Calciomercato HELLAS: Tutti i 'rumors' del web e la lista continuamente aggiornata dei nomi che 'girano' in entrata ed in uscita attorno al VERONA...

Pubblicato da andrea smarso martedì 1 agosto 2017 20:58, vedi , , , , , , , , , , , , , | Nessun commento


#CalcioMercatoHellas +   -   =

Sky Sport 24: Depositato dal VERONA il contratto di Moise KEAN che arriva in gialloblù in prestito secco.
Dopo l'ufficialità per il talentino sudcoreano SEUNG WOO LEE si attende quella per KEAN dato per vicinissimo all'HELLAS che ha perso BONY ma, secondo CalcioMercato.com, insisterebbe per DJORDJEVIC e KISHNA...
BONY gradirebbe l'Italia mentre il CITY spingerebbe il giocatore verso lo SWANSEA mentre PAZZINI finisce anche nel mirino del PARMA neopromosso in B che non riesce a convincere MATRI (TGGialloBlu.it) mentre FUSCO continua a battere le piste DJORDJEVIC e PETKOVIC rispettivamente da LAZIO e BOLOGNA.
Sfuma TUMMINELLO: Il giovane di scuola ROMA è stato ingaggiato dal CROTONE.
Il Primavera FRANCHETTI in prestito all'AREZZO.
L'HELLAS avrebbe chiesto al MANCHESTER CITY il prestito del 29enne ivoriano Wilfried BONY, secondo GianlucaDiMarzio.com il giocatore avrebbe trovato l'accordo coi gialloblù che ora attende la risposta del club inglese.
Gianluca Di Marzio sicuro: Accordo trovato col BARC&Ccedi;A per LEE SEUNG-WOO a 1,5 mln, domani visite mediche e diritto di recompra dei blaugrana per un paio di stagioni! Per quanto riguarda gli attaccanti TuttoMercatoWeb.com indica anche il VERONA tra le squadre a cui è stato propostol'ex MILAN Mathieu FLAMINI reduce dalla stagione al CRYSTAL PALACE e ci sarebbe un interessato per Bruno PETKOVIC attaccante croato classe '94 del BOLOGNA.
In uscita Michelangelo ALBERTAZZI destinato ad essere ceduto in prestito in cadetteria dopo la firma sul rinnovo.
FUSCO incontra i dirigenti della FIORENTINA per parlare dell'esterno d'attacco offensivo cileno Matías FERNÁNDEZ, lo riporta CalcioMercato.com.
Balletto sulle punte: Nel giro di attaccanti che, per quanto ne sappiamo, potrebbe portare anche all'addio di PAZZINI alla maglia gialloblù, il quotidiano L'Arena ipotizza l'HELLAS interessato ad Alberto PALOSCHI (ex CHIEVO) che, arrivato poche settimane fa alla SPAL, appare chiuso da FLOCCARI e BORRIELLO.
Secondo Sky ci sarebbe anche il VERONA su Marco TUMMINELLO punta classe '98 di scuola ROMA sul quale è in vantaggio il CAGLIARI.
Per BROSCO al CARPI si attende l'ufficialità.


Nome nuovo in attacco: TuttoMercatoWeb.com scrive dell'interessamento scaligero per Lenny NANGIS esterno offensivo classe '94 del LILLE.
Secondo ToroNews.net riprende corpo l'ipotesi del prestito dell'argentino BOYÈ all'HELLAS ma i granata rispondono ancora picche e ripropongono PARIGINI che però non sembra scaldare più che tanto i cuori di via Francia...
MITROVIĆ e PAVOLETTI fuori portata per l'HELLAS ma la buona notizia è che, a meno di offerte irrinunciabili al momento non pervenute, PAZZINI rimarrà all'HELLAS.
Secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio il CARPI avrebbe chiesto all'HELLAS il prestito di BROSCO per puntellare la difesa.
'La Gazzetta dello Sport' rivela che PAZZINI potrebbe essere ceduto (SASSUOLO e CAGLIARI sul capitano scaligero) e che al suo posto, dal NEWCASTLE, sarebbe in arrivo MITROVIĆ: La cosa non è priva di senso, spiegherebbe sia i 2/3 attaccanti in arrivo secondo il diesse gialloblù che l'esclusione di Gianpaolo contro il NAPOLI...
CHECCHIN già di ritorno? Secondo quanto riporta HellasNews.it il centrocampista aggregatosi in prestito con TORREGROSSA ad inizio mercato non rientrerebbe già più nei piani di mister BOSCAGLIA, FUSCO cercherebbe perciò una sistemazione alternativa.
Gianluca Di Marzio 'Offerta ufficiale Hellas per N’KOUDOU al TOTTENHAM' si parla di prestito con diritto di riscatto, la palla passa ora agli inglesi che acquisirono il giocatore per 13 milioni di Euro. Al WATFORD Stefano OKAKA è stato messo ai margini e HellasNews.it ipotizza che potrebbe diventare un potenziale nome per l'attacco scaligero.
Da GianlucaDiMarzio.com nome nuovo per un esterno d'attacco gialloblù: Si tratterebbe del francese 22enne N’KOUDOU attualmente agli HOTSPURS in Premier League che l'HELLAS vorrebbe in prestito.
Con CUTRONE ormai inamovibile dal MILAN dopo l'ultima prestazione all'esordio in campionato, come riporta FUSCO sfoglia una margherita ormai con i petali contati per fornire un altro, necessario, attaccante alla rosa dell'HELLAS: Oltre al sudcoreano LEE del BARÇA e KEAN ancora in uscita (in teoria) dalla JUVE, ecco spuntare l'ipotesi Filip DJORDJEVIC in uscita dalla LAZIO sul quale altre squadre sono però probabilmente in vantaggio...
È stato bello cullare il sogno di rivedere Juan Manuel in gialloblù ma era realmente un colpo impossibile dati i parametri di ingaggio dl giocatore; ITURBE riparte dalla Prima Divisione messicana dove giocherà la prossima stagione allo XOLOS di Tijuana.
Nome nuovo per il vice-Pazzo: HellasNews.it suggerisce l'ipotesi BORRIELLO improvvisamente in rotta col CAGLIARI e quindi in uscita ma sul centravanti la SPAL sembra in netto vantaggio...

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

KISHNA sarebbe vicinissimo al TORINO, lo conferma il portale biancoceleste LaLazioSiamoNoi.it
...Torna l'ipotesi PINAMONTI in attacco: La prima punta nell'INTER Primavera era stata 'bloccata' dai dirigenti nerazzurri fino ad ora per vedere il dipanarsi del mercato ma l'HELLAS lo segue da Giugno insieme a CUTRONE per il quale vale un po' lo stesso discorso, FUSCO lo segue da tempo ma sul milanista è forte anche il pressing del CROTONE.
I classe '98 STEFANEC e TUPTA, aggregati ormai stabilmente alla prima squadra gialloblù, hanno ufficialmente rinnovato fino al 30 giugno 2021.
Sfuma quell che poteva diventare il vice-Pazzo SADIQ: L'ipotesi VERONA sembrava aver ripreso quota ma alla fine è il TORINO a spuntarla, secondo GianlucaDiMarzio.com per il centrale d'attacco di scuola ROMA sono prossime le visite in Piemonte, poi l'annuncio ufficiale in maglia granata.
Dalla Lettonia ecco il centrocampista classe '99 SAVELJEVS in prestito alla Primavera con cui era in prova...
Ritorno di fiamma per DIAMANTI e CUTRONE, ITURBE verso la Liga.
SADIQ verso il TORINO, si parla del riscatto...
In uscita Michelangelo ALBERTAZZI sarebbe, secondo GazzaMercato.it, vicino al prestito al CARPI; intanto Samuel SOUPRAYEN ha prolungato il contratto con l'HELLAS sino a Giugno 2021...
Al 10 Agosto KISHNA avrebbe scelto il VERONA rispetto al BENEVENTO ma il nodo rimane l'ingaggio di 1,1 man a stagione che la società di via Belgio non vorrebbe accollarsi interamente, secondo 'La Gazzetta dello Sport' a questo punto per l'olandese potrebbe aprirsi qualche possibilità all'estero. In attesa dell'olandese (ma non troppo) l'HELLAS guarderebbe ancora alla difesa con Adam MASINA 23enne terzino sinistro di origine marocchina in grado di giocare anche più alto.
Secondo HellasLive.it ad ALBERTAZZI, attualmente fuori rosa in attesa di sistemazione alternativa, il VERONA come già a Gennaio avrebbe offerto al giocatore un prolungamento di contratto e un prestito che Michelangelo starebbe valutando.
Dopo l'ufficialità di LUPPI all'ENTELLA in prestito con obbligo di riscatto ecco la rescissione consensuale con Juanito GOMEZ dopo sette stagioni e mezzo in gialloblù.
Per Alejandro GONZÁLEZ terzo ritorno al PEÑAROL? Hellas1903.it da notizia delle parole possibiliste del diesse degli uruguaiani di Montevideo.
Il quotidiano 'TuttoSport' indica anche il VERONA tra le pretendenti a PAVOLETTI poco impiegato al NAPOLI: L'ipotesi ci potrebbe anche stare ma il centravanti dovrebbe rinunciare ad una grossa fetta di ingaggio per approdare in gialloblù, quindi per ora si tratta di fantasie (come ha già ammesso anche l'agente del giocatore).


Risoluzione del contratto per GOMEZ? Questo è quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport' e d'altra parte l'argentino fuori rosa dopo otto stagioni in gialloblù, non essendo riuscito ancora a chiudere con la CREMONESE, mettendosi sul mercato da svincolato avrebbe forse qualche possibilità in più... 'La rosea' scrive anche di un forte pressing per SADIQ della ROMA a causa della temporanea perdita per infortunio di BOYÈ: Entrambi sono obiettivi scaligeri insieme al classe '98 sudcoreano del BARCELLONA B LEE SEUNG-WOO che a questo punto potrebbe diventare l'obiettivo numero uno dell'HELLAS (che pare aver scartato l'ipotesi PARIGINI seguita in passato).
Manca solo l'ufficialità per LUPPI all'ENTELLA! Secondo GianlucaDiMarzio.com sarebbe tutto fatto per vedere Davide in cadetteria a Chiavari nella prossima stagione.
Sfumato MANDRAGORA (accasatosi al CROTONE) che era stato seguito a lungo anche dall'HELLAS prima di virare su BUCHEL, per quanto riguarda l'attacco Sinisa MIHAJLOVIC, tecnico del TORINO, a 'La Stampa' ha tolto semidefinitivamente Lucas BOYÈ dal mercato ribadendo una volta di più che il puntero argentino non si muoverà dall'ombra della Mole.
Finalmente ufficiale l'arrivo di CACERES con contratto annuale, significa che anche KISHNA è in dirittura d'arrivo? Buonissimo rinforzo in difesa in ogni caso per i gialloblù grazie all'ottenimento dalla LAZIO dell'esterno uruguaiano che può giocare anche al centro in caso di bisogno...
Secondo SampNews24.com SPAL e VERONA avrebbero fatto un sondaggio con la SAMP per l'ottenimento dell'esterno sinistro DODÔ ex INTER e ROMA.
Al CorriereDelloSport.it sono certi: Il centrocampista della JUVE MANDRAGORA giocherà col CROTONE la prossima stagione, battuta quindi la concorrenza di VERONA, GENOA e BOLOGNA ma i rossoblù potrebbero aggiungersi ad ASCOLI e FOGGIA nella corsa a Davide LUPPI ancora in uscita...
Ritorno all'HELLAS per ITURBE? Per come la vedo io e, sono pronto a scommetterci, un sacco di altri tifosi scaligeri, sarebbe il vero colpaccio del calciomercato gialloblù: Juan Manuel ha solo bisogno di ritrovare continuità e fiducia (come quando arrivò dal PORTO) e il resto verrà da sé...
Per il momento però, nonostante le voci, non siamo nemmeno a livello di ipotesi in quanto il milione e sei stagionale di ingaggio del giocatore è un ostacolo assolutamente insormontabile per le casse del VERONA a meno che... La ROMA, con l'approssimarsi di Settembre, non decida di 'aiutare' la società di Via Francia (escludendo più o meno improbabili piste straniere in medio-bassa Bundesliga o Liga) ricevendo in cambio la pura e semplice ri-valorizzazione dell'importante investimento fatto a Luglio 2014...
Intanto torna di moda l'ipotesi AVENATTI il cui trasferimento al BOLOGNA, secondo Hellas1903.it, sarebbe in sospeso in attesa di capire la natura e le ricadute del problema emerso durante le visite mediche coi felsinei: Il diesse FUSCO potrebbe 'tornare alla carica' per l'ex TERNANA nel giro di una settimana...
In uscita Alejandro GONZÁLEZ che potrebbe tornare in prestito in Sudamerica.


È arrivato il 1° Agosto e devo dire che la squadra che sta nascendo grazie all'egregio lavoro di FUSCO è molto accattivante, questo non significa che ottenere la salvezza sarà una passeggiata di salute per l'HELLAS ma le premesse mi sembrano molto buone per essere pronti e fiduciosi alla prima contro il NAPOLI.
Al netto della 'Pagliacciata-Cassano' (l'abbiamo scampata bella: nemmeno MARADONA varrebbe la distruzione di uno spogliatoio e l'ex calciatore CASSANO di certo non valeva El Pibe de Oro se non forse fuori dal campo...) di cui la società a parer mio non ha particolari colpe (la pensata era davvero geniale, chi poteva entrare a priori nella testa del fu FantAntonio e pensare che si sarebbe comportato in questa maniera? Nemmeno il suo ormai ex procutatore Tinti pensava di toccare certi abissi!) il vero colpaccio potrebbe essere l'ingaggio di CERCI che, se si ritrova anche solo la metà di quanto a suo tempo fece TONI, potrebbe essere un quasi crack ma non è da sottovalutare nemmeno l'arrivo di HERTAUX ed il ritorno in difesa di FERRARI con CACERES da ufficializzare solo quando l'uruguagio troverà un accordo sulla clausola rescissoria con la LAZIO (squadra che raggiungerà solo a Gennaio) e KISHNA romperà gli indugi e convincerà anche Raiola che il VERONA è la miglior soluzione...
A loro si aggiungono Bruno ZUCULINI uomo d'ordine e rottura in mezzo al campo, VERDE molto pimpante in queste prime uscite, FELICIOLI come vice SOUPRAYEN ma anche jolly sue 'entrambe' le fasce e poi BUCHEL e SILVESTRI per mettere della sana concorrenza tra le fila senza dimenticare i vari CHERUBIN, BROSCO e Franco ZUCULINI che sapranno farsi trovare pronti superate le noie fisiche...

A preoccupare un po' ora è il sovraffollamento con GOMEZ, CALVANO, ALBERTAZZI attualmente fuori rosa e in cerca di sistemazione, LUPPI e forse pure FOSSATI tra color che son sospesi: In questo FUSCO ha ancora molto lavoro da fare ma da qui alla fine del mese, con l'avvio effettivo della stagione e le squadre da completare, anche gli affari in uscita prenderanno nuovo slancio...

L'evoluzione del mercato, dalla fine della stagione 2016-17

[Commenta in coda a questo post o sul Forum BONDOLA/=\SMARSA, contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citare la fonte: HellasVerona-BS.BlogSpot.com]

SOMMARIO...
 RUOLO NOMESTATO DEL CONTRATTO E NOTE
ALL.PECCHIA Definitivo fino a Giugno 2018 (aveva l'opzione di un anno di bonus in più in caso di promozione in Serie A)
POR.COPPOLA Arrivato da svincolato dal BOLOGNA, contratto fino a Giugno 2018
POR.NICOLAS Rientrato dal prestito al TRAPANI, contratto fino a Giugno 2019
POR.SILVESTRI Arriva dal LEEDS con contratto definitivo fino a Giugno 2021
DIF.ALBERTAZZI Definitivo fino a Giugno 2018
DIF.BIANCHETTI Definitivo fino a Giugno 2019
DIF.BOLDOR Arrivato in prestito dal BOLOGNA con opzione di riscatto e controriscatto
DIF.BROSCO Definitivo fino a Giugno 2020 è stato girato in prestito secco al CARPI in Serie B
DIF.CÁCERES Arriva da svincolato (con la determinante collaborazione della LAZIO) con contratto definitivo fino a Giugno 2018
DIF.CARACCIOLO Definitivo fino a Giugno 2019
DIF.CHERUBIN Arrivato in prestito con obbligo di riscatto dal BOLOGNA
DIF.FELICIOLI Arriva in prestito biennale dal MILAN con diritto di riscatto da parte dell'HELLAS
DIF.FERRARI Torna in prestito dal BOLOGNA ma stavolta c'è l'obbligo di riscatto dell'HELLAS
DIF.GONZÁLEZ Definitivo fino a Giugno 2019 dal PEÑAROL, rientra dal prestito all'AVELLINO...
DIF.HEURTAUX Arriva dall'UDINESE in prestito con diritto di riscatto a favore dei gialloblù
DIF.HELANDER È stato prestato al BOLOGNA con l'obbligo di riscatto da parte dei felsinei
DIF.PISANO Definitivo fino a Giugno 2017, si trasferisce da svincolato al BRISTOL CITY in Championship inglese
DIF.SOUPRAYEN Definitivo fino a Giugno 2021
CEN.BESSA Arrivato dall'INTER è stato riscattato alla 18esima presenza da parte dell'HELLAS per circa 1,2 milioni (+ un 30% di parte in caso di rivendita)
CEN.BÜCHEL Arrivato dall'EMPOLI in prestito con obbligo di riscatto a 1.1 mln in caso di salvezza e un certo numero di presenze
CEN.CALVANO Definitivo fino a Giugno 2018, è stato prestato in Lega Pro alla REGGIANA con la formula del riscatto e controriscatto
CEN.CHECCHIN Definitivo fino a Giugno 2018 (???) di ritorno dal prestito al PRATO in Lega Pro è stato prestato al BRESCIA formula del riscatto e controriscatto
CEN.CHRISTODOULOPOULOS È stato prestato all'AEK ATENE con l'obbligo di riscatto da parte degli ellenici
CEN.FOSSATI Arrivato in prestito dal CAGLIARI sarà riscattato obbligatoriamente dopo la promozione
CEN.LANER Definitivo fino a Giugno 2018 (???) è stato girato in prestito con diritto di riscatto al CHIASSO in Svizzera ma, secondo le parole del diesse FUSCO, potrebbe tornare e rimanere in gialloblù a fare il giocatore-bandiera
CEN.ROMULO Definitivo fino a Giugno 2019
CEN.VIVIANI Tornato dal prestito al BOLOGNA senza essere stato riscattato è stato girato alla SPAL con la stessa formula (prezzo di riscatto fissato a circa 4 milioni)
CEN.VALOTI Definitivo fino al 2019
CEN.ZACCAGNI Definitivo fino al 2020
CEN.ZUCULINI B. Definitivo dal MANCHESTER CITY con contratto fino a Giugno 2021
CEN.ZUCULINI F. Definitivo fino a Giugno 2018
ATT.CAPPELLUZZO Ceduto in prestito al PESCARA con una cifra di riscatto stabilita intorno agli 1,5 milioni e controriscatto HELLAS di 300mila Euro (cifre di AlfredoPedulla.Com)
ATT.CASSANO Arrivato da svincolato con contratto annuale ha rescisso dopo due settimane ufficiosamente a causa di mancanza di stimoli per la maglia
ATT.CERCI Arriva da svincolato con contratto annuale (con opzione per altri tre in caso di salvezza) a quanto si apprende dai 'rumors'
ATT.GANZ Arrivato in prestito dalla JUVENTUS con una cifra di riscatto stabilita intorno agli 1,5 milioni e controriscatto bianconero (non è stato riscattato da parte dell'HELLAS)
ATT.GOMEZ TALEB Definitivo fino a Giugno 2018 ha rescisso consensualmente ed è sul mercato da svincolato
ATT.KEAN Arriva dalla JUVENTUS in prestito secco
ATT.LEE SEUNG-WOO Arriva dal BARCELLONA B con contratto definitivo fino a Giugno 2021
ATT.LUPPI Definitivo fino a Giugno 2019, ceduto in prestito con obbligo di riscatto alla VIRTUS ENTELLA in Serie B
ATT.PAZZINI Definitivo fino a Giugno 2020
ATT.SILIGARDI Definitivo fino a Giugno 2018 è stato ceduto al PARMA neopromosso in Serie B
ATT.TORREGROSSA Definitivo fino a Giugno 2019 rientrato dal prestito secco al BRESCIA vi è ritornato con la stessa formula
ATT.TROIANIELLO Definitivo fino a Giugno 2017
ATT.VERDE Arriva dalla ROMA in prestito con diritto di riscatto scaligero e controriscatto dei giallorossi

1-31 Agosto +   -   =

#BenvenutoKean

Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive dell'attaccante classe 2000 Moise Bioty Kean dalla società Juventus FC. Contestualmente, l'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore classe 2000 Adama Sane alla società Juventus FC, dopo aver prolungato il contratto di quest'ultimo fino al 30 giugno 2020.


