Rimandato ancora l'annuncio per REMONDINA nuovo tecnico, spunta SANNINO e 'rinviene' TESSER. MERCATO: PUCCIO e CAMPISI!

Rimandato ancora l'annuncio per REMONDINA nuovo tecnico, spunta SANNINO e 'rinviene' TESSER. MERCATO: PUCCIO e CAMPISI! Alla girandola di nomi come possibili candidati alla successione di Davide PELLEGRINI, si aggiunge SANNINO ma in pole resta sempre Gianmarco REMONDINA che ora è seguito, parrebbe, anche da BRESCIA e CREMONESE. Vita da ex: Quanto gialoblù sulle panchine, GALDERISI, TROGLIO, DE VITIS, LUCCI, PUSCEDDU... L'agente di DI CARMINE, giovane capitano della FIORENTINA PRIMAVERA accostato ieri all'HELLAS VERONA, frena gli entusiasmi: Secondo me una B farebbe maturare meglio il ragazzo... Notizia bomba da TGGialloblu: l'HELLAS VERONA avrebbe già in mano i giovani PUCCIO (INTER), CAMPISI (ATALANTA), PAROLO e GIRARDI (CHIEVO); Rimangono meno di 20 giorni alla società scaligera per definire le 8 comproprietà in atto per GRECO, POLITTI, GERVASONI, G. COLUCCI, IUNCO, TURATI, HERZAN e FODERARO... Serie C: Iscrizione e adempimenti da risolvere per l'HELLAS. SARTORI insegue la seconda metà di IUNCO ma PREVIDI vuole GARZON, PAROLO ed un'opzione su GIRARDI: trattativa dura ma andare alle buste non conviene a nessuno... Piero ARVEDI: Fusione? Mai! Almeno con me alla guida... Ridimensionamento e ristrutturazione dell'HELLAS VERONA: parlano i tifosi e i sospetti di un altro campionato anonimo se non peggio pervade la piazza. Attesa per il nuovo tecnico, nel frattempo l'obiettivo di Nardino PREVIDI è ridurre gli stipendi
TOMMASI: C'è stata una telefonata di PREVIDI Damiano che ne è stato ovviamente lusingato ma, dopo aver recuperato dall'infortunio, l'ex nazionale veronese di SANT'ANNA, vorrebbe farsi almeno un altro paio d'anni in SPAGNA e perchè no proprio al LEVANTE, società che è stata retrocessa e si stà 'ristrutturando' dopo essere stata sull'orlo del collasso economico. Peccato! Un TOMMASI a pieno ritmo ci avrebbe fatto molto comodo ma comunque: MAI DIRE MAI! Magari il LEVANTE ha altri progetti e TOMMASI ci ripensa, chissà!

ALLENATORE: Cena fra PREVIDI e TESSER. Attilio si è preso un po' di tempo per decidere ma 99 su 100 dirà di no perchè l'HELLAS gli offre 'solo' 1 anno di contratto e l'allenatore esonerato dal MANTOVA ne vorrebbe almeno due per costruire la sua squadra; inoltre TESSER 1 anno di contratto ancora ce l'ha con la società virgiliana

CAMPISI: Intervistato da Radio VERONA accetterebbe di buon grado la C1 con l'HELLAS: Verona è una piazza importante - ha detto - non è nemmeno corretto considerarla una C1, Lunedì o Martedì avrò l'incontro con i dirigenti gialloblù: vedremo... Sotto trovate tutte le notizie su Luisito CAMPISI, centrocampista di scuola ATALANTA. Si dice siano stati fermati anche PUCCIO (primavera INTER), PAROLO e GIRARDI (dal CHIEVO, il primo in comproprietà l'altro 'solo' in prestito, il giocatore ha ampi margini di miglioramento ed il CHIEVO ne aspetta l'esplosione...)

