Header ADS

VERONA 1-1 SASSUOLO: I gialloblù si impegnano e giocano ma anche oggi la vittoria non arriva e forse, con un palo ed una respinta sulla linea di porta, meritavano un pizzico di più gli ospiti... Motivi di ottimismo? Punto recuperato su CARPI e GENOA e finalmente gol su azione dopo mesi, per quel che può valere...


#VeronaSassuolo +   -   =

Consueto 4-2-3-1 per mister DELNERI che conferma GOLLINI fra i pali, 'rischia' un SOUPRAYEN non al meglio come esterno basso e, poco più avanti della linea mediana formata da VIVIANI e HALLFREDSSON, schiera da sinistra a destra SILIGARDI, IONITA e WSZOŁEK; TONI unica punta.
Aggressivo 4-3-3 per mister DI FRANCESCO (alla 100esima panchina in Serie A) col terzino PELUSO a vincere il ballottaggio con GAZZOLA in difesa ed in attacco POLITANO a superare FLORO FLORES nel tridente completato da FLOCCARI e SANSONE.
Dirige il signor Marco Guida della sezione Aia di Torre Annunziata.

LA GARA
1° Dopo 38 secondi esatti ammonizione per HALLFREDSSON a seguito di un intervento deciso in scivolata, l'islandese giocherà preoccupato...
5° Giallo anche per MISSIROLI dopo un duro intervento su Emil, il giocatore neroverde era diffidato e salterà la prossima gara
12° Fa discutere la direzione del signor Guida che, partito in maniera inflessibile coi cartellini, 'perdona' due interventi al limite di WSZOŁEK e di ACERBI...
13° SANSONE salta SALA e convergendo verso il centro libera FLOCCARI in area a tu per tu con GOLLINI! Il portiere scaligero respinge come può la prima palla-gol della partita
16° SANSONE passa ancora SALA e traversa per LARIBI che fortunatamente cicca al momento di concludere!
22° Destro in Curva Sud per PELLEGRINI giovane interessante di scuola ROMA... La squadra scaligera soffre dopo un avvio rabbioso, DELNERI varia l'assetto tattico sul 4-3-3 con SILIGARDI e WSZOŁEK esterni alti e IONITA retrocesso sulla linea di mediana
25° POLITANO da destra rientra e col mancino scaglia un tiro dal limite: Palla alta...
34° SASSUOLO in vantaggio: Sovrapposizione di VRSALJKO su POLITANO e cross del forte terzino ospite a centro area dove FLOCCARI, lasciato completamente solo da MORAS, spizza alla perfezione mettendo fuori causa GOLLINI in uscita un po' avventata...
39° Pareggio HELLAS: WSZOŁEK in dribbling a rientrare su PELLEGRINI traversa sul secondo palo dov'è appostato TONI che insacca il secondo gol su azione da Agosto! Match di nuovo in parità
45° Gara che si chiude senza recupero alcuno concesso dal direttore di gara...

Verona 1-1 Sassuolo highlights

0° Si riprende dopo un suggestivo albero di natale gialloblù creato dai bambini in mezzo al campo
2° Parte col botto il SASSUOLO: Doppia occasione per FLOCCARI con lancio da dietro e da destra, nella prima occasione è bravo GOLLINI a respingere nella seconda è il centravanti a sbagliare la mira...
5° Gamba tesa di SALA su LARIBI e ammonizione che farà saltare a Jacopo la gara allo Juve Stadium
12° Palo clamoroso di POLITANO lanciato da LARIBI!
13° Nelle fila neroverdi FLORO FLORES da il cambio a POLITANO
15° Doppio cambio HELLAS: GRECO rileva HALLFREDSSON, PAZZINI al posto di SILIGARDI
16° Traversone di SALA per PAZZINI che tira in maniera velenosa trovando purtroppo la buona respinta di CONSIGLI
20° SOUPRAYEN trova il fondo e cerca VIVIANI al limite, pronto il tiro del centrocampista che però è impreciso...
23° BIONDINI da il cambio a LARIBI nel SASSUOLO
24° Palla d'oro di TONI a GRECO in area ma il centrocampista a tu per tu con CONSIGLI cerca di piazzarla invece di provare la botta favorendo il recupero del portiere avversario
27° IONITA da destra la da a WSZOŁEK che prova la conclusione dai 20 metri: Para CONSIGLI
32° MISSIROLI lancia SANSONE sulla destra che traversa dentro per FLORO FLORES, GOLLINI sporca la traiettoria ma non riesce a trattenere e ad evitare il tiro dell'attaccante di Fuorigrotta: Miracolo di SALA che appostato sulla linea di porta respinge! Riprende BIONDINI che fortunatamente non trova la porta...
36° Ultimo cambio SASSUOLO: DUNCAN al posto di PELLEGRINI
40° TONI di testa appogia al limite dell'area per IONITA che tira altissimo ma l'HELLAS spinge e pochi secondi dopo è TONI che da destra penetra in area scegliendo di tirare (male) ignorando il meglio posizionato PAZZINI...
41° DUNCAN prova a sorprendere GOLLINI da distanza siderale ma il portiere scaligero fa buona guardia.
43° Occasionissima HELLAS: VIVIANI batte un calcio di punizione profondo per BIANCHETTI appostato sul secondo palo, buon lavoro del centrale che se l'aggiusta e prova il tiro ma purtroppo è bravissimo CONSIGLI in uscita!
49° Dopo quattro minuti il signor Guida ferma il match