(Dati Opta)

FONTE: HellasVerona.it


Kean sta firmando con l’Hellas Verona. Prestito secco dalla Juventus
agosto 31, 2017

L’attaccante classe 2000 della Juventus, Moise Kean, sta firmando a Milano il contratto con l’Hellas Verona. Presente il ds gialloblù Fusco e l’agente Enzo Raiola. Prestito secco la formula col club bianconero, come conferma Sky Sport.

FONTE: HellasLive.it


Kishna al bivio: Olanda o ancora Italia
By Redazione - 31 agosto 2017

Sembrava tutto fatto per il trasferimento di Ricardo Kishna all’Ado Den Haag, invece sul più bello la trattativa si è fermata.
Il ragazzo è indeciso e, spinto dalla Lazio, titolare del cartellino, potrebbe in extremis accettare la corte dell’Hellas Verona.

Salta il passaggio di Bony all’Hellas Verona. Fusco: “Non ci sono i tempi tecnici”
agosto 31, 2017

“Non lo facciamo più, purtroppo non ci sono i tempi tecnici per chiudere la trattativa e fare le visite mediche – ha dichiarato il ds Fusco a trivenentogol in merito all’interessamento dei gialloblù di Wilfred Bony, attaccante del Manchester City – La volontà del giocatore c’era ma non è stato possibile chiudere la trattativa. Chi prenderemo? Prenderemo un altro…”.

Mati Fernandez-Verona: il problema è l’ingaggio
By Federico Messini - 31 agosto 2017

I colleghi di Firenze hanno confermato che l’Hellas Verona ha fatto un sondaggio per Mati Fernandez, centrocampista della Fiorentina, ma in uscita dal club viola.
Il cileno ha rifiutato un’offerta del Boca Juniors perché non vuole ridursi l’ingaggio di un milione di euro netto a stagione. La Fiorentina è disposta a lasciarlo partire a parametro zero ma il Verona valuta eccessiva la richiesta del fantasista.
Si va verso la rescissione del contratto con la Fiorentina e con il giocatore che nei prossimi giorni potrà trattare con altre società, Verona compreso.
D. Con.

FONTE: HellasNews.it


Giampaolo Pazzini rimane all’Hellas Verona
agosto 31, 2017

L’attaccante non si muove da Verona. Secondo Sky Sport, Giampaolo Pazzini non lascerà l’Hellas Verona.

FONTE: HellasLive.it


Juve, incontro col Verona per Kean

del 31 agosto 2017 alle 18:52
La Juventus e il Verona stanno stringendo i tempi per Kean. Il direttore sportivo del club scaligero, Fusco, è pronto all'incontro decisivo con la dirigenza bianconero per l'attaccante classe 2000.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Djordjevic-Verona, nodo ingaggio
L’attaccante prende 1.4 milioni di euro, l’Hellas chiede alla Lazio di pagarne la metà

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 18:46

C’è il nodo dell’ingaggio da risolvere nella trattativa tra il Verona e la Lazio per Filip Djordjevic.
L’attaccante serbo ha uno stipendio netto di 1.4 milioni di euro, al di sopra del limite del budget gialloblù.
Come riferisce il portale specialistico www.cittaceleste.it, l’Hellas ha chiesto alla Lazio di pagare la metà di quanto percepito da Djordjevic.

Il confronto tra le due società prosegue in questi minuti all’Hotel Melià di Milano.

CALCIOMERCATO
Attacco Verona, ora tutto su Djordjevic e Boyè
L’Hellas a caccia degli ultimi colpi dopo il sì di Kean

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 18:04

Non si ferma l’Hellas. Dopo l’accordo raggiunto (di cui vi abbiamo dato notizia in esclusiva) per il passaggio in prestito di Kean, ora il club gialloblù prova a piazzare altri due colpi per il gran finale del calciomercato.
Filip Djordjevic può essere il prossimo con cui trovare l’accordo. Si sta lavorando con la Lazio. Se dovesse arrivare non si può escludere una partenza di Pazzini col Sassuolo che potrebbe piombare su di lui.
Inoltre, la dirigenza gialloblù proverà a ottenere il prestito di Lucas Boyè, da molti mesi un pallino di Filippo Fusco. E, ora che il Torino si appresta ad accogliere Niang, l’argentino potrebbe essere lasciato partire con destinazione Verona.
A.S.

FONTE: Hellas1903.it


Hellas, girandola attaccanti: la situazione
By Federico Messini - 31 agosto 2017

Battute finali di questa sessione di calcio mercato con il Verona che sta cercando di completare il reparto avanzato.
Djordjevic è il nome caldo, ma è probabile che arrivi solo alla luce di un’eventuale partenza di Giampaolo Pazzini, sul quale l’interesse del Sassuolo è sempre forte.
Nel caso il capitano gialloblú non si muovesse è probabile che l’attenzione di Fusco si sposti su Boyè del Torino, da tempo obiettivo del direttore sportivo scaligero.

FONTE: HellasNews.it


Verona, si stringe per Djordjevic

del 31 agosto 2017 alle 17:31
Il Verona sta continuando a lavorare per portare in gialloblù Filip Djordjevic, attaccante serbo in uscita dalla Lazio; il club veneto è sempre più vicino all'accordo con i biancocelesti e ha già incassato il sì del giocatore.

FONTE: CalcioMercato.com


Kishna vicino al ritorno in Olanda
agosto 31, 2017

L’esterno d’attacco della Lazio, Ricardo Kishna, è ormai prossimo al ritorno in Olanda. Il giocatore olandese è pronto a trasferirsi in prestito all’ADO Den Haag, club dove è cresciuto nel settore giovanile. L’affare è ai dettagli, presto l’ufficialità come conferma lalaziosiamonoi.it

Il futuro di Giampaolo Pazzini
agosto 31, 2017

Nell’ultimo giorno di mercato, si deciderà anche il futuro dell’attaccante Giampaolo Pazzini. Entro le ore 23, l’Hellas Verona dovrà valutare, insieme all’ex Milan, se continuare o meno insieme. Pazzini vuole rimanere a Verona ma nelle ultime ore di mercato tutto può accadere.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Kean-Verona, è fatta
L’attaccante arriva all’Hellas in prestito secco

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 17:30

Esclusiva hellas1903.it – Moise Kean sarà un giocatore del Verona. L’Hellas ha trovato l’accordo con la Juventus per un prestito secco dell’attaccante italo-ivoriano classe 2000.
Kean, da tempo nel mirino di Filippo Fusco, è una punta centrale che all’occorrenza può fungere da esterno. Il Verona piazza il secondo rinforzo in attacco, dopo Lee, in due giorni. E non è finita…

FONTE: Hellas1903.it


Juve, Kean a un passo dal Verona

del 31 agosto 2017 alle 17:22
Moise Kean è sempre più vicino al Verona. Un'operazione a un passo che potrà essere portata a termine con la formula del prestito dalla Juventus. Così il giovane 2000 potrà trasferirsi alla squadra di Pecchia.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Mercato, Tumminello va al Crotone
Sfuma uno degli obiettivi per l’attacco dei gialloblù

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 17:03

Marco Tumminello, attaccante classe ’98 della Roma, lascia la capitale per accasarsi al Crotone.
Il giocatore era stato seguito anche da Verona e Cagliari, ma il club calabrese ha superato la concorrenza delle rivali, aggiudicandosi il prestito del giovane centravanti.
Fonte: tuttomercatoweb.com.
J.M.B.

CALCIOMERCATO
Djordjevic, concorrenza Levante
Anche il club spagnolo è sulle tracce dell’attaccante serbo

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 15:59

Non c’è solo l’Atalanta tra le concorrenti del Verona per Filip Djordjevic.
Come riporta il quotidiano spagnolo “El Desmarque”, sulle tracce dell’attaccante serbo c’è anche il Levante, club neopromosso in Liga.
I rossoblù, proprio come la squadra di Pecchia, sono alla ricerca di una prima punta.

CALCIOMERCATO
Niang al Toro, il Verona torna su Boyé
I granata ingaggiano l’attaccante francese, l’Hellas punta l’argentino

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 15:49

Si sblocca la trattativa tra Milan e Torino per M’Baye Niang.
L’attaccante passa ai granata per 20 milioni di euro.
A questo punto sono ridotte le possibilità d’impiego di Lucas Boyé con il Toro. L’argentino è da alcune settimane un obiettivo del Verona, ma per ora Sinisa Mihajlovic l’aveva dichiarato incedibile.

Con l’arrivo di Niang, Boyé può partire e l’Hellas pensa al prestito.

FONTE: Hellas1903.it


Hellas, in arrivo uno tra Kishna e Boyé
By Federico Messini - 31 agosto 2017

L’obiettivo esterno d’attacco non è tramontato. Con Cerci lontano dalla condizione fisica di un tempo e con Verde, Fares e Lee ancora inesperti per la Serie A, il Verona è alla ricerca dell’ultimo esterno d’attacco per completare il reparto.
Kishna è l’obiettivo principale. C’è l’ok della Lazio, si sta cercando di abbassare le pretese di Mino Raiola per il contratto del suo assistito.
L’alternativa rimane Boyé, anche lui però molto giovane, che lascerà il Torino non appena i granata metteranno sotto contratto Niang del Milan.
D. Conati

Dal Bassano arriva il giovane Turra
By Federico Messini - 31 agosto 2017

Ufficiale: l’Hellas Verona ha acquistato il giovane attaccante, classe 2002, Mattia Turra proveniente dalla Virtus Bassano.

FONTE: HellasNews.it


Verona, si tratta con la Juve per Kean
del 31 agosto 2017 alle 14:33
Il Verona sta facendo un tentativo per Moise Kean, stellina classe 2000 della Juventus, per cui l'Hellas sta provando a trattare con i bianconeri da luglio. La dirigenza veneta - si legge su La Gazzetta dello Sport - sta parlando anche con la Lazio per capire se è possibile ottenere l'attaccante Djordjevic e Kishna, giovane classe 95 che può giocare sia esterno che attaccante.

FONTE: CalcioMercato.com



#BenvenutoLee
#WelcomeLee
#이승우 선수 환영합니다


Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo fino al 30 giugno 2021, le prestazioni sportive dell'attaccante sudcoreano classe 1998 Seung-Woo Lee dalla società FC Barcelona.

Verona - Hellas Verona FC annouces that south korean forward Seung-Woo Lee has completed his move from FC Barcelona on a four-year-deal.


FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
Djordjevic, il Verona punta al prestito, ma la Lazio…
Il serbo va in scadenza con i biancocelesti e aspetta il prolungamento del contratto

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 14:24

Perso Bony, il Verona parla con la Lazio per Filip Djordjevic.
L’attaccante serbo va in scadenza il 30 giugno 2018 e per questo, al momento, la situazione è da sbloccare.
L’Hellas vorrebbe prelevare Djordjevic con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma prima il centravanti dovrà prolungare il contratto che lo lega alla Lazio.

FONTE: Hellas1903.it


Verona, occhi su Kishna

del 31 agosto 2017 alle 14:06
Il Verona sta provando a chiudere un ultimo colpo last minute: Ricardo Kishna, esterno della Lazio. Il giocatore piace anche al Benevento, ma il club gialloblù al momento è in vantaggio.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Lo Swansea cede Llorente, ora tutto su Bony
Il Verona aspetta una risposta dal Manchester City per l’attaccante ivoriano

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 13:18

Sempre più pressante l’inserimento dello Swansea per Wilfried Bony.
Il club gallese ha raggiunto l’accordo per la cessione di Fernando Llorente al Tottenham per 15 milioni di sterline e ora, come riporta via web la BBC, ha presentato al Manchester City un’offerta pari a 12 milioni di sterline per l’intero cartellino Bony.
Il Verona ha proposto al City il pagamento di un milione di euro per il prestito oneroso di Bony e attende una risposta definitiva in tempi brevi.

FONTE: Hellas1903.it


Bony, niente Verona: torna allo Swansea
del 31 agosto 2017 alle 13:06

Niente Verona per ​Wilfried Bony. L'attaccante ivoriano classe 1988 farà in serata le visite con lo Swansea, club dove ha già giocato dal 2013 al 2015. Il Manchester City ha preferito cederlo a titolo definitivo al club gallese invece che accettare il prestito del Verona.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Pazzini, anche il Sassuolo ci prova
Summit tra club emiliano e l’entourage del gialloblù

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 12:56

Summit in corso tra l’enturage di Pazzini e il Sassuolo, in cerca di un attaccante. Se il Pazzo si trasferirà al Sassuolo, Matri andrà al Parma, riferisce Tmw.
Oltre al Parma, per l’attaccante dell’Hellas si fa sotto anche il club neroverde, con un Pazzini che può ora davvero lasciare il Verona. Tanto, naturalmente, dipenderà dalla possibilità dell’Hellas di garantirsi delle alternative e dalla volontà del bomber gialloblù.

CALCIOMERCATO
Djordjevic, c’è anche l’Atalanta
I nerazzurri pensano all’attaccante della Lazio, seguito dal Verona, per rafforzarsi

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 12:47

Il Verona valuta la pista Djordjevic come alternativa a Wilfried Bony, operazione che si è complicata nelle ultime ore con la pressione dello Swansea, ma l’attaccante serbo della Lazio ha altre proposte.
Djordjevic è un obiettivo dell’Atalanta, alla ricerca di soluzioni per il reparto offensivo.

CALCIOMERCATO
Pazzini, Parma all’attacco
Gli emiliani, con Matri che si allontana, puntano sul centravanti del Verona

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 11:08

Il Parma all’attacco: vuole Giampaolo Pazzini.
Il ballo delle punte sta iniziando ad avviarsi e anche il Pazzo potrebbe essere tirato in pista. Come riportato dal sito www.alfredopedulla.com, il Parma sta incontrando delle difficoltà per chiudere con Alessandro Matri.
Per questo la società emiliana si è rivolta all’entourage di Pazzini e al suo agente, Tullio Tinti, per valutare la situazione e ottenere il sì del capitano dell’Hellas, escluso dalla formazione titolare del Verona nelle prime due giornate di campionato.

FONTE: Hellas1903.it



UFFICIALE: FRANCHETTI ALL'AREZZO
31/AGOSTO/2017 - 11:05
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a titolo temporaneo le prestazioni sportive del calciatore classe '96 Matteo Franchetti alla società U.S. Arezzo.

FONTE: HellasVerona.it


CALCIOMERCATO
Affare Bony, sale la concorrenza dello Swansea
I gallesi puntano sull’acquisto a titolo definitivo per superare il Verona

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 11:02

Lo Swansea spinge a tutta velocità per superare il Verona nella corsa a Wilfried Bony.
Il club gallese, in cui Bony ha già giocato prima di passare al Manchester City, è pronto a effettuare una forte offerta per rilevare l’intero cartellino dell’attaccante ivoriano.
L’Hellas ha presentato una proposta per il prestito.

Allo Swansea si dicono fiduciosi nell’assenso del City.

CALCIOMERCATO
Non solo Bony: il Verona all’assalto di Djordjevic
L’Hellas punta sull’attaccante della Lazio oltre che sull’ivoriano

di Redazione Hellas1903, 31/08/2017, 07:47

Non solo Wilfried Bony.
Il Verona accelera i contatti con la Lazio per Filip Djordjevic. Come anticipato da www.hellas1903.it il 21 agosto, l’attaccante della Lazio è un’ipotesi forte per l’attacco gialloblù.
Tutto è in gioco nell’ultimo giorno di mercato. Oggi alle 23 la chiusura, l’Hellas tenta il colpo finale.

FONTE: Hellas1903.it


Pazzini-Hellas, il futuro è in bilico
Giampaolo Pazzini potrebbe lasciare l’Hellas dopo l’eventuale arrivo di Bony: in giornata si cercherà di capire il suo futuro

Di Gabriele Anello -31 agosto 2017
Evidentemente non è destino: Giampaolo Pazzini rimarrà oggetto delle chiacchere di mercato fino all’ultimo minuto della finestra estiva. Come riporta infatti “La Gazzetta dello Sport”, il capitano dell’Hellas Verona rimane in bilico. Se dovesse scattare un ultimo giro di punte nelle ore finali del mercato e negli uffici del club arrivasse un’offerta rilevante, la cessione del capitano da improbabile si farebbe possibile. Finora il Verona non ha ricevuto proposte adeguate. La partenza di Pazzini è un’eventualità remota, sebbene le esclusioni dalla formazione titolare decise da Pecchia con il Napoli e col Crotone abbiano portato con sé notevoli, e non del tutto risolti, strascichi polemici. Attenzione, però, ai colpi di teatro in coda, per quanto, tra i pretendenti a Pazzini, il Cagliari si sia sistemato con Pavoletti e il Sassuolo sia sulle tracce di Duvan Zapata (che però dovrebbe accasarsi alla Sampdoria). Per ora non sembrano esserci grossi spazi per Pazzini in piazze alternative della Serie A, ma il bello del mercato è proprio che sa essere imprevedibile.

FONTE: CalcioNews24.com


Calciomercato | Verona, Bony ha detto 'sì'
31/08/17 00:23| Calciomercato | Autore: Redazione
Wilfried Bony ha detto sì all'Hellas Verona. Adesso il club gialloblù attende una risposta dal Manchester City alla proposta di prestito. L'ivoriano aveva anche un'altra pretendente in Premier, ovvero lo Swansea, lo stesso club dal quale i citizens comprarono l'attaccante. La sua ex squadra dunque sarebbe disposta ad acquistarlo nuovamente ma è il giocatore che al momento preferisce l'Italia e l'Hellas. Motivo per cui cresce sempre più la fiducia dei gialloblù.

Calciomercato | Il Verona vuole Bony: offerto un prestito al Manchester City
30/08/17 23:05| Calciomercato | Autore: Redazione
L'Hellas Verona sta cercando di prendere Wilfried Bony, attaccante classe '88 del Manchester City. Il giocatore (miglior realizzatore dell'anno solare 2015 in Premier) era stato pagato dai citizens sui 35 milioni più bonus, per prenderlo dallo Swansea ed ora è la neopromossa che ci prova per l'ivoriano. Il club gialloblù ha fatto un'offerta di un prestito ed ora aspetta una risposta dagli inglesi, a prescindere da una eventuale partenza di Pazzini.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
E se arriva Bony
Pazzini cosa farà?

31/08/2017 24:11
L'eventuale arrivo di Bony potrebbe mettere Pazzini sul mercato. Due operazioni non semplici da fare nell'ultimo giorno di mercato.
La decisione finale spetterebbe proprio a Pazzini, che comunque resta legato al Verona da un accordo pluriennale.
Prima però la società deve ingaggiare Bony, un'impresa tutt'altro che semplice anche se c'è già l'accordo con il giocatore.
Pazzini potrebbe andare a Udine dove ritroverebbe Delneri. La piazza friulana è in subbuglio dopo la cessione di Thereau alla Fiorentina e l'ingaggio di Maxi Lopez non convince.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
CALCIOMERCATO SPAL, PALOSCHI GIÀ AI SALUTI? C'È IL VERONA
Alberto Paloschi e la SPAL potrebbero già separarsi: l'attaccante gioca poco e sulle sue tracce spunta il Verona, alle prese col 'rebus' Pazzini.
30/08/17
Alberto Paloschi nei radar del Verona. Tutto dipenderà dal futuro di Pazzini, ma gli scaligeri (che hanno messo le mani sul coreano Lee) potrebbero sferrare l'assalto all'attaccante già ai ferri corti con la SPAL.
La 'Gazzetta dello Sport' parla di un Paloschi adombrato per la panchina con l'Udinese, inoltre l'acquisto-lampo di Borriello ha ulteriormente aumentato la concorrenza in casa emiliana e rischia di togliere spazio all'ex Atalanta.
Paloschi domenica è finito fuori dai titolari in favore di Floccari e del bomber arrivato dal Cagliari, non l'ha presa bene ed ecco che i rumors di mercato si sprecano: d'altronde, il Verona potrebbe aver bisogno di una punta.
Il condizionale è d'obbligo, ma Pazzini e Paloschi stanno vivendo due situazioni analoghe: Pecchia ha escluso il 'Pazzo' sia col Napoli che a Crotone, ecco perchè immaginare un futuro lontano dal 'Bentegodi' non appare fantacalcio. E la SPAL rischia di salutare già quello che sembrava il suo 'colpo da novanta'.

