HELLAS VERONA: Da ABBRUSCATO a GILARDINO, da PAPA WAIGO a COSSU ma perchè diventano tutti fenomeni quando vanno via?

Ti piace questo articolo? Votalo clickando qui: Vota questo articolo BONDOLA/=\SMARSA su Wikio
Dopo essere cresciuto e aver giocato nell'Hellas Verona PAPA WAIGO è esploso a Cesena mettendo a segno 15 gol e, dopo metà stagione nel Genoa, è stato presentato ieri a Firenze dove troverà PRANDELLI e altri ex giocatori gialloblù come MUTU, FREY e BROCCHI: in bocca al lupo PAPA ma perchè, lontani da qui, diventate tutti 'fenomeni'?
A dire la verità è un po' che questo pensiero mi frulla in testa, in queste sere l'ho sentito anche a FuoriGioco su Radio Verona: alcuni tifosi telefonano a questo o quel personaggio e si domandano come mai è successo molte (troppe) volte ultimamente che un calciatore venduto o allontanato con ignominia dal Bentegodi, faccia faville nella sua nuova squadra?

L'ultimo in ordine di tempo è stato COSSU che, dopo due anni di partite quasi imbarazzanti nell'Hellas e dopo aver rescisso consensualmente con la squadra gialloblù, firma per due anni con il Cagliari (squadra della sua città natale), esordisce contro la Juventus ed è il migliore in campo!!!

Ma già nella stagione 2006-2007 PAPA station WAIGOn, il colored venduto per "un tozzo di pane" al Cesena in un affare che ha coinvolto (come ricordavamo ieri sera) anche PULZETTI e SALVETTI, ha fatto un'ottima stagione segnando ben 15 gol (mai ne aveva fatti tanti nel Verona) poi il passaggio al Genoa di Gasperini e da oggi alla Fiorentina che potrebbe raggiungere quest'anno la Champions League!!!

E ABBRUSCATO allora? Ve lo ricordate? Nel Verona non è mai stato apprezzato poi comprato dall'Arezzo in serie C ottenne la promozione in Serie B, segnando 20 gol nella sua prima stagione con la maglia aretina. Dopo aver realizzato 23 gol in una stagione e mezza in Serie B, fu acquistato dal Torino, con cui raggiunse la promozione in Serie A nel 2006 e giocò il successivo campionato di massima serie; ora è a Lecce...

Anche per GILARDINO è andata più o meno così (per lui però il discorso era leggermente diverso e probabilmente Pastorello non aveva fatto male i suoi conti, però li aveva fatti su un foglio di "carta da pane" purtroppo) fattostà che nel Parma del dopo ADRIANO è diventato capocannoniere della serie A e ha raggiunto il Milan e tutto ciò che ne consegue...

Voi che ne pensate? Intanto l'altro ieri ha giocato (molto bene) l'ITALIA e ha vinto dominando contro un PORTOGALLO ricco di tecnica e fantasia ma un po' troppo vanitoso per aspirare a traguardi importanti... Che c'entra direte voi? C'entra invece: solo io ho pensato con AMARcord (più amarO che RIcord a dire il vero) che in quella nazionale c'è un sacco di HELLAS VERONA? A partire dalla panca con il vice allenatore Mario BORTOLAZZI (a Verona nella stagione 1988/1989), e proseguendo con ODDO (a Verona nelle stagioni dal 2000 al 2002), CASSETTI (a Verona nella stagione dal 2000 al 2003) e GAMBERINI (con Malesani nella stagione 2003/2004) e mancavano GILARDINO e CAMORANESI (entrambi a Verona nelle stagioni dal 2000 al 2002)... L'elenco potrebbe continuare (magari con l'aiuto del nostro amico mr. Chivers anche se non lega molto con la nazionale italiana) ma solo per aumentare il rammarico di essere in ultima posizione in C1: sembra incredibile eppure...

SE E' UN INCUBO QUALCUNO MI SVEGLIIIIII!!! BUAAAAAHH

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


#VeronaTorino Juric

#AtalantaVerona highlights


Archivio