Calciomercato HELLAS: Tutti i 'rumors' del web e la lista continuamente aggiornata dei nomi che 'girano' in entrata ed in uscita attorno al VERONA...


#CalcioMercatoHellas +   -   =

17 Agosto ore 20:00: Rivoluzione doveva essere e rivoluzione è stata (almeno sulla carta) per un VERONA praticamente rifondato: 13 sono le facce completamente nuove alle quali vanno aggiunte quelle di ritorno rappresentate da CISSÉ e MARRONE, il "mordi e fuggi" di BOLDOR acquistato finalmente in maniera definitiva ma prontamente girato al FOGGIA con obbligo di riscatto nonché la conferma di MATOS con diritto di riscatto.
Al netto delle cessioni di FARES, VIVIANI, VALOTI e NICOLAS, del rientro anzitempo di FELICIOLI al MILAN e dei tanti giovani talentuosi (o presunti tali) mandati in prestito a farsi le ossa, l'attuale squadra gialloblù appare assortita al meglio sia in qualità che in quantità ed appare più che mai provata a battagliare nel difficile campionato cadetto... Ma vincere non è facile e bisognerà stare sempre sul pezzo per partire al meglio ed evitare "magre" come quella del Massimino.

17 Agosto: Ultimo giorno di mercato, il VERONA e tutte le compagini cadette hanno tempo fino alle 20.00 per effettuare gli ultimi ritocchi poi se dio vuole, fino a Gennaio, di mercato non si parlerà più e ci si concentrerà su una stagione che dovrà per forza essere di pronto riscatto per i colori scaligeri.
La Gazzetta dello Sport indica l'HELLAS molto interessato all'attaccante 21enne KANIS di proprietà del NOVARA che ha giocato l'ultima stagione tra il CATANZARO in C e la Serie A svizzera al SION.
Ufficiale il passaggio definitivo di Samuel SOUPRAYEN all'AUXERRE, il difensore lascia Verona dopo tre stagioni.
Anche l'arrivo definitivo di EMPEREUR diventa ufficiale così come la cessione di BOLDOR al FOGGIA in prestito con obbligo di riscatto.
Intanto secondo HellasNews.it il LIVORNO avrebbe offerto un biennale a FOSSATI sempre più chiuso dopo l'arrivo di COLOMBATTO di ieri e a poco più di un'ora dal termine del mercato il BRESCIA starebbe parlando col centrocampista.
HellasLive.it: Dopo la TRIESTINA CAPPELLUZZO dice no anche al NOVARA

16 Agosto: Ufficiale l'arrivo di COLOMBATTO con diritto di riscatto e controriscatto dal CAGLIARI.
HellasLive.it rivela che FERRARI è in uscita, per fare da terzo portiere dopo SILVESTRI e TOZZO via Francia starebbe contattando lo svincolato COPPOLA per quello che sarebbe il quarto ritorno in gialloblù.

15 Agosto: D'AMICO pronto a chiudere per COLOMBATTO, centrocampista classe '97 del CAGLIARI; lo rivela in esclusiva il portale TuttoB.com.
In serata Gianluca Di Marzio conferma l'arrivo in prestito del giovane regista argentino dai sardi e pure lo scambio BOLDOR-EMPEREUR col FOGGIA: Si attendono ora le ufficialità.
ParmaLive.com 'Mezza cadetteria su CERAVOLO, ci pensa anche il VERONA' che però prima deve decidere cosa fare con PAZZINI (personalmente lascerei il centravanti dei ducali dov'è e sogno una coppia impossibile DI CARMINE-PAZZINI con un bel 4-3-1-2 con LARIBI a giostrare sulla trequarti)...
Tutti danno per fatta la cessione di SOUPRAYEN all'AUXERRE, l'HELLAS ricaverebbe fra i 300 e i 350 milioni per il terzino francese che non è mai entrato in sintonia col pubblico gialloblù ma che certamente paga anche per colpe non sue.
HellasNews.it parla dell'interesse del FOGGIA anche per FOSSATI, HellasLive.it scrive invece che Satanelli e PALERMO sono lontani dal centrocampista scaligero di scuola MILAN.


14 Agosto: CAPPELLUZZO ha rifiutato il trasferimento alla TRIESTINA dell'ex tecnico della Primavera PAVANEL ma per il centravanti scaligero, come sottolinea HellasLive.it, le richieste dalla C non mancano mentre dalla Ligue 2 francese sono sempre più serrati o contatti tra via Francia e l'AUXERRE per riportare SOUPRAYEN in patria.
Il portale scaligero allontana anche GALABINOV: L'attaccante bulgaro non vuole lasciare la Serie A.
Ai Satanelli andrà BOLDOR invece di CHERUBIN mentre il percorso inverso farà EMPEREUR, lo assicura in esclusiva TuttoCalcioPuglia.com; del resto lo scambio CHERUBIN-EMPEREUR era complicato stando a quanto riporta Hellas1903.it, troppo alto per il FOGGIA l'ingaggio del difensore gialloblù. PAZZINI verso la permanenza all'HELLAS.

13 Agosto: Il quotidiano Tuttosport assicura 'GALABINOV chiuso al GENOA, andrà al VERONA'.
Il FOGGIA vuole CHERUBIN e propone in cambio EMPEREUR giocatore gradito a GROSSO; a riportarlo è TuttoMercatoWeb.com.

11 Agosto: Fumata bianca per il prolungamento di Simone CALVANO che rimarrà a giocarsi le sue carte nel fortissimo centrocampo gialloblù fino al 2021.
A Genova sicuri: GALABINOV verso Verona, così scrive HellasNews.it che riporta anche del pressing dell'AUXERRE per avere SOUPRAYEN in Ligue 2 mentre l'ingaggio di CRIMI da parte dello SPEZIA potrebbe spingere FOSSATI in Croazia a breve...

9 Agosto: Secondo TGGialloblu.it Via Francia chiederebbe un milione tondo per CALVANO e la cifra farebbe riflettere i toscani... Nel frattempo il centrocampista di scuola MILAN ha ripreso a trattare il rinnovo in gialloblù: Stando a quanto scrive HellasLive Simone vorrebbe rimanere a Verona ma con un adeguamento del contratto in scadenza nel 2020 e sembra che le cose stiano andando verso la fumata bianca che si attende a breve.
La Gazzetta dello Sport 'L'ingaggio di FOSSATI è un ostacolo per lo SPEZIA...' (Hellas1903.it)
Bellusci obiettivo di mercato, il centrocampista classe '99 CHERUBIN raggiunge gli ex compagni della Primavera al MANTOVA (HellasNews.it)


8 Agosto: La moglie di LANER annuncia via social la rescissione del marito calciatore con l'HELLAS prima dell'effettiva ufficialità: Finale amaro per Simon 'Il Boscaiolo' che aveva un altro anno di contratto, che era cresciuto tra le fila scaligere e che non si è mai visto in campo nel 2017-18... La domanda è: Davvero il mediano poteva far peggio dei suoi colleghi nell'ultimo VERONA? Personalmente non credo proprio...
Scambio BELLUSCI-CHERUBIN? Nessuna conferma secondo HellasLive.it ma ForzaPalermo.it scrive che è stato proprio il club di Via Francia a cercare il centrale, non il contrario...
TGGialloblu.it riporta di un forte interessa dello SPEZIA per FOSSATI che avrebbe pure qualche possibilità all'estero e ben difficilmente sarà ancora a Verona il 17 Agosto (ma anche qui HellasLive.it rimarca il solo interesse dell'HAJDUK SPALATO che avrebbe offerto un biennale al centrocampista).
HellasNews.it segnala due movimenti nelle giovanili scaligere con TOCCAFONDI che passa definitivamente al CUNEO in C siglando il primo contratto da professionista e il 15enne ATZEI che dalla Sardegna arriva all'HELLAS; in bocca al lupo ad entrambi!

7 Agosto: Per l'esterno BUONAIUTO del PERUGIA il VERONA viene sorpassato dal BENEVENTO tanto che il giocatore sarà ufficializzato in Campania entro Giovedì, lo assicura in esclusiva TuttoB.com.
CALVANO verso il LIVORNO, interrotte le trattative per il rinnovo con Via Francia FOSSATI riceve l'offerta dei croati dell'HAJDUK; lo riporta HellasLive.it
GianlucaDiMarzio.com scrive di un interessamento del PALERMO per CHERUBIN da scambiare con BELLUSCI o, in alternativa, con FOSSATI da tempo accostato ai rosanero.

4 Agosto: Davvero un mercato coi botti quello di quest'annata: Ufficiale anche il difensore nazionale polacco Pawel DAWIDOWICZ in prestito oneroso con obbligo di riscatto dal BENFICA! Un altro gran colpaccio di D'AMICO che evidentemente ci sta prendendo gusto (e il 17 è ancora lontano).
BUONAIUTO c'è l'offerta del VERONA! Secondo TuttoMercatoWeb.com il club scaligero avrebbe proposto al PERUGIA 500mila Euro più bonus in caso di promozione per il cartellino dell'attaccante classe '92.
Altra ufficializzazione in via Francia: Ecco MARRONE in prestito con obbligo di riscatto! Per il centrocampista si tratta di un ritorno visto che a Gennaio 2016 era arrivato alla corte di DELNERI per evitare un'altra retrocessione praticamente scritta (quella del 2015-16).
Con DI CARMINE e PAZZINI (ancora sul mercato ma difficilmente piazzabile dato l'ingaggio) al centro dell'attacco, TUPTA a giocarsi le sue carte e CAPPELLUZZO in uscita (su di lui anche il FANO), D'AMICO continua ad inseguire PUSCAS (sul quale però il PALERMO continua ad essere in completo vantaggio); non dovesse arrivare HellasNews.it vede nel granatiere GALABINOV una possibile alternativa come quarta punta centrale.


3 Agosto: Per DAWIDOWICZ il VERONA torna in vantaggio! Dopo un lungo tira e molla col PALERMO, col difensore polacco che sembrava definitivamente perso, Via Francia ci ha sempre creduto lavorando sottotraccia con D'AMICO fino a far scrivere a Gianluca Di Marzio che ormai sarebbe fatta anche per l'ormai ex BENFICA!
Del resto il popolare esperto di calciomercato assicurava 'È fatta per il passaggio di RAGUSA al VERONA', la formula sarebbe quella del prestito oneroso con obbligo di riscatto dei gialloblù in caso di promozione in Serie A; si tratterebbe a tutti gli effetti di un gran giocatore per la cadetteria... Un altro gran colpo per il nuovo diesse scaligero D'AMICO e in effetti in serata il sito web di Via Francia ufficializzava anche l'arrivo dell'ala dal SASSUOLO insieme a quello di TOZZO come vice SILVESTRI e dei due ex BARI HENDERSON e BALKOVEC che, finalmente liberi da vincoli contrattuali, aumenteranno il tasso tecnico di mediana ed esterno della difesa!
Quasi fatta anche per MARRONE ormai pronto a sostenere le visite mediche in gialloblù ma Via Francia continua a seguire anche BUONAIUTO del PERUGIA per quanto riguarda il fronte offensivo.
Il LIVORNO fa sul serio per avere CALVANO ma il giocatore preferirebbe rimanere in gialloblù: Si tratta per il rinnovo (HellasLive.it)

2 Agosto: Tonino RAGUSA dice si, ora rimane da convincere il SASSUOLO ma, secondo Gianluca Di Marzio, la trattativa si potrebbe chiudere a breve, intanto BALKOVEC e HENDERSON erano sugli spalti a Vigasio a seguire l'amichevole dei loro prossimi compagni di squadra scaligeri.
Il FROSINONE cerca un attaccante di livello per la Serie A, ecco perchè sta trattando col VERONA l'ingaggio di PAZZINI proponendo in cambio la coppia CITRO e CIANO per il reparto offensivo scaligero; a riferirlo è 'La Gazzetta dello Sport'.

1 Agosto: L'HELLAS continua la trattativa per riavere MARRONE in mediana, attende una risposta dal BENFICA per DAWIDOWICZ (anche se secondo HellasLive.it i portoghesi sarebbero vicini a chiuderemo PALERMO per il difensore polacco) e insiste per ingaggiare l'esterno del SASSUOLO Tonino RAGUSA. Come vice SILVESTRI l'ultima idea, stando a quanto scrive HellasLive.it, riguarderebbe il sampdoriano TOZZO che partì proprio dalle giovanili dell'HELLAS prima di approdare a Genova.
Il VERONA insiste anche per STRUNA difensore del PALERMO che però vorrebbe giocare in Serie A.
In tre si starebbero contendendo SOUPRAYEN: CROTONE, una squadra di Ligue 1 ed una dalla Turchia; lo riporta TrivenetoGoal.it
Dopo il ricorso del BARI respinto dal CONI si attende anche l'ufficializzazione della coppia BALKOVEC-HENDERSON rispettivamente per la fascia sinistra della difesa ed il centrocampo.

