In arrivo BONATO, confermato REMONDINA ed entra ANDREOLI, voi come la vedete? E intanto si scatena la ridda di nomi legata al calciomercato...

Bonato pesca dal Sassuolo: ecco la lista dei rinforzi. L’ingaggio del dirigente sarà ufficializzato dopo la fine del campionato di B, ma il progetto è già partito: nel mirino Anselmi, Erpen, Piccioni e Pensalfini, oltre a Sacilotto del Cesena. Rivoluzione in attacco Resterà solo Rantier, mentre Girardi, Scapini e Tiboni andranno via. Nonostante l'apparente stand-by, la società è al lavoro per costruire la nuova formazione. Bonato ha già le idee chiare e ha consegnato a Martinelli una lista di nomi su cui puntare per il prossimo campionato. Si pensa anche al talentuoso brasiliano dell'Inter che lascerà il Chievo e che è in procura con Mino Raiola, grande amico di Massimiliano Andreoli

Segnala il Blog BONDOLA/=\SMARSA su Technorati FavoritesSegnala il Blog BONDOLA/=\SMARSA su Pligg.it - Editoria Sociale a Ricavi Condivisi

...Ciao butèi finalmente g'hò un po' de tempo par butàr zò dò righe! In realtà, anca se vegno a casa 'na volta la stimana, g'ho la posibilità de tacarme su internet anca da dove lavoro (chiaramente non con la stessa "intensità" che g'hò da casa) ma avea desmentegà de tor sù l'alimentasiòn del pc portatile e... È finìo subito la bateria! Fa niente dai... Comunque son quà da novo a far un sunto de la situasiòn in casa HELLAS, ve posto dò/tri news che magari avì mia visto in giro e se veden (spero) presto sempre da 'ste colonne (o magari in disco al lago eh eh) [COMMENTA]

Intanto due curiosità: non siamo i più indisciplinati! Peggio di noi hanno fatto ben 9 squadre tra il Girone A ed il B come recita questa classifica della Lega... Chi si accontenta gode ;o) Ah ah! Vi ricordate di tale Christian PEDRELLI? Retrocesse con l'Hellas dopo lo sfortunato pareggio contro lo SPEZIA ma era un giovane interessante che però s'impaurì vedendo i butèi sottocasa dopo la retrocessione e... Scappò! In realtà la situazione non era affatto grave, leggetevi il pezzo d'articolo che vi accludo per sapere il resto... [COMMENTA]

Sondaggio a risposta singola
I sondaggi B/=\S

Arriva BONATO, entra ANDREOLI e si riconferma REMONDINA come vedi il futuro gialloblù?

BONATO ha dimostrato tutto il suo valore e anche REMO merita la riconferma, su ANDREOLI si vedra' ma i soldi in piu' non potranno che far comodo...
BONATO potrebbe ripetersi a Verona ma non avrei riconfermato REMONDINA. ANDREOLI? Calma e gesso...
BONATO fara' un buco nell'acqua cosi' come REMONDINA che era da cacciare. Solo ANDREOLI porterebbe un po' d'entusiasmo.
Volevo FICCADENTI in panca e BONATO diesse! ANDREOLI utile ma non indispensabile.
 Risultati attuali


- Bonato pesca dal Sassuolo: ecco la lista dei rinforzi. L’ingaggio del dirigente sarà ufficializzato dopo la fine del campionato di B, ma il progetto è già partito: nel mirino Anselmi, Erpen, Piccioni e Pensalfini, oltre a Sacilotto del Cesena. Rivoluzione in attacco Resterà solo Rantier, mentre Girardi, Scapini e Tiboni andranno via (DNews.eu)
- Nonostante l'apparente stand-by, la società è al lavoro per costruire la nuova formazione. Bonato ha già le idee chiare e ha consegnato a Martinelli una lista di nomi su cui puntare per il prossimo campionato. Si pensa anche al talentuoso brasiliano dell'Inter che lascerà il Chievo e che è in procura con Mino Raiola, grande amico di Massimiliano Andreoli (TGGialloblu.it)