Verona 1-1 Sassuolo immagini

LE IMPRESSIONI
Un punto che in altre circostanze si sarebbe potuto considerare prezioso contro la potenziale quinta forza del campionato ma che nella realtà attuale sposta di poco o nulla...
Volendo essere estremamente ottimisti è un punto guadagnato su GENOA e CARPI alla seconda partita utile per l'HELLAS ma questa vittoria che non arriva pesa come un macigno sulla squadra a livello mentale: Nel 2006-07 fu l'ASCOLI a rimanere a secco per 16 gare in quella Serie A e poi fu ovviamente retrocesso.
Gara affrontata quasi con rabbia da parte dei gialloblù che nel primo quarto d'ora aggrediscono costantemente gli uomini di DI FRANCESCO sospinti dall'incessante incitamento dei butèi della Curva ma al momento dell'ultimo passaggio la difficoltà è tanta...
Poi si sveglia il SASSUOLO che in pochi minuti crea tre palle gol prima del vantaggio pareggiato sul finire del primo tempo dal primo gol su azione in questo campionato dell'ottimo TONI tornato oggi davvero a pieno ritmo.
Seconda metà di gara dove i gialloblù cercano di superare gli avversari che a tratti rintanano troppo ma sollecitati dal loro tecnico si producono in ripartenze pericolosissime portando via un pari sicuramente meritato per quanto visto in campo e considerando il palo unito al salvataggio di SALA sulla linea...
Nonostante tutto il VERONA ha lottato e ha proposto un buon gioco ma ancora una volta non è bastato, nulla si può imputare alla compagine di DELNERI a livello di impegno ma evidentemente tutto questo non è ancora sufficiente per poter lottare alla pari con le altre.

Appuntamento all'anno prossimo con JUVENTUS-VERONA il 6 Gennaio prossimo quando, udite udite, tutte le gare si giocheranno alle ore 15.00 una volta tanto!
Sperando che il mercato di Gennaio porti novità di spessore in casa HELLAS, dopo il poco rimpianto addio di MÁRQUEZ (cha abbandona una nave che affonda comportandosi gran poco da Gran Capitàn aldilà delle solite frasi di circostanza espresse via Facebook), con l'occasione auguro a tutti i lettori BONDOLA/=\SMARSA buone feste ed un fantastico nuovo anno nel quale se la Dea Bendata non si deciderà a volgere il suo benevolo sguardo sulle sorti gialloblù sarà davvero dura...

