Subscribe Us

HELLAS 'in castigo', tempo bigio e primavera che tarda ad arrivare: meglio un po' di amarcord a scaldare il cuore...


Un po' per la malinconia di questi giorni, aggravata da un tempo bigio ed una primavera che non vuole arrivare mai e un po' perchè ricordare chi siamo e da dove veniamo male non fa mai, ho deciso di ripercorrere insieme a chi avrà la bontà e la voglia di seguirmi in quello che si preannuncia un languido e dolcissimo armarcord, la cavalcata scudetto dell'HELLAS VERONA tricolore nel magico campionato 1984-1985. Decisamente altri tempi... Altro calcio quello di un quarto di secolo fa... Magari meno 'fisico', sicuramente meno muscolare e veloce ma altrettanto certamente più tecnico grazie alle doti balistiche di gente come MARADONA, PLATINI, ZICO, RUMENIGGE e SOCRATES... Erano tempi in cui gli stranieri per squadra erano al massimo 3, i numeri andavano dall'1 all'11 in campo, esisteva ancora la Coppa delle Coppe e la Coppa dei Campioni era riservata solo ed esclusivamente ai veri campioni! Coloro i quali avevano vinto i rispettivi campionati nazionali... Insomma il calcio era calcio ed il business che solo molto dopo avrebbe divorato i cuori e le anime di molti appassionati sarebbe venuto solo dopo insieme alle veline, la champions league e la Tim Cup... Iniziamo questo viaggio nel tempo dal 24 Settembre 1984: al Bentegodi si sfidano per la prima giornata di campionato il NAPOLI dell'attesissimo 'pibe de oro' all'esordio nel massimo campionato nostrano e lo 'sconosciuto' Verona di mister BAGNOLI con gli 'scarti' juventini GALDERISI e FANNA, un promettentissimo libero di nome TRICELLA, un talento inespresso nella FIORENTINA di nome DI GENNARO e 2 illustri carneadi stranieri: Hans Peter BRIEGEL terzino tedesco proveniente dal KAISERSLAUTERN che correva come l'avessero appena caricato di botte ed tale Preben LARSEN ELKJAER attaccante di sfondamento della Danimarca, terra dalla quale, fino ad allora, ci si aspettava arrivassero ciclisti, forse sciatori ma non vere e proprie forze della natura dell'arte pedatoria come colui che fu poi proclamato a furor di popolo 'IL SINDACO' di VERONA. Per permettere ai ricordi di trovare sfogo in una delle più belle colonne sonore dei nostri tempi ho pensato di farvi cosa gradita aggiungendovi alcuni video dell'epoca: BUON DIVERTIMENTO!

[Commenta qui sotto o sulla pagina Facebook di BONDOLA/=\SMARSA, condividi a piè di pagina, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: BondolaSmarsa.BlogSpot.com]

La cavalcata scudetto




I contributi filmati del TGGialloblù:
- LIVE: L'ESPULSIONE DI CECCARELLI
- CAMPISI: RIPARTIRE, ANCORA UNA VOLTA
- REMONDINA: VADO AVANTI
- RANTIER: GUARDIAMOCI ALLE SPALLE
- PUGLIESE: SIAMO CON REMONDINA
- FLASH HELLAS: L'1-0 DI CURIALE
- FLASH: IL 2-0 DI ZIZZARI
- RAVENNA-VERONA 2-0: LA SINTESI


Sondaggio a risposta multipla

Dopo la sconfitta di RAVENNA...

... REMONDINA ha dimostrato di non poter essere utile alla causa: va esonerato!
... REMONDINA e' pur sempre l'iniziatore del 'miracolo Sassuolo'! Sta' facendo il meglio con cio' che ha!
... Non esageriamo! Accontentiamoci di un'altra stagione mediocre puntando sulla prossima confermando la maggioranza di questa squadra per non ripartire ancora da 0!
...Credo ancora ai playoff ha ragione RANTIER classifica corta ed equilibrata tutto puo' succedere!
... La squadra ha dimostrato quello che e' e cioe' una banda di ragazzini assemblati in economia: playout sicuri!
... Macche' playout! Arriviamo ultimi...




[ALTRE NEWS]
Dopo il faccia a faccia MARTINELLI conferma la fiducia a REMONDINA; sarà ad orologeria? Personalmente sono quasi sempre contrario agli esoneri dei tecnici... A meno che la squadra (o una parte importante di essa) non giochi contro il tecnico ma non mi pare il caso di questo HELLAS per quanto è dato vedere e sentire nelle dichiarazioni dei giocatori.
Altra multa, 'stò giro di 400 Euro all'HELLAS "perchè propri sostenitori in campo avverso lanciavano sul terreno di gioco quattro bottigliette di plastica in direzione di un calciatore della squadra avversaria, senza colpire.".
Due giornate anche per CECCARELLI: "per aver colpito volontariamente con un violento calcio un avversario con il pallone non a distanza di gioco." e squalifica a BELLAVISTA a causa della terza ammonizione rimediata contro il RAVENNA...
ALLENAMENTO DI IERI: Per i gialloblù riscaldamento tecnico col preparatore Mazzurana, esercizi sulla mobilità, possesso palla, lavoro aerobico e partitella. Aggregato in parte al gruppo Puccio, differenziato per Bellavista, Conti e Sibilano. (HellasVerona.it)


[IN BREVE]
EUROPEI 2016: L'ITALIA c'è... D'ACCORDO CON MANNONI: Alcune volte gli errori arbitrali sono macroscopici ma non cambierebbe nulla con moviola in campo o altri arbitri dietro la porta! Da noi imperano cultura del sospetto e dietrologia alimentate dalla solita, insopportabile non certezza della pena.
MERCATO ANZITEMPO: RIBERY al BARCELLONA?
PREMIER LEAGUE: FEGUSON Osannato! E i tifosi inglesi ne hanno ben donde: 32 i trofei conquistati dal MANCHESTER...
ATLETICA: A TORINO gli Europei indoor HOWE, eterno infortunato non ci sarà e l'ITALIA punta su LICCIARDELLO.
FORMULA 1: I pronostici di BRIATORE. Acquisto HONDA ad una svolta!
SERIE A: LOTITO patròn della LAZIO condannato a due anni per irregolarità nell'acquisizione delle azioni biancazzurre.
CALCIO ARGENTINO: Nuovo ribaltone nella CLAUSURA.
BASKET: RIETI in liquidazione


GIOCO PRONOSTICI:
Oggi la spunta Mister Loyal che con 7 punti si laurea Campione. 'Tiene' Bruni al secondo posto, medaglia di bronzo per Bubu77 e Pose Gialloblu. Sfigadoni Bridget ed il neoentrato Ferro.

Nella classifica generale RobRoy è sempre in testa ma Bruni si fa sotto rosicchiando un paio di punti oggi. Terzo posto per Martino tallonato da vicinissimo da Pose Gialloblu.

Ammonito Ale90HVr che non ha giocato.

Gioco pronostici B/=\S 2008/2009
GiocatorePunti
RobRoy108
Bruni104
Martino98
Pose Gialloblu97
Mister Loyal, MR3103200193
Gabri92
Boro91
Black90
Bridget, Smarso89
RougeHellas86
Ferro83
Ale90HVr81


ALBO D'ORO CAMPIONI
2007/2008 L. Bruni F.C.
2006/2007 Ark (Ex-Alberto)
2005/2006 Ark (Ex-Alberto)
2004/2005 Ark (Ex-Alberto)
2003/2004 Ark (Ex-Alberto)