Ufficiale il passaggio di COMAZZI all'ANCONA, buona fortuna Alberto! Chiacchierata con mr. REMONDINA e quelle maglie azzurre che proprio...

Ufficiale il passaggio di Alberto COMAZZI all'ANCONA, lo annunciano sullo stesso sito della società biancorossa. Si conclude così, dopo 6 anni, il rapporto fra l'ex capitano e la società di CORTE PANCALDO. Se ne andrà senza troppi rimpianti da entrambe le parti presumo ma il centrale difensivo resterà comunque nei ricordi del popolo gialloblù vuoi perchè 6 anni (anche se non particolarmente gloriosi) non sono pochi, vuoi perchè un capitano anche se se ne va, è sempre un capitano per cui: buona fortuna COMA! Ora rimangono 'da piazzare' MORABITO e MORANTE... Chiacchierata con REMONDINA dopo la prima amichevole della stagione: ci sono state cose belle, altre meno, ma non dimentichiamo che i ragazzi scesi in campo contro la selezione della VAL PASSIRIA non avevano mai giocato insieme ed erano appesantiti da carichi di lavoro importanti; nonostante questo si sono visti dei bei movimenti, aggressività a tutto campo, voglia di fare e grande impegno in tutti i ragazzi che sono scesi in campo. Si è partiti col 4-3-3 come modulo base ma nel secondo tempo si è provato il 4-4-2 per provare una soluzione con due attaccanti puri (SCAPINI e TIBONI) due registi e due esterni offensivi; questo modulo potrà tornare utile durante la stagione in alcune situazioni. CORRENT è stato il primo capitano della stagione 2008-2009 ma quella fascia se la dovrà giocare con SIBILANO (che vanta al momento il maggior numero di presenze nell'HELLAS) e BELLAVISTA il giocatore più esperto della squadra. Qualche polemica dei butèi sulle maglie da allenamento dello staff tecnico e le polo da libera uscita dei giocatori: in effetti quell'azzurro mal si abbina ai nostri colori che sono il GIALLO ed il BLUE, un occhio più attento della società anche in questo non sarebbe stato male ma in fondo i pensieri veramente importanti sono e devono essere altri, con buona pace dei cultori (ed io sono fra questi) dell'estetica gialloblù... Altra plateale protesta dei soliti ignoti che srotolano lo striscione 'ARVEDI VENDI IL VERONA' addirittura dalla Torre dei Lamberti: ormai appare evidente che questi pseudo-tifosi sono interessati più all'apparire sui media più che al bene dell'HELLAS VERONA.
- Ufficiale il passaggio di Alberto COMAZZI all'ANCONA, lo annunciano sullo stesso sito della società biancorossa. Si conclude così, dopo 6 anni, il rapporto fra l'ex capitano e la società di CORTE PANCALDO. Se ne andrà senza troppi rimpianti da entrambe le parti presumo ma il centrale difensivo resterà comunque nei ricordi del popolo gialloblù vuoi perchè 6 anni (anche se non particolarmente gloriosi) non sono pochi, vuoi perchè un capitano anche se se ne va, è sempre un capitano per cui: buona fortuna COMA! Ora rimangono 'da piazzare' MORABITO e MORANTE...

- Chiacchierata con REMONDINA dopo la prima amichevole della stagione: ci sono state cose belle, altre meno, ma non dimentichiamo che i ragazzi scesi in campo contro la selezione della VAL PASSIRIA non avevano mai giocato insieme ed erano appesantiti da carichi di lavoro importanti; nonostante questo si sono visti dei bei movimenti, aggressività a tutto campo, voglia di fare e grande impegno in tutti i ragazzi che sono scesi in campo. Si è partiti col 4-3-3 come modulo base ma nel secondo tempo si è provato il 4-4-2 per provare una soluzione con due attaccanti puri (SCAPINI e TIBONI) due registi e due esterni offensivi; questo modulo potrà tornare utile durante la stagione in alcune situazioni. CORRENT è stato il primo capitano della stagione 2008-2009 ma quella fascia se la dovrà giocare con SIBILANO (che vanta al momento i,l maggior numero di presenze nell'HELLAS) e BELLAVISTA il giocatore più esperto della squadra.

- Qualche polemica dei butèi sulle maglie da allenamento dello staff tecnico e le polo da libera uscita dei giocatori: in effetti quell'azzurro mal si abbina ai nostri colori che sono il GIALLO ed il BLUE, un occhio più attento della società anche in questo non sarebbe stato male ma in fondo i pensieri veramente importanti sono e devono essere altri, con buona pace dei cultori (ed io sono fra questi) dell'estetica gialloblù...

