Header ADS

Il patròn ARVEDI operato ieri: nessuna news. ASSEMBLEA DEL CDA HELLAS: Nessuna novità aspettando MARTINELLI che sarà il nuovo patròn a brevissimo...

ARVEDI RISCHIA DI PERDERE UNA GAMBA: Il Conte ARVEDI ieri è stato sottoposto ad un intervento chirurgico nel quale avrebbe potuto perdere una gamba a causa delle problematiche di circolazione sanguigna pesantemente aggravatesi dopo il tamponamento che lo ha quasi ucciso. ASSEMBLEA DEL CDA HELLAS: Nessuna novità fa sapere l'ufficio stampa della società scaligera... PREVIDI doveva ufficialmente dimettersi ma, data la situazione che vede MARTINELLI nuovo proprietario a ore, tutto è stato congelato
Add to Technorati FavoritesHellas Verona Style BONDOLA SMARSA - BloggedPligg.it - Editoria Sociale a Ricavi Condivisi
ARVEDI RISCHIA DI PERDERE UNA GAMBA: Il Conte ARVEDI ieri è stato sottoposto ad un intervento chirurgico nel quale avrebbe potuto perdere una gamba a causa delle problematiche di circolazione sanguigna pesantemente aggravatesi dopo il tamponamento che lo ha quasi ucciso.
ULTIME SULLA CESSIONE: La riunione del Consiglio di Amministrazione dell'Hellas Verona F.C. SpA avrebbe dovuto sancire ieri le dimissioni ufficiali dell'Amministratore Unico Nardino PREVIDI ed in pratica la raccolta di libri e documenti societari da portare in tribunale per avviare la procedura di fallimento; così non è stato e questa è già di per sè una notizia buona: se non è stato fatto è probabilmente solo perchè si stanno davvero curando gli ultimi dettagli prima del passaggio di mano della nuova proprietà scaligera. MARTINELLI sarà il nuovo proprietario, atteso in giornata l'annuncio ufficiale!

GLI SPECIALI BONDOLA/=\SMARSA Miti dell'HELLAS: Davide PELLEGRINI 5 stagioni da giocatore, una Serie A conquistata poi da tecnico una salvezza incredibile!
...Poco più che 33enne si ritrova fuori dal 'giro che conta', lo vorrebbero a Olbia, lo pagherebbero bene, ma Davide da persona onesta si guarda dentro e decide che ne ha abbastanza ringrazia i sardi ma si ritira dal calcio giocato e sceglie VERONA come posto dove ripartire da allenatore occupandosi inizialmente delle giovanili gialloblù. Col suo solito basso profilo, senza gridare mai, sappiamo dove è arrivato e come tutti i butei lo debbano ringraziare per una salvezza dalla C2 che ha quasi del miracoloso, il resto... È storia recente...


I video del TGGialloblù
- L'INTERVISTA A MARTINELLI
- IL GOL DI ZIGONI JR

Sondaggio a risposta singola
Fine 2008 pieno di eventi per l'Hellas Verona, si e' ad un passo dal cambio di proprieta', come vedi il futuro scaligero?

Sono ottimista: Martinelli portera' liquidita' nuove oltre a Ficcadenti e Mascetti! Che si vuole di piu'?
Sono moderatamente ottimista: buono il cambio ma per dire che ci abbiamo guadagnato aspetterei l'evolversi della situazione...
Chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa cosa lascia ma non sa cio' che trova. Rinvio il mio giudizio a fine campionato.
Sono moderatamente pessimista: il Conte avra' anche sbagliato ma con Previdi aveva fatto finalmente 'girare' l'Hellas, non ci voleva!
Sono pessimista: Martinelli sara' contestato come Arvedi, non sa nulla di calcio a 'sti Anteprima SAMBENEDETTESE-HELLAS VERONA: Gara durissima contro una SAMB molto rinnovata a partire dalla guida tecnica. TIBONI convocato CECCARELLI forse no...lli ed e' destinato a fallire anche perche' ne Mascetti ne Ficcadenti si faranno coinvolgere.


[ALTRE NEWS]
INFERMERIA: Differenziato per GIRARDI e LOSETO, terapie per CECCARELLI, PUCCIO e SCAPINI.



