BELLAVISTA più VERONA che BARI, TOMMASI pronto al debutto col TIANJIN, GALDERISI rischia l'esonero col PESCARA e porta tutti in ritiro.

BELLAVISTA 'IL VERONESE': «Bari è ormai alle spalle, per come mi ha accolto Verona e per il trattamento che ho ricevuto in Puglia non ho dubbi. Oggi sono molto più tifoso dell’Hellas che del Bari» (Leggo). GIALLOBLU' IN RITIRO fra due tre giorni per preparare al meglio la prossima partita interna contro lo 'spauracchio' REGGIANA. CAVERZAN  «Ora all'Hellas serve la forza del gruppo come l'anno scorso quando a marzo partì la rincorsa salvezza grazie al lavoro di Pellegrini e alla ritrovata unità della squadra. Osservando le gare non noto dei valori nel loro complesso di molto superiori all'Hellas. Ora Remondina dovrà essere bravo a tenere unite le fila, il Verona può ancora stupire in questo campionato» (DNews)

Segnala il Blog BONDOLA/=\SMARSA su Technorati FavoritesSegnala il Blog BONDOLA/=\SMARSA su Pligg.it - Editoria Sociale a Ricavi Condivisi

BELLAVISTA 'IL VERONESE': «Bari è ormai alle spalle, per come mi ha accolto Verona e per il trattamento che ho ricevuto in Puglia non ho dubbi. Oggi sono molto più tifoso dell’Hellas che del Bari» (Leggo). GIALLOBLU' IN RITIRO fra due tre giorni per preparare al meglio la prossima partita interna contro lo 'spauracchio' REGGIANA. CAVERZAN «Ora all'Hellas serve la forza del gruppo come l'anno scorso quando a marzo partì la rincorsa salvezza grazie al lavoro di Pellegrini e alla ritrovata unità della squadra. Osservando le gare non noto dei valori nel loro complesso di molto superiori all'Hellas. Ora Remondina dovrà essere bravo a tenere unite le fila, il Verona può ancora stupire in questo campionato» (DNews). [COMMENTA]

Sondaggio a risposta multipla
Dopo la sconfitta di RAVENNA...

... REMONDINA ha dimostrato di non poter essere utile alla causa: va esonerato!
... REMONDINA e' pur sempre l'iniziatore del 'miracolo Sassuolo'! Sta' facendo il meglio con cio' che ha!
... Non esageriamo! Accontentiamoci di un'altra stagione mediocre puntando sulla prossima confermando la maggioranza di questa squadra per non ripartire ancora da 0!
...Credo ancora ai playoff ha ragione RANTIER classifica corta ed equilibrata tutto puo' succedere!
... La squadra ha dimostrato quello che e' e cioe' una banda di ragazzini assemblati in economia: playout sicuri!
... Macche' playout! Arriviamo ultimi...






[ALTRE NEWS]
VITA DA EX: Damiano TOMMASI al debutto col TIANJIN «Partita difficile, non sappiamo ancora quanto, ma si prospetta abbastanza tosta. Sono in Giappone, mi sto concentrando per il mio esordio. Mi sembra di essere ringiovanito di qualche lustro quando gli esordi e i battesimi ufficiali li affrontavo imberbe ed entusiasta. L'entusiasmo è lo stesso, la barba un po' di più» (DamianoTommasi.it). 'Traballa' la panca di 'NANU' GALDERISI al PESCARA, in caso di sconfitta nel prossimo turno di campionato contro il BENEVENTO, sarebbe segnato il destino di Beppe.
ALLENAMENTO DI IERI: Riscaldamento tecnico, esercizi sulla mobilità, possesso palla, lavoro aerobico e partitella. Si è allenato in parte col gruppo Lorenzo Sibilano, che prosegue col programma personalizzato di recupero, mentre Hurme, VANDERHOEGHT e VICENTINI hanno svolto lavoro differenziato. Poco prima del termine della seduta si è fermato precauzionalmente TIBONI, a causa del riacutizzarsi di un dolore al bicipite femorale destro (HellasVerona.it). [COMMENTA]