- Altra plateale protesta dei soliti ignoti che srotolano lo striscione 'ARVEDI VENDI IL VERONA' addirittura dalla Torre dei Lamberti: ormai appare evidente che questi pseudo-tifosi sono interessati più all'apparire sui media più che al bene dell'HELLAS VERONA.

- Qui potete vedere la scheda B/=\S su Dario BERGAMELLI.

- Commenta direttamente sul forum BONDOLA/=\SMARSA
- Tutte le info per raggiungere i gialloblù in ritiro dal 12 Luglio al 2 Agosto



RuoloNomeStato contrattoIntenzioni della società
ALL.REMONDINADef. 1 anno-
POR.CECCHINIPrimavera?
POR.FRANZESESarà il 2° portiere?
POR.LOSCHIPrestito (LUGANO)Rientra a VERONA?
POR.RAFAELComproprietàRinnovo?
POR.STRUKELJ? (TRIESTINA?)In prova
DIF.BERGAMELLIComproprietà (ATALANTA)-
DIF.CAMPAGNAPrestito (JUVENTUS)Diritto di riscatto della comproprietà
DIF.CASTELLANPrimavera?
DIF.COMAZZI-Ceduto (ANCONA)
DIF.CONTIPrestito (BARI)Diritto di riscatto della comproprietà
DIF.DIANDAPrestito (VIBONESE)Rientra a VERONA
DIF.DI BARIPrestito (TARANTO)Rientrato alla base
DIF.GERVASONIComproprietà (ALBINOLEFFE)Ceduto (ALBINOLEFFE)
DIF.GONNELLAPrestito (GROSSETO)Rientrato alla base
DIF.HURMEPrestito (UDINESE)'Bocciato' dal tecnico?
DIF.LOSETOPrestito (BARI)Diritto di riscatto della comproprietà
DIF.MORABITO?Non si vuole tenere
DIF.MORACCIComproprietà (CHIEVO)-
DIF.ORFEIIn scadenzaSi vorrebbe tenere
DIF.POLITTIComproprietà (UDINESE)Rinnovo
DIF.SIBILANO?Rinnovo?
DIF.TURATIComproprietà (CESENA)Ceduto (CESENA)
DIF.SMANIAPrestito (CANAVESE)Rientra a VERONA?
CEN.BELLAVISTA?Rinnovo?
CEN.CAMPISIComproprietà (ATALANTA)-
CEN.COLUCCI G.Comproprietà (CATANIA)Ceduto (CATANIA)
CEN.CORRENT?Rinnovo?
CEN.GARZONComproprietà (CHIEVO)-
CEN.GIRALDIPrimaveraPrestito (NOCERINA)
CEN.GRECOComproprietà (ROMA)Ceduto (ROMA)
CEN.HERZANComproprietà (LA SPEZIA)Ceduto (LA SPEZIA)
CEN.MANCINELLI?Rinnovo?
CEN.MINETTIIn scadenza? (MESSINA)Rientrato alla base
CEN.PAROLOComproprietà (CHIEVO)-
CEN.PIOCELLE-Rescissione consensuale
CEN.PUCCIOPrestito (INTER)Diritto di riscatto della comproprietà
CEN.VIGNAPrestito (AREZZO)Rientrato alla base
ATT.ANACLERIOPrestito (PERUGIA)Rientra a VERONA
ATT.ALTINIERPrestito (MANTOVA)Rientrato alla base
ATT.CISSÈPrestito (ATALANTA)Trattativa per rinnovo
ATT.DA DALTPrestito (TRIESTINA)Diritto di riscatto della comproprietà
ATT.DA SILVA-Rescissione consensuale
ATT.FODERAROComproprietà (VITERBESE)Ceduto (VITERBESE)
ATT.GIRARDIPrestito (CHIEVO)-
ATT.GOMEZ TALEBComproprietà (TRIESTINA)-
ATT.IAKOVLEVSKI-Rescissione consensuale
ATT.IUNCO-Ceduto (CHIEVO)
ATT.MORANTEPluriennaleNon si vuole tenere
ATT.PASTRELLOIn scadenza'Bocciato' dal tecnico?
ATT.SCAPINIComproprietà (PORTOGRUARO)-
ATT.STAMILLAPrestito (PIACENZA)Rientrato alla base
ATT.TIBONIComproprietà (ATALANTA)-
ATT.VRIZPrimavera?
ATT.ZEYTULAEV-Ceduto (PESCARA)

Lista dei calciatori svincolati al: 18/01/2008

LEGENDA: In grassetto i nomi sicuri del futuro HELLAS VERONA.
                  I ruoli con il link conducono alla scheda relativa al giocatore/tecnico.
                  I nomi depennati sono già rientrati alle società di appartenenza.