Sembra questione di ore l'annuncio del nuovo DS che sostituirà il FICCA (al quale credo vada comunque un gran ringraziamento per averci messo la faccia da uomo vero quale l'ex gladitore del centrocampo gialloblù è sempre stato...), si tratterebbe di BONATO omologo di FICCADENTI nel SASSUOLO che ha addirittura sfiorato i playoff per la Serie A alla prima partecipazione nel campionato cadetto e ha già lavorato con REMONDINA (saggiamente riconfermato alla guida dei mastini). La trattativa, che dura da tempo, sembra in dirittura d'arrivo visto che BONATO avrebbe già consegnato le dimissioni al patròn della squadra emiliana fra il dispiacere di tutto l'ambiente modenese; da Lunedì potrebbe essere più chiara la situazione contrattuale nello spogliatoio gialloblù nel quale sono "solo" 8 ancora sotto contratto definitivo (RAFAEL. SIBILANO, PUGLIESE, MANCINELLI, ANACLERIO, RANTIER, DIANDA e VANDEROEGHT) ma, novità delle novità, i prestiti "secchi" sono 3: GIRARDI, CECCARELLI e l'oggetto misterioso VICENTINI (del quale si diceva un gran bene ma che purtroppo tarda a recuperare dal brutto infortunio subito tempo fa)... Insomma il VERONA "controlla" (o potrebbe controllare ad un prezzo già fissato), la metà di gente come BERGAMELLI, CAMPAGNA, CONTI, TIBONI, CAMPISI, GARZON, PAROLO e SCAPINI solo per citare quelli che quest'anno si sono messi più in luce! E tutto questo grazie all'ottimo lavoro preparato dal grandissimo PREVIDI, coadiuvato da PRISCIANTELLI (al quale va doverosamente un grosso "in bocca al lupo" per la sua avventura nelle giovanili dell'ATALANTA) ai quali il mai abbastanza compianto Conte ARVEDI aveva dato carta bianca. È ora di tirare le somme e di stilare bilanci dai quali qualche sorpresa sia in positivo che in negativo potrebbe saltar fuori... Sono in scadenza FRANZESE, CECCARELLI, BELLAVISTA, CORRENT e HURME, BONATO partirà probabilmente da loro considerato che, da ciò che si sente, un giocatore per reparto sarebbe già stato fermato e sarebbe in grado di fornire all'HELLAS quel gap che anche ques'anno è mancato alla squadra gialloblù per entrare stabilmente nelle zone alte della classifica... [COMMENTA]

RuoloNomeStato contrattoIntenzioni della società
ALL.REMONDINAIn scadenzaRinnovo?
POR.CECCHINIPrimavera?
POR.FRANZESEDefinitivoIn scadenza
POR.LOSCHI??
POR.RAFAELDefinitivoHa altri 2 anni di contratto
DIF.BERGAMELLIPrestito (ATALANTA) con diritto di riscatto della comproprietà?
DIF.CAMPAGNAPrestito (JUVENTUS) con diritto di riscatto della comproprietà?
DIF.CASTELLANPrimaveraTorna dal prestito al ROVIGO
DIF.CECCARELLIPrestito (MILAN)In scadenza
DIF.CONTIPrestito (BARI) con diritto di riscatto della comproprietà?
DIF.DIANDAReintegrato a GennaioSotto contratto
DIF.HURMEPrestito (UDINESE) reintegrato a GennaioIn scadenza
DIF.LOSETOPrestito (BARI) con diritto di riscatto della comproprietà?
CEN.MANCINELLIDefinitivoSotto contratto
DIF.MORABITOIn scadenza?Torna dal prestito al LANCIANO?
DIF.MORACCIComproprietà (CHIEVO)?
DIF.POLITTIComproprietà (UDINESE) reintegrato a Gennaio?
DIF.PUGLIESEDefinitivoHa altri 2 anni di contratto
DIF.SIBILANODefinitivoSotto contratto
DIF.SMANIAPrimaveraTorna dal prestito al ROVIGO
DIF.VICENTINIPrestito (LANCIANO)?
CEN.BELLAVISTADefinitivoIn scadenza
CEN.CAMPISIComproprietà (ATALANTA)?
CEN.CORRENTDefinitivoIn scadenza
CEN.GARZONComproprietà (CHIEVO)?
CEN.GIRALDIPrimaveraTorna dal prestito alla NOCERINA
CEN.PAROLOComproprietà (CHIEVO)?
CEN.PUCCIOPrestito (INTER) con diritto di riscatto della comproprietà?
CEN.VANDEROEGHTDefinitivoHa altri 2 anni di contratto
ATT.ANACLERIODefinitivoSotto contratto
ATT.DA DALTPrestito (TRIESTINA) con diritto di riscatto della comproprietà?
ATT.GIRARDIPrestito (CHIEVO)?
ATT.GOMEZ TALEBComproprietà (TRIESTINA)-
ATT.MORANTEComproprietà (LANCIANO)?
ATT.RANTIERDefinitivoHa ancora un anno di contratto
ATT.SCAPINIComproprietà (PORTOGRUARO)?
ATT.TIBONIPrestito (ATALANTA) con diritto di riscatto della comproprietà?
ATT.VRIZPrimaveraTorna dal prestito al ROVIGO