[IN BREVE]
MOTOMONDIALE: CAPIROSSI non sta più nella pelle per partire con la sua SUZUKY.
RUGBY 6 NAZIONI: PARRISSE il capitano degli azzurri 'Siamo una squadra giovane, ci vuole pazienza!'
CICLISMO GIRO D'ITALIA: 20 le squadre partecipanti, non c'è quella di SIMEONI in passato molto in contrasto con ARMSTRONG
HELLAS VERONA MITI: Il figlio di Zigo debutta fra i professionisti con un gol! Gianfranco: 'E' un predestinato! Fortuna che non ha la mia testa...'
GIRO D'ITALIA mancano meno di 100 giorni.
FORMULA 1: ALEMANNO sindaco di Roma 'Un GP a Roma? Perchè no...'
AMICHEVOLE ITALIA-BRASILE: Secondo LA RUSSA è da sospendere a causa del 'caso BATTISTI'.
PELE' 'Che delusione i campioni verdeoro di oggi!'
VOLLEY: Niente semifinale per la MARMI LANZA VERONA.

[ATTUALITÀ]
FACEBOOK A RISCHIO: Tra problemi di privacy e gruppi deliranti che inneggiano a stupri e violenze, il social network è a forte rischio di censura o addirittura chiusura.
GOSSIP: Il ballerino Roberto BOLLE è gay? Lui smentisce...


Commenta l'articolo:oppure



GIOCO PRONOSTICI:
Gran rientro di Black dopo l'ammonizione rimediata nella giornata 19: 8 punti oggi e conquista della classifica odierna in compagnia del ritrovato Bruni che rosicchia 2 punti al capolista RobRoy. Bravi anche Gabri e MR31032001 secondi e Ale90HVr, Bubu77, Pose Gialloblu, RobRoy terzi.

Io e Boro guadagnamo soli 2 punti e continuiamo la discesa in classifica ma c'è chi fa peggio: e la 'povera' Bridget che azzecca un solo pronostico ed è sfigadona di giornata.

In classifica generale è da sottolineare il bel salto di Gabri che è ora al terzo posto dietro a RobRoy e Bruni...


Gioco pronostici B/=\S 2008/2009
GiocatorePunti
RobRoy91
Bruni88
Gabri82
Boro, Martino81
MR3103200180
Bubu77, Pose Gialloblu79
Smarso79
Bridget72
Ale90HVr71
Mister Loyal, RougeHellas70
Black68


ALBO D'ORO CAMPIONI
2007/2008 L. Bruni F.C.
2006/2007 Ark (Ex-Alberto)
2005/2006 Ark (Ex-Alberto)
2004/2005 Ark (Ex-Alberto)
2003/2004 Ark (Ex-Alberto)


Puoi commentare questo articolo sul forum BONDOLA/=\SMARSA oppure in coda a questo post per aprire magari uno scambio di opinioni... Con la prima di campionato è ripartito il gioco pronostici B/=\S: l'anno scorso la spuntò BRUNI per un solo, misero punto! (fra l'altro preso alla rubentina) Brucia ancora ma, anche quest'anno ci sarà da giocarsela! Che aspettate dunque? Si potrà giocare fino all'inizio delle partite!





- La trattativa: Sembrano sciolti molti degli intoppi burocratici per la cessione della società al neo-patron
Hellas, una svolta verso l’accordo. Incontro decisivo a Milano ieri tra i rappresentanti legali degli Arvedi e di Martinelli: «Aspetterò, anche a costo di non poter intervenire sul mercato». Ricapitalizzazione ok: I 4 milioni e 300 mila euro per ripianare il bilancio saranno spartiti tra le parti
L'Hellas è ad un passo dal diventare proprietà di Giovanni Martinelli. L'incontro decisivo per sbloccare la situazione si è svolto nel tardo pomeriggio di ieri a Milano tra il commercialista Luigi Belluzzo e l'amministratore di sostegno di Piero Arvedi, l'avvocato Emanuele Rimini. L'esisto è stato positivo, molte delle difficoltà sono state superate e forse già oggi, proprio nel giorno dell'assemblea dei soci dell'Hellas, le firme delle parti potrebbero sancire il finale di una vicenda alquanto travagliata.

