. Al club gialloblù è stato proposto il difensore centrale della Spal classe 1988, Michele Cremonesi, rientrato dal prestito alla Virtus Entella

FONTE: HellasLive.it


Di Carmine, Balkovec e Henderson, i perchè delle ufficialità mancanti
By Redazione - 24 luglio 2018

È tutto fatto per il passaggio di Di Carmine in gialloblù. Il cambio di proprietà in casa Milan ha però rallentato la trattativa che porterà Felicioli dal Verona al Perugia, passando appunto dalla società rossonera, detentrice del cartellino del terzino. Si tratta di semplice ritardo sui tempi, ma nulla più. Di Carmine sarà ufficializzato a brevissimo.

Anche per Henderson e Balkovec sembrava tutto fatto, ma ieri si è aperto un piccolo giallo. Infatti il Coni ha reso noto di aver ricevuto un ricorso del Bari contro l’esclusione dal prossimo campionato di Serie B deciso dalla Figc. Si parla di qualcosa di straordinario, o, come scritto dal comunicato barese, “di inaudito”, ma Giancaspro sta provando a salvare la barca che affonda. Oggi il sindaco di Bari ha dichiarato che stamattina ha ricevuto dalla Figc la lettera con la quale il titolo sportivo del Bari Calcio passa ufficialmente nelle sue mani, in quanto sindaco della città, ma questo colpo di coda della società potrebbe bloccare per qualche giorno tutte le trattative. Gli accordi tra il Verona e i due giocatori già ci sono, mancano gli svincoli. D’Amico e Grosso aspettano fiduciosi per una situazione al limite del paradossale.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


23.07.2018 | 23:30
Esclusiva: Puscas, accordo totale Inter-Palermo. Ma il Verona sull’ingaggio…

Per George Puscas è stato raggiunto l’accordo totale tra Inter e Palermo, ribadito nella giornata oggi. Ve ne avevamo parlato: operazione da 3 milioni più bonus con pagamento dilazionato, 500 mila subito e placet da parte del club nerazzurro. Ma il Palermo non riesce a trovare l’intesa sull’ingaggio con il Verona che nelle ultime ore ha rilanciato e che sarebbe pronto a garantire i 500 mila euro a stagione che chiede l’attaccante ex Novara. Puscas è una priorità per il Palermo, ma l’inserimento del Verona va considerato.

Foto: Novara sito ufficiale

FONTE: AlfredoPedulla.it


SERIE A
Udinese, Nicolas può liberare Scuffet. Frosinone alla finestra
23.07.2018 18:36 di Simone Bernabei Twitter: @Simo_Berna
Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il possibile arrivo di Nicolas all'Udinese libererebbe Simone Scuffet. Sul portiere friulano c'è il Frosinone, che attende solo la chiusura della trattativa fra Udinese e Verona, per sferrare l'assalto decisivo.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


SERIE A
Udinese, Nicolas può liberare Scuffet. Frosinone alla finestra
23.07.2018 18:36 di Simone Bernabei Twitter: @Simo_Berna
Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il possibile arrivo di Nicolas all'Udinese libererebbe Simone Scuffet. Sul portiere friulano c'è il Frosinone, che attende solo la chiusura della trattativa fra Udinese e Verona, per sferrare l'assalto decisivo.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Grosso chiama un altro ex barese
By Redazione - 23 luglio 2018

Alan Empereur, difensore centrale italo-brasiliano del 1994, è il nuovo obiettivo del Verona.
Il Foggia, proprietario del suo cartellino, lo ha messo in vendita e D’Amico ha già imbastito la trattativa. Grosso sarebbe felice del suo arrivo, avendolo avuto a Bari negli ultimi 6 mesi e avendolo fatto giocare titolare spesso.
Il Verona ha la speranza che Empereur, dopo una quarantina di presenze in B e altrettante in C, possa fare il salto di qualità e diventare un giocatore da Serie A. È una scommessa, ma non per Grosso ed è per questo che la trattativa sta per decollare.
D.C.

Laner, sta per saltare la cessione al Mantova
By Redazione - 23 luglio 2018

Sembrava tutto fatto, ma il trasferimento di Simon Laner al Mantova al momento non si farà.
Il giocatore ha l’ultimo anno di contratto professionistico con il Verona e per andare tra i dilettanti vuole trovare un accordo per svincolarsi. Ma tra lui e l’Hellas non si riesce a trovare un punto di incontro.
Alla Voce di Mantova ha parlato in merito anche il direttore sportivo gialloblù Tony D’Amico: “Per il momento non se ne fa nulla. Ci sono ancora delle questioni da risolvere. In futuro? Non lo so, vediamo”.
D.C.

Difesa, spunta l’idea Cremonesi
By Redazione - 23 luglio 2018

Grande esperienza e duttilità: Michele Cremonesi è in uscita dalla Spal, che ha appena chiuso con il nazionale svizzero Djourou.
Cremonesi è un difensore centrale di 30 anni, nell’ultima stagione ha giocato per 6 mesi in prestito all’Entella, ma ha un lungo passato tra B e C con le maglie di Cremonese, Crotone e Spal.
L’obiettivo resta Ariaudo, ma l’autostrada Verona-Ferrara continua ad essere molto trafficata in questo calciomercato 2018.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Felicioli a Perugia
Affare fatto

Felicioli (Grigolini)

23/07/2018 12:05
Felicioli è pronto a vestire la maglia del Perugia. Il terzino sinistro che a Verona non ha mai trovato spazio non rientra nei piani di Grosso che in quel ruolo vuole Balkovec, che era al Bari nella scorsa stagione.
L'affare con gli umbri è praticamente concluso.

FONTE: TGGialloBlu.it.it


SERIE B
Perugia, due colpo immediati: Felicioli e uno fra Petkovic e Vido
23.07.2018 10:51 di Tommaso Maschio
Il Perugia è al lavoro per mettere a segno due colpi in questa settimana per sistemare difesa e attacco. Dietro è questione di ore per l'arrivo del terzino Gian Filippo Felicioli dall'Hellas Verona, via Milan, mentre in attacco è sfida fra Luca Vido dell'Atalanta, leggermente favorito, e Bruno Petkovic del Bologna. In uscita è fatta per il trasferimento del centrale Volta al Benevento, che firmerà un triennale, per una cifra pari a mezzo milione di euro. Lo riporta Il Corriere dell'Umbria.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


UFFICIALE: BROSCO ALL'ASCOLI
22/LUGLIO/2018 - 19:45
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Riccardo Brosco alla società Ascoli Calcio 1898 FC.

FONTE: HellasVerona.it


NEWS
22 luglio 2018 - 16:14
Henderson e Balkovec, a inizio settimana l’ufficialità
Il passaggio dei due giocatori al Verona sarà formalizzato dopo lo svincolo dal Bari

di Redazione Hellas1903

All’inizio della settimana entrante Liam Henderson e Jure Balkovec diventeranno a tutti gli effetti dei giocatori del Verona.
Per completare la procedura per il loro tesseramento occorre che sia formalizzato lo svincolo del centrocampista scozzese e del terzino sloveno dal Bari, dopo il crack della società biancorossa, decretato lunedì.
Un’operazione, questa, che esige qualche giorno.
Henderson firmerà con l’Hellas per quattro anni. Triennale per Balkovec.

FONTE: Hellas1903.it


Nicolas si avvicina all’Udinese
luglio 22, 2018

Il futuro del portiere brasiliano Nicolas sarà lontano da Verona. Come conferma La Gazzetta dello Sport, l’estremo difensore è vicino al trasferimento all’Udinese. Novità sono attese nei prossimi giorni

FONTE: HellasLive.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Udinese e Verona, idea Semedo del Fortuna Sittard
21.07.2018 17:15 di Marco Conterio Twitter: @marcoconterio
Dalla Eerste Divisie alla Eredivisie. Con una nidiata di gioielli a trascinare il Fortuna Sittard, giovani e giocatori che con il mercato drogato dalle maxi valutazioni degli ultimi anni rappresentano ancora delle occasioni. E' il caso di Lisandro Semedo, che gli olandesi hanno preso in prestito e poi riscattato dai ciprioti dell'Apollon Limassol. 15 gol nell'ultima stagione, ci sarebbero Udinese ed Hellas Verona sul calciatore come raccolto da Tuttomercatoweb.com. Anche l'esterno portoghese André Vidigal avrebbe estimatori in Italia e all'estero, così come il centrocampista serbo Lazar Kojic.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Gli infortuni riaccendono il mercato
By Redazione - 21 luglio 2018

Prima Bianchetti, il cui infortunio lo può tenere lontano dai campi per parecchie settimane, poi lo strappo di Cissè, che si rivedrà in campo a campionato iniziato. Due pedine importanti perdute, in due posizioni di campo dove il Verona stava già cercando rinforzi.

L’infortunio di Bianchetti potrebbe bloccare la cessione di Cherubin, che per ora resta in gialloblú. Invece quello dell’attaccante guineano apre una piccola falla in attacco, soprattutto se Grosso insisterà con il 4-3-3. Il Verona si troverebbe a corto di esterni d’attacco, visti anche i possibili impegni in nazionale di Lee.

Se invece si passerà al 4-3-1-2, Cissè potrà guarire con più calma dato l’arrivo di Di Carmine.

Situazione non semplice per D’Amico anche a causa dei limiti di tesseramento dettati dalle regole di B.

Damiano Conati

Ufficiale: ingaggiato il 18enne polacco Jakub Sinior
By Redazione - 21 luglio 2018

Andrà in ritiro con la Primavera il classe 2000 Sinior. Si tratta di un centrocampista passato dal vivaio del Legia Varsavia a quello del Middlesbrough, dove ha giocato nella Primavera inglese nell’ultima stagione, disputando una quindicina di partite che non sono valse la sua riconferma.

Arriva al Verona Primavera a parametro zero.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Hellas Verona, Fossati in uscita
luglio 21, 2018

Il futuro del centrocampista Marco Ezio Fossati pare sempre più lontano da Verona. In scadenza di contratto con la società di Setti il 30 giugno 2019, l’ex Cagliari da quanto appreso da Hellas Live non riceverà dal club gialloblù la proposta di prolungare il contratto ed anche per questo, l’Hellas Verona potrebbe privarsi in questa finestra di mercato di Fossati

FONTE: HellasLive.it


SERIE C
Viterbese, idea Cappelluzzo per l'attacco
20.07.2018 16:51 di Tommaso Maschio
Secondo quanto raccolto da La Gazzetta dello Sport la Viterbese avrebbe messo nel mirino l'attaccante Pierluigi Cappelluzzo, classe '96 dell'Hellas Verona, per rafforzare l'attacco. L'ex Pescara sarebbe il nome giusto in caso di partenza, molto probabile, di Jefferson.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


UFFICIALE: BEARZOTTI AL COSENZA
20/LUGLIO/2018 - 13:15
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro opzione, le prestazioni sportive del calciatore Enrico Bearzotti alla società Cosenza Calcio.

Il calciatore ha già lasciato il ritiro di #Primiero2018 per raggiungere la sua nuova squadra.

FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
20 luglio 2018 - 11:27
Attacco Verona, l’Hellas non molla Puscas
La punta romena è vicina al Palermo, ma la dirigenza gialloblù prova a inserirsi

di Redazione Hellas1903

Non solo Di Carmine per l’Hellas.
Il Verona, infatti, non perde di vista George Puscas.
Affare molto complicato, quello per l’attaccante ora all’Inter (è rientrato dal prestito al Novara), perché il Palermo è in vantaggio e ha offerto 3 milioni di euro al club nerazzurro per il suo cartellino.
La dirigenza gialloblù, tuttavia, non molla e prova a inserirsi. Difficile, ma, almeno per ora, non impossibile.

FONTE: Hellas1903.it


Perugia-Di Carmine, ci siamo! L’Hellas Verona attende l’ok per l’annuncio
luglio 20, 2018

Nella tarda serata di ieri, Perugia e l’entourage di Samuel Di Carmine hanno raggiunto un accordo di massima per liberare l’attaccante classe 1988. Forte dell’accordo con entrambe le parti, l’Hellas Verona attende oramai solo l’ok del presidente Santopadre per annunciare il bomber

FONTE: HellasLive.it


È Ariaudo l’obiettivo di D’Amico
By Redazione - 20 luglio 2018

Rapido, di piede mancino e d’esperienza (95 presenze in A, 72 in B): Ariaudo corrisponde esattamente all’identikit del difensore voluto da D’Amico. Tra l’altro è in uscita da Frosinone e quindi la trattativa potrebbe partire in tempi brevi.
L’unico intoppo potrebbero essere le condizioni fisiche del 29enne centrale che è ancora ai box dopo l’infortunio a fine stagione (infrazione dello scafoide del piede sinistro). Dovrebbe rientrare tra 15 giorni, quindi il Verona lo può aspettare.
La trattativa resta comunque tutta da imbastire.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Di Carmine in arrivo ma Pazzini resta?
20/07/2018 10:25
Quattro anni di contratto a 700 mila euro a stagione per un calciatore di 31 anni sono un bell'investimento per il Verona. L'arrivo di Di Carmine segnerebbe una svolta (dopo quello di Henderson) nel mercato gialloblù.

Ma l'attaccante del Perugia arriverà e resterà qui anche Pazzini (con il suo ingente ingaggio)?

