Header ADS

Le schede di B/=\S: Fabrizio CACCIATORE


Data di nascita:08/10/1986
Luogo di nascita:Torino (TO)
Nazionalità:Italiana
Ruolo:Difensore esterno destro
Altezza:182 Cm
Peso:81 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
SquadraStagioneSeriePartiteGoal
Hellas Verona2013 - 2014A323
Hellas Verona2012 - 2013B38 (+1 CI)2
Varese2011 - 2012B33 (+4 PO +1 CI)3
SienaGen. 2011 - 2011B60
Sampdoria2010 - Gen. 2011A50
Sampdoria2009 - 2010A100
Triestina2008 - 2009B360
Foligno2007 - 2008C130 (+2 PlayOff)1 (+1)
Reggiana2006 - 2007C222 (+4 PlayOff)1 (+0)
Olbia2005 - 2006C2320
Sampdoria2004 - 2005Primavera--
Sampdoria2003 - 2004Primavera--
Pro VercelliFino al 2003Giovanili--
Torino-Giovanili--
Juventus-Giovanili--


NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 31 Agosto 2012
Calciatore dal fisico possente, nasce a Torino da genitori siciliani (papà palermitano e mamma catanese: chissà che derby in famiglia!) e cresce nelle giovanili juventine per poi passare in quelle toriniste ma è nella PRO VERCELLI che Fabrizio, non ancora 18enne viene scovato dagli osservatori della DORIA.

Inizia a giocare da centrale difensivo nella primavera blucerchiata poi, nelle categorie inferiori nelle quali viene mandato a fare esperienza (OLBIA, REGGIANA e FOLIGNO in C, TRIESTINA in B), si trasforma in un terzino destro ma Fabrizio è un eclettico e con l'andar del tempo impara a giocare anche da centrocampista difensivo fino a trasformarsi, nel VARESE, in un vero e proprio calciatore-jolly capace di coprire (quasi) tutti i ruoli in difesa e a centrocampo...

Questa la sua pagina ufficiale su FaceBook e qui trovate un'altra pagina a lui dedicata...

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =
  • Primo gol in Serie A per Fabrizio che porta incredibilmente in vantaggio l'HELLAS allo 'Juventus Stadium' ma poi i gialloblù subiranno la rimonta dei padroni di casa; l'esultanza stranissima e scomposta del terzino diventa un tormentone sul web...
  • Una grande stagione con gli scaligeri: Arriva il riscatto della comproprietà per CACCIATORE difensore jolly che può giocare anche in mezzo al campo e sulla corsia sinistra della difesa...
  • Fabrizio all'HELLAS! In chiusura di mercato il terzino arriva in gialloblù in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione...
  • Nella scarpa un sassolino... Blucerchiato! Ai playoff di Serie B col VARESE Fabrizio viene interrogato sul suo futuro 'Sono un giocatore del Varese e per ora penso solo a questo, nonostante il mio cartellino appartenga alla Sampdoria. Per ora per me sono concorrenti nella corsa ai playoff. L’anno prossimo potrei tornare in blucerchiato? Il fatto che loro non abbiano puntato su di me mi da stimoli per pensare ancora di più a Varese. Qui ho trovato fiducia e continuità, quindi penso solo alla maglia che indosso. Domani? Vedremo'
  • Nella SAMP 15 presenze in una stagione e mezza, Fabrizio cerca spazio per crescere e dopo un'altra mezza stagione buttata nel SIENA ecco un'altra opportunità in cadetteria col VARESE: CACCIATORE finalmente riesce a fare una stagione da titolare in una squadra ambiziosa della cadetteria mette a segno il primo gol a metà Ottobre che sarà seguito da altri 3 prima del termine della stagione...
  • Un gol per l'Europa Fabrizio è abile negli inserimenti ed in uno di questi, il 16 Settembre del 2010 in Olanda sul campo del PSV EINDHOVEN, arriva un gol in Europa League per il difensore che allora giocava nella SAMP di DI CARLO
  • Papà Fabrizio! Il 3 Marzo 2010 CACCIATORE diventa papà di Matilde...
  • Dopo i prestiti al PAVIA e alla TRIESTINA il giovane Fabrizio, che con la Primavera blucerchiata è stato vicecampione d'Italia nel 2007, torna alla SAMP guidata da mister DEL NERI 'Sono contentissimo della chiamata della Samp, ho realizzato un piccolo sogno; mi fa piacere che la società mi abbia tenuto, significa che c'è un interesse nei miei confronti e non può che farmi piacere'


