Header ADS

Le schede di B/=\S: Thomas HEURTAUX


Nato a/il:Lisieux (Francia) il 03/07/1988
Nazionalità:Francese
Contratto:Prestito (con diritto di riscatto)
fino a Giugno 2017
Ruolo:Difensore
Altezza:183 Cm
Peso:78 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
 SquadraStagioneSeriePartiteGoal 
Hellas Verona2017 - 2018A17 (+2CI)0 (+0) 
Udinese2016 - 2017A12 (+1CI)0 (+0) 
Udinese2015 - 2016A15 (+1CI)0 (+0) 
Udinese2014 - 2015A26 (+2CI)1 (+0) 
Udinese2013 - 2014A32 (+4CI +3EL)4 (+0 +0) 
Udinese2012 - 2013A17 (+1CI +2EL)0 (+0 +0) 
Caen2011 - 2012L136 (+1CdL)5 (+0) 
Caen2010 - 2011L131 (+1CF +2CdL)0 (+0 +0) 
Caen2009 - 2010L230 (+1CF)0 (+0) 
Cherbourg2008 - 2009CN25 (+1CF)1 (+0) 
Giovanili Caen2003 - 2008--- 
LEGENDA: CN=Championnat National (Serie C Francese), CF=Coupe de France (Torneo Nazionale Francese), L2=Ligue 2 (Serie B Francese), L1=Ligue 1 (Serie A Francese), CdL=Coupe de la Ligue (Coppa di Lega Francese), CI=Cooppa Italia, EL=Europa League

Gran gol in rovesciata contro il PARMAOttimo tempismo con la FIORENTINA

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 17 Agosto 2017
Dopo anni di magre (anche clamorose) in difesa, solo parzialmente coperte dalle ottime messi di gol di TONI per un paio di stagioni e di PAZZINI nell'ultima annata, ecco qui un centrale francese dai piedi buoni dal quale ripartire per davvero con ottime credenziali: Buona tecnica, lanci lunghi e precisi quando serve, ottima scelta di tempo nei tackle fanno di Thomas il miglior difensore centrale di ruolo attualmente in rosa (almeno sulla carta).
Peccato davvero per quell'infortunio alla mandibola che ne ha in parte condizionato la preparazione estiva ma se sta bene, le ultime due stagioni non depongono a suo favore in questo senso, HEURTAUX sa sicuramente fare il suo in un reparto in cui un rinforzo come lui serviva come l'aria da respirare...

GIOVANILI AL CAEN E PRIMA SQUADRA OTTENUTA DOPO SOLIDA GAVETTA...
Arrivato 15enne al CAEN il difensore viene mandato 5 anni più tardi allo CHERBOURG in Serie C francese e, fatta la necessaria gavetta, torna alla base per partire da titolare in Lgue 2 con la squadra del dipartimento di Calvados nella bassa Normandia: A fine campionato arriva anche la promozione per Thomas e compagni.
Un'altra stagione da protagonista in Ligue 1 poi l'exploit del 2011-12 in cui HERTAUX realizza pure 5 gol ed entra nelle mire delle grandi squadre.

LARINI LO PORTA ALL'UDINESE
La concorrenza di PSG e SIVIGLIA viene battuta dal diesse LARINI allora in forza all'UDINESE che aveva ottenuto Thomas da tempo per la Serie A italiana: Due milioni di Euro al CAEN e quinquennale per quello che è considerato un emulo di BONUCCI per quanto riguarda la capacità di impostazione dell'azione dalla retroguardia.
Parte 'in sordina' nella prima stagione in Friuli ma nel 2013-14 Thomas diventa perno centrale inamovibile per mister GUIDOLIN che lo schiera titolare in campionato, in Coppa Italia e pure in Europa League!
HEURTAUX è uno dei pezzi forti di quel mercato estivo ma rimane ancora in bianconero anche se con l'arrivo di STRAMACCIONI sulla panchina dell'UDINESE gli spazi per lui cominciano a diminuire e non va meglio nemmeno con COLANTUONO (poi sostituito da DE CANIO) nel 2015-16: Tra infortuni e scelte tecniche che lo penalizzano il difensore transalpino vede il campo raramente e non trova continuità nemmeno nella stagione scorsa quando Thomas raggranella solo 13 gettoni tra campionato e Coppa Italia...