Durissima vederli in campo assieme visto il modulo di Grosso, se non in spezzoni di partita, Pazzini e Di Carmine rischiano di essere un lusso eccessivo. L'impressione è che la società tenterà di cedere Pazzini fino all'ultimo giorno di mercato, pur non sbandierando l'intenzione ai quattro venti per non creare casi analoghi a quello che ha disintegrato lo spogliatoio e l'ambiente nella scorsa stagione.

FONTE: TGGialloBlu.it


Idea Nicolas per l’Udinese
luglio 20, 2018

Contatti ieri tra l’Udinese della famiglia Pozzo e l’Hellas Verona per il portiere brasiliano Nicolas. L’ex Trapani piace ai friulani, come conferma La Gazzetta dello Sport, estremo difensore gialloblù in uscita dal club di Setti

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
19 luglio 2018 - 21:09
Di Carmine all’Hellas, frenata all’ultimo, ma ottimismo per il buon esito
Il Perugia allo scambio documenti stoppa tutto, l’attaccante può comunque arrivare a Verona

di Redazione Hellas1903

Niente visite mediche per Samuel Di Carmine col Verona. Saltato l’affare? Probabilmente no. L’accordo è già stato trovato per 2,5 milioni di euro. 500 mila euro più bonus l’ingaggio del calciatore. Allo scambio documenti, però, il Perugia ha stoppato l’operazione e il viaggio di Di Carmine a Verona per domani è stato cancellato. Brusca frenata, ma c’è comunque ottimismo per il buon esito dell’operazione.

FONTE: Hellas1903.it


Frosinone
Frosinone, Vigorito al Lecce. Due club su Ariaudo

19/07/18 20:05| Calciomercato | Autore: Redazione
[...]

Restando in tema uscite, su Lorenzo Ariaudo si registra l'interesse di due club di Serie B: si tratta di Verona e Cremonese che sono sul difensore classe '89.

Verona
Hellas Verona, è fatta per Di Carmine
19/07/18 16:11| Calciomercato | Autore: Redazione
Importante acquisto in attacco per l'Hellas Verona, che ha chiuso per Samuel Di Carmine.
Dopo l'ottima stagione al Perugia, con 22 gol segnati, l'attaccante ha accettato una nuova sfida in Serie B. Operazione da 3 milioni bonus compresi per l'Hellas Verona, che ha leggermente alzato la cifra rispetto all'ultima offerta.
Risolti gli ultimi dettagli, trattativa ormai chiusa: si attende solo l'ufficialità, ma Samuel Di Carmine è un nuovo calciatore dell'Hellas Verona.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


SERIE B
TMW - Bari, il baby Alba fa gola tra i Pro
19.07.2018 13:20 di Stefano Sica
Continuano a fare proseliti i talenti sfornati dal vivaio del Bari dopo la mancata iscrizione del club pugliese al prossimo campionato di B. Uno dei gioielli emersi nella recente annata della formazione Under 17 di Raffaele Longo è Gianmarco Alba, mezz'ala classe 2001 che ha totalizzato 18 gol in due stagioni (otto nell'ultima). Su di lui ci sono gli occhi, tre le altre, di Napoli, Bologna e Verona, club intenzionati ad inserire il ragazzo in Primavera. Ma non mancano altri sondaggi avanzati verso il suo agente, Bruno Di Napoli. Possibili novità anche entro il fine settimana.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
Lo manda Sogliano
Arriva Henderson

Henderson

19/07/2018 08:58
Lo manda Sogliano ed è già una garanzia. Il Verona ingaggia Henderson, scozzese del Bari, un colpo low cost che l'ex ds del Verona fece l'anno scorso in Puglia. Diventato pupillo di Grosso, Henderson è uno degli svincolati dopo il fallimento della società di Giancaspro. Sogliano avrebbe voluto cederlo per sistemare i disastrati conti baresi ma la mancata ricapitalizzazione del presidente ha impedito al Bari di mettere Henderson sul mercato.

Lo scozzese arriva a Verona quindi a costo zero: un colpaccio.
Per lui è pronto un contratto quinquennale.
Il Verona avrebbe superato la concorrenza della Fiorentina e della Sampdoria e a fare la differenza proprio la presenza di Grosso.

Sogliano lo prese dal Celtic per 120 mila euro.
Liam Henderson è del 1996, ha grinta, visione di gioco, lucidità. Per gli addetti ai lavori è un talento di grande avvenire.

FONTE: TGGialloBlu.it


Confronto Perugia-Di Carmine, l’Hellas Verona attende
luglio 19, 2018

Il direttore sportivo Tony D’Amico è sereno. La sua parte l’Hellas Verona l’ha fatta, ora non resta che attendere. Forte dell’accordo con Perugia e Samuel Di Carmine, il club gialloblù attende l’esito del confronto tra il presidente Santopadre e l’attaccante classe 1988.

Bearzotti lascia il ritiro, direzione Cosenza
luglio 19, 2018

Nuova avventura per Enrico Bearzotti, laterale classe 1996 di proprietà dell’Hellas Verona. Il giocatore si trasferirà al Cosenza con la formula del prestito con diritto di riscatto. Attesa nelle prossime ore l’ufficialità.

Direzione Perugia per Felicioli
luglio 19, 2018

Il difensore classe 1997, Gian Filippo Felicioli, nelle prossime ore lascerà il ritiro di Primiero. Arrivato in gialloblù con la formula del prestito biennale dal Milan, l’esterno sinistro si trasferirà al Perugia

Di Carmine vuole il Verona. Firmato un precontratto con l’Hellas
luglio 19, 2018
L’attaccante classe 1988, Samuel Di Carmine, ha deciso di lasciare Perugia e la sua prima scelta è l’Hellas Verona. Col club gialloblù, da quanto appreso da Hellas Live, ha firmato un precontratto su base triennale. Nell’affare col Perugia può entrare anche il difensore Souprayen. Resta ora da limare la richiesta tra domanda ed offerta tra i presidenti Santopadre e Setti. Colloqui telefonici sono in programma anche oggi.

FONTE: HellasLive.it


Brosco è dell’Ascoli
By Redazione - 19 luglio 2018

Lo ha voluto fortemente il neotecnico marchigiano Vivarini, suo mentore a Latina. Il Verona lo cede volentieri, visto anche che non ha nemmeno giocato nelle ultime amichevoli.

Riccardo Brosco si trasferirà ad Ascoli già nelle prossime ore. Un’uscita indolore che libera uno slot nella casella over gialloblú che è parecchio affollata.
D.C.

Colpaccio Di Carmine!
By Redazione - 19 luglio 2018

2,5 milioni di euro più un altro mezzo di bonus e Di Carmine è a tutti gli effetti il nuovo bomber del Verona.

30 anni tra due mesi, Samuel Di Carmine diventa il colpo da novanta della campagna acquisti di D’Amico che sta regalando a Grosso una squadra di altissimo livello per la B.

A margine della trattativa per l’attaccante fiorentino, Verona e Perugia hanno parlato anche di un terzino sinistro a cui sono molto interessati gli umbri. Tra Souprayen e Felicioli, sembra che la scelta sia indirizzata sul giovane italiano che scioglierà il prestito biennale e andrà a Perugia via Milan.

Con gli ultimi colpi dal Bari e la coppia Di Carmine-Pazzini i tifosi del Verona forse possono ricominciare a sognare.
D.C.

Margiotta ne svincola tre
By Redazione - 19 luglio 2018

Ufficiale lo svincolo da parte del responsabile del settore giovanile Massimo Margiotta di tre ragazzi del vivaio gialloblù. Salutano Paulo Cesar Del Bianco, terzino destro italo-brasiliano del 2000, Umberto La Porta, attaccante del 2003, e Giuseppe Numerato, centrocampista del 2000.
D.C.

Torna Lee e Bearzotti va in prestito
By Redazione - 19 luglio 2018

Prestito a Cosenza, in Serie B, da avversario del Verona. Enrico Bearzotti ha bisogno di giocare e nell’Hellas di Grosso non troverebbe molto spazio chiuso da esterni d’attacco più esperti e maturi. Ora che tra l’altro è arrivato in ritiro il coreano Lee dopo il Mondiale, Bearzotti può fare i bagagli e trasferirsi a Cosenza dove potrà trovare minuti e continuità e potrà proseguire il suo percorso di crescita.
D.C.

Di Carmine, ci siamo quasi
By Redazione - 19 luglio 2018

Tony D’Amico ha ottenuto l’okay di Samuel Di Carmine, che è felice della destinazione scaligera e che ora può fare pressione sulla sua società per essere ceduto. Ora serve trovare l’accordo con il Perugia, ma l’impressione è che sia solo questione di dettagli. Il presidente umbro Santopadre ha confermato che sta trattando solo con Setti e che aspetta l’offerta decisiva.

L’acquisto di Di Carmine candiderebbe l’Hellas come favorita numero uno alla promozione, anche perché la coppia con Pazzini diventerebbe in assoluto la più forte della categoria. I due possono giocare insieme, possono essere uno la riserva dell’altro, possono dare varie alternative a Mister Grosso e soprattutto assicurano tanti, tantissimi gol. 23 quelli del Pazzo due anni fa in Serie B, 22 quelli di Di Carmine l’anno scorso. 45 reti in due nelle ultime due stagioni di cadetteria rendono il Verona una delle macchine da gol più temibili della Serie B.

Si attende l’ufficialità per quello che può dirsi il colpo di mercato più importante dell’estate gialloblù.
D.C.

Dopo Balkovec, dal Bari arriva anche Henderson
By Redazione - 19 luglio 2018

Saranno ufficializzati entrambi dopo il 20 luglio, cioè dopo che si svincoleranno, ma, com’era prevedibile, il Verona si aggiudica i due migliori elementi del Bari a parametro zero.

Troppo forte l’influenza di Mister Grosso, più delle sirene del Sassuolo, da tempo sul terzino sloveno, e di più anche di quelle di Fiorentina e Parma, che volevano il centrocampista scozzese.

D’Amico ha convinto Henderson con un contratto di 4 anni. Il ragazzo è un classe 1996, quindi non occupa slot in lista e ha giocato in tutte le nazionali giovanili del suo paese, compresa l’Under 21 dove milita attualmente. Può giocare in tutti i ruoli della mediana, anche se Grosso l’ha spesso utilizzato interno sinistro in un centrocampo a tre, nonostante sia un destro di piede.

Henderson è stata la scoperta di gennaio di Sogliano. Centrocampista completo, con grande tecnica, fisico importante e molto abile sui calci piazzati. Seppur in regime di svincolo, Grosso e D’Amico sono riusciti a convincere una delle migliori mezz’ali dell’ultima Serie B.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Verona
Verona, in arrivo lo svincolato ex Bari Henderson
Per il centrocampista scozzese contratto quadriennale


19/07/18 00:06| Calciomercato | Autore: Redazione
Continua a muoversi con grande attività il nuovo Hellas Verona del ds Tony D'Amico, pronto a regalare a Fabio Grosso i rinforzi giusti per tentare l'immediata risalita in Serie A. Dopo l'arrivo di Jure Balkovec, terzino classe 1994, anche un altro calciatore svincolatosi dal Bari vestirà infatti gialloblu: è fatta per l'arrivo di Liam Henderson, centrocampista scozzese classe '96 autore di un'ottima stagione in biancorosso, strappato alla concorrenza di tanti club di A e pronto a firmare un contratto quadriennale con il club veronese. Abbracciando Verona, dopo Bari, come nuova tappa della propria esperienza italiana.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


SERIE B
Hellas Verona, arriva il baby Pasini per l'Under 15
18.07.2018 21:25 di Stefano Sica
Il Verona ha definito nella giornata odierna un innesto per la propria formazione Under 15. Si tratta dell'esterno offensivo classe 2004 Ludovico Pasini, scuola Frosinone, in arrivo dai Giovanissimi Elite del Ceprano (19 gol stagionali). Il ragazzo è gestito da Tommaso Dei (Assist Sport Management).

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Presidente Perugia: “Sto parlando con Setti di Di Carmine. Spero di trovare una soluzione”
luglio 18, 2018

“Avete scritto quello che sta accadendo: la situazione è evoluta, il ragazzo ha fatto le sue scelte per non continuare il loro percorso. Abbiamo preso atto, stiamo parlando con il Verona, spero che con il presidente Setti di trovare una soluzione, ci siamo sentiti anche oggi. L’importante è che il papa esca affinché ne entri un altro. Con il Verona c’e ancora molta distanza ma noi , sebbene ci siano altre tre quattro squadre, stiamo parlando solo con loro. Capisco Samuel e le sue ambizioni, non ho niente da aggiungere – ha dichiarato il presidente del Perugia, Santopadre, a umbriatv – Il Verona ha 25 milioni di paracadute che rispetto alle altre squadre è inarrivabile e non è una concorrente. In questo momento la trattativa è aperta con il Verona anche se ci sono altre squadre, ma noi stiamo ragionando con loro”.