FONTE: Goal.com


CALCIOMERCATO
Il ballo delle punte, ma il Pazzo (per ora) non c’è
Il Parma stringe per Matri, il Sassuolo cerca Zapata. Possibile addio al Verona del capitano soltanto per una maxi-offerta

di Redazione Hellas1903, 30/08/2017, 17:39

Ancora 30 ore alla fine del mercato estivo.
Una volata che ha al centro il ballo delle punte. Attaccanti, oggetto del desiderio dei più, a maggior ragione in questa fase.
Al momento nel “gioco” non entra Giampaolo Pazzini. Attenzione, però, alla partenza di un giro che potrebbe rimescolare le carte e variare lo scenario da qui alle 23 di domani.

Il Parma insiste per Alessandro Matri con il Sassuolo. Operazione che già a breve dovrebbe arrivare a una soluzione in un senso o nell’altro. Lo stesso Sassuolo, dover aver pensato (sondando il suo entourage) al Pazzo, si è rivolto al Napoli per Duvan Zapata, cercato anche dalla Sampdoria.

Se ieri si è chiusa la trattativa che ha condotto al Cagliari proprio dal Napoli Leonardo Pavoletti per 10 milioni di euro più 2 di bonus, la cifra più elevata mai pagata dalla società rossoblù per un giocatore.

Anche il Cagliari aveva cercato Pazzini.

A questo punto il capitano resterà a Verona. Salvo, naturalmente, che non pervengano delle offerte irrinunciabili sulla scrivania dell’Hellas, cosa che per adesso non è avvenuta.
M.F.

Twitter @teofontana

FONTE: Hellas1903.it


Torino, nessun affare col Verona: né Boyé, né Parigini vestiranno gialloblù
del 30 agosto 2017 alle 15:50

di Andrea Piva
Per rinforzare il proprio reparto offensivo l'Hellas Verona nelle scorse settimane aveva guardato anche in casa Torino: i dirigenti gialloblù avevano infatti chiesto in prestito Lucas Boyé. L'affare non è però mai decollato: Sinisa Mihajlovic ha posto il veto sulla cessione dell'argentino che rimarrà quindi in granata per tutta la stagione.

Non si trasferirà alla corte di Fabio Pecchia neanche Vittorio Parigini. L'attaccante, al momento impegnato con la Nazionale Under 21 di Gigi Di Biagio, è in uscita dal Torino: il suo procuratore ha provato a proporlo proprio alla società veneta ma il Verona non è interessato all'affare. In queste ultime ore di mercato l'azzurrino dovrà quindi trovare un'altra sistemazione.

FONTE: CalcioMercato.com


Calciomercato Tumminello, tre club di Serie A sul talento della Roma
Cagliari, Verona e Crotone si sono fatte avanti per averlo in prestito

© LaPresse

MERCOLEDÌ 30 AGOSTO 2017 12:50
ROMA - Il giovane attaccante della Roma, Marco Tumminello, sarà uno dei nomi più caldi nelle ultime ore di mercato. Il centravanti classe 1998, autore di un ottimo pre campionato con Di Francesco in panchina, è ambito da ben 3 club di Serie A e chissà che alla corsa per prenderlo non possano aggiungersi altre concorrenti. Per il momento, in prima fila ci sono Cagliari, Hellas Verona e Crotone.

FONTE: CorriereDelloSport.it


CALCIOMERCATO
Boyé-Verona, tutto ruota attorno al mercato Toro
I granata aspettano Niang e cercano Munir. Se arrivasse uno di loro, l’argentino più vicino all’Hellas

di Redazione Hellas1903, 30/08/2017, 10:20

Il Verona continua a seguire Lucas Boyé.
Per il suo passaggio in gialloblù tutto ruota attorno al mercato del Torino.
Il club granata parla da tempo con il Milan per M’Baye Niang, ma l’accordo ancora non c’è. Niang ha offerte dall’estero e per lui c’è anche l’interesse della Lazio.
Il Toro, tuttavia, marca stretto anche Munir, talento del Barcellona, per cui ha accelerato in queste ore.
Se una di queste operazioni dovesse andare in porto, Boyé, per ora blindato da Sinisa Mihajlovic, avrebbe spazi ridotti in squadra e per questo verrebbe girato in prestito.
L’Hellas aspetta che si sblocchi la situazione al Torino. Se Boyé si liberasse, il passaggio a titolo temporaneo al Verona prenderebbe quota.
M.F.

FONTE: Hellas1903.it


Lee fa sfumare l’affare Mitrovic
By Federico Messini - 30 agosto 2017

I due posti per extracomunitari disponibili, Fusco ha deciso di occuparli con l’uruguaiano Caceres e il sudcoreano Lee.
Questa scelta toglie definitivamente di scena Mitrovic, serbo e quindi extra-UE.
La punta centrale che affiancherà Pazzini sarà quindi con passaporto comunitario oppure extracomunitario ma acquistato da un team italiano.
D. Conati

FONTE: HellasNews.it


Hellas Verona, sondaggio col Bologna per Petkovic
agosto 30, 2017

Il club di via Francia in queste ultime ore di calciomercato (chiusura domani ore 23, ndr) sta cercando di rinforzare la rosa gialloblù e l’ultimo nome fino sul taccuino del ds Fusco è quello di Bruno Petkovic del Bologna, attaccante croato classe 1994. Fonte: TMW

FONTE: CalcioMercato.com


Calciomercato | Verona-Barcellona, accordo trovato per Lee: domani le visite mediche
29/08/17 19:46| Calciomercato | Autore: Redazione
Il suo talento ha lasciato di stucco gli scout di mezzo mondo. Adesso, però, sarà il Verona a godere della sua potenzialità. E ovviamente stiamo parlando di Lee, il prodigio coreano del Barcellona. Perché tra Hellas e blaugrana è stato trovato l'accordo, con gli spagnoli che beneficeranno di una 'ricompra' per due stagioni. E domani sarà il giorno delle visite mediche.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Fiorentina, il Verona su Mati Fernandez
del 29 agosto 2017 alle 17:46

Il Verona sta pensando a Mati Fernandez della Fiorentina: secondo quanto appreso da Calciomercato.com, c'è stato un incontro in merito a Milano, tra l'agente del centrocammpista e il ds del Verona Fusco.

FONTE: CalcioMercato.com


SERIE A
HOTEL MELIÀ - Hellas Verona, rinnovo e prestito in B per Albertazzi
29.08.2017 17:09 di Pietro Lazzerini Twitter: @PietroLazze
Fonte: Luca Bargellini
Michelangelo Albertazzi è uno dei giocatori che potrebbero salutare l'Hellas Verona nel corso delle prossime ore. Il giocatore è in uscita dal club scaligero e ha molte richieste in Serie B. Prima della cessione in prestito però, il giocatore rinnoverà l'attuale accordo con i gialloblu.

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Flamini può tornare in Italia: proposto a Hellas, Samp e SPAL
29.08.2017 16:20 di Ivan Cardia Twitter: @ivanfcardia
A volte ritornano. Ultimi giorni di mercato che potrebbero riportare in Italia Mathieu Flamini. L'ex centrocampista del Milan, reduce dall'avventura al Crystal Palace, secondo quanto raccolto da TMW sta valutando la possibilità di un ritorno in Serie A. In particolare, il giocatore è stato proposto a Hellas Verona, Sampdoria e SPAL.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


UFFICIALE: BROSCO AL CARPI
29/AGOSTO/2017 - 16:15
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del calciatore Riccardo Brosco alla società Carpi FC

FONTE: HellasVerona.it


Verona: occhi su un talento del '98 del Barcellona
del 29 agosto 2017 alle 16:13

Secondo quanto riporta Sky Sport, il Verona è ancora alla ricerca di un rinforzo per l'attacco e sta provando a soffiare alla Dinamo Zagabria il talento sudcoreano classe '98 del Barcellona Seung-Woo Lee. L'Hellas offre al giocatore circa 1,5 milioni di euro.

FONTE: CalcioMercato.com


SERIE A
HOTEL MELIÀ - Hellas Verona, idea Pazzini per il Sassuolo
29.08.2017 16:04 di Pietro Lazzerini Twitter: @PietroLazze
Fonte: Luca Bargellini
Con Matri e Iemmello in uscita, il Sassuolo è a caccia di una punta da regalare a Bucchi. L'ultima suggestione porta al nome di Giampaolo Pazzini, giocatore che è passato da eroe dell'Hellas Verona a uomo mercato, complici le due panchine nelle prime due giornate di campionato.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Calciomercato | Hellas Verona, si iniste per Lee. C'è da battere la concorrenza della Dinamo Zagabria
29/08/17 15:00| Calciomercato | Autore: Redazione
L'Hellas Verona non molla e prova ancora a prendere Seung-Woo Lee, giovane attaccante coreano, talento di proprietà del Barcellona. La cifra offerta per il giocatore è di 1,5 milioni di euro, su di lui però c'è anche la Dinamo Zagabria. L'Hellas dovrà battere la concorrenza dei croati: se dovesse chiudere in giornata, già domani potrebbe essere il giorno delle visite mediche

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Spal, Paloschi va via? Ecco chi lo vuole
del 29 agosto 2017 alle 13:24

Alberto Paloschi, arrivato in estate alla Spal, può già lasciare il club biancazzurro. Come scrive L'Arena, infatti, l'Hellas di Pecchia sta pensando all'ex Chievo, chiuso da Borriello e Floccari nella squadra di Semplici.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Mercato, che rebus
Da Pazzini a Mitrovic

29/08/2017 09:23
Ne servono due o tre come ha detto Fusco. Ma se parte Pazzini, allora sono addirittura quattro. Sembra una fatica di Ercole il mercato del Verona. Un mercato che non scalda la piazza, sempre più disorientata. Il caso Pazzini ha creato ancora più sconcerto: rinunciare al tuo miglior attaccante quando l'attacco è il reparto più scoperto è apparso un controsenso.

Pecchia si attacca alla logica del campo, ma col mercato aperto e la plateale presa di posizione di Pazzini, è dura non pensare che ci sia altro.
Pazzini ha avuto richieste dal Cagliari, ma il problema è che il Verona dovrebbe trovare un attaccante dello stesso livello in poche ore. Difficilissimo, se non impossibile.
Si è fatto il nome di Mitrovic, punta del Newcastle. Pecchia lo avrebbe richiesto all'amico Benitez, ma tra il dire e il fare c'è di mezzo un ingaggio faraonico che Setti non è in grado di pagare. Si parla di due milioni a stagione. Con questi presupposti ci si ferma ancora prima di iniziare.

Sarebbe più naturale uno scambio con il Sassuolo: Pazzini ai neroverdi e Matri a Verona. Ma anche su questo fronte si è fermato tutto, semmai sia iniziato.
Ed allora lo scenario più probabile è che Pazzini resti e che il Verona cerchi un suo vice, com'era prima delle due esclusione dalla formazione titolare in campionato.
Fusco dopo aver perso Cutrone, ha cercato Sadiq che però è andato a Torino che offriva migliori condizioni.
Ora si cerca Tumminello della Roma, ma su di lui ci sono anche i soliti Crotone e Benevento che hanno gli stessi problemi del Verona.
E poi c'è il capitolo degli esterni: lì serve un massiccio investimento. S'è tornato a parlare di Parigini, potenzialmente un buon giocatore che però ha fallito sia al Chievo sia al Bari.
Poi c'è il coreano del Barcellona Lee Seung Woo che dovrebbe rappresentare la ciliegina sulla torta.
Tra pochi giorni si saprà tutta la verità.
GIANLUCA VIGHINI

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
Mitrovic, il Verona ci riprova ma è una missione impossibile
L’Hellas tenta ancora di ingaggiare la punta del Newcastle, ma l’operazione è difficilissima

di Redazione Hellas1903, 29/08/2017, 08:07

Il Verona non molla Aleksandar Mitrovic.
L’attaccante del Newcastle, tuttavia, è un obiettivo difficilissimo da raggiungere, al limite della missione impossibile.
Mitrovic ha un ingaggio elevatissimo, pari a 2 milioni di euro, e inoltre ha molte richieste. In Italia, su di lui c’è il Cagliari.

L’Hellas conta sugli ottimi rapporti tra Pecchia, Fusco e Rafa Benitez, manager del Newcastle. Le condizioni per effettuare l’operazione, tuttavia, sono complicate.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO VERONA
Pazzini resta, sì o no? Cagliari intanto preme
28/08/2017 23:14
In attesa di conoscere la fine di questo calciomercato estivo e quindi come si delineerà in conclusione la rosa del Verona, tiene banco la questione Pazzini. Il centravanti non schierato dall’inizio a Crotone perché secondo mister Pecchia non è al meglio della propria condizione, ha fatto scalpore (gli è stato preferito Fares). L'allenatore ha ribadito che non c'è nessun "caso", ma intanto, in forma o meno, il nr 11 e capitano gialloblù resta comunque un elemento appetibile per molte squadre. Ronzano attorno a lui Sassuolo e Parma, ma dagli ultimi rumors, chi lo sta inseguendo con più convinzione, pare sia il Cagliari, “orfano” di Borriello approdato alla Spal. I rossoblù sono sulle tracce anche di Pavoletti, Djordjevic e Mitroglu, ma Pazzini è il centravanti favorito. Se l’Hellas decidesse di cederlo, è vero che si libererebbe di un ingaggio pesante, ma conseguentemente dovrebbe trovare non solo un sostituto che garantisca continuità e gol, ma anche un vice di quest’ultimo. Insomma, senza Pazzini, la coperta del reparto d’attacco sarebbe ancora più corta e conseguentemente sarebbe necessario correre ai ripari. Oltre al “caso” punta centrale, restano poi da sistemare persino gli esterni. Verde e Cerci da soli non bastano. Servono i sostituti anche per loro (Fares non è un'alternativa attendibile). Al ds Fusco, il completamento del puzzle.
A.F.

FONTE: TGGialloBlu.it


SERIE B
Carpi, visite fatte per Brosco. Domani si sblocca l'affare Ligi
28.08.2017 18:36 di Marco Frattino Twitter: @MFrattino
Il Carpi sempre molto attivo sul mercato. Il difensore Riccardo Brosco ha già svolto le visite, reduce da un lungo infortunio sarà una pedina preziosa per Calabro, arriva in prestito dal Verona. Domani si sbloccherà la trattativa con il Cesena per il difensore Alessandro Ligi. E Michele Rigione tornerà a Cesena, ci sono gli accordi. A svelarlo è Sportitalia.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
Difesa Hellas, Brosco al Carpi
Il giocatore si trasferisce in Emilia con la formula del prestito

di Redazione Hellas1903, 28/08/2017, 18:24

Manca solo l’ufficialità, ma è fatta per il passaggio di Riccardo Brosco dall’Hellas al Carpi con la formula del prestito. Il difensore centrale, acquistato dal Verona lo scorso gennaio dal Latina, ha già svolto le visite mediche con il club emiliano, e presto sarà un giocatore biancorosso.
Lo riferisce Alfredo Pedullà.
Attualmente, Brosco è ancora in fase di recupero per via dell’infortunio subito all’inizio dello scorso aprile, quando aveva subito la rottura del legamento crociato e del menisco mediale.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Torino, Parigini in uscita: inserimento del Benevento
28.08.2017 17:15 di Simone Lorini Twitter: @Simone_Lorini
Fonte: Luca Bargellini
Il Verona è a caccia di un nuovo attaccante e ha messo nel mirino Vittorio Parigini, punta di proprietà del Torino: stando a quanto raccolto dalla nostra squadra mercato, anche il Benevento ha chiesto ai granata il giovane attaccante.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
Mercato, su Tumminello anche il Verona
In molti club sulla giovane punta della Roma l’Hellas

di Redazione Hellas1903, 28/08/2017, 16:47
A.S Roma's Marco Tumminello (R) celebrates scoring a goal during their International Champions Cup (ICC) football match against Tottenham Hotspur on July 25, 2017 at Red Bull Arena in Harrison, New Jersey. / AFP PHOTO / Don EMMERT (Photo credit should read DON EMMERT/AFP/Getty Images)

Con l’arrivo di Schick alla Roma, il club giallorosso può liberare Marco Tumminello.
Sulla giovane punta (classe 1998) c’è anche il Verona, oltre a Crotone, Benevento e Cagliari.
Il club sardo, riporta Sky, resta in pole per l’attaccante, con le concorrenti che provano il sorpasso in extremis.

EX VERONA
Ex Verona, il Brescia pensa a Juanito
L’argentino può ripartire dalla Serie B

di Redazione Hellas1903, 28/08/2017, 14:50

Juanito Gomez, dopo essersi svincolato dal Verona durante questa sessione di calciomercato, sarebbe finito nel mirino del Brescia.
Il club lombardo è alla ricerca di rinforzi di qualità da mettere al servizio del tecnico Boscaglia e l’esperto attaccante rappresenterebbe una seria occasione.
Gomez, classe ’85, ha segnato 46 reti in 225 partite con la maglia gialloblù.
J.M.B.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Hellas Verona, per l'attacco si valuta il profilo di Lenny Nangis
27.08.2017 12:46 di Raimondo De Magistris Twitter: @RaimondoDM
Alla ricerca di calciatori per completare il suo reparto avanzato, l'Hellas Verona sta valutando in queste ore il profilo di Lenny Nangis, esterno offensivo classe '94. L'operazione può essere chiusa in prestito con diritto di riscatto: il giocatore ha col Lille altri due anni di contratto.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
Mihajlovic su Boyé: “Non partirà”
Il tecnico del Torino esclude una possibile partenza dell’attaccante, obiettivo del Verona

di Redazione Hellas1903, 26/08/2017, 18:57

In occasione della conferenza stampa di oggi, in vista del match di domani contro il Sassuolo, l’allenatore del Torino Sinisa Mihajlovic ha fatto il punto della situazione relativo al mercato della squadra piemontese.
Il tecnico serbo ha avuto modo di parlare anche di Lucas Boyé, esterno offensivo argentino inseguito dal Verona.
Così Mihajlovic: “Non partirà, altrimenti ci ritroveremmo di nuovo con soli tre esterni in rosa”.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIO MERCATO
Calciomercato, il Torino respinge il Verona per Boye: riproposto Parigini
In uscita / L’argentino, oggetto del desiderio primario degli scaligeri, non lascerà i granata: contatti in corso invece per l’ex Primavera

di Federico Bosio, @fedebosio19 26/08/2017, 17:01
Vittorio Parigini

Si scalda l’asse di calciomercato che collega Torino e Verona, due i protagonisti. Il club granata si sta concentrando in questi giorni anche sulle uscite ed in particolare su quei prestiti volti a permettere ai giocatori di proprietà di maturare lontano dalla Mole per poi fare ritorno in estate con un maggiore bagaglio di esperienza; la società scaligera dalla sua è da tempo alla ricerca di elementi di qualità sugli esterni, là dove il tecnico Pecchia ha palesato la necessità di più alternative. Ed è proprio a questo punto che i sentieri si incontrano: non è infatti un mistero che nella lista dell’Hellas fossero presenti i nomi di due elementi attualmente alle dipendenze di Sinisa Mihajlovic, ovvero Lucas Boye e Vittorio Parigini.
In particolare, era l’argentino a ricoprire il ruolo di prima scelta assoluta nelle gerarchie della società scaligera che nella giornata di ieri era tornata alla carica per l’ex River, un ritorno di fiamma che poteva avere sviluppi inattesi. Si sono rivelate tuttavia chiarissime le intenzioni del Torino, con Mihajlovic stesso che quest’oggi in conferenza stampa ha negato qualsiasi possibilità di partenza di Boye: “No, resta, altrimenti abbiamo di nuovo tre esterni.” L’argentino è stato dunque confermato e farà parte del roster di esterni a disposizione del tecnico serbo. I discorsi tra i due club non possono per contro definirsi stroncati completamente, poichè invece proprio il Torino è tornato a proporre alla società veronese il prestito di Parigini.
boye


Un’ipotesi già affrontata ma, fino a pochi giorni fa, mai davvero approfondita e che invece adesso sembra aver preso una piega differente: il prodotto del settore giovanile granata sembrava convinto di rimanese per potersi giocare le proprie chance al Torino, ma nelle ultime ore si sta aprendo questa possibilità che porterebbe vantaggi a tutte le parti in causa, compresa ovviamente quella del giocatore che avrebbe una nuova occasione per mettersi in mostra nel massimo campionato italiano. Una proposta non declinata, con le parti che stanno parlando in queste giornate in attesa di capire se l’operazione sia effettivamente concretizzabile: Boye è e resterà granata, il prossimo futuro di Parigini potrebbe invece tingersi di gialloblu. Torino e Verona a colloquio per il possibile prestito dell’esterno classe ’96: possibili novità la prossima settimana.