L'evoluzione del mercato, dalla fine della stagione 2017-18

[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: HellasVerona-BS.BlogSpot.com]


SOMMARIO ENTRATE USCITE...
 RUOLO NOMESTATO DEL CONTRATTO E NOTE
ALL.GROSSO Definitivo fino a Giugno 2020 (con opzione su un anno in più)
POR.CHIESA Prestito dalla GSD AMBROSIANA con diritto di riscatto dei gialloblù
POR.NICOLAS Definitivo fino a Giugno 2019 è stato ceduto in prestito all'UDINESE con diritto di riscatto a favore dei friulani
POR.SILVESTRI Definitivo fino a Giugno 2021
POR.TOZZO Prestito dalla SAMPDORIA con diritto di riscatto gialloblù
DIF.ALMICI Prestito dall'ATALANTA con obbligo di riscatto dei gialloblù
DIF.BEARZOTTI Definitivo fino a Giugno 2020, prestato al COSENZA con diritto di riscatto e controriscatto
DIF.BIANCHETTI Definitivo fino a Giugno 2019
DIF.BALKOVEC Arrivato a parametro zero dal BARI ha firmato un contratto definitivo fino a Giugno 2021
DIF.BOLDOR Definitivo fino a Giugno 2021 è stato ceduto al FOGGIA in prestito con obbligo di riscatto da parte dei pugliesi
DIF.BROSCO Definitivo fino a Giugno 2020 è stato ceduto all'ASCOLI
DIF.CARACCIOLO Definitivo fino a Giugno 2019
DIF.CRESCENZI Definitivo dal PESCARA, contratto fino al 2021
DIF.CHERUBIN Definitivo fino a Giugno 2019 rientra dal prestito all'ASCOLI in Serie B
DIF.DAWIDOWICZ Prestito con obbligo di riscatto dal BENFICA, contratto fino a Giugno 2022
DIF.EGUELFI Prestito secco dall'ATALANTA
DIF.EMPEREUR Definitivo dal FOGGIA con contratto fino a Giugno 2021
DIF.FELICIOLI All'inizio della seconda fase del prestito biennale dal MILAN con diritto di riscatto da parte dell'HELLAS, gli scaligeri hanno rimandato il terzino in rossonero per raggiungere il PERUGIA
DIF.GONZÁLEZ Definitivo fino a Giugno 2019 e rientrato dal prestito al PERUGIA ha rescisso consensualmente con Via Francia
DIF.KUMBULLA Definitivo fino a Giugno 2020
DIF.SOUPRAYEN Definitivo fino a Giugno 2021 è stato ceduto in via definitiva all'AUXERRE in Ligue 2 francese
CEN.BESSA Definitivo fino a Giugno 2021 è stato prestato al GENOA fino a Giugno 2019 con diritto di riscatto a favore del Grifone
CEN.CALVANO Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.CHECCHIN Definitivo fino a Giugno 2018 rientra dai prestiti al BRESCIA in Serie B e alla VITERBESE in Lega Pro
CEN.COLOMBATTO Prestito dal CAGLIARI con diritto riscatto dei gialloblù e controriscatto dei sardi
CEN.DANZI Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.FOSSATI Definitivo fino a Giugno 2019
CEN.GUSTAFSON Prestito secco dal TORINO
CEN.HENDERSON Arrivato a parametro zero dal BARI ha firmato un contratto definitivo fino a Giugno 2022
CEN.LANER Ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava all'HELLAS fino a Giugno 2019
CEN.LARIBI Arriva dal CESENA in regime di svincolo, contratto definitivo fino a Giugno 20121
CEN.MARRONE In prestito dalla JUVENTUS con obbligo di riscatto dei gialloblù
CEN.ROMULO Definitivo fino a Giugno 2019, si è accasato al GENOA facendo valere la clausola rescissoria a seguito della retrocessione
CEN.SAVELJEVS Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.VALOTI Definitivo fino al 2019, ingaggiato dalla SPAL in prestito con obbligo di riscatto
CEN.ZACCAGNI Definitivo fino al 2020
ATT.CAPPELLUZZO Definitivo fino a Giugno 2020 rientra dal prestito al PESCARA
ATT.CISSÉ Arriva dal BARI con contratto definitivo fino a Giugno 2021
ATT.DI CARMINE Arriva dal PERUGIA in prestito con obbligo di riscatto
ATT.FARES Definitivo fino a Giugno 2021 è stato acquisito in prestito dalla SPAL con possibilità/obbligo di riscatto al verificarsi di talune condizioni
ATT. LEE SEUNG-WOO  Definitivo fino a Giugno 2021
ATT.MATOS Rinnovo del prestito dall'UDINESE stavolta con diritto di riscatto del VERONA fino a Giugno 2019
ATT.PAZZINI Definitivo fino a Giugno 2020 rientra dal prestito al LEVANTE
ATT.RAGUSA Prestito dal SASSUOLO con obbligo di riscatto gialloblù
ATT.TUPTA Definitivo fino a Giugno 2021

RASSEGNA STAMPA +   -   =
CALCIOMERCATO
18 agosto 2018 - 10:26
Mercato, per Fossati possibilità all’estero
Il mercato fuori dall’Italia prosegue fino al 31 agosto

di Redazione Hellas1903

Il mercato estero chiude il 31 agosto. Il Verona potrebbe percorrere questa pista per il trasferimento di Marco Fossati. Negli scorsi giorni si è fatto avanti l’Hajduk Spalato, e questa potrebbe essere una possibilità per il futuro del centrocampista. Sviuippi in questa o in altre direzioni potrebbero esserci già nei prossimi giorni.
Redazione Hellas1903

FONTE: Hellas1903.it


Tutti gli affari mancati del calciomercato gialloblù
By Redazione - 18 agosto 2018

Fino all’ultimo il Verona ha provato a piazzare Fossati: Palermo, Foggia, Spezia, Hajduk, Livorno e Brescia gli hanno fatto la corte, ma alla fine o è mancato l’accordo con il Verona o con il giocatore. Rimane da riserva della riserva, con Colombatto, Calvano, Danzi e volendo Henderson che lo precedono nelle scelte gerarchiche di mister Grosso davanti alla difesa. Con il contratto in scadenza a giugno, se ne andrà con tutta probabilità a zero già nel mercato di gennaio.

Altra cessione mancata riguarda Cherubin. Gli oltre 400mila euro netti a stagione del suo contratto lo hanno tenuto lontano da Foggia e Vicenza. Resterà a Verona da sesta scelta della difesa. Un rapporto qualità/prezzo davvero negativo per la società scaligera. Come Fossati, anche lui ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e saluterà Verona.

Tra i non partenti in questa estate ci sono anche tre punte centrali che D’Amico avrebbe ceduto volentieri: Tupta e Cappelluzzo per crescere, Pazzini per liberarsi di un ingaggio oneroso. Sono rimasti e si giocheranno le loro chance con Di Carmine e con i moduli del nuovo tecnico. Tupta ha rifiutato Trieste per giocarsi le sue possibilità in gialloblù, Cappelluzzo non ha accettato di scendere di categoria respingendo Triestina, Fano e Novara nell’ordine. Pazzini non ha trovato un compratore interessato a lui.

Chi non è arrivato, proprio a causa della permanenza di Pazzini, è Galabinov del Genoa. Accordo con il Verona raggiunto, l’operazione è rimasta nel congelatore in attesa di una possibile cessione del Pazzo. Cessione che non è avvenuta, così Galabinov dal Genoa si è trasferito nella vicina Spezia. Poteva arrivare un ulteriore esterno d’attacco, ma non era la priorità di D’Amico, come poteva essere utile un nuovo attaccante di movimento, ma solo se fosse stato Puscas. Perso lui, l’Hellas non ha cercato una nuova seconda punta.

È stato comunque un mercato rivoluzionario, dove D’Amico ha smantellato la derelitta squadra dell’anno scorso e ha dimostrato maestria, nonostante fosse il primo calciomercato da direttore sportivo. A Grosso viene consegnata una rosa completa in ogni reparto e in alcuni ruoli anche molto di qualità. Deve essere bravo adesso a costruire una squadra vera.

Un appunto riguarda le cessioni. Fatte bene, buoni guadagni e pochi esuberi rimasti in rosa, ma dare a Grosso 31 giocatori da allenare sembrano davvero troppi. A gennaio il mercato riapre e ci sarà tempo per aggiustare il tiro.
Damiano Conati

L’Hellas Verona ruolo per ruolo
By Redazione - 18 agosto 2018

D.C.

La rosa definitiva del Verona
By Redazione - 18 agosto 2018

Nonostante siano rimasti Fossati e Cherubin, il Verona chiude il mercato con uno slot da over libero e con pochissimi esuberi ancora in rosa. Ecco l’elenco completo e dettagliato:

Over 23 (17 su 18):

Silvestri, Almici, Crescenzi, Caracciolo, Bianchetti, Cherubin, Balkovec, Empereur, Calvano, Fossati, Laribi, Marrone, Pazzini, Matos, Cissè, Di Carmine, Ragusa.

Under 23 (infiniti):

L.Ferrari, Chiesa, Kumbulla, Eguelfi, Dawidowicz, Zaccagni, Danzi, Gustafson, Saveljevs, Henderson, Colombatto, Lee, Tupta, Cappelluzzo.

Bandiera (1 su 2):

Tozzo

Esuberi (2):

Pellacani, Guglielmelli.

Giovani usciti dalla Primavera (2):

Bianchi, Aloisi.

Prestiti (15):

Casale (Sudtirol), Badan, Checchin (Alessandria), Franchetti, Pavan, Pinton (Virtus), Stefanec (Arezzo), Perazzolo (Torino), Baniya, Doro e Borghetto (Mantova), Dentale e Tosi (Arzignano), Bearzotti (Cosenza), Boldor (Foggia).
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Voto 8 al mercato dell’Hellas Verona
agosto 18, 2018

La Gazzetta dello Sport loda il mercato dell’Hellas Verona. Voto 8 per l’operato del ds gialloblù D’Amico. Siete d’accordo? I Vostri commenti sulla pagina Facebook di Hellas Live

La palla passa ora a Grosso
agosto 18, 2018

Il primo calciomercato del nuovo direttore sportivo dell’Hellas Verona, Tony D’Amico, è stato promosso dai tifosi. I bei nomi però devono al più presto tramutarsi in battaglie e punti sul campo. L’obiettivo della società di Maurizio Setti è chiaro: lottare per la Serie A. I tifosi chiedono solo di dare sempre il massimo e di onorare la maglia, poi quello che sarà il risultato sul campo sarà solo che una conseguenza. In gialloblù sono arrivati giocatori di indiscusso valore per la categoria, da Di Carmine a Ragusa, da Henderson a Colombatto solo per citarne alcuni. Ma i nomi, si sa, non garantiscono successi. La cosa certa però è che tutti i reparti sono stati coperti e chissà quali altri “colpi” aveva in serbo la società in caso di cessione dei “separati in casa” Cappelluzzo, Cherubin e Fossati. Novità potrebbero comunque arrivare nei prossimi giorni coi mercati di Lega Pro ed esteri ancora aperti. Il compito più difficile ed al tempo stesso però stimolante spetta ora all’allenatore dell’Hellas Verona, Fabio Grosso: far diventare squadra questo nuovo gruppo che si sta allenando insieme dallo scorso 7 luglio. Una squadra che avrà sempre al suo fianco, nel bene e nel male, il fantastico pubblico gialloblù. Tutti insieme possiamo tornare dove questa gloriosa piazza merita di stare. Forza Hellas Verona, per sempre gialloblù!

FONTE: HellasLive.it


VISTO DA NOI
17 agosto 2018 - 22:31
“Rivoluzione Verona” targata D’Amico: la qualità al servizio di Grosso
L’Hellas è tornato a spendere, 27 le operazioni di mercato

di Andrea Spiazzi, @AndreaSpiazzi

Diciassette giocatori in entrata. Sette a titolo definitivo, cinque in prestito con obbligo di riscatto, tre in prestito con diritto di riscatto, due soli giocatori in prestito secco. Dieci le uscite.

La rivoluzione del Verona targata Tony D’Amico ha avuto oggi la sua conclusione. Sono numeri che così ampi non ce li si aspettava. Acquisti veri. Dando corpo ai numeri il calciomercato del Verona spicca per la qualità dei nuovi. Di Carmine, Cissè, Matos, Laribi, Henderson, Ragusa, Marrone, Gustafson, Dawidowicz e Colombatto, senza far torto agli altri (ma all’altezza sembrano pure i terzini), sono calciatori che vanno a comporre un Verona di indubbio spessore per la Serie B. Gente che può dare molto. Potenzialmente il nuovo Hellas è da primi, se non primissimi posti. Poi il campo, quello che conta, dirà la sua, ma, osservando le compravendite, davvero poco si può eccepire. Esperienza, qualità, e gioventù già “testata” sul campo. Si è andata a formare una rosa più forte di quella che Pecchia ebbe due anni fa. Del resto, oltre alla bravura di D’Amico, sono tornati i soldi da spendere. Piccola differenza. E si sono spesi.

