Roberto BUSSINELLO risponde per le rime a Gianbattista PASTORELLO, Pietro ARVEDI, ARAMINI e Flavio TOSI: consultazioni per la cessione del Verona


Lega calcio serie C next top match:

Gioco Pronostici Bondola Smarsa: 26 Giornata di Serie C1 Hellas Verona - Foggia, L'avvocato Roberto BUSSINELLO attacca Gianbattista PASTORELLO dopo che quest'ultimo ha rilasciato una Gioco Pronostici Bondola Smarsa: 26 Giornata di Serie C1 Hellas Verona - Foggia


Da oggi per giocare dovete registrarvi al nostro forum clickando qui.

E poi postare i vostri pronostici nella sezione Forum Tifosi nell'argomento GIOCO PRONOSTICI B/=\S: 26ª Giornata 09 Marzo 2008 secondo le regole spiegate nel post stesso.

Vi aspetto numerosi!!! ;o)


News dall'antistadio:
- Perfezionamento al mattino, schemi nel pomeriggio
Nella giornata di mercoledì i gialloblù hanno affrontato una doppia seduta di allenamento presso l'antistadio

FONTE: HellasVerona.it

L'avvocato Roberto BUSSINELLO attacca Gianbattista PASTORELLO dopo che quest'ultimo ha rilasciato una "baldanzosa" intervista a al quotidiano Leggo (che potete leggere integralmente qui), intanto continuano le consultazioni di Pietro ARVEDI (?), ARAMINI (ex direttore generale di UNICREDIT) e Flavio TOSI:
- BUSSINELLO ATTACCA PASTORELLO: "LA SMETTA DI AGIRE NELL'OMBRA"
Comunicato stampa questa mattina dell'avvocato Roberto Bussinello in risposta all'intervista rilasciata a "Leggo" dall'ex proprietario e presidente del Verona Giambattista Pastorello. Bussinello è il legale che rappresenta una cordata di imprenditori interessati all'acquisto dell'Hellas Verona. "Non destano nessun stupore la puntualità ed il contenuto delle dichiarazioni rilasciate (si apprende anche ridendo) da Giambattista Pastorello su alcuni organi di stampa, che confermano l'intuizione che la sua lunga ombra esiste ancora sull'Hellas Verona. Di fatto Pastorello, dicendo di trattare la compravendita dell'Hellas Verona smentisce ulteriormente il conte Arvedi quando lo stesso afferma che non vi sono compratori interessati all'Hellas Verona, ovvero il conte Arvedi non era e non è a conoscenza dell'operato di Pastorello (e forse nemmeno delle sue frequentazioni della sede di Corte Pancaldo). Ora è legittimo chiedersi: se è vero che Pastorello detiene una procura a vendere, come dallo stesso riferito, quante procure a vendere esistono e chi oggi le detiene? E qual è il vero scopo di chi le detiene? Ed ancora: dentro questa situazione di totale confusione o che forse ad arte si vuole rendere confusa, qual è oggi il vero obiettivo che l'attuale proprietà vuole perseguire insieme a Pastorello? Ritengo sia lecito, a questo punto, chiedere a Pastorello se è convinto che la città di Verona ed i tifosi dell'Hellas si fidino oggi della sua persona e del suo operato, oppure se non ritenga, per rispetto dei colori e del popolo gialloblù, della credibilità dell'Hellas e della città intera di Verona, sia giunto il momento si smettere di agire nell'ombra, in una situazione quasi disperata, che ha contribuito di persona a creare, distruggendo con la sua passata mala gestio il presente della più nobile e prestigiosa società del Veneto. Facendosi da parte Pastorello darebbe un reale contributo di chiarezza e trasparenza alla soluzione delle sorti dell'Hellas Verona, evitando di intaccare i soli valori che le restano: la storia e la tradizione. Dopo le sue affermazioni, infatti, nelle quali espone il proposito di chiudere la vicenda in qualche giorno, chi potrebbe avere la certezza che dietro il prossimo acquirente non vi sia ancora, per l'ennesima volta, la sua ingombrante presenza? Ricordo al non sicuramente rimpianto ex (si spera!) presidente, che per una società di calcio solo i colori della maglia e i tifosi rimangono per sempre, mentre tutte le persone passano; persone la cui differenza sta nell'essere ricordate con onore ed amore oppure destinate, volendo essere benevoli nei suoi confronti, ad essere dimenticate".

- CORDATA BUSSINELLO, DOMANI NUOVI INCONTRI

FONTE: TGGialloblu.it

Antonio BELLAVISTA si confessa al quotidiano locale e dice, come tutti gli altri del resto, di credere alla salvezza (tra l'altro per lui Domenica sarà una partita speciale dato che tra FOGGIA e BARI non corre buon sangue... O Sbaglio? Dacci dentro Antonio!!!), Alessio STAMILLA mastino del Bentegodi in una partita, quella contro il Legnano, in cui a mio avviso NESSUNO ha giocato dei nostri ma... Tant'è!, Davide PELLEGRINI le prove tutte per far gruppo e alleggerire la tensione ma il suo è un compito ahinoi molto molto difficile, le giovanili sbancano: vittorie ovunque! Crescete Bene Che Ripassiamo (magari, ma speriamo di no, già dalla prossima stagione):
- IL RITORNO. TRA SQUALIFICHE E LEGGEREZZE
Bellavista scommette sui play out
«Sono contento di essere arrivato in questa squadra Abbiamo la possibilità di restare ancora in C1»

- IL MASTINO DEL BENTEGODI. QUINDICI VOTI PER IL FANTASISTA
La sconfitta con il Legnano? Si è salvato solo Stamilla
In testa alla classifica c’è sempre Rafael. Da Silva e Greco inseguono il portiere

- LA TERAPIA DEL SORRISO.
IL NUOVO ALLENATORE DELL’HELLAS CERCA DI RIPORTARE UN PO’ DI ENTUSIASMO
Pellegrini ha già fissato il premio per la salvezza
«Andiamo tutti insieme a mangiare la cotoletta Questo gruppo ha qualità, deve sbloccarsi nella testa»

- LE GIOVANILI.
WEEK END POSITIVO PER LE SQUADRE VERONESI. GLI ALLIEVI REGIONALI DI DALL’OGLIO CALANO UN POKER E TORNANO IN VETTA ALLA CLASSIFICA
Settebello gialloblù Tris degli Esordienti

FONTE: L'Arena di Verona on-line

- Hellas Verona, l'offerta di Bussinello
FONTE: TuttoMercatoWeb.it


E' il momento del PAPA: e sòn contento...
[OFFTOPIC]: Papa Waigo pochi anni fa giocava in serie B, nel Verona, non sempre
titolare, non sempre ben voluto, diciamo pure così.

FONTE: VivoPerLei.CalcioMercato.com

Verona possibile sede dei mondiali di pallavolo:
[OFFTOPIC]: Mondiali, Verona si candida
Potrebbe entrare tra le dieci citta' italiane ospitanti
(ANSA) - VERONA, 5 MAR - Verona potrebbe entrare nelle dieci citta' italiane che ospiteranno i Mondiali di pallavolo del 2010. La candidatura della citta' e' stata avanzata oggi dal sindaco Flavio Tosi e dall'assessore allo Sport Federico Sboarina, nel corso di un incontro a palazzo Barbieri con i rappresentanti della Federazione internazionale pallavolo. Oltre a Verona, le citta' che attendono la designazione per il nord Italia sono Torino e Milano.

Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloCondividi su MeemiVota su Fai InformazioneDigg ThisVota su DiggitaAdd To Del.icio.usSegnala su ziczac

0 commenti:

Posta un commento

Supporta il blog BONDOLA/=\SMARSA!

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


#VeronaTorino Pazzini

#AtalantaVerona highlights


Archivio