Subscribe Us

Le schede di B/=\S: Juan Ignacio GOMEZ TALEB 'Juanito'


Nato a /il:Santa Fe (Argentina) il 20/05/1985
Nazionalità:Argentina
Contratto:Definitivo fino a Giugno 2018
Ruolo:Attaccante
Altezza:180 Cm.
Peso:75 Kg.
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
SquadraStagioneSeriePartiteGoal
Hellas Verona2016 - 2017B161
Hellas Verona2015 - 2016A33 (+1CI)1 (+0)
Hellas Verona2014 - 2015A26 (+2CI)6 (+0)
Hellas Verona2013 - 2014A29 (+1CI)5 (+0)
Hellas Verona2012 - 2013B37 (+3CI)10 (+2)
Hellas Verona2011 - 2012B37 (+2PO +3CI)14 (+0 +1)
Gubbio2010 - 20111^ Div.31 (+2CI)18 (+1)
GubbioGen. 2010 - 20102^ Div.14 (+4PO)3 (+2)
Hellas Verona2009 - Gen. 20101^ Div.7 (+7CI)0 (+3)
Hellas Verona2008 - 20091^ Div.19 (+1CI)3 (+0)
Bellaria Igea Marina2007 - 2008C2327
Bellaria Igea Marina2006 - 2007C2222
Triestina2005 - 2006B80
Ferentino2004 - 2005D203
Victimas del viernes2003 - 2004---
Arsenal SarandíFino al 2003Giovanili--
LEGENDA: CI=Coppa Italia, PO=Playoff

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 3 Luglio 2008
Su questo attaccante argentino ho trovato poco, anzi nulla, se escludiamo le caratteristiche anagrafiche e la foto... Di buono c'è che il suo giorno e mese di nascita ricorda una giornata gloriosa nella storia dell'HELLAS VERONA (pàr i 'bocia' e i più smemorati il 20 Maggio del 1973 gli scaligeri ne rifilarono 5 al malcapitato MILAN del paròn ROCCO, CHIARUGI e BIGON; per noi c'erano in campo MASCETTI, SIRENA e ZIGONI!!! Altri tempi...) chissà che non sia di buon auspicio che ne dite? Intanto ci ha fatto ricordare un'episodio memorabile, il resto... Si vedrà!

Di 'JUANI', questo il suo nomigliolo derivante dall'unione di Juan con la I di Ignacio, si cominciò a parlare il 17 Giugno, è un attaccante centrale, sudamericano, che fin'ora non ha certo incantato ma è giovane e se Nardino l'ha accalappiato vuol dire che ha potenzialmente le carte in regola per fare bene...

Il FERENTINO, la squadra che nella stagione 2004/2005 lo prelevò nel PRIMER CAMPEONATO DE FÙTBOL DE ZONA NORTE (CAN - CAMPEONATO ALTO NONO) dalla squadra del VICTIMAS DEL VIERNES quando GOMEZ TALEB era 'solo' 19enne. Lì fu poi notato dalla TRIESTINA che lo prelevò nell'anno successivo e lo girò, dopo sole 8 presenze con la maglia alabardata, al BELLARIA IGEA MARINA. Nella squadra romagnola GOMEZ TALEB ebbe modo di giocare con più regolarità ed in 2 stagioni collezionò in totale 54 presenze e 9 gol (7 nell'ultima stagione)...

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]


ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =

Juan Gómez Taleb
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Juan Ignacio Gómez Taleb, meglio conosciuto come Juanito (Reconquista, 20 maggio 1985), è un calciatore argentino, attaccante dell'Hellas Verona.

Caratteristiche tecniche
Attaccante dinamico, può giocare come ala su entrambe le fasce dell'attacco; o come seconda punta, il suo piede preferito è il destro, ed è abile anche nei colpi di testa.

Carriera
- Club
Originario di Reconquista (Argentina), è cresciuto calcisticamente nel Arsenal Fútbol Club. Arriva in Italia a 19 anni ed inizia a giocare tra i dilettanti con la maglia del Ferentino, in provincia di Frosinone.

Da Trieste a Verona
Acquistato dalla Triestina, nel campionato 2005-2006 colleziona 8 presenze in cadetteria. Viene mandato a fare esperienza in C-2, al Bellaria, in provincia di Rimini, dove gioca per due anni collezionando 50 presenze e 7 reti.
Nell'estate del 2008 viene acquistato in compartecipazione dall'Hellas Verona. Segna la prima rete con la maglia gialloblù il 12 ottobre 2008 nella partita contro il Ravenna. Gioca in totale 19 partite e mette a segno 3 reti.

I successi con il Gubbio
Il club veneto si aggiudica l'intero cartellino del giocatore e poi, nel gennaio dell'anno successivo, lo cede in prestito al Gubbio. Con la maglia del club umbro l'argentino centra il doppio salto di categoria, vincendo prima i play-off di Seconda Divisione nel 2009-2010 e poi vincendo il campionato di Prima Divisione nel 2010-2011. In quest'ultima stagione mette a segno 18 reti, divenendo il cannoniere principale della squadra e contribuendo in grande misura al ritorno in B degli umbri dopo 63 anni.

Di nuovo a Verona
Nell'agosto del 2011 l'Hellas Verona lo riscatta. La scelta si rivela vincente, visto che Juanito ottiene presso la corte scaligera la sua definitiva consacrazione, giocando 37 partite e segnando 14 reti. L'anno successivo si conferma su buoni livelli segnando 10 reti e contribuendo alla risalita in A del Verona.
Il 24 agosto 2013 arriva il debutto in Serie A nella partita vinta 2-1 contro il Milan, subentrando al 76º minuto. Il 25 settembre seguente segna il suo primo gol in A nella partita Torino-Verona (2-2). Gomez è il primo giocatore ad aver segnato, con la maglia del Verona, in tutte le competizioni nazionali. Il 30 Maggio 2015 allo stadio Bentegodi Gomez segna la rete del definitivo pareggio per 2-2 del Verona in Serie A contro la Juventus.
Il 7 luglio 2015 prolunga il suo contratto con l'Hellas Verona, con la quale giocherà anche per la stagione 2015-2016.
Attualmente, con i suoi 45 gol segnati tra campionato e coppa Italia è nono nella classifica marcatori di tutti i tempi dell'Hellas Verona.

FONTE: Wikipedia.org