Le schede di B/=\S: Marcel BÜCHEL

Pubblicato da andrea smarso mercoledì 23 agosto 2017 22:33, vedi , , , , , , , , , , , , , , , , | Nessun commento

Nato a/il:Feldkirch (Austria) il 18/03/1991
Nazionalità:Austriaca e Liechtensteinese
Contratto:Prestito fino a Giugno 2018 (con obbligo di riscatto condizionato)
Ruolo:Centrocampista
Altezza:175 Cm
Peso:71 Kg
Posizione:
CARRIERA DA GIOCATORE +   -   =
SquadraStagioneSeriePartiteGoal
Hellas Verona2017 - 2018A23 (+1CI)0 (+0)
Empoli2016 - 2017A15 (+2CI)0 (+0)
Empoli2015 - 2016A282
Bologna2014 - 2015B26 (+4PO)3 (+0)
Lanciano2013 - 2014B331
Cremonese2012 - 2013LP124 (+1CILP)0 (+1)
Gubbio2011 - 2012B17 (+2CI)1 (+0)
Juventus2010 - 2011A0 (+2EL)0 (+0)
Giovanili Juventus2010 - 2011Primavera--
Giovanili Siena2008 - 2010---
SvizzeraGiovanili San Gallo2006 -2008---
AustriaGiovanili LASK Linz2006---
AustriaGiovanili Feldkirch2004 - 2006---
AustriaGiovanili SW Bregenz2003 - 2004---
AustriaGiovanili Rankweil1999 - 2003---
AustriaGiovanili RK Rankweil1998 - 1999---
LEGENDA: EL=Europa League, CI=Coppa Italia, LP1=Lega Pro Prima Divisione, CILP=Coppa Italia Lega Pro, PO=Play Off

Marcel Buchel Juventus 2015Marcel Büchel | Empoli | 2015/2016 Overall

NEWS E CURIOSITÀ +   -   = 23 Agosto 2017
Buon fisico, aggressività nei contrasti, BÜCHEL austriaco con doppia nazionalità (nonni e bisnonni sono del Liechtenstein) di scuola JUVE, è arrivato dall'EMPOLI in prestito con diritto di riscatto per dare un cambio a PECCHIA davanti alla difesa e potrebbe già aver scavalcato Bruno ZUCULINI nelle gerarchie del mister in mediana.
Mancino naturale e grandi doti da interditore 'rubapalloni', più dell'ex MANCHESTER CITY Marcel potrebbe avere la capacità di impostazione e la duttilità per poter giocare in tutte le zone del centrocampo.

GIOVANILI TRA AUSTRIA, SVIZZERA E ITALIA
Partito a 7 anni dalle giovanili del RANKWEIL, Marcel rimane al FELDKIRCH fino ai 12 anni prima di passare un altro anno al BREGENZ, tornare per un biennio alla squadra della sua città natale prima di esordire 16enne con la squadra del SAN GALLO società calcistica di terza divisione elvetica.
Due anni più tardi è da lì che lo ingaggia il SIENA impiegandolo nella propria squadra Primavera, nella stagione 2010-11 passa alla JUVE nello scambio di prestiti che coinvolge IMMOBILE e MARRONE dal Piemonte alla Toscana e GIANNETTI, BÜCHEL e SPINAZZOLA a fare il percorso inverso.
Anche con le Zebre Marcel gioca per la maggior parte in Primavera ma fa a tempo ad esordire in Europa League e a disputare una seconda gara nel torneo continentale.

GUBBIO, CREMONESE, LANCIANO E BOLOGNA
Tornato al SIENA viene ancora girato in prestito al GUBBIO neopromosso in cadetteria dove parte nella formazione Junior ma conquista ben presto la prima squadra e va in gol per la prima volta da professionista; con gli eugubini non riesce a raggiungere l'obiettivo salvezza e non viene perciò riscattato.
Per l'annata 2012-13 si fa viva la CREMONESE che in Lega Pro lo impiega quasi stabilmente in mediana, il centrocampista austriaco convince tutti tant'è vero che a Gennaio la JUVE lo ingaggia in comproprietà dal SIENA.
Nella stagione 2013-14 diventa il perno della metacampo del LANCIANO in Serie B (33 presenze 1 gol) e nell'annata successiva di quella del BOLOGNA.

SVOLTA EMPOLI, ORA L'HELLAS
Nell'Agosto del 2015 ecco la Serie A con l'EMPOLI dove Marcel arriva in prestito con diritto di riscatto ed esordisce il 4 Ottobre in EMPOLI 1-0 SASSUOLO e a seguito di 28 presenze condite da un paio di gol convince i toscani a riscattarlo definitivamente per poco più di un milione.
Nel 2016-17 il giocatore è una seconda scelta per MARTUSCIELLO e, anche a causa di qualche mattana di troppo, non riesce a convincere il mister a concedergli più spazio e così, quando l'EMPOLI retrocede all'ultima giornata venendo sorpassato sul fil di lana dal CROTONE, Marcel sceglie una nuova opportunità con il VERONA dove arriva in prestito con obbligo di riscatto condizionato ad una certa quantità di presenze e di altre condizioni.

Marcel preferisce Instagram per quanto riguarda i Social Media tanto da avere due profili '#marcelbuchel' e 'buki7714'.
Qui trovate una pagina Facebook dedicata a BUCHEL (ma è aggiornata solo fino al 2015), questo invece il profilo Twitter usato dal calciatore sino al 2013.


[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: HellasVerona-BS.BlogSpot.it]


ANEDDOTI & ALTRO DA RICORDARE +   -   =


Marcel Büchel
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marcel Büchel (Feldkirch, 18 marzo 1991) è un calciatore austriaco naturalizzato liechtensteinese, centrocampista dell'Hellas Verona in prestito dall'Empoli e della nazionale liechtensteinese.

Carriera
- Club
Esordisce nelle giovanili del club svizzero del San Gallo, con cui nella stagione 2007-2008 gioca anche una partita con la squadra riserve nella terza serie elvetica.

Al termine della stagione 2008-2009, passata interamente nelle giovanili dei biancoverdi, viene acquistato dal Siena, club di Serie A, che lo impiega unicamente nella squadra Primavera.

Nell'estate del 2010 passa in prestito alla Juventus, con cui oltre a giocare da titolare in Primavera (con la quale raggiunge anche le fasi finali del campionato ad essa riservato) esordisce in prima squadra in una partita di Europa League contro gli austriaci del Red Bull Salisburgo, il 4 novembre 2010. Nel corso della competizione disputa poi una seconda partita, chiudendo la sua stagione con la prima squadra bianconera con due presenze totali.

Fa quindi ritorno al Siena, che per la stagione 2011-2012 lo cede in prestito al Gubbio, dove Büchel disputa una partita con la Primavera e 2 partite entrambe da titolare in Coppa Italia e 17 partite (10 delle quali partendo da titolare) nel campionato di Serie B, nel quale segna anche il suo primo gol a livello professionistico, il 6 gennaio 2012 in Gubbio-Bari (2-2), partita in cui al 75' realizza il gol del definitivo pareggio rossoblu. A fine anno il club umbro retrocede nel campionato di Lega Pro Prima Divisione e non riscatta il giocatore.

Torna al Siena che lo cede nuovamente in prestito, questa volta alla Cremonese in Lega Pro Prima Divisione. In terza serie nella stagione 2012-2013 Büchel disputa in totale 25 partite, senza mai segnare; il 31 gennaio 2013 viene acquistato in compartecipazione dalla Juventus che non interrompe il prestito alla Cremonese.

Successivamente nella successiva sessione di calciomercato, il 2 settembre 2013, il giocatore viene ceduto con la formula del prestito alla Virtus Lanciano nel campionato di Serie B per l'intera stagione 2013-2014. Realizza il suo primo gol con la squadra abruzzese il 15 febbraio 2014 al 22' di Avellino-Virtus Lanciano (1-3), partita in cui realizza il momentaneo 0-1.

Il 26 agosto 2014 passa in prestito al Bologna. Segna il suo primo gol in maglia rossoblù in trasferta, contro il Pescara per il momentaneo 1-0 (partita infine vinta dai felsinei 3-2).

Il 31 agosto 2015 si trasferisce in prestito con diritto di riscatto all'Empoli. Esordisce in Serie A il 4 ottobre 2015 in Empoli-Sassuolo 1-0 e nella successiva giornata, il 17 ottobre 2015, mette a segno il suo primo gol in Roma-Empoli 3-1.

Il 21 aprile 2017, durante un allenamento, resta vittima di un episodio lipotimico, venendo di conseguenza ricoverato in ospedale.