Lista dei calciatori svincolati al: 18/01/2008

NomeStato contrattoIntenzioni della società
ALTINIERPrestito (MANTOVA)Rientra alla base
BELLAVISTA?Si vuole tenere
CISSÈPrestito (ATALANTA)Trattativa per rinnovo
COLUCCI G.Comproprietà (CATANIA)Cedere la metà rimanente
COMAZZIPluriennaleNon si vuole tenere
CORRENT?Rimane ma a stipendio ridotto
DA SILVAPluriennaleNon si vuole tenere
DIANDAPrestito (VIBONESE)Rientra a VERONA
DI BARIPrestito (TARANTO)Rientra alla base
FODERAROComproprietà (VITERBESE)Rientra a VERONA
FRANZESE??
GARZONPrestito (CHIEVO)Trattativa per rinnovo
GERVASONIComproprietà (ALBINOLEFFE)Cedere la metà rimanente
GONNELLAPrestito (GROSSETO)Rientra alla base
GRECOComproprietà (ROMA)Trattativa
HERZANPrestito (LA SPEZIA)Rientra a VERONA?
HURMEPrestito (UDINESE)?
IUNCOComproprietà (CHIEVO)Trattativa/Buste
MANCINELLI?Rimane ma a stipendio ridotto
MINETTIIn scadenza?Non si vuole tenere
MORABITO?Non si vuole tenere
MORANTEPluriennaleNon si vuole tenere
ORFEIIn scadenzaSi vuole tenere
PASTRELLOIn scadenza?
PIOCELLEPluriennaleNon si vuole tenere
POLITTIComproprietà (UDINESE)Trattativa
RAFAELComproprietà (SANTOS)Trattativa
SIBILANO?Si vuole tenere
SMANIAPrestito (CANAVESE)Rientra a VERONA
STAMILLAPrestito (PIACENZA)Rientra alla base
TURATIComproprietà (CESENA)Rientra a VERONA?
VIGNAPrestito (AREZZO)Rientra alla base
ZEYTULAEVPluriennaleNon si vuole tenere

LEGENDA: In grassetto i nomi sicuri del futuro HELLAS VERONA.


Notizia bomba da TGGialloblu: l'HELLAS VERONA avrebbe già in mano i giovani PUCCIO (INTER), CAMPISI (ATALANTA), PAROLO e GIRARDI (CHIEVO)...
- Hellas, ecco tutti i nomi dei primi acquisti
Questi i primi giocatori che arriveranno a Verona. Ma Prisciantelli e Previdi hanno pronti altri affari
"La squadra l'abbiamo già fatta". Con grande sicurezza sia Nardino Previdi, sia Piero Arvedi sono sicuri di aver già in mano molti giocatori per il Verona edizione 2008/09. E come da programma sono giocatori giovani ma di sicuro avvenire. Tggialloblu.it è in grado di svelare chi sono i primi acquisti dell'Hellas.

Grande fascino riscontra tra gli addetti ai lavori il nome di Gabriele Puccio, giovane campioncino della Primavera dell'Inter che Mancini ha fatto addirittura esordire con il Psv Eindovhen in Champions League. Puccio (3/8/1989), è un difensore di grande avvenire. Il Verona ne acquisterebbe la metà per una cifra che si aggira tra i 500 e i 700 mila euro.


Puccio primavera dell'INTERCampisi con la maglia della MASSESEParolo proveniente dal CHIEVO

Altro obiettivo raggiunto: Luisito Campisi, (19/2/1987) alla Massese nell'ultima stagione ma in realtà di proprietà dell'Atalanta. Campisi è un centrocampista che nonostante la giovane età ha già un buon curriculum in serie C1. 27 presenze nell'ultimo campionato nel girone B a Massa, 27 anche nella stagione precedente con la maglia del Pizzighettone.

E' affare fatto con il Chievo, invece, l'arrivo di Marco Parolo (25/1/1985) centrocampista e di Domenico Girardi (2/5/1985) attaccante. Il primo dovrebbe arrivare in comproprietà, il secondo sarà invece solo un prestito per il netto rifiuto da parte del Chievo di cedere anche in parte un giocatore che i dirigenti della Diga ritengono di grandissime prospettive e con ampi margini di miglioramento. Girardi ha segnato dieci gol nell'ultimo campionato a Foligno e dieci anche nella stagione precedente a Prato.