- La sfida con la Fiorentina anticipata alle 20:30
Allo stadio "Druso" la squadra di Remondina scende in campo per la seconda amichevole stagionale
Il club di Corte Pancaldo comunica il fischio d’inizio della sfida con la Fiorentina, in programma domenica 20 luglio allo stadio "Druso" di Bolzano, verrà anticipato alle 20:30 invece che alle 21:00. La gara sarà trasmessa in diretta sul digitale terrestre sul canale Premium Calcio 24. Chiunque voglia assistere alla partita potrà acquistare il tagliando di ingresso presso la biglietteria dello stadio.



- Sabato lavoro aerobico e possesso palla
Mazzurana ha guidato il gruppo nell’affrontare ripetute aerobiche al mattino, tattica e tiri in porta nel pomeriggio
Anche nella giornata di sabato la squadra scaligera ha affrontato una doppia seduta di allenamento sul campo di San Martino. Al mattino il preparatore atletico Cristiano Mazzurana ha diretto i lavori, con Corrent e compagni impegnati nello svolgere ripetute aerobiche. La seduta é poi terminata con schemi su palla inattiva.

Nel pomeriggio, dopo gli esercizi di riscaldamento, i gialloblù hanno provato lavorato sugli aspetti tattici. A concludere tiri in porta dai sedici metri. Domenica lavoro mattutino, prima dell’amichevole con la Fiorentina a Bolzano.

FONTE: HellasVerona.it


- Nuova protesta dei tifosi contro Arvedi
Uno striscione con scritto "Arvedi vendi il Verona" lungo 25 metri è stato calato oggi pomeriggio dalla Torre dei Lamberti. Lo striscione è rimasto esposto per alcuni minuti prima di essere ritirato dalla Digos.

Questa volta la scritta era in verticale e non in orizzontale: 25 metri di striscione con la scritta "Arvedi vendi il Verona", speranza sinora disattesa dei tifosi gialloblù. E' l'ultima protesta del popolo della curva sud contro la proprietà dell'Hellas che ha scelto la Torre dei Lamberti in Piazza Erbe per dare visibilità all'iniziativa. Lo striscione è rimasto esposto per alcuni minuti prima di essere ritirato e sequestrato dalla Digos sul posto insieme alla Polizia Municipale.Arvedi era stato contestato anche nel giorno della presentazione di Remondina e alla presentazione ufficiale della squadra.

FONTE: TGGialloblu.it


- UFFICIALE: Comazzi all'Ancona
L'Ancona acquista il difensore Alberto Comazzi (29), ex di Milan e Lazio, che nelle ultime sei stagioni ha militato nell'Hellas Verona, prima in serie B e poi in C1. Il giocatore ha già raggiunto i suoi nuovi compagni nel ritiro di Montecopiolo.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com



- L’ANALISI DOPO IL DEBUTTO.
PARLA IL TECNICO CHIAMATO A DARE UNA IDENTITÀ PRECISA AD UNA SQUADRA PROFONDAMENTE RINNOVATA
Primo Hellas tra luci e ombre. Remondina è ottimista: «Lo spirito è quello giusto. Siamo insieme da poco. Non si può volere tutto subito»
Primo tempo discreto, ripresa così così. Il Verona è già tornato al lavoro nel ritiro di San Martino in Passiria ma non si possono cancellare le sensazioni che la prima uscita stagionale dei gialloblù ha lasciato nella testa e nel cuore. Luci e ombre, inutile negarlo.