FONTE: ToroNews.it

Difesa Hellas, uno è di troppo
By Federico Messini - 26 agosto 2017

Ferrari, Caceres, Heurtaux, Caracciolo, Bianchetti, Brosco, Cherubin e, senza forzare i tempi, il giovanissimo Kumbulla.

Il ruolo di difensore centrale non ha mai avuto a Verona così tanti interpreti e, tra l’altro, non mancano qualità ed esperienza.

Fusco sta meditando la cessione di un difensore centrale, soprattutto per liberare un altro tassello over da occupare con un attaccante.

Caracciolo, Cherubin e Brosco sono i tre possibili indiziati, con quest’ultimo favorito numero uno alla partenza: l’ha richiesto il Carpi che potrebbe permettergli di recuperare dal grave infortunio e potrebbe dargli quel minutaggio in Serie B che il Verona adesso non può assicurare. Se ceduto in prestito, a giugno potrà tornare in gialloblù ancora più forte di adesso.
D. Conatizalez.

FONTE: HellasNews.it


Cassano al Torino? L’idea stuzzica i granata
Antonio Cassano è senza squadra e ci sono voci di calciomercato che lo vogliono vicino al Torino: Urbano Cairo lo ha richiesto e si potrebbe mettere a segno un affare col Verona

Di Gianmarco Lotti -26 agosto 2017
Antonio Cassano è libero da vincoli contrattuali, ora che ha lasciato il Verona. Ha tempo fino a settembre e poi si ritirerà, ma intanto sta aspettando un’offerta in extremis. Urbano Cairo lo ha contattato e l’idea Torino sta prendendo forma. I granata non hanno un’alternativa a Adem Ljajic in attacco e potrebbero pensare all’ex sampdoriano per rinforzare l’attacco di Sinisa Mihjalovic. Per ora è solamente un’ipotesi, ma comunque si sta facendo sempre più reale. Per averlo il Toro dovrà sborsare un indennizzo di cinquecentomila euro al Verona, che però potrebbe avere in cambio il prestito di Lucas Boyé. Stando a Tuttosport la trattativa del Torino per Cassano è molto più seria delle voci uscite nei giorni scorsi, e chissà che non arrivi un’offerta in tempo.

FONTE: CalcioNews24.com


Gonzalez si sta allenando a Peschiera. Futuro ancora da definire
agosto 25, 2017

Il difensore uruguaiano dell’Hellas Verona, Alejandro Gonzalez, da martedì si sta allenando a Peschiera con la squadra gialloblù. Saltata la trattativa col Penarol, Gonzalez (scadenza contratto 2019, bar) lunedì ha svolto le visite mediche per poi aggregarsi al gruppo allenato da Pecchia. Futuro ancora tutto da definire, con Brescia, Salernitana e Bari, oltre a club in Spagna, Ungheria e Israele, che hanno chiesto informazioni su Gonzalez.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Attacco Verona, l’Hellas torna alla carica per Boyé
Il Torino apre per l’argentino dopo il no delle scorse settimane

di Redazione Hellas1903, 25/08/2017, 15:34

Si riapre la pista Boyé per il Verona.
L’argentino, in questo momento fermo per un infortunio (rientrerà comunque dopo la sosta per le nazionali), nelle settimane scorse è stato cercato con frequenza dall’Hellas.
Il Torino, titolare del suo cartellino, ha sempre opposto un netto no alla sua partenza in prestito. Ora, però, come riferisce il sito www.toronews.net, l’attaccante potrebbe essere ceduto all’Hellas. Il club granata, infatti, dopo il netto no pronunciato a inizio agosto ha mostrato segnali di apertura verso il Verona.

CALCIOMERCATO
Mitrovic: “Il mio futuro? Vedremo che succederà”
L’attaccante del Newcastle cercato dal Verona: “Per ora non ci penso”

di Redazione Hellas1903, 25/08/2017, 15:26

Oltre a Rafa Benitez, manager del Newcastle, anche lo stesso Aleksandar Mitrovic, attaccante cercato dal Verona, parla del suo futuro.
Questa mattina, intervistato dal quotidiano “The Shields Gazette”, Mitrovic ha chiarito: “Sono concentrato, poi vedremo quello che succederà. Ma al momento penso solo ad allenarmi bene e a dare il meglio di me in ogni occasione che ho”.

CALCIOMERCATO
Benitez su Mitrovic: “Non abbiamo così tanti attaccanti…”
Il manager del Newcastle: “Con i prezzi di adesso, è difficile prenderne uno al suo posto”

di Redazione Hellas1903, 25/08/2017, 15:17

Almeno per il momento, sarà molto difficile vedere concretizzata la pista che porterebbe l’attaccante serbo Aleksandar Mitrovic al Verona.
La conferma arriva direttamente dal manager del Newcastle, Rafa Benitez.
Queste le dichiarazioni del tecnico spagnolo, riportate dal sito www.chroniclelive.co.uk: “Se vedi pagare Neymar 220 milioni, quanto costerà il prossimo attaccante? E il prossimo ancora? L’ho detto l’altro giorno, se calci un pallone, sei da 10 milioni, se segni da 20”.

Prosegue Benitez: “Quindi, se qualcuno è interessato a Mitro o a Gayle, o a qualsiasi altro nostro giocatore, come si fa a stabilire un prezzo? Non abbiamo così tanti attaccanti, vorremmo che un altro firmasse con noi”.

(Traduzione a cura di Raffaele Campo)

FONTE: Hellas1903.it


CAGLIARI
Lavori in corso: Cagliari, Pavoletti sogno proibito in attacco. Mitrovic pista più percorribile ma…
Si complica l’affare Pavoletti. Mitrovic l’alternativa con Djordjevic e Carrillo sullo sfondo.

di GazzaMercato, 25/08/2017, 14:34

AAA cercasi attaccante. Perso Marco Borriello, il Cagliari è alla spasmodica ricerca di un nuovo bomber al quale affidare il peso del proprio attacco. Il vero sogno porta il nome di Pavoletti anche se al momento le piste più fattibili sembrano essere quelle estere.
DIFESA: Trattativa ai dettagli con il Fenerbahçe per Van der Wiel. L’accordo con i turchi è praticamente stato trovato e in Sardegna sono dunque pronti ad accogliere il terzino ex Psg. Si attende solo l’annuncio ufficiale.

ATTACCO: Il vero sogno di mercato per il dopo Borriello porta il nome di Leonardo Pavoletti. La punta del Napoli dopo aver vestito la maglia rossoblù del Genoa potrebbe indossare quella del Cagliari anche se al momento la trattativa tra i sardi e il club partenopeo presenta più di qualche difficoltà. Pavoletti piace infatti molto anche al Sassuolo, che al momento sembra in vantaggio sul club isolano. Con Pavoletti più lontano, il Cagliari è pronto a puntare con forza su Mitrovic del Newcastle, sul quale va però registrato anche un interessamento da parte dell’Hellas Verona. Rimangono vive infine le piste che portano al laziale Djordjevic e al monegasco Carrillo.

FONTE: GazzaMercato.it


CALCIOMERCATO
Mercato, per Brosco c’è il Carpi
Il difensore vicino al passaggio alla società emiliana

di Redazione Hellas1903, 25/08/2017, 08:51

Riccardo Brosco ha da poco ripreso la preparazione dopo l’infortunio al ginocchio che l’ha fermato ad aprile scorso, quando era al Latina.
Il Verona, che l’aveva ingaggiato a gennaio, sta valutando il suo trasferimento in prestito in Serie B.
Per Brosco c’è una proposta del Carpi, l’operazione sta prendendo quota.

CALCIOMERCATO
Pazzini-Verona, il capitano resta
L’attaccante, cercato da Sassuolo e Cagliari, ha chiarito al club che non vuole andarsene

di Redazione Hellas1903, 25/08/2017, 08:47

Giampaolo Pazzini non si vuole muovere da Verona.
L’ha chiarito in queste ore alla dirigenza gialloblù, come conferma “La Gazzetta dello Sport”. Su di lui ci sono stati gli interessamenti di Cagliari e Sassuolo (e anche il Parma ha sondato l’entourage del giocatore).
Il capitano, quindi, non se ne andrà. A meno che, naturalmente, non arrivi sul tavolo dell’Hellas un’offerta irrinunciabile, che per ora non c’è stata.

FONTE: Hellas1903.it


Carpi, tra Brosco e Di Noia: il punto sul mercato in entrata
24/08/17 17:00| Calciomercato | Autore: Redazione
⁠⁠⁠⁠⁠Diverse manovre in questi ultimi giorni di calciomercato per il Carpi, alla ricerca di rinforzi per la stagione di Serie B che sta per iniziare. Per la difesa un nome caldo è quello di Riccardo Brosco, classe 1991, che potrebbe arrivare in prestito dall'Hellas Verona.

[...]

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Aleksandar Mitrović: il Verona fa sul serio
By Redazione - 24 agosto 2017

Secondo ultime indiscrezioni raccolte da Hellas News, la notizia di Aleksandar Mitrović in gialloblù è tutto tranne che fantamercato.

L’attaccante serbo, classe ’94, è realmente sul taccuino di Filippo Fusco che, nel caso il Newcastle se ne voglia privare, proverà a dargli l’assalto.

L’operazione è fattibile. I buoni rapporti della coppia Fusco-Pecchia con Rafa Benitez agevolano l’accordo: Aleksandar Mitrović può diventare il vero colpo estivo dell’Hellas Verona.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Pazzini non è più intoccabile

24/08/2017 11:57
Ultima settimana di mercato: Fusco è al lavoro per rinforzare l'attacco del Verona. "Arriveranno 2-3 giocatori nel reparto offensivo" aveva chiosato il Ds dell'Hellas durante la conferenza stampa che annunciava il rinnovo di Daniel Bessa con i colori gialloblù.

Molti gli obiettivi, molti gli ostacoli. Ma ci potrebbero essere sorprese anche in uscita: Pazzini ha mercato (sul capitano del Verona ci sono Cagliari e Sassuolo ma anche piste estere) e potrebbe lasciare Verona nell'ultima settimana di mercato se ci dovesse essere un'offerta che soddisfi la società. Sarà un finale di mercato bollente...

FONTE: TGGialloBlu.it


Di Federico Gottero 10:52 24.08.17
Clamoroso Verona, Pazzini può lasciare: Sassuolo e Cagliari interessate
Giampaolo Pazzini potrebbe lasciare il Verona. Dopo le scintille con Pecchia durante la sfida con il Napoli, l'attaccante starebbe pensando di cambiare aria

LaPresse/Giuseppe Zanardelli

Le scintille andate in scena durante il match disputato dal Verona con il Napoli tra Pazzini e Pecchia potrebbero portare all’addio dell’attaccante 33enne. Il ‘Pazzo’, infatti, è ben disposto ad ascoltare le proposte di Sassuolo e Cagliari che hanno mostrato interesse per l’ex Sampdoria. Il club neroverde sta per cedere Iemmello al Benevento e Matri al Parma. Prima di dare il via libera ad entrambe le operazioni, però, gli emiliani vogliono assicurarsi un attaccante di livello.

Il nome in cima alla lista è quello di Leonardo Pavoletti. Per l’ex Genoa si tratterebbe di un ritorno nel club neroverde. Trovare l’accordo con il Napoli però non è semplicissimo. I partenopei chiedono infatti 2,5 milioni per il prestito della punta e non concedono aiuti sul ricco ingaggio da 1,8 milioni di ‘Pavoloso’. L’alternativa del Sassuolo, come riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, è proprio Pazzini.
Stesso discorso per il Cagliari. I rossoblù hanno messo Pavoletti in cima alle preferenze ma valutano Pazzini come alternativa. I prossimi giorni saranno decisivi per vedere come andrà a finire questo mini valzer delle punte.

FONTE: CalcioWeb.eu


Calciomercato, Verona: Pazzini-Pecchia è rottura. L'attaccante chiede la cessione.
Stefano Fonsato
24/08/2017, 09:40
Confermato a Verona: Giampaolo Pazzini, dopo l'esclusione dal 1' durante la prima giornata di campionato contro il Napoli, rompe con mister Fabio Pecchia e chiede alla società scaligera di essere ceduto. Sulle sue tracce, il Sassuolo di mister Bucchi, che si prepara a cedere Alessandro Matri al Parma.

FONTE: It.EuroSport.com


CALCIOMERCATO
Pazzo via? Per il Verona è incedibile
Molte le sirene attorno all’attaccante, l’Hellas fa muro

di Redazione Hellas1903, 24/08/2017, 09:08

Ci sono stati gli interessamenti per Giampaolo Pazzini, dopo l’avvio del campionato, con i sondaggi effettuati soprattutto da Cagliari e Sassuolo.
Anche il Brescia, passato alla proprietà di Massimo Cellino, ha preparato un’offerta per il Pazzo, mostrando ambizioni di promozione in A.
Il Verona, però, non ha nessuna intenzione di lasciar partire Pazzini. Per l’Hellas il capitano è incedibile. E lui, al di là della polemica per il mancato impiego dall’inizio sabato con il Napoli, non vuole andare via da Verona, realtà in cui è pienamente calato, con ruoli di leader consolidati.

CALCIOMERCATO
N’Koudou, il Tottenham dice no
Gli inglesi non hanno intenzione di cedere al Verona l’ala francese

di Redazione Hellas1903, 24/08/2017, 08:58

Georges-Kevin N’Koudou si allontana dal Verona.
L’ala francese è stata cercata dall’Hellas, ma il Tottenham, titolare del cartellino del giocatore, non ha intenzione di cederlo al club gialloblù.
L’offerte del Verona, scrive “La Gazzetta dello Sport”, non è stata accettata dal club londinese.

FONTE: Hellas1903.it


IL RETROSCENA
Ecco perchè si è bloccato il mercato
24/08/2017 08:11
Nessuno lo sa ma il Verona aveva già preso Patrick Cutrone il 30 giugno. Proprio così: l'attaccante del Milan era stata la prima pedina che Fusco aveva deciso di portare a Verona.
Ricordate quella notizia del colloquio tra Mirabelli e il ds dell'Hellas proprio all'inizio dell'estate? Ecco: in quella occasione l'affare era praticamente fatto. Fusco aveva battuto tutta la concorrenza. A Verona, naturalmente, in molti non conoscendo Cutrone avevano sorriso (e deriso) quando vennero fuori le prime indiscrezioni sull'interessamento del Verona.

Cosa è successo? Il Milan, in fase di ricostruzione, chiede al Verona di pazientare. Rosa corta, l'affare Kalinic che non decolla, il giocatore serve al tecnico rossonero.
Cutrone viene portato in tourneè e successivamente Montella, che lo apprezza molto lo inserisce sempre di più. Cutrone e le sue qualità, nel frattempo, fanno breccia. Il Verona insiste però, il Milan chiede ancora pazienza.
Kalinic ancora non c'è e il Milan deve giocare i preliminari di Europa League. Montella concede ancora spazio a Cutrone che continua a ripagarlo con grandi prestazioni.

Intanto parte il campionato e Fusco torna a battere alla porta di Mirabelli che lo informa che Cutrone giocherà contro il Crotone.
Altro stop all'arrivo del giovane, dunque.
Il resto è noto: Cutrone segna, gioca un'altra grande gara e il Milan lo ha praticamente tolto dal mercato. A Fusco che lo ha aspettato a lungo, tocca quindi andare su altri obiettivi che aveva tenuto "al caldo". Così va il mercato...
GIANLUCA VIGHINI

FONTE: TGGialloBlu.it


Operazione attaccanti: via Pazzini, dentro Mitrović
By Redazione - 24 agosto 2017

Sono giorni impegnativi per il diesse Filippo Fusco, in queste ore impegnato a registrare l’attacco gialloblù. Per sua stessa ammissione, in entrata ci sono due/tre punte, una di queste con tutta probabilità sarà Aleksandar Mitrović del Newcastle dell’amico Benitez. Così riporta la Gazzetta dello Sport, che in uscita registra poi il capitano Giampaolo Pazzini – ecco quindi spiegata l’esclusione dell’esordio – conteso da Sassuolo e Cagliari.

Checchin, l’avventura a Brescia è già finita
By Federico Messini - 23 agosto 2017

Sembra non rientrare nei piani tecnici dell’allenatore Boscaglia il 20enne Checchin, prestato al Brescia ad inizio mercato.
In questi giorni il diesse Fusco è stato visto nella sede delle Rondinelle per parlare proprio del giovane mediano che potrebbe tornare in gialloblù per poi essere ceduto nuovamente in prestito. Si attendono sviluppi.
D. Con.

FONTE: HellasNews.it


FUSCO: «FELICE PER BESSA. TUTTI UNITI VERSO CROTONE»
23/AGOSTO/2017 - 19:00
Verona - Le dichiarazioni del direttore sportivo gialloblù Filippo Fusco, rilasciate a margine della conferenza stampa di Daniel Bessa.
[...]

SUL MERCATO
«Siamo completi in due reparti su tre, davanti bisogna integrare con due o tre calciatori. Verde sta facendo bene, Fares è in crescita, Cerci è molto importante e Pazzini ha dimostrato di essere fondamentale, detto questo numericamente nel reparto offensivo siamo in pochi. Il mercato in corso di campionato può far cambiare da un momento all’altro le strategie, ma di questo siamo consapevoli e agiremo di conseguenza».

FONTE: HellasVerona.it


Mercato, per N’Koudou l’Hellas fa sul serio
By Federico Messini - 23 agosto 2017

Richiesta di prestito con diritto di riscatto a favore del Verona. Questa la proposta di Fusco al Tottenham per Georges-Kévin N’Koudou.

Il piccolo esterno d’attacco francese, ma di origini camerunensi, resta quindi l’obiettivo numero uno del Verona per rinforzare il reparto offensivo.

N’Koudou ci sta pensando, perché Verona e l’Italia potrebbero dargli la possibilità di rilanciarsi e tornare il grande talento che era in Francia, dopo la disastrosa stagione al Tottenham.

La trattativa è avviata e si attendono sviluppi.
D. Conati

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Mercato, Kean e N’Koudou, missioni difficili ma il Verona non molla
L’Hellas segue i due giovani attaccanti ma i loro club al momento non li lasciano partire

di Redazione Hellas1903, 23/08/2017, 08:38
Kevin Strootman (R) of A.S. Roma tries to control the bhall before Georges-Kevin Nkoudou (L) of Tottenham Hotspur during the International Champions Cup (ICC) football between A.S. Roma and Tottenham Hotspur on July 25, 2017 at Red Bull Arena in Harrison, New Jersey. / AFP PHOTO / Don EMMERT (Photo credit should read DON EMMERT/AFP/Getty Images)

A otto giorni dalla chiusura del mercato Filippo Fusco è al lavoro per sistemare il reparto avanzato della squadra.
Al Verona continua a interessare Moise Kean. Ma la punta classe 2000 della Juve fa gola a molte squadre in Italia e all’estero. Per questo, portarlo all’Hellas, al momento, risulta molto difficile.
Stessa cosa dicasi per N’Koudou (nella foto Getty durante l’amichevole con la Roma del 25 luglio scorso). L’esterno francese del Tottenham, classe ’95, è seguito da tempo dal ds del Verona, che lo tiene nel mirino. Ma, a oggi, il club inglese non è intenzionato a privarsene.

Entrambe sono, dunque, missioni oggi quasi impossibili, anche se il mercato, specie in questo tipo di situazioni (ottimi giovani che in prima squadra non possono trovare grande spazio), riserva sorprese fino all’ultimo, e l’Hellas potrebbe approfittarne, quantomeno per uno dei due.
A.S.

