Subscribe Us

27 Ottobre 2012: Al 'Marcantonio Bentegodi' va in scena il riscatto di una città ed una tifoseria ingiustamente condannate a causa di pochi scellerati...

Il patròn SETTI ha seguito la gara e la manifestazione alla memoria del 'Moro' da una postazione... Particolare! «Sono stato in curva nel primo tempo insieme al sindaco Tosi, ancora più sofferta la partita vista da lì. Bellissima esperienza, pensavo che fosse così e lo è stata. E' gente che ha l'Hellas dentro, conta solo la squadra, non l'individuo. Sono stati carini, gente semplice e io mi sento come loro. Morosini? Come società, a 360 gradi, ci tenevamo a far vedere che non eravamo fermi e penso che l'Italia intera se ne sia accorta. Abbiamo dimostrato prontezza, capacità, per far vedere chi è Verona, chi è l'Hellas e chi sono i veri tifosi dell'Hellas»

La manifestazione a difesa della memoria di PierMario MOROSINI ed i pareri raccolti fra la gente

RASSEGNA STAMPA