L'ex tecnico dell'HELLAS VERONA SARRI è il favorito per sostituire CUCCUREDDU sulla panchina del PERUGIA

L'ex tecnico dell'HELLAS VERONA SARRI è il favorito per sostituire CUCCUREDDU sulla panchina del PERUGIA. CALCIOMERCATO: 1. Continuano le voci su un interessamento delll'HELLAS VERONA per Nicola PADOIN, centrocampista dello SPEZIA (da non confondersi con il suo omonimo Simone, NAZIONALE UNDER 21, che milita nel WiCenza) 2. L'HELLAS è alle prese con la riconferma di 7 veterani ma mentre per quanto riguarda i portierei FRANZESE e RAFAEL non dovrebbero esserci problemi, per ORFEI le cose si complicano perchè l'ex centrale del TORINO non sembra voler accettare il sacrificio chiestogli dalla società. Stesso sacrificio chiesto a SIBILANO, BELLAVISTA, MANCINELLI e CORRENT. 3