Alla fine della stagione, a seguito della retrocessione dell'Empoli in Serie B dopo la sconfitta per 2-1 in trasferta contro il già retrocesso Palermo, si trasfersce al neopromosso Verona.

- Nazionale
Tra il 2009 ed il 2010 ha giocato 3 partite senza mai segnare nella Nazionale austriaca Under-19.
Tuttavia risponde alla chiamata in Nazionale del CT Rene Pauritsch debuttando il 9 ottobre 2015 con il Liechtenstein nella sconfitta interna contro la Svezia.

Palmarès
- Club
Competizioni nazionali
Challenge League: 1 San Gallo: 2008-2009
Supercoppa italiana: 2 Juventus: 2013, 2015

FONTE: Wikipedia.org




STAGIONE 2017-18 +   -   =
SERIE B
Empoli, Buchel verso il rientro dal prestito dall'Hellas
22.05.2018 15:49 di Luca Bargellini Twitter: @BargelliniLuca
Con la retrocessione del Verona per Marcel Buchel è decaduto l'obbligo di riscatto del cartellino da parte degli estensi. Ecco allora che, come riporta La Nazione, il centrocampista ex Juve, potrebbe fare ritorno alla base, ovvero all'Empoli. Al momento però è difficile capire se Aurelio Andreazzoli e la dirigenza azzurra decideranno di reinserirlo in rosa oppure metterlo sul mercato.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


BUON COMPLEANNO MARCEL
18/MARZO/2018 - 00:01

Tanti auguri Marcel!

La Società, lo staff tecnico e tutta la squadra
augurano buon compleanno a Marcel Buchel.
Il centrocampista gialloblù compie oggi 27 anni.

CUORE GIALLOBLU
MARCEL BUCHEL
#LAZIOVERONA
22/FEBBRAIO/2018 - 10:00
Verona - Marcel Buchel ha vinto la tappa del Cuore Gialloblù relativa alla partita contro la Lazio, raccogliendo 42 preferenze. Completano il podio Calvano e Nicolas, con 26 e 9 voti.
La classifica generale vede Romulo in testa a quota 137, davanti a Buchel (122) ed Heurtaux (95).

COMUNICATO MEDICO: MARCEL BUCHEL
21/FEBBRAIO/2018 - 16:00
Verona - L'Hellas Verona FC comunica che il calciatore Marcel Buchel, uscito anzitempo durante Lazio-Hellas Verona, è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici, presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona (Ospedale di Borgo Trento), che hanno evidenziato un trauma contusivo alla coscia sinistra con versamento ematico e piccola lesione della fascia muscolare. I tempi di recupero saranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico.

CUORE GIALLOBLU
MARCEL BUCHEL
#FIORENTINAVERONA
30/GENNAIO/2018 - 19:00
Verona - Marcel Buchel si è aggiudicato la tappa del Cuore Gialloblù per Fiorentina-Hellas Verona: lotta, grinta e determinazione per il centrocampista gialloblù, che ha guadagnato la prima posizione con 36 voti.
La classifica generale vede Romulo al primo posto a quota 124 voti, seguito da Heurtaux con 95 preferenze e Verde ad occupare il terzo gradino del podio (90 voti).

FONTE: HellasVerona.it


Buchel: ”Che bello vincere così…”
dicembre 18, 2017

“Che partita… Che bello vincere così… Grazie ragazzi”. Questo il commento sui social del centrocampista dell’Hellas Verona, Marcel Buchel, dopo il successo al Bentegodi contro il Milan.

FONTE: HellasLive.it


BUCHEL: «GRUPPO UNITO ANCHE QUANDO SI SOFFRE. OGGI 3 PUNTI D'ORO»
25/NOVEMBRE/2017 - 21:15
Reggio Emilia - Le dichiarazioni del centrocampista gialloblù Marcel Buchel rilasciate al termine di Sassuolo-Hellas Verona, 14a giornata della Serie A TIM 2017/18.

«Ci portiamo a casa 3 punti d'oro molto importanti dopo un periodo davvero difficile. Ci tenevamo tantissimo a far arrivare questa vittoria e così è stato. Oggi siamo stati più attenti e precisi in difesa, abbiamo gestito meglio la palla. Spesso ci è capitato di trovarci in vantaggio e poi, in un modo o nell'altro, essere recuperati e rischiare fino alla fine. Abbiamo saputo sfruttare bene il gol di scarto e raddoppiare. Heurtaux? E'stato un episodio molto sfortunato, peccato per la sua grande partita di stasera. E' un periodo in cui bisogna soffrire di più per uscire da questa posizione di classifica ma noi ci siamo. Il ritiro è servito per stare insieme ai miei compagni tutto il giorno, per riflettere e guardarci negli occhi, oggi però a premiarci è stato tutto il lavoro che ci portiamo dietro. Abbiamo giocato anche per il mister, siamo contenti anche per lui perché è arrivato quel qualcosa in più che sino ad ora è mancato. Anche con il Bologna abbiamo fatto bene, peccato per gli episodi che ci hanno punito. Ora torna anche un po' di fortuna. Assenze? Sicuramente quando manca qualcuno lo sentiamo, ma gli altri 11 che scendono in campo giocano sempre per tutto il gruppo. A centrocampo mi muovo tranquillamente in ogni modulo, con Bruno mi sto trovando molto bene. Contento per la mia prestazione ma soprattutto per il risultato di tutta la squadra In Serie A è normale che non si possano vincere tutte le partite, noi però dobbiamo pensare subito alla prossima partita senza fare errori e puntare solo a fare punti»

FONTE: HellasVerona.it


Macedonia-Liechtenstein, Buchel squalificato rientra a Verona
ottobre 9, 2017

Il centrocampista dell’Hellas Verona, Marcel Buchel, per la sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali in Russia 2018 è squalificato e non prenderà quindi parte a Macedonia-Liechtenstein. Il gialloblù tornerà a disposizione di Pecchia.

FONTE: HellasLive.it


NAZIONALI: BUCHEL IN CAMPO 90' CON IL LIECHTENSTEIN
07/OTTOBRE/2017 - 15:00
Verona - Marcel Buchel, centrocampista del Verona, è partito da titolare nella sfida di ieri tra Liechtenstein e Israele, valevole per le Qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, ed è rimasto in campo per tutta al durata del match. La gara è terminata con la vittoria di Israele per 0-1, ma il giocatore gialloblù ha disputato una partita decisamente positiva, giocando 53 palloni, effettuando 38 passaggi e 18 duelli e tirando 2 volte verso la porta, risultando essere uno dei migliori in campo.


NAZIONALI: BUCHEL CON IL LIECHTENSTEIN CONTRO ISRAELE E MACEDONIA
27/SETTEMBRE/2017 - 16:15
Verona - Il centrocampista del Verona Marcel Buchel è stato convocato per partecipare ai prossimi impegni della Nazionale del Liechtenstein. Selezionato dal CT Rene Pauritsch, prenderà parte alle sfide valide per le Qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. In particolare, i rossoblù saranno impegnati contro Israele (6 ottobre) e contro la Macedonia (9 ottobre). Di seguito i dettagli delle gare.

Venerdì 6 ottobre, ore 20.45
Rheinpark Stadion - Vaduz (Liechtenstein)
LIECHTENSTEIN-ISRAELE

Lunedì 9 ottobre, ore 20.45
Stadion Mladost - Strumica (Macedonia)
MACEDONIA-LIECHTENSTEIN


BUCHEL: «VERONA? NON CI HO PENSATO DUE VOLTE. L'OBIETTIVO È LA SALVEZZA»
03/AGOSTO/2017 - 15:30
Verona - Le principali dichiarazioni del centrocampista gialloblù Marcel Buchel, rilasciate durante la conferenza stampa di presentazione.


SUL GRUPPO
«L’approccio con il gruppo è stato bello, conoscevo anche alcuni giocatori quindi è stato più facile. Sono contento di poter vestire questa maglia, ho trovato persone semplici e umili che mi hanno fatto sentire subito a mio agio, anche lo stesso Pazzini, il capitano, nonostante la sua carriera importante. Momenti come la cena che ha organizzato ieri sera per il suo compleanno sono importanti per costruire un gruppo unito anche fuori dal campo».

PERCHE’ IL VERONA
«Se ti chiama l’Hellas non puoi pensarci due volte, questa è una grande piazza, ho trovato una bella squadra e il direttore mi ha voluto fortemente. Sono contento, anche perché credo che questo sia uno dei momenti più importanti della mia carriera, sono nel pieno della mia maturità calcistica. Devo dimostrare che merito questa categoria e che posso dare tanto a questa squadra, sono sicuro che Verona sarà una grande opportunità per me».