[IN BREVE]
NUOTO: Riflettori puntati sulla grandissima Federica PELLEGRINI che sforna record a ripetizione ma soffre di un 'male' più comune di quanto si possa pensare: ansia e difficoltà respiratorie legate ad attacchi di panico...
ARBITRI: Il presidente AIA introduce novità! Gli arbitri potranno parlare per spiegare le decisioni prese (ghe mancava solo quela...)
FIORENTINA: J'accuse DELLA VALLE i viola giocano senza cuore.
ALLENATORI: Il LECCE esonera BERETTA e chiama DE CANIO.
FORMULA 1: Nei test di Montmelò una super BMW stacca la FERRARI.
SECONDA DIVISIONE: Buon pari della SAMBO e testa della classifica mantenuta.
VOLLEY: Altra brutta gara della MARMI LANZA VERONA i playoff si allontanano.
FORMULA 1: La F60 fa sorridere RAIKKONEN. La HONDA 'salvata' ed il ritorno di BRAWN.
CHAMPIONS LEAGUE: Tra MOU e FERGUSON, per ora, vince solo la presunzione.
EUROPEI CALCIO 2016: L'Italia si candida ma ci sono anche Francia, Turchia e Norvegia-Svezia.
CALCIO&ROCK: Gli U2 ripartiranno dal CAMP NOU. Il prezzo? Un milione di euro più il rifacimento del prato.
CICLISMO PARIGI-NIZZA: Tappa e classifica per CHAVANEL. [COMMENTA]



Commenta l'articolo:oppure




GIOCO PRONOSTICI:
Oggi la spunta Mister Loyal che con 7 punti si laurea Campione. 'Tiene' Bruni al secondo posto, medaglia di bronzo per Bubu77 e Pose Gialloblu. Sfigadoni Bridget ed il neoentrato Ferro.

Nella classifica generale RobRoy è sempre in testa ma Bruni si fa sotto rosicchiando un paio di punti oggi. Terzo posto per Martino tallonato da vicinissimo da Pose Gialloblu.

Ammonito Ale90HVr che non ha giocato.

Gioco pronostici B/=\S 2008/2009
GiocatorePunti
RobRoy108
Bruni104
Martino98
Pose Gialloblu97
Mister Loyal, MR3103200193
Gabri92
Boro91
Black90
Bridget, Smarso89
RougeHellas86
Ferro83
Ale90HVr81


ALBO D'ORO CAMPIONI
2007/2008 L. Bruni F.C.
2006/2007 Ark (Ex-Alberto)
2005/2006 Ark (Ex-Alberto)
2004/2005 Ark (Ex-Alberto)
2003/2004 Ark (Ex-Alberto)


Puoi commentare questo articolo sul forum BONDOLA/=\SMARSA oppure in coda a questo post per aprire magari uno scambio di opinioni... Con la prima di campionato è ripartito il gioco pronostici B/=\S: l'anno scorso la spuntò BRUNI per un solo, misero punto! (fra l'altro preso alla rubentina) Brucia ancora ma, anche quest'anno ci sarà da giocarsela! Che aspettate dunque? Si potrà giocare fino all'inizio delle partite!





- Da giovedì Remondina porta tutti in ritiro
E INTANTO BELLAVISTA CARICA: «CON LA REGGIANA È LA PARTITA PIÙ IMPORTANTE»
Andrea Spiazzi Verona
Oggi l'Hellas ricomincia ad allenarsi in vista della gara di domenica con la Reggiana. Giusto un paio di giorni tra le mura amiche, poi, con ogni probabilità, il gruppo di Remondina si sposterà in ritiro pre-partita (a partire da giovedì o venerdì). Troppo importante è il valore di questa sfida, spartiacque tra la speranza di riscattare il campionato e l'incubo di finire nelle paludi della zona playout, così abbondantemente sperimentata lo scorso anno. Diego Caverzan gira per l'Italia per il suo lavoro di assicuratore dei calciatori, ma è attualmente consuente di Remondina nell'osservare le squadre avversarie dell'Hellas, per poi tracciare le sue riflessioni e farle avere allo staff tecnico. «Ora all'Hellas serve la forza del gruppo - afferma l'ex gialloblù - come l'anno scorso quando a marzo partì la rincorsa salvezza grazie al lavoro di Pellegrini e alla ritrovata unità della squadra. Osservando le gare non noto dei valori nel lorocomplesso dimoltosuperiori all'Hellas. Ora Remondina dovrà essere bravo a tenere unite le fila, il Verona può ancora stupire in questo campionato». Sulla prossima partita alza il tiro anche Bellavista, che domenica sarà out per squalifica assieme a Ceccarelli. «È la partita più importante della stagione - dice - una prova della verità che definirà il nostro futuro».