In uscita le operazioni Fares (che una volta riscattato il prossimo anno dalla Spal favorirà il Verona di 4 milioni abbondanti di euro), Viviani e Valoti hanno assicurato una certa tranquillità per operare in entrata.

Ci sono pure gli ex Primavera Tupta e Danzi che possono crescere, sfruttando le occasioni che avranno.

Fabio Grosso ha a disposizione un macchinone per la B. A lui e ai suoi collaboratori l’onore e l’onere di metterlo in strada e farlo sgommare sulle pianure, discese e salite che il campionato cadetto sempre riserva.

Buon lavoro ai gialloblù e forza Verona!

Foto: Hellas Verona

FONTE: Hellas1903.it


HELLAS VERONA FC - TRASFERIMENTI MERCATO ESTIVO 2018
17/AGOSTO/2018 - 20:30
Verona - I movimenti di calciomercato ufficializzati dall'Hellas Verona FC nella sessione estiva della stagione 2018/19.

ACQUISTI
Ryder Matos: acquistato a titolo temporaneo con diritto di riscatto dalla società Udinese Calcio.
Karamoko Cissé: acquistato a titolo definitivo dalla società Bari FC 1908.
Alberto Almici: acquistato a titolo temporaneo con obbligo di riscatto dalla società Atalanta BC.
Deian Boldor: acquistato a titolo definitivo dalla società Bologna FC.
Samuel Gustafson: acquistato a titolo temporaneo dalla società Torino FC.
Alessandro Crescenzi: acquistato a titolo definitivo dalla società Pescara Calcio.
Fabio Eguelfi: acquistato a titolo temporaneo dalla società Atalanta BC.
Samuel Di Carmine: acquistato a titolo temporaneo con obbligo di riscatto dalla società Perugia Calcio.
Karim Laribi: acquistato a titolo definitivo dalla società Cesena FC.
Jure Balkovec: tesserato da svincolato.
Liam Henderson: tesserato da svincolato.
Andrea Tozzo: acquistato a titolo temporaneo con diritto di opzione dalla società UC Sampdoria.
Antonino Ragusa: acquistato in prestito oneroso con obbligo di riscatto dalla società US Sassuolo.
Luca Marrone: acquistato a titolo temporaneo con obbligo di riscatto dalla società Juventus FC.
Pawel Dawidowicz: acquistato in prestito oneroso con obbligo di riscatto dalla società SL Benfica.
Santiago Colombatto: acquistato a titolo temporaneo con opzione e contro opzione dalla società Cagliari Calcio.
Alan Empereur: acquistato a titolo definitivo dalla società Foggia Calcio.

CESSIONI
Mohamed Fares: ceduto a titolo temporaneo con opzione e obbligo al verificarsi di determinate condizioni alla società SPAL 2013.
Federico Viviani: ceduto a titolo definitivo alla società SPAL 2013.
Mattia Valoti: ceduto a titolo temporaneo con opzione e obbligo al verificarsi di determinate condizioni alla società SPAL 2013.
Luca Checchin: ceduto a titolo temporaneo alla società US Alessandria.
Andrea Badan: ceduto a titolo temporaneo alla società US Alessandria.
Matteo Franchetti: ceduto a titolo temporaneo alla società Virtus Verona.
Edoardo Pavan: ceduto a titolo temporaneo alla società Virtus Verona
Matteo Pinton: ceduto a titolo temporaneo alla società Virtus Verona.
Gian Filippo Felicioli: risoluzione del trasferimento a titolo temporaneo dalla società AC Milan.
Davide Riccardi: ceduto a titolo definitivo alla società US Lecce.
Nicolò Casale: ceduto a titolo temporano alla società FC Sudtirol.
Nicolas Andrade: ceduto a titolo temporaneo con diritto di opzione alla società Udinese Calcio.
Simon Stefanec: ceduto a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro opzione alla società SS Arezzo.
Enrico Bearzotti: ceduto a titolo temporaneo con opzione e contro opzione alla società Cosenza Calcio.
Riccardo Brosco: ceduto a titolo definitivo alla società Ascoli Calcio 1898 FC.
Samuel Souprayen: ceduto a titolo definitivo alla società AJ Auxerre.
Deian Boldor: ceduto a titolo temporaneo con obbligo di riscatto alla società Foggia Calcio.

FONTE: HellasVerona.it


Hotel Melià. Brescia su Fossati
By Redazione - 17 agosto 2018
In questi minuti all’Hotel Melià il Verona è a colloquio con il Brescia per Fossati. Poco più di un’ora per chiudere la trattativa.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Cappelluzzo rifiuta anche il Novara
agosto 17, 2018

L’attaccante dell’Hellas Verona, Pierluigi Cappelluzzo, non rientra nei piani del club gialloblù e dopo aver rifiutato la Triestina, ha detto no anche alla proposta arrivata dal Novara da quanto appreso da Hellas Live

FONTE: HellasLive.it


UFFICIALE: EMPEREUR È GIALLOBLÙ, BOLDOR AL FOGGIA
17/AGOSTO/2018 - 16:30
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Alan Empereur dalla società Foggia Calcio. Il difensore classe 1994 ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021.

#BenvenutoAlan

Contestualmente, il Club informa di aver ceduto, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore Deian Boldor alla società Foggia Calcio.

FONTE: HellasVerona.it


SERIE B
HOTEL MELIÀ - Foggia, preso Boldor dall'Hellas Verona
17.08.2018 12:51 di Pietro Lazzerini Twitter: @PietroLazze
Fonte: Marco Conterio
Il Foggia ha concluso l'accordo con l'Hellas Verona per l'acquisto del difensore centrale rumeno Deian Boldor. Affare definito negli ultimi minuti direttamente a Milano.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


UFFICIALE: SAMUEL SOUPRAYEN ALL'AUXERRE
17/AGOSTO/2018 - 12:40
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Samuel Souprayen alla società A.J. Auxerre.

A Samuel il Club augura le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera.

FONTE: HellasVerona.it


Caccia all’esterno d’attacco under
By Redazione - 17 agosto 2018

Mancano poche ore alla chiusura del mercato e la squadra gialloblù è praticamente al completo.
D’Amico sta provando a piazzare un colpo in prospettiva in attacco, dove può arrivare un under, senza velleità sul posto da titolare e che può dare il suo contributo quando Lee sarà impegnato in nazionale o se Cissè verrà richiamato dalla Guinea Bissau.
Nessuna urgenza e nessun obbligo: se l’esterno arriverà, sarà solo se viene fiutato l’affare.
Nelle ultime ore è uscito il nome del 21enne italo-marocchino Hicham Kanis, del Novara, l’anno scorso al Sion, e sotto la procura di Mino Raiola.
Damiano Conati

Fossati, poche ore per la cessione. Ci prova il Livorno
By Redazione - 17 agosto 2018

Gli slot liberi nella casella over non lo escluderebbero, ma ormai Fossati è completamente fuori dal progetto di mister Grosso. Addirittura in tribuna a Catania, con il recente arrivo nello stesso ruolo di Colombatto, la permanenza è in forte dubbio.
Tra l’altro, con il contratto in scadenza a giugno e con il Verona che non ha intenzione di rinnovarglielo, diventa ancora più importante cederlo adesso, per non perderlo a parametro zero.
E dopo Palermo, Spezia, Hajduk Spalato e Foggia, è ora il Livorno a farsi avanti con un biennale interessante.
È scattato l’ultimo giorno di mercato estivo e potrebbe essere quello decisivo per l’addio di Fossati.
D.C.

FONTE: HellasNews.it





Boldor al Foggia in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza
agosto 17, 2018

Il difensore rumeno classe 1995, Deian Boldor, ha raggiunto Foggia e nelle prossime ore verrà ufficializzato il suo trasferimento. Boldor si trasferisce in Puglia, da quanto appreso da Hellas Live, con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Contratto fino al 2022. Nel pomeriggio è in programma il primo allenamento per Boldor con la sua nuova squadra.

Piace il giovane attaccante Kanis
agosto 17, 2018

Il direttore sportivo dell’Hellas Verona, Tony D’Amico, nell’ultimo giorno di mercato potrebbe chiudere la trattativa con il Novata per l’attaccante italo-marocchino classe 1997, Hicham Kanis, l’anno scorso al Sion. Fonte: La Gazzetta dello Sport

FONTE: HellasLive.it


UFFICIALE: COLOMBATTO È GIALLOBLÙ
16/AGOSTO/2018 - 17:00
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro opzione, le prestazioni sportive del calciatore Santiago Colombatto dalla società Cagliari Calcio. Il centrocampista, classe 1997, svolgerà nel pomeriggio il primo allenamento con i compagni.

#BenvenutoSantiago

FONTE: HellasVerona.it


Terzo portiere, Ferrari in uscita, Hellas Verona su Coppola
agosto 16, 2018

L’Hellas Verona è alla ricerca di un terzo portiere. Il ds D’Amico ha ricevuto offerte per l’estremo difensore classe 1996, Lorenzo Ferrari. Futuro che pare quindi lontano da Verona per l’ex Arezzo. Da quanto appreso da Hellas Live, il club gialloblù punta su Ferdinando Coppola, svincolato.

Colombatto, prestito con diritto di riscatto
agosto 16, 2018

Il direttore sportivo dell’Hellas Verona, Tony D’Amico, ha chiuso col Cagliari la trattativa per il centrocampista argentino classe 1997, Santiago Colombatto. Il talentuoso sudamericano, da quanto appreso da Hellas Live, si trasferisce al club gialloblù con la formula del prestito con diritto di riscatto. Atteso già oggi a Verona

Empereur a titolo definitivo all’Hellas Verona
agosto 16, 2018

Il difensore brasiliano classe 1994, Alan Empereur, si trasferisce all’Hellas Verona dal Foggia a titolo definitivo. Da quanto appreso da Hellas Live, Empereur sottoscriverà un contratto triennale col club gialloblù. Foto: Instagram

Boldor a Roma per firmare il contratto col Foggia
agosto 16, 2018

Nuova avventura per il difensore Deian Boldor. In mattinata l’ex Bologna raggiungerà Roma per sottoscrivere il nuovo contratto col Foggia prima di raggiungere la provincia pugliese. Percorso inverso invece per il difensore brasiliano classe 1994, Alan Empereur.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
16 agosto 2018 - 10:04
Empereur al Verona a titolo definitivo
Tre anni di contratto per il difensore brasiliano

di Redazione Hellas1903
Getty Images

Chiuso l’accordo col Perugia per Alan Empereur.

Il difensore centrale brasiliano arriva al Verona a titolo definitivo. Tre gli anni di contratto con l’Hellas che ha perfezionato così il nuovo acquisto per la difesa che ora può contare su di lui, Dawidowicz, Marrone e Caracciolo, oltre al giovane Kumbulla. A.S.

FONTE: Hellas1903.it


Empereur, Colombatto e le cessioni: ecco tutte le formule
By Redazione - 16 agosto 2018

L’italo-brasiliano Alan Empereur arriva a Verona a titolo definitivo dal Foggia. Per il difensore centrale, in cerca di riscatto dopo l’esperienza negativa in rossonero, si parla di un contratto che scadrà nel 2021.

Percorso inverso per Boldor che, dopo essersi trasferito a titolo definitivo al Verona, passa in prestito ai pugliesi. Ancora non ufficiale la formula: se diritto di riscatto oppure obbligo in caso di salvezza del Foggia.

Santiago Colombatto arriva invece dal Cagliari. Inizialmente i sardi volevano concederlo solo in prestito, ma D’Amico è stato bravo ad inserire il diritto di riscatto a favore del Verona. Perchè il “piccolo Redondo”, questo il suo soprannome ai tempi del River Plate, è un play basso, un volante, per dirla alla sudamericana, di un talento enorme e ha un mancino che incanta e sarebbe un vero peccato valorizzarlo per poi lasciarlo volare in Sardegna.

Infine se ne va Souprayen. 3 anni di contratto all’Auxerre, che ha ottenuto un sostanzioso sconto da parte del Verona sulla sua clausula rescissoria, e se lo è accaparrato a titolo definitivo.

Ma il mercato gialloblù non finisce qui. Tra oggi e domani, D’Amico sparerà altri colpi, anche se sicuramente meno eclatanti di quelli che ha saputo concludere finora.
Damiano Conati

Verona-Colombatto: affare fatto
By Redazione - 16 agosto 2018

Prestito secco dal Cagliari per Santiago Colombatto, centrocampista centrale italo-argentino classe 1997.
Con questa formula D’Amico si assicura un piccolo talento della Serie B, il nuovo Redondo, scuola River Plate, dal 2015 in Sardegna.
Colombatto arriva a Verona dopo due stagioni da titolare in B con le maglie del Trapani e del Perugia.
È sicuramente un ottimo colpo, che va ad aggiungere talento ad un centrocampo già molto assortito e ricco di giocatori, ma dove effettivamente mancava un mediano dal piede mancino.
D.Con.