GIOCO PRONOSTICI:
Ciao butèi,
com'era nell'aria e avevo annunciato in chat, a causa di problematiche non dipendenti dalla mia volontà e da attribuirsi al forum gratuito al quale questo blog si appoggiava, mi vedo costretto a chiudere ufficialmente il Gioco Pronostici B/=\S anzitempo, proclamando vincitore della stagione 2008-2009 RobRoy con 140 punti. Faranno fede per gli annali (ma dalla prossima stagione cambio forum di sicuro ;o) ) la classifica che vedete poco sotto ed i record stagionali ottenuti fino alla 31^ giornata (che riproporrò a breve sull'attuale forum). Bravi anche Pose Gialloblù e Martino che ottengono le piazze d'onore alla prima partecipazione. Capoclassifica e recordmen riceveranno via mail i rispettivi riconoscimenti. Per quest'anno è tutto ci rivediamo a Settembre ;o)

Gioco pronostici B/=\S 2008/2009
GiocatorePunti
RobRoy140
Pose Gialloblu125
Martino123
Bruni122
Bubu77120
Black119
Boro118
Gabri116
Mister Loyal114
Bridget113
Smarso111
RougeHellas109
MR31032001108


ALBO D'ORO CAMPIONI
2008/2009 RobRoy
2007/2008 L. Bruni F.C.
2006/2007 Ark (Ex-Alberto)
2005/2006 Ark (Ex-Alberto)
2004/2005 Ark (Ex-Alberto)
2003/2004 Ark (Ex-Alberto)




- Pedrelli, 85Kg di depressione poi il Foggia: “voglio restare”
...Tra i tanti sassolini che Pedrelli vorrebbe togliersi dalla scarpa c’è uno che lo assilla ormai da tre anni. Si tratta dello spareggio retrocessione a Verona in b contro lo Spezia. “Avete presente una gara da dimenticare. Bene, quella ne l’esatto esempio. Attaccammo per tutta la partita poi alla fine subimmo il gol che ci condannò. Retrocedere in una piazza molto calda come Verona non fu facile. La sera vidi i tifosi che mi aspettavano sotto casa io me ne scappai a Bologna. Solo a distanza di qualche giorno venni a sapere che volevano solo chiedermi se rinnovassi o meno”. Quel triste ricordo è forse l’ultimo a dover essere cancellato ed il destino porge la spugna al terzino “pel di carota”.

FONTE: CalcioFoggia.it

- Lunedì l’annuncio del matrimonio tra l’Hellas e Bonato
di Gianluca Vighini
VERONA - Il futuro di Nereo Bonato all’Hellas dovrebbe chiarirsi sabato, dopo l’ultima gara di campionato cadetto del Sassuolo. La squadra emiliana è praticamente fuori dalla lotta play off (deve incontrare il Parma già promosso, ma il Grosseto gioca con un tranquillo Frosinone...) e con l’ufficialità di questo verdetto Bonato dovrebbe ricevere il via libera dalla Mapei (padrona del club modenese) per accasarsi in gialloblù. Lunedì prossimo, dunque, ci sarà l’ufficializzazione dell’ingaggio del nuovo diesse, che successivamente sarà presentato con una conferenza stampa in cui illustrerà il suo programma di rilancio per riportare il Verona in serie B. (ass)

FONTE: Leggo.it

- IL NUOVO DS HA CINQUE OBIETTIVI
Bonato pesca dal Sassuolo: ecco la lista dei rinforzi. L’ingaggio del dirigente sarà ufficializzato dopo la fine del campionato di B, ma il progetto è già partito: nel mirino Anselmi, Erpen, Piccioni e Pensalfini, oltre a Sacilotto del Cesena. Rivoluzione in attacco Resterà solo Rantier, mentre Girardi, Scapini
e Tiboni andranno via