Cosenza su Bearzotti
luglio 18, 2018

Il centrocampista classe 1996, Enrico Bearzotti, piace al Cosenza come ha confermato a Hellas Live l’agente dell’ex Arezzo

Interesse del Perugia per Souprayen
luglio 18, 2018

Il Perugia ha fatto un sondaggio con l’Hellas Verona per il difensore francese, Samuel Souprayen, sotto contratto col club gialloblù sino al 30 giugno 2020

Brosco piace all’Ascoli
luglio 18, 2018

Futuro ancora da definire per il difensore Riccardo Brosco. Rientrato all’Hellas Verona dal prestito di Carpi, il jolly di difesa piace all’Ascoli. La richiesta arriva direttamente dal nuovo allenatore dei marchigiani, Vincenzo Vivarini, che l’ha già allenato a Latina

Triennale per Balkovec
luglio 18, 2018

L’Hellas Verona ha chiuso la trattativa col difensore sloveno classe 1994, Jure Balkovec. Da quanto appreso da Hellas Live, l’ex Bari firmerà un contratto triennale col club gialloblù. Attesa sabato l’ufficialità

L’Hellas Verona vuole blindare Calvano sino al 2021
luglio 18, 2018

Il club gialloblù sta definendo con l’agente di Calvano il prolungamento del contratto sino al 2021 come conferma La Gazzetta dello Sport

FONTE: HellasLive.it


Verona
Verona, Di Carmine sempre più vicino: c'è l'ok del giocatore

18/07/18 14:05| Calciomercato | Autore: Redazione
Lo scorso anno una grande stagione, con 22 reti con la maglia del Perugia. Ora Samuel Di Carmine è un pezzo pregiato del calciomercato di Serie B.

E l'attaccante è sempre più vicino all'Hellas Verona, ormai c'è l'accordo tra il calciatore e la società gialloblu. I due club, invece, sono al lavoro per limare la distanza tra richiesta e offerta: il Verona offre 2,5 milioni, il Perugia chiede qualcosa in più.

Ma è solo questione di tempo, poi per Samuel Di Carmine ci sarà una nuova esperienza con la maglia dell'Hellas Verona.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Foschi parla di paracadute e di Di Carmine
By Redazione - 18 luglio 2018

Il nuovo direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi, vecchia conoscenza del Verona, arriva da una stagione in cui il suo Cesena è fallito. Ora a Palermo teme la stessa fine e in pochi giorni ha ceduto a suon di milioni i due migliori giocatori della stagione scorsa, Coronado e La Gumina.

Queste le sue parole: “Si è costretti a ridurre i costi. Il primo anno c’era il paracadute, adesso è diverso. Bisogna cercare di ridurre i costi altrimenti si rischia di fallire”. E non finisce qui, perchè Foschi sta provando a vendere anche i vari Nestorovski, Jajalo, Chochev e Rispoli.

E alla domanda se è interessato ad uno tra Puskas e Di Carmine, a cui in realtà è molto vicino il Verona, questa la sua risposta: “Sono trattative difficili, vedremo. Sono entrambi in uscita dalle rispettive squadre, ma non vanno in prestito. Prima pensiamo alle uscite nostre. Stiamo lavorando con calma e silenzio. Ci vuole pazienza”.

Le conferme che Zamparini non stia brillando dal punto di vista economico e non possa costruire una corazzata e che Di Carmine sia nella lista cedibili del Perugia, possono solo far piacere al Verona. Ora si aspetta l’affondo decisivo gialloblù per il bomber fiorentino.
D.C.

Laner, Buxton e Doro, attesa a breve l’ufficialità del passaggio al Mantova
By Redazione - 18 luglio 2018

Si è radunato lunedì il Mantova di Maurizio Setti e del direttore sportivo Emanuele Righi. Presenti i due prestiti gialloblù Borghetto e Baniya, che saranno seguiti tra poche ore anche da altri tre ex gialloblù. Uno è Simon Laner, che si trasferirà a titolo definitivo alla società lombarda, dove con tutta probabilità chiuderà la carriera. Poi si aggregheranno altri due prestiti: uno è l’attaccante Carlos Buxton, che l’anno scorso a Pagani per metà stagione non ha fatto bene, e l’altro è il portierino del 2001 Leonardo Doro che farà da vice a Borghetto.

L’investimento mantovano di Setti comincia a dare i suoi frutti.
D.C.

Rivoluzione sulla corsia sinistra
By Redazione - 17 luglio 2018

L’arrivo di Eguelfi e l’interessamento da parte di molte compagini di B per Felicioli, fanno capire che Mister Grosso con tutta probabilità ha bocciato il terzino del 97.

Se fosse confermato, il Verona scioglierebbe il prestito biennale con il Milan e saluterebbe Gian Filippo Felicioli già in questa settimana. Al suo posto sulla corsia mancina di difesa rimangono Souprayen, che rimane in lista cedibili, ed appunto Eguelfi, neoacquisto gialloblù, che raggiungerà Primiero tra stasera e domani.

Come nuovo attore come terzino sinistro si fa insistente il nome di Jure Balkovec, sloveno che si sta per svincolare dal Bari.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del difensore Fabio Eguelfi dalla società Atalanta BC. Il calciatore classe 1995 raggiungerà in giornata i nuovi compagni di squadra nel ritiro di #Primiero2018.

#BenvenutoFabio

FONTE: HellasVerona.it


17.07.2018 | 18:33
Esclusiva: Balkovec, il Verona scavalca il Sassuolo. Traguardo a un passo
Ci aveva provato il Sassuolo, come raccontato, per il terzino sinistro sloveno Balkovec. Ma nelle ultime due ore lo scatto decisivo è stato quello del Verona, ormai al traguardo. Balkovec si libera dal Bari dopo la mancata iscrizione, ha dimostrato tutte le sue qualità sulla corsia mancina. Il Verona ormai è allo scambio di documenti.

FONTE: AlfredoPedulla.it


Eguelfi e Lee domani in ritiro
luglio 17, 2018
Sono attesi domani in ritiro a Primiero il difensore Fabio Eguelfi e l’attaccante Seung-Woo Lee

Felicioli in settimana rientrerà al Milan
luglio 17, 2018

È già terminata l’avventura di Gian Filippo Felicioli all’Hellas Verona. Il difensore arrivato con la formula del prestito biennale l’anno scorso dal Milan, da quanto appreso da Hellas Live in settimana rientrerà al club rossonero. Su Felicioli c’è l’interesse di Brescia e Perugia

FONTE: HellasLive.it


Chi si libera da Cesena e Bari
By Redazione - 17 luglio 2018

È stata messa la parola fine sulla storia professionistica di Cesena e Bari.

La società romagnola è ufficialmente fallita e ripartirà con tutta probabilità dalla Serie D.

Tutti i suoi giocatori si svincolano automaticamente e sono liberi di accasarsi altrove. In realtà, tolti moltissimi giovani dalle belle speranze, non erano molti i giocatori rimasti dopo l’ultima salvezza. Tra svincolati, prestiti e cessioni a Cesena era rimasto poco e i migliori elementi dell’ultimo anno se ne sono già andati da settimane, il neogialloblù Laribi su tutti. Si può pescare un buon difensore centrale scuola Inter come Donkor, oppure la veloce ala destra Vita, classe 1993, c’è la punta del 1997 Dalmonte e l’esterno ex Chievo Kupisz, ci sono i due portieri Fulignati e Agliardi, i tre espertissimi difensori Esposito, Scognamiglio e Perticone, e l’interessante punta Moncini, che però pare promessa sposa alla Spal.

Se da Cesena si può pescare poco per la prima squadra gialloblù, molto di più può arrivare da Bari, visto anche l’influenza di Fabio Grosso sui giocatori pugliesi che ha allenato nell’ultima stagione.

A Bari non è stata fatta la ricapitalizzazione del club ed è saltata l’iscrizione al campionato cadetto. Sean Sogliano si sta recando nel ritiro in Trentino per comunicare alla squadra il sciogliete le righe. L’addio del Bari alla Serie B causerà lo svincolo di tutti i giocatori, primo tra tutti il miglior giocatore biancorosso: lo scozzese Henderson, pupillo di Grosso, centrocampista centrale del 1996 che farebbe davvero al caso del Verona. Insieme a lui si liberano il forte portiere Micai, i neoacquisti difensori centrali Somma e Masi, i terzini sinistri Balkovec e D’Elia e il bravo terzino destro olandese Anderson. E poi ancora i mediani Petriccione, Busellato, Di Noia e Salzano. Infine un reparto d’attacco di grande livello con bomber Galano in primis, il neoacquisto belga Ngombo, il trequartista Iocolano e la punta Raicevic. Senza contare tanti giovani, alcuni dei quali ben conosciuti da Grosso.

Il fallimento barese potrebbe davvero portare molte squadre, anche di A, a concludere affari d’oro a parametro zero. L’Hellas di Grosso parte ovviamente avvantaggiato rispetto alla concorrenza.

Si attendono sviluppi sugli svincoli dei giocatori.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
17 luglio 2018 - 09:02
Difesa, al Verona servono due rinforzi
L’infortunio di Bianchetti impone all’Hellas di irrobustire il reparto arretrato

di Redazione Hellas1903

Sulle fasce le scelte sono state pressoché ultimate con gli arrivi di Crescenzi, Almici e Eguelfi.

In difesa, tuttavia, il Verona ha bisogno di rinforzi. Al centro, infatti, i numeri sono divenuti limitati, dopo l’infortunio che stopperà per un periodo imprecisato Matteo Bianchetti.

La certezza, per adesso, è Antonio Caracciolo. Con lui, Riccardo Brosco, rientrato dal prestito al Carpi. Per Nicolò Cherubin, che viene da una stagione e mezza resa complicata da una caviglia in disordine, pesa anche un ingaggio elevato per il budget dell’Hellas. Se andrà Alejandro Gonzalez.

Marash Kumbulla, giovane talento cresciuto nel vivaio, viene valutato nel ritiro di Primiero. Potrebbe rimanere, ma se lo staff del Verona riterrà di non potergli garantire uno spazio adeguato sarà girato altrove per accumulare esperienza.

Il ds D’Amico era intenzionato ad aggiungere un uomo già prima del guaio capitato a Bianchetti. Ora l’Hellas si muoverà per individuare una doppia soluzione

CALCIOMERCATO
17 luglio 2018 - 08:23
Portieri Verona, Nicolas sempre in uscita
Il giocatore brasiliano è sul mercato, l’Hellas valuta le offerte

di Redazione Hellas1903

Nicolas è sempre sul mercato.

Il portiere brasiliano rimane in uscita, col Verona (con cui è sotto contratto fino al 30 giugno 2020) che valuta eventuali offerte per il suo cartellino.

Nelle scorse settimane c’erano stati dei contatti, poi svaniti, con gli azeri del Qarabag. Intanto, a Primiero, nei test con i dilettanti locali e con il La Fiorita, il titolare è stato Marco Silvestri.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Hellas Verona, su Felicioli ci sono altre tre squadre di B
16.07.2018 23:56 di Dimitri Conti Twitter: @dimitri_conti
Fonte: Tommaso Maschio
Ancora da definire il futuro del terzino Gian Filippo Felicioli, attualmente in prestito all'Hellas Verona fino al giugno prossimo, ma con la concreta possibilità di rientrare al Milan e valutare altre destinazione. Queste sarebbero, secondo quanto appreso da TuttoMercatoWeb.com, Perugia, Pescara e Spezia.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Atalanta
Verona, fatta per Eguelfi dall'Atalanta
16/07/18 21:40| Calciomercato | Autore: Redazione
Fabio Eguelfi è pronto a trasferirsi al Verona.
E' fatta per l'esterno classe '95 che arriverà in prestito dall'Atalanta, club che ha preferito cederlo ai gialloblù nonostante il Pescara fosse avanti.
La scorsa stagione Eguelfi ha collezionato 4 presenze in Serie B con la maglia del Cesena; ora dunque riparte dal Verona.

Verona
Perugia, giudicata troppo bassa l'offerta del Verona per Di Carmine
16/07/18 15:55| Calciomercato | Autore: Lorenzo Buconi
Dopo aver completato una serie di importanti operazioni in entrata, dulcis in fundo Melchiorri strappato alla concorrenza di mezza Serie B, ora il Perugia è al lavoro sul discorso Samuel Di Carmine. L'attaccante classe '88, protagonista di un'eccellente stagione con la maglia biancorossa, infatti, è una priorità per l'Hellas Verona alla ricerca di un rinforzo di livello in avanti.

Se tra l'entourage del calciatore e la società gialloblu si è già addivenuti ad un accordo di massima, tuttavia, la prima offerta ufficiale al Perugia non è stata ritenuta soddisfacente dal club del presidente Santopadre. Resta, dunque, ancora una discreta forbice tra domanda e offerta. Con il Perugia che, qualora dovesse andare in porto la cessione di Di Carmine, andrebbe sul talentuoso Luca Vido, classe '97 quest'anno al Cittadella ma di proprietà dell'Atalanta.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Ufficiale: Due classe 1999 all’Arzignano.
By Redazione - 16 luglio 2018
L’Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive dei seguenti calciatori, tutti classe 1999: Lorenzo Dentale (centrocampista) e Riccardo Tosi (portiere) all’Arzignano Valchiampo, formazione di Serie D.

Ufficiale: Borghetto in prestito al Mantova
By Redazione - 16 luglio 2018

Il giovane portiere Borghetto, titolare nell’ultimo campionato di Primavera 1, è stato ufficialmente ceduto in prestito al Mantova di Setti.

Una nuova avventura che gli permetterà di giocare titolare in Serie D, come aveva fatto due anni fa a Belluno.

Melchiorri, Vido, Coronado: quanti incastri per arrivare a Di Carmine
By Redazione - 16 luglio 2018

Melchiorri è ufficialmente il nuovo bomber del Perugia. Umbri che stanno chiudendo anche con l’Atalanta l’affare Vido, anche lui attaccante.