FONTE: TGGialloblu.it


L'agente di DI CARMINE, giovane capitano della FIORENTINA PRIMAVERA accostato ieri all'HELLAS VERONA, frena gli entusiasmi: Secondo me una B farebbe maturare meglio il ragazzo...
- Di Carmine, l'agente: "Solo voci sul Verona"
Samuel Di Carmine, una vita con la maglia della Fiorentina, ha appena completato l'intera trafila del settore giovanile viola. Dopo tre anni di formazione Primavera, Firenzeviola.it ha contattato Giulio Dini il suo procuratore per conoscerne il futuro: "Il punto di partenza sarà sapere l'esatta volontà della Fiorentina. Per questo abbiamo già fissato un incontro in settimana con Corvino che ci comunicherà cosa intende fare del ragazzo e soprattutto cosa ne pensa Prandelli. Al momento siamo in fase di transizione; certo per adesso riteniamo Di Carmine un giocatore pronto e ci vorrebbe un campionato con prospettiva di impiego. La formula preferita? E' da valutare per certo so che la Fiorentina è molto legata a Di Carmine quindi se giocherà altrove è facile che cerchi un modo di tenere vivo il legame".

Esiste una destinazione possibile o preferita. Ultimamente si è speso il nome del Verona
"Verona è una piazza importante che attira, ma non c'è stato nessun contatto. Speriamo che le capacità di Di Carmine siano già pronte per una categoria superiore. La serie B può essere il campionato giusto, in ogni caso la scelta della società sarà sempre quella con una maggiore garanzia di spazio".

Dalla stessa città arrivarono anche altri apprezzamenti in passato
"Il Chievo conosce e segue da tanto tempo Samuel. Adesso però come realtà è cambiata, nell'ultimo periodo non è stato più concesso grande spazio ai giovani, fatta eccezione per Obinna ci pensano due volte prima di lanciare i ragazzi".

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Di Carmine con la maglia della FIORENTINAGirardi: il CHIEVO non vuole cederlo in comproprietà, solo prestitoFODERARO, una delle 8 comproprietà da risolvere per PREVIDI

Rimangono meno di 20 giorni alla società scaligera per definire le 8 comproprietà in atto per GRECO, POLITTI, GERVASONI, G. COLUCCI, IUNCO, TURATI, HERZAN e FODERARO... Serie C: Iscrizione e adempimenti da risolvere per l'HELLAS...
- Calciomercato, molte comproprietà da risolvere
Greco, Politti, Gervasoni, G. Colucci, Iunco, Turati, Herzan e Foderaro i giocatori in compartecipazione
La stagione sportiva si è conclusa da poco, ma questo resta un periodo di intenso lavoro per i vertici dell’Hellas Verona. L’agenda degli impegni per i prossimi giorni è densa di appuntamenti: riunioni e incontri tesi a pianificare il futuro più immediato del club, assicurandone l’iscrizione al campionato e la continuità sportiva.

Il responsabile del settore giovanile Riccardo Prisciantelli, di comune accordo con il consulente tecnico Nardino Previdi, è impegnato nella ricerca di giocatori utili alla causa gialloblù, e nella definizione delle strategie relative alle compartecipazioni riguardanti Greco, Politti, Gervasoni, G. Colucci, Iunco, Turati, Herzan e Foderaro. Tra le questioni più imminenti c’è pure la situazione contrattuale di Giovanni Orfei, il cui accordo è in scadenza il prossimo 30 giugno. Anche con il capitano gialloblù è previsto un incontro nei prossimi giorni per cercare di raggiungere un punto di incontro.

- Iscrizione al campionato: adempimenti e scadenze
Attraverso il Comunicato Ufficiale N. 173 della FIGC, indicata la disciplina delle procedure

FONTE: HellasVerona.it


SARTORI insegue la seconda metà di IUNCO ma PREVIDI vuole GARZON, PAROLO ed un'opzione su GIRARDI: trattativa dura ma andare alle buste non conviene a nessuno... Piero ARVEDI: Fusione? Mai! Almeno con me alla guida...
- Due settimane per evitare le buste. I gialloblù si raduneranno domenica 13 luglio
Chievo alle prese con la “spina” Iunco
Lui vuole restare in A con Iachini. Previdi è disposto a cedere anche la seconda metà del suo cartellino, ma in cambio vuole i centrocampisti Garzon (da gennaio in prestito nel Verona) e Parolo (e metà tra Chievo e Foligno), più un’opzione sull’attaccante Girardi (ultima stagione in prestito a Foligno, ma tutto del Chievo). La fumata bianca tarda ad arrivare, anche se «l’accordo è vicino», assicurano i diretti interessati. Ma il rischio buste non è stato ancora scongiurato. Le altre situazioni appaiono meno complicate. Sartori punta al rinnovo di quasi tutte le compartecipazioni, senza ingaggiare inutili e pericolosi “bracci di ferro”.