Gian Marco Remondina sa che la strada è ancora lunga ma parte dalle considerazioni positive.
«Lo spirito è quello giusto - ammette il nuovo tecnico del Verona - siamo insieme da poco tempo non possiamo volere tutto e subito. Ho visto l’atteggiamento che mi piace, i ragazzi che s’impegnano. Il risultato è importante ma in questo momento chiedo alla squadra i movimenti giusti, la voglia di mettersi in gioco. Non devono dimenticare che arriveranno anche momenti difficili, dovremo essere pronti a superarli».
Primo tempo interessante, secondo in calo...
«Diciamo che nel primo tempo abbiamo fatto i gol e che nel secondo non li abbiamo fatti. Sì, ci siamo mossi bene nella prima parte di gara, soprattutto nella fase finale del primo tempo. Abbiamo fatto centro e costruito buone trame di gioco, cercando di applicare le poche cose che ci siamo dettin questi giorni. Ho visto grande applicazione nella ripresa ma non dobbiamo dimenticare che sono scesi in campo undici giocatori che non avevano mai giocato insieme, neppure per un minuto».
Remondina è ripartito dal 4-3-3...



«L’avevo già detto, si continua così. Però siamo ancora un cantiere aperto, dovremo valutare tante cose. Siamo partiti così nella prima amichevole perchè il 4-3-3 è un modulo che conosco e che conoscono anche molti ragazzi ma abbiamo già applicato qualche alternativa. Dovremo vedere che cosa succedere, non sono un estremista, mi adatterò alle caratteristiche dei miei uomini, vorrei cambiare anche durante la partita per non dare punti di riferimento agli avversari».
Perchè un 4-4-2 alla fine del secondo tempo?
«Perchè volevo vedere Scapini e Tiboni insieme, in area avversaria, una soluzione che può tornare utile durante il campionato. La voglia di sfruttare due attaccanti di ruolo in maniera diversa, con due registi in mezzo e due esterni sulle fasce. Anche in questo caso dovremo valutare le caratteristiche dei nostri giocatori, applicheremo questo modulo quando avremo la possibilità di farlo».
La squadra del primo tempo è quella titolare?
«Mi sembra troppo presto individuare una squadra titolare e una squadra di riserve. Con me non sarà mai così. Non dimentico quello che ho detto il primo giorno: dobbiamo ragionare come un gruppo, i ragazzi dovranno fare di tutto per mettermi in difficoltà, per non farmi fare delle scelte scontate. Si parte tutti allo stesso livello, so che quelli appena arrivati dovranno inserirsi nel nostro ambiente ma hanno tutto il tempo per farlo».
Il prossimo obiettivo?


GIRARDISCAPINITIBONI

«Lavorare in serenità, come abbiamo fatto finora. Abbiamo seguito il programma senza intoppi, quello atletico, quello tecnico e quello tattico. Vorrei continuare così, magari senza infortuni, tutti i giocatori potranno essere pronti per i primi impegni agonistici».
Domani c’è l’amichevole con la Fiorentina. Una sfida stimolante...
«Ci metteremo tutti in gioco. Prima di tutto i giocatori che hanno voglia di confrontarsi con una squadra importante ma anche lo staff tecnico ha voglia di fare bella figura. Senza dimenticare i tifosi che vogliono vedere la squadra, sostenerla, capire dove potrà arrivare...».
Un centinaio di persone hanno seguito la prima amichevole. Domani (oggi n.d.S) saranno molte di più.
«Sapevo prima di arrivare a Verona che questa è una piazza importante, sono stato a vedere qualche partita l’anno scorso e non ho avuto dubbi. Adesso arrivano solo conferme. L’ho visto dopo la mia firma, quando sono stato in città, l’ho visto in questi giorni di ritiro. La gente segue, partecipa, ha grande passione. Sono segnali che danno coraggio, che ti spingono a fare sempre meglio».
Corrent è il primo capitano, sarà sempre così?
«Ho parlato con Corrent, Bellavista e Sibilano, tutti e tre possono indossare la fascia di capitano. Corrent perchè è veronese e sente particolarmente l’attaccamento a questa maglia, Sibilano è quello che ha più presenze in gialloblù, Bellavista è il giocatore con più esperienza».



- A San Martino prove tecniche di Verona
Tutti utili alla causa. Senatori e nuove leve. Il progetto Remondina prevede una «rimescolata» importante degli equilibri del passato. Il Verona di ieri non c’è più. Restano i capisaldi. Ma il nuovo che avanza servirà a dare una fisionomia più elastica alla squadra del tecnico bresciano

- LE NEWS. C’È RAFAEL
Consiglio Federale ricorso ok
Nessuna sorpresa da parte del Consiglio Federale. Il ricorso del Verona è stato accettato. E la squadra verrà regolarmente iscritta al prossimo campionato di Prima divisione.