Questi due colpi dovrebbero quasi sicuramente liberare Samuel Di Carmine, che può finalmente trattare con le sue pretendenti. C’era la Spal, che però ha già investito parecchi milioni in questo mercato, e c’è il Verona, che vuole portare in gialloblù questo bomber della cadetteria. Attenzione però, perché sullo sfondo c’è il Palermo, che ha appena ceduto a suon di milioni il suo attaccante principe Coronado a Dubai e che adesso è pronto ad investire questo gruzzolo per un altro attaccante.

D’Amico deve essere più veloce e più convincente di Rino Foschi per portare a Verona il nuovo Totò De Vitis.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Tupta non andrà a giocare a Trieste
luglio 16, 2018

L’attaccante Lubomir Tupta, da quanto appreso da Hellas Live, ha declinato l’offerta della Triestina di Pavanel perché non vuole giocare in Serie C

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
15 luglio 2018 - 10:12
Di Carmine, la pista si complica
Parti non lontane, ma la situazione non si sblocca

di Redazione Hellas1903

Si complica la strada per arrivare a Samuel Di Carmine. Il Verona, disposto ad offrire una cifra importante, vicina alla richiesta del Perugia (circa 3 milioni), monitora dunque alcune alternative, tra cui Favilli e Puscas.

Di Carmine deve ancora scegliere, l’Hellas potrebbe non aspettare ancora molto e virare su un’altra soluzione per l’attacco

FONTE: Hellas1903.it


Uno tra Brosco e Cherubin in uscita, si cerca un altro centrale
By Redazione - 15 luglio 2018

Uno tra Riccardo Brosco e Nicolò Cherubin sarà ceduto. Il Verona ha già Caracciolo e Bianchetti nel ruolo di centrali destri, Boldor centrale mancino, Kumbulla alle loro spalle in crescita e uno come Souprayen che può adattarsi anche in mezzo come fatto ieri nell’amichevole contro La Fiorita. Inoltre il diesse D’Amico si è lasciato sfuggire una battuta riguardante la sua ricerca di un difensore centrale veloce e d’esperienza.

Favorito a lasciare Verona è quindi uno tra Cherubin e Brosco, visto che Boldor è di fatto un neoacquisto, Caracciolo ha appena rinnovato e Bianchetti si appresta a vivere la quarta stagione completa consecutiva in gialloblù che lo eleggerebbe a giocatore bandiera, elemento utilissimo per le regole di Serie B.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
14 luglio 2018 - 09:24
Attacco Verona, anche Favilli rimane un obbiettivo
Hellas attento a due o tre soluzioni in avanti

di Redazione Hellas1903
TURIN, ITALY - JULY 12-2018 Getty Images

Non solo Di Carmine. Il Verona si muove su più fronti per regalare a Grosso un’alternativa a Pazzini al centro dell’attacco.

Il centravanti del Perugia non è un obbiettivo facile, nonostante il club di via Belgio sia disposto a mettere sul piatto un’offerta importante. La situazione necessita, ancora, di qualche giorno per essere più chiara. Nel frattempo D’Amico tiene calda la pista Favilli, che la Juve potrebbe cedere in prestito ma che sta anche valutando di vendere a qualche squadra di A. Sullo sfondo, poi, l’idea mai tramontata di George Puscas.

FONTE: Hellas1903.it


Di Carmine-Pazzini: quale soluzione?
By Redazione - 14 luglio 2018

Samuel Di Carmine è nel radar gialloblù. 260 presenze in B, 30 anni tra poche settimane e soprattutto quella maturazione calcistica raggiunta negli ultimi due anni, dopo tanto girovagare senza convincere del tutto. Giovanili della Fiorentina, Qpr, Gallipoli, Frosinone, Cittadella, Juve Stabia, Entella e Perugia: qualche gol per stagione, exploit estemporei soprattutto in Serie C, fino alle ultime due grandi annate in Umbria. 13 reti due stagioni fa, 22 nell’ultima. Gol che lo hanno eletto a bomber vero per la Serie B.

D’Amico lo vuole, ha chiesto informazioni al Perugia, ha proposto una prima offerta agli umbri e al giocatore. L’impressione è che non sarà una trattativa lampo come quella che ha portato Crescenzi in gialloblù in pochissime ore. Di Carmine comunque interessa e sarebbe un grande colpo per il Verona perchè oggi è il Totò De Vitis della B. E Pazzini? Se non avesse un contratto altissimo per i parametri della cadetteria, sarebbe la riserva ideale di Di Carmine: bomber prossimo di 34 anni, che può essere utilizzato a gara in corso e dare più di una mano al Verona. I due potrebbero addirittura giocare insieme, visto che Di Carmine ha esperienza anche come seconda punta molto mobile. Però lo stipendio e il pedigree del Pazzo vanno un po’ a cozzare con un suo ruolo da vice-Di Carmine.

Vero anche che Pazzini è difficile da cedere e che lui e famiglia stanno bene a Verona. Il Foggia ha chiesto informazioni nelle ultime ore, ma oggi sembra una trattativa impossibile.

Comunque tutto è possibile, l’estate è lunga, ma l’unica certezza che rimane è che avere come coppia d’attacco Pazzini–Di Carmine sarebbe il lasciapassare ideale per puntare dritti alla Serie A.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


TCP – Pazza idea di mercato per il Foggia Calcio
Inserito da La Redazione Data: luglio 13, 2018

Il Foggia è molto attivo sul mercato. Sembra, ormai, fatta per il portiere argentino Bizzarri e per quattro giovanissimi ma il ds Luca Nember continua a guardarsi intorno. Secondo quanto riportato da Tuttocalciopuglia.com, un ottimo calciatore per i rossoneri potrebbe essere l’attaccante Giampaolo Pazzini, giocatore di esperienza attualmente al Verona. L’ex Inter ha un ingaggio importante ma sognare non è vietato.

FONTE: FoggiaSport24.com


Nessuna offerta da parte dell’Hellas Verona per Di Carmine
luglio 13, 2018

Da quanto appreso da Hellas Live, non trovano conferma le voci che vorrebbero il club di Maurizio Setti pronto ad offrire 2.5 milioni di euro per l’attaccante Samuel Di Carmine del Perugia

FONTE: HellasLive.it


Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Alessandro Crescenzi dalla società Pescara Calcio. Il difensore, classe 1991, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021 e raggiungerà in serata i nuovi compagni di squadra nel ritiro di #Primiero2018.

FONTE: HellasVerona.it


Crescenzi nuovo terzino gialloblù
By Redazione - 13 luglio 2018

È praticamente fatta per il passaggio di Alessandro Crescenzi a titolo definitivo dal Pescara al Verona. La società di Maurizio Setti chiude l’accordo con uno dei migliori terzini della cadetteria, che conta oltre 200 presenze in Serie B, 22 in Serie A e anche una manciata di gettoni nel campionato francese con la maglia dell’Ajaccio.

Crescenzi è del 1991, è un terzino ambidestro e può giocare sia a destra che a sinistra nella linea difensiva di Grosso.

Attesa a breve l’ufficialità.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Verona, è Di Carmine la priorità per l'attacco
del 13 luglio 2018 alle 15:05

L'Hellas Verona ha intenzione di puntare nuovamente alla Serie A ed è al lavoro per un grande colpo in attacco. L'obiettivo, come riporta Sky Sport, è Samuel Di Carmine, centravanti che il Perugia vorrebbe blindare. Per il calciatore gli scaligeri avrebbero pronta un'offerta da 2,5 milioni, gli umbri ne vorrebbero però 3, e un ricco contratto per Di Carmine.

FONTE: CalcioMercato.com


PARMA CALCIO
Calciomercato: niente Verona, Di Gaudio resta a Parma

by Redazione SportParma 13 luglio 2018
Dopo le voci degli ultimi giorni è il direttore sportivo del Parma Faggiano a chiudere il discorso su Di Gaudio all’Hellas Verona. Il dirigente crociato, contattato dalla redazione di Sportitalia, è stato chiaro: “Di Gaudio non si muove, resta a Parma”. Ad inizio settimana il Verona avevava bussato nuovamente alle porte dei crociati chiedendo il prestito del giocatore, arrivato in maglia crociata lo scorso anno dal Carpi. La risposta è stata negativa, Di Gaudio è confermato, a meno che non arrivi un’offerta economica pari al valore del giocatore.
In sostanza, il Parma potrebbe far partire il giocatore solo a titolo definitivo e, quindi, rientrare dall’investimento della passata stagione, circa un milione di euro.

FONTE: SportParma.com


13.07.2018 | 10:55
L’indiscrezione: Crescenzi al Verona, le cifre dell’operazione
Alessandro Crescenzi al Verona, siamo ai dettagli. Operazione completata per il terzino, accordo raggiunto a titolo definitivo per 250 mila euro. Ora soltanto lo scambio dei documenti e l’annuncio. Crescenzi lascia il Pescara e raggiunge Grosso a Verona.

FONTE: AlfredoPedulla.com


UFFICIALE: STEFANEC ALL'AREZZO, PERAZZOLO AL TORINO, BANIYA AL MANTOVA
12/LUGLIO/2018 - 16:45
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro opzione, le prestazioni sportive del calciatore Simon Stefanec (centrocampista, classe 1998) alla società SS Arezzo.

Contestualmente, il Club comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del calciatore Riccardo Perazzolo (difensore, classe 2000) alla società Torino FC e del calciatore Rayyan Baniya (difensore, classe 1999) alla società Mantova 1911.

FONTE: HellasVerona.it


Mees de Wit in prova all’Hellas Verona
luglio 12, 2018

Ha raggiunto il ritiro di Primiero, l’attaccante olandese classe 1998, Mees de Wit, da oggi in prova all’Hellas Verona. Svincolato, l’ex Ajax potrebbe aggregarsi alla Primavera gialloblù

FONTE: HellasLive.it


Uno per reparto in direzione Mantova
By Redazione - 12 luglio 2018

Mentre il direttore sportivo Emanuele Righi ha categoricamente smentito che il Mantova sia una succursale del Verona, ben tre giocatori gialloblù passeranno nelle prossime ore in biancorosso, mentre per il quarto si stanno facendo delle valutazioni.

I tre che approderanno a breve a Mantova sono il portiere Borghetto, classe 1999, che potrà crescere giocando da titolare un’intera stagione in Serie D, come aveva fatto due anni fa a Belluno. Poi il Verona manderà Laner a chiudere la carriera proprio in terra lombarda e lo seguirà anche il piccolo attaccante italo-ghanese Carlos Buxton, che nell’ultima stagione non ha trovato spazio in Serie C.

Chi invece non ha ancora il futuro assicurato è Baniya. Il difensore centrale del 1999 è ambito da Righi, ma il Verona sta valutando se tenerlo un altro anno in Primavera, seppur da fuori quota.
D.C.

Nicolas, niente Cipro
By Redazione - 12 luglio 2018

C’era l’Omonia di Nicosia sul portiere Nicolas, ormai in vendita. L’affare è saltato per le richieste troppo alte del Verona e del giocatore.

Il brasiliano resta in uscita e potrebbe pensarci anche Roberto Bordin, tecnico del Neftçi Baku in Azerbaigian, dove Nicolas aveva già ricevuto un’offerta (dal Qarabag).

Non appena verrà piazzato Nicolas, il Verona prenderà un nuovo portiere di riserva, probabilmente esperto e non under. Si fa il nome di Agliardi se si svincolerà dal Cesena.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
12 luglio 2018 - 10:44
Affare Puscas, concorrenza Palermo
Il Verona segue l’attaccante, ma il club rosanero è in pressing per il suo ingaggio

di Redazione Hellas1903

Interessa a mezza Serie B George Puscas, giocatore rientrato all’Inter dal prestito al Novara.
Il Verona lo segue sempre ma la pista rimane complicata.

Ad andare in pressing per Puscas è soprattutto il Palermo (ma c’è anche il Crotone), con il club rosanero che sta provando ad accelerare per ingaggiare l’attaccante.

Puscas, comunque, è intenzionato ad aspettare, perlomeno per il momento, una chance in A.

CALCIOMERCATO
12 luglio 2018 - 10:39
Favilli, scatto dell’Udinese
I friulani spingono per ingaggiare l’attaccante della Juve che interessa al Verona

di Redazione Hellas1903

C’è sempre Andrea Favilli nella lista dei rinforzi cercati dal Verona.

L’attaccante è cercato da diversi club, italiani ed esteri. Dopo il sondaggio del Wolverhampton, un’offerta concreta si appresta a presentarla l’Udinese.

I friulani sarebbe disposti a rilevare per intero il cartellino della punta dalla Juventus, che l’ha acquistato dall’Ascoli per 7 milioni di euro poche settimane fa.

Concorrenza folta, dunque, per l’Hellas

CALCIOMERCATO
12 luglio 2018 - 08:43
Mercato Verona, le prossime mosse
D’Amico vuole portare in settimana a Grosso altri nuovi ingressi

di Redazione Hellas1903

Un terzino destro, un centrale di difesa, un esterno d’attacco e un centravanti. Sono almeno quattro gli ingressi previsti dal Verona. Tasselli importanti sui quali sta lavorando Tony D’Amico, che vuole in settimana portare nuova linfa alla rosa a disposizione di Fabio Grosso.