- Arvedi: «Fusione con i cugini? Mai. E Corte Pancaldo ora è tutta nostra»
«Riporto l’Hellas in B, poi vendo»

FONTE: Leggo.it


Giuseppe SANNINO, new entry fra i candidati alla panchina dell'HELLAS VERONARemondina, il più accreditato ad allenare l'HELLAS VERONA nella prossima stagioneAttilio TESSER vuole almeno un biennale e PREVIDI non è disposto a concedeglierlo

Alla girandola di nomi come possibili candidati alla successione di Davide PELLEGRINI, si aggiunge SANNINO ma in pole resta sempre Gianmarco REMONDINA che ora è seguito, parrebbe, anche da BRESCIA e CREMONESE. Vita da ex: Quanto gialoblù sulle panchine, GALDERISI, TROGLIO, DE VITIS, LUCCI, PUSCEDDU...
- Ora spunta anche il nome di Sannino
Ha vinto due campionati di C2 negli ultimi due anni e adesso potrebbe fare il grande salto. Nella lista dei mister che potrebbero guidare il Verona l’anno prossimo c’è anche lui. Si tratta di Beppe Sannino, il tecnico che ha riportato in C1 il Pergocrema, impresa riuscita 29 anni fa a Giorgio Veneri, suo ex allenatore. Remondina resta in pole position, dunque, ma in questo momento accanto a nomi come Tesser, Glerean o Mutti c’è anche quello di Sannino. Per il tecnico di Voghera si tratta del secondo trionfo consecutivo dopo quello ottenuto con il Lecco nella scorsa stagione nello stesso girone. Decisivo il 3-0 al Pavia nell' ultima giornata e la miglior differenza reti nei confronti del Carpenedolo, che ha chiuso a pari punti (57) con il Pergocrema, è in parità pure lo scontro diretto. Allenatore di categoria, in serie positiva da un paio di stagioni, Sannino ha le carte in regola per il salto di qualità.

- IL TOTO ALLENATORE.
ANCHE LA CREMONESE HA MESSO GLI OCCHI SUL TECNICO BRESCIANO, LA PRIMA SCELTA DEL CONTE
Un derby tra gli Arvedi per ingaggiare Remondina. Fallita la promozione in B il club grigiorosso potrebbe rompere con Mondonico e puntare sull’ex del Sassuolo
Gianmarco Remondina è l’obiettivo numero uno del Verona, su questo non ci sono dubbi. Piero Arvedi e Nardino Previdi hanno già scelto il nome del nuovo allenatore - probabilmente la decisione è stata presa solo dal consulente tecnico che ha seguito da vicino l’allenatore a Sassuolo - ma attendono il momento giusto per l’annuncio ufficiale. Il mister bresciano ha chiesto garanzie precise dopo l’esonero dell’anno scorso a Piacenza, un fallimento personale che brucia, rimettersi in gioco senza un progetto alla base potrebbe rovinare tutto ancora una volta. «Non ne faccio una questione economica - ha detto Remondina - vorrei un programma condiviso, la possibilità di costruire qualcosa d’importante in una piazza importante. Verona è un palcoscenico da A, non merita la C».