GLI OBIETTIVI E IL MIO RUOLO
«Il mio obiettivo personale è essere riscattato dalla società, voglio rilanciarmi ed essere felice quando gioco a calcio, se riuscirò a farlo il resto arriverà da sé, soprattutto in una città e in un ambiente importante come questi. Per la squadra l’obiettivo deve essere la salvezza, è la cosa più importante per costruire il nostro futuro. Una volta raggiunta si potrà puntare ad altro, ma rimanere in Serie A è il primo passo. Bisogna partire bene, ci sarà da soffrire, ma stiamo lavorando bene e penso che potremo toglierci alcune soddisfazioni. Posizione in campo? Io sono un centrocampista centrale, ma posso fare anche la mezz’ala. Mi piace molto giocare con la palla tra i piedi, poi starà al mister decidere dove potrò esprimermi al meglio».

FONTE: HellasVerona.it




Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con opzione e obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, le prestazioni sportive del centrocampista Marcel Buchel dalla società Empoli FC. Il classe 1991 ha già sostenuto le visite mediche e oggi prenderà parte alla prima seduta stagionale della Primavera, in attesa della ripresa degli allenamenti della prima squadra, fissata per mercoledì.

FONTE: HellasVerona.it






PRIMA DI VERONA +   -   =
Buchel è a Verona. Attesa l’ufficialità. Prestito con obbligo di riscatto a 1.1 in caso di salvezza
luglio 22, 2017


Marcelo Buchel si può considerare un nuovo giocatore dell’Hellas Verona. Manca solo l’ufficialità. L’ex centrocampista dell’Empoli ha pubblicato sabato sera sui social una foto che lo ritrae in compagnia di due amici con l’Arena alle loro spalle, con una descrizione che non lascia spazio a tante interpretazioni: “nuova battaglia”. Il centrocampista classe 1991, come conferma Alfredo Pedullà, arriva dall’Empoli con la formula del prestito con obbligo di riscatto a 1,1 milioni in caso di salvezza della società di Maurizio Setti.

FONTE: HellasLive.it


22.07.2017 | 14:58
Esclusiva: Buchel al Verona, l’obbligo di riscatto funziona così


Tutto confermato: Marcel Buchel andrà al Verona, un nuovo rinforzo per il centrocampo. L’Empoli lo ha ceduto in prestito con obbligo di riscatto a 1,1 milioni legato alla salvezza del club di Setti e a un determinato numero di presenze. Buchel avrà così l’opportunità di giocarsi il posto in serie A, per questo motivo aveva detto no ad altre proposte anche dall’estero. Il futuro sarà a Verona.

FONTE: AlfredoPedulla.com


CALCIOMERCATO
Buchel, accordo trovato tra Verona ed Empoli
Il centrocampista in arrivo in prestito con obbligo di riscatto

di Redazione Hellas1903, 21/07/2017, 23:04


Trovato l’accordo tra Verona ed Empoli per il passaggio di Marcel Buchel in gialloblù.
Sky riporta che la formula prevede il prestito con obbligo di riscatto per l’Hellas.
Manca poco, dunque, per l’arrivo di un altro centrocampista alla corte di Fabio Pecchia.

FONTE: Hellas1903.it


20.07.2017 | 21:00
Esclusiva: Il Verona molto vicino a Buchel
Un nuovo centrocampista per il Verona. E’ in stato avanzato la trattativa con l’Empoli per Marcel Buchel, contatti avviati e probabile appuntamento già domani. Dopo la retrocessione, Buchel lascerà Empoli e l’irruzione del Verona è arrivata al momento giusto per una veloce definizione.

FONTE: AlfredoPedulla.com


Empoli FC
La Francia “richiama” Laurini, si complica Buchel in Spagna
Pubblicato Martedì, 04 Luglio 2017 20:20 Scritto da Redazione

[...], potrebbe invece complicarsi il discorso Marcel Buchel-Las Palmas che sembrava per tutti essere ai dettagli. Alla base di questo la non conferma di De Zerbi, silurato con la penna in mano per firmare il contratto e “sostituito” da Marquez, tecnico che potrebbe non sposare la pista Buchel.

Fonte: PIANETAEMPOLI

FONTE: RadioBrunoToscana.it


Mercato Azzurro | Ventila un interesse del Verona per Buchel
Di Alessio Cocchi - 18 luglio 2017


Sembrava tutto fatto per il trasferimento al Las Palmas ma, complice la non conferma di De Zerbi come allenatore tutto si è fermato da quel punto di vista. Marcel Buchel è in uscita ma al momento, alla stregua di altri compagni, è ad Empoli per svolgere questa prima parte di preparazione anche se da un paio di giorni è out per via di un affaticamento.
L’Hellas Verona però potrebbe aver messo gli occhi addosso all’ex centrocampista di Lanciano e Bologna e dalla città scaligera confermano l’interesse. Ovviamente, precisiamo sempre questo, non ci sono stati al momento contatti tra le due dirigenze e quindi siamo nel campo delle chiacchiere. Difficile che si possa creare sul giocatore una plusvalenza rispetto al milione e due che è servito per il riscatto dalla Juventus, crediamo però di non sbagliare dicendo che si cercherà di agevolare al massimo l’eventuale trattativa.

FONTE: PianetaEmpoli.it


Empoli, malore in campo per Buchel: il giocatore portato in ospedale, ora sta bene
Marcel Buchel si è accasciato a terra durante l’allenamento mattutino dell’Empoli. Il centrocampista portato rapidamente in ospedale adesso sta bene. Il club rassicura e parla di ‘Episodio lipotimico’.

21 APRILE 2017 16:44 di Alessio Morra


Momenti di grande paura oggi ad Empoli, dove il centrocampista Marcel Buchel si è accasciato a terra ed ha accusato un malore improvviso nel corso della seduta mattutina d’allenamento. I compagni hanno rapidamente chiamato i soccorsi ed è stato necessario l’intervento sul posto dell’ambulanza. Il giocatore, che si è ripreso dopo pochi minuti, è stato portato rapidamente all’ospedale San Giuseppe dove ha svolto degli accertamenti. Gli esami hanno confermato che il calciatore ha subito un episodio lipotimico. Questo il comunicato del club del presidente Corsi:

L’Empoli F.C. comunica che, durante la seduta di allenamento di questa mattina, il calciatore Marcel Buchel ha avuto un episodio lipotmico per cui lo staff sanitario ha ritenuto opportuno portarlo all’ospedale per effettuare tutti gli accertamenti del caso.

Marcel Buchel, ha ventisei anni, è nato in Austria, è nazionale del Liechtenstein e dopo aver iniziato giovanissimo la sua carriera nel paese natio, a diciassette anni passa al San Gallo. In Svizzera si fa notare e viene acquistato dal Siena, con cui gioca nel campionato Primavera. La Juventus lo prende in prestito, ma disputa solo due partite in Europa League e ritransitando dal Siena passa prima al Gubbio, in Serie B, e poi alla Cremonese in Lega Pro. Con il Lanciano si rilancia e viene acquistato dal Bologna nella stagione 2014-2015. Disputando trenta partite complessivamente partecipa in modo attivo al campionato che riporta in Serie A i rossoblu. Poi passa all’Empoli, con cui è stato protagonista lo scorso campionato con Giampaolo, ma non è riuscito a ripetersi in modo completo in questa stagione.

FONTE: Calcio.FanPage.it


Marcel Buchel convocato in nazionale
Di Redazione PianetaEmpoli - 15 marzo 2017


Marcel Buchel è stato convocato dalla nazionale del Liechtenstein per la gara valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 contro la Macedonia in programma venerdì 24 marzo alle ore 20.45 al Rheinpark Stadion di Vaduz.

Il centrocampista azzurro si aggregherà ai compagni di nazionale subito dopo il match che l’Empoli giocherà sabato con il Napoli. Ricordiamo che la squadra del piccolo principato è inserita nel medesimo raggruppamento dell’Italia

FONTE: PianetaEmpoli.it


Empoli, Buchel dà un calcio a un vicino di casa: non convocato
Festa in casa fino all'alba di venerdì: il club sanziona il centrocampista

Pubblicato il 12 marzo 2017 ore 18:57


11 Marzo 2017
Marcel Buchel non è stato convocato dall'Empoli per il match contro il Chievo Verona. L'esclusione del centrocampista è dovuta a motivi disciplinari. Il calciatore del Liechtenstein, all'alba di venerdì, avrebbe preso a male parole e colpito con un calcio un vicino di casa che avrebbe bussato alla sua porta per chiedere di abbassare il volume della musica che usciva dalla casa. Ora Buchel rischia anche una denuncia.