Alberto Almici ha bisogno di un’alternativa. In mezzo alla difesa probabilmente ci sarà un altro ingresso, ma dipenderà dalla permanenza o meno di Cherubin e dalle garanzie dal punto di vista fisico che potrà offrire Matteo Bianchetti. A sinistra, poi, dietro a Felicioli rimane Souprayen, il francese tuttavia potrebbe partire qualora arrivasse una possibilità concreta, che al momento non c’è.

Per ora il centrocampo rimane tale, con gli ingressi di Gustafson e Laribi a dare sostanza e qualità.

Attacco: Di Gaudio resta un obbiettivo non facile ma concreto. In mezzo, poi, si lavora a un centravanti. Favilli e Puscas sono due possibilità, ma a breve potrebbe uscire un nuovo nome. (A.S.)

FONTE: Hellas1903.it


Genoa, UFFICIALE: Romulo dal Verona
del 11 luglio 2018 alle 11:19

Il Genoa ha annunciato l'acquisto a titolo definitivo dall'Hellas Verona del latetale destro brasiliano Romulo, 31 anni ex Fiorentina e Juventus.

FONTE: CalcioMercato.com


Simon Stefanec nuovo giocatore amaranto
La Società Sportiva Arezzo comunica di aver perfezionato in data odierna l’acquisizione del calciatore Stefanec Simon che arriverà dall’ Hellas Verona a titolo di prestito con eventuale riscatto da parte dell’Arezzo e contro riscatto da parte dell’Hellas Verona.

Il giovane calciatore slovacco classe 1998 è un giocatore titolare della nazionale U19 slovacca con la quale ha realizzato, pur essendo un centrocampista, ben 19 gol in 58 gare.

FONTE: USArezzo.it


UFFICIALE: FRANCHETTI, PAVAN E PINTON ALLA VIRTUS VERONA
11/LUGLIO/2018 - 11:00
Verona - L'Hellas Verona FC informa di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive dei calciatori Matteo Franchetti (difensore, classe 1996), Edoardo Pavan (difensore, classe 1998) e Matteo Pinton (centrocampista, classe 1998) alla società Virtus Verona.

FONTE: HellasVerona.it


Nicola Corrent allenatore dell’Under 17 dell’Hellas Verona
luglio 11, 2018

L’ex centrocampista e vice allenatore dell’Hellas Verona, Nicola Corrent, dopo la prima esperienza da collaboratore tecnico nel calcio professionistico, da quanto appreso da Hellas Live allenerà l’Under 17 gialloblù

Arezzo, in arrivo Stefanec
luglio 11, 2018

Il centrocampista slovacco classe 1998, Simon Stafanec, è pronto a trasferirsi ad Arezzo come anticipato da Hellas Live. L’ex Primavera dell’Hellas Verona si trasferisce con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto, come conferma gianlucadimarzio.com

FONTE: HellasLive.it


Tupta out, Scamacca in
By Redazione - 11 luglio 2018

Tupta piace in Serie C. La Triestina, ma non solo, ha bussato alla porta di D’Amico per il giovane attaccante slovacco. Possibile un suo prestito dopo il ritiro.

Invece al Verona piace Gianluca Scamacca, punta centrale classe 1999 di proprietà del Sassuolo. Scamacca è vicino ai 2 metri di altezza e potrebbe essere il vice ideale di Pazzini. L’anno scorso ha debuttato in Serie A con i neroverdi che lo avevano prelevato giovanissimo dalle giovanili del Psv Eindhoven, dove ha giocato un paio d’anni dopo gli esordi nella cantera della Roma. Scamacca è un nazionale Under 21, ma ha già fatto la trafila di tutte le nazionali italiane giovanili.

Dopo le 14 presenze con un gol degli ultimi sei mesi alla Cremonese, il Sassuolo sta valutando se cederlo nuovamente in prestito per farlo crescere ancora e il Verona ci sta seriamente pensando.
D.C.

Gonzalez oggi in ritiro
By Redazione - 11 luglio 2018

Dovrebbe raggiungere i compagni in giornata Alejandro Gonzalez, convocato per il ritiro di Primiero dopo i prestiti continui ad altre società di Serie B.

Per ora sarà lui il vice-Almici, in attesa di capire se D’Amico riuscirà a cederlo, magari a titolo definitivo. Il rischio è che resti a Verona per questo suo ultimo anno di contratto, visto che comunque non ha mercato nemmeno in patria.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


SERIE B
Hellas Verona, alla stretta finale per Di Gaudio
10.07.2018 13:18 di Luca Bargellini Twitter: @BargelliniLuca
Potrebbero essere queste ore decisive per l'approdo all'Hellas Verona di Antonio Di Gaudio. L'esterno offensivo del Parma è un obiettivo dichiarato del club scaligero che punta a chiudere la trattativa e mettere il giocatore a disposizione di Fabio Grosso nel giro di pochi giorni. A riportare la notizia è La Gazzetta dello Sport.

SERIE B
Hellas Verona, per Tupta ipotesi prestito alla Triestina
10.07.2018 20:24 di Luca Bargellini Twitter: @BargelliniLuca
Potrebbe scendere sui campi della Serie C per fare esperienza il 20enne attaccante slovacco del Verona Lubomir Tupta. Secondo quanto riportato da TrivenetoGoal il giocatore sarebbe l'ultima idea per il fronte offensivo della Triestina.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
10 luglio 2018 - 11:23
Mercato Verona, Di Gaudio primo obiettivo
Per il ruolo di esterno il giocatore del Parma è in pole. Interesse ridotto per Aramu e Buonaiuto

di Redazione Hellas1903

Il primo obiettivo di mercato per il Verona è Antonio Di Gaudio.
L’Hellas cerca un esterno offensivo e il giocatore del Parma rimane in cima alla lista del ds D’Amico.
Dialogo avviato, operazione possibile.

Sono invece delle piste meno considerate quelle che portano ad Aramu del Torino e a Buonaiuto, ala del Perugia, che è stato proposto al Verona ma che è più defilato.

FONTE: Hellas1903.it



CALCIOMERCATO
Di Gaudio? Il Parma vuole soldi
Antonio Di Gaudio (Parma calcio)

10/07/2018 10:58
Il Verona punta Di Gaudio ma l'affare per ora non decolla. Da Parma fanno sapere che Di Gaudio si muove solo se il Verona metterà sul piatto della bilancia una contropartita economica mentre l'Hellas cerca di strappare un altro prestito.

FONTE: TGGialloBlu.it


UFFICIALE: BADAN E CHECCHIN ALL'ALESSANDRIA
09/LUGLIO/2018 - 18:05
Verona - L'Hellas Verona FC informa di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive dei calciatori Andrea Badan (difensore, classe 1998) e Luca Checchin (centrocampista, classe 1997) alla società US Alessandria Calcio 1912.

FONTE: HellasVerona.it


Lorenzo Ferrari terzo portiere
By Redazione - 9 luglio 2018

Il classe 1996 Lorenzo Ferrari potrebbe rimanere come terzo portiere. In prestito ad Arezzo nell’ultima stagione ha vissuto più di metà stagione il ruolo di secondo. Poi ha trovato la maglia da titolare, anche grazie a Pavanel che lo conosceva già bene e ha contribuito alla incredibile salvezza dei toscani.Ritornato alla base gialloblù potrebbe rimanere come terzo portiere. Il fatto poi che sia del 1996 significa che è ancora un under per la Serie B e che quindi non occupi slot in rosa.Novità sul suo futuro si sapranno solo dopo il ritiro. D.C.

Cosa manca alla rosa gialloblù
By Redazione - 9 luglio 2018

Considerato che ad ogni possibile nuova partenza nel gruppo principale, può corrispondere un nuovo arrivo, in questo momento D’Amico sta lavorando su due colpi abbastanza urgenti e due più a lungo termine, che possono concretizzarsi a fine mercato.

I due obiettivi principali sono un terzino destro e un esterno d’attacco. Nel ruolo di terzino si era pensato a Maggio che poi, per motivi famigliari, è rimasto in Campania. Il Verona ad oggi ha Almici e Gonzalez, che però è in vendita. Si possono adattare Bearzotti e Bianchetti, ma un terzino destro di ruolo da alternare con il neoacquisto ex Atalanta, manca.

Nella posizione di esterno d’attacco, invece, il Verona ha chiesto informazioni al Perugia per Buonaiuto e al Parma per Di Gaudio. Il reparto è abbastanza assortito, con un Matos che in B potrebbe fare la differenza e un Lee pronto ad esplodere. Ma è proprio il piccolo sudcoreano ad impensierire D’Amico. I suoi impegni con la nazionale sono continui: dal 18 agosto al 2 settembre ci saranno i Giochi Asiatici in Indonesia per Under 23, mentre in gennaio 2019 la Coppa d’Asia. Lee è candidato a partecipare ad entrambe le manifestazioni e al Verona servirà ancora di più un nuovo esterno d’attacco per tutelarsi nei periodi di sua assenza.

Gli obiettivi che invece si potrebbero concretizzare dopo il ritiro riguardano un nuovo centrocampista e la punta centrale. Al centro dell’attacco c’è Pazzini, ci sono Cappelluzzo e Tupta, ma qualcosa indubbiamente manca. Pazzini va per i 35 e non si conosce la sua tenuta fisica. I due giovani sono acerbi e al momento tra i professionisti hanno dimostrato pochissimo. Serve un attaccante di affidamento e che può accettare i gradi da secondo dietro Pazzini, un po’ come è stato Ganz due anni fa. A centrocampo, invece, Fossati, Danzi e Laribi possono giocare centrali, l’italo-tunisino con Calvano, Gustafson e Zaccagni interni, ma manca sicuramente un altro interprete, possibilmente di piede mancino. Volendo il reparto può anche restare così, ma per una squadra che punta alla promozione e finanziariamente ricca come il Verona, è necessario l’acquisto di un altro centrocampista di livello, che possa far fare un ulteriore salto di qualità al reparto.

Negli altri ruoli, il Verona è abbastanza coperto, con l’incognita terzino sinistro (Felicioli e Souprayen saranno all’altezza?), che si può eventualmente sistemare nel mercato di gennaio.

Si attendono le mosse di D’Amico per completare una rosa che è già competitiva, ma che ad oggi non sembra la corazzata che può ammazzare il campionato.
Damiano Conati

Borghetto, niente ritiro. Pronto al prestito
By Redazione - 9 luglio 2018

Il giovane portiere Borghetto non è stato convocato per il ritiro di Primiero. Per lui si prospetta un futuro in prestito nelle categorie minori. Potrebbe essere proprio il Mantova di Setti la sua nuova destinazione. D.C.

FONTE: HellasNews.it


Niente Inter, Romulo ha scelto il Genoa
del 08 luglio 2018 alle 16:02

Era stata una pazza idea anche dell'Inter, ma la nuova avventura calcistica del terzino ex-Verona, Romulo non sarà in nerazzurro. Il laterale domani arriverà in Italia e nel tardo pomeriggio sarà a Genova per sostenere le visite mediche con il Genoa. Secondo Sky Sport l'accordo col club rossoblu avrà una durata di due stagioni.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
L'Hellas pensa ad un sardo per il centrocampo
08/07/2018 12:14
Dopo l'arrivo di Laribi e Gustafson, a centrocampo potrebbe arrivare un nuovo giocatore, soprattutto se dovessero partire Fossati e Calvano.

L'ultimo nome sul taccuino di D'Amico è il sardo Alessandro Deiola, 23 anni al primo agosto, che nell'ultima stagione ha collezionato 13 presenze col Cagliari.

Il suo procuratore è Mino Raiola: Deiola era considerata una possibile pedina di scambio per l'affare Castro al Cagliari. Ma il Chievo ha preferito non portarlo alla corte di D'Anna.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
08 luglio 2018 - 11:24
Attacco Verona, caccia all’esterno
L’Hellas sempre su Di Gaudio, l’alternativa è Aramu. Offerto Buonaiuto

di Redazione Hellas1903

Il mercato del Verona continua con la ricerca di un esterno d’attacco da inserire nel 4-3-3 di Fabio Grosso.
L’Hellas segue sempre Antonio Di Gaudio, per cui c’è un dialogo aperto con il Parma.

Il ds gialloblù D’Amico valuta comunque le alternative. Tra queste c’è Mattia Aramu (foto Getty Images), rientrato al Torino dal prestito all’Entella. Pista possibile, ma per ora secondaria.

Inoltre al Verona è stato proposto Christian Buonaiuto, ma il Perugia ha fissato a più di un milione di euro il costo del cartellino del giocatore, con l’affare che, in questo momento, non è decollato.

FONTE: Hellas1903.it


Carretta, il vice di Grosso scelto dalla società
By Redazione - 8 luglio 2018

Solitamente un allenatore quando si muove porta con sè il proprio vice allenatore o lo sceglie in base alle situazioni. Non è il caso di Grosso che a Verona ha trovato un vice già in casa. Si tratta di Mauro Carretta, giovane allenatore, abituato con i settori giovanili e nell’ultima stagione secondo di Antonio Porta nella Primavera gialloblù. D.C.