FONTE: HellasNews.it


Cagliari
Verona, presi Empereur e Colombatto
Da Instagram santiago colombatto

15/08/18 19:23| Calciomercato | Autore: Redazione
Doppio colpo in entrata per il Verona: presi Colombatto ed Empereur. Per il primo i gialloblù hanno chiuso l'operazione con la formula del prestito dal Cagliari; il difensore classe '94 invece arriva dal Foggia, club che a sua volta accoglierà Deian Boldor.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


L’offerta del Foggia per Boldor
agosto 15, 2018

Nelle ultime ore di mercato, il ds D’Amico sta trattando col Foggia lo scambio Boldor-Empereur. Da quanto appreso da Hellas Live, il difensore rumeno classe 1995 può trasferirsi in Puglia con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Pronto un contratto sino al 2022 per il difensore ex Bologna

Nessun contatto con Foggia e Palermo per Fossati
agosto 15, 2018

Non trovano conferma le voci che vorrebbero un interessamento di Foggia e Palermo per il centrocampista dell’Hellas Verona, Marco Ezio Fossati. Sull’ex Cagliari, come anticipato da Hellas Live, resta vivo l’interesse dell’Hajduk Spalato. Novità sono attese nelle prossime ore

Interesse del Foggia per Boldor. Si lavora allo scambio con Empereur
agosto 14, 2018

Il difensore rumeno classe 1995, Deian Boldor, è stato richiesto dal Foggia. L’ex Bologna, da quanto appreso da Hellas Live, preferirebbe rimanere a Verona ma si è messo a completa disposizione della società gialloblù. Col club pugliese, il direttore sportivo Tony D’Amico sta lavorando allo scambio col difensore brasiliano classe 1994, Alan Empereur, nella seconda parte della scorsa stagione in prestito al Bari di Grosso.

Giovedì visite mediche con l’Auxerre per Souprayen. All’Hellas Verona circa 300.000 euro
agosto 14, 2018

Il difensore Samuel Souprayen svolgerà il 16 agosto le visite mediche con l’Auxerre prima di firmare il contratto col nuovo club. Da quanto appreso da Hellas Live, la società gialloblù incasserà circa 300.000 euro. Souprayen lascia l’Hellas Verona dopo 90 presenze collezionate con la maglia gialloblù in tre stagioni.

FONTE: HellasLive.it


MERCATO
Mezza Serie B su Ceravolo: anche l'Hellas Verona pensa alla Belva
15.08.2018 13:23 di Vito Aulenti Twitter: @vitoaul
Sono davvero tante le società di Serie B interessate a Fabio Ceravolo. Lo ribadisce l'edizione odierna di Tuttosport, secondo cui l'attaccante crociato sarebbe appetito da Foggia, Ascoli e Salernitana (in pole), con quest'ultima che, intanto, avrebbe fatto nuovi passi in avanti anche per Antonio Vacca. La vera novità di giornata, però, è che avrebbe messo gli occhi sulla Belva anche l'Hellas Verona, la quale potrebbe affondare il colpo qualora decidesse di privarsi di Pazzini.

FONTE: ParmaLive.com


Foggia su Fossati
By Redazione - 15 agosto 2018

Dopo Boldor, il Foggia punta anche Fossati. Dialogo tra le parti iniziato, si attendono sviluppi.
D.C.

Empereur-Boldor si può fare
By Redazione - 15 agosto 2018

Acquistato a titolo definitivo dal Bologna ad inizio luglio, Deian Boldor non ha convinto Grosso, che in quel ruolo spinge per avere Alan Empereur, brasiliano del Foggia che l’anno scorso l’allenatore gialloblù ha avuto a Bari per sei mesi.

L’idea iniziale era lo scambio Cherubin–Empereur e Boldor come riserva under. Ma, se tra Empereur e il Verona è arrivata facilmente l’intesa, Cherubin non ha trovato l’accordo con il Foggia, anche a causa dell’alto stipendio che percepisce all’Hellas. Ecco allora la nuova idea: scambio Boldor–Empereur, con il Verona che perde senza drammi uno slot over (il brasiliano è un 1994) per consegnare a Grosso un difensore centrale di sinistra che conosce bene e che ha espressamente richiesto. Trattativa avviata e che si chiuderà domani.
D.Con.

Souprayen-Auxerre in dirittura d’arrivo
By Redazione - 15 agosto 2018

Potrebbe lasciare a breve Verona Samuel Souprayen. E la lascerà per far ritorno nella sua Francia, laddove l’Auxerre è interessato a lui per rinforzare la difesa e tornare nel calcio che conta.

Si parla di una trattativa che potrebbe portare nelle casse gialloblù circa 350 mila euro.
Sarebbe un affare perchè Souprayen non ha mai convinto veramente e non è mai stato amato dai tifosi. Una separazione, quindi, indolore e per certi versi sospirata.
D.C.

Cherubin, cessione in salita ma possibile
By Redazione - 15 agosto 2018

Il Verona vuole cedere Nicolò Cherubin. Lo scoglio è l’ingaggio elevato del difensore, che in poche vogliono accollarsi. Il Verona comunque potrebbe essere disposto a contribuire nel pagamento.
Romantico, ma difficile, il passaggio nella sua Vicenza, più probabile un viaggio in Puglia in quel di Foggia.
D’Amico ci sta lavorato: il matrimonio tra il Verona e Cherubin è destinato a terminare a breve.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
ESCLUSIVA TB - Hellas Verona vicina a chiudere per Colombatto
15.08.2018 00:28 di Christian Pravatà Twitter: @Christianpravat
Santiago Colombatto, centrocampista classe '97 di proprietà del Cagliari sarebbe vicino all'Hellas Verona. Questo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Tuttob.com

FONTE: TuttoB.com


FOGGIA
TCP ESCLUSIVA - Foggia, arriva anche Boldor. Scambio con l’Hellas Verona
14.08.2018 21:36 di Francesco Ippolito Twitter: @fraccio
Il Foggia non si ferma più: stando alle nostre indiscrezioni, dopo l’acquisto di Chiaretti (verrà ufficializzato domani), la società ha trovato un accordo per uno scambio con l’Hellas Verona: in Capitanata arriverebbe il difensore centrale Deian Boldor, rumeno classe ‘95, mentre seguirebbe il percorso opposto Alan Empereur, richiesto da mister Grosso.

FONTE: TuttoCalcioPuglia.com


CALCIOMERCATO
14 agosto 2018 - 13:57
Mercato Verona, Pazzini verso la permanenza all’Hellas
L”attaccante sempre più vicino alla conferma

di Redazione Hellas1903
Foto Grigolini-Fotoexpress

Qualche contatto, nulla più, con il Genoa per Galabinov. Altrettanto col Frosinone per Ciano. Il Verona prova a rinnovare ulteriormente l’attacco ma ad oggi non c’è nulla di concreto. La soluzione più probabile, a tre giorni dallo stop al calciomercato, è che Giampaolo Pazzini resterà all’Hellas, a comporre il duo d’attacco con Di Carmine. Duo che difficilmente giocherà assieme, data la scarsa compatibilità nel ruolo. Scenderà in campo da titolare chi darà più garanzie.


Il Pazzo, 34 anni, ha uno stipendio netto di 1.350 mila euro, uno scoglio duro da affrontare per chi fosse interessato a lui. E al momento di richieste non ve ne sono. Salvo clamorose svolte delle ultime ore di mercato (che possono sempre spuntare all’improvviso), Pazzini vestirà ancora la maglia del Verona. La speranza è che possa, come due anni fa, essere decisivo sottoporta quando sarà chiamato in causa. A.S.

CALCIOMERCATO
14 agosto 2018 - 11:05
Mercato, Cherubin-Empereur, scambio in dubbio
Complicato il trasferimento del difensore gialloblù al Foggia

di Redazione Hellas1903
Foto Grigolini-Fotoexpress

Resta complicato il passaggio di Nicolò Cherubin al Foggia, in cambio di Alan Empereur.
Il Verona e il club rossonero hanno valutato l’operazione, ma per adesso non ci sono sviluppi effettivi. Cherubin percepisce oltre 400mila euro netti annui con l’Hellas (contratto in scadenza il 30 giugno 2019).
Difficile l’accordo tra le parti, per il momento. Venerdì il termine del mercato, alle 20.

FONTE: Hellas1903.it


Galabinov non vuole scendere in Serie B. Declinata anche la proposta dell’Hellas Verona
agosto 14, 2018

Andrej Galabinov era più di un’idea dell’Hellas Verona. Col Genoa pronto anche a pagare parte dell’ingaggio dell’attaccante bulgaro. Ma Galabinov non ha intenzione ad ora di lasciare la Serie A e ha declinato così, oltre che l’offerta (biennale a 400.000 euro, ndr) del club gialloblù, anche quelle di Cremonese e Padova. Foto: mediagol

Souprayen in uscita. D’Amico tratta con l’Auxerre
agosto 14, 2018

Il difensore dell’Hellas Verona, Samuel Souprayen, è pronto a rientrare in Francia. Il ds D’Amico, da quanto appreso da Hellas Live, in queste ore sta trattando con l’Auxerre per cercare di chiudere il trasferimento. In scadenza di contratto col club gialloblù il 30 giugno 2021, a Souprayen è gradita la destinazione mentre in Italia giocherebbe solo per l’Hellas Verona.

Cappelluzzo ha rifiutato il trasferimento alla Triestina
agosto 14, 2018

L’attaccante dell’Hellas Verona, Pierluigi Cappelluzzo, da quanto appreso da Hellas Live ha rifiutato il trasferimento alla Triestina di Pavanel. Il classe 1996 non rientra nei piani di Grosso e resta quindi in uscita. Le richieste dalla Lega Pro per l’ex Pescara non mancano

FONTE: HellasLive.it


Tuttosport, Galabinov andrà al Verona
Un solo anno al Genoa per l'attaccante bulgaro

di Matteo Albanese -13 agosto 2018
L'apertura alare di Galabinov (foto di Genoa CFC Tanopress)

Se Claudio Paul Spinelli è prossimo al trasferimento a Crotone, con la piazza calabrese praticamente certa di poter utilizzare l’ex San Martín de San Juan nella prossima stagione, il Genoa ha liberato un posto in attacco. Certamente il reparto offensivo di Ballardini è al completo, sottolinea Tuttosport stamani, dunque le porte aperte coinvolgeranno pure Andrej Galabinov: il bulgaro, arrivato la scorsa estate a parametro zero dal Novara, con ogni probabilità si accaserà in Serie B dove l’Hellas Verona è alla ricerca di un attaccante di spessore.

Il quotidiano torinese segnala pertanto come possa dirsi conclusa la parentesi ligure per il 29enne originario di Sofia: dopo un’annata in cui ha saputo spesso primeggiare su Lapadula per una maglia da titolare, con 21 presenze, 3 reti e 2 assists, ecco che per lui l’addio è quasi scontato. Chiuso dall’esplosione di Piatek, Galabinov è anche conteso dal Brescia, anche se per ora l’unica certezza è il suo addio alla Lanterna. La sua carriera continuerà, a questo punto, in Serie B.

FONTE: PianetaGenoa1893.net


CALCIOMERCATO
Pazzini, valigie in mano e l'offerta che non c'è
13/08/2018 16:24
Mancano solo quattro giorni alla chiusura del mercato (il 17 agosto alle 19) é l'imperativo di D'Amico è vendere. Tre "esuberi" sono da piazzare: Fossati, Cherubin e Cappelluzzo (oltre alla situazione incerta legata a Souprayen). Il primo è vicino all'Hajduk Spalato, il secondo è stato proposto al Foggia mentre la punta dovrebbe trovare una sistemazione in Lega Pro.

Ma il nodo principale rimane quello legato a Giampaolo Pazzini (che ha giocato solo 15 minuti nella brutta sconfitta di Catania) che è sempre con le valigie in mano: il problema è che manca una vera offerta per lui a causa dell'alto ingaggio. In Italia l'unica squadra veramente interessata è il Frosinone (Parma più defilato). Al momento è più probabile un'offerta dall'estero (magari in prestito) come era successo a gennaio con il Levante.

CALCIOMERCATO
Bellusci costa troppo, si punta Empereur
13/08/2018 10:22
Il Verona vuole trovare una sistemazione per Nicoló Cherubin prima della fine del mercato ma è sempre più difficile lo scambio col Palermo per Bellusci a causa dell'ingaggio alto dell'ex Empoli.

Così D'Amico ha dirottato l'interesse sul brasiliano Empereur del Foggia, che Grosso ha avuto a Bari la scorsa stagione. Proposto lo scambio con Cherubin.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE B
TMW - Scambio tra Hellas e Foggia: sul piatto Cherubin ed Empereur
13.08.2018 10:18 di Claudia Marrone Twitter: @claudilyn87
Fonte: Michele Criscitiello
Giorni caldi per il mercato di Serie B, con la possibilità di uno scambio tra Hellas Verona e Foggia. La formazione rossonera avrebbe messo nel mirino il difensore Nicolò Cherubin, e avrebbe proposto all'Hellas Alan Empereur come contropartita.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com



Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver prolungato il contratto del centrocampista classe 1993 Simone Calvano fino al 30 giugno 2021.