FONTE: Hellas1903.it


Calciomercato | Verona, prima offerta ufficiale per N’Koudou del Tottenham
Verona

23/08/17 00:02| Calciomercato | Autore: Redazione
L’Hellas Verona vuole N’Koudou, esterno d’attacco classe ’95 del Tottenham (il club inglese lo pagò sui 13 milioni). La trattativa tra le parti è iniziata ed i gialloblù hanno formulato la prima offerta ufficiale agli Spurs per un prestito con diritto di riscatto. Il ds Fusco dunque continua a lavorare a questa pista, per portare in Serie A questo attaccante e regalare un altro rinforzo a Pecchia.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Kean, ultimi giorni di fuoco: tra l'ipotesi Genoa e il tentativo del Verona
del 22 agosto 2017 alle 11:08

Quale futuro per Moise Kean? L'attaccante classe 2000, che nel precamionato ha brillato e lanciato un segnale chiaro a tutti in merito al suo grado di prontezza per il calcio dei grandi, rischia di vivere una chiusura di mercato da protagonista. Sullo sfondo resta l'interesse di diversi club olandesi, con una maxi operazione di cessione e recompra, ma anche in Italia il ragazzo fa gola a tanti. Al Genoa, per esempio, che vorrebbe inserirlo nell'affare Pellegri, ma anche al Verona. Gli scaligeri ci avevano pensato già a inizio estate, trovando però il muro bianconero. Ora, dopo che la prima giornata ha evidenziato limiti notevoli, tornano all'attacco. Sperando di trovare una Juve più morbida...
del 22 agosto 2017 alle 11:08

FONTE: IlBianconero.com


CALCIOMERCATO
Cutrone, il Verona fa sul serio ma il Milan non ci sente
L’exploit di quest’estate lo hanno tolto dal mercato. Patrick Cutrone piace anche al Verona, ma il Milan non ci sente: il ragazzo è incedibile
di Donato Bulfon, @DonatoBulfon 22/08/2017, 08:23

I gol e le grandi prestazioni in campo di quest’estate hanno permesso al giovane attaccante del Milan, Patrick Cutrone di attirare su di sé le mire di diversi club italiani.
Oltre al Crotone, infatti, il bomber classe 1998 piace molto anche all’Hellas Verona ma, come rivelato da calciomercato.com, i rossoneri hanno deciso di puntare sul ragazzo, togliendolo dal mercato e decidendo di non cederlo neanche in prestito.

FONTE: PianetaMilan.it


Hellas, pazza idea Okaka
By Federico Messini - 22 agosto 2017

Andre Gray passa dal Burnley al Watford. Una nuova punta per i londinesi, che hanno messo ai margini della rosa l’italiano Stefano Okaka.

Il tecnico Marco Silva non ha convocato Okaka per la gara di stasera in Coppa contro il Bristol di Eros Pisano.
E l’ex punta di Roma, Parma e Sampdoria diventa così un’incredibile occasione da ultimi giorni di mercato.

Okaka ha 28 anni, è nel pieno della sua maturità calcistica e ha debuttato quest’anno in Premier segnando al Liverpool.

Il suo obiettivo è quello di giocare anche per riconquistare l’azzurro nell’anno del Mondiale. E può improvvisamente diventare obiettivo di Fusco e del Verona.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


Calciomercato | Verona, trattativa per N'Koudou del Tottenham
Verona

21/08/17 23:35| Calciomercato | Autore: Redazione
Georges-Kévin N'Koudou Mbida, o anche semplicemente N'Koudou. Si tratta di un esterno d'attacco classe '95 di proprietà del Tottenham (gli Spurs lo pagarono sui 13 milioni) che adesso è finito nel mirino dell'Hellas Verona. Il club gialloblù infatti lo sta trattando con il club inglese: l'Hellas vorrebbe un trasferimento in prestito ed è proprio a questa formula che il ds Fusco sta lavorando per portare in Serie A il giovane N'Koudou.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Dopo il no di Cutrone, il Verona rilancia per Kean
By Federico Messini - 21 agosto 2017

Patrick Cutrone era l’indiziato principale per indossare la maglia numero 9 gialloblù, lasciata libera proprio in attesa di un nuovo acquisto.

Invece l’agosto strabiliante del bomberino del Milan ha fatto sì che Montella in persona abbia messo il veto sulla sua cessione.

Ecco che allora il Verona sta provando a rilanciare la trattativa con la Juventus per Moise Kean, diciassettenne attaccante che sembrava vicino al Genoa nell’affare Laxalt-Juve.

Fusco attende una risposta dalla dirigenza bianconera, con la quale i rapporti sono molto buoni, per chiudere una trattativa di cui ormai si parla da inizio mercato.
D. Con.

FONTE: HellasNews.it


UFFICIALE. Juan Manuel Iturbe al Club Tijuana
agosto 21, 2017

Iturbe riparte dal Messico. L’ex attaccante dell’Hellas Verona si trasferisce al Club Tijuana. Il comunicato ufficiale dell’operazione: "Il contratto prevede il prestito del giocatore al club messicano fino al 30 giugno 2018 e l’obbligo di acquisto dei diritti a titolo definitivo condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive. Iturbe, arrivato alla Roma nell’estate del 2014, ha collezionato 68 presenze e 5 reti in giallorosso".

Ultimi 10 giorni di mercato
agosto 21, 2017

Giovedì 31 agosto alle ore 23 calerà il sipario sul calciomercato. In dieci giorni, l’Hellas Verona deve sistemare una rosa che ad oggi è incompleta. L’allenatore Pecchia ha già mandato segnali alla società e nei prossimi giorni sono attesi rinforzi. Specie in attacco. Manca in primis un valida alternativa a Pazzini, senza dimenticare poi tutti gli altri reparti. Quale ruolo reciterà l’Hellas Verona in Serie A si capirà dopo la chiusura di questa sessione di mercato. Finestra in cui il club gialloblù, ad ora, ha speso poco o niente per cercare di mantenere la massima serie italiana.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Attacco Verona, anche Djordjevic tra le ipotesi
L’Hellas a caccia di un altro centravanti

di Redazione Hellas1903, 21/08/2017, 11:22
FLORENCE, ITALY - MAY 13: Davide Astori of ACF Fiorentina battles for the ball with Filip Djordjevic of SS Lazio during the Serie A match between ACF Fiorentina and SS Lazio at Stadio Artemio Franchi on May 13, 2017 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Un esterno d’attacco e un centravanti. Questi gli obbiettivi immediati per il ds Filippo Fusco, al lavoro per dare a Pecchia i rinforzi necessari a completare la rosa.
Ieri abbiamo scritto di Lee, che resta un obbiettivo. Per la punta centrale bisognerà attendere gli sviluppi del mercato. Cutrone, ad esempio, potrebbe restare al Milan chiudendo ogni discorso relativo a un suo prestito.
Tra altre possibilità l’Hellas sta vagliando anche la pista che porta a Filip Djordjevic.

Il croato classe ’87 è in uscita dalla Lazio. Su di lui vi è anche l’interesse del Cagliari, qualora i sardi non riescano a chiudere per Pavoletti.
A.S.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Adesso Cutrone non si sposta più
21/08/2017 08:29
Il Milan toglie Cutrone dal mercato. Il giovane bomber rossonero piace al Verona e al Crotone, ma difficilmente arriverà.

L'ottimo precampionato con le gare dei preliminari di Europa League e ora l'avvio in campionato, hanno praticamente convinto i dirigenti rossoneri a non lasciarlo partire.

Cutrone ha segnato proprio al debutto contro il Crotone, ma non solo. Ha trascinato letteralmente il reparto avanzato del Milan dimostrando doti da leader.

Il Verona deve concentrarsi su altri obiettivi.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
Mercato, il Verona marca stretto Lee
Il sudcoreano possibile nuovo ingresso tra i gialloblù

di Redazione Hellas1903, 20/08/2017, 18:03

Lee Seung-woo è una possibilità per l’attacco del Verona.
Il direttore sportivo Filippo Fusco, che ha individuato da tempo nel sudcoreano un giovane di ottime prospettive, tiene monitorata la situazione e potrebbe approfondire la trattativa col Barcellona per il diciannovenne attaccante esterno che gioca nella selezione B del Barcellona.

CALCIOMERCATO
Mercato, il Crotone scatta per Cutrone
Il Verona pensa all’attaccante del Milan, ma il club calabrese è in vantaggio

di Redazione Hellas1903, 20/08/2017, 16:02

Il Verona rimane alla ricerca di un altro attaccante centrale (e di un esterno offensivo).
Il nome che resta in lista è quello di Patrick Cutrone, giovane punta del Milan.
Cutrone, però, è vicino al Crotone. I contatti tra le società sono stati frequenti in questi giorni. Stasera il Milan giocherà proprio sul campo della squadra calabrese e l’incontro ulteriore tra dirigenti potrebbe accelerare l’operazione.

FONTE: Hellas1903.it


Mercato, questa è la settimana di Fusco
By Federico Messini - 20 agosto 2017

La prima giornata di campionato ha dato segnali forti alla società scaligera. Ha fatto capire che è stato fatto un ottimo lavoro, soprattutto in fase difensiva, che sono state prese decisioni discutibili, il portiere la principale, e che servono urgentemente rinforzi in alcune zone del campo. Andiamo a guardare ruolo per ruolo, cosa può accadere in questi ultimi giorni di mercato.

Portiere:
Non accadrà nulla. La società ha dichiaratamente deciso di puntare su Nicolas, che contro il Napoli ha fatto benissimo tra i pali, ma è apparso indeciso sulle uscite, dando poca sicurezza a tutto il reparto e regalando al Napoli il primo gol e la possibilità di giocare in contropiede. Silvestri alle sue spalle scalpita, ma resta comunque un’incognita.

Difensori:
Non sappiamo se senza gli infortuni di Bianchetti e Caracciolo sarebbero arrivati certi giocatori. Fatto sta che i nuovi acquisti hanno dimostrato di essere calciatori di categoria e che finalmente, dopo anni di sofferenze, il reparto sembra ben assortito. Non c’è bisogno di intervenire sul mercato.

Centrocampisti:
Per Zaccagni debuttare dal primo minuto contro una big al Bentegodi, si è dimostrato un salto troppo alto. Büchel è totalmente fuori condizione. Ma con il loro recupero, con Bessa che può ritornare in mediana e con gli altri che scalpitano, il reparto sembra completo. Forse in questi ultimi giorni di mercato può partire Fossati, ma deve arrivare un’offerta giusta e deve essere adeguatamente sostituito, magari con un under per liberare uno slot in lista.

Attaccanti:
Sono solo quattro gli attaccanti in rosa con tre posti disponibili. Indubbiamente servono uomini. Inoltre Cerci gioca da fermo ed è lontanissimo dalla forma migliore e Fares, nonostante la falcata e un invidiabile mancino, pare dare poche garanzie per affrontare la serie A. Servono un esterno di categoria e un vice Pazzini al più presto. Il rammarico più grande della sfida proibitiva contro il Napoli è proprio quello di non aver giocato ad armi pari: la rosa gialloblù è incompleta e, in una gara in cui già le differenze tecniche in campo erano enormi, significa dare un vantaggio enorme agli avversari.

Deve essere la settimana di Fusco. Perché il buon Verona che ha costruito possa diventare completo e possa mantenere la categoria senza sofferenze.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Iturbe, addio all'Italia riparte dal Messico
18/08/2017 17:01
Juan Manuel Iturbe dice addio all'Italia. L'ex attaccante del Verona ricomincia dal Messico. L'argentino classe 1993 lascia la Roma per approdare allo Xolos di Tijuana, squadra della Prima divisione messicana.

Per lui è pronto un contratto quadriennale che entrerà in vigore dopo un anno passato in prestito: c'è l'obbligo di riscatto, che però sarà ad una cifra molto inferiore rispetto a quella incassata dal Verona tre anni fa.

CALCIOMERCATO
Kishna, sorpasso Torino
Dopo Sadiq altra beffa

18/08/2017 08:04
Tra Kishna e il Verona si è inserito il Torino. E il Verona, dopo aver perso Sadiq rischia un'altra beffa.
Impossibile competere in questo momento con le possibilità di Cairo. Il Torino sta costruendo una squadra ambiziosa, il Verona non può fargli concorrenza.
Nemmeno l'accordo con Lotito, dopo il parcheggio di Caceres, è servito.
Kishna andrà al Torino, anche se il Verona ci proverà ancora.
Fusco ha pronte altre alternative. Il finale di calciomercato sarà rovente.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
Mercato serie A, la Spal su Borriello, il Cagliari su Pavoletti
Per i due centravanti si profilano cambi di casacca

di Redazione Hellas1903, 18/08/2017, 07:44

Movimenti di mercato in vista in A per quanto riguarda il reparto d’attacco, con due tra i nomi italiani più ricercati.
Marco Borriello è in rotta con il Cagliari e su di lui c’è la Spal che è vicina all’accordo. I sardi, così, virano su Pavoletti, attaccante in uscita da Napoli e ambito da molti club, nonostante il suo elevato ingaggio.

FONTE: Hellas1903.it


Torino su Kishna
agosto 17, 2017

Il Torino piomba sull’attaccante della Lazio, Ricardo Kishna, obiettivo di mercato dell’Hellas Verona. Secondo lalaziosiamonoi.it l’ex Ajax è vicino al trasferimento alla corte del club granata di Cairo.

FONTE: HellasLive.it


Hellas, ipotesi Borriello per l’attacco
By Federico Messini - 17 agosto 2017

Mentre l’olandese Kishna sta volando a Torino, lasciando così libero il possibile slot over nella rosa del Verona, spunta l’ipotesi Borriello per completare il reparto avanzato.

Il bomber napoletano ha rotto con il Cagliari ed è finito improvvisamente sul mercato.

Potrebbe essere il profilo ideale nel ruolo di vice Pazzini ed il Verona potrebbe diventare presto la sua nuova occasione di rilancio.

Con il possibile arrivo di Borriello come punta centrale, il Verona punterebbe su un esterno d’attacco under per completare il reparto.
D. Conati

Hellas, la situazione dei fuori rosa
By Federico Messini - 17 agosto 2017

Risolte già varie situazioni in uscita, uno dei principali obiettivi di Fusco è quello di non avere altri giocatori fuori rosa.

Al momento i calciatori che non fanno parte del progetto gialloblù sono quattro: in difesa Gonzalez, per il quale il Peñarol potrebbe essere disposto ad un sacrificio economico, Albertazzi, che sta per rinnovare per poi finire in Serie B a Carpi e Franchetti, rientrato dal prestito al Forlì e che potrebbe accasarsi in Serie D.

A centrocampo c’è Calvano che ha mercato in Lega Pro ma aspetta la chiamata dalla Serie B.
D. Con.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Serve un esterno accelerata per Kishna
17/08/2017 09:04
Un esterno serve: non c'è dubbio. E se sarà di qualità eccelsa come Kishna, tanto meglio. Il Verona accelera per Kishna, è lui l'obiettivo numero uno, anche se al solito Fusco tiene aperte altre porte.

Il Verona è forte dell'accordo con la Lazio. Ottenuto Caceres che Lotito ha parcheggiato in gialloblù, la società vanta un "credito" con la società laziale. Kishna è il modo giusto per saldarlo.

Resta però il "nodo" dell'ingaggio. O il Verona alza il "budget", o la Lazio interviene. Ed è su questo punto che ancora si sta cercando la quadra. (g.vig.)

FONTE: TGGialloBlu.it


Vice Pazzini, spunta l’idea Pinamonti
By Federico Messini - 17 agosto 2017

Spunta l’ipotesi Andrea Pinamonti, punta centrale classe 1999 della Primavera dell’Inter, per l’attacco gialloblù.

Il giovane ha collezionato 27 presenze con la primavera nella stagione appena conclusa e ha segnato 19 gol. Ha inoltre debuttato in serie A e anche in Europa League.

L’Inter potrebbe tenerlo per fargli disputare l’ultimo anno nel campionato dei giovani, ma è disposta a cederlo in prestito visto che sta trattando con il Genoa l’acquisto del baby fenomeno Pellegri.

L’obiettivo scaligero rimane Cutrone, ma attenzione alla quotazioni in rialzo del giovane Pinamonti.
D. Con.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Cutrone, il Verona duella con il Crotone
L’Hellas punta all’attaccante del Milan come vice-Pazzini

di Redazione Hellas1903, 17/08/2017, 08:41

Continua la caccia a un vice-Pazzini da parte del Verona.
Perso Sadiq, passato dalla Roma al Torino, adesso l’Hellas è tornato sulle tracce di Patrick Cutrone, attaccante del Milan.
Il club gialloblù insiste per Cutrone ma, come confermato da “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola, rimane la forte concorrenza del Crotone.

Testa a testa, quindi, per il prestito del baby-bomber che si è messo in evidenza coi rossoneri in precampionato.

FONTE: HellasNews.it



Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver prolungato il contratto dei calciatori Simon Stefanec e Lubomir Tupta fino al 30 giugno 2021.

I due condividono la nazionalità, slovacca, e l'anno di nascita, 1998. Nella scorsa stagione sportiva in forza alla Primavera, Simon e Lubomir hanno anche accumulato diverse convocazioni con la Nazionale slovacca maggiore, Under 20 e Under 19.


FONTE: HellasVerona.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Verona, Fares scalpita: dall'ottima pre season al possibile rinnovo
16.08.2017 20:30 di Simone Bernabei Twitter: @Simo_Berna
Una delle note più liete della pre season dell'Hellas Verona è risultato essere Mohamed Fares, esterno classe '96 di origine francese ma nazionalizzato algerino. La scorsa stagione, con 17 presenze, ha accumulato una buona esperienza con la squadra di Pecchia e quest'estate si è presentato al meglio nel ritiro scaligero risultando uno dei più in forma a pochi giorni dall'inizio del campionato, come dimostra la bella prova da subentrato in Coppa Italia contro l'Avellino. Tanto che la società ha già avviato, da qualche settimana, i lavori per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2019. Le parti, secondo le ultime raccolte, stanno lavorando al prolungamento fino al 2021.

SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Hellas Verona-Albertazzi, prove di rinnovo: le ultime
16.08.2017 10:51 di Alessio Alaimo Twitter: @alaimotmw
Michelangelo Albertazzi e l'Hellas Verona, prove di futuro ancora insieme. Parti al lavoro per il rinnovo del contratto, poi possibile cessione in prestito. Direzione Carpi, che ha anche il gradimento del giocatore. Il Carpi lavora per il difensore classe 91, il Verona vuole comunque monitorarlo. E si lavora al rinnovo...

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Nodo punta centrale, Fusco alla ricerca di un vice Pazzini
By Federico Messini - 16 agosto 2017

Pazzini non può restare da solo, questo è un dato oggettivo. La società è alla caccia di una sua riserva, ma il mercato italiano al momento non è d’aiuto a Fusco, per due motivi.

Il primo riguarda la regola delle liste. Il Verona ha in pugno Kishna, che è over e che andrebbe ad occupare l’ultimo posto in lista disponibile, considerando Franco Zuculini fuori lista almeno fino a gennaio. Questo significa che la punta centrale vice Pazzini deve essere per forza un under.

Il secondo problema per Fusco riguarda il continuo valzer di attaccanti centrali in Serie A, che obbliga molte società a tenersi stretti i propri giovani in attesa di completare gli organici.

Un esempio? Con Bacca al Villareal, Kalinic andrebbe alla Milan, Simeone alla Fiorentina, Maxi Lopez al Genoa e infine Sadiq al Torino. Un via vai che costringe il Milan a tenersi stretto Cutrone in attesa di capire se tutti questi incastri andranno in porto.

Peccato perché è proprio il giovane centravanti rossonero è l’obiettivo principale del Verona: è under, è forte fisicamente, sarebbe l’ideale riserva di Pazzini, capace anche di giocare al suo fianco. Ma senza Kalinic e, forse un altro top player, il Milan non se ne vuole privare.

Ultime soluzioni in casa Hellas? Scegliere un giovane straniero, ma non è mai facile ambientarsi in fretta in Serie A. Oppure mollare a malincuore la pista Kishna, puntare su un esterno d’attacco under e portare in gialloblù una punta centrale over. E di queste in vendita ce ne sono moltissime: da Pavoletti a Djordjevic, da Mchedlidze a Kozak.

La situazione è senza dubbio complicata. Due giocatori, un under e un over, arriveranno di sicuro, ma sarà difficile prima di fine agosto.

Fusco in queste ultime due settimane di mercato dovrà confermare tutta la sua bravura e sciogliere un nodo che ormai si sta facendo sempre più intricato.
D. Conati

FONTE: Hellas1903.it


SERIE B
Spezia, idea Juanito Gomez se salta Gilardino
15.08.2017 15:12 di Gaetano Mocciaro Twitter: @gaemocc
Il Secolo XIX fa il punto sul mercato dello Spezia: Alberto Gilardino è il favorito per il ruolo di attaccante e proseguono i contatti. Il giocatore si è riservato una risposta a breve. In caso fosse negativa spunta come alternativa Juanito Gomez Taleb, recentemente svincolatosi dall'Hellas Verona.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CALCIOMERCATO
Kishna, trattativa ad oltranza
15/08/2017 12:44
Kishna resta nel mirino del Verona ma la trattativa ancora è lontana dall'essere chiusa. L'olandese guadagna oltre il limite imposto dal Verona e la Lazio per ora non ha intenzione di intervenire a parziale compensazione.