Caracciolo, da uomo mercato a capitano
By Redazione - 7 luglio 2018

Lo volevano Genoa e, soprattutto Frosinone. Alla fine il Verona non ha voluto privarsene, lui ha accettato volentieri di restare anche in B e le offerte comunque erano troppo basse per questo difensore centrale che nell’ultima sciagurata stagione è stato sicuramente uno dei pochi a salvarsi. E così Antonio Caracciolo ancora per qualche anno rimarrà a Verona dove sarà il cardine del reparto arretrato. Inoltre, in attesa di capire come e se evolverà le situazione Pazzini, Caracciolo si contenderà con Bianchetti la fascia di capitano.Insomma, una bella iniezione di fiducia per uno di quei giocatori che, nonostante i momenti difficili vissuti dalla squadra, resta uno dei preferiti dei tifosi. D.C.

FONTE: HellasNews.it


Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del centrocampista Samuel Gustafson, classe 1995, dalla società Torino FC.

FONTE: HellasVerona.it


NEWS
06 luglio 2018 - 18:48
Laribi domani a Primiero ma attende il nulla osta per allenarsi
Il centrocampista col gruppo in ritiro

di Redazione Hellas1903
Getty images

Sarà dei gialloblù, domani, Karim Laribi, e partirà col gruppo per il ritiro di Primiero.
Tuttavia, il nuovo centrocampista del Verona è in attesa del nulla osta per potersi allenare.
La situazione dovrebbe risolversi nel giro di pochi giorni per permettere così a Fabio Grosso di averlo a disposizione.

FONTE: Hellas1903.it



Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Deian Boldor, classe 1995, dalla società Bologna FC. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021.

Contestualmente, l'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporano, le prestazioni del calciatore Nicolò Casale alla società FC Sudtirol.

UFFICIALE: CARACCIOLO RINNOVA FINO AL 2020
06/LUGLIO/2018 - 16:30
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver prolungato il contratto del calciatore Antonio Aldo Caracciolo fino al 30 giugno 2020.

UFFICIALE: VALOTI ALLA SPAL
06/LUGLIO/2018 - 11:30
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con opzione e obbligo al verificarsi di determinate condizioni, le prestazioni sportive del calciatore Mattia Valoti alla società SPAL 2013.
Il Club augura le migliori fortune a Mattia per questo nuovo capitolo della carriera.

FONTE: HellasVerona.it


SERIE A
TMW - Inter, Puscas conteso da Hellas Verona, Palermo e Crotone
06.07.2018 13:28 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
Fonte: Andrea Losapio
Il futuro di George Puscas sembra essere in Serie B: il giocatore rumeno, è conteso da Hellas Verona, Palermo e Crotone. L'attaccante deciderà nelle prossime settimane, ma l'impressione è che aspetti la Serie A.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Rivoluzione in mediana
By Redazione - 6 luglio 2018

Romulo, Laner, F.Zuculini, Valoti, Büchel, quasi Fossati, senza dimenticare Viviani a titolo definitivo e B.Zuculini a gennaio. In pochi mesi il centrocampo del Verona è stato rivoluzionato. Corretto ridare un nuovo assetto al reparto principale di una squadra che l’anno scorso ha fallito. Sono rimasti Zaccagni, Calvano e Danzi, a cui si aggiungono Laribi e Gustafson. Mancano sicuramente un altro paio di elementi per completare il reparto, ma si confida nel fatto che i tanti soldi entrati dalle cessioni in questo reparto (Viviani e B.Zuculini su tutti), possano portare la società ad investire per rinforzare un settore che per molti aspetti viene reputato il più importante di una squadra. D.C.

Fossati-Palermo: un’altra uscita in vista in casa gialloblù
By Redazione - 6 luglio 2018

Da almeno un paio di stagioni, il pallino estivo di Maurizio Zamparini è Marco Ezio Fossati. Anche in questa sessione di calciomercato, il Palermo ha bussato alla porta del Verona per il regista. Stavolta i tempi sembrano maturi per far andare in porto la trattativa.Si attendono sviluppi già nelle prossime ore. D.C.

Pazzini, Cappelluzzo, Tupta: le tre punte gialloblù (almeno per ora)
By Redazione - 6 luglio 2018

Pazzini è tornato dal prestito poco positivo al Levante. Cappelluzzo da quello negativo al Pescara. Tupta ha finito il suo percorso con la Primavera. Sono loro tre, gli attaccanti centrali che partiranno per il ritiro di Primiero, ma non è detto siano ancora loro all’inizio del campionato. I due under saranno valutati in ritiro, mentre per Pazzini verranno fatte le debite valutazioni con Grosso e D’Amico.Favilli per ora ha rifiutato di scendere in Serie B e non ci sono altri nomi all’orizzonte, quindi si inizia con questo terzetto di prime punte e le valutazioni del caso arriveranno dopo luglio. D.C.

FONTE: HellasNews.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Cagliari, su Deiola l'interesse di Hellas Verona e Parma
06.07.2018 11:09 di Luca Esposito Twitter: @lucesp75
Dopo la buona stagione tra le file del Cagliari, 13 presenze, Alessandro Deiola (22) è finito nel mirino di diversi club. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da TuttoMercatoWeb, il centrocampista, di proprietà del Cagliari, avrebbe attirato l'interesse della neopromossa in A Parma e dell'Hellas Verona, club scaligero che punta a costruire una grande squadra per centrare l'immediata risalita nella massima serie. L’operazione in uscita è tutt'altro che facile perché da ulteriori indiscrezioni pare che gli isolani non intendono privarsi del calciatore. Seguiranno sviluppi.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
06 luglio 2018 - 08:24
Mercato, Fossati per ora resta al Verona
Il regista partirà per il ritiro di Primiero. Il Palermo cerca di stringere, ma non c’è accordo

di Redazione Hellas1903

Resta al Verona, Marco Fossati. Almeno per ora.
I contatti avviati dal Palermo per ingaggiare il centrocampista dell’Hellas non hanno avuto esito.
Fossati resta un obiettivo per i rosanero, ma domani salirà in ritiro a Primiero con il gruppo gialloblù.
Non è comunque chiusa la porta della cessione, al momento, tuttavia, non ci sono le premesse per un via libera all’operazione.

FONTE: Hellas1903.it


Verona
Verona, attesa domani la firma di Boldor

05/07/18 20:46| Calciomercato | Autore: Redazione
Deian Boldor sta per tornare al Verona.
Domani il difensore rumeno classe '95 firmerà con il club gialloblù un contratto fino al 2021.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Verona
Mercato Hellas Verona, interesse per Aramu: gli aggiornamenti
giovedì 5 luglio 2018 - Ore 18:26 - Autore: Dimitri Canello

Trivenetogoal news: Mattia Aramu è reduce da una stagione in chiaroscuro all’Entella (27 presenze e 1 gol) e cerca il rilancio. Si segnalano nella giornata di oggi colloqui in corso con il Verona, che però prima deve cedere alcuni giocatori in esubero e poi passerà agli acquisti.

FONTE: TrivenetogGoal.it


Spal
Spal, fatta per Valoti dall'Hellas Verona: prestito con obbligo di riscatto

05/07/18 16:59| Calciomercato | Autore: Redazione
Un nuovo rinforzo per la Spal di Leonardo Semplici: è fatta, la società biancazzurra ha chiuso per Mattia Valoti, centrocampista classe '93 dell'Hellas Verona. Accordo trovato e operazione chiusa in prestito con obbligo di riscatto fissato a 3 milioni di euro, per Valoti nuova avventura alla Spal.

Verona
Hellas Verona, domani la firma di Gustafson

05/07/18 15:01| Calciomercato | Autore: Redazione
Operazione in chiusura per l'Hellas Verona, che prende lo svedese Samuel Gustafson.

Il centrocampista classe 1995, di proprietà del Torino, firmerà nella giornata di domani. In Italia, infatti, è atteso l'agente Carl Fagher, per sistemare gli ultimi dettagli e per sottoscrivere il nuovo accordo con la società gialloblu. Operazione conclusa con l'intermediario Francesco Romano, l'Hellas Verona si prepara ad accogliere Gustafson.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Visite mediche in corso a Verona per Karim Laribi
luglio 5, 2018
Il centrocampista classe 1991, Karim Laribi, sta svolgendo le visite mediche con l’Hellas Verona. Manca oramai solo l’ufficialità per il trasferimento in gialloblù dell’ex Cesena, pronto a firmare un contratto triennale con la società di Setti

Fossati piace a Benevento e Palermo
luglio 5, 2018

L’Hellas Verona dovrebbe puntare ancora sul regista Marco Ezio Fossati. Ma le offerte per l’ex Cagliari non mancano dalla serie cadetta. Da quanto appreso da Hellas Live, oltre il Palermo, anche il Benevento ha chiesto informazioni sul centrocampista gialloblù classe 1992, in scadenza di contratto con la società scaligera il 30 giugno 2019

Franco Zuculini, addio Hellas Verona
luglio 5, 2018

Si separano le strade del centrocampista argentino e del club gialloblù. Come anticipato da Hellas Live, la società del presidente Setti ha deciso di non rinnovare la fiducia a Franco Zuculini, dallo scorso 30 giugno svincolato.

FONTE: HellasLive.it


SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Palermo, incontro in corso con l'Hellas per Fossati
05.07.2018 15:48 di Simone Bernabei Twitter: @Simo_Berna
Fonte: Andrea Losapio
Il Palermo si muove per rafforzare il proprio centrocampo. Secondo quanto raccolto da TMW è in corso in questi minuti un incontro fra la società rosanero e l'Hellas Verona per Marco Fossati. Il classe '92 potrebbe essere il prossimo rinforzo per il club di Maurizio Zamparini.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Tony D’Amico, chi avrà ragione?
By Redazione - 5 luglio 2018

La campagna acquisti del Verona finora è legata a Filippo Fusco. I ritorni di Matos, preso dall’ex diesse a gennaio, e Boldor, addirittura acquistato due volte da Fusco in due anni. Poi Laribi, giá preso da Fusco a Bologna, e il tentativo fallito per Maggio, vecchio pallino del direttore napoletano. Poi è arrivato Cissè nell’affare Grosso. L’unico acquisto che è farina del sacco di D’Amico è Almici, arrivato a titolo praticamente definitivo dall’Atalanta.Tutto ciò era prevedibile. Il nuovo diesse gialloblù era il braccio destro di Fusco, era il suo capo scouting, ed è naturale che alcuni giocatori in passato siano stati consigliati proprio da D’Amico a Fusco. Come primi movimenti di mercato, quindi, non ci si poteva aspettare nulla di diverso.

Ora però spetterà al giovane direttore sportivo completare l’organico con intuizioni vere, gestire la possibile bomba Pazzini, pilotare con intelligenza le cessioni di Gonzalez (nessuno ci è riuscito prima di lui), Cherubin e Nicolas, piazzare i giovani che escono dalla Primavera e scoprire talenti nuovi, dalle categorie minori o dall’estero. Inoltre dovrà dimostrare carattere nella gestione Grosso: i due si conoscono da anni, ma l’amicizia nell’ambito lavorativo spesso non porta frutti. Servirà coraggio, umiltà e intraprendenza quando e se occorreranno scelte forti.

Se infine Setti non gli affiancherà un direttore generale com’era Gardini, D’Amico dovrà avere anche le spalle larghe per proteggere mister e squadra, dovrà saper gestire davanti agli esigenti pubblico e media una società dove il presidente non ama apparire, avrà il compito di pilotare il Verona, soprattutto nei momenti più difficili.Nessun pregiudizio nei confronti del nuovo direttore sportivo. La speranza, anzi, è che la scelta di Setti sia stata lungimirante e, come al solito, sarà il campo a decretare chi avrà avuto ragione. D.C.

Gustafson sarà il nuovo Valoti
By Redazione - 5 luglio 2018

Mattia Valoti vuole tornare in Serie A e la Spal è pronta a chiudere un nuovo affare con il Verona, dopo Viviani e Fares.In un primo momento, Valoti era stato considerato incedibile, ma la miglior offerta spallina e la volontà del giocatore hanno fatto il resto. Se non ci saranno imprevisti, Valoti sostituirà Grassi nello scacchiere della compagine di Ferrara.D’Amico, per rimpiazzare il figlio di Aladino, sta chiudendo per Samuel Gustafson, mediano molto tecnico del Torino. Ha appena rinnovato con i granata, che lo cederebbero volentieri in prestito in Serie B per maturare. Il Verona spinge per ottenere anche il diritto di riscatto. La trattativa si chiuderà, solo dopo che Valoti andrà alla Spal.Lo scambio in mediana Gustafson–Valoti toglie un po’ di esperienza al centrocampo gialloblù, ma concede al Verona più fisicità in mezzo al campo, oltre che una buona dose di tecnica e abilità sui calci piazzati. Inoltre lo svedese è under e quindi, a differenza di Valoti, non occupa slot in lista.Si attendono sviluppi sull’asse Ferrara-Verona-Torino. D.C.

Altro rilancio Spal per Valoti
By Redazione - 4 luglio 2018

Una settimana fa Tony D’Amico ha rifiutato la prima offerta della Spal per Mattia Valoti. La societá ferrarese ha rilanciato per il centrocampista classe 1993. Un’offerta economica più allettante che fa vacillare il Verona. Inoltre Valoti spinge per tornare in Serie A e ha già fatto intendere di voler trasferirsi a Ferrara, dove sostituirebbe Grassi tornato a Napoli. Aggiornamenti nei prossimi giorni, ma la trattativa è sempre più viva. D.C.