Le ultime vicissitudini I nodi venuti al pettine sembrano essere stati sciolti, ricapitalizzazione in primis. I 4 milioni e 300 mila euro necessari a ripianare il bilancio saranno spartiti tra le parti Arvedi (i figli si sarebbero convinti) e Martinelli. Nell'ambiente gialloblù, tuttavia, si è ancora cauti, e si attende l'annuncio dell'avvenuta cessione prima di brindare. I professionisti all'opera hanno dovuto sbrogliare una matassa di non poco conto. Tutto era stato siglato dal povero conte, assieme a Giovanni Martinelli, il 20 dicembre scorso. Piero si era convinto della bontà delle intenzioni dell'imprenditore di Castelnuovo, che abita ad un tiro di schioppo dalla sua villa di Cavalcaselle, e aveva deciso di procedere con la vendita. Le corna del diavolo ci si sono messe di mezzo, però, il giorno dopo, e Arvedi è finito in rianimazione, dopo un violento incidente sull’A22. Non più capace di intendere e di volere, il patron dell'Hellas è stato affiancato da un amministratore di sostegno, dopo che il tribunale ha valutato l'accordo firmato dalle parti come una chiara volontà di vendere da parte del conte. Poi la corsa verso un accordo diventato difficile perchè i figli di Piero non ne volevano sapere di attingere di nuovo dal patrimonio di famiglia per ricapitalizzare l'Hellas. Meglio che fallire,avranno forse loro suggerito. Così ieri, nella riunione fiume di Milano, gran parte delle difficoltàsembrano essere state superate. In ogni caso Martinelli non molla l'osso facendo sapere che «se saranno necessari ulteriori giorni per arrivare alla cessione io aspetterò, anche a costo di non poter più intervenire sul mercato per rinforzare la squadra». L’imprenditore gardesano è deciso più che mai a diventare proprietario del Verona e ha già dichiarato che anche in caso di messa in liquidazione della società, o di fallimento, sarebbe pronto a dire la sua per guidare il treno dell’Hellas, rimasto, per ora,privodilocomotore.

- Oggi Piero Arvedi sarà sottoposto ad un intervento chirurgico per l'amputazione di una gamba.
La terribile notizia è trapelata nella serata di ieri, giornata nella quale i calciatori del Verona si sono recati in visita al loro presidente. «Ci stringeva le mani e ci strizzava gli occhi - racconta Garzon - voleva farci capire che ci aveva riconosciuto».

FONTE: DNews.eu


- Chiusura entro oggi (ieri n.d.s), altrimenti libri in Tribunale. E Arvedi peggiora
Acquisto Hellas, trattativa ad oltranza di Martinelli
«Stiamo cercando di dipanare la matassa, ci sono ostacoli oggettivi che stiamo cercando di superare». Così ha dichiarato il commercialista di Giovanni Martinelli, Luigi Belluzzo, prima di chiudersi nel suo studio milanese con l’avvocato Emanuele Rimini. Una riunione fiume, proseguita sino a tarda sera, dalla quale dovrebbe essere scaturita la soluzione per evitare al Verona di andare in liquidazione.
Il nodo ricapitalizzazione. «Dobbiamo dire grazie a Giovanni Martinelli - ha spiegato Belluzzo - che ci sta aiutando tantissimo in questa trattativa che lui vuole fortemente chiudere». Un messaggio per dire che l’imprenditore di Castelnuovo del Garda sta facendo di tutto per andare incontro ai figli di Arvedi e permettere la ricapitalizzazione del club gialloblù, prima della cessione.
Oggi (ieri n.d.s) l’assemblea. Solo se oggi ci saranno buone notizie l’assemblea dei soci non porterà i libri contabili dell’Hellas in tribunale. E per buone notizie, naturalmente s’intende l’accordo tra Martinelli e l’avvocato Rimini per la cessione del Verona.
Il conte operato. In questo scenario s’inserisce l’ultima notizia che riguarda le condizioni di Arvedi. Oggi (ieri n.d.s) il patròn sarà operato a una gamba per cercare di bloccare alcuni pesanti patologie circolatorie. Il conte rischierebbe addirittura l'amputazione dell’arto.
Penalizzazione. Ad aggravare ulteriormente il quadro spunta anche il rischio che l’Hellas venga penalizzato di due punti se venissero accertati ritardi contabili, comprensibili visto il terribile momento societario.

FONTE: Leggo.it


- Cessione Verona: accordo praticamente raggiunto. Martinelli verso la presidenza dell'Hellas
Uno spiraglio in fondo al tunnel. Il Verona sta per passare di mano e Giovanni Martinelli sta per diventare il nuovo proprietario del Verona. Oggi l'assemblea del Verona si è riunita ma non ha "per motivi tecnici" preso alcuna decisione. Tutto dunque è stato rinviato a domani quando ci dovrebbe essere l'annuncio ufficiale del passaggio di consegne.
Manca solo la firma. Una frase che ha costellato gli ultimi anni della storia del Verona. Ma stavolta sembra proprio vero. L'accordo per la cessione della società a Giovanni Martinelli è stato raggiunto. E a questo punto mancano ancora pochi dettagli tecnici prima dell'ufficializzazione

Oggi l'assemblea della società in cui si dovevano ratificare le dimissioni di Nardino Previdi non ha preso nessuna decisione "per motivi tecnici" come ha fatto sapere l'ufficio stampa. Tutto rinviato a domani, stessa ora, nella sede di via Torricelli. Un "segnale" chiaro per dire che servivano ancora 24 ore di tempo per chiudere la trattativa. Altrimenti il rischio è sempre quello della liquidazione della società.