Andrea Spiazzi Verona
Il solleone di questi giorni non ha fermato i frenetici lavori, in via Torricelli, per presentare quanto prima alla città il nuovo Hellas. Il presidente Martinelli, che parlerà nei prossimi giorni, quandoNereo Bonatopotrà essere ufficialmente presentato, sta disegnando le strategie del suo Verona. L’obiettivo è quello di costruire una squadra che, almeno sulla carta, possa ambire a far suo il prossimo campionato. In tal senso già circolano voci su alcuni arrivi in gialloblù, per lo più pupilli di Bonato, che li porterebbe in riva all’Adige per dare nuova linfa ad una rosa che molto probabilmente perderà molti petali della stagione appena conclusa. Da Sassuolo con furore potrebbero dunque sbarcare il terzino destro 31enne romano Fabrizio Anselmi, il centrale difensivo Marco Piccioni, romano classe ’76, il centrocampista riminese classe ’77 Filippo Pensalfini. Tutti e tre contribuirono a lanciare in alto il Sassuolo di Bonato e Remondina. Ma non è finita, perchè sempre dalla società emiliana potrebbe staccarsi il centrocampista offensivoHoracio Nicolàs Erpen. 27 anni, argentino di Conceptiòn. Erpen giocò nel massimo campionato uruguaiano prima di arrivare in Italia, al Venezia nel 2004. Dopo brevi paretesi al Chioggia (D) e alla Triestina, viene chiamato al Sassuolo di Remondina nel 2006 dove ha sinora disputato 93 partite mettendo a segno 13 reti. Infine un altro nome che circola come papabile per la prossima stagione dell’Hellas è quello del centrocampista brasiliano Luís Gabriel Filho Sacilotto, 24 presenze e tre reti (e il record di 8 ammonizioni) quest ’anno col Cesena di Bisoli. Si tratta di cinque giocatori di esperienza e di buon tasso tecnico per la categoria, con un’et à media di 29 anni. Il loro arrivo confermerebbe che il nuovo Verona andrà costruendosi sulla maturità, già ampiamente dimostrata in carriera, di molti nuovi arrivi, quelle “certezze” che auspica Remondina con la quali partire con maggior sicurezza dei propri mezzi fin da subito. Un capitolo a parte, molto interessante, lo riserverà poi il reparto d’attacco che, Rantier escluso, potrebbe veder partire tre elementisu quattro. Il Chievo probabilmentesi riprenderà Girardi, il Portogruaro Scapini e l’Atalanta Tiboni che, si dice, potrebbe finire aCittadella nel caso (molto probabile dopo le sue 17 reti in B) che il veronese di Isola della Scala Riccardo Meggiorini sia girato dall’Inter alla scuderia bergamasca.

- Remo: «Mi do 6,5 e spero di restare»
CON L’ARRIVO DI BONATO SPIRA UN VENTO DI RICONFERMA, ANCHE SE IL TECNICO PREFERISCE NON SBILANCIARSI
Il bilancio dell’allenatore bresciano è positivo: «Dal settimo posto si può ripartire, ma per il salto di categoria la rosa attuale va potenziata».
Andrea Spiazzi Verona
Sta “tra color che son sospesi”, ma non troppo. Gian Marco Remondina attende pazientemente lo scorrere dei giorni necessari al disbrigodelle pratiche che separeranno Nereo Bonato dal Sassuolo, situazione che permetterà all’Hellas di ufficializzarlo quale nuovo direttore sportivo gialloblù. Da lì, a cascata, pioveranno le altre importanti mosse di Martinelli: nomina dell’allenatore e via libera alle operazioni di mercato. Il “Remo”, nove su dieci, sarà riconfermato in sella al Verona. Lui, per prudenza e rispetto della società, frena. «Come molti giocatori - spiega - attendo anch’io di conoscere se il nostro futuro sarà ancora legato all’Hellas. Il presidente mi ha detto che entro una settimana dovrebbe arrivare il nuovo direttore sportivo, poi ci si vedrà per discutere il tutto». Dopo un campionato nel quale il tecnico bresciano le ha studiate tutte per definire una squadra competitiva con molti giovanetti e pochi esperti di categoria, Remondina si aspetta unamodifica del tiro, in favore di una media anagrafica (e tecnica) superiore. «Se sarò io l’allenatore, date le giuste ambizioni della società e dei tifosi per una salita di categoria, è evidente che si dovrà partire con delle certezze in più nella rosa iniziale dei giocatori. L’anno trascorso ha mostrato quanto l’entusiasmo e la voglia di emergere della gioventù abbia i suoi pregi ma anche i suoi limiti, che si sono evidenziati nei momenti in cui arrivava l’occasione per spiccare il salto. Mi riferisco a certe palle buone capitate sui piedi di alcuni ragazzi, alle prestazioni soggette a picchi di rendimento ma anche a cali improvvisi di altri. Nel conto ci sta, con una rosa di giocatori come la nostra » . Secondo Remondina il settimo posto va guardato con soddisfazione. «È stato un campionato avvincente nel quale erano in molti a desiderare una maglia da titolare, ritengo di aver svolto il mio incarico dignitosamente, mi dò un 6,5. L’unico neo è stato quello di non aver centrato il quinto posto ». Il tecnico nega di aver già contattato l’amico Bonato. «Non l’ho fatto per rispetto della società». Se sarà l’allenatore verrà costruita una squadra adatta al suo vecchio 4-3- 3? «Non è detto, direi che il gioco espresso con il modulo a rombo mi ha soddisfatto, e probabilmente opterei per proseguire in quella direzione».