I VOTI
  • GOLLINI Sempre pronto quando viene chiamato in causa stà diventando di partita in partita più sicuro e determinato, sembra indossi da sempre i guanti nella porta scaligera, un pizzico di indecisione in quell'uscita nella quale FLOCCARI non perdona... Voto 6
  • SALA SANSONE lo fa impazzire nel primo tempo quando Jacopo fatica in fase difensiva e non spinge in quella offensiva, meglio la seconda parte di gara, l'ammonizione lo farà automaticamente squalificare alla ripresa con la JUVE ma quella palla ribattuta sulla linea vale un gol... Voto 6
  • BIANCHETTI Un paio di appoggi sbagliati in zona sanguinosa fanno accapponare la pelle ai tifosi scaligeri, solite lacune alternate a buone cose dietro, sul finire di gara ha la possibilità di segnare e si aggiusta benissimo la palla ma CONSIGLI effettua un grande intervento in uscita ed annulla il pericolo, voto 6
  • MORAS Solito guerriero che però ogni tanto perde la tramontana (come nell'occasione in cui sbaglia un intervento di testa e poi si ferma a chiedere scusa col pallone che ricade verso un avverario a pochi metri dalla porta gialloblù) in maniera preoccupante... Da rivedere la marcatura su FLOCCARI nell'occasione del gol neroverde: Voto 5
  • SOUPRAYEN In dubbio fino all'ultimo oggi gioca forse la miglior gara in gialloblù, veloce nei recuperi e pungente quando decide di sovrapporsi... Qualcosina da rivedere nella precisione del cross, voto 6,5
  • VIVIANI Solite buone geometrie, cambi campo ficcanti quando è il momento di distribuire idee e fosforo ma nei calci piazzati oggi non ne imbrocca una! Peccato perchè proprio da quei palloni si poteva sperare nella vittoria... Voto 5,5
  • HALLFREDSSON Forse quel giallo dopo nemmeno un minuto probabilmente pregiudica la sua gara nella quale poi svolge alla perfezione il compitino affidatogli di DELNERI ma per sperare nell'impossibile serve il Vichingo a pieno ritmo... Voto 5,5 (gli subentra al 60° GRECO che fa il suo ma si divora incredibilmente una garn palla regalatagli da TONI ad un metro dalla porta! Peccato originale che non si può perdonare nonostante un paio di ottime chiusure in recupero in fase difensiva... Voto 5)
  • WSZOŁEK Parte con tanto agonismo e atletismo ma alle volte appare anche scoordinato e goffo poi, con il passare dei minuti, acquista fiducia e alla fine regala a TONI la palla del pari: La sua miglior gara nelle ancora poche presenze in gialloblù, speriamo sia un punto di partenza... Voto 6,5
  • IONITA Da trequartista non ha il tempo di prendere le misure alla gara, da interno di centrocampo sparisce spesso nelle pieghe della gara... Non la miglior gara scaligera di Artur, voto 5
  • SILIGARDI Nel primo tempo spesso si incarta mentre qualcosa di più fa nella seconda parte fino a che DELNERI lo richiama in panchina, meno incisivo di altre volte... Voto 5,5 (gli subentra al 60° PAZZINI che parte ottimamente e fa gridare al gol con una conclusione velenosa a pochi minuti dal suo ingresso poi piano piano scivola fuori dal match anche perchè ignorato in un paio di occasioni dall'amico TONI, voto 5,5)
  • TONI Gol a parte è sempre l'anima della squadra, incita tutti, spinge con tutte le forze che ha, lotta in difesa e difende palloni in attacco ma anche oggi un super Luca non basta, voto 7
  • DELNERI Dopo meno di un quarto d'ora si accorge che il 4-2-3-1 col SASSUOLO non produce e vira su un più equilibrato 4-4-2, deve fare di necessità virtù sperando nel futuro ma è sempre più difficile anche se continuo a pensare che la sua venuta sia troppo tardiva... Voto 6


[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]


DICONO +   -   =

Mister DELNERI «Abbiamo recuperato un punto, è sbagliato pensare che con una partita si sarebbe potuto cambiare tutto. Siamo un po' delusi, però lo prendo come un risultato valido, i 3 punti sarebbero stati vitali, ora bisogna crescere e impegnarsi. Il Verona ha fatto miglioramenti, oggi eravamo un po' incerottati ma la squadra ha retto comunque. Il pubblico ci dà forza, crede in noi. Questa squadra 30 punti può farli, lavoriamo bene e diamo il massimo» HellasVerona.it

Mister DI FRANCESCO tecnico del SASSUOLO «Loro hanno giocato più sulle seconde palle e sulla fisicità, noi andiamo in sofferenza in queste situazioni. Dovevamo essere più bravi a chiudere, abbiamo creato tante occasioni e potevamo vincere. Va dato però merito al Verona, che ci ha creduto fino alla fine e ci ha messo anima e corpo per raggiungere il risultato. Non è facile vincere qui, questa è una squadra che ha valori importanti al di là della classifica. Dobbiamo vivere con tranquillità il nostro cammino, dobbiamo avere sempre determinazione, senza snaturare il nostro credo e le nostre idee. Il bilancio del 2015 è ottimo, sono soddisfatto della rosa che ho a disposizione e a gennaio vedremo se ci saranno occasioni per rinforzarci, sperando che nessuno ci chieda giocatori» TuttoMercatoWeb.com

SALA «Col Sassuolo siamo andati in svantaggio e abbiamo reagito, siamo contenti anche se volevamo la vittoria, dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno perché abbiamo fatto una buona prestazione contro una grande squadra. Dobbiamo migliorare, sicuramente, ma la reazione avuta in campo e le prestazioni ci confortano. Il mio salvataggio? Sono stato fortunato. Crediamo nella salvezza, è quello che ci spinge a dare il massimo. Il pubblico sono il dodicesimo uomo, ci supportano sempre e meritano tanto da noi, lotteremo fino alla fine anche per loro. Un commento su Delneri? Il mister cerca di farci fiducia il più possibile. Ci parla e ci fa credere nelle nostre qualità è positivo e crede molto nella vittoria. Questo fa la differenza. Lui è appena arrivato, sicuramente ha bisogno di tempo per imprimere le sue idee. Adesso abbiamo il tempo per lavorare tanto su questo. Il mercato di gennaio? Io voglio rimanere, adesso ancora di più. Toni? Un trascinatore che ci aiuta sempre e oggi si è visto» HellasVerona.it