FONTE: DNews.eu



- Bellavista: «Hellas, cancellare le solite ingenuità»
Il centrocampista indica la strada per risalire: «La sfida con la Reggiana, crocevia della stagione»
di Gianluca Vighini
VERONA - «Stavolta lo possiamo proprio dire: la gara con la Reggiana (in programma domenica prossima al Bentegodi, ndr) è la partita più importante della stagione. Comunque vada. Da questa gara uscirà un Verona comunque diverso». Non si tira indietro Antonio Bellavista. Il “guerriero” di Bitonto ha capito che il campionato dell’Hellas è arrivato ad un bivio. Con la Reggiana è vietato sbagliare. E stavolta non serve abbassare i toni della sfida. «Sarà un match che darà la dimensione al nostro campionato. O riusciamo a stare ancora agganciati al nostro sogno, oppure ci sarà da soffrire sino alla fine», sbotta Bellavista.

Non è tutto da buttare. Totò rifiuta però la tesi che l’ultimo Verona sia interamente da censurare. «Ancora una volta - dice - siamo stati sconfitti per colpa di errori banali. Ma la trasferta a Ravenna, prima della sosta, non è stata così pessima come l’hanno dipinta. Non ci sono fenomeni in questo campionato e ormai abbiamo capito che ci possiamo stare. Il problema è che pensavamo di aver fatto il salto di qualità dopo la vittoria di Padova, invece siamo incorsi ancora nelle solite ingenuità: bisogna cancellarle in fretta».

Vincere per la nuova società. «Il rammarico più grande - continua il centrocampista - è che non siamo riusciti a dare alla nuova società quelle soddisfazioni che meritava. Il nuovo presidente Martinelli ci ha portato tranquillità e stabilità, volevamo ripagarlo in altro modo. L’aver fallito questo obiettivo è la cosa che mi dà più fastidio».

Sono “veronese”. «Bari è ormai alle spalle - conclude Bellavista -, per come mi ha accolto Verona e per il trattamento che ho ricevuto in Puglia non ho dubbi. Oggi sono molto più tifoso dell’Hellas che del Bari». (ass)

FONTE: Leggo.it


- Pescara: Ultimatum a mister Galderisi
Al termine di un vertice societario, il Pescara (Lega Pro - Prima divisione girone B) ha confermato la fiducia all'allenatore Giuseppe Galderisi. Dopo il pareggio interno nel recupero di domenica con il Real Marcianise, la squadra va subito in ritiro alla Borghesiana per preparare la prossima partita contro il Benevento. In caso di un altro risultato negativo, il cambio di allenatore sarà quasi inevitabile. Oltre al responsabile del settore giovanile Di Mascio, si fanno già i nomi di Guido Carboni e Fabio Brini.

FONTE: CalcioMercato.com



- VITA DA EX.
Tommasi, il «cinese» «Pronto al debutto»
STASERA IL GIOCATORE VERONESE GIOCHERÀ CON IL TIANJIN TEDA CONTRO IL KAWASAKI FRONTALE PRIMA PARTITA DELLA CHAMPIONS LEAGUE ASIATICA
Damiano il cinese è pronto all'esordio. Domani «l'anima candida» conoscerà da vicino il calcio con gli occhi a mandorla. Il suo Tianjin Teda infatti affronterà i giapponesi del Kawasaki Frontale. Damiano Tommasi riparte così, da lontanissimo. Maglia con nome stampato ad ideogrammi, debutto in Giappone nella prima giornata della Champion's League asiatica. Proprio un'altra storia. Sul suo sito ufficiale Damiano ha scritto proprio in queste ore: «Partita difficile, non sappiamo ancora quanto, ma si prospetta abbastanza tosta. Sono in Giappone, mi sto concentrando per il mio esordio. Mi sembra di essere ringiovanito di qualche lustro quando gli esordi e i battesimi ufficiali li affrontavo imberbe ed entusiasta. L'entusiasmo è lo stesso, la barba un po' di più». Il tempo passa, certo. Ma la voglia sembra essere rimasta sempre la stessa della prima volta. Dall'altra parte del globo Damiano inizia una vita nuova. Il cinese è lingua difficilissima da imparare. La Cina, però, gli è già entrata dentro.