Addio a Saverio Guette Cordoglio in casa Hellas per l’improvvisa scomparsa di Saverio Guette, che rivestì per molti anni, a partire dal 1991, incarichi nella società gialloblù, tra cui quello di Responsabile delle Relazioni Esterne e del Marketing. Attualmente era segretario generale del Domegliara di Claudio Paiola. Guette è stato stroncato da un infarto nella mattinata di ieri nel suo ufficio.

FONTE: DNews.eu

- Verona, colloquio Martinelli-Andreoli
Prove di matrimonio tra il Verona e Massimiliano Andreoli, il quale ha incontrato nei giorni scorsi il patron gialloblu Giovanni Martinelli. Oggetto della discussione, l'ingresso dell'imprenditore in società. In realtà, quello che sembra più certo è un supporto economico da parte di Andreoli mediante una sponsorizzazione. Ma non è escluso che l'imprenditore di Buttapietra, da sempre interessato alle sorti del club (tentò di acquisirlo anche durante l'epoca Arvedi), entri a pieno titolo in società con una carica di primo piano: magari la vice presidenza.

- Hellas Verona, lunedì è il giorno di Bonato
L'Hellas Verona e Nereo Bonato sono vicini al tanto sospirato "sì". Il ds ha di fatto ottenuto il via libera dal Sassuolo, già fuori dalla corsa ai play-off, e lunedì dovrebbe essere ufficializzato il suo trasferimento in gialloblù.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com

- Chi va e chi resta alla stazione Hellas
UNA QUESTIONE DI CHIAREZZA. IL CAMPIONATO È FINITO DA DIECI GIORNI MA TUTTO TACE IN VIA TORRICELLI. DA DEFINIRE GIOCATORI IN PRESTITO E IN COMPROPRIETÀ
Ceccarelli, Bellavista e Corrent sono ancora alla finestra Il contratto è scaduto ma non è stato ancora rinnovato
Tutto tace in via Torricelli. «Parlerò a fine campionato», aveva detto Giovanni Martinelli dopo il pareggio di Monza, quando era sfumato il sogno play off per l'Hellas di Gian Marco Remondina. Sono passati dieci giorni dalla sfida interna con il Cesena, l'ultima sfida del 2009 ma non sono arrivate novità dal club gialloblù. Molti i temi da affrontare. Il nuovo diesse, per esempio. Nardino Previdi e Riccardo Prisciantelli, la coppia che aveva ricostruito il Verona un anno fa e ridato un'anima a una squadra in disgrazia, sono via da tempo, Massimo Ficcadenti ha lasciato la compagnia dopo il pari del Brianteo, Nereo Bonato è stato contattato dal patron dell'Hellas ma non ha ancora sciolto il contratto che lega al Sassuolo. «Resterà in terra emiliana fino alla fine del campionato di B perchè il Sassuolo può ancora raggiungere i play off», dicevano voci vicine all'ambiente gialloblù.

