Subscribe Us

Stagione 2012-2013: Giovanni GARDINI è il nuovo Direttore Generale dell'HELLAS VERONA! Tanta esperienza in più nella 'stanza dei bottoni' al servizio dei colori gialloblù...


...E CON LA PRESENTAZIONE DI GARDINI +   -   =

Anche l'ultimo fondamentale tassello nell'assetto dirigenziale dell'HELLAS è finalmente al suo posto: il nuovo azionista di maggioranza l'aveva promesso e con i fatti l'ha messo in atto 'Voglio circondarmi di gente capace in tutti i settori della società' - aveva puntualizzto SETTI in in un passaggio alla sua presentazione 'perchè ritengo fondamentali loro più di me stesso...' Detto, fatto!
A partire da Giovanni MARTINELLI che ben conosce le esigenze (e le intemperanze) della piazza ed il carattere di MANDORLINI e che saprà fare da mediatore dietro le quinte e poi il General Manager Giovanni GARDINI specialista nell’ambito amministrativo e gestionale che saprà far 'pesare' anche politicamente il VERONA in Lega (e magari 'prevenire' taluni arbitraggi o magari farsi sentire un po' di più quando ci sarà da alzare la voce a palazzo) e che si aggiunge, in questo delicato e fondamentale lavoro, al Segretario Generale Massimiliano DIBROGNI con un significativo passato all'ufficio indagini della Federcalcio,
per finire con gli uomini che saranno più vicini al lavoro del mister: il Direttore Sportivo SOGLIANO che parla poco e cala gli assi uno dopo l'altro (all'arrivo di CARROZZA seguiranno domani quelli di RIVAS e GROSSI) ed il nuovo responsabile del settore giovanile Roberto GEMMI che si occuperà dei giovani scaligeri dalla formazione Primavera agli allievi ed affiancherà l'ottimo Stefano GHISLENI che invece prenderà i baby dai Giovanissimi in giù...
Se il buon giorno si vede dal mattino è proprio il caso di dire che il nuovo HELLAS è partito col piede giusto!

Queste le prime parole del nuovo diggì Giovanni GARDINI:
Sono onorato di essere stato chiamato a ricoprire questo incarico prestigioso. Oltre al rettangolo di gioco sappiamo che ci sono molti altri aspetti fondamentali. C'è un sistema diverso rispetto ad alcuni anni fa, vogliamo essere al passo coi tempi, essere presenti nelle giuste circostanze. Non si tratta di alzare la voce ma semplicemente, appunto, essere presenti. A volte è meglio prevenire che curare.

Dal punto di vista sportivo l'Hellas è una realtà straordinaria. La passione dei veronesi è qualcosa di unico.
Vogliamo avvicinare ancora di più la città alla squadra, cercheremo di migliorare ogni aspetto che potrà essere ritoccato dopo l'ottimo lavoro iniziato da Martinelli. Poi più che le parole sono i fatti ad avere importanza. Inizieremo dalla valutazione del materiale umano a disposizione della società e che ha permesso di raggiungere determinati obiettivi. Da qui, stabiliremo poi i diversi compiti e le strutture


...Questo il giorno della presentazione


[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]