Sulla tradizione dell’Hellas e sulla passione dei tifosi gialloblù non ci possono essere dubbi, sulla possibilità di costruire un progetto si potrebbe aprire un dibattito. Previdi e Prisciantelli hanno le idee chiare, hanno già scelto l’allenatore, hanno già impostato un piano di massima che prevede la riconferma di qualche veterano dell’ultimo Verona - pochi per la verità - un ridimensionamento degli ingaggi, il taglio di giocatori che hanno dato poco o nulla alla società, in rapporto anche allo stipendio che mettono in tasca alla fine del mese, la scelta di alcuni giovani molto interesssanti in accordo con società importanti di A come Atalanta, Sampdoria, Inter e Fiorentina. Senza dimenticare l’asse che potrebbe legare il club di Corte Pancaldo al Chievo. C’è in ballo la comproprietà di Mino Iunco tra le due società e la possibilità di rinnovare il prestito di Stefano Garzon che ha giocato gli ultimi sei mesi nell’Hellas. Questo aggancio porterebbe le due società ad aprire un rapporto di collaborazione che potrebbe regalare soddisfazioni da una parte e dall’altra. Tutto facile, almeno a parole. Ma quando la teoria diventa pratica i problemi non mancano. Solo negli ultimi giorni sono state chiarite le situazioni economiche che garantiranno al Verona l’iscrizione al nuovo campionato, questo «impasse» ha frenato i dirigenti che non potevano chiudere accordi con allenatori e giocatori senza una base economica importante.


Pedro TROGLIO allenerà il BARCELLONA GUAYAQUILNanu GALDERISI allenerà il PESCARATotò DE VITIS assunto alla guida della primavera del PIACENZA

Restano ancora liberi molti giovani già bloccati, si guarda intorno anche Gianmarco Remondina. Negli ultimi giorni l’ex allenatore di Piacenza e Sassuolo ha ricevuto le telefonate del Brescia - a caccia di un un nuovo tecnico dopo la rottura tra Corioni e Cosmi - e soprattutto della Cremonese. Il patron Giovanni Arvedi, parente del Conte, non ha ancora smaltito la delusione dopo la sconfitta con il Cittadella e la mancata promozione in B. È colata a picco una corazzata affidata a un capitano di lungo corso come Mondonico. Il presidente è pronto a cambiare tutto, a ridimensionare la squadra e investire sui giocatori più affidabili dell’organico, quelli pronti alla serie C. Per fare questo punta su un allenatore di categoria e Remondina potrebbe essere l’uomo giusto anche per la Cremonese.

- IL VALZER DEI MISTER.
SONO SEMPRE DI PIÙ GLI EX CHE CERCANO UNA SQUADRA DA GUIDARE. QUALCUNO L’HA GIÀ TROVATA, QUALCHE ALTRO ASPETTA L’OCCASIONE GIUSTA
Quanto gialloblù in panchina. Troglio sbarca in Ecuador con il Barcellona Guayaquil Mino Lucci allenerà il Pizzighettone in serie D

FONTE: LArena.it


Ridimensionamento e ristrutturazione dell'HELLAS VERONA: parlano i tifosi e i sospetti di un altro campionato anonimo se non peggio pervade la piazza. Attesa per il nuovo tecnico, nel frattempo l'obiettivo di Nardino PREVIDI è ridurre gli stipendi:
- LA VOLONTÀ DI TAGLIARE GLI INGAGGI E L’ADDIO A PELLEGRINI DESTANO PERPLESSITÀ
Il progetto-Arvedi delude i tifosi. Dopo aver scampato la retrocessione in C2 i supporters gialloblù vorrebbero puntare alla B già dal prossimo anno, ma la società non ha fretta. Il Coordinamento Club «Nei prossimi giorni ci incontreremo per studiare iniziative»
In attesa degli eventi. I tifosi dell’Hellas, dopo aver sospinto la squadra alla salvezza, osservano le mosse della società di Corte Pancaldo. Attendono novità prima di prendere una posizione ufficiale nei confronti della dirigenza. Carla Riolfi è la portavoce del Nuovo Coordinamento Club Hellas Verona 2003, che conta 25 associazioni per un totale di 1500 tesserati tra Verona e provincia. Come tutti, dopo i fasti di un tempo che pare lontanissimo, deve ingollare l’amara pillola della serie C. L’oasi nel deserto dell’Hellas è rappresentata proprio dai suoi sostenitori, che invece di allontanarsi hanno rinvigorito il loro sostegno. Ora però nessuno ha più voglia di scherzare sul futuro, come confermano le parole di Carla. «Pensavamo che con la retrocessione in C avessimo visto il peggio, ma abbiamo dovuto soffrire in maniera incredibile anche quest’anno. Che dire, in questo momento siamo disorientati. I tifosi si affezionano a chi ottiene risultati per l’Hellas. Pellegrini è molto amato e ragionando con il cuore tutti lo avrebbero voluto sulla panchina anche il prossimo anno. Sembrava fosse tornato l’entusiasmo giusto, anche tra i tifosi, e ora ci troviamo punto e a capo».