ARRIVA RAFAEL. Primo giorno in ritiro per Rafael. Il portiere brasiliano, dopo le visite mediche a Verona, è arrivato a San Martino intorno a mezzogiorno. Ieri pomeriggio il primo allenamento con il preparatore dei portieri gialloblù Massimo Marini.

BIGLIETTI PER BOLZANO. Si è conclusa la prevendita per l’amichevole tra Hellas e Fiorentina, in programma domani sera alle 21. Adesso i biglietti si potranno acquistare solo domani, prima dell’incontro, all’ingresso dello stadio Druso. I prezzi. Tribuna numerata 20 euro (10 euro i ridotti). Tribuna non numerata 13 euro (6 euro i ridotti). La riduzione è applicata ai bambini di età inferiore ai 12 anni.

IN DIRETTA TV. L’amichevole con la Fiorentina sarà trasmessa in diretta sul digitale terrestre sul canale Premium Calcio 24 a partire dalle 20 e 40.

LE DIVISE. Qualche mugugno per le divise da allenamento dello staff tecnico e le polo da libera uscita dei giocatori. «Non c’è scritto Hellas Verona - dicono i tifosi -. Si nota troppo l’azzurro, non siamo il Napoli e il Brescia».

FONTE: LArena.it




[OFFTOPIC]
Vita da ex: Peppe CANNELLA l'avevamo lasciato a LA SPEZIA e lo ritroviamo al TORINO. PULZETTI inseguito da mezza Serie A... SCAPINI 'solo' di passaggio a VERONA? Non credo proprio... TOUR de FRANCE: Lo spagnolo FREIRE vince la tappa battendo in volata DIGNES, DUQUE, ZABEL e BALLAN. FORMULA 1: Ad HOCKENHEIM pole position di HAMILTON, MASSA al secondo posto, deludente RAIKKONEN...
Vita da ex: Peppe CANNELLA l'avevamo lasciato a LA SPEZIA e lo ritroviamo al TORINO...
- Toro, in attacco c'è il tutto esaurito. Ma il presidente Cairo non fa saldi
...E così, prima di poter comprare un nuovo attaccante, il Toro deve vendere. E per questo si sta affidando a un consulente speciale per sfoltire la rosa. Da qualche settimana Giuseppe Cannella, ex diesse di Verona e Spezia, affianca Cairo e Pederzoli per le cessioni. Un uomo ad hoc per risolvere un problema che negli anni si è ingigantito.

FONTE: LaStampa.it


SCAPINI 'solo' di passaggio a VERONA? Non credo proprio...
- I messaggi che arrivano dalla Covisoc sono decisamente positivi per il Venezia
... Se tutte le posizioni dubbie probabilmente si risolveranno in questo fine settimana (almeno si spera), lunedì Andrea Seno dovrebbe mettere a disposizione di Michele Serena almeno un nuovo attaccante (Malatesta dal Carpenedolo? Scapini di solo passaggio a Verona?) e un altro difensore.

FONTE: VeSport.it


Vita da ex: PULZETTI corteggiatissimo...
- L'agente di Pulzetti: "Mezza serie A su di lui"
E' sicuramente uno dei pezzi più pregiati di questo mercato, soprattutto dopo l'ottima stagione a Livorno, culminata purtroppo con la retrocessione dei toscani. Nico Pulzetti ha collezionato ben 27 presenze condite da 2 goal, uno dei quali a San Siro contro il Milan nel giorno del suo ventiquattresimo compleanno.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


TOUR de FRANCE: Lo spagnolo FREIRE vince la tappa battendo in volata DIGNES, DUQUE, ZABEL e BALLAN. FORMULA 1: Ad HOCKENHEIM pole position di HAMILTON, MASSA al secondo posto, deludente RAIKKONEN...
- Freire si toglie lo sfizio
Lo spagnolo firma la prima vittoria in questo Tour de France battendo allo sprint di Dignes il colombiano Duque e il tedesco Zabel. Ballan è sesto. Domani l'arrivo in Italia, a Prato Nevoso

- Germania: pole di Hamilton. Massa secondo, delude Kimi
A Hockenheim l'inglese della McLaren fa segnare il miglior tempo e partirà domani a fianco del ferrarista. Raikkonen non va al di là della terza fila, preceduto da Kovalainen, Trulli e Alonso: "Non sono sorpreso, è un fine settimana difficile". Lewis: "Potevo anche andare più forte"

FONTE: Gazzetta.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiMixx This

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#VeronaBenevento Romulo

#VeronaBenevento highlights


Wallpapers gallery