HELLAS VERONA NEWS: Rassegna stampa del 6 Febbraio 2^, Venezia - Verona che scontro sarà? Parlano DA SILVA ed il nuovo terzino DI BARI

Pubblicato da Smarso mercoledì 6 febbraio 2008 13:31, vedi , , , , , , , , , , , , , | Nessun commento

Ti piace questo articolo? Votalo clickando qui: Vota questo articolo BONDOLA/=\SMARSA su Wikio
Al Penzo di Venezia l'Hellas VERONA dovrà portar via punti per forza se vuole sperare ancora in una salvezza che appare sempre più difficile
Altinier: "Bisogna metterci ancora più impegno"
"Nessuna tabella di marcia, ma ogni sfida va affrontata come una finale"

FONTE: HellasVerona.it

Venezia-Hellas Verona, verso il derby
Domenica si gioca al Penzo il derby Venezia-Hellas Verona. Una partita determinante per il futuro delle due contendenti. Vediamo come lagunari e scaligeri si preparano ad affrontare questa gara.
D'Addeio, squalificato, non sarà in panchina

I lagunari, reduci dalla sconfitta a Sassuolo contro un avversario diretto nella lotta per la promozione, si giocano gli ultimi spiccioli di credibilità in chiave playoff. Un risultato negativo potrebbe comprometterne le residue speranze di centrare un obiettivo messo in conto dalla dirigenza arancioneroverde a inizio di stagione. L’Hellas, che viene da due dolorose sconfitte consecutive interne (Sassuolo e Cavese), non può permettersi ulteriori battute d’arresto.

Il Venezia ha messo in programma per domani al Taliercio, con inizio alle ore 15:00, una gara amichevole con la Sanvitese (formazione che gioca in serie D). Il test servirà al tecnico D’Adderio, squalificato per due giornate, per valutare lo stato fisico dei tre giocatori arrivati dal calciomercato di gennaio. Si tratta di Drascek, Fornaio e Taurino. Si attende per tutti e tre, entro venerdì, il transfer dalla Lega. Ciò per poterli schierare già domenica con il Verona. La squalifica di Mei e Mattielig rende infatti probabie l’impiego di Taurino in difesa e di Drascek a centrocampo. Il Venezia con l’Hellas scenderà in campo indossando la maglia granata e oro del centenario. Una tenuta che si considera scaramantica. E’ stata indossata due volte, che hanno coinciso con altrettanti successi dei lagunari (Pro Sesto e Lecco). Presso il Venezia Store di Mestre sono in vendita i tagliandi per il derby. Sul proprio sito ufficiale il Venezia parla di un vero e proprio esodo di tifosi veronesi, nonostante l’ultimo posto occupato in classifica dalla società gialloblu. Ecco spiegato anche l’invito ai tifosi arancioneroverdi ad accorrere numerosi al Penzo per incoraggiare la propria squadra del cuore in un momento della stagione che viene definito “così delicato e decisivo”.

L’Hellas Verona, da parte sua, si trova a dover affrontare una partita di estremo rilievo per il suo futuro. Lo dimostra il solito e foltissimo stuolo di tifosi che, nonostante l’ultima posizione occupata in classifica, si appresta a seguire questa delicatissima trasferta. Al tecnico Sarri, che ha raccolto solo un punto in tre partite (di cui due interne), occorre assolutamente un risultato positivo per ridare morale all’ambiente e fiato a una classifica ormai asfittica. Anche il direttore generale Giovanni Galli si aspetta di raccogliere al Penzo i frutti del grande lavoro svolto al calciomercato di gennaio. E’ stato squalificato per due giornate uno dei nuovi arrivi, vale a dire Bellavista (proveniente dal Bari). Sempre in infermeria i vari Greco, Hurme, Mancinelli, Castellan e Zeytulaev. Tutti gli altri, vecchi e nuovi, abili e arruolati. Compreso Morante, ormai diventato un caso visto che in ventidue giornate non è ancora riuscito a segnare una rete. Per il tecnico Sarri c’è solo l’imbarazzo della scelta. I tifosi giallobu sperano che il periodo storto sia finalmente finito.

Serena Caluri

FONTE: CalcioPress.net

IL BRASILIANO ROMPE IL SILENZIO. L’ATTACCANTE È CONVINTO CHE IL VERONA POSSA ARRIVARE ALLA SALVEZZA
«Basta piangersi addosso A Venezia per vincere»
«Raccogliamo ciò che ci spetta». «Se la Curva mi fischia è uno stimolo: vuol dire che crede in me. Morante? Se sta sereno, tornerà a segnare».

L’ULTIMO ARRIVATO. PRESENTATO IL DIFENSORE DI FASCIA SINISTRA
Di Bari: «Sbalordito dai tifosi Verona merita la salvezza»
«I sostenitori gialloblù con la Cavese non hanno mai smesso di incitare la squadra»

FONTE: L'Arena di Verona on-line

"Curioso" anche questo articolo ma tanto si sa già come finirà:
NEI GUAI. COMPRAVENDITA DEI GIOCATORI
Falso in bilancio, a giudizio il Milan e l’Inter
Deferiti anche Galliani e Oriali, ma tutti rischiano solo un’ammenda o eventualmente una diffida

FONTE: L'Arena di Verona on-line

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


#AtalantaVerona Di Carmine

#AtalantaVerona highlights


Archivio