Di Previdi «non si può dire che il suo mestiere non lo sappia fare, ma dovremo vedere quanto il ridimensionamento economico influirà sui programmi e sulla squadra che verrà allestita». E i tifosi che fanno? «Da anni sostengo – prosegue - che dopo la retrocessione in B a Piacenza bisognava intervenire duramente. Le manifestazioni di protesta sono state sporadiche e mai coordinate all’unisono. La prossima settimana, tuttavia, ci incontreremo per identificare alcune iniziative da portare avanti tutti assieme».

Massimiliano, tifoso della Curva Sud, tocca più o meno gli stessi tasti. «È anni che chiediamo alla società un’organizzazione e un programma serio. Il debito nei confronti dei tifosi è ancora elevato, Arvedi si prenda le sue responsabilità. La piazza è sempre rimasta fedele e non ha mai contestato oltre il lecito. Pellegrini e Zeytulaev sono stati liquidati con troppa fretta». Su Previdi Massimiliano afferma: «Forse è stato l’unico acquisto valido dell’anno. Ha drizzato la schiena al gruppo, e poi conosce gli ambienti del calcio al di là del campo. Certo, non vorrei che il ridimensionamento portasse a costruire una squadra troppo giovane. Il timore di fare ancora peggio c’è».

Sul portale “Hellasweb” l’utente Solicontrotutti scrive: «Vediamo. Questa è la prima volta che l'attuale presidente può costruire una squadra nella medesima categoria dell'anno precedente e senza l'assillo e la tensione del mercato di gennaio. Vediamo, lo giudichiamo a fine sessione. Stavolta non ci sono scuse, non c'è da sbagliare».

- Slitta l’annuncio del nuovo tecnico
Potrebbe slittare alla prossima settimana la presentazione del nuovo allenatore dell’Hellas. E intanto Previdi chiederà a molti di ridursi lo stipendio

FONTE: DNews.eu




[OFFTOPIC]
PALLAVOLO VERONA: La MARMI LANZA, bocciata sul campo nella sfida per la A1, potrebbe essere ripescata a causa della rinuncia di ROMA.... Iscrizione al campionato di calcio di Serie C: Date e scadenze da rispettare... EUROPEI: Luca TONI serra le fila, per l'ITALIA e per DONADONI. CALCIOMERCATO: La cessione di Didier DROGBA potrebbe dare il via ad un giro di soldi da 125 milioni di Euro! Coinvolti ETO'O, BERBATOV, BENZEMA, e VILLA. FORMULA 1: Kimi RAIKKONEN torna a parlare del tamponamento subito da HAMILTON in CANADA. CALCIOMERCATO ITALIA: CHIESA in C2 al FIGLINE VALDARNO!... CICLISMO: Damiano CUNEGO 'studia' per il TOUR. Il PORTOGALLO rifila 3 gol alla REPUBBLICA CECA e vola ai quarti approffittando della caduta dei padroni di casa della SVIZZERA con la TURCHIA. CALCIOMERCATO: Felipe SCOLARI, al termine dei CAMPIONATI EUROPEI si siederà sulla panchina del CHELSEA
PALLAVOLO VERONA: La MARMI LANZA, bocciata sul campo nella sfida per la A1, potrebbe essere ripescata a causa della rinuncia di ROMA... Iscrizione al campionato di calcio di Serie C: Date e scadenze da rispettare...
- MARMI LANZA VICINISSIMA AL RIPESCAGGIO IN A1 DOPO RINUNCIA DI ROMA
La Blu Volley Verona è vicinissima al ripescaggio in A1. Dopo appena due campionati, infatti Roma ha rinunciato all'iscrizione e come ha appena comunicato la Legavolley, l'unica domanda di ripescaggio presentata è proprio quella di Verona. Per la Marmi Lanza, dunque, nonostante la delusione arrivata ai play-off di A2 e la sconfitta contro Forlì, la A1 è di nuovo ad un passo.