ECCO L'HELLAS
Rifiutato il PALERMO a Gennaio scorso, per HEURTAUX si fa viva la SAMP e dalla Premier League lo SWANSEA di mister GUIDOLIN che lo guidò al meglio ai tempi dell'UDINESE ma alla fine il giocatore rimane a Udine in attesa di capire cosa porterà l'estate: Si parla di SPAL, di SPARTA PRAGA, poi dell'ANTALYASPOR in Turchia ma alla fine FUSCO convince tutti e porta Thomas in gialloblù in prestito conservandone il diritto di riscatto. un gran bel colpo per il malandato reparto arretrato scaligero.

Qui trovate la pagina Facebook ufficiale del calciatore, questo invece il profilo Instagram mentre qui trovate l'account Twitter...

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =

Thomas Heurtaux
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thomas Heurtaux (Lisieux, 3 luglio 1988) è un calciatore francese, difensore del Verona in prestito dall'Udinese.

Caratteristiche tecniche
Difensore centrale di piede destro dotato di una buona tecnica, non disdegna lanci interessanti o avanzate palla al piede. Buon fisico, reso più importante di quello che è dalla grinta che Heurtaux mette in campo, grinta che mette nelle sue scivolate, spesso ben fatte, specialmente per fermare i tiri. Non è molto veloce o agile ma colma in parte queste mancanze con la sua esplosività.

Carriera
- Club
Cherbourg e Caen
Cresciuto nelle giovanili del Caen, il 2 luglio 2008 viene ceduto in prestito al Cherbourg in Championnat National (terza serie francese): nella stagione colleziona 25 presenze ed una rete in Campionato ed una gara di Coupe de France.

Nel 2009, dopo esser rientrato dal prestito, arriva il giorno del suo debutto in prima squadra: il 10 agosto esordisce in occasione della partita di Ligue 2 vinta per 1 a 0 contro il Nantes, giocando gli interi 90 minuti. In stagione prende parte a 30 gare di Ligue 2, di cui ben 27 da titolare, contribuendo in maniera importante alla vittoria da parte del Caen del Campionato di seconda divisione venendo così promosso in Ligue 1 per la stagione successiva.
La sua prima stagione in Ligue 1 lo vede schierato in campo in 31 gare, ottenendo la sua prima espulsione in carriera il 15 gennaio 2011, durante la partita giocata con il Brest. Conclude la sua seconda stagione con il Caen con il totale di 34 gare disputate.
La stagione seguente lo vede sbloccarsi a livello realizzativo infatti in 36 gare di Campionato riesce a segnare ben 5 gol: il primo il 28 agosto contro il Rennes, poi altre 4 reti contro Stade Brestois (15 ottobre 2011), PSG (il 29 ottobre e il 17 marzo 2012) e il 2 maggio contro il Lorient.

Udinese
Il 25 maggio 2012 il direttore sportivo dell'Udinese Fabrizio Larini annuncia il tesseramento del giocatore per la stagione successiva. Esordisce con la nuova maglia il 25 agosto 2012 nella prima giornata di campionato in cui i friulani vengono sconfitti in trasferta dalla Fiorentina. La sua prima stagione in Italia lo vede schierato in campo per 20 volte, di cui 2 di UEFA Europa League nella quale esordisce il 22 novembre contro il Futbol'nyj Klub Anži.
Il 1º settembre 2013 mette a segno il suo primo gol col club bianconero nella partita di campionato Udinese-Parma (3-1). Realizza in stagione altre 3 reti contro la Fiorentina (24 novembre 2013), il Napoli (7 dicembre 2013) e il Livorno (21 dicembre). Conclude l'annata 2013-2014 con 39 gare e 4 gol totali tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League.
Nel 2014-2015 realizza un'altre rete, il 29 settembre contro il Parma, in 28 gare tra Serie A e Coppa Italia. La stagione 2015-2016 lo vede in campo solamente in 16 occasioni sia per scelta tecnica sia a causa di malanni fisici, tra cui una tendinite. Anche nella stagione seguente 2016-2017 trova poco spazio con sole 13 presenze complessive.