FONTE: HellasNews.it


Genoa
Genoa, ad un passo l'arrivo di Romulo

04/07/18 21:35| Calciomercato | Autore: Redazione
Non solo Mazzitelli: il club rossoblu vicino ad accogliere l'arrivo dell'ormai ex esterno del Verona, svincolatosi dall'Hellas

Non c'è solo Luca Mazzitelli come nome caldo in entrata per il Genoa, con la dirigenza rossoblu al lavoro per completare nel miglior modo possibile la rosa a disposizione di Ballardini. Il club del presidente Preziosi, infatti, è vicino all'acquisto di Romulo Caldeira, esterno difensivo classe '87 reduce da una lunga esperienza in maglia Hellas Verona, di cui ha anche vestito la fascia da capitano: in possesso di una clausola che ne avrebbe consentito l'addio a zero alla società gialloblu in caso di retrocessione in Serie B, il brasiliano (naturalizzato italiano) è così ad un passo dallo scegliere Genova e il Genoa come nuova tappa per il proseguimento della propria carriera, salutando Verona dopo 4 stagioni e firmando nei prossimi giorni un contratto biennale.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Boldor a titolo definitivo all’Hellas Verona
luglio 4, 2018

Il difensore classe 1995, Deian Boldor, si trasferisce a titolo definitivo all’Hellas Verona. Da quanto appreso da Hellas Live, il ds gialloblù D’Amico ha chiuso la trattativa col Bologna

Romulo piace al Genoa
luglio 4, 2018

Il club del presidente Preziosi ha intavolato una trattativa con l’agente di Romulo per l’oramai ex jolly gialloblù. Secondo Sky Sport i primi contatti sono stati positivi e si può chiudere

Lavoro in palestra per Laribi
luglio 4, 2018

In attesa di firmare il contratto triennale con l’Hellas Verona, il centrocampista Karim Laribi si sta allenando con un personal trainer in palestra. Sabato è in programma la partenza dei gialloblù di Fabio Grosso per il ritiro di Primiero

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
04 luglio 2018 - 17:45
Verona su Gustafson, trattativa in corso
L’Hellas cerca il centrocampista del Torino: attesa una risposta dal club granata

di Redazione Hellas1903

Il Verona ha avviato una trattativa con il Torino per Samuel Gustafson.
Il centrocampista svedese ha da poco rinnovato per i prossimi due anni con la società granata e verrebbe girato in prestito all’Hellas.
La dirigenza gialloblù ha presentato un’offerta e aspetta una risposta nelle prossime ore. Operazione a buon punto, ma comunque da definire.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE A
I nuovi svincolati: Alessio Cerci, la miglior proposta viene dalla Grecia
04.07.2018 15:30 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
Al momento, non sembra esserci spazio in Serie A per Alessio Cerci: l'ex attaccante di Roma e Fiorentina l'ultima stagione all'Hellas Verona è stata negativa e al momento la migliore proposta sembra esser arrivata dalla Grecia: un ricco triennale da 1,2 milioni che avrebbe avanzato il PAOK Salonicco. Possibile che il "Robben di Valmontone" decida però di aspettare una proposta proveniente dall'Italia fino agli ultimi giorni di mercato, quando qualche piccola potrebbe decidere di rompere gli indugi e puntare ancora sulle sue qualità.

Nome: Alessio Cerci
Età: 30
Svincolato da: Hellas Verona
Precedente ingaggio: 700 mila euro
A chi interessa: PAOK Salonicco

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
VERONA, LA DIFESA
RESTA UN COLABRODO

04/07/2018 15:24
Il tallone d'Achille del Verona degli ultimi anni è sempre stata la difesa. Mentre si parla (giustamente) del caso Pazzini (Resta? Va? Parlerà con il braccio destro di Fusco Tony D'Amico? Sarà il pupillo di Grosso dopo che la società ha fatto di tutto per cacciarlo l'anno scorso?) ci si dimentica del reparto arretrato. Ad oggi la difesa del Verona può contare su Nicolas (dato in partenza) e/o Silvestri, Almici, Souprayen e/o Felicioli, Bianchetti, Caracciolo, Boldor, Brosco. A questi va aggiunto Cherubin che forse partirà. Va da sè che Tony D'Amico dovrà molto lavorare su questo reparto. Cercasi rinforzi urgentemente. Possibilmente giocatori veri.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE B
Hellas Verona, l'attacco gira intorno a Pazzini
04.07.2018 15:03 di Claudia Marrone Twitter: @claudilyn87
Con l'arrivo di D'Amico nel ruolo di DS, può entrare nel vivo il mercato dell’Hellas Verona, che punta soprattutto a regalare a mister Grosso il giusto tridente offensivo che sposi le volontà tattiche del tecnico.
Le piste in caldo sono quelle che conducono ad Antonio Di Gaudio del Parma e Andrea Favilli, di proprietà della Juve e che proprio con Grosso ha condiviso l'esperienza nella Primavera bianconera: questo profilo sarebbe molto gradito all'allenatore, ma i torinesi vorranno prima fare accurate valutazioni in merito. Già certe, invece, le presenze di Karamoko Cissè e Ryder Matos, mentre in bilico c'è il canterano Lubomir Tupta, alla ricerca della conferma in prima squadra.
Ma il grosso nodo è rappresentato da Giampaolo Pazzini, intorno al quale gira il tutto. Il calciatore è rientrato dal prestito al Levante, e cederlo, anche se per liberare le casse veronesi del pesante ingaggio, non sarà semplice, considerati poi i due anni di contratto che ancora legano le parti. Il DS sta comunque lavorando anche in questo senso, anche se comunque si pensa soprattutto ai nomi prima citati perché potrebbero affiancarlo nel migliore dei modi.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com





Casale in prestito al Sudtirol
luglio 4, 2018

Il difensore classe 1998 di proprietà dell’Hellas Verona, Nicoló Casale, da quanto appreso da Hellas Live si trasferirà in prestito al Sudtirol. L’ex Primavera gialloblù nell’ultima stagione ha vestito le maglie di Perugia e Prato. Il contratto di Casale con l’Hellas Verona scade il 30 giugno 2020

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Pazzini e gli altri con la valigia in mano
Giampaolo Pazzini

04/07/2018 12:18
Ancora pochi giorni e partirà il ritiro dell'Hellas che darà avvio alla nuova stagione (7 luglio). Il nuovo Ds D'Amico sta cercando di costruire una squadra meno sprovvista possibile a Grosso in questi primi giorni della stagione. In arrivo Laribi (parametro zero, contratto triennale) e l'eterno ritorno di Boldor (prestito dal Bologna). Mentre in uscita Valoti è sempre più vicino alla Spal e Laner è ad un passo dal "satellite" Mantova.

Ma ci sono anche giocatori in rosa che non rientrano nel progetto del nuovo Verona e che per ora non hanno mercato, ma sono in lista per partire: Cherubin, Gonzalez e Cappelluzzo.

Senza contare il "caso Pazzini". Grosso deve decidere se puntare su di lui o no. Anche se la società gialloblù difficilmente proverà a tenere Pazzini a causa dell'ingaggio dell'ex attaccante della Sampdoria. Senza contare il fatto che il nuovo Ds è Tony D'Amico, braccio destro di Filippo Fusco che con Pazzini non andava molto d'accordo...

FONTE: TGGialloBlu.it


Spal, c’è l’ok di Valoti. Si continua a trattare con l’Hellas Verona
luglio 4, 2018

Mattia Valoti ha dato il suo benestare al trasferimento alla Spal. Il centrocampista classe 1993 è sempre più vicino a cambiare casacca. Manca però ancora l’accordo con l’Hellas Verona, come conferma La Gazzetta dello Sport. Un nuovo appuntamento tra le parti è in programma nelle prossime ore

Interesse per Buonaiuto del Perugia
luglio 4, 2018

L’Hellas Verona segue sempre con interesse l’esterno d’attacco del Perugia, Cristian Buonaiuto. Come già vi abbiamo raccontato, il ds D’Amico monetaria da tempo il classe1992, protagonista nell’ultima stagione in cadetteria con 38 presenze, 7 reti e 6 assist. Foto: zimbio.com

FONTE: HellasLive.it


NEWS
04 luglio 2018 - 15:34
Pazzini-Verona, l’attaccante parte per Primiero
Il centravanti andrà in ritiro con l’Hellas. E, per adesso, la sua cessione resta difficile

di Redazione Hellas1903

Giampaolo Pazzini farà parte del gruppo del Verona che, dal 7 al 22 luglio, sarà in ritiro a Primiero San Martino di Castrozza.
L’attaccante, per adesso, rimane all’Hellas. Non ci sono offerte concrete per ingaggiarlo, la sua cessione rimane difficile, dopo il rientro dal prestito al Levante.

Il Pazzo, 23 gol in B col Verona nel 2016-2017, 35 in totale in gialloblù, ha un contratto per altri due anni con il club, a 1.3 milioni di euro netti a stagione (circa 2.5, al lordo). Una cifra che pesa molto sul budget dell’Hellas, che proverà a trovargli una destinazione.

In caso contrario, Pazzini rimarrà con l’obiettivo di ripetere il grande campionato tra i cadetti disputato con il Verona, coronato dal titolo di capocannoniere e dal raggiungimento della promozione.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE A
I nuovi svincolati: Maggio, arrivederci al Napoli per giocare con le Streghe
04.07.2018 12:15 di Marco Frattino Twitter: @MFrattino

Dieci anni di Napoli non si dimenticano tanto facilmente, soprattutto per chi è nato in Veneto ma ha sempre dichiarato di stare bene alle pendici del Vesuvio. A 36 anni, però, le strade del club azzurro e di Christian Maggio si sono divise almeno momentaneamente. Perché la Società del patron Aurelio De Laurentiis aveva prospettato un futuro dirigenziale per il classe '82 che, però, non vuole ancora appendere gli scarpini al chiodo e ha voglia di giocare ancora una o due stagioni. Hellas Verona o Benevento, queste le strade prospettate all'ex nazionale italiano. Cioè, tradotto in soldoni, avvicinarsi a casa oppure restare in Campania. La seconda soluzione sembra aver fatto breccia nel cuore di Maggio e della sua famiglia, pronta a mettersi a disposizione della causa sannita per tornare immediatamente in Serie A.

Nome: Christian Maggio
Età: 36 anni
Svincolato da: Napoli
Ultimo ingaggio: 1,1 mln di euro
A chi interessa: Hellas Verona, Benevento

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
Valoti, la Spal insiste e il Verona tentenna
Valoti in gol (Grigolini)

04/07/2018 09:59
La Spal è sempre in pressing su Mattia Valoti. Dopo aver rifiutato la prima offerta, il Verona sta valutando la nuova offerta estense, che è stata alzata.

La società gialloblù potrebbe quindi anche cedere il centrocampista ex Milan, per fare ulteriormente cassa dopo le cessioni di Viviani (riscatto) e Fares (sempre alla Spal).

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
04 luglio 2018 - 09:46
Portieri, per Nicolas niente Quarabag ma resta in uscita
Saltata la trattativa con gli azeri, ma il giocatore è sul mercato

di Redazione Hellas1903
Getty Images

È saltata la trattativa tra Verona e Quarabag per Nicolas. Il club azero ha virato su un’altro portiere.
Nicolas, tuttavia, resta sul mercato, ed è altamente probabile che verrà ceduto da qui a fine mercato.
L’Hellas punta su Silvestri, ma una volta partito Nicolas andrebbe a ingaggiare un altro numero uno. Il sogno, difficile da realizzare, rimane Audero. (A.S.)

FONTE: Hellas1903.it


Deian Boldor torna per la terza volta al Verona
By Redazione - 3 luglio 2018

Manca l’ufficialità ma l’accordo è fatto. Altro prestito con diritto di riscatto dal Bologna. Deian Boldor torna per la terza stagione consecutiva in gialloblù. Lo fa da under, visto che da due anni in B sono considerati fuori lista gli Under 23. Il suo arrivo come centrale mancino spinge Cherubin verso un ruolo marginale nella rosa di Grosso e verso la cessione.D.C.

FONTE: HellasNews.it


Complicata la permanenza di Franco Zuculini a Verona
luglio 3, 2018

Il futuro del centrocampista argentino pare sempre più lontano da Verona. Da quanto appreso da Hellas Live, le parti sono distanti. Franco Zuculini dal 1 luglio è svincolato ma la società gialloblù ad oggi non è intenzionata a proporgli un altro contratto.

Per Laribi si attende solo l’ufficialità
luglio 3, 2018

L’Hellas Verona, come noto, ha raggiunto l’accordo su base triennale con Karim Laribi. L’ormai ex centrocampista classe 1991 del Cesena, prima di firmare il nuovo contratto col club del presidente Setti, deve però attendere che la società romagnola sbrighi alcune problematiche tecniche con la federazione.

La Fiorentina conferma il prestito di Castrovilli alla Cremonese
luglio 3, 2018

Ci aveva provato anche il ds Tony D’Amico per Gaetano Castrovilli, centrocampista classe 1997 di proprietà della Fiorentina. Il club viola però ha deciso di confermarlo per il secondo anno consecutivo a Cremona con la formula del prestito.

FONTE: HellasLive.it


UFFICIALE: TONY D'AMICO DS DELL'HELLAS VERONA FINO AL 2020
03/LUGLIO/2018 - 19:15
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver affidato la direzione sportiva del Club a Tony D'Amico. Il Direttore Sportivo ha firmato, in data odierna, un contratto che lo lega al Club gialloblù fino al 30 giugno 2020.