Raiola, nel frattempo, vigila per non svalutare il supertalento orange.

Di certo c'è che Kishna ha resistito al Benevento e pare più propenso ad accettare il Verona. (g.vig.)

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
Sadiq al Toro. Verona, è rebus attacco. Ipotesi Cutrone
Il giocatore della Roma ai granata, l’Hellas cerca alternative

di Redazione Hellas1903, 15/08/2017, 08:55

Resta sempre corta la pattuglia offensiva del Verona.
Oltre a un esterno (si attende Ricardo Kishna, la trattativa con la Lazio e con il suo procuratore, Mino Raiola, prosegue), l’Hellas ha bisogno di ingaggiare un centravanti che possa agire da vice-Pazzini.

Niente da fare per Umar Sadiq, che la Roma ha girato al Torino in prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro.

Il Verona aveva seguito con insistenza il centravanti nigeriano, ma l’operazione ha preso una svolta decisa e definitiva verso la pista granata.

Ora l’Hellas deve sciogliere il rebus attacco. Un’ipotesi conduce a Patrick Cutrone, baby-bomber del Milan. L’arrivo in rossonero di Nikola Kalinic ridurrà gli spazi per lui, la percentuale di un trasferimento in prestito altrove cresce. Cutrone è il primo obiettivo del Crotone, ma nelle scorse settimane Filippo Fusco, d.s. del Verona, aveva parlato fittamente della punta con Massimo Mirabelli, uomo mercato del Milan.

Al Verona serve uno scatto per aggiungere scelte e mezzi a un reparto avanzato limitato nei numeri e nelle soluzioni.
M.F.

FONTE: Hellas1903.it


Hellas, si punta a rinforzare il settore giovanile
By Federico Messini - 15 agosto 2017
In queste settimane sul sito della Lega Calcio appaiono vari depositi di contratto da parte del Verona di giocatori sconosciuti che non sono nemmeno in età da Primavera.

Troviamo Gianmarco Caon del 2001 dalla Viterbese, Rocco De Zotti del 2001 dal Vittorio Veneto, Simone Felice Tota del 2002 dal Renate, Christian Pierobon del 2002 dal Feltre, Nicola Faltracco del 2003 dalla Virtus Verona.

Tutti ragazzi molto giovani che la società scaligera sta acquistando con diverse formule in giro per l’Italia per potenziare il proprio settore giovanile.

Queste operazioni, che spesso passano in secondo piano e di cui non si sente quasi mai parlare, fanno parte del progetto di potenziamento delle categorie giovanili di cui ha sempre parlato il presidente Setti e che ha portato a far debuttare in prima squadra giocatori come Zaccagni, Fares, Cappelluzzo, Bearzotti, Checchin, Tupta, Stefanec, Danzi e non ultimo Kumbulla.

È chiaro come siano moltissimi i giocatori che ogni anno passano dal settore giovanile del Verona, ma pochi sono quelli che riescono a raggiungere la squadra Primavera e ancora meno quelli che riescono a sfondare in prima squadra o a trovare spazio in serie B o C, per fare esperienza e diventare giocatori formati, ma questa politica della società gialloblù è sicuramente una politica che premia, che può portare non solo giocatori per la prima squadra, ma anche plusvalenze importanti o semplici introiti dai prestiti nelle categorie minori.

Investire sui giovani ed avere pazienza può dare molti frutti e il Verona in questo senso sta facendo davvero un ottimo lavoro.
D. Conati

FONTE: HellasNews.it


Calciomercato | Torino, è fatta per l'arrivo di Sadiq dalla Roma: formula e cifre
14/08/17 16:45| Calciomercato | Autore: Redazione
Identikit definitivamente svelato e vice Belotti in arrivo in casa Torino: sarà Umar Sadiq ad alternarsi all'attaccante classe '93 al centro del reparto offensivo granata. Il nigeriano, classe '97 e reduce da una stagione spesa in prestito al Bologna, arriverà alla corte di Mihajlovic in prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 6 milioni, con controriscatto in favore della Roma (detentrice del cartellino) per ulteriori 2 milioni. Sadiq arriverà stasera a Torino, pronto per sostenere domani le visite mediche con il suo nuovo club e dare il via, ufficialmente, alla sua nuova avventura. Da vivere tutta in maglia granata...

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
Sadiq, il Verona sorpassa il Torino
La Roma preferisce cederlo in prestito secco, okay per i gialloblù, i granata vogliono il riscatto

di Redazione Hellas1903, 14/08/2017, 15:31

Hellas e Torino sono entrambe interessate a Sadiq Umar, attaccante nigeriano della Roma, rientrato nella Capitale dopo l’esperienza al Bologna.
Secondo quanto riportato da Tuttosport, i gialloblù al momento appaiono in vantaggio nella corsa al centravanti giallorosso. La Roma, infatti, gradirebbe cedere il giocatore con la formula del prestito secco, soluzione che il Verona è disposto ad accettare, al contrario del Torino che vorrebbe inserire nell’accordo il diritto di riscatto per 8 milioni di euro.
J.M.B.

CALCIOMERCATO
Primavera Hellas, arriva Saveljevs
Il centrocampista lettone ha convinto la società gialloblù

di Redazione Hellas1903, 14/08/2017, 15:23

Il Verona ha depositato il contratto del centrocampista lettone Aleksejs Saveljevs. Il giocatore, classe 1999, arriva dai lituani dell’FK Svyturys Marijampole con la formula del prestito con diritto di opzione.
Il giovane, aggregato alla Primavera gialloblu fin dai giorni seguenti all’inizio del ritiro estivo, ha superato il periodo di prova e ha convinto la società a puntare su di lui in vista del prossimo campionato.
Saveljevs può giocare sia da mediano che da interno di centrocampo.
J.M.B

FONTE: Hellas1903.it


Settimana decisiva per Sadiq
agosto 14, 2017

L’attaccante nigeriano classe 1997 di proprietà della Roma, Umar Sadiq, resta un obiettivo di mercato dell’Hellas Verona. L’ex Bologna era vicino al Torino con la formula del prestito con diritto di riscatto, decisione definitiva che verrà presa questa settimana come conferma La Gazzetta dello Sport.

FONTE: HellasNews.it


Roma, Iturbe verso la Spagna: Leganes o Malaga
Poco praticabile invece l'idea di un ritorno al Verona, dove l'attaccante fu preso da Sabatini che riuscì a superare la concorrenza della Juventus

© LaPresse

SABATO 12 AGOSTO 2017 09:37
ROMA - Juan Manuel Iturbe è più di là che di qua. Il giocatore non è nei piani di Di Francesco per la prossima stagione ed è in uscita dalla Roma. Poco praticabile, per quanto affascinante (e anche un po’ romantica), l’idea di un ritorno al Verona, lì dove è esploso e da dove l’aveva preso Walter Sabatini superando la concorrenza della Juve. Le piste più concrete sembrano essere quelle che portano in Spagna. E il cerchio (per ora) si restringe a due squadre: Leganes o Malaga. Ci sono però due incognite, una per squadra. La prima - la trattativa che riguarda il Leganes - riguarda l’ingaggio del giocatore, troppo alto per gli standard del club spagnolo. Il problema con il Malaga invece è un altro: il club deve liberare il posto da extracomunitario in questo momento occupato da Michael Santos, che sta rifiutando tutte le destinazioni che gli vengono proposte.In tutti e due i casi si tratterebbe di un prestito con diritto di riscatto.

FONTE: CorriereDelloSport.it


Calciomercato Torino, per Sadiq si discute sul riscatto
La Roma punta al prestito senza diritto, il Toro vuole avere la possibilità di trattenerlo

sabato 12 agosto 2017
di Bonetto-Forte
© Marco Canoniero

TORINO. La Roma pretende di darlo in prestito senza diritto di riscatto. Il Torino, invece, vuole avere la possibilità di trattenerlo, se il ragazzo dimostrerà il suo valore: che senso avrebbe, sennò, valorizzare un giocatore per un’altra squadra? Stiamo, ovviamente, parlando del giovane Sadiq (richiesto anche da Verona, Crotone e Parma), lo scorso anno 7 presenze e zero gol in prestito nel Bologna, che il Toro vuole in qualità di vice Belotti. Il nigeriano è promettente, ma se il Gallo restasse fuori per un po’ di tempo, infortunato, come può pensare Sinisa di sostituirlo con un ragazzo di belle speranze? Ovvio che ci vorrebbe anche un profilo d’altro (e d’alto) spessore. La Roma, dal canto suo, prenderà una decisione lunedì, dopo aver disputato (domani) l’amichevole con il Celta Vigo. Il ragazzo, molto educatamente, ha fatto presente alla Roma di gradire, e molto, l’eventuale destinazione granata. Il ds Petrachi, comunque, dovrà cercare un’ulteriore alternativa al Gallo per puntare all’Europa. I nomi sono i soliti. Zapata (che sarebbe titolare con il Gallo con il 4-3-1-2) e Guidetti. Pavoletti o Matri

FONTE: TuttoSport.it


PALERMO
Calciomercato Palermo: l’Hellas Verona ci riprova per Diamanti, i dettagli
Nuovo tentativo dell’Hellas Verona per Alessandro Diamanti, qualche settimana fa la chiusura alla pista scaligera dal parte del suo agente.

12/08/2017, 17:21

Lavoro silenzioso e quotidiano per Alessandro Diamanti al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, nonostante le porte del Palermo siano chiuse al fantasista classe ’83.

Finito ai margini della squadra, escluso dal progetto tecnico della stagione in B per i rosanero, il toscano ha continuato ha dare il massimo in allenamento per farsi trovare pronto per la giusta chiamata dal calciomercato. Qualche settimana fa l’interessamento dalla Svizzera del Lugano, lo stesso patron Angelo Renzetti aveva dato l’ok per l’avvio della trattativa, conclusasi ad oggi con un nulla di fatto. Poi l’Hellas Verona, orfana del discolo Antonio Cassano che ha sedotto e poi abbandonato gli scaligeri. La figura di Alino piace molto al mister Fabio Pecchia e al ds Fusco che, vistosi chiudere in faccia la porta di una possibile trattativa, starebbe provando nuovamente l’approccio con la società rosanero e l’agente del giocatore originario di Prato.

"Hellas Verona? No, assolutamente no. Non credo sia possibile un suo passaggio in gialloblù"

Così Lorenzo Marronaro, agente del 23 rosanero, aveva chiuso qualche giorno fa all’Hellas, oggi una nuova apertura. A svelarlo ci ha pensato l’edizione odierna di “Tuttosport” che ha svelato come i veneti siano intenzionati a portare avanti la trattativa per regalare al tecnico Pecchia il fantasista rosanero. Nelle prossime ore potrebbero intensificarsi i contatti per un futuro a tinte gialloblù ed in Serie A per l’ex Guangzhou che con i rosanero ha un contratto fino al 2018.

FONTE: MediaGol.it


MILAN – Su Cutrone è corsa a tre: Verona, Crotone e Bologna sul giocatore
agosto 12, 2017 by Antonio Calafiore

È corsa a tre per l’attaccante del Milan Patrick Cutrone. Il giovane classe 1998 ha già fatto innamorare i tifosi rossoneri tra gol in amichevoli e in Europa League (2-0 contro il Craiova). Cutrone è un ragazzo molto promettente, a tal punto da far parlare di lui diverse squadre si Serie A.

Verona, Crotone e Bologna sono sul calciatore lombardo. C’è, oramai da diverso tempo, l’interesse dei calabresi guidati da Davide Nicola che lo vorrebbero per sostituire Diego Falcinelli (tornato al Sassuolo dopo la fine del prestito), l’alternativa sarebbe Iemmello. Verona e Bologna hanno chiesto al Milan il talento rossonero con la formula del prestito.

I contatti tra Crotone e Milan sono costanti ma si sa, per cedere (anche in prestito) Cutrone, il Milan dovrà prima muoversi per aggiudicarsi un’attaccante.

FONTE: CalcioMercatoLive.net


Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver prolungato il contratto del calciatore Samuel Souprayen fino al 30 giugno 2021.

Ecco alcuni dei numeri più interessanti relativi alla stagione 2016/17 del difensore classe 1989.
- Oltre 5 le palle recuperate di media a partita da Samuel nella scorsa serie B, più di 200 in totale

- Con 41 presenze da titolare, è il calciatore schierato più volte dall'inizio in tutto il campionato, con ben 3670 minuti giocati

- E' il difensore con almeno 39 presenze ad aver ricevuto meno ammonizioni in assoluto: 5

- A questo, ha aggiunto 2 assist vincenti per i compagni, con l'89% di passaggi riusciti



#SOUPRA2021

FONTE: HellasVerona.it


Pavoletti, sogno di mezza estate
By Federico Messini - 12 agosto 2017

Non succede, ma se succede.

Leonardo Pavoletti, attaccante del Napoli, al momento ai margini del progetto Sarri, è uno dei nomi più caldi del mercato delle punte che, come ogni estate, entra nel vivo nella seconda metà di agosto.

Il Verona sta cercando a tutti i costi un vice Pazzini che possa garantire la completezza del reparto avanzato e le voci di mercato hanno accostato l’attaccante partenopeo al club gialloblù.

Cosa c’è di vero? L’interessamento del Verona c’è stato ma il nodo principale è l’ingaggio percepito dal calciatore (circa 2 milioni) che rimane proibitivo per l’Hellas.

Altre squadre si sono fatte avanti per assicurarsi le prestazioni di Pavoletti, Benevento in primis.

Fusco lavora sottotraccia e, si sa, spesso è la strategia migliore per districarsi nelle complicate trame di mercato.

Pavoletti resta una suggestione difficile da realizzare ma, se il Napoli fosse disposto ad accollarsi una parte dell’ingaggio, l’affare potrebbe concretizzarsi.

Tutto si deciderà probabilmente negli ultimi giorni di mercato, dopo che il Napoli avrà giocato la doppia sfida di Champions contro il Nizza e il debutto in campionato proprio contro il Verona.

Pavoletti-Hellas, mai dire mai.

FONTE: HellasNews.it


Torino, prestito con diritto di riscatto a 8 milioni per Sadiq
agosto 12, 2017

Il Torino ha scelto come vice Belotti, l’attaccante classe 1997 della Roma, Umar Sadiq. L’ex Bologna era un obiettivo di mercato anche di Hellas Verona e Crotone. Il Torino è pronto a chiudere col club giallorosso con la formula del prestito con diritto di riscatto a 8 milioni di euro, come conferma La Gazzetta dello Sport.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Sadiq-Torino, frenata. Il Verona pronto ad approfittarne
Non c’è intesa al momento tra la Roma e i granata, Hellas pronto ad inserirsi

di Redazione Hellas1903, 11/08/2017, 18:41

Non è del tutto svanita la possibilità per il Verona di ingaggiare Umar Sadiq.
Sul diciannovenne nigeriano si è nei giorni scorsi fiondato il Torino. L’affare sembrava fatto ma alla Roma non è piaciuta la proposta dei granata di un prestito con diritto di riscatto a 8 milioni. Inoltre, il club giallorosso preferirebbe mandare Sadiq in una squadra dove possa avere maggiore continuità in campo. Entro domenica dovrebbe arrivare una risposta definitiva.
Se saltasse l’operazione tra Roma e Torino l’Hellas, che segue da tempo il giocatore, potrebbe aggiudicarselo in prestito secco, dovendo tuttavia superare la concorrenza dell’Udinese.
A.S.

FONTE: Hellas1903.it


CARPI
Carpi, per la difesa c’è Albertazzi
In dirittura d’arrivo la trattativa per il difensore mancino del Verona

di Nicolo Schira, @NicoSchira 11/08/2017, 12:10

Continua a rinforzarsi il Carpi. La società emiliana, smaltita la delusione per la finale playoff per la A perduta contro il Benevento, è al lavoro per regalare al tecnico Calabro alcuni innesti di qualità. Per la difesa è in dirittura d’arrivo l’acquisto del mancino Michelangelo Albertazzi del Verona.

FONTE: GazzaMercato.it


Primavera, in prova il lettone Saveljevs
By Federico Messini - 11 agosto 2017

Aleksejs Saveljevs si sta allenando in questi giorni con la Primavera di Antonio Porta e ha giocato da titolare le sfide amichevoli contro il Milan alla Trentino Cup e ieri contro il San Martino.

È un centrocampista classe 1999 ex Babite e conta già alcune presenze con le nazionali under 17 e 19 della Lettonia. Non è ancora stato ufficializzato dalla società che lo sta valutando in ritiro.
D. Con.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Kishna, il Benevento si chiama fuori
Attenzione alle piste estere. Il Verona tratta per l’ingaggio

di Redazione Hellas1903, 11/08/2017, 10:58

Il Benevento abbandona la telenovela Kishna.
Il club giallorosso, in assenza di una risposta dell’attaccante della Lazio, si fa da parte.
Il Verona, però, è alla ricerca dell’accordo sull’ingaggio del giocatore con la stessa Lazio e con l’agente di Kishna, Mino Raiola.
Per la punta olandese ci sono piste estere.

FONTE: Hellas1903.it


Il Benevento abbandona la pista Kishna. Ex Ajax tra Verona ed estero
agosto 11, 2017

Il club campano non ha ancora ricevuto una risposta dall’esterno d’attacco della Lazio, Ricardo Kishna. Anche per questo il Benevento ha deciso di abbandonare la pista che portava all’ex Ajax, come conferma La Gazzetta dello Sport

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Gonzalez, frenata del Peñarol
Damiani, presidente del club, al momento esclude un possibile ritorno del difensore in Uruguay

di Redazione Hellas1903, 10/08/2017, 19:02

Frenata del Peñarol per il trasferimento di Alejandro Gonzalez dal Verona.
Secondo Juan Pedro Damiani, presidente del club, le priorità al momento sarebbero altre, in particolare l’acquisto di un attaccante.
Per la stampa locale, inoltre, il difensore non può rescindere con l’Hellas e il Peñarol non vuole prendere Gonzalez in prestito.

FONTE: Hellas1903.it


Verona su Masina: Mchedlidze offerto al Bologna
del 10 agosto 2017 alle 09:45

L’Udinese ha preso dal Benevento il difensore classe ’99 Caiazza. Il Benevento cerca di chiudere per Matri a titolo definitivo dal Sassuolo. Nessuna risposta da Kishna (Lazio), più vicino al Verona (ma resta il nodo ingaggio e sono in piedi le ipotesi all’estero) interessato pure a Masina del Bologna. Che è ai dettagli per Palacio (svincolato dall’Inter), piace anche Pavoletti (Napoli, ci sono Udinese e Benevento). Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, proposto pure Mchedlidze (Empoli).

FONTE: CalcioMercato.com


Prolungamento del contratto e prestito per Albertazzi
agosto 10, 2017

È questa la proposta dell’Hellas Verona al difensore Michelangelo Albertazzi, in scadenza di contratto con la società di via Francia il 30 giugno 2018. Già a gennaio il club gialloblù aveva offerto questa possibilità all’ex Milan, con l’idea poi di girarlo in prestito. Spetta ora ad Albertazzi decidere.

Hellas Verona, nodo ingaggio per Kishna
agosto 10, 2017

Ricardo Kishna, esterno d’attacco olandese classe 1995 della Lazio, non ha ancora deciso dove giocherà l’anno prossimo. L’Hellas Verona, dopo aver battuto la concorrenza del Benevento, resta in pole. Ma il nodo resta l’ingaggio: l’ex Ajax percepisce 1.1 milioni di euro ed il club di via Francia non vuole farsi carico dell’intero stipendio. Per Kishna, come conferma La Gazzetta dello Sport, ipotesi estero.

FONTE: HellasLive.it


CALCIOMERCATO
Pavoletti, il sogno proibito del Verona
09/08/2017 17:03
Fusco è sempre alla ricerca di un'altra prima punta da affiancare a capitan Pazzini nella prossima Serie A. Le ultime voci di mercato danno il Verona in pressing su Leonardo Pavoletti, attaccante del Napoli.

Cosa c'è di vero? All'Hellas piace molto Pavoletti ma al momento la strada è molto in salita visto l'ingaggio dell'attaccante livornese (circa 2 milioni di euro).