Verona
Il 12 luglio 2017 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto al Verona, neo-promosso in Serie A.

- Nazionale
Nel 2005 viene convocato dal c.t. dell'Under-18, per disputare alcune amichevoli con la selezione. Un anno più tardi partecipa, con l'Under-19, alle qualificazioni per gli Europei Under-19 del 2007, da disputare in Austria.
Nel 2010, una volta conclusa la stagione con il Caen in campionato, partecipa con i Bleus al Torneo di Tolone di quell'anno, collezionando 3 presenze a fine torneo, con la formazione Under-20 posizionatasi al terzo posto.

Palmarès
- Club
Competizioni nazionali
Campionato francese di seconda divisione: 1 Caen: 2009-2010


Thomas Heurtaux
Thomas Heurtaux, né le 3 juillet 1988 à Lisieux, est un footballeur français qui évolue en tant que défenseur au Hellas Vérone Football Club, prêté par l'Udinese Calcio.
Défenseur central formé au SM Caen, il signe en mai 2012 à l'Udinese, club de Serie A italienne, où il trouve au fur et à mesure une place de titulaire, jusqu'à attirer d'autres clubs.

Carrière
Formé au Stade Malherbe de Caen où il arrive à 15 ans, en 2003, il est sélectionné régulièrement en équipe de France de sa catégorie, et notamment en équipe de France des moins de 19 ans lors des éliminatoires de l'Euro 2007.

Alors qu'il n'a pas encore fait ses débuts en équipe première, il signe en 2008 un premier contrat de trois ans avec son club formateur, avant d'être prêté à l'AS Cherbourg, un club voisin évoluant en National, pour acquérir du temps de jeu. À son retour, le 10 août 2009, il joue son premier match avec l'équipe première du Stade Malherbe contre le FC Nantes, en Ligue 2. Il s'impose rapidement comme titulaire dans l'axe de la défense caennaise, poussant Jérémy Sorbon sur l'aile droite. En fin de saison, alors que le club normand a remporté le championnat et gagné son retour dans l'élite, Heurtaux est sélectionné en équipe de France des moins de 20 ans pour jouer le Tournoi de Toulon 2010 en mai 2010. Il joue trois matchs, contre le Japon (4-1), le Chili (2-1) et la Côte d'Ivoire (2-1). À l'intersaison, il prolonge son contrat à Caen jusqu'en 2013.

Le 7 août 2010, il joue son premier match de Ligue 1 contre l'Olympique de Marseille et marque son premier but, de la tête, lors de la défaite de Caen à Rennes (3-2) trois semaines plus tard. Il confirme bientôt ses bonnes dispositions de la saison précédente, faisant notamment parler sa puissance et formant un duo complémentaire avec Grégory Leca. Il entame en 2011 une seconde saison consécutive en L1 après le maintien du club normand dans l'élite. Le 2 mai 2012, il inscrit un but exceptionnel contre Lorient qui offre un succès capital à Caen en vue du maintien; malheureusement, trois défaites lors des trois dernières journées sont fatales au club normand, qui est finalement relégué en Ligue 2.

Le 24 mai 2012, alors qu'il lui reste une année de contrat à Caen, il est officiellement transféré à l'Udinese Calcio pour environ 2 millions d'euros ; il y signe un contrat de trois ans.

Le 12 juillet 2017, il est prêté au Hellas Vérone Football Club 1 an avec option d'achat.

Palmarès
Champion de France de Ligue 2 en 2010 avec le SM Caen

FONTE: Wikipedia.org