FONTE: HellasVerona.it


È Di Gaudio l’obiettivo di D’Amico
By Redazione - 3 luglio 2018

Il Sassuolo tergiversa per Ricci e Ragusa: il nuovo tecnico De Zerbi li vuole valutare prima di avallarne la cessione.

Ecco che allora D’Amico, volendo dare a Grosso una squadra quasi al completo prima del ritiro, ha chiesto al Parma Antonio Di Gaudio, esterno d’attacco quasi 29enne, in uscita dai ducali. Un’operazione molto simile a quella che portò Siligardi a Parma un anno fa, in un percorso inverso.

La trattativa potrebbe essere più veloce del previsto e decollare già in queste ore.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Coppola può rimanere a Verona come terzo portiere
luglio 3, 2018

L’estremo difensore classe 1978, Ferdinando Coppola, dal 1 luglio è svincolato. L’Hellas Verona però sta pensando ancora a lui per il ruolo di terzo portiere. Con Silvestri verso una maglia da titolare, con Nicolas sul mercato ma ancora in organico, per Coppola sono attese novità nei prossimi giorni.

La Spal insiste per Valoti
luglio 3, 2018

Il club di Ferrara non molla la presa sul centrocampista classe 1993 dell’Hellas Verona. Mattia Valoti piace alla Spal, ex Milan in scadenza di contratto col club gialloblù il 30 giugno 2021. La società di Setti vorrebbe puntare su Valoti, spetta adesso al giocatore decidere se rimanere convinto a Verona o se accettare la proposta della squadra di Semplici

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Non c'è due senza tre: Boldor verso Verona
Boldor - foto hellasverona it

03/07/2018 12:20
Non c'è due senza tre. Manca poco al ritiro ed è sempre più probabile l'ennesimo ritorno in prestito di Deian Boldor al Verona.
La solita trattativa con il Bologna di Bigon è ben avviata: il difensore rumeno dovrebbe trasferirsi all'Hellas con la stessa identica formula delle ultime due volte, cioè prestito con diritto di riscatto.

CALCIOMERCATO
Laribi, lo svincolato vecchio pallino di Fusco
Karim Laribi (Cesena Calcio)

03/07/2018 11:22
Ormai è fatta per Karim Laribi al Verona. L'ex centrocampista del Cesena, attualmente svincolato, firmerà un triennale con la società gialloblù che così non spenderà un euro per il cartellino.

L'italo-tunisino è il classico centrocampista centrale con doti offensive che può ricoprire il ruolo di mezzala nel 4-3-3 di Fabio Grosso. L'anno scorso con la maglia dei romagnoli ha collezionato 39 presenze, 7 gol e 11 assist.

Laribi è un vecchio pallino dell'ex Ds Filippo Fusco, che lo aveva portato a Bologna. Ora vestirà la maglia gialloblù con il Ds (non ancora ufficiale al 3 luglio) Tony D'Amico.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
03 luglio 2018 - 09:26
Centravanti, il Verona non molla la pista Favilli
L’attaccante andrà in ritiro con la Juve, Hellas attento

di Redazione Hellas1903
Getty Images

Il Verona cerca una punta centrale, e il primo nome è quello di Andrea Favilli.
L’attaccante prenderà parte al ritiro della Juventus, che inizierà il 9 luglio. Allegri lo vuole valutare, prima di decidere se eventualmente cederlo.
Favilli, 21 anni, ha molti club interessati a lui. Il Verona è uno di quelli che si è fatto vivo per primo e non molla la pista che potrebbe portare in gialloblù il promettente centravanti. (A.S.)

FONTE: Hellas1903.it


Mercato. Benevento. Sfuma Laribi, sorgono difficoltà per Maggio
Christian Maggio

02 Luglio 2018 alle 20:30
Sfuma un possibile affare per il Benevento che guarda con attenzione al centrocampo in questa fase di mercato: Karim Laribi, che si sta liberando dal Cesena, vestirà la maglia dell'Hellas Verona. Il centrocampista italo-tunisino avrebbe trovato un accordo con i gialloblù allenati da mister Fabio Grosso sulla base di un triennale, dicendo no quindi alla corte del D.s. del Benevento Pasquale Foggia.

Difficoltà, invece, potrebbero esserci per Christian Maggio. L'esperto esterno si è svincolato dal Napoli lo scorso 30 giugno e ha già trovato l'accordo con il Benevento tuttavia, nelle ultime ore, si registra una possibile offerta di rinnovo da parte del club di De Laurentiis. Negli scorsi giorni avevamo detto di quanto Maggio fosse legato, insieme alla sua famiglia, al capoluogo partenopeo nel quale vive da 8 anni: questo fattore avrebbe giocato un ruolo importante nella scelta di Benevento così come potrebbe giocarlo in quella eventuale di restare ancora in azzurro. Ad essere decisive saranno le prossime ore.
Maurizio Morante

FONTE: IAmCalcio.it


Verona
Verona, chiesto Di Gaudio al Parma

02/07/18 20:02| Calciomercato | Autore: Redazione
Il Verona ha chiesto al Parma Di Gaudio: buone possibilità di raggiungere un accordo tra club

Interesse reale e concreto, il Verona lavora per provare ad arrivare ad Antonio Di Gaudio. L’esterno classe 1989, 36 presenze, 5 gol e 5 assist con la maglia del Parma nell’ultimo campionato di Serie B, è finito dunque nel mirino del Verona. La società gialloblù ha chiesto il calciatore al Parma: colloqui in corso tra i due club e accordo tra le parti che potrebbe essere raggiunto.

Verona
Hellas Verona, c'è il sì di Laribi: battuta la concorrenza del Benevento
A.C. Cesena - Rega Luigi

02/07/18 16:50| Calciomercato | Autore: Redazione
L'Hellas Verona l'ha spuntata, il club gialloblu infatti ha incassato il sì di Laribi, battendo dunque la concorrenza del Benevento. Il centrocampista classe '91 firmerà un contratto su base triennale dopo aver svolto le visite mediche, che dovrebbero essere state fissate per giovedì. Niente da fare dunque per il Benevento, Laribi ha scelto l'Hellas Verona.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Pazzini da sabato a Primiero con l’Hellas Verona
luglio 2, 2018

Giampaolo Pazzini, dopo il prestito al Levante, dal 1 luglio è rientrato all’Hellas Verona. L’ex attaccante del Milan partirà sabato con la squadra di Fabio Grosso per il ritiro in attesa poi di capire quale sarà il suo futuro. Il contratto di Pazzini da 1.3 milioni di euro netti a stagione, si chiude il 30 giugno 2020.

Futuro da definire per Franco Zuculini
luglio 2, 2018

Da ieri, il centrocampista argentino Franco Zuculini, è svincolato. Il contratto con l’Hellas Verona è scaduto il 30 giugno ed il futuro dell’ex Bologna è ancora tutto da definire e potrebbe essere non più a tinte gialloblù. Secondo La Gazzetta dello Sport, il club gialloblù non è convinto di confermare Zuculini in riva all’Adige.

Gonzalez parte per il ritiro in attesa di una nuova squadra
luglio 2, 2018

Il difensore uruguaiano classe 1988 dell’Hellas Verona, Alejandro Gonzalez, sarà tra i convocati di Fabio Grosso per il ritiro in programma dal 7 luglio al 22 luglio a Primiero – San Martino di Castrozza. Da quanto appreso da Hellas Live, Gonzalez sarà solo di passaggio a Verona in attesa di nuova sistemazione. L’ex Perugia infatti potrebbe tornare a giocare in patria

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
02 luglio 2018 - 14:31
Mercato, per Laribi spunta anche il Lecce
La decisione del giocatore è attesa entro oggi

di Redazione Hellas1903

Karim Laribi è nel mirino dell’Hellas da tempo, tanto che la società gialloblù gli ha proposto un contratto triennale.
La risposta del giocatore, svincolatosi dal Cesena, è attesa per oggi: per ora non si hanno maggiori informazioni, ma il sito quotidianodipuglia.it riporta l’interesse del Lecce nei confronti del centrocampista.
Il direttore sportivo Meluso starebbe pensando proprio a Laribi per rinforzare l’organico del tecnico Liverani in vista della prossima stagione, pertanto non è da escludere un tentativo di mercato in extremis da parte club pugliese.

CALCIOMERCATO
02 luglio 2018 - 11:15
L’Hellas e i “veterani”, ecco la situazione
Per Nicolas difficile la pista Qarabag, Pazzini è un rebus. Zuculini svincolato. Dubbio Caracciolo

di Redazione Hellas1903

Hanno conquistato, un anno fa, la promozione in Serie A con l’Hellas. Da verificare chi, tra di loro, tenterà di centrare lo stesso obiettivo nella prossima stagione.
Sono i “veterani” del Verona, molti di loro restano in dubbio, con una conferma incerta.

Nicolas al momento non si muove: l’offerta del Qarabag c’è, non l’accordo per il passaggio in Azerbaijan. Se per Souprayen sono svaniti i contatti con Digione e Angers, la situazione di Caracciolo è diversa. Il difensore ha un accordo delineato da tempo per il prolungamento con l’Hellas, ma vorrebbe avere una chance in A. Il Frosinone si è fatto avanti, ma la trattativa non è, per adesso, in ascesa.

Franco Zuculini ha chiuso il contratto col Verona il 30 giugno. Da ieri è svincolato e per lui non ci sono, per ora, prospettive di un rinnovo.

Bianchetti e Fossati sono vicini alla certezza della permanenza, in particolare il regista.

Il grande rebus riguarda sempre Giampaolo Pazzini, con il peso del suo ingaggio che grava sulle casse dell’Hellas, ma anche con la consapevolezza che una punta con il suo senso del gol sia rarissima da trovare sul mercato.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Hellas dice no alla Spal
Valoti dovrebbe rimanere

02/07/2018 09:48
Il Verona ha rifiutato l'offerta della Spal per Mattia Valoti. La società vuole tenere il centrocampista e il suo futuro dovrebbe essere ancora gialloblù.

Valoti, nel 4-3-3 di Grosso, dovrebbe occupare il ruolo di mezzala, ma all'occorrenza potrebbe giocare alto.

Anche se il ruolo a lui più congeniale, forse, sarebbe dietro le punte, giocando da trequartista centrale.

FONTE: TGGialloBlu.it


Il Verona alla ricerca di esterni d’attacco
By Redazione - 2 luglio 2018
Matos, Cisse, Bearzotti, Lee. Al momento sono questi quattro gli esterni d’attacco a disposizione di mister Grosso. Pochi e tra loro manca pure il campioncino che può fare la differenza.

D’Amico sta cercando con insistenza un esterno di categoria superiore, come Ricci e Ragusa, entrambi in uscita da Sassuolo. Forse addirittura i nomi potrebbero essere due se si deciderà che Bearzotti può giocare terzino e se si considerano i vari impegni con la nazionale che potrebbe avere Lee quest’anno.

Sono tanti gli esterni sul mercato, come pure gli svincolati o gli esuberi di Serie A. Ciò che conta è scegliere con attenzione perchè si parla di un ruolo che può davvero far fare il salto di qualità alla squadra.
Damiano Conati

Coppola e Zuculini svincolati
By Redazione - 1 luglio 2018

Finisce l’avventura in gialloblù di Nando Coppola. Il terzo portiere dell’ultima stagione lascia l’Hellas dopo tre anni con una sola presenza in campionato (in Serie A con Delneri). Difficile possa rinnovare nuovamente visto che ha compiuto 40 anni da poche settimane.

Anche Franco Zuculini lascia l’Hellas, anche se rimane qualche possibilità di rivederlo in gialloblù. Nel frattempo si svincola e nei prossimi giorni potrebbe incontrarsi con il Verona per vedere se la sua avventura scaligera può continuare.
D.C.

Cerci, finita ufficialmente l’avventura gialloblù
By Redazione - 1 luglio 2018

Da oggi Alessio Cerci è svincolato. Il giocatore aveva firmato l’estate scorsa un contratto annuale con obbligo di rinnovo in caso di salvezza del Verona. Con la retrocessione scaligera, Cerci si è svincolato e sarà ora possibile per lui trovare una nuova casacca.
Si è parlato di un interessamento dalla Grecia, ma per ora niente di ufficiale.
Nel frattempo Verona saluta un ottimo giocatore che in gialloblù, a causa di tantissimi infortuni muscolari, ha reso molto meno di quello che ci si poteva aspettare.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Entella, su Crimi gli occhi di Brescia e Verona
01.07.2018 21:13 di Andrea Piras
Fonte: Lorenzo Marucci
Potrebbe essere lontano da Chiavari il futuro di Marco Crimi. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Tuttomercatoweb.com, Verona e Brescia avrebbero chiesto informazioni sul centrocampista dell’Entella.

FONTE: TuttoMercatoWeb.it


Offerta dal Marsiglia per Romulo
luglio 1, 2018

Il futuro di Romulo potrebbe essere in Francia. Il jolly dell’Hellas Verona classe 1987, secondo La Gazzetta dello Sport, ha ricevuto un’offerta dal Marsiglia.

FONTE: HellasLive.it

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Dona 2 € chiamando il 45500 oppure usa il conto corrente denominato "REGIONE VENETO – VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTT. – NOV. 2018". Codice IBAN: IT 75 C 02008 02017 000105442360. Causale: "VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTTOBRE-NOVEMBRE 2018"

#BeneventoVerona GROSSO

#BeneventoVerona Matos


Archivio