E' stata la Nazione a ricostruire l'increscioso episodio che ha avuto come protagonista Marcel Buchel. L’uomo, in casa con moglie e figlio, sarebbe stato svegliato dalla musica a tutto volume. A quel punto, si sarebbe alzato, per poi raggiungere la casa del calciatore. Una volta giunto sull'uscio, ha bussato alla porta e ad aprirgli si sono presentati dei ragazzi che, alle sue rimostranze, avrebbero risposto a suon di offese. Tra loro il 25enne giocatore che, secondo quanto raccontato dal vicino alle forze dell'ordine, gli avrebbe tirato un calcio. L'inquilino ha segnalato l’accaduto alle autorità, in attesa di valutare se sporgere o meno denuncia. Intanto è arrivata la punizione dell'Empoli: multa e niente convocazione per Verona

IL COMUNICATO DELL'EMPOLI
"L´Empoli Fc dopo aver preso atto di un comportamento non professionale da parte di un suo tesserato - si legge nella nota - comunica che, nei confronti del calciatore in questione verranno presi provvedimenti disciplinari in base al nostro regolamento interno. Il giocatore verrà sanzionato con una multa e non convocato per la trasferta di Verona".

FONTE: SportMediaset.Mediaset.it


Empoli caos: guai col vicino, Buchel salta il Chievo – 12 marzo
Notizie di cronaca da Empoli, anche se non è stato fatto alcun nome: festa alle 4 del mattino in casa di un calciatore empolese, un vicino si arrabbia per il rumore e il giocatore lo prende a male parole e a calci!
Emergono alcuni particolari interessanti sulla notizia che ha agitato la vigilia empolese. L’Empoli scenderà in campo quest’oggi per sfidare il Chievo, a Verona, e lo farà senza Marcel Buchel. E’ l’ex centrocampista della Juve il protagonista della notte brava che vi abbiamo riportato nella giornata di ieri. Il giocatore, per via di un alterco con un vicino che avrebbe suonato alle 3 di notte a causa della musica troppo alta, non è stato convocato per la gara del Bentegodi. I dettagli della vicenda non sono ancora chiari ma far festa di notte con la squadra che non va bene, non è proprio il massimo.

Empoli caos: guai col vicino, giocatore rischia grosso
Quello che è successo nella notte tra giovedì 9 e venerdì 10 marzo a Empoli, e che viene raccontato nel dettaglio da La Nazione, ha dell’incredibile. Non si conosce ancora l’identità del calciatore, ma si sa che un giocatore dell’Empoli ha tirato un calcio a un vicino di casa che aveva protestato per il volume della musica troppo alto alle 4 di notte. Tutto inizia con una festicciola movimentata in casa del giocatore, nonostante l’ora tarda dall’appartamento alle porte del centro cittadino arrivano note un po’ troppo assordanti. Il vicino non riesce a dormire e così sua moglie e sua figlia, quindi va a bussare alla porta del pianerottolo. Qui abita il giovane calciatore empolese, la cui identità non è stata svelata ma che milita nella prima squadra azzurra. Il giocatore col suo gruppo di amici prende a male parole il vicino di casa e poi, all’improvviso, gli sferra un calcio. La vittima decide di segnalare il tutto alle forse dell’ordine e al momento è in attesa di sporgere denuncia o meno. Non una grande notizia per un Empoli sempre più in basso in Serie A – ma fuori dalla zona retrocessione – e in crisi pure con i tifosi.

FONTE: CalcioNews24.com


IN PRIMO PIANO
Sportitalia - Bari, incursione per Buchel. C'è il placet di Colantuono
05.01.2017 00:45 di Ivan Barnabà
Spunta un nome nuovo per il centrocampo del Bari. Stando alle indiscrezioni raccolte da Sportitalia, la società pugliese starebbe monitorando con attenzione la situazione di Marcel Buchel, classe '91 in forza all'Empoli. Il calciatore piace molto al diesse Sogliano e al tecnico Colantuono. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità importanti.

FONTE: TuttoBari.com


Instagram



Redazione Goal Italia
12/giu/2016 12.40.00
L'Empoli, dopo la buona stagione disputata, ha deciso di riscattare Marcel Buchel dalla Juventus. I bianconeri incasseranno circa 1,2 milioni di euro.

L'Empoli riscatta Buchel: la Juventus incassa 1,2 milioni di euro

La Juventus fa cassa. Dopo avere già speso più di 30 milioni cash per pagare la clausola rescissoria di Pjanic, i bianconeri provano a rientrare grazie a qualche cessione minore.

In tal senso ottime notizie arrivano da Empoli con i toscani che, secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport', avrebbero deciso di riscattare il cartellino di Marcel Buchel e per farlo verseranno alla Juventus circa 1,2 milioni di euro.

Il centrocampista, che nell'ultima stagione ha giocato 21 partite nell'Empoli siglando due goal, in realtà non ha mai vestito la maglia bianconera avendo girovagato per l'Italia tra Gubbio, Cremona, Lanciano, Bologna e appunto Empoli. Ultima fermata prima dell'addio definitivo alla casa madre juventina.

FONTE: Goal.com


ESTATE ALTERNATIVA
Marcel, per ora le vacanze sono un Buchel nell’acqua
Pubblicato da Seemo il 24 maggio 2016 alle 6:11
Di cose strane, qui a Socialfc.it, ne abbiamo viste parecchie. Dal tatuaggio di Gandalf di Davide Brivio ai ghost-selfie di Bobo Vieri, le bizzarrie non sono di certo mancate. Anche in queste prime settimane di vacanze non ci aspettavamo di certo normalità e compostezza in grandi quantità, ma quello che ci sta proponendo il centrocampista dell’Empoli Marcel Buchel sfugge anche dalla nostra comprensione, ma d’altronde da un austriaco che si fa naturalizzare per il Liechtenstein non ci aspettavamo niente di meno, ma procediamo con ordine. Perché le vacanze di Buchel vi lasceranno a bocca aperta.



Visto? Non era un modo di dire. L’esordio social estivo di Marcel è una bella foto dal dentista, con una foto giusto un filino inquietante. Ma d’altronde, per uno abituato a mordere le caviglie degli avversari, curare i propri denti è il minimo indispensabile. Ma non temete, perché Buchel passa prontamente ad attività più tipiche del periodo estivo. Non ci credete? Fate bene.


“Gioco in serie A, mi faccio il mazzo per nove mesi, ma quando vado in vacanza un bel giro sul mio tagliaerba a motore non me lo toglie nessuno!”, questo è quello che deve aver pensato Marcel al fischio finale dell’ultima di campionato. Beh, lasciamo a voi i commenti, anzi, li lasciamo all’ex compagno Lorenzo Tonelli.


L’ha detto lui eh. Comunque l’estate un po’ folle di Marcel Buchel non è finita qua. Come sapete, infatti, un elemento chiave della carriera di ogni calciatore è una dieta sana ed equilibrata, soprattutto durante i periodi di inattività – tagliare l’erba non conta – come l’estate. E allora meglio fare un salto a Monaco di Baviera per concedersi un pasto fresco e leggero.


Vorremmo già decretarlo idolo indiscusso di Socialfc.it, ma la verità è che la chicca deve ancora arrivare. Finalmente, infatti, Buchel si mostra in un’attività più simile a quella dei suoi colleghi, impegnati per la maggior parte a sollazzarsi su spiagge bianche e infinite.


Una cartolina da sogno, tanto bella quanto falsa, dal momento che alle spalle di Marcel c’è palesemente un poster. Passi la foto di per sé – nessuno vieta di farsi un selfie con la parete del proprio salotto – ma quello che stupisce di più sono gli hashtag. Passino mare, relax e Cuba, ma only e cigar ci sembrano fatichiamo a comprenderli. Forse Buchel era only annoiato e avrebbe tanto voluto fumarsi un cigar. Quello che interessa a noi è che Marcel continui a condividere queste perle social, perché le sue non saranno le vacanze più ordinarie e lussuose, ma sono senza ombra di dubbio le più epiche.