La sconfitta del Sassuolo a Brescia ha chiuso i giochi, manca solo la matematica ma gli emiliani non hanno più troppe chance. Nonostante tutto Nereo Bonato è ancora saldamente ancorato alla sua poltrona. Il «nodo diesse» è fondamentale per chiarire la posizione del tecnico e dei giocatori.
L'arrivo di Bonato nella stanza dei bottoni potrebbe favorire la permanenza di Remondina in panca ma se non fosse così, chi sarà il nuovo tecnico? Quando si decideranno a sondare il mercato per trovare l'allenatore che dovrà portare il Verona in serie B? Tutto da decifrare anche il capitolo giocatori. Il contratto di gente come Totò Bellavista, Nicola Corrent, Luca Ceccarelli e Francesco Franzese è già scaduto e loro hanno abbandonato Verona dopo il «rompete le righe» senza ricevere nemmeno una proposta dal club. Chi li contatterà adesso? Sono «moschettieri» che potrebbero far molto comodo alla causa gialloblù ma se non dovesse essere così non avranno sicuramente problemi a trovare un'altra società e l'Hellas potrebbe ritrovarseli da rivali nel prossimo campionato.
Si possono ancora controllare i giocatori sotto contratto - da Rafael a Sibilano, da Anaclerio a Rantier - ma non c'è molta chiarezza anche su prestiti e comproprietà.

Tre cartellini (Garzon, Moracci e Parolo) sono a metà con il Chievo, quello di Scapini con il Portosummaga, di Campisi con l'Atalanta, di Gomez con la Triestina. Chi potrà restare e chi farà le valige. Moracci non ha fatto un gran girone di ritorno e neppure Gomez ha impressionato ma gli altri potrebbero far parte di un organico importante per puntare alla serie B. Situazione ingarbugliata anche per i prestiti. Girardi tornerà automaticamente al Chievo ma per tutti gli altri Previdi e Prisciantelli avevano stipulato un contratto che prevede il diritto di riscatto della comproprietà a favore dell'Hellas. Quindi il club di via Torricelli può decidere di trattenere giocatori come Bergamelli, Campagna o Tiboni versando una cifra già stabilita, cifra tra l'altro che questi giocatori hanno «guadagnato» con la valorizzazione della Lega. Quindi l'Hellas può decidere di trattenere i giocatori senza spendere niente oppure di lasciarli andare e intascare il premio e usarlo per altre operazioni di mercato. Tutto chiaro? No, la palla passa ancora una volta a Martinelli.
Luca Mantovani

- Partono i play off Ma non c'è il Verona
PROMOZIONI E RETROCESSIONI. TUTTO PRONTO PER LE SFIDE DECISIVE. L'ANDATA SI GIOCHERÀ DOMENICA 31 MAGGIO, IL RITORNO È IN PROGRAMMA IL 7 GIUGNO

- Calcio in lutto, si è spento Guette
LA TRAGEDIA. È MORTO IMPROVVISAMENTE, A CINQUANTADUE ANNI, IL SEGRETARIO GENERALE DEL DOMEGLIARA, EX RESPONSABILE MARKETING DEL VERONA
«La sua scomparsa lascia un grande vuoto in tutti noi Professionista esemplare, un vero galantuomo»

FONTE: LArena.it

- Hellas, Bonato ha già una lista di nomi per la nuova squadra. E spunta l'"idea" Foquinha
Nonostante l'apparente stand-by, la società è al lavoro per costruire la nuova formazione. Bonato ha già le idee chiare e ha consegnato a Martinelli una lista di nomi su cui puntare per il prossimo campionato. Si pensa anche al talentuoso brasiliano dell'Inter che lascerà il Chievo e che è in procura con Mino Raiola, grande amico di Massimiliano Andreoli.
L'idea più "stuzzicante" è quella di Foquina. Si, proprio lui Kerlon la "foca", lo sfortunato trequartista brasiliano assediato dagli infortuni nell'ultima stagione passata in panchina e in tribuna al Chievo. Potrebbe essere proprio lui uno dei "colpi" del Verona della prossima stagione.

"Foquina" infortuni a parte è un giocatore dalla classe cristallina e di assoluto livello mondiale. Non c'è stato uno tra i giocatori del Chievo che lo ha seguito in questa stagione che non sia rimasto impressionato dalla sua tecnica. Foquina è per il momento solo un'idea. Il suo procuratore, Mino Raiola, grande amico di Massimiliano Andreoli, l'imprenditore di Buttapietra che vuole affiancare Martinelli nella società scaligera, ha già parlato anche con Massimo Moratti, il presidente dell'Inter nato a Boscochiesanuova, il quale avrebbe già detto sì al trasferimento.