La punta però è stata esclusa dalla lista Uefa del Napoli ed è in partenza. Molte sono le squadre che lo corteggiano: Genoa, Bologna, Benevento e Spal su tutte.

Pavoletti ha le valigie in mano ma per ora rimane un sogno proibito per il Verona...

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
Gonzalez-Peñarol, accordo vicino
Il Verona va verso la cessione definitiva del difensore

di Redazione Hellas1903, 09/08/2017, 16:49

Il Verona è vicino all’accordo per la cessione a titolo definitivo di Alejandro Gonzalez al Peñarol.
Il club, da cui l’Hellas lo prelevò nell’estate del 2013, lo riprenderà, sottoponendogli un contratto biennale con opzione per una terza stagione.
L’operazione è ai dettagli.

CALCIOMERCATO
Boyé, no del Toro. Parigini, no del Verona
L’Hellas non è interessato alla punta dei granata, che bloccano l’argentino, infortunato

di Redazione Hellas1903, 09/08/2017, 11:06

Non hanno avuto sviluppi i contatti di mercato tra Verona e Torino.
L’Hellas ha cercato a lungo Lucas Boyé, che però è stato stoppato dal tecnico granata, Sinisa Mihajlovic, e che comunque ora resterà fermo per un mese per un infortunio al ginocchio.
Il Toro ha proposto al Verona il prestito di Vittorio Parigini (foto Getty Images). La punta, lo scorso anno di passaggio prima al Chievo e poi al Bari, non interessa al club gialloblù.

FONTE: Hellas1903.it


Aquilani per il Verona: Matri al Benevento, Spal su Bonazzoli
del 09 agosto 2017 alle 10:24

Il Benevento nelle ultime ore si è portato avanti nella trattativa per l’attaccante del Sassuolo, Matri a titolo definitivo. Nei prossimi giorni è attesa la fumata bianca per la punta ex Milan e Cagliari, che ha superato Pavoletti (Napoli) nelle scelte del club di Vigorito. Intanto nessuna fumata bianca per Kishna (Lazio). Il suo agente Raiola temporeggia e sta portando avanti la trattativa col Verona. I veneti hanno visto sfumare la pista Boyé (Torino) e complicarsi la strada che porta a Iturbe (Roma). Il club di Setti ha detto no al Torino che ha proposto Parigini, per la mediana idea Aquilani. Intanto, risolto il contratto di Juanito Gomez.

[...]

FONTE: CalcioMercato.com


Raiola spinge Kishna all’Hellas Verona. Benevento su Matri
agosto 9, 2017

Mino Raiola, agente di Ricardo Kishnax sta trattando con l’Hellas Verona l’esterno d’attacco di proprietà della Lazio, obiettivo di mercato anche del Benevento. L’ex Ajax non è convinto di andare alla corte di Baroni, gialloblù che restano quindi in pole. Intanto il club campano di Vigorito tratta l’attaccante del Sassuolo, Matri, Benevento che punta ad acquistarlo a titolo definitivo, come conferma La Gazzetta dello Sport.

FONTE: HellasLive.it


UFFICIALE: RISOLUZIONE CONSENSUALE PER JUANITO GOMEZ
08/AGOSTO/2017 - 19:15
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver risolto consensualmente il contratto con il calciatore Juanito Gomez.

#GrazieJuani

Sette anni e mezzo in gialloblù, due promozioni, 178 presenze, 37 gol e 19 assist considerando solamente i campionati di Serie A e Serie B. Stagioni fatte di gioie e delusioni, vittorie e sconfitte, durante le quali (insieme ai tuoi compagni) hai sempre indossato questa maglia e questi colori con orgoglio. E con lo stesso orgoglio ti sei preso una piccola parte della nostra storia, visto che dal 2010/11 nessun giocatore è sceso più volte in campo di te con questa maglia. Due colori che ti hanno accolto, abbracciato, e che tu hai contribuito a rendere ancora più luminosi. Tutto l'Hellas Verona ti augura il meglio per il tuo futuro, dal punto di vista umano e professionale. Rimarrai per sempre gialloblù.

FONTE: HellasVerona.it


Boyè infortunato, il Verona cambia obiettivo
By Federico Messini - 8 agosto 2017

Lucas Boyè, attaccante argentino del Torino classe 1996, si è infortunato nell’amichevole contro l’Huddersfield.

Gli accertamenti strumentali effettuati oggi, hanno confermato le prime valutazioni dello staff medico granata: lesione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro.

Questo comporta un periodo di immobilizzazione di 4 settimane e un altro periodo di riabilitazione e ritorno alla corsa.

Questo grave infortunio toglie Boyè dalla lista dei preferiti di Fusco che ora si concentrerà su altri obiettivi.

FONTE: HellasNews.it


CALCIOMERCATO
Gonzalez, ecco il Peñarol
Il diesse degli uruguaiani sul difensore del Verona: “Alejandro da noi è una possibilità”

di Redazione Hellas1903, 08/08/2017, 14:57

Per Alejandro Gonzalez, in uscita dall’Hellas, si profila il passaggio Peñarol.
Il difensore, 29 anni, ha già vestito la maglia giallonera nei trienni 2005-2008 e 2010-2013. Ora la pista di un ritorno nella capitale uruguaiana si è fatta concreta.
La conferma arriva direttamente dal direttore sportivo del Peñarol, Gonzalo de los Santos, intervenuto ai microfoni di “Sport 890”: “Alejandro Gonzalez è una possibilità: abbiamo parlato, ma nulla è sicuro. Ha avuto un buon passato Peñarol e si sviluppa in qualsiasi posizione della linea difensiva”.

Il Verona cederebbe Gonzalez, sotto contratto fino al 2019 con l’Hellas, in prestito.

FONTE: Hellas1903.it


Brosco e Franco Zuculini: si va verso l’esclusione dalla lista
By Federico Messini - 8 agosto 2017

Il regolamento prevede un massimo di 17 calciatori senior, più 4 formati nel vivaio di un club italiano, più altri 4 (se possibile) formati nel vivaio del Verona.

Quindi un totale di 25 giocatori possibili con infiniti under 21, cioè nati dal 1996 in giù.

Togliendo i fuori rosa Gomez, Albertazzi, Calvano, Salvetti, Franchetti e Gonzalez e considerando che ci sono ancora tre slot nella lista vivaio, il Verona in questo momento ha superato di uno il limite massimo di giocatori.

Luppi è in uscita e questo porterebbe ad avere la rosa al completo, ma se il Verona volesse acquistare nuovi over (Kishna su tutti), dovrebbe cedere ancora oppure lasciare un infortunato di lungo corso, come Franco Zuculini o Brosco, fuori dalla lista e reintegrarlo a gennaio quando Caceres andrà alla Lazio e riaprirà il mercato.

Fusco è alle prese con decisioni non semplici e anche per questo è molto più facile puntare su giocatori under (Boye e Sadiq) che non occupano spazio in lista.
D. Con.

FONTE: HellasNews.it


L’Hellas Verona non sta trattando Pavoletti
agosto 8, 2017
Da quanto appreso da Hellas Live, non trovano conferma le voci che vorrebbero un possibile interessamento dell’Hellas Verona per l’attaccante del Napoli, Leonardo Pavoletti. L’ex Sassuolo percepisce 2 milioni di euro a stagione, budget fuori portata non solo per il club via Francia. L’agente dell’attaccante, Giovanni Branchini, ha smentito a Hellas Live la trattativa.

FONTE: HellasLive.it


NEWS
Attacco Verona, ipotesi Pavoletti
L’attaccante del Napoli piace anche a Benevento e Crotone

di Redazione Hellas1903, 08/08/2017, 12:42
NAPLES, ITALY - JANUARY 24: Leonardo Pavoletti of SSC Napoli in action during the TIM Cup match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio San Paolo on January 24, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L’Hellas sarebbe sulle tracce di Leonardo Pavoletti, attaccante classe 1988 e da gennaio in forza al Napoli.
Poco impiegato dal tecnico Maurizio Sarri in questi sei mesi, il giocatore potrebbe lasciare il club di De Laurentiis.
Stando a quanto riporta “Tuttosport”, sulle sue tracce ci sarebbero Benevento e Crotone, ma nelle ultime ore si sarebbe inserito anche il Verona, da diverso tempo alla ricerca di un centravanti.

FONTE: Hellas1903.it


UFFICIALE: LUPPI ALLA VIRTUS ENTELLA
08/AGOSTO/2017 - 12:03
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore Davide Luppi alla società Virtus Entella.


Grazie Davide! Per il tuo impegno e la tua professionalità dimostrate sempre in campo e per la tua voglia di onorare questa maglia e questa città. Da parte di tutto l'Hellas Verona FC in bocca al lupo per la prossima stagione con la nuova maglia!

FONTE: HellasVerona.it


SERIE A
Hellas Verona, obiettivo Boyé. Il Toro rilancia offrendo Parigini
08.08.2017 10:51 di Gaetano Mocciaro Twitter: @gaemocc
Secondo quanto riportato dal Corriere di Verona l'Hellas starebbe seguendo Lucas Boyé del Torino. Per l'argentino al momento c'è il veto alla cessione da parte della società fin quando i granata non prenderanno un'altra punta. Come risposta il Toro ha offerto Vittorio Parigini, le cui caratteristiche non soddisfano le richiese degli scaligeri.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Verona tra Avenatti, Diamanti e Iturbe

del 08 agosto 2017 alle 10:10
Il Benevento aspetta a ore la risposta di Kishna (Lazio, Verona pronto al sorpasso). Per l’attacco seguiti Pavoletti (Napoli) e Matri (Sassuolo).
Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, il Verona oggi risolverà il contratto di Juanito Gomez. Per l’attacco c’è l’idea Avenatti. Tuttosport aggiunge i nomi di Boyé, Kean, Diamanti e Iturbe.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Mercato Verona, il Torino perde Boyé e scatta per Sadiq
L’argentino fuori per un mese, i granata accelerano per la punta della Roma

di Redazione Hellas1903, 08/08/2017, 08:41

Il mercato del Verona incrocia quello del Torino e l’Hellas fronteggia due “spine” che arrivano dalla sponda granata.
Lucas Boyé, cercato dai gialloblù, starà fermo per un mese per l’infortunio al ginocchio riportato la settimana scorsa in allenamento.
Per questo motivo si complica la trattativa con il Toro, già di per sé difficile.

Non solo: come riferito da “La Gazzetta dello Sport”, il Torino si è lanciato verso Umar Sadiq come prima alternativa per l’attacco. Il centravanti nigeriano per ora resta alla Roma, ma lo scatto del Toro è notevole, con il Verona che vede più distante la possibilità di ingaggiare in prestito Sadiq.

L’Hellas, comunque, non abbandona l’idea e insiste con la Roma.

CALCIOMERCATO
Gomez-Verona, si va verso la risoluzione del contratto
In queste ore l’argentino siglerà l’accordo con cui lascerà l’Hellas

di Redazione Hellas1903, 08/08/2017, 08:33

Juanito Gomez lascia il Verona.
In queste ore, riporta “La Gazzetta dello Sport”, l’attaccante argentino risolverà il contratto che lo lega all’Hellas fino al 30 giugno 2018.
Gomez se ne va dopo otto stagioni in gialloblù.

FONTE: Hellas1903.it


Calciomercato | Entella, è fatta per Luppi
07/08/17 19:57| Calciomercato | Autore: Redazione
Rinforzo in attacco per la Virtus Entella, che si assicura le prestazioni di Davide Luppi. Trattativa conclusa positivamente, l'operazione sarà ufficiale nelle prossime ore e l'ex giocatore del Verona potrà iniziare la sua nuova avventura in Serie B.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
Mihajlovic blinda Boyé: “Con noi a settembre”
Il tecnico del Toro sull’argentino che piace al Verona: “Ora è fermo, ma dopo la sosta per le nazionali sarà con noi”

di Redazione Hellas1903, 07/08/2017, 11:03

Lucas Boyé non si muove dal Torino.
Non per ora, di certo, visto che Sinisa Mihajlovic, intervistato da “La Stampa”, ha elencato le esigenze di mercato sottoposte alla dirigenza granata.
Così, parlando di Boyé, attaccante argentino che piace al Verona, il tecnico spiega: “Boyé è fermo per una lesione al legamento del ginocchio, ma a settembre c’è subito la sosta per le Nazionali e, dopo, può essere a disposizione”.

CALCIOMERCATO
Ufficiale, Mandragora al Crotone
Il centrocampista era stato seguito anche dal Verona

di Redazione Hellas1903, 07/08/2017, 15:16

Rolando Mandragora è ufficialmente un giocatore del Crotone.
Il centrocampista, girato in prestito dalla Juventus al club calabrese, era stato seguito anche dal Verona, che poi ha virato verso un’altra direzione, ingaggiando dall’Empoli Marcel Büchel.

FONTE: Hellas1903.it


Cagliari, sfida al Verona per un terzino dell'Arsenal
del 05 agosto 2017 alle 12:35
Cagliari e Verona hanno messo nel mirino Carl Jenkinson, terzino destro di proprietà dell'Arsenal: come scrive il Corriere dello Sport i due club sono pronti a darsi battaglia per il laterale, che nel frattempo i Gunners hanno offerto al Birmingham.

FONTE: CalcioMercato.com


Calciomercato Crotone, tutto fatto: arriva Mandragora
Il centrocampista arriva in prestito dalla Juventus: abbandonata la pista Crisetig

© Getty Images

SABATO 5 AGOSTO 2017 11:51
CROTONE - Oggi sarà il giorno di Rolando Mandragora a Crotone: il centrocampista arriva in prestito dalla Juventus. I rossoblù hanno vinto la concorrenza di Verona, Genoa e Bologna. Abbandonata quindi la pista che portava a Lorenzo Crisetig, sul quale si è inserita l’Udinese. Capitolo attaccante: in cima alla lista dei desideri del ds Ursino c’è Patrick Cutrone, baby gioiellino del Milan che ha segnato anche a San Siro nel ritorno di Europa League. Montella ha fatto capire di non voler lasciar andare il ragazzo e così il Crotone valuta le alternative: da Davide Luppi del Verona a Marko Mitrovic dello Sønderjyske

Calciomercato Verona, è Iturbe il dopo Cassano
L'esterno è in uscita dalla Roma: può tornare nella squadra dove esplose

© LaPresse

SABATO 5 AGOSTO 2017 11:46
VERONA - Juan Manuel Iturbe è l’idea suggestiva del Verona. L’esterno offensivo, in uscita dalla Roma, era esploso proprio con la maglia gialloblù (in tandem con Luca Toni), che ora sta pensando di riprenderlo dopo il dietrofront di Antonio Cassano. L'anno scorso Iturbe ha giocato in prestito al Torino: i granata a fine stagione hanno deciso di non riscattarlo.

FONTE: CorriereDelloSport.it


Dodô piace in Serie A: ecco le due pretendenti
Esclusiva SampNews24 – Calciomercato Sampdoria: Verona e Spal cercano un rinforzo per la fascia sinistra, sondaggi per Dodô

La Sampdoria ha rafforzato il suo organico in questi giorni chiudendo per due colpi importanti: Gaston Ramirez è stato ufficializzato oggi e sarà a Genova dalla prossima settimana, Gian Marco Ferrari ha effettuato le visite mediche ed è partito subito per raggiungere la squadra, in Galles per l’amichevole di domani contro lo Swansea. Il mercato in entrata ha fatto registrare due ingressi, mentre, per le operazioni in uscita, uno dei nomi più caldi è quello di Dodô Pires. L’esterno sinistro – che durante la scorsa stagione non è riuscito a convincere mister Giampaolo – ha avuto richieste dalla Francia, dal Brasile e perfino dalla Cina, ma nessuna di queste ha prevalso su un’altra, dato il desiderio del giocatore di restare in Italia. Desiderio che proprio in queste ore – come raccolto in esclusiva dalla nostra redazione – potrebbe avversarsi: due società di Serie A sono infatti interessate all’acquisto del brasiliano classe ’92. Verona e Spal sono attualmente alla ricerca di un esterno, e per questo motivo sono partiti alcuni sondaggi indirizzati proprio a Dodô: nelle prossime ore ci potrebbero essere ulteriori sviluppi, con il giocatore propenso ad accettare una delle due destinazioni per evitare di lasciare il Bel Paese.

FONTE: SampNews24.com


CALCIOMERCATO
Luppi-Ascoli, la trattativa continua
L’ala del Verona è sempre al centro dell’interesse dei bianconeri

di Redazione Hellas1903, 05/08/2017, 10:48

Davide Luppi resta al centro dell’interesse del’Ascoli.
L’ala del Verona, tra i protagonisti della promozione dell’Hellas in A, è cercato da tempo dal club bianconero.
Per adesso Luppi non si muoverà, ma in caso di arrivo di un altro esterno d’attacco la sua posizione cambierebbe e sarebbe più probabile la cessione.

Per il cartellino di Luppi, un anno fa, il Verona ha pagato 950mila euro al Modena.

FONTE: Hellas1903.it


Verona: un club vuole Luppi

del 04 agosto 2017 alle 22:05
Secondo quanto appreso da Calciomercato.com il Foggia ha offerto 650 mila euro al Verona per l'attaccante 27enne Davide Luppi. Il club gialloblu ne chiede 850 mila.

FONTE: CalcioMercato.com


Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Martin Caceres, che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2018.


#BenvenutoMartin

FONTE: HellasVerona.it


Calciomercato Mandragora, il Crotone è in pole position
Sul centrocampista della Juventus continua l'interesse di Verona, Bologna e Genoa, ma i calabresi si sono portati avanti

© Getty Images

VENERDÌ 4 AGOSTO 2017 12:01
TORINO - A meno di un mese dalla fine del calciomercato il futuro di Rolando Mandragora è ancora incerto. Prima di valutare le uscite, la Juventus sta cercando un colpo in entrata a centrocampo, ma pare evidente che il giovane capitano dell'Italia Under 20 agli ultimi Mondiali abbia bisogno di una piazza dove potersi esprimere con continuità. Dopo il pressing di Hellas Verona, Bologna e Genoa nel mese di luglio, c'è un po' di stallo, ma nelle ultime ore si è fatto sotto con insistenza il Crotone. La formula del prestito secco, gradita dalla Juventus, trova la piena approvazione dei calabresi che quindi ora sono in pole position.

FONTE: CorriereDelloSport.it


Calciomercato | Caceres-Verona, domani l'ufficialità: definita la clausola nel contratto con la Lazio
Lazio

04/08/17 00:36| Calciomercato | Autore: Redazione
E' fatta, finalmente, per Caceres al Verona. Sbloccati anche gli ultimi dettagli da sistemare per questo trasferimento che porterà il giocatore alla corte di Pecchia e domani sarà ufficializzato come nuovo rinforzo gialloblù. Un colpo in sinergia con la Lazio che poi a gennaio - o massimo il prossimo giugno - porterà in biancoceleste; club che nel suo contratto ha inserito una clausola da circa 5 milioni di euro. Intanto la sua avventura al Verona sta per iniziare.

FONTE: Hellas1903.it


Iturbe resta un sogno
agosto 4, 2017

Il futuro di Juan Manuel Iturbe pare sempre più lontano dall’Italia. La Roma vuole cedere l’ex attaccante dell’Hellas Verona e cercare di rientrare almeno in parte dell’acquisto fatto nel 2014, il secondo più importante della storia del club capitolino. Il ritorno in gialloblù di Juan Manuel resta quindi sempre più difficile.

FONTE: HellasLive.it


Kishna ha scelto: preferisce l’Hellas Verona
Ricardo Kishna doveva scegliere tra l’Hellas Verona e il Benevento, il giocatore della Lazio ha preso la sua decisione e molto probabilmente andrà a giocare in Veneto: le ultime news

Di Gianmarco Lotti -3 agosto 2017
La Lazio ha un Ricardo Kishna di troppo. Il giocatore è in esubero ma ha deciso la sua prossima destinazione. Era in bilico tra l’Hellas Verona e il Benevento e con moltissima probabilità si dirigerà alla volta del Bentegodi. Ancora non è ufficiale ma il Benevento è stato beffato, e pensare che per primo si era messo sulle tracce del giocatore. L’olandese però non ha mai mostrato grosso interesse per le Streghe e ha preferito andare a giocare a Verona sia per il prestigio della piazza sia perché pecchia utilizza il 4-3-3, un modulo in grado di esaltarlo sugli esterni. Kishna arriva da una stagione in cui, tra Lazio e Lille, non ha avuto modo di mettersi in mostra: proverà a rilanciarsi in quel di Verona.