Giovanni Martinelli nel frattempo, è stato per tutto il pomeriggio nella sede di Unicredit per dipanare la matassa e sistemare gli ultimi dettagli finanziari. Tutto ruota attorno ad un terreno di Arvedi, che Martinelli andrebbe a rilevare per dare in questo modo ai figli la liquidità necessaria a ricapitalizzare il Verona.

Gran parte degli ostacoli incontrati sono stati attorno alla stima di questo terreno. Ostacoli che si sarebbero attenuati fino a sparire nelle ultime ore. Le parti avrebbero trovato un soddisfacente punto d'incontro e quindi ora l'operazione per la cessione dell'Hellas avrà un seguito.

Martinelli dunque si avvicina a grandi passi verso la presidenza del Verona. L'accordo è raggiunto, domani l'avvocato Rimini dovrebbe mettere la firma sul contratto per dare al Verona, di nuovo, un futuro.

FONTE: TGGialloblu.it

- Bussolengo: lavoro pomeridiano per i gialloblù
Riscaldamento, esercitazioni sul possesso palla, tattica e partitelle a tema per gli uomini di Remondina
Giovedì la squadra gialloblù ha affrontato una seduta pomeridiana presso gli impianti sportivi di Bussolengo (VR). Il gruppo, dopo il riscaldamento, ha svolto esercitazioni sul possesso palla e sulla tattica, per terminare con partitelle a tema. Differenziato per Girardi e Loseto, terapie per Ceccarelli, Puccio e Scapini. Venerdì seduta pomeridiana sempre a Bussolengo.

- Giovanili, mercoledì pomeriggio recuperate due gare
Poker degli Allievi Regionali alla Sambonifacese, reti inviolate tra Liventina Gorghense e Giovanissimi Regionali

FONTE: HellasVerona.it



[OFFTOPIC]
HELLAS VERONA MITI: Il figlio di Zigo debutta fra i professionisti con un gol! Gianfranco: 'E' un predestinato! Fortuna che non ha la mia testa...' FACEBOOK A RISCHIO: Tra problemi di privacy e gruppi deliranti che inneggiano a stupri e violenze, il social network è a forte rischio di censura o addirittura chiusura. GOSSIP: Il ballerino Roberto BOLLE è gay? Lui smentisce...  MOTOMONDIALE: CAPIROSSI non sta più nella pelle per partire con la sua SUZUKY. RUGBY 6 NAZIONI: PARRISSE il capitano degli azzurri 'Siamo una squadra giovane, ci vuole pazienza!' CICLISMO GIRO D'ITALIA: 20 le squadre partecipanti, non c'è quella di SIMEONI in passato molto in contrasto con ARMSTRONG. GIRO D'ITALIA mancano meno di 100 giorni. FORMULA 1: ALEMANNO sindaco di Roma 'Un GP a Roma? Perchè no...' AMICHEVOLE ITALIA-BRASILE: Secondo LA RUSSA è da sospendere a causa del 'caso BATTISTI'. PELE' 'Che delusione i campioni verdeoro di oggi!' VOLLEY: Niente semifinale per la MARMI LANZA VERONA.
HELLAS VERONA MITI: Il figlio di Zigo debutta fra i professionisti con un gol! Gianfranco: 'E' un predestinato! Fortuna che non ha la mia testa...' GIRO D'ITALIA mancano meno di 100 giorni. FORMULA 1: ALEMANNO sindaco di Roma 'Un GP a Roma? Perchè no...' AMICHEVOLE ITALIA-BRASILE: Secondo LA RUSSA è da sospendere a causa del 'caso BATTISTI'. PELE' 'Che delusione i campioni verdeoro di oggi!' VOLLEY: Niente semifinale per la MARMI LANZA VERONA.
Il figlio debutta con un gol nel Treviso e papà Gianfranco, genio ribelle degli anni Settanta, non nasconde la commozione: "È un predestinato, me lo ha confermato il parroco. Per fortuna non ha preso il mio carattere"