Anche perchè la sua scelta di vestire la maglia del Tianjiin era legata anche alla «possibilità di entrare in contatto con una cultura che mi ha sempre affascinato. L'esperienza mi arricchirà». E non mancano i particolari affascinanti della nuova storia di Damiano. «Per quanto riguarda il mio inserimento nella vita cinese tutto prosegue abbastanza bene - ammette il centrocampista veronese -. Cerco di sforzarmi ad imparare almeno tre parole nuove al giorno ma non è semplice perchè al terzo giorno dimentico quelle del primo. Altro sforzo impegnativo sono i nomi dei miei compagni o meglio la pronuncia dei loro nomi e l'applicazione dei miei apprendimenti durante la partita. Devo dire che più mi alleno con loro e più si creano le situazioni reali in cui ho bisogno di comunicare e più semplice diventa anche il cinese. Faccio un esempio: in partita un mio compagno mi aveva avvisato dell'arrivo di un avversario in inglese ed io non ho capito. Mi aspettavo il lalalai cinese che ormai è nel mio vocabolario».S. A.



- Antistadio, ripresi gli allenamenti dei gialloblù
Martedì pomeriggio riscaldamento tecnico, esercizi sulla mobilità, possesso palla, lavoro aerobico e partitella
VERONA - Dopo aver goduto di due giorni di riposo gli uomini di Remondina hanno ripreso gli allenamenti in vista della prossima sfida di campionato. Per i gialloblù riscaldamento tecnico, esercizi sulla mobilità, possesso palla, lavoro aerobico e partitella. Si è allenato in parte col gruppo Lorenzo Sibilano, che prosegue col programma personalizzato di recupero, mentre Hurme, Vanderhoeght e Vicentini hanno svolto lavoro differenziato. Poco prima del termine della seduta si è fermato precauzionalmente Tiboni, a causa del riacutizzarsi di un dolore al bicipite femorale destro. Mercoledì doppia seduta, sempre all’antistadio.

- Quest'estate al via Hellas Verona Football Camp
L'iniziativa è rivolta ai ragazzi dai 6 ai 16 anni, e si svolgerà in due location: San Zeno di Montagna e Jesolo

- Hellas Verona-Reggiana, info biglietti
I tagliandi per la 25a gara di campionato sono disponibili presso i punti vendita del circuito Ticket One

FONTE: HellasVerona.it



- Verona, rebus attacco con la Reggiana: Girardi-Rantier favoriti
Remondina ha a disposizione cinque punte per la gara di domenica. Difficile capire chi potrà giocare. Girardi che prima della squalifica pareva aver ritrovato la vena realizzativa, è in pole-position per affiancare Rantier. Attenzione anche a Scapini: uno con le sue caratteristiche non c'è nella rosa gialloblù
Chi gioca là davanti? Bella domanda, perchè la scelta che farà domenica Remondina sarà fondamentale per vincere la partita con la Reggiana. Stavolta il mister ha davvero l'imbarazzo della scelta. Tutte e cinque le punte sono a sua disposizione, si tratta solo di mettere in campo la coppia più motivata, meglio assortita, più efficace. Vediamo quale.

GIRARDI-RANTIER. Dopo la squalifica per due giornate in seguito all'espulsione di Padova torna a disposizione Domenico Girardi. Prima dello stop era l'attaccante più in forma del Verona anche se i suoi gol hanno portato zero punti. Girardi potrebbe giocare al fianco di Rantier. In questo momento è la coppia favorita.

GIRARDI-TIBONI. Eterna domanda: possono giocare assieme. Risposta: non si è ancora capito. Tiboni ha bisogno di spazio ma spesso i due si pestano i piedi. Questione anche di feeling. Che tra Girardi e Tiboni non sembra mai essere al massimo.