FONTE: CalcioNews24.com


Verona, niente Kean: per l'attacco si guarda in casa Bologna

del 03 agosto 2017 alle 18:54
Moise Kean, attaccante della Juventus, piace al Verona, che ha chiesto il prestito. Il millenial, però, non andrò in gialloblù: come scrive gazzetta.it, il nome caldo per l'attacco di Pecchia diventa ora quello di Felipe Avenatti, ora al Bologna, al quale verrà chiesto il prestito del giocatore.

FONTE: CalcioMercato.com


CALCIOMERCATO
Suggestione Iturbe,
Ritorno molto difficile

03/08/2017 10:37
L'idea di riportare Iturbe a Verona ritorna ciclicamente. Pecchia sta aspettando rinforzi in attacco. Il giocatore argentino con passaporto paraguaiano, di proprietà della Roma, dopo i sei mesi in prestito nel Torino, è rientrato alla casa madre ed è alla ricerca di una nuova destinazione.

Il direttore sportivo gialloblù Filippo Fusco ha chiesto informazioni alla Roma per capire se ci fossero le condizioni per un suo ritorno in gialloblù. Al momento l'operazione è impraticabile. Il club giallorosso spera di piazzare Iturbe in una società che possa sostenere lo stipendio del giocatore (circa 1 milione e 600mila euro a stagione) e il Verona non è tra queste.

Al momento dunque non ci sono possibilità di rivedere Iturbe (classe 1993) con la maglia dell'Hellas. Ma la situazione potrebbe cambiare negli ultimi giorni di mercato. (L.F.)

FONTE: TGGialloBlu.it


Futuro in prestito in Sud America per Gonzalez
agosto 3, 2017

Il difensore uruguaiano di proprietà dell’Hellas Verona (scadenza 2019, ndr) Alejandro Gonzalez, è pronto al trasferimento in prestito in Sud America. Da quanto appreso da Hellas Live, nei prossimi giorni l’entourage del giocatore ed il ds Fusco definiranno l’operazione con un club prestigioso sudamericano.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Attacco, il Verona torna su Avenatti
La punta è in attesa di passare al Bologna, l’Hellas ci prova

di Redazione Hellas1903, 03/08/2017, 08:43

Ha seguito Felipe Avenatti a lungo, il Verona.
Poi l’attaccante uruguagio è passato al Bologna, un trasferimento che però al momento è congelato per un problema emerso durante le visite mediche effettuato con i rossoblù (entro il fine settimana il responso: si tratta di un virus alle vie respiratorie). L’Hellas, alla ricerca di un’alternativa a Pazzini, è tornato a valutare la punta.
Avenatti è una soluzione per il ruolo di centravanti. Ipotesi di nuovo possibile.

CALCIOMERCATO
Iturbe, sogno Verona
L’Hellas parla con la Roma per Juancito. Operazione difficile

di Redazione Hellas1903, 03/08/2017, 08:09

Sarebbe un ritorno clamoroso.
Il Verona ci prova: il club gialloblù ha chiesto alla Roma Juan Manuel Iturbe.
Il giocatore argentino (ora con passaporto sportivo del Paraguay) è rientrato alla Roma dopo il prestito al Torino.

La grande stagione 2013-2014 con l’Hellas è un ricordo. Alla Roma non ha mai convinto ed è stato girato altrove senza riuscire a proporre neppure un minimo del talento mostrato in gialloblù.

Riporta “La Gazzetta dello Sport” di un sondaggio del Verona per Juancito. L’operazione rimane difficile, dato l’elevato ingaggio percepito da Iturbe.

FONTE: Hellas1903.it


SERIE A
ESCLUSIVA TMW - Hellas Verona, si pensa al ritorno di Iturbe
02.08.2017 20:45 di Raffaella Bon
Dopo l'addio di Antonio Cassano, l'Hellas Verona continua a cercare un attaccante da regalare a Pecchia in vista della prossima stagione. L'ultima suggestione di giornata è quella che porterebbe al ritorno in gialloblu di Juan Iturbe, che ha lasciato il club veronese mantenendo però un ottimo rapporto con società e tifosi. Sulle sue tracce, considerando il quasi certo addio dalla Roma, ci sono anche Borussia Monchengladbach e Malaga.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


CDUELLO DI MERCATO CON L'HELLAS
Kishna poco convinto di andare a Benevento
02/08/2017 18:08
Solo l'ufficialità della scelta di Ricardo Kishna metterà la parola fine all'ultima telenovela di mercato. Nelle ultime ore si sono rincorse voci di accordi raggiunti, incontri decisivi, fumate bianche in arrivo. L'ultima indiscrezione arriva dal sito internet gianlucadimarzio.com, notoriamente molto a contatto con gli agenti dei giocatori. "Kishna verso il no al Benevento", scrive Di Marzio, spiegando che il giocatore non è convinto dall'idea tattica di Baroni. L'allenatore vorrebbe impiegare Kishna da esterno di centrocampo, mentre il giocatore preferirebbe una posizione più offensiva. Solo poche ore fa altri siti di testate nazionali (ma anche siti d'informazione campana) davano per fatto il passaggio di Kishna al Benevento.

Meglio dunque aspettare ancora un po', anche se le parole del presidente del Benevento Vigorito avevano in qualche modo anticipato le perplessità dell'olandese. "Se devo sbilanciarmi - aveva dichiarato Vigorito - dico che al 50% Kishna viene da noi". Pensandoci bene, è una percentuale bassa, di certo poco ottimistica. (L.F.)

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
Sadiq, rinnovo con la Roma e poi…
Due club, oltre al Verona, sull’attaccante

di Redazione Hellas1903, 02/08/2017, 17:57


Il Verona segue con interesse Umar Sadiq, centravanti della Roma che lo scorso anno ha giocato in prestito al Bologna.
L’attaccante, secondo quanto raccolto da Sky Sport, è in procinto di rinnovare il contratto con i giallorossi, dopodichè si cercherà una sistemazione in prestito.
Oltre ai gialloblù, che lo vorrebbero come vice Pazzini, anche Crotone e Spal hanno messo nel mirino il centravanti nigeriano.
J.M.B.

FONTE: Hellas1903.it


Calciomercato | Benevento, Kishna verso il "no": le ultime
02/08/17 17:30| Calciomercato | Autore: Redazione
Fumata bianca lontana, le strade di Ricardo Kishna e del Benevento difficilmente si incontreranno. L'olandese classe '95 infatti è molto dubbioso e sempre più orientato verso il "no": tra i motivi anche una questione tattica emersa dopo un colloquio con Baroni (il giocatore sta parlando e valutando sia con lui che con Pecchia), dato che Kishna preferirebbe giocare da attaccante e non da ala. Un ruolo che gli garantirebbe più facilmente soprattutto il Verona, che a questo punto sorpassa nuovamente il Benevento nella corsa al giocatore della Lazio.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


CALCIOMERCATO
Cáceres, l’okay passa dalla Lazio
Il Verona attende l’intesa tra i biancocelesti e il difensore per ufficializzare l’accordo

di Redazione Hellas1903, 02/08/2017, 11:07

Il Verona aspetta indicazioni da Roma per formalizzare l’ingaggio di Martin Cáceres.
Il difensore uruguagio sta trattando i dettagli dell’intesa con la Lazio. Questioni contrattuali che dovrebbero risolversi nelle prossime ore.
Per adesso, dunque, l’Hellas, che con Cáceres ha già trovato l’accordo, attende che dalla sponda biancoceleste arriva la conferma dell’okay all’operazione.

CALCIOMERCATO
Lee, il Verona ci prova ancora
Il sudcoreano del Barcellona resta un obiettivo per l’Hellas

di Redazione Hellas1903, 02/08/2017, 11:00

Il Verona, in attesa di capire che direzione prenderà l’affare Kishna, si guarda attorno per rafforzare la batteria degli esterni d’attacco.
L’Hellas tiene viva la pista rappresentata da Lee Seung-woo, talento del Barcellona, impegnato nella squadra B degli azulgrana.
Se Kishna dovesse andare a Benevento, il sudcoreano diventerebbe un obiettivo concreto per i gialloblù.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Corriere di Verona - Hellas, sfuma definitivamente Kean. Resterà alla Juventus
02.08.2017 08:00 di Redazione TuttoJuve Twitter: @Tuttojuve_com
Secondo Il Corriere di Verona, sembra ormai sfumato il passaggio di Moise Kean all'Hellas. Definitivamente lontano dall’orbita gialloblu` l'attaccante della Juventus, a lungo cercato dal Verona: rimarra` alla Juventus, che aveva messo sotto contratto, rilevando il suo cartellino per 30 milioni di euro, Patrik Schick. Il suo arrivo avrebbe portato al prestito di Kean, con l’Hellas in pole position. Il passaggio alla Juve di Schick si e` arenato alla visite mediche. Affare saltato, e cosi` Kean non se ne andrà.

FONTE: TuttoJuve.com


ASSE VERONA-LAZIO
Kishna verso Benevento
Si cerca altra soluzione

01/08/2017 18:20
Mino Raiola, agente di Ricardo Kishna, ha incontrato oggi il dirigenti del Benevento per discutere il trasferimento del suo assistito nel club campano. La Lazio non si è opposta alla possibilità ma ha tenuto aperta la porta anche al Verona, da tempo sulle tracce dell’esterno offensivo olandese. Il diesse Fusco non ha intenzione di prendere parte a giochi al rialzo e aspetta l’evolversi della situazione.

Intanto è attesa nelle prossime ore l’ufficialità del trasferimento in gialloblù del difensore uruguaiano Caceres, che la Lazio, non potendo ingaggiare un nuovo extracomunitario, ha deciso di parcheggiare nel Verona, pagandone una buona parte dello stipendio almeno fino a gennaio. Al di là delle spiegazioni più o meno ufficiali, filtrate oggi, appare evidente che l’Hellas, prima di depositare il contratto di Caceres è in attesa di avere certezze sull’arrivo di Kishna, il giocatore chiesto da Pecchia per rinforzare il reparto offensivo. Con l’olandese molto vicino al Benevento, è facile credere che Verona e Lazio siano alla ricerca di una soluzione alternativa.

FONTE: TGGialloBlu.it


Vigorito: “Kishna? Al 50% viene da noi”
agosto 1, 2017

“Kishna? Ieri avrei detto il 20% di possibilità, oggi dico 50. Perché il ragazzo non conosceva questa realtà, non sapeva neanche che avevamo uno stadio. Invece è venuto e ha trovato un cantiere con più di 50 persone che lavorano lottando contro il tempo per darci una sede migliore di quella che avevamo, quindi ha capito che qualcuno qui la sa lunga sulla teoria del sacrificio e del non arrendersi mai – ha dichiarato il presidente del Benevento, Vigorito, a Sky Sport – Poiché è un ragazzo intelligente, a prescindere da quello che deciderà, è andato via dicendo che il Benevento era una cosa speciale. Se chi lo consiglia e gli altri non inquineranno quello che abbiamo costruito in un’ora, forse lo vedremo qui. Noi lo gradiremmo, è un talento vero. Fa parte di quei calciatori che hanno talento e che se non rendono non è per colpa loro. Se riusciremo ad averlo avremo anche il compito di riappacificarlo con il calcio, perché in questo momento è un po’ deluso”.

FONTE: HellasLive.it


UFFICIALE: LORENZO FERRARI RINNOVA FINO AL 2019 E VA IN PRESTITO ALL'AREZZO
01/AGOSTO/2017 - 17:05
Verona - L'Hellas Verona FC comunica di aver prolungato il contratto professionistico del portiere Lorenzo Ferrari fino al 30 giugno 2019. Contestualmente, le prestazioni sportive del calciatore sono state cedute a titolo temporaneo alla società US Arezzo.

FONTE: HellasVerona.it


01.08.2017 | 16:47
Kishna-Benevento: dal 17 luglio agli ultimi aggiornamenti
Il 17 luglio vi abbiamo parlato dell’interesse del Benevento per l’attaccante Kishna di proprietà della Lazio. Il tutto all’interno dell’operazione che ha portato Cataldi alla corte di Baroni. C’era stato un inserimento del Verona, poi a Kishna avevano prospettato alcune soluzioni all’estero, ma il Benevento ha sempre continuato a sperare nell’esito positivo dell a trattativa. Da quel 17 luglio, con l’accordo a sorpresa tra Benevento e Lazio, siamo entrati nella fase che potrebbe permettere a Baroni di avere un altro importante rinforzo. C’è stato un incontro che può rappresentare l’anticamera della fumata bianca. Kishna sempre più vicino al Benevento.

FONTE: AlfredoPedulla.com


Calciomercato | Lazio-Caceres, si cerca l'accordo per la clausola da inserire nel contratto
01/08/17 15:41| Calciomercato | Autore: Redazione
Martin Caceres giocherà ancora in Italia in futuro, con Lazio e Verona pronte a chiudere in sinergia quest'operazione. Il difensore ha definito tutti i dettagli con i gialloblù, ma vuole fare lo stesso anche con i biancocelesti. Nel contratto con la Lazio, squadra in cui si trasferirà tra gennaio e giugno, vuole anche l'inserimento di una clausola. Caceres la vuole bassa, i biancocelesti a non meno di 5 milioni. E' questo l'ultimo tassello da sistemare prima che la trattativa vada a buon fine.

FONTE: GianlucaDiMarzio.com


Hellas, il voto al mercato dopo un mese
By Federico Messini - 1 agosto 2017

Portiere: voto 6
È arrivato Silvestri per creare competitività nello spogliatoio. Il titolare sarà Nicolas, ma l’ex Leeds cercherà di mettere in difficoltà l’allenatore. Si poteva puntare ad un profilo più alto, si è scelta la strada della continuità. Il voto sufficiente è da minimo sindacale.

Difesa: voto 8
Il mercato ha portato due terzini destri di alta qualità come Ferrari e Caceres. Entrambi, tra l’altro, adattabili in centro. Ha portato Felicioli, per ora riserva di Souprayen, che potrebbe avere i numeri per arrivare lontano. Infine da Udine è arrivato Heurtaux, il difensore esperto per dare sicurezza alla linea difensiva. Se non fosse per gli infortuni che hanno martoriato il reparto, in questo momento si potrebbe dire che negli ultimi anni mai sono arrivati a Verona così tanti difensori. Tra l’altro per tutti i nuovi arrivati, tranne Caceres, si parla di prestiti ma con diritto di riscatto a favore del Verona. Quindi sono tutti potenziali giocatori gialloblù del futuro. Fusco ha davvero compiuto un ottimo lavoro.

Centrocampo: voto 7
La Società ha deciso di confermare l’intero reparto che ha ottenuto la promozione. Il vero colpaccio è l’acquisto a titolo definitivo di Bruno Zuculini dal Manchester City. Per completare la mediana serviva poi un giocatore forte fisicamente e di piede mancino: è arrivato Büchel, non un campione affermato ma un ragazzo adatto alla dimensione gialloblù. Tra l’altro il diritto di riscatto è a favore del Verona e quindi può diventare interamente un giocatore gialloblù.

Il ritorno di Laner offre la possibilità a Pecchia di avere un jolly dedito al lavoro, sempre utile in caso di necessità.

Attacco: voto 7
Mezzo voto in meno per colpa di Cassano. Non tanto per come è stato gestito, dal momento che a un certo punto è entrato in scena in prima persona il presidente Setti, ma per la scelta di puntare su di lui. Si sapeva a cosa si poteva andare incontro e il rischio di perdere certi equilibri di spogliatoio era grande. Per fortuna è stata una bolla di sapone durata meno di un mese.

Cerci invece è un colpo da 90 anche se arriva da un periodo di continui guai fisici. Verde è di proprietà della Roma, ma è un arrivo intelligente e molto utile. Mancano un altro esterno di valore e un vice Pazzini per completare il reparto e la squadra. Ma ad un mese dalla fine del calciomercato, si può dire che Fusco ha già compiuto un ottimo lavoro.
Damiano Conati

FONTE: HellasNews.it


ESCLUSIVA FS – Virtus Entella, preso il giovane Matteo Consales: battute Bologna e Benevento
La Virtus Entella ha preso il giovane attaccante classe 2003 Matteo Consales dal Prato: il giocatore ha scelto i liguri ma c’erano anche Verona e Benevento

Di: Matteo Pifferi 1 agosto 2017 Alle 13:50
La Virtus Entella ha definito l’arrivo del giovane attaccante classe 2003 Matteo Consales dal Prato. L’accordo è stato raggiunto ed ufficializzato da tempo ma emergono ulteriori retroscena. Stando a quanto appreso dalla redazione di FootballScouting, tre squadre in particolare hanno focalizzato l’attenzione su Consales: Virtus Entella, Benevento e Bologna si sono presentate infatti alla porta del Prato ma la volontà del giocatore lo ha portato in Liguria.

Matteo Consales, dopo Prato (21 gol in Campionato nell’ultima stagione) ecco un’altra avventura con l’Entella. Da sabato il classe 2003 sarà aggregato all’Under 15 biancoceleste in preparazione in vista della nuova stagione.

FONTE: FootballScouting.it


TRATTATIVA IN CORSO
Verona, prima Kishna poi Caceres
01/08/2017 12:35
Caceres è da qualche giorno a Verona, ha superato le visite mediche e attende solo che l'Hellas depositi il contratto. Ma il direttore sportivo Fusco vuole prima chiudere l'operazione Kishna per evitare brutte sorprese. Lotito, come già spiegato, ha detto che sarà il giocatore olandese (attraverso il suo procuratore Raiola) a scegliere la destinazione. In queste ore Raiola parlerà con il Benevento e poi darà una risposta al Verona che era sulle tracce di Kishna già da tempo. Se l'esterno olandese dovesse dire no all'Hellas, la Lazio dovrà cercare una soluzione diversa per "ricambiare il favore" per il tesseramento dell'extracomunitario Caceres.

FONTE: TGGialloBlu.it


CALCIOMERCATO
Affare Kishna, a lui la scelta
La Lazio lascia all’olandese il compito di decidere se andare al Verona o al Benevento

di Redazione Hellas1903, 01/08/2017, 10:34

Resta da ultimare l’affare Kishna.
Il Verona aspetta sviluppi in merito. La Lazio, dopo aver frenato il passaggio dell’attaccante olandese al Benevento, ha lasciato a lui il compito di decidere dove andare: o all’Hellas, o alla formazione giallorossa.
Kishna preferirebbe il Verona, ma l’operazione rimane da chiudere.

CALCIOMERCATO
Sadiq, il Verona aspetta
La Roma per adesso tiene l’attaccante. Il Crotone è il concorrente maggiore

di Redazione Hellas1903, 01/08/2017, 10:30

Il Verona spinge sempre per l’ingaggio di Umar Sadiq.
L’attaccante nigeriano, però, al momento resta alla Roma. Il club giallorosso attenderà ancora qualche giorno prima di girarlo in prestito.
Il maggior concorrente dell’Hellas è il Crotone. Il Verona, per il momento, deve aspettare che la Roma sciolga le riserve sulla partenza di Sadiq.

FONTE: Hellas1903.it


CALCIOMERCATO
Sadiq verso l’Hellas Verona, sirene spagnole per Iturbe
By Il Sommergibilista Posted on 1 agosto 2017 2 min read

Secondo quanto riportato dal portale Romanews.eu, il futuro di Umar Sadiq potrebbe tingersi di gialloblu. L’attaccante è sempre più vicino all’Hellas Verona che vorrebbe puntellare l’attacco, dopo il rocambolesco addio di Antonio Cassano. La trattativa non è ancora iniziata, visto che la Roma è stata impegnata nella tournée americana. Non è da escludere che i contatti possano aprirsi in questi giorni.

Situazione differente per Juan Manuel Iturbe: era tornata in auge l’idea di un suo ritorno all’Hellas Verona ma l’ingaggio troppo elevato è uno scoglio insormontabile per il club scaligero. Non sembrano mancare però l’interesse per il calciatore paraguayano che è molto richiesto in Spagna.

FONTE: ASRomaVinciPerNoi.com


NEWS
Caso Cassano: pronta la Virtus Entella
01.08.2017 07:50 di Anna Vuerich
Fonte: www.tuttomercatoweb.com
Secondo quanto riportato da "Sportitalia", il futuro di Antonio Cassano potrebbe essere alla Virtus Entella: le due parti starebbero discutendo i dettagli dell'accordo, ma la stretta di mano finale non è troppo lontana.

FONTE: TuttoHellasVerona.it

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#MilanVerona Pecchia

#MilanVerona Fossati


Wallpapers gallery