Alfred DUNCAN centrocampista del Sassuolo «E' stata una partita difficile ma siamo riusciti a trovare un pareggio importante. Stiamo facendo bene e arriviamo alla sosta con una ottima posizione in classifica. Ora bisogna riposarci per poi tornare a lavorare come stiamo facendo adesso» CalcioMercato.com

WSZOŁEK ha regalato a TONI la palla del pari «Oggi abbiamo fatto una grande partita, e dobbiamo pensare ad una gara per volta per fare i tre punti. Abbiamo giocato bene e abbiamo fatto un punto contro una squadra forte. Ora ci aspettano due settimane di allenamento e dopo la sosta torneremo dopo aver fatto un grande lavoro, torneremo in campo a testa alta. Non ho mai visto un pubblico come questo, dobbiamo ricompensarli. Siamo delusi per questo pareggio, c'era la voglia giusta per arrivare alla vittoria, ma se continuiamo così arriverà. Sono qui da 4 mesi, ho sempre dato il massimo e il mister mi ha dato fiducia, il ruolo mi piace e ora è arrivato il mio momento. Dobbiamo pensare a partita dopo partita e continuare sulla strada che abbiamo preso. Il mio assist? Sono contento per il gol di Luca, abbiamo provato spesso quei passaggi in settimana. Tutti crediamo nella salvezza» HellasVerona.it



WszolekDelneriSala


LE ALTRE DI A +   -   =

Nell'anticipo di ieri tra BOLOGNA ed EMPOLI i toscani ospiti s'impongono per 3 a 2, identico punteggio ottenuto dalla JUVE a Modena col CARPI ma i bianconeri, prima in svantaggio e poi rilassatisi sul 3 a 1, hanno rischiato tantissimo facendo letteralmente stracciare le vesti a mister ALLEGRI che s'è tolto con rabbia la giacca e l'ha scaraventata a terra...
Vittorie interne per FIORENTINA e ROMA che battono con lo stesso punteggio di 2 a 0 rispettivamente CHIEVO e GENOA.
Continua la marcia del NAPOLI che vince (dopo quasi sei anni) a Bergamo contro l'ATALANTA per 3 a 1.
In serata SAMPDORIA-PALERMO, FROSINONE-MILAN e TORINO-UDINESE poi INTER-LAZIO alle 20.45


Radiografia del Gol gialloblù 2015/2016
GiocatoreCoppaCampionatoTotale
TONI134
PISANO022
JANKOVIĆ112
GOMEZ011
HELANDER011
PAZZINI011
IONITA011
VIVIANI011
MORAS011
HALLFREDSSON101
WINCK101

ALTRE NEWS IN ALLEGATO +   -   =

PRIMAVERA: Il pareggio a reti inviolate a Bologna vale ai ragazzi di PAVANEL il 20esimo punto ed una posizione di classifica in zona playoff...

Rafa MÁRQUEZ saluta i tifosi gialloblù via Facebook '...vado soddisfatto perchè so che ho sempre cercato di dare il meglio di me giorno dopo giorno, grazie per tutto hellas!'


Le Funivie si tingono di gialloblù

IN BREVE A PIÉ PAGINA +   -   =

VITA DA EX: ITURBE-ROMA storia di un amore mai sbocciato il campione saluta i tifosi giallorossi via Instagram... Libro-Biografia sulla carriera e la vita di Damiano TOMMASI a cura di Marco Hrabar che specifica 'Non e' una biografia perché non è un addio al calcio. Damiano gioca ancora e non ha intenzione di smettere. E' la storia di un calcio antico, di quando Damiano giocava nel cortile di casa con i fratelli'

COPPA INTERCONTINENTALE: Il BARÇA è Campione del Mondo dopo il 3 a 0 sugli argentini del RIVER PLATE

VALZER DELLE SUPER-PANCHINE: Il presidente della ROMA PALLOTTA smentisce cena con MOURINHO, ANCELOTTI siederà sulla panchina del BAYERN MONACO dalla prossima stagione mentre GUARDIOLA si sposterà in Premier League alla guida del CITY

SCI: Paurosa caduta per l'austriaco MAYER sulle nevi del Trentino, trasportato in elisoccorso a Bolzano gli è stato diagnosticato 'solo' un trauma toracico...



RASSEGNA STAMPA +   -   =

Posta un commento

0 Commenti