Fabrizio Cacciatore
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Fabrizio Cacciatore (Torino, 8 ottobre 1986) è un calciatore italiano, difensore dell'Hellas Verona in prestito dalla Sampdoria.

Caratteristiche tecniche
È un terzino destro che può disimpegnarsi, nel caso, anche come centrale difensivo e di centrocampo.

Carriera
- Club
Cresciuto tra Juventus, Torino e Pro Vercelli, nel 2003 si trasferì nella primavera della Sampdoria.
Nella stagione 2005-2006 fu prestato all'Olbia, in Serie C2, dove totalizzò 32 presenze.
La stagione successiva si trasferì, sempre in prestito, alla Reggiana anch'essa militante in C2 e fu utilizzato 22 volte, segnando un gol contro il Poggibonsi.
L'anno seguente fece il salto di categoria, passando in Serie C1 al Foligno. Con i falchetti disputò 32 incontri, con da 2 gol tra cui uno nei play-off.
Per la stagione 2008-2009 giocò in Serie B con la Triestina, che lo prelevò in prestito. Diventato titolare della fascia destra difensiva della squadra alabardata, collezionò 36 presenze.

Sampdoria
Nella stagione 2009-2010 è ritornato alla Sampdoria di Luigi Delneri. Ha debuttato in Serie A il 28 ottobre 2009, subentrando al 61' della sfida contro la Juventus persa 5-1 dai blucerchiati. Ha giocato la sua prima partita da titolare in Serie A il 1º novembre successivo, in Sampdoria-Bari terminata 0-0, venendo sostituito al 65' da Luciano Zauri.
Rimane a Genova anche nella stagione seguente, durante la quale debutta nelle coppe europee: il 16 settembre 2010 disputa da titolare la gara di UEFA Europa League sul campo del PSV Eindhoven, conclusasi sul risultato di 1-1, mettendo a segno la sua prima rete in maglia blucerchiata e in Europa.

Siena e Varese
Il 31 gennaio 2011 si trasferisce in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione al Siena in Serie B, con cui tuttavia disputa solo 6 gare.
Il 7 luglio, pur rimanendo sempre di proprietà della Sampdoria, si trasferisce in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione al Varese, squadra militante nel campionato di Serie B.[4] Segna il suo primo gol con questa maglia il 15 ottobre, nella gara vinta 3-0 contro il Padova.

Verona
Il 31 agosto 2012 la Samp lo cede nuovamente in prestito in Serie B, questa volta però all'Hellas Verona. Con gli scaligeri gioca 38 presenze con 2 gol e ottiene a fine anno la promozione in Serie A.
Il 19 giugno 2013 la Sampdoria comunica che l'Hellas Verona ha esercitato il diritto di opzione per l'acquisto della compartecipazione del cartellino del calciatore. Il 22 settembre seguente segna il suo primo gol in serie A in casa della Juventus, portando in vantaggio i gialloblu. La partita tuttavia terminerà 2-1 per i bianconeri.

Il ritorno alla Samp
Il 20 giugno 2014 la Sampdoria comunica di aver acquisito alle buste la metà del cartellino del giocatore, che torna così a Genova a titolo definitivo.

- Nazionale
Nel 2004 fu convocato tre volte in Under-18, con cui disputò due partite.

FONTE: Wikipedia.org