TIBONI-RANTIER. Sulla carta è la coppia meglio assortita. Peccato che sino ad ora questa intenzione sia rimasta, appunto, sulla carta. Deludente la gara di Ravenna quando i due hanno giocato assieme. Tiboni si è preoccupato di fare un grande lavoro "sporco" ma è arrivato poco e in modo impreciso alla conclusione. Rantier si è svegliato solo nel secondo tempo. Troppo tardi.

SCAPINI-RANTIER. Sarebbe un'assoluta novità e su questa ipotesi grava il fatto che Scapini non ha ancora i novanta minuti nelle gambe dopo l'operazione al menisco. In realtà un attaccante come Scapini, capace di essere vera prima punta d'area, il Verona non ce l'ha. Sarà anche un caso. Ma Tiboni ha fatto le sue migliori partite proprio in coppia con Scapini e non giocando da prima punta. Scapini potrebbe permettere a Rantier di trovare quegli spazi in cui inserirsi che solitamente il Verona fatica a creare.

FONTE: TGGialloblu.it



[OFFTOPIC]
NUOTO: Riflettori puntati sulla grandissima Federica PELLEGRINI che sforna record a ripetizione ma soffre di un 'male' più comune di quanto si possa pensare: ansia e difficoltà respiratorie legate ad attacchi di panico... ARBITRI: Il presidente AIA introduce novità! Gli arbitri potranno parlare per spiegare le decisioni prese (ghe mancava solo quela...) FIORENTINA: J'accuse DELLA VALLE i viola giocano senza cuore. ALLENATORI: Il LECCE esonera BERETTA e chiama DE CANIO. FORMULA 1: Nei test di Montmelò una super BMW stacca la FERRARI. SECONDA DIVISIONE: Buon pari della SAMBO e testa della classifica mantenuta. VOLLEY: Altra brutta gara della MARMI LANZA VERONA i playoff si allontanano. FORMULA 1: La F60 fa sorridere RAIKKONEN. La HONDA 'salvata' ed il ritorno di BRAWN. CHAMPIONS LEAGUE: Tra MOU e FERGUSON, per ora, vince solo la presunzione. EUROPEI CALCIO 2016: L'Italia si candida ma ci sono anche Francia, Turchia e Norvegia-Svezia. CALCIO&ROCK: Gli U2 ripartiranno dal CAMP NOU. Il prezzo? Un milione di euro più il rifacimento del prato. CICLISMO PARIGI-NIZZA: Tappa e classifica per CHAVANEL
NUOTO: Riflettori puntati sulla grandissima Federica PELLEGRINI che sforna record a ripetizione ma soffre di un 'male' più comune di quanto si possa pensare: ansia e difficoltà respiratorie legate ad attacchi di panico...
- Federica tra record e psicologi "Ma il mistero è ancora qui..."
La Pellegrini felice per il primato mondiale dei 200 s.l. ma non dimentica gli attacchi di panico: "Mi alleno anche per superare quel problema: ci riuscirò"

FONTE: Repubblica.it


ARBITRI: Il presidente AIA introduce novità! Gli arbitri potranno parlare per spiegare le decisioni prese (ghe mancava solo quela...) FIORENTINA: J'accuse DELLA VALLE i viola giocano senza cuore. ALLENATORI: Il LECCE esonera BERETTA e chiama DE CANIO. FORMULA 1: Nei test di Montmelò una super BMW stacca la FERRARI. SECONDA DIVISIONE: Buon pari della SAMBO e testa della classifica mantenuta. VOLLEY: Altra brutta gara della MARMI LANZA VERONA i playoff si allontanano.
- Arbitri
LA NOVITÀ DI NICCHI «I DIRETTORI DI GARA POTRANNO PARLARE»
Marcello Nicchi, nuovo presidente dell’Associazione italiana arbitri, annuncia novità: «Gli arbitri parleranno, ma mai nel dopo partita e prima che il giudice sportivo abbia deciso su certi episodi. In ambienti polemici, noi non ci saremo».

- Fiorentina
DELLA VALLE SBOTTA «CONTRO IL PALERMO VIOLA SENZA CUORE»
La sconfitta col Palermo ha fatto perdere la pazienza a Diego Della Valle. «Non è tollerabile giocare senza cuore - ha detto il n.1 viola -, voglio capire cosa vogliono fare questi giocatori da grandi». Prandelli, però, non si tocca: «Rimarrà con noi».