FONTE: SocialFC.it


Auguri Rossoblù: Marcel Buchel
Scritto da Giacomo Guizzardi Mar 17, 2016


Lo vidi qualche anno prima, quando annoiato durante un triste sabato pomeriggio, mi misi a guardare la serie B: era un centrocampista magrolino ma comunque robusto, dotato di un buon tocco di palla e di accelerazioni che spezzavano a metà le squadre avversarie; e poi, quei lunghi capelli biondi, che sembravano fermarsi, sospesi in aria, durante la corsa. Il giocatore che arrivò a Bologna era leggermente diverso: cresta e capelli corti. Era un gladiatore e, in Serie B, i gladiatori fanno la differenza. Oggi è il compleanno di Marcel Buchel, pilastro del Bologna stagione 2014/2015 che riuscì a tornare in massima serie dopo solamente un anno. Buchel disputò un ottimo campionato e, in poco tempo, divenne titolare inamovibile della formazione felsinea. Marcel oggi compie 25 anni, gioca allEmpoli e, in più d’uno, giurano che quest’anno con la casacca rossoblù addosso non avrebbe sfigurato. Noi ci serviamo del beneficio del dubbio e ti auguriamo un buon compleanno Marcel, convinti che tu, dopo le mirabolanti prestazioni dell’anno scorso, sotto le Due Torri sarebbe rimasto più che volentieri … Ah, e come dimenticarsi di quell'esultanza, quella suonata di chitarra che faceva impazzire tutti, dai più grandi ai più piccini.
(foto Corriere di Bologna)

FONTE: 1000CuoriRossoblu.it


Calciomercato Fiorentina, l’obiettivo è Marcel Buchel dell’Empoli
14 febbraio 2016


Dopo l’arrivo all’Empoli, il centrocampista classe ’91, Marcel Buchel, convince, e non poco, la dirigenza toscana, pronta ad investire sul suo riscatto, fissato sul milione e 200mila euro. Il club di Corsi, tuttavia, deve guardarsi attorno: il giocatore, di proprietà della Juventus, fa gola.

FONTE: CalcioMercatoNews.com


Notizie SSC Napoli
Buchel e il fallo “killer” su Hamsik, è polemica: “Giocatore della Juve”
L'intervento durissimo del calciatore dei toscani ha suscitato la veemente reazione dello slovacco. I tifosi del Napoli divisi sull'episodio

Redazione
01 febbraio 2016 12:51

Buchel e il fallo "killer" su Hamsik, è polemica: "Giocatore della Juve"

Fantacalcio probabilmente, ma sul web stanno trovando particolarmente spazio le polemiche relative al terribile intervento del calciatore dell'Empoli Marcel Buchel ai danni di Marek Hamsik.

L'episodio è accaduto ieri nel corso del match casalingo degli azzurri contro i toscani: il difensore avversario ha colpito – a partita oramai quasi conclusa – il capitano del Napoli in modo così violento da suscitare la sua reazione.

Al centro del dibattito la provenienza del giocatore austriaco (naturalizzato liechtensteinese) dell'Empoli, ovvero il fatto che si tratta di un centrocampista in prestito dalla Juventus. Proprio gli avversari del Napoli – al momento – nella corsa al titolo. Un caso? I pareri tra i tifosi azzurri sono discordanti.

FONTE: NapoliToday.it


SERIE A
Empoli, a fine stagione certo il riscatto di Marcel Buchel
01.02.2016 13:15 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
Marcel Buchel non tornerà a Torino al termine della stagione: secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il regista austriaco verrà riscattato dall'Empoli. Il club toscano dovrebbe versare nelle casse della Juventus 1,2 milioni di euro per ottenere la proprietà del cartellino di Buchel, che a giugno potrebbe accasarsi poi ad una terza squadra.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Convocazione anche per Marcel Buchel vestirà la maglia del Liechtenstein
Non solo la novità della chiamata per Diousse nell'Under senegalese, ieri è arrivata la convocazione in nazionale anche per Marcel Buchel (foto). Ma non , come si poteva pensare, la chiamata della...

02 ottobre 2015


Non solo la novità della chiamata per Diousse nell'Under senegalese, ieri è arrivata la convocazione in nazionale anche per Marcel Buchel (foto). Ma non , come si poteva pensare, la chiamata della nazionale austriaca, ma bensì quella del Liechtenstein, visto che il centrocampista possiede la doppia nazionalità. Buchel è stato chiamato per le
ultime due gare di qualificazione ad Euro 2016 che la sua nazionale giocherà contro la Svezia (venerdì 9 ottobre alle 20.45 al Rheinpark Stadion di Vaduz) e, strano caso del destino, proprio contro l´Austria. Questa seconda gara si giocherà lunedì 12 ottobre all´Ernst Happel Stadion di Vienna.

FONTE: IlTirreno.Gelocal.it


L’identikit #3 – Marcel Buchel, l’austriaco della Juventus è pronto a dimostrare il suo valore anche in serie A
01 settembre - 13:48


Operazione annunciata da giorni, ma conclusa soltanto nelle ultime ore. Al di delle baggianate su presunti messaggi alla fidanzata di Saponara, Marcel Buchel è un giocatore che l’Empoli ha voluto e cercato. Austriaco, classe 1991, Buchel ha fatto le giovanili in Svizzera, nel San Gallo, prima di passare al Siena e poi alla Juventus. Esperienze con Gubbio, Cremonese e Lanciano: nell’ultima stagione è stato al Bologna.

Non era probabilmente il primo obiettivo dell’Empoli in mezzo, ma serviva un giocatore di sostanza capace di recuperare palloni e al tempo stesso impostare. Buchel, mancino naturale, sembra avere tutte queste caratteristiche. Dei centrocampisti che Giampaolo ha adesso a disposizione è probabilmente il più bravo in fase di interdizione.


FONTE: EmpoliChannel.it


NEWS
Marcel Büchel, un austriaco alla corte di Giampaolo

01.09.2015 22:17 di Gianni Palchetti
Marcel Büchel nasce a Feldkirch (Austria) il 18 marzo 1991 ma calcisticamente esordisce nelle giovanili del club svizzero del San Gallo, con cui nella stagione 2007-2008 gioca anche una partita con la squadra riserve nella terza serie elvetica. Al termine della stagione successiva passata interamente nelle giovanili dei biancoverdi, viene acquistato dal Siena, club che allora era in Serie A, ma che lo impiega però unicamente nella squadra Primavera.

Nell'estate del 2010 passa in prestito alla Juventus, con cui oltre a giocare da titolare in Primavera (con la quale raggiunge anche le fasi finali del campionato ad essa riservato) esordisce in prima squadra in una partita di Europa League contro gli austriaci del Red Bull Salisburgo, il 4 novembre 2010. Nel corso della competizione disputa poi una seconda partita, chiudendo la sua stagione con la prima squadra bianconera con due presenze totali.

Ritorna quindi a Siena, che per la stagione 2011-2012 lo cede in prestito al Gubbio, dove Büchel disputa una partita con la Primavera, 2 partite entrambe da titolare in Coppa Italia e 17 partite (10 delle quali partendo da titolare) nel campionato di Serie B, nel quale segna anche il suo primo gol a livello professionistico, il 6 gennaio 2012 in Gubbio-Bari (2-2), partita in cui al 75' realizza il gol del definitivo pareggio rossoblu. A fine anno il club umbro retrocede nel campionato di Lega Pro Prima Divisione non riscattando il giocatore. Ancora un ritorno al Siena ed una nuova cessione in prestito, questa volta alla Cremonese in Lega Pro Prima Divisione. In terza serie nella stagione 2012-2013 Büchel disputa in totale 25 partite, senza mai segnare; il 31 gennaio 2013 viene acquistato in compartecipazione dalla Juventus che non interrompe il prestito alla Cremonese.

Successivamente nella successiva sessione di calciomercato, il 2 settembre 2013, il giocatore viene ceduto con la formula del prestito alla Virtus Lanciano nel campionato di Serie B per l'intera stagione 2013-2014. Realizza il suo primo gol con la squadra abruzzese il 15 febbraio 2014 al 22' di Avellino-Virtus Lanciano (1-3), partita in cui realizza il momentaneo 0-1. Il 26 agosto 2014 passa in prestito al Bologna dove segna il suo primo gol contro il Pescara per il momentaneo 1-0 (partita infine vinta dai felsinei 3-2). Da ieri è un giocatore dell'Empoli.

FONTE: TuttoEmpoli.com


CALCIOMERCATO
Caso Buchel, clamoroso retroscena. Criscitiello: "Passaggio a Empoli saltato per una donna..."