- ISCRIZIONE AL CAMPIONATO DI C: DATE E SCADENZE

FONTE: TGGialloblu.it


CICLISMO: Damiano CUNEGO 'studia' per il TOUR...
- Cunego, prove tecniche di Tour "Pronto per il podio a Parigi"
Il ciclista veronese ha testato la tappa che il 20 luglio arriverà a Prato Nevoso, sulle Alpi Marittime

FONTE: LaStampa.it


EUROPEI: Luca TONI serra le fila, per l'ITALIA e per DONADONI Il PORTOGALLO rifila 3 gol alla REPUBBLICA CECA e vola ai quarti approffittando della caduta dei padroni di casa della SVIZZERA con la TURCHIA. CALCIOMERCATO: Felipe SCOLARI, al termine dei CAMPIONATI EUROPEI si siederà sulla panchina del CHELSEA. La cessione di Didier DROGBA potrebbe dare il via ad un giro di soldi da 125 milioni di Euro! Coinvolti ETO'O, BERBATOV, BENZEMA, e VILLA. FORMULA 1: Kimi RAIKKONEN torna a parlare del tamponamento subito ad opera di HAMILTON in CANADA. CALCIOMERCATO ITALIA: CHIESA in C2 al FIGLINE VALDARNO!...
- Toni: "Dobbiamo vincere per noi e per Donadoni"
L'attaccante azzurro carica il gruppo in vista della Romania: "Abbiamo voglia di rialzarci: con i tre punti tornerà tutto a posto. Ma non siamo diventati scarsi: il gruppo è ancora unito, abbiamo solo sbagliato un primo tempo. Ingenerose le critiche al mister"

- Deco-Ronaldo-Quaresma. Il Portogallo alza la voce
Il 3-1 sulla Repubblica Ceca è un'ipoteca sul passaggio ai quarti della nazionale di Scolari, più concreta degli avversari. Gol e assist del fantasista del Barcellona. Per i cechi a segno Sionko

- Il Chelsea ha scelto Scolari
L'annuncio sul sito del club londinese: "Era la nostra prima scelta. Per rispetto del suo lavoro con il Portogallo non ci sarà alcun commento fino al termine dell'Europeo"

- La Turchia fa il colpaccio. Svizzera fuori dall'Europeo
A Basilea, sotto una pioggia torrenziale, i padroni di casa vanno in vantaggio con un gol di Yakin. Nella ripresa, la Turchia pareggia con Senturk e sorpassa con Arda: si giocherà la qualificazione con i cechi. La nazionale di Kuhn è eliminata, il Portogallo è già ai quarti

- Gli attaccanti dei sogni un giro da 100 mln di £
Drogba è la chiave per un giro di punte da 125 milioni di euro. Lo scrive il “Daily Mirror”, spiegando che Eto’o, Berbatov, Benzema e Villa non andranno da nessuna parte fino a quando l’ivoriano non lascerà il Chelsea

- Kimi ancora incredulo "Ma cos'ha fatto Lewis?"
Raikkonen è tornato a parlare dell'incidente in Canada: "Ancora non riesco a credere che Hamilton non abbia visto il rosso. Penalità giusta. Alla fine la vittoria di Kubica è un bene. E in Francia andiamo sempre forte"

- Chiesa dalla A alla C2: "Due anni e poi smetto"
L'ormai ex attaccante del Siena giocherà le prossime due stagioni nel Figline Valdarno, in serie C2. Lascia la serie A dopo 380 presenze e 138 reti con le maglie di Sampdoria, Cremonese, Parma, Fiorentina, Lazio e Siena. In Nazionale vanta 17 presenze e 7 reti

FONTE: Gazzetta.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiMixx This

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






Daniele VERDE commenta la doppietta contro l'AVELLINO

HELLAS VERONA 3-1 AVELLINO

Wallpapers gallery