Ma a parte questo "colpo" il Verona sta prendendo forma. Anzi, nonostante l'apparente stand-by dovuto allo stop imposto dal Sassuolo al prossimo ds Nereo Bonato, esiste già una lista di nomi. Giocatori collaudati per la categoria che metterebbero il Verona in pole-position per il prossimo campionato. Molti di questi sono già stati contattati dal ds del Sassuolo e la squadra avrebbe già una precisa fisionomia.

FONTE: TGGialloblu.it

- Giovanili: due gare ufficiali tra giovedì e domenica
Sfide casalinghe per i baby gialloblù: Esordienti '99 ospitano col Team Santa Lucia Golosine, Giovanissimi Nazionali con l'Inter per gli Ottavi di Finale

- Giovanissimi Nazionali agli Ottavi, eliminati gli Allievi Nazionali
Vittoria 2-0 sul campo del Torino per i ragazzi di De Beni, ko per Tozzo e compagni a Firenze (2-1)

- Firmate in sede le liberatorie dei tesserati 2008/2009
Tali documenti dovranno essere depositati presso la Lega al fine di effettuare l’iscrizione al campionato

- Sabato e domenica Hellas Verona allo Sport Expo 2009
Nell'occasione verranno presentati al pubblico i camp estivi organizzati dal settore giovanile gialloblù

- Cordoglio Hellas per la scomparsa di Saverio Guette
- Agenzia delle Entrate, versati più di due milioni di euro
- All'antistadio ultimo allenamento stagionale
- Isola della Scala, poker viola agli Allievi Nazionali
- Antistadio, mercoledì pomeriggio mini-torneo tra gialloblù
- Corrent: "Guai ad accontentarsi"

FONTE: HellasVerona.it



[OFFTOPIC]
VITA DA EX: Pasquale SENSIBILE lascia i rosanero e si accasa al NOVARA...PUGLIESE ancora rimpianto dai tifosi biancoverdi...RAZZISMO: Quando anche nell'idiozia tutto il mondo è paese...
VITA DA EX: Pasquale SENSIBILE lascia i rosanero e si accasa al NOVARA...
- Il Novara volta pagina con Sensibile
Novara - Si volta pagina! Da ieri il nuovo direttore sportivo Pasquale Sensibile è ufficialmente al lavoro per il Novara Calcio. La società ha scelto come erede di Sergio Borgo un professionista giovane, ma con le idee molto chiare e un curriculum già ricco di esperienze a Verona prima, poi come capo degli osservatori della Juventus e, in questa stagione, al Palermo. Sensibile si è legato alla società azzurra per i prossimi tre anni e sarà il responsabile della parte sportiva, mentre la direzione generale passerà a Massimo De Salvo (…).
Paolo De Luca

FONTE: CorriereDiNovara.it

PUGLIESE ancora rimpianto dai tifosi biancoverdi...
- Calcio, le pagelle di fine anno
PUGLIESE 7,5 (dest. Verona): Grande campionato quello giocato in biancoverde prima della partenza per Verona, sponda Hellas. La sua partenza ha senza dubbio lasciato una grossa lacuna sulla fascia destra.

FONTE: Monopoli.Info

RAZZISMO: Quando anche nell'idiozia tutto il mondo è paese...
- Chievo- Bologna, cori razzisti
Nel mirino Luciano ma arbitro minaccia stop
(ANSA) - VERONA, 24 MAG - Al Bentegodi dove il brasiliano del Chievo Luciano era oggetto di cori razzisti l'arbitro Farina ha minacciato lo stop.Alla mezzora ha fermato il gioco, chiamato i capitani, parlato con il quarto uomo pretendendo che l'altoparlante recitasse un testo che avvertiva i tifosi rossoblu' del rischio di stop, mentre i giocatori emiliani pregavano i loro tifosi di smettere. Luciano, quando ha avuto palla,e' stato subissato di fischi ma non di cori e tutto e' ripreso.

FONTE: ANSA.it
Vota questo articolo:
Vota su WikioVota su Fai InformazioneVota su ziczacVota questa notizia su Cronaca24Vota questa notizia su SurfPeopleVota su OkNOtizieVota questa notizia su PubblicaNewsVota questa news su Faves.com

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


#VeronaTorino Pazzini

#AtalantaVerona highlights


Archivio