- Parte il conto alla rovescia. Meno 100 giorni al Giro
Il 9 maggio la partenza da Venezia dell'edizione del Centenario che vedrà la partecipazione di stelle del ciclismo mondiale. Dal Lido a Roma, in 21 tappe, inseguendo la maglia rosa

- Alemanno e la F.1 a Roma "E' un'ipotesi concreta"
Il sindaco della capitale rilancia sul progetto di portare un GP nella sua città: "Ci stiamo già lavorando, anche se prima dobbiamo avere il via libera ufficiale. Un circuito in zona Eur? Vedremo"

- La Russa: "Italia-Brasile è una partita da annullare"
Il ministro della Difesa: "Dopo il caso Battisti non mi pare che i rapporti col Brasile siano così sereni. Fosse una partita ufficiale non direi nulla, ma essendo un'amichevole sarebbe opportuno cancellarla". Immediata la replica del responsabile degli Esteri, Frattini: "Lo sport non c'entra nulla. Vinciamo"

- Pelè: "Che grande delusione Robinho, Adriano e Ronnie"
Il campione condanna il comportamento delle stelle brasiliane fuori dal campo: "Abbiamo fatto tanto per aprire le porte alle nuove generazioni: loro tre le chiuderanno con i loro comportamenti"

- Final Eight di Coppa Italia. Cuneo spegne i sogni di Verona
La Marmi Lanza puntava ad essere la sorpresa della seconda giornata di Coppa Italia, ma dopo aver vinto il primo set grazie ai colpi dell'ex Parodi si spegne. In semifinale sabato a Forlì la Bre Banca troverà Treviso

FONTE: Gazzetta.it

FACEBOOK A RISCHIO: Tra problemi di privacy e gruppi deliranti che inneggiano a stupri e violenze, il social network è a forte rischio di censura o addirittura chiusura. GOSSIP: Il ballerino Roberto BOLLE è gay? Lui smentisce... MOTOMONDIALE: CAPIROSSI non sta più nella pelle per partire con la sua SUZUKY. RUGBY 6 NAZIONI: PARRISSE il capitano degli azzurri 'Siamo una squadra giovane, ci vuole pazienza!' CICLISMO GIRO D'ITALIA: 20 le squadre partecipanti, non c'è quella di SIMEONI in passato molto in contrasto con ARMSTRONG
- Privacy e Internet
IL GARANTE AVVERTE «ATTENZIONE A FACEBOOK»
I social network a rischio? Forse sì, eppure il problema è molto più vasto. Profili utente: Li conservano le compagnie più note, anche fino a 24 mesi
dopo l’uso del servizio


- Il caso
Roberto Bolle gay su rivista francese ma lui smentisce
In principio fu l’Arcigay, che complimentandosi con Roberto Bolle per «il coraggio con cui parla della sua omosessualità in una intervista alla rivista francese Numéro Homme», di fatto rilancia in Italia la notizia. Bolle gay? «In Italia è necessaria la riservatezza a causa del potere della Chiesa» avrebbe anche detto. Per poi smentire: nessun outing, le mie parole travisate».


- Motomondiale
CAPIROSSI SCALPITA «NON VEDO L’ORA DI SALIRE SULLA SUZUKI»
Loris Capirossi già scalpita in vista del mondiale 2009: «Non vedo l’ora di salire in moto - dice il centauro della Suzuki - telaio, motore e aerodinamica sono tutti nuovi rispetto al 2008. Mi aspetto moltissimo perché in Giappone hanno lavorato alla grande».

- Rugby
LA RICETTA DI PARISSE «CON I GIOVANI CI VUOLE PAZIENZA»
Il capitano della nazionale di rugby, Sergio Parisse, fa il punto a pochi giorni dall’inizio del Sei Nazioni: «Abbiamo diversi giocatori giovani, fare subito risultato non sarà facile, ma il ct Mallett sta facendo un buonissimo lavoro».

- Ciclismo
VENTI SQUADRE AL GIRO D’ITALIA NON C’È SIMEONI
Gli organizzatori del Giro d’Italia hanno reso nota la lista preliminare delle 20 squadre invitate. C’è l’Astana di Lance Armstrong e manca la Flaminia Bossini di Filippo Simeoni, in passato in forte contrasto con il texano.

FONTE: DNews.eu

Vota questo articolo:
Vota su WikioVota su Fai InformazioneVota su ziczacVota questa notizia su Cronaca24Vota questa notizia su SurfPeopleVota su OkNOtizieVota questa notizia su PubblicaNewsVota questa news su Faves.com

Posta un commento

0 Commenti