31.08.2015 19:35 di Redazione TuttoJuve Twitter: @Tuttojuve_com
Clamoroso retroscena rivelato da Michele Criscitiello circa il mancato passaggio - almeno per adesso - all'Empoli del centrocampista della Juventus Marcel Buchel, che adesso sarebbe vicino al Novara. Tuttojuve.com ha trascritto le parole del giornalista, rilasciate nel corso della diretta su Sportitalia:

"Il passaggio di Buchel all'Empoli era saltato perchè Saponara ha bloccato la trattativa. All'interno dello spogliatoio dell'Empoli, infatti, sorgerebbe un problema di donne qualora dovesse arrivare Buchel. Dieci giorni fa, infatti, Saponara ha scoperto che Buchel, in odore di andare ad Empoli, ha contattato attraverso Instagram la sua fidanzata, mandandole dei messaggini.
A quel punto, Saponara è andato dal direttore sportivo del club toscano, Marcello Carli, e dal presidente Corsi, e ha detto: 'Se arriva in questo spogliatoio Buchel, io me ne vado'. L'Empoli giustamente tra Saponara e Buchel, ha detto: mi tengo Saponara. A Saponara giustamente gli è partito l'embolo quando ha saputo dalla sua ragazza che l'aveva contattato un certo Buchel.
Sabato il procuratore di Saponara aveva praticamente chiuso la trattativa. Poi a causa di questo problema la trattativa quindi era praticamente saltata. L'Empoli, però, proprio in questi minuti, ha cambiato idea e vorrebbe andare sul calciatore. Però non credo ceh adesso l'Empoli, dopo tutto quello che è successo, possa andare sul calciatore".

FONTE: TuttoJuve.com


L'ex Buchel a Empoli alla corte di Giampaolo
Pubblicato: Giovedì, 27 Agosto 2015 09:39
Scritto da Alexandro Everet

Buchel in maglia grigiorossa

L'ex grigiorosso Marcel Buchel arriva in serie A. Giocherà infatti nell'Empoli di mister Giampaolo.

FONTE: SportGrigioRosso.it


[FLASH] Calciomercato: Chievo su Marcel Buchel.

By Lorena Papa
Continua l’affannosa ricerca di un centrocampista da parte del Chievo Verona.
Tra i tanti nomi, l’ultimo è quello di Marcel Buchel, austriaco, classe 1991, di proprietà della Juventus.
Per l’intera stagione 2013-2014 è stato prestato dalla società campione d’Italia al Lanciano, in serie B, totalizzando 33 presenza con un gol.
Nel 2014-2015 il passaggio in prestito al Bologna, sempre in serie B, dove le presenze sono 26 e tre i gol.

Il giovane giocatore ha attirato le attenzioni della società clivense proprio per le sue duttili caratteristiche di centrale e mediano.

FONTE: CalcioGazzetta.it


PRIMO PIANO
ESCLUSIVA TJ - L'Empoli chiede Buchel alla Juventus
18.08.2015 21:33 di Redazione TuttoJuve Twitter: @Tuttojuve_com
L'Empoli guarda in casa Juventus per rinforzare il proprio centrocampo. Secondo indiscrezioni raccolte da Tuttojuve.com, il club toscano avrebbe bussato in corso Galfer per chiedere Marcel Buchel. Dopo la buona stagione disputata a Bologna in Serie B, il centrocampista austriaco classe 1991 potrebbe avere una chance importante nella massima serie.

FONTE: TuttoJuve.com


Bologna Ultim'ora
Bologna, Marcel Buchel :”Proseguiamo la striscia positiva”
Da Tommaso M Ferrante - 12/02/2015

Bologna (getty images)

SERIE B Il centrocampista del Bologna Marcel Buchel è intervenuto in conferenza stampa nella giornata odierna facendo il punto della situazione “Devo ritrovare la forma migliore dopo un lungo infortunio. E’ normale che ci voglia un po’ di tempo, ma partita dopo partita sto ritrovando la condizione fisica. Il nostro obiettivo è allungare la striscia positiva, specialmente perché sabato torniamo in campo in casa nostra, pur sapendo che la Ternana è in un buon momento ed è un avversario di livello. Non guardiamoci attorno, pensiamo a noi stessi cercando di mantenere questa costanza di rendimento. Stiamo facendo importanti passi in avanti, ne siamo convinti e il fattore più positivo è che al Dall’Ara o fuori abbiamo sempre lo stesso atteggiamento”

FONTE: SerieBNews.com


PESCARA, SFUMA MARCEL BUCHEL: L’AUSTRIACO PASSA IN PRESTITO AL BOLOGNA
Andrea Patti 28 agosto 2014
Il Bologna comunica di aver trovato l’accordo ufficiale per il passaggio in prestito tra le file felsinee del giovane centrocampista classe ’91 Marcel Buchel dalla Juventus. Il ragazzo austriaco è stato seguito da diverso tempo dal Pescara di Marco Baroni, attuale mister dei dannunziani che ha voluto fortemente il centrocampista a Pescara dopo averlo allenato a Lanciano lo scorso anno.

La situazione sembrava fosse favorevole per far vestire di biancoazzuro il ragazzo per questa nuova stagione di Serie B, ma a quanto pare la difficoltà relativa al pagamento dell’ingaggio del centrocampista da parte del Pescara non si è risolta (la Juventus, proprietaria del cartellino del ragazzo, non era assolutamente intenzionata a pagare nemmeno una parte dello stipendio dell’austriaco, ndr), e dunque l’entourage del classe ’91 ha valutato diverse opzioni.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il ragazzo si è sottoposto nella giornata di ieri alle visite mediche e ha sostenuto il primo allenamento con la maglia rossoblù, termina così la telenovela-Buchel, che continuava da tanto tempo; brutto colpo per il Pescara, infatti si respirava un certo ottimismo tra gli addetti ai lavori, e si pensava che la fumata bianca dovesse arrivare da un giorno all’altro.

FONTE: MondoPrimavera.it


Buchel si presenta “Bologna, devi puntare alla A”
Marcel Buchel, centrocampista austriaco classe ’91, è stato presentato stamattina a Casteldebole. L’obiettivo dell’ex Lanciano è chiaro: tornare subito in serie A con il Bologna

Ago 27, 2014

di Massimo Righi
Capello corto, sorriso timido e maglia numero 29 in mano, ecco Marcel Buchel il nuovo acquisto del Bologna, arrivato dalla Juventus in prestito con diritto di riscatto, come confermerà lui stesso. Dopo le foto di rito con la nuova casacca in bella mostra, l’austriaco ha risposto alle domande della stampa in un italiano impeccabile. “L’obiettivo è la serie A, come deve essere. Una piazza come Bologna, in B, non c’entra nulla e io darò il massimo per questo traguardo”.

Austriaco di Feldkirch, Buchel ha mosso i primi passi calcistici nel San Gallo in Svizzera, prima di passare al Siena dove ha giocato due anni in Primavera, per poi passare alla Juventus, sempre nel settore giovanile: “Una volta nei professionisti ho giocato a Gubbio, Cremona e Lanciano”, e proprio a Lanciano ha conosciuto Casarini, ritrovandolo sotto le Due Torri: “Ho parlato con lui prima di venire qui ma anche con Sorensen che è un mio amico ed entrambi mi hanno parlato benissimo di Bologna, ma se non avessi parlato con loro sarebbe stato lo stesso, la piazza è importante”. Il suo ruolo nel centrocampo: “Posso fare la mezzala sinistra o il mediano davanti alla difesa. Per me è indifferente, dipende da cosa sceglie il mister. L’anno scorso a Lanciano Baroni aveva bisogno che facessi il mediano, la fase difensiva era la nostra forza e mi sono concentrato su questa. La concorrenza non mi spaventa anzi, aiuta a crescere, migliorare ed io farò del mio meglio”.

Incalzato sul calciomercato, Buchel spegne in fretta le polemiche: “Si è vero, mi cercavano in diverse ma l’offerta del Bologna era quella di una società che mi voleva fortemente. Anche il Modena mi seguiva ma più il mister che la dirigenza, stessa cosa per il Pescara dove hanno detto che non sono uno di parola”. Il neo acquisto rossoblù ha girato parecchio senza mai fermarsi a casa Juve: “E’ vero ma finché non c’è fiducia da parte della squadra a cui appartieni ti mandano in prestito: inutile restare per non giocare. L’anno scorso a Lanciano è stato un anno positivo, partimmo bene con dieci gare senza sconfitte, eravamo sempre concentrati e tosti, contro quel Lanciano non era mai una passeggiata. Lo stesso dovremo fare anche qui, mostrando che sarà dura venire a giocare a Bologna”.

La sua determinazione sfocia anche nel discorso più in generale sulla B: “In serie B combattono tutte, anche le piccole. Non sarà facile e soprattutto contro le grandi piazze giocheranno tutte alla morte, quindi anche contro il Bologna”. Fra due giorni si parte, a Perugia, e Büchel mette in guardia tutti: “E’ un ambiente affamato, una bella piazza e che ha una squadra forte, sarà una partita interessante, un primo banco di prova importante. Falcinelli? È fortissimo, a Lanciano l’ha dimostrato: ora è a casa sua a Perugia e sono sicuro che sarà il suo anno”.

Infine, qualche battuta per concludere la chiacchierata con lui: “Conoscevo già Ceccarelli e ho parlato con gli austriaci della squadra (Stojanovic e Garics n.d.r.): con loro parlo in tedesco…altrimenti me lo dimentico! I capelli corti? Si, mi ero stancato del capello lungo, ho deciso di cambiare. Perché il numero 29 ? Era l’ultimo rimasto…” . Buchel è il quarto giocatore austriaco della storia rossoblù dopo i due attualmente in rosa e il portiere Manninger, a Bologna nel 2003/04.

Domani la squadra si allenerà, poi parlerà mister Lopez; dopodiché partirà alla volta di Perugia dove venerdì esordirà in campionato al “Renato Curi” aprendo la stagione della serie B.

FONTE: IlPalloneGonfiato.com


E' sempre calciomercato - Marcel Buchel oggi a Casteldebole
Scritto da Fede Gottero Ago 25, 2014


Come appare dal sito del Bologna Fc, Marcel Buchel oggi si è allenato a Casteldebole con il nullaosta della Juventus.
Marcel Buchel sarà un nuovo centrocampista del Bologna. Il giocatore è rientrato alla Juventus, dopo essere stato in prestito una stagione al Lanciano. Ma vediamo un po' più nel dettaglio di chi si tratta.

Esordisce nelle giovanili del club Svizzero del San Gallo, con cui nella stagione 2007-2008 gioca anche una partita con la squadra riserve nella terza serie elvetica. Al termine della stagione 2008-2009, passata interamente nelle giovanili dei biancoverdi, viene acquistato dal Siena, club di Serie A, che lo impiega unicamente nella squadra Primavera.

Nell'estate del 2010 passa in prestito alla Juventus, con cui oltre a giocare da titolare in Primavera (con la quale raggiunge anche le fasi finali del campionato ad essa riservato) esordisce in prima squadra in una partita di Europa League contro gli austriaci del Red Bull Salisburgo. Nel corso della competizione disputa poi una seconda partita, chiudendo la sua stagione con la prima squadra bianconera con due presenze totali.

Fa quindi ritorno al Siena, che per la stagione 2011-2012 lo cede in prestito al Gubbio, dove Büchel disputa una partita con la Primavera e 2 partite entrambe da titolare in Coppa Italia e 17 partite (10 delle quali partendo da titolare) nel campionato di Serie B, nel quale segna anche il suo primo gol a livello professionistico.

A fine anno il club umbro retrocede nel campionato di Lega Pro Prima Divisione e non riscatta il giocatore, che il Siena cede nuovamente in prestito, questa volta alla Cremonese in Lega Pro Prima Divisione. In terza serie nella stagione 2012-2013 Büchel disputa in totale 25 partite, senza mai segnare; il 31 gennaio 2013 viene acquistato in compartecipazione dalla Juventus che non interrompe il prestito alla Cremonese.

In seguito, nella successiva sessione di calciomercato, il 2 settembre 2013, il giocatore viene ceduto con la formula del prestito alla Virtus Lanciano nel campionato di Serie B per l'intera stagione 2013-2014. Realizza il suo primo gol con la squadra abruzzese il 15 febbraio 2014.

Buchel è un centrocampista polivalente, si adatta bene a diversi ruoli in mezzo al campo. Il ruolo che preferisce è quello della mezz'ala. Ha una discreta tecnica ma è bravo anche a recuperare i palloni. Di sicuro un buon rinforzo per il centrocampo rossoblù, con ottima esperienza nella serie cadetta.

FONTE: 1000CuoriRossoblu.it


Inviato il: 24/5/2013, 12:24
Il giovane Buchel verso la Serie B


Dopo aver trascorso in prestito la stagione 2010-2011 nella file della Primavera della Juventus, il giovane centrocampista Marcel Buchel (22) è stato acquistato in comproprietà dalla Juventus lo scorso inverno. La sua buona stagione in Lega Pro nelle file della Cremonese dovrebbe garantirgli, secondo quanto riportato da tuttolegapro.com, una possibilità in Serie B. Buchel dovrebbe infatti fare rientro al Siena (la detentrice dell'altra metà del cartellino) per provare a giocarsi le sue chanches nella formazione toscana.

fontE: Tuttojuve

FONTE: JuventusFans.ForumCommunity.net/


CALCIO
Virtus Lanciano. Al fotofinish 2 colpi per di mercato per Baroni: Buchel e Casarini
Falcinelli amareggiato: «un peccato la vittoria sfumata con la Reggina»

di WhatsApp 328 3290550 - 3 Settembre 2013 alle 08:36
LANCIANO. Importanti rinforzi a centrocampo per la Virtus Lanciano nell'ultimo giorno utile di mercato estivo. Ieri il Ds Luca Leone a Milano ha chiuso per Marcel Buchel e Federico Casarini. Il primo, classe 1991 l'anno scorso in Lega Pro alla Cremonese, è arrivato a Lanciano con la formula del prestito secco dalla Juventus mentre Casarini, 24 anni, è stato prelevato in prestito secco dal Bologna. Ottimo colpo soprattutto il secondo che nonostante la giovane età vanta un'importante esperienza in Serie A con le maglie di Bologna e Cagliari (78 presenze e 1 gol dal 2008 ad oggi, ndr). Interessanti anche i numeri di Buchel, che nel campionato 2011/2012 in B col Gubbio ha totalizzato 17 presenze condite con un gol. L'anno scorso alla Cremonese in Prima Divisione 25 presenze e 0 reti.

[...]

FONTE: PrimaDaNoi.it


Calciomercato: Catania su Pucino, il Trapani ci riprova per Buchel...
[...]

Il Trapani si rifà sotto con la Juventus per ottenere il prestito del centrocampista Marcel Buchel: secondo Calciomercato.com il calciatore di origini austriache, dopo l’anno passato in prestito alla Cremonese, potrebbe andare in Sicilia per la prossima stagione.
1 agosto 2013

FONTE: Si24.it


ALTRE NEWS
Cremonese, Buchel: "Difficile spiegare questo pareggio"

25.02.2013 20:20 di Roberto Pagnan
Nel dopo partita di Treviso-Cremonese, Marcel Buchel si presenta in sala stampa afflitto per due punti persi dalla propria squadra al 92', quando i padroni di casa hanno trovato il pari con Fortunato. Non basta la bella prova del giovane centrocampista classe 1991 (sicuramente il migliore dei suoi), scuola Juventus. Queste le sue parole.

"Non ho parole per spiegare questo pari, sembrava fosse la partita giusta per svoltare definitivamente, loro giocavano sempre con palle lunghe ma l’arbitro ha concesso 6 minuti di recupero e il Treviso ci ha creduto fino alla fine. Il nostro gol? Ho avuto spazio e ho provato: è andata bene. La gara è stata dura, sapevamo di dover essere aggressivi. Poche conclusioni? Vero, anche se comunque siamo sempre lì: dobbiamo continuare a lavorare. Pensavamo di aver fatto il salto di qualità già contro il Cuneo, invece ogni partita fa storia a sé e ora dobbiamo solo pensare alla prossima".

FONTE: TuttoLegaPro.com


NEWS
31/01/13 | Dalla Juventus arriva Schiavone. Buchel torna in bianconero e va alla Juventus
[...]

Rientra in bianconero dal prestito alla Cremonese Marcel Buchel, centrocampista cresciuto nel vivaio bianconero, ma il suo è solo un passaggio essendo stato ceduto in comproprietà alla Juventus.

Fonte: Fedelissimo OnLine

FONTE: SienaClubFedelissimi.it


INTERVISTE
Buchel: "Una sconfitta che fa molto male"

17.11.2012 00:45 di Andrea Ferrari Twitter: @Fex1994
L'ultimo calciatore ad entrare in sala stampa è l'austriaco Marcel Buchel, meno brillante del solito questa sera: "Una sconfitta che fa molto male perchè è da troppo che perdiamo punti. Non hanno fatto nemmeno un'azione e sono riusciti a vincere, ci siamo rimasti davvero male. Abbiamo creato numerose occasioni però quando le cose non girano non si riesce a far gol, e talvolta ne basta uno per sbloccarsi ma non riusciamo a realizzare nemmeno quello. Il motivo non si sa, poichè lavoriamo molto duramente durante la settimana".

Nel primo tempo un episodio lo ha reso protagonista: "Uno dei loro mi ha fatto un'entrata da stupido, ho reagito poco bene ma è finita subito lì. Poteva risparmarsi la sceneggiata a terra".

FONTE: TuttoCremonese.com


ALTRE NEWS
Cremonese, Buchel: "Siamo un organico da Serie B"

24.10.2012 17:30 di Alessio Lamanna
E' il faro del centrocampo grigiorosso. Lui, Marcel Buchel, appena 21enne, è già riuscito a prendere in mano una squadra forte e blasonata come la Cremonese. Questo anche grazie all'esperienza maturata l'anno scorso a Gubbio.

Il regista austriaco si è presentato oggi in conferenza stampa, e il canale ufficiale Twitter della Cremonese ha riportato il contenuto delle sue dichiarazioni. Inizio dedicato al salto tra serie B e Lega Pro, e alle differenze tra le due categorie: "Rispetto alla cadetteria, la Lega Pro è un campionato molto più fisico. Inoltre ci sono meno spazi. Comunque, noi abbiamo un organico che potrebbe tranquillamente fare la serie B".

Parole forti, da parte di un Buchel convinto delle potenzialità della sua squadra: "Il nostro obiettivo dev'essere tenere in mano il pallino del gioco. Se ci riusciamo, fisicamente ci stanchiamo meno e inoltre facciamo correre gli altri. Col 3-5-2, noi centrocampisti abbiamo più spazio per gli inserimenti, e più possibilità di andare al tiro". Conclusione dedicata alla squadra che l'ha svezzato calcisticamente: "L'esperienza alla Juventus è stata bellissima. Mi alzavo alla mattina entusiasta sapendo di potermi allenare con Del Piero", ha detto entusiasta il centrocampista in prestito dal Siena.

ALTRE NEWS
Cremonese, Buchel è il faro
26.09.2012 13:45 di Alessio Lamanna
Non un avvio eccezionale, quello della Cremonese. Certo, cinque punti in quattro partite non sono certo da buttare, ma in casa grigiorossa ci si aspettava di essere già in scia al Lecce, nonostante il punto di penalizzazione. Di conseguenza, in riva al Po è già arrivato il cambio in panchina: fuori due (Brevi e Garavaglia), dentro uno (Giuseppe Scienza).

Ma c'è una nota sicuramente positiva, tra le fila delle Tigri. Stiamo parlando di Marcel Buchel, centrocampista austriaco arrivato in Lombardia da Siena l'ultimo giorno di mercato. Con lui in campo, la Cremonese è imbattuta (nell'esordio di Lecce il suo acquisto non era ancora stato formalizzato). Titolare fisso contro Albinoleffe, FeralpiSalò e Carpi, il 21enne regista è stato sempre tra i migliori della sua squadra.

Tutto tecnica e geometrie, il giovane scuola Juventus (coi bianconeri ha anche esordito in Europa League) sembra già essere un punto di riferimento per tutta la squadra, fondamentale nel dare equilibrio e idea di gioco al centrocampo. Sembra difficile che con l'arrivo di Scienza il suo impiego possa diminuire. Per la gioia anche degli altri bianconeri del Siena, titolare dell'intero cartellino.

FONTE: TuttoLegaPro.com


Marcel Buchel si è trasferito da Siena a Cremonese in prestito
Marcel Buchel è nato il 18/03/1991 a Feldkirch / Austria.
Ha iniziato la sua carriera a Siena nel 2009, e a Siena ha giocato nella posizione Centrocampista dal 2009.
Nella sua ultima stagione in Serie B - Italia, Marcel Buchel ha giocato 17 partite e ha segnato 1 gol.

Ti proponiamo un breve video dimostrativo di questo giocatore, dove puoi godere nelle sue performanze e abilità calcistiche.


FONTE: FootballInf.it


Gubbio, Buchel si scusa per l’espulsione di sabato contro il Livorno: ”Ero carico e motivato, chiedo scusa a tutti”
Da Marco Orrù - 04/04/2012


Il centrocampista del Gubbio Marcel Buchel chiede scusa a tutti per l’espulsione rimediata contro il Livorno nella partita di sabato scorso: ”Sono dispiaciuto per l’accaduto, chiedo scusa a tutti, staff, società, tifosi e compagni per l’espulsione. Ero molto carico e motivato per aiutare la squadra a vincere e ho peccato di nervosismo. E’ stato bello sentire il pubblico incitarmi dopo che ero parecchie partite senza giocare. Le due ammonizioni ricevute sono frutto del fatto che ero caricato a molle e mi sono fatto prendere da troppa foga. Io qua sto bene e non ho nessun tipo di problema, ci tengo a dirlo e sono concentrato sull’obiettivo della salvezza”.

di Marco Orrù

FONTE: SerieBNews.com


ALTRE NOTIZIE
In gol gli juventini Immobile e Buchel
Buone notizie dai ragazzi in prestito in B.

06.01.2012 20:00 di Alessandro Vignati
Giornata positiva per il vivaio juventino e i suoi prodotti sparsi in Serie B con ben tre reti di matrice bianconera. [...] Prima gioia da professionista invece per l'austriaco Marcel Buchel, in prestito al Gubbio, e autore del 2-2 finale del club umbro in casa con il Bari.

FONTE: TuttoJuve.com


Gubbio, ufficializzati i primo colpi di mercato
(CALCIOMERCATO.COM) - L'AS Gubbio comunica che sono ufficiali gli ingaggi dei giocatori [...]; Marcel Buchel, 20 anni, centrocampista dal Siena (ma di proprietà della Juventus). Ha firmato per una anno anche il difensore Antonio Caracciolo, [...]

FONTE: LiveGubbio.it


Marcel Büchel



nato: Feldkirch, Austria, 18.3.1991

ruolo: centrocampista
stagioni: 1 (2010-11)
presenze: 2 (2 Europa League)
reti: –

Presenze e Reti:

2010-11 – Europa L. 2

§§§

altre squadre: Gubbio (2011-12), Cremonese (2012-13), Lanciano (2013-14), Bologna (2014-15), Empoli (2015-17)

Con il Liechtenstein: 9 presenze

FONTE: JuventusPlayers.WordPress.com


NEWS
17/12/2010 | Grande Giannetti: segna al Manchester e porta in vantaggio la Juventus in Europa League
[...]

Il giovane bianconero è rimasto in campo fino al 35' del s.t., lasciando il posto all'altro "senese", Marcel Buchel.

[...]

FONTE: SienaClubFedelissimi.it


Marcel Büchel leihweise zu Juventus Turin
06.07.2010 07:40


Das Feldkircher Nachwuchstalent Marcel Büchel wird in der kommenden Saison das Trikot des italienischen Rekordmeisters Juventus Turin tragen. Der Vorarlberger wurde von den Turinern leihweise von Absteiger AC Siena unter Vertrag genommen. Büchel wird vornehmlich in der Primavera - Italiens Nachwuchsliga - zum Einsatz kommen. Marcel Büchel folgt damit seinem Trainer bei der AC Siena, Marco Baroni, der in der kommenden Saison die sportlichen Geschicke des Primavera-Teams von Juventus übernehmen wird. Der 19-jährige Vorarlberger sass in der vergangenen Saison beim Siena bereits einige Male auf der Ersatzbank. Bei Juventus steht übrigens mit Torhüter Alexander Manninger ein weiterer Österreicher im A-Kader.

FONTE: SportZeit.li


PRIMO PIANO
UFFICIALE: Immobile e Marrone al Siena, Giannetti, Buchel e Spinazzola alla Juventus
01.07.2010 17:36 di Redazione TuttoJuve
E' stato ufficializzato oggi pomeriggio lo scambio di prestiti tra Siena e Juventus: Ciro Immobile e Luca Marrone giocheranno nella Robur, Leonardo Spinazzola, Marcel Buchel e Niccolò Giannetti a Torino [...]

FONTE: TuttoJuve.com

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Dona 2 € chiamando il 45500 oppure usa il conto corrente denominato "REGIONE VENETO – VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTT. – NOV. 2018". Codice IBAN: IT 75 C 02008 02017 000105442360. Causale: "VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTTOBRE-NOVEMBRE 2018"

#BeneventoVerona GROSSO

#BeneventoVerona Matos


Archivio