- Lecce
BERETTA ESONERATO AL SUO POSTO ARRIVA DE CANIO
È Luigi De Canio il nuovo allenatore del Lecce. L’ex tecnico dell’Udinese e del Siena sostituisce l’esonerato Beretta. Ha sottoscritto un contratto sino a giugno con opzione per la prossima stagione in caso di salvezza. Domani presentazione e prima seduta.

- FORMULA 1
AL MONTMELÒ VOLA LA BMW
Heidefeld stacca tutti mentre Raikkonen lavora sull’affidabilità

- IL POSTICIPO
Sambonifacese ok con l’Alessandria pareggia per 1-1 e rimane in vetta

- VOLLEY
PER I GIALLOBLÙ DI GIULIANI UNA PRESTAZIONE SOTTOTONO
La Marmi Lanza crolla a Pineto e ora i playoff sono più lontani I veronesi cedono l’ultimo posto utile a Vibo Valentia dopo l’ennesima partita deludente nell’ultimo periodo. E Semenzato si fa male al ginocchio.

FONTE: DNews.eu


FORMULA 1: La F60 fa sorridere RAIKKONEN. La HONDA 'salvata' ed il ritorno di BRAWN. CHAMPIONS LEAGUE: Tra MOU e FERGUSON, per ora, vince solo la presunzione. EUROPEI CALCIO 2016: L'Italia si candida ma ci sono anche Francia, Turchia e Norvegia-Svezia. CALCIO&ROCK: Gli U2 ripartiranno dal CAMP NOU. Il prezzo? Un milione di euro più il rifacimento del prato. CICLISMO PARIGI-NIZZA: Tappa e classifica per CHAVANEL.
- Kimi promuove la Ferrari "La F60 è davvero buona"
Raikkonen ha fatto il punto della situazione a pochi giorni dal via del Mondiale: "La guidabilità c'è, però dobbiamo comunque aspettare Melbourne per capire il livello". Oggi niente simulazione di gara per una perdita idraulica

- Sir Alex: "Mou bestia nera? Ma i più forti restiamo noi"
Su 13 confronti diretti il tecnico scozzese ha vinto una sola volta: "Queste statistiche mi fanno pensare che anch'io posso sbagliare, ma non sono preoccupato". Il precedente più pesante nel 2004, quando il portoghese vinse la Champions col Porto: "Ma nel frattempo noi siamo migliorati". Rio Ferdinand giocherà



- Euro 2016, l'Italia si candida
Alla Uefa sono giunte 4 proposte di aspiranti organizzatori del torneo continentale: in lizza anche Francia, Turchia e Norvegia-Svezia. L'assegnazione nel maggio 2010

- Il Barça ospita gli U2. Ma gli fa pagare il conto
La band irlandese il prossimo 30 giugno aprirà il Tour europeo al Camp Nou, versando un milione di euro nelle casse della società blaugrana e pagando poi il rifacimento del prato. Il club vorrebbe raddoppiare le date...

- Brawn, è tornato il sorriso: "Bello esserci, e l'auto va"
Il responsabile del team ex Honda salvato dal fallimento spiega la situazione: "Ci sono stati giorni duri ma iniziare la stagione è un trionfo, la vettura è consistente e sincera. Cerchiamo sponsor per un futuro a lungo termine"

- Parigi-Nizza, Chavanel si prende tappa e maglia
Il francese della Quick Step approfitta di un attacco della Rabobank a 40 chilometri dal traguardo che lo porta a braccia alzate dal traguardo e a sfilare il simbolo del primato ad Alberto Contador. Domani quattro salitelle di terza categoria negli ultimi 54 km

FONTE: Gazzetta.it
Vota questo articolo:
Vota su WikioVota su Fai InformazioneVota su ziczacVota questa notizia su Cronaca24Vota questa notizia su SurfPeopleVota su OkNOtizieVota questa notizia su PubblicaNewsVota questa news su Faves.com

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


#AtalantaVerona Di Carmine

#AtalantaVerona highlights


Archivio