FONTE: HellasVerona.it


Il Crotone ha chiesto Souprayen. Sondaggi anche dalla Francia
agosto 11, 2018

Tra i convocati per la trasferta di Catania, incontro valido per il III turno di Coppa Italia, non figura il difensore Samuel Souprayen perché infortunato (affaticamento muscolare, ndr). Da quanto appreso da Hellas Live, per il francese (scadenza contratto 2021, ndr) il ds Tony D’Amico ha avuto contatti col Crotone, ma il difensore pare non intenzionato ad accettare la proposta del club calabrese. Timidi sondaggi anche dalla Francia per l’ex Digione.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
11 agosto 2018 - 10:17
Mercato Verona, Fossati-Hajduk in volata
Si avvicina il passaggio del centrocampista alla squadra di Spalato

di Redazione Hellas1903

Sempre più vicino il passaggio di Marco Fossati all’Hajduk Spalato.
Il centrocampista, in uscita dal Verona, è stato cercato anche dallo Spezia, con cui però non è stato trovato un accordo.
L’Hajduk, come confermato da Sky, è in netto vantaggio e già a breve potrebbe chiudere per l’arrivo di Fossati, che non parteciperà alla trasferta dell’Hellas a Catania.

FONTE: Hellas1903.it


L’Auxerre in pressing su Souprayen
By Redazione - 11 agosto 2018

Samuel Souprayen sarebbe pronto a tornare in patria. Secondo la stampa francese, il ventinovenne terzino dell’Hellas sarebbe entrato negli interessi dell’Auxerre, squadra che milita in Ligue 2 e che è alla ricerca di un terzino che possa all’occorrenza occupare anche il ruolo di difensore centrale. Sempre secondo fonti transalpine, ci sarebbero anche dei club turchi sulle tracce di Souprayen, ragion per cui l’Auxerre dovrebbe muoversi in fretta per cercare di riportarlo in Francia. Cresciuto nel Rennes, per poi passare al Digione, Samuel potrebbe ritornare nella sua terra d’origine, dopo tre stagioni a Verona con più ombre che luci.
Riccardo Pinamonte

Crimi allo Spezia allontana Fossati dall’Italia
By Redazione - 11 agosto 2018

Lo Spezia ha ufficializzato Marco Crimi per il suo centrocampo e di fatto allontana la pista che portava a Fossati.

Adesso, l’unica squadra veramente interessata al mediano gialloblù è l’Hajduk di Spalato.

I croati vogliono chiudere, ma il Verona attende un’offerta consona al valore di Fossati.

La trattativa dovrebbe comunque chiudersi e il centrocampista dirà addio al Verona dopo due stagioni.
D.C.

Da Genova: Galabinov verso Verona
By Redazione - 11 agosto 2018

La stampa genoana scrive di un Galabinov in uscita dal Genoa e richiesto da molte società di B. Poteva essere la Salernitana che alla fine ha scelto Jallow del Chievo e ora sono rimaste solo Verona e Foggia.

Un centravanti di peso come il bulgaro potrebbe giocare tranquillamente insieme a Di Carmine, ma diventerebbe in pratica l’alternativa a Pazzini.

Non si conoscono per certo le sorti del capitano scaligero, ma il Verona avrebbe già in mano il suo sostituto in caso di partenza. Dalla Liguria ne sono sicuri.
D.C.

Scelte in mediana
By Redazione - 10 agosto 2018

Henderson, Gustafson e Laribi offrono qualità, quantità, corsa e tecnica. Un centrocampo tutto nuovo, il cui livello tecnico e fisico supera quello di tutte le altre compagini di B.

Se si aggiungono Zaccagni, su cui Grosso punta molto, Calvano, che sta per rinnovare, Marrone, che prima di essere difensore è mediano dai piedi buoni, e Danzi, patrimonio del Verona, la linea mediana gialloblù può dirsi veramente un grande reparto.

L’unico che ormai è fuori da ogni progetto è proprio Fossati. In scadenza nel 2019, D’Amico sta provando a cederlo in questi giorni per non perderlo a parametro zero tra 10 mesi. Le pretendenti, consci della sua situazione contrattuale, giocano al ribasso, mentre il Verona punta su una possibile asta per ottenere il massimo dalla sua cessione.

La situazione si sbloccherà la prossima settimana.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
10 agosto 2018 - 10:00
Mercato in uscita, per Fossati si rafforza l’ipotesi Hajduk Spalato
Il club croato cerca il centrocampista del Verona, decisiva la volontà del calciatore

di Redazione Hellas1903

Marco Fossati, in uscita dal Verona, piace all’Hajduk Spalato. Già avviati i contatti tra le parti. L’operazione è possibile, ma decisiva sarà la volontà del calciatore, oggi non del tutto propenso a cambiare maglia. Sono attesi sviluppi a breve. Fossati può lasciare l’Hellas in direzione Spalato.

FONTE: Hellas1903.it


Incontro Hellas Verona-Calvano. Accordo raggiunto per il prolungamento ed adeguamento del contratto
agosto 9, 2018

È in programma questo pomeriggio a Verona l’incontro tra il ds D’Amico e l’agente di Calvano. Pronto per l’ex Milan il prolungamento del contratto, in scadenza il 30 giugno 2020, con adeguamento economico per il centrocampista classe 1993. Su Calvano è forte l’interesse del Livorno, ma l’ex Milan vuole rimanere all’Hellas Verona per contribuire a recitare una parte da protagonista nel prossimo campionato cadetto.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
09 agosto 2018 - 11:58
Fossati-Spezia, accordo in salita
C’è distanza sull’ingaggio tra il giocatore del Verona e il club ligure

di Redazione Hellas1903
Getty Images

Non è ancora definito l’accordo tra lo Spezia e Marco Fossati.

Il centrocampista è in uscita dal Verona e il club ligure si è interessato a lui, come pure l’Hajduk Spalato. Resta, tuttavia, una distanza da colmare per quanto riguarda l’ingaggio del giocatore.

La richiesta di Fossati e l’offerta dello Spezia in questo momento sono distanti, riporta “La Gazzetta dello Sport”.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Calvano, il Verona chiede un milione
Simone Calvano(foto grigolini)

09/08/2018 10:51
Un milione di euro: è questa la richiesta del Verona al Livorno da inserire nell'obbligo di riscatto per Simone Calvano.

Il centrocampista piace ai toscani, ma la trattativa si è arenata per la richiesta del Verona.

Calvano ora tratta il rinnovo con la società di Setti.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
09 agosto 2018 - 10:30
Calvano, rinnovo vicino
Prolungamento contrattuale fino al 30 giugno 2021 per il centrocampista

di Redazione Hellas1903
Foto Grigolini-Fotoexpress

Simone Calvano prolungherà il contratto che lo lega al Verona.

Il centrocampista, in scadenza nel 2020, sta per chiudere un accordo che porterà il termine del legame con l’Hellas al 30 giugno 2021.

Su Calvano c’è l’interesse del Livorno, ma a questo punto il giocatore rimarrà in gialloblù.

FONTE: Hellas1903.it


Bellusci obiettivo di mercato
By Redazione - 9 agosto 2018

Giuseppe Bellusci è un obiettivo di Tony D’Amico. Difensore centrale di grande esperienza e ottima duttilità tattica in tutti i ruoli difensivi.

Già alcune settimane fa, il diesse scaligero parlava della volontà di acquistare un difensore centrale di esperienza e con una certa rapidità. Il 29enne Bellusci è il profilo ideale.

Tra l’altro, se in una difesa a 4, Caracciolo al centro destra sembra insostituibile, in una ipotetica difesa a 3, accanto al libero Marrone, è molto più indicato Bellusci.

Il Verona lo vuole per dare solidità e esperienza al reparto, per essere più coperto in caso di cambio modulo e per poter dare un’alternativa in più sul centro destra, vista anche la prolungata assenza di Bianchetti.

Ora si sta trattando per la formula con il Palermo. Il Verona preferirebbe uno scambio di giocatori e ha proposto Cherubin, i rosanero preferirebbero Fossati. La trattativa è aperta, ma non c’è fretta di concluderla, perchè il mercato può offrire ancora molte possibilità.
D.Con.

Alessandro Cherubin passa al Mantova
By Redazione - 9 agosto 2018

La Gazzetta di Mantova ha annunciato l’approdo alla società bis di Setti di un altro giovane della Primavera gialloblù. Alessandro Cherubin, centrocampista dai mille polmoni classe 1999, passa così ai virgiliani.

Non è stata resa nota la formula del suo passaggio nè dal Verona, nè dal Mantova.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Per Fossati offerta solo dall’Hajduk Spalato
agosto 8, 2018

Non trovano conferma le voci dell’interessamento dello Spezia per il centrocampista Marco Ezio Fossati. Come anticipato da Hellas Live, ad oggi si registra solo la proposta dell’Hajduk Spalato che ha offerto un biennale all’ex Cagliari, in scadenza con l’Hellas Verona il 30 giugno 2019.

Nessuno scambio Cherubin-Bellusci
agosto 8, 2018

Non trovano conferma le voci che vorrebbero il Palermo pronto ad uno scambio con l’Hellas Verona tra i difensori Bellusci e Cherubin. Da quanto appreso da Hellas Live, le due società ne avevano parlato tempo addietro ma la trattava si era subito arenata. Cherubin resta comunque in uscita e non è esclusa nemmeno la rescissione del contratto

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Il Verona insiste per Bellusci. Lui vuole restare a Palermo
di Emilio Scibona

08/08/2018
Dopo la chiusura dell'operazione Puscas continuano i lavori in sede di mercato di un Palermo che (a dispetto delle previsioni) è stato relativamente poco attivo in uscita, soprattutto per quanto riguarda la difesa.

Nelle ultime ore, in tal senso, si è parlato molto di una possibile cessione di Giuseppe Bellusci, accostato con insistenza all'Hellas Verona, che nei giorni scorsi si è già aggiudicato Dawidowicz.

Gli scaligeri hanno provato a convincere il Palermo - e non il contrario - mettendo sul piatto prima Cherubin e poi Fossati, ma entrambe le proposte sono state respinte dalla società rosanero.

Dal canto suo Bellusci, che ha un contratto fino al 2020, vuole restare al Palermo.

FONTE: ForzaPalermo.it


SERIE B
Spezia, sfida all'Hajduk Spalato per Fossati
08.08.2018 18:42 di Tommaso Maschio
Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport sul centrocampista dell'Hellas Verona Marco Ezio Fossati, classe '92, si sarebbe mosso un altro club dopo l'Hajduk Spalato. Si tratta dello Spezia sempre alla ricerca di innesti di qualità in mezzo al campo.

SERIE B
TMW - Verona, si cerca a tutti i costi di arrivare a Bellusci
08.08.2018 17:03 di Lorenzo Marucci
L'Hellas Verona vuole a tutti i costi l'esperto difensore del Palermo Giuseppe Bellusci, classe '89. Il club veneto sta studiando la possibilità di uno scambio e sta cercando di proporre alcuni calciatori che possano essere graditi ai rosanero tra cui Cherubin.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
08 agosto 2018 - 10:48
Calvano, il Livorno insiste
I toscani cercano il centrocampista, la cui permanenza a Verona resta in dubbio

di Redazione Hellas1903

Il Livorno insiste per Simone Calvano.

Il centrocampista, già allenato da Cristiano Lucarelli, tecnico dei toscani, alla Pistoiese e al Tuttocuoio, sta trattando con il Verona per avere un adeguamento del contratto in essere con l’Hellas, in scadenza nel 2020.

Per ora non c’è stato un accordo definitivo e il Livorno non molla e prova a inserirsi.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Centrocampo Hellas: anche Calvano in dubbio
08/08/2018 10:07
Calvano in azione (Grigolini)

Simone Calvano e il Verona: una storia che potrebbe finire dopo pochi mesi dal riavvicinamento (dopo anni passati in giro per l'Italia in prestito) e il reintegro in rosa dove è stato titolare inamovibile negli ultimi mesi della passata stagione.

L'ex Milan non ha giocato neanche un minuto in Coppa Italia contro la Juve Stabia perchè da settimane sta discutendo il rinnovo del contratto. Ma con la società gialloblù manca l'accordo e Calvano potrebbe accettare di trasferirsi a Livorno, squadra che lo segue da mesi.

A centrocampo non solo Fossati, quindi, in partenza.

CALCIOMERCATO
Fossati con le valigie: Spezia o estero
Marco Fossati (foto hellasverona.it)

08/08/2018 10:02
Fossati è sempre con le valigie in mano. Il centrocampista interessa molto allo Spezia, ma ci sono anche squadre estere interessate all'ex Cagliari.

CALCIOMERCATO
Laner rescinde con l'Hellas
Simon Laner

08/08/2018 09:56
Simon Laner non è più un giocatore del Verona. Il centrocampista alototesino ha risolto il contratto che lo legava ai gialloblù.

Futuro incerto per l'ex Albinoleffe: resta in piedi l'opzione Mantova, società di proprietà di Setti.

FONTE: TGGialloBlu.it


Laner, se ne va la bandiera gialloblù
By Redazione - 8 agosto 2018

È direttamente la moglie Roberta ad annunciarlo sui social: Simon Laner non è più un calciatore del Verona.

Arrivato da bocia ancora senza barba, saluta definitivamente il gialloblù un uomo tutto d’un pezzo, taciturno, un mastino della mediana, dedito al sacrificio e all’impegno. Laner è stato uno di quei giocatori che non ha mai tolto la gamba, che ha sempre onorato la maglia, un falegname della mediana. Non eccelso di piede, ma uno che ha sempre messo sacrificio e sudore.

Il contratto scadeva l’anno prossimo, non si è trovato l’accordo per mandarlo a finire la carriera a Mantova e allora ecco la rescissione con il Verona, come annunciato dalla moglie.

Con lui se ne va la penultima pedina di quel Verona che con Mandorlini tornò in Serie A dopo tanti anni (l’ultimo è Bianchetti), ma se ne va soprattutto un altoatesino arrivato in gialloblù nel 2002 e, tra tanti prestiti e cessioni, uno che ha sempre fatto ritorno con gioia a Verona, accettando ogni ruolo, fino alla chiusura definitiva in questa estate 2018. Con il Verona ha vinto poco e non ha vissuto le grandi imprese degli anni ’80, ma Laner può andarsene a testa alta, perché sarà sempre uno di quei giocatori che i tifosi ricorderanno sempre con piacere.
Damiano Conati

Ufficiale: ingaggiato Atzei. È un 2003
By Redazione - 8 agosto 2018

Colpo in prospettiva per il settore giovanile. Margiotta ha acquistato dal Sigma Cagliari il centrocampista del 2003 Gianmarco Atzei.
Ambidestro, già nella rappresentativa giovanile sarda, era sul taccuino di molte squadre professionistiche, ma è stato il Verona a sbaragliare la concorrenza e a depositare il contratto in Lega.
D.C.

Lapo Toccafondi passa al Cuneo
By Redazione - 8 agosto 2018

Primo contratto da professionista per Lapo Toccafondi, ex centrocampista della Primavera del Verona. Il ragazzo classe 1999 passa al Cuneo in Serie C a titolo definitivo grazie alla mediazione dell’agenzia Best Soccer Management.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Serie B
07/08/18 22:05| Calciomercato | Autore: Redazione
Palermo, chiesto scambio Bellusci-Cherubin al Verona
In alternativa il club rosanero potrebbe chiede Fossati

Dopo la rocambolesca vittoria in Coppa Italia contro il Vicenza, il Palermo continua a prepararsi alla prossima Serie B. Tanto sul campo, quanto sul... mercato. Oltre al capitolo uscite, sul quale si è già espresso Tedino, ci sono delle novità da registrare in entrata. Soprattutto sull'asse Palermo-Verona. Il club rosanero, infatti, ha proposto uno scambio che riguarderebbe da una parte Bellusci, 27 presenze nella passata stagione in Sicilia, e Cherubin dall'altra, passato lo scorso gennaio in prestito all'Ascoli dal Verona.

In alternativa, il Palermo chiede Fossati, centrocampista classe 1992 che nella passata stagione con il Verona è sceso in campo in 19 occasioni.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


ESCLUSIVE TB
ESCLUSIVA TB - Benevento, sorpasso sul Verona per Buonaiuto: si chiude entro giovedì
07.08.2018 21:45 di Nicole Gomena
ESCLUSIVA TB - Benevento, sorpasso sul Verona per Buonaiuto: si chiude entro giovedì
Con tutte le probabilità Cristian Buonaiuto sarà un giocatore del Benevento, la trattativa si chiuderà entro giovedì. Come Di Carmine, anche il classe ‘92 era stato richiesto dall’Hellas, poi superato dai sanniti che hanno tutta l’intenzione di concorrere con i veneti per la promozione diretta in Serie A. Tempi di saluti dunque per il Perugia, che lascia Mister Nesta a ricostruire una squadra senza le pedine rivelatesi importanti nelle ultime stagioni.

FONTE: TuttoB.com


Futuro di Fossati legato a quello di Calvano
By Redazione - 7 agosto 2018

Hellas e Calvano stanno discutendo del rinnovo del contratto. Calvano vuole restare a Verona e la società vorrebbe tenerlo, ma non alle cifre richieste dal giocatore. Si potrebbe trovare un accordo, anche se il Livorno è disposto a fare uno sforzo per portarlo in Toscana.

Se Calvano resterà, allora si potrà dare il via libera alla cessione di Fossati. Entro questa settimana la decisione sul futuro di entrambi.
D.C.

Puscas, niente Verona. È del Palermo
By Redazione - 7 agosto 2018

Dopo Ragusa e Dawidowicz, non avviene il terzo tentativo di sgambetto al Palermo. L’attaccante Puscas è un giocatore dei rosanero che lo hanno acquistato per 3 milioni dall’Inter. La firma del presidente interista Zhang avverrà domani, ma l’affare è stato chiuso ieri da un Rino Foschi che riesce finalmente a regalare il primo vero colpo di mercato all’allenatore Tedino. Un mercato, quello del Palermo, finora molto sottotono, ma la rosa dei siciliani resta comunque una delle più importanti della Serie B.

Puscas a Palermo significa la permanenza sempre più probabile di Pazzini al Verona, ma non permette di scartare del tutto l’ipotesi dell’arrivo di un nuovo attaccante in gialloblù. Infatti, in caso di ipotesi di doppia punta, al momento dietro alla coppia fortissima Pazzini–Di Carmine, ci sarebbero solo i giovani Tupta e Cappelluzzo. Quest’ultimo poi è richiestissimo dalla Serie C. Quindi il mercato gialloblù in entrata è quasi chiuso, ma davanti qualcosa si potrebbe ancora muovere.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Mercato Hellas: è tempo di cessioni
07/08/2018 12:42
Mancano solo dieci giorni alla fine del mercato che quest'anno chiuderà in anticipo rispetto al solito (non più il 31 agosto, ma il 17). La rosa del Verona, per la dirigenza, al momento è completa in tutti i reparti. Non ci saranno operazioni a meno che non ci siano cessioni a parte quelle già preventivate (Cappelluzzo, Cherubin e Fossati).

Un nome su tutti: Giampaolo Pazzini. Lo stipendio del capitano del Verona è difficile da digerire per Setti e se dovesse arrivare una squadra disposta ad acquistarlo (Frosinone, Parma o più probabile squadra estera) la società gialloblù darebbe il via libera. A quel punto arriverebbe un'altra punta da affiancare a Di Carmine. Anche se ormai è sfumata la trattativa per Puscas: il giovane romeno andrà al Palermo che ha raggiunto l'accordo con l'Inter.

Da definire anche le situazioni di Calvano e Souprayen: il primo è corteggiato dal Livorno ma sta trattando il rinnovo del contratto con D'Amico, il secondo è sempre in bilico e potrebbe anche partire negli ultimi giorni di mercato.

Infine, non è da escludere nemmeno un nuovo attaccante esterno negli ultimi giorni di mercato (Cissè è infortunato, mentre Lee è in Asia con la nazionale per un mese).

FONTE: TGGialloBlu.it


NEWS
07 agosto 2018 - 08:36
Mercato Verona, è (quasi) tutto fatto
Rosa ormai completa, D’Amico deve chiudere alcune uscite. Ma attenzione al rebus Pazzini

di Redazione Hellas1903

Il Verona ha ormai completato tutte le principali operazioni di mercato che erano state pianificate.

La rosa gialloblù è definita e non sono previste marcati cambiamenti di qui alla fine della sessione estiva, che è fissato per le 20 del 17 agosto.

Rimangono, per il ds dell’Hellas, Tony D’Amico, alcune questioni da risolvere in uscita. L’organico dovrà essere ridotto e nella scrematura vanno verso la cessione Marco Fossati e Nicolò Cherubin. Per adesso resterà Samuel Souprayen, che Fabio Grosso sta impiegando come centrale difensivo e che viene ritenuto adatto come alternativa in quel ruolo.

Il rebus che resta, tuttavia, riguarda Giampaolo Pazzini. Per lui c’è sempre il nodo dell’elevato ingaggio percepito. Il Pazzo ha uno stipendio da 1.3 milioni di euro netti a stagione per i prossimi due anni. Se arriverà un’offerta adeguata e convincente per ogni parte, dal giocatore al club, la sua partenza diventerebbe probabile. Al momento, però, non ci sono trattative avviate, al di là dell’interessamento manifestato dal Frosinone.

Se Pazzini dovesse andare via, anche la finestra degli acquisti potrebbe riaprirsi. Ma, allo stato delle cose, il Verona è (quasi) a posto così.
M.F.

FONTE: Hellas1903.it


Capozucca: “Pazzini un’idea? Non smentiamo e non confermiamo. Cerci non ci interessa”
agosto 7, 2018

“Pazzini un’idea? Ci vengono attribuiti molti giocatori. Stiamo monitorando tanti calciatori, non tutti sono alla portata del Frosinone. Non smentiamo e non confermiamo. Leggo però che al Frosinone sono stati accostati tanti nomi, tra cui per esempio Cerci che è un giocatore dalle ottime qualità ma non ci interessa”. Queste le dichiarazioni del consulente di mercato del Frosinone, Stefano Capozucca, a TMW

Frattura Calvano-Hellas Verona. Addio sempre più vicino
agosto 7, 2018

Fumata nera tra il centrocampista Simone Calvano ed il club gialloblù. Le parti sono distanti per l’adeguamento del contratto e ad ora, da quanto appreso da Hellas Live, Calvano è pronto ad accettare l’offerta del Livorno.

Hajduk Spalato, offerta per Fossati
agosto 7, 2018

Il centrocampista dell’Hellas Verona, Marco Ezio Fossati, in scadenza di contratto col club gialloblù il 30 giugno 2019, da quanto appreso da Hellas Live ha ricevuto un’offerta dall’Hajduk Spalato, club croato impegnato anche in Europa League. Pronto un biennale per l’ex Cagliari

Danzi patrimonio dell’Hellas Verona. Pronto l’adeguamento del contratto
agosto 7, 2018

Il centrocampista classe 1999, prodotto del Settore Giovanile gialloblù, sta recuperando dal problema alla caviglia e da quanto appreso da Hellas Live, al termine del calciomercato, l’agente Graziano Battistini, è già d’accordo col ds gialloblù Tony D’Amico per l’adeguamento del contratto di Danzi, in scadenza il 30 giugno 2021.

Calciomercato, ultimi 10 giorni
agosto 7, 2018

Venerdì 17 alle ore 19 chiuderà la sessione estiva del mercato. L’Hellas Verona deve trovare una sistemazione per quei giocatori che non rientrano nei piani di Fabio Grosso. In uscita si segnalano Cappelluzzo, Cherubin e Fossati. Non sono escluse altre cessione e di conseguenza altre entrare per l’Hellas Verona

FONTE: HellasLive.it


Inter, a un passo la cessione di Puscas

del 06 agosto 2018 alle 17:19
Secondo Sportitalia, George Puscas è a un passo dal Palermo. Già in giornata può arrivare la fumata bianca: l’Inter ha ribadito di voler rispettare gli accordi col Palermo, malgrado il tentativo in extremis del Verona.

FONTE: CalcioMercato.com


Perugia, irruzione del Verona su Buonaiuto. Il Benevento...
del 06 agosto 2018 alle 11:26

di Daniele Longo
Cristian Buonaiuto può lasciare il Perugia a stretto giro di posta. Sul giocatore si registra l'irruzione forte del Verona, con una offerta da 500 mila euro. Il Benevento resta in pole e vuole chiudere.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
06 agosto 2018 - 08:19
Fossati, cessione possibile
Ieri il centrocampista in tribuna, ipotesi partenza

di Redazione Hellas1903
Foto Grigolini-Fotoexpress

La cessione di Marco Fossati è possibile.
Ieri il centrocampista non è nemmeno andato in panchina nella partita di Coppa Italia del Verona, vinta con la Juve Stabia.
In mediana la rosa dell’Hellas è molto ampia, di certo per Fossati non ci sarebbe la garanzia di un posto stabile tra i titolari.
Anche per questo l’ipotesi di una sua partenza si è fatta concreta.

FONTE: Hellas1903.it


Bye bye Lee
By Redazione - 6 agosto 2018
Come anticipato da Hellasnews, il Verona perde Lee per circa un mese a causa dei Giochi Asiatici. Adesso è arrivata anche l’ufficialità.

Ora la situazione esterni si fa complicata per Grosso, visto anche l’infortunio di Cissè. Rimangono in rosa solo Matos e Ragusa, ecco perché D’Amico potrebbe cercare un quinto esterno, dato che anche in gennaio il Verona perderà Lee per la Coppa D’Asia. Senza dimenticare che Cissè avrà le gare con la Guinea Bissau per le qualificazioni per la Coppa D’Africa di giugno 2019.

Si fanno i nomi di Citro del Frosinone e Buonaiuto del Perugia, ma non è da escludere un nome a sorpresa da parte di D’Amico.

Hellas: 31 giocatori sono troppi
By Redazione - 5 agosto 2018

Dopo aver costruito una squadra con i fiocchi, ora D’Amico ha il difficile compito di sfoltire la rosa. 11 titolari, più le 11 riserve, più altri 9 giocatori sono tanti da allenare e anche da gestire la domenica.

Non ci sono problemi di regolamento, perchè il diesse scaligero è riuscito a fare un ottimo mix tra over, under 23 e bandiera. Anzi, ad oggi ci sarebbe addirittura ancora uno slot libero tra gli over.

Comunque in questi ultimi giorni di mercato, oltre a fiutare eventuali affari last minute, D’Amico dovrà essere bravo a consegnare a Grosso una rosa più snella, oltre che cedere alcuni esuberi attualmente fuori rosa, come Laner, Pellacani e Guglielmelli.

Finora è stato fatto un grande lavoro, ora manca l’ultimo sforzo.
D.C.

Fonte foto: D.C.

FONTE: HellasNews.it


SERIE C
TMW - Fano, Cappelluzzo in agenda per rinforzare l'attacco
04.08.2018 22:25 di Stefano Sica
Potrebbe tingersi di granata il futuro di Pierluigi Cappelluzzo, attaccante classe '96 che lo scorso anno ha militato in prestito col Pescara. Avviata la trattativa tra il Fano, che vorrebbe metterlo a disposizione di mister Epifani, e l'Hellas Verona, proprietario del cartellino della punta. Si discute dell'aspetto economico e della formula del trasferimento, secondo quanto carpito dalla nostra redazione. Novità non prima della prossima settimana.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


UFFICIALE: PAWEL DAWIDOWICZ È GIALLOBLÙ
04/AGOSTO/2018 - 17:00
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, in prestito oneroso con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive del difensore classe 1995 Pawel Dawidowicz dalla società SL Benfica. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022.


FONTE: HellasVerona.it


Souprayen piace a Grosso
agosto 4, 2018

L’allenatore dell’Hellas Verona l’ha sempre impiegato nelle sei amichevoli precampionato, impiegandolo nel ruolo di difensore centrale. Il futuro di Samuel Souprayen è però ancora da definire. Dopo le timide richieste arrivate dalla Francia, ad ora da quanto appreso da Hellas Live non esiste alcuna trattativa per la cessione del difensore francese e non esiste alcuna clausola rescissoria, contratto di Souprayen che termina il 30 giugno 2020

FONTE: HellasLive.it


Se non arriva Puscas, alternativa Galabinov. E Pazzini…
By Redazione - 4 agosto 2018

Di Carmine è una certezza, Tupta vuol giocarsi le sue carte, Cappelluzzo finirà in prestito e poi… poi c’è Pazzini. Rimane, non rimane, la società lo vuole o preferisce cederlo: tutto questo non è chiaro.

Pazzini ha 34 anni, fisicamente è integro e in B può essere letale. Il suo contratto è però un macigno e non solo per il Verona. In B non può essere ceduto, perchè il tetto salariale della cadetteria per un nuovo acquisto è di 300mila euro. In A poteva interessare al Frosinone che però non ha da spendere quel milione e mezzo lordo di stipendio. L’impressione è che se il Verona lo volesse cedere, dovrebbe farlo gratuitamente e contribuendo pesantemente nel pagamento dell’ingaggio. E a questo punto, forse conviene tenerlo, se non arrivano offerte vere.

Ma in un ipotetico attacco a due punte, D’Amico vuole affiancare a Di Carmine, Tupta e Pazzini appunto, un quarto centravanti di livello. L’obiettivo numero uno è Puscas, che è pure un under. Ma l’Inter lo vuole cedere solo a titolo definitivo e costa tanto. Nelle ultime ore da Genova è spuntata l’idea Galabinov, in uscita dal Grifone. Lusso per la B, fisico da granatiere, andrebbe a rinforzare ulteriormente un reparto già molto competitivo.

Da Verona per ora nessuna conferma, ma, nonostante manchino ancora due settimane alla fine del mercato e la rosa del Verona possa apparire già al completo, sembra che D’Amico non abbia la minima intenzione di fermarsi proprio adesso.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


UFFICIALE: MARRONE È UN NUOVO CALCIATORE DELL'HELLAS VERONA
04/AGOSTO/2018 - 13:20
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore Luca Marrone. Il centrocampista, classe 1990, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021.


FONTE: HellasVerona.it


SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Perugia, c'è l'offerta dell'Hellas per Buonaiuto
04.08.2018 10:04 di Daniel Uccellieri
Fonte: Lorenzo Marucci
Cristian Buonaiuto attaccante classe '92 di proprietà del Perugia, piace molto all'Hellas Verona. come raccolto dalla nostra redazione il club scaligero ha offerto al Perugia 500mila euro più bonus legati alla promozione per il cartellino della punta.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Colpaccio Dawidowicz
By Redazione - 4 agosto 2018

Pawel Dawidowicz ha scelto definitivamente Verona. Il polacco ha dapprima rinnovato il contratto con il Benfica, proprietario del cartellino, ed è poi partito alla volta di Verona, dove ha in programma le visite mediche lunedi.

Si trasferisce in gialloblù in prestito oneroso con obbligo di riscatto dopo un determinato numero di presenze.

Dawidowicz è un altro grande colpo del mercato di D’Amico, che ha rivoluzionato la squadra retrocessa l’anno scorso, comprando con grande oculatezza e sapendo vendere anche molto bene. Alla fine il Verona è uno squadrone per la B, probabilmente perfino migliore di quella squadra che un anno fa si apprestava ad affrontare la Serie A.

Dawidowicz è il centrale difensivo che farà coppia con Caracciolo. È già nazionale polacco e faceva parte della preselezione della Polonia per il Mondiale di Russia. È classe 1995, quindi under 23 e fuori lista, e arriva da una grande stagione di B in quel di Palermo. Il suo arrivo porterà alla partenza di un centrale sinistro, visto che in quel ruolo con Souprayen, Boldor e Cherubin c’è sovraffollamento.

È la prima volta dopo 20 anni che il mercato in entrata del Verona porta una squadra completa all’allenatore con ben 15 giorni di anticipo dalla chiusura delle trattative.

Ora D’Amico dovrà pensare a qualche altra cessione, ma finora tanto di cappello per il suo operato.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Verona
Verona, fatta per Dawidowicz

03/08/18 19:55| Calciomercato | Autore: Redazione
E' fatta per Pawel Dawidowicz al Verona. Dopo un testa a testa durato tre giorni, con il Palermo che aveva di fatto chiuso l’operazione, in queste ore il club gialloblù lo ha sorpassato per il difensore polacco del Benfica.

Dawidowicz ha preferito Verona e la sua volontà ha fatto cambiare l'inerzia della trattativa. Dunque operazione chiusa ora e Palermo beffato.

Il Verona sembrava ormai fuori dai giochi ma ci ha creduto fino a queste ultimissime ore, chiudendo questa grande operazione grazie al ds Tony D’Amico che con le altre entrate come Ragusa, Marrone e Di Carmine, sta costruendo una squadra da Serie A.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Direzione Verona per Marrone
agosto 3, 2018

Luca Marrone sta raggiungendo Verona ed il desiderio del difensore-centrocampista sarebbe quello di arrivare in tempo al Bentegodi per partecipare, insieme ai suoi nuovi compagni di squadra, all’allenamento a porte aperte in programma alle ore 18 al Bentegodi

FONTE: HellasLive.it


SERIE B
ESCLUSIVA TMW - Perugia, per Buonaiuto ci sono Brescia e Verona
03.08.2018 17:54 di Lorenzo Marucci
Cristian Buonaiuto attaccante classe '92 di proprietà del Perugia è nel mirino di almeno due club di B. L'ex calciatore del Benevento potrebbe lasciare il club umbro. Tra i più interessati ci sono Brescia e Verona che stanno trattando con il Perugia

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


UFFICIALE: RAGUSA È GIALLOBLÙ
03/AGOSTO/2018 - 16:50

Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, in prestito oneroso con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive dell'attaccante classe 1990 Antonino Ragusa dalla società US Sassuolo. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022.

#BenvenutoAntonino

FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
03 agosto 2018 - 16:16
Marrone al Verona, i dettagli
Il giocatore firmerà tra poco, arriva in prestito con obbligo di riscatto

di Redazione Hellas1903

Luca Marrone è a Verona e tra poco firmerà il contratto che lo legherà all’Hellas.

Dettagli del trasferimento completati: prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A è la formula con cui arriva dalla Juventus.

Marrone, impiegato anche da difensore centrale da Fabio Grosso, arriva in gialloblù per coprire quel ruolo oltre che, naturalmente, quello di centrocampista, che occupa da sempre in modo abituale.

FONTE: Hellas1903.it



Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo a titolo temporaneo con opzione, le prestazioni sportive del calciatore Andrea Tozzo dalla società UC Sampdoria. Per il portiere classe 1992 si tratta di un ritorno, avendo già vestito la maglia dell'Hellas Verona nel Settore Giovanile.

#BentornatoAndrea

UFFICIALE: BALKOVEC E HENDERSON IN GIALLOBLÙ
03/AGOSTO/2018 - 14:15


Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive dei calciatori Jure Balkovec e Liam Henderson. Il difensore sloveno, classe 1994, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021. Il centrocampista scozzese, classe 1996, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022.

#Welcome Liam e #Dobrodošli Jure

FONTE: HellasVerona.it


Sassuolo
Verona, fatta per Ragusa: ok del Sassuolo, ora la firma dell'esterno

03/08/18 10:33| Calciomercato | Autore: Redazione
Ragusa al Verona, è fatta. L'Hellas conclude un grande affare e si assicura l'esterno del Sassuolo: nelle scorse ore, infatti, Ragusa si è convinto a scendere in Serie B, adesso i gialloblu hanno anche trovato l'accordo con il club proprietario del cartellino: prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A. L'intesa tra le parti è stata raggiunta, ora manca solo la firma da parte del calciatore, già in viaggio verso Verona. L'Hellas prende Ragusa, e piazza un vero colpaccio per la categoria.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Calvano vuole rimanere a Verona
agosto 3, 2018

Il Livorno chiama, ma il centrocampista classe 1993 non ha intenzione di lasciare l’Hellas. Ieri l’incontro a Milano tra il ds D’Amico e l’agente di Calvano. Le parti adesso, da quanto appreso da Hellas Live, sono sempre più vicine per il prolungamento del contratto (scadenza 2020, ndr) con adeguamento dello stipendio a favore dell’ex Milan

FONTE: HellasLive.it


Ragusa e Tozzo sì, Marrone quasi, Puscas e Dawidowicz trattativa ad oltranza
By Redazione - 3 agosto 2018

Il portiere bandiera Andrea Tozzo è praticamente un giocatore gialloblù, dopo aver militato già per 8 anni nel vivaio scaligero. Anche per Antonino Ragusa è tutto fatto, si attende solo l’ufficialità per il prestito con obbligo di riscatto in caso di Serie A.

Per Luca Marrone si tratta. L’agente da alcuni giorni dialoga con il Verona, la Juve è disponibile alla cessione. Tutta da definire la formula.

Infine rimangono Puscas e Dawidowicz. Non resteranno nelle rispettive squadre, Inter e Benfica. Entrambi andranno o a Verona o a Palermo. Potrebbero andare a braccetto da una parte come dall’altra, ma potrebbero anche dividersi. Il prezzo è lo stesso: dai 3 ai 3,5 milioni di euro ciascuno. Ora si tratta di capire dove andranno: se sarà Palermo, i rosanero diventerebbero la principale antagonista dei gialloblù per la promozione, ma se finissero entrambi a Verona, sarebbe difficile trovare una squadra più forte in B. Le trattative sono più che mai aperte e c’è ancora tanto tempo prima della fine del mercato.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


ACCORDO RAGGIUNTO CON LA SAMPDORIA
Tozzo è del Verona, Ecco il vice di Silvestri
02/08/2018 17:02
Andrea Tozzo, classe '92, sarà il secondo di Silvestri. Il Verona ha raggiunto l'accordo (prestito con diritto di riscatto) con la Sampdoria per il trasferimento del giocatore in gialloblù. Per Tozzo è un ritorno, visto che la Samp lo prelevò 7 anni fa dal club scaligero quando il portiere giocava nella Primavera.

FONTE: TGGialloBlu.it


Verona
Verona, c'è il sì di Ragusa: ora la chiusura col Sassuolo

02/08/18 16:49| Calciomercato | Autore: Redazione
E' Antonino Ragusa il grande obiettivo dell'Hellas Verona. Il calciatore ha accettato la destinazione, dando l'ok al trasferimento in Serie B.

Ora la società gialloblu dovrà lavorare per chiudere con il Sassuolo. Un incontro c'è già stato, tra i due club prosegue la trattativa. Ma l'Hellas Verona, dopo aver incassato il sì di Ragusa, può chiudere a breve anche con i neroverdi.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
02 agosto 2018 - 16:40
Dawidowicz, il Palermo resta in vantaggio, ma il Verona non molla
Il difensore vicino ai rosanero, ma non è ancora fatta

di Redazione Hellas1903
Getty Images

Un contro rilancio che può essere decisivo, quello del Palermo per Pawel Dawidowicz. Il club rosanero avrebbe avanzato una proposta economica al Benfica che supera quella dell’Hellas per il difensore classe ’95. Che ora sarebbe, riporta Sky, a un passo dal ritorno in Sicilia.

Il Palermo il 31 maggio scorso non aveva esercitato il diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni di euro ma ora è vicino a riprendere il calciatore. Nulla ancora di ufficiale, però. Il Verona non molla la presa per Dawidowicz, anche se ora la bilancia pende nuovamente a favore della società di Zamparini.

FONTE: Hellas1903.it


Balkovec e Henderson presenti a Vigasio
agosto 2, 2018

Tra i tifosi gialloblù presenti a Vigasio per l’amichevole dell’Hellas Verona di Fabio Grosso, presenti in tribuna il difensore Balkovec insieme al centrocampista Henderson. Manca oramai solo l’ufficialità da parte del club gialloblù

Per Marrone continui contatti con l’agente
agosto 2, 2018

Il ds D’Amico vuole riportare Luca Marrone a Verona. I colloqui con l’agente dell’ex Bari sono continui e nelle prossime ore sono attese novità

Per Ragusa si lavora sulla formula del prestito con obbligo di riscatto
agosto 2, 2018

Continui i contatti tra il ds D’Amico e l’agente di Ragusa. L’esterno d’attacco classe 1990 è un obiettivo del club gialloblù ed in queste ore sono attese novità sul giocatore di proprietà del Sassuolo. Prestito con obbligo di riscatto la nuova formula che l’Hellas Verona ha messo sul tavolo per portare Antonino Ragusa a vestire la maglia gialloblù

Pazzini al Frosinone, Ciano e Citro all’Hellas Verona. Trattativa in corso
agosto 2, 2018

Il club di Maurizio Setti sta trattando col Frosinone la cessione di Giampaolo Pazzini. Nell’affare verrebbero inseriti gli attaccanti Nicola Citro, classe 1989, e Camillo Ciano (1990). Fonte: La Gazzetta dello Sport

FONTE: HellasLive.it


Fatta per Antonino Ragusa
By Redazione - 2 agosto 2018

Esterno destro d’attacco, all’occorrenza può giocare anche a sinistra, è la classica ala vecchio stampo che darà velocità sulle corsie laterali e cross importanti per le punte gialloblù. Antonino Ragusa ha accettato l’offerta del Verona e D’Amico ha trovato anche l’accordo con il Sassuolo per un prestito con diritto di riscatto.

Il 28enne di Messina conta oltre 160 presenze in B e una sessantina tra Serie A e Europa League. Potrebbe firmare già nelle prossime ore.
D.C.

Dawidowicz vuole il Palermo
By Redazione - 2 agosto 2018

Il Verona ci ha provato fino a ieri con il Benfica, proprietario del cartellino di Paweł Dawidowicz, ma sembra che abbia la meglio la volontà del giocatore.

Il giovane difensore polacco non ha mai tenuto nascosta la sua volontà di tornare a giocare a Palermo e, essendo ai margini della rosa del Benfica, ha fatto chiaramente sapere ai lusitani di voler tornare in rosanero dopo l’ultima ottima stagione vissuta in Sicilia.

La trattativa non è ancora chiusa e si attende un rilancio del Verona, ma la strada per arrivare a Dawidowicz si è fatta terribilmente in salita.
D.C.

In arrivo Andrea Tozzo, giocatore bandiera
By Redazione - 2 agosto 2018

Mossa molto astuta quella di Tony D’Amico che, per il ruolo di secondo portiere, non ha scelto un giovane inesperto e nemmeno un over che andrebbe ad occupare un inutile slot in lista come successo negli ultimi anni con Coppola. La scelta sembra essere quella di puntare su Andrea Tozzo, classe 1992, grande esperienza in tutte le serie italiane soprattutto da secondo, ma con una caratteristica fondamentale: Tozzo è un giocatore bandiera del Verona.

Il portiere di Riva del Garda è arrivato in gialloblù da bambino nel 2001 e ci è rimasto ben più dei 4 anni necessari per entrare nella speciale lista dei bandiera. Infatti Tozzo ha lasciato Verona dopo 8 stagioni, nel 2009, per poi girovagare in tutta Italia: Fiorentina, Sampdoria (proprietaria attuale del cartellino), Portogruaro, Latina, Novara, Matera.

Il Verona sta chiudendo l’affare con i blucerchiati. All’apparenza un’operazione secondaria e di poca importanza, trattandosi di un numero 12, ma in realtà una scelta molto oculata e che dimostra le capacità di D’Amico nella formazione della rosa.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
02 agosto 2018 - 09:52
Puscas-Palermo, okay ai dettagli
I rosanero chiudono per l’attaccante cercato anche dal Verona

di Redazione Hellas1903

George Puscas è vicinissimo al Palermo.
L’attaccante, seguito anche dal Verona, va ai dettagli per la chiusura con il club rosanero. Per lui firma su un contratto quadriennale. A confermarlo è “La Gazzetta dello Sport”.
All’Inter, che cederà per intero il suo cartellino, andranno 3.5 milioni di euro.

FONTE: Hellas1903.it


Mercato Hellas Verona, tre richieste per Souprayen: gli aggiornamenti
mercoledì 1 agosto 2018 - Ore 23:43 - Autore: Dimitri Canello

Trivenetogoal news: Samuel Souprayen lascerà il Verona entro la fine del calciomercato. Per il francese ci sono tre richieste: una del Crotone, una di una squadra di Serie A francese e una dalla Turchia. Sfumato, invece, il Metz. A breve la decisione

FONTE: TrivenetoGoal.it


SERIE B
TMW - Hellas, proposta per Struna. Ma il calciatore vuole la A
01.08.2018 19:03 di Tommaso Maschio
Fonte: Andrea Losapio
TMW - Hellas, proposta per Struna. Ma il calciatore vuole la A
Secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb.com l'Hellas Verona avrebbe avanzato una proposta al Palermo per avere il difensore Aljaž Struna , classe '90. Un affare che appare però difficile visto che lo sloveno, dopo una buona stagione in maglia rosanero, ha intenzione di accettare solo proposte dalla Serie A.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
01 agosto 2018 - 18:05
Ragusa-Verona, la situazione
Contatti serrati con il Sassuolo e gli agenti del giocatore, concorrenza fitta

di Redazione Hellas1903

Continua la trattativa per il passaggio di Antonino Ragusa al Verona.

Come riportato da Sky, ieri si sono infittiti i contatti tra i rappresentanti del giocatore e l’Hellas. L’affare ha preso quota, ma resta da definire in più dettagli.

Su Ragusa ci sono gli interessamenti di altri club: Palermo e Spezia cercano la punta del Sassuolo, mentre il Parma si è defilato.

L’attaccante non rientra nei piani dell’allenatore del club neroverde, Roberto De Zerbi. Nell’ultima stagione di Serie A ha totalizzato 30 presenze, senza reti all’attivo, in quella precedente ne ha messe a segno 4 in 25 gare disputate.

Il Verona parla con il Sassuolo, con cui valuta la formula: più probabile il prestito con diritto di riscatto, ma ogni opzione, per adesso, resta aperta.

CALCIOMERCATO
01 agosto 2018 - 11:34
Mercato, il Verona stringe per Marrone
Contatti con la Juventus per l’ingaggio del giocatore, rientrato dal prestito al Bari

di Redazione Hellas1903

Il Verona stringe per Luca Marrone.
Continua il confronto con la Juventus e con i rappresentanti del giocatore per chiudere l’operazione.
Ieri il colloquio si è avviato e ora prosegue, con l’Hellas che punta a chiudere per il centrocampista, impiegabile anche in mezzo alla difesa, rientrato dal prestito al Bari, squadra in cui è stato allenato da Fabio Grosso.

FONTE: Hellas1903.it


Il Livorno vuole Calvano e sogna Pazzini
By Redazione - 1 agosto 2018

Fa sul serio il Livorno di Mister Lucarelli. La neopromossa società toscana vuole a tutti i costi Simone Calvano e sta cercando di convincere sia il Verona che il giocatore. Non è una trattativa semplice perché il Verona vorrebbe puntare sul ragazzo, ma se l’offerta dovesse essere interessante, il Verona potrebbe accettare e togliere così dal mercato Fossati.

Da una trattativa molto concreta, si passa ad una molto più teorica e probabilmente impossibile da realizzare. Da Livorno è partita infatti la notizia che gli amaranto sarebbero interessati anche a Giampaolo Pazzini. Difficilissimo che il bomber gialloblù possa partire, soprattutto perché ha un contratto di ancora due anni con il Verona e a cifre a cui il Livorno non può arrivare nemmeno spalmandolo su più anni.

Poi si sa, le leggi del calciomercato sono sempre molto strane e poco prevedibili, quindi tutto è possibile, ma al momento l’unica trattativa che sembra possa andare a buon fine è quella legata a Calvano.
Damiano Conati

Somma, Mandorlini lo soffia al Verona
By Redazione - 1 agosto 2018

Michele Somma è stato vicinissimo al Foggia, molto vicino al Verona, ma ora a spuntarla sembra essere la Cremonese.
Il difensore del 1995, neoacquisto di Sogliano in questo calciomercato, si svincolerà a breve dal Bari e con tutta probabilità si accaserà alla corte di Mandorlini. A meno di altri clamorosi colpi di scena.
D.C.

FONTE: HellasNews.it


Il Benfica chiude col Palermo per Dawidowicz
agosto 1, 2018

Sfuma l’obiettivo del club gialloblù per rinforzare la difesa. Il Benfica è prossimo a chiudere col Palermo per il polacco classe 1995, Pawel Marek Dawidowicz. L’Hellas Verona è ora obbligato a virare su un altro difensore

Per Balkovec e Henderson attesa l’ufficialità
agosto 1, 2018

Il direttore sportivo Tony D’Amico ha da tempo chiuso le trattative con gli agenti di Jure Balkovec, difensore sloveno classe 1994, ed il centrocampista scozzese classe 1996, Liam Henderson. Gli ex Bari come già Vi abbiamo raccontato firmeranno rispettivamente un contratto triennale e quadriennale. Appena arriverà lo svincolo potranno iniziare ufficialmente la nuova avventura con l’Hellas Verona

Vice Silvestri, idea Tozzo
agosto 1, 2018

L’Hellas Verona è alla ricerca di un portiere che faccia da secondo a Marco Silvestri. Da quanto appreso da Hellas Live, contatti sono stati presi con la Sampdoria per l’estremo difensore classe 1992, Andrea Tozzo, vecchia conoscenza del club gialloblù dove ha militato nel Settore Giovanile dal 2001 al 2010

Hellas Verona in pole per Ragusa
agosto 1, 2018

L’Hellas Verona vuole Antonino Ragusa. Ieri il direttore sportivo Tony D’Amico era a Milano per trattare col Sassuolo e l’agente dell’esterno d’attacco classe 1990. Le parti sono vicine e già oggi si potrebbe chiudere. Da quanto appreso da Hellas Live, per Ragusa si lavora sulla formula del prestito con diritto di riscatto

L’Hellas Verona attende la risposta dal Benfica per Dawidowicz
agosto 1, 2018

L’obiettivo del club gialloblù per rinforzare la difesa è il polacco classe 1995, Pawel Marek Dawidowicz, di proprietà del Benfica. La trattativa prosegue con la società portoghese ed il club di Setti attende fiducioso l’ok dai lusitani

Hellas Verona in vantaggio su Parma e Bologna per Marrone
agosto 1, 2018

L’Hellas Verona è vicina a chiudere la trattativa con l’agente Davide Lippi per il centrocampista Luca Marrone, nell’ultima stagione a Bari. Come conferma La Gazzetta dello Sport, su Marrone c’è anche il Parma ma il club di Setti è in vantaggio. Per Marrone anche il Bologna ha mostrato interesse

FONTE: HellasLive.it


SERIE B
Hellas, attesi gli annunci di Henderson e Balkovec
01.08.2018 00:25 di Tommaso Maschio
L'Hellas Verona già nelle prossime ore potrebbe annunciare l'acquisto di due calciatori appena svincolatisi dal Bari. Si tratta del terzino Jure Balkovec, classe '94, e del centrocampista Liam Henderson, classe '96, che già da qualche giorno si allenano con gli scaligeri agli ordini del tecnico Fabio Grosso. Si è invece arenata, come riporta Hellasnews.it, la pista per il difensore centrale classe '95 Michele Somma, anch'egli appena svincolatosi dal Bari, che nei giorni scorsi pareva vicino a vestire la maglia gialloblù.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com

0 commenti:

Posta un commento

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


#Antonino RAGUSA si presenta

#CataniaVerona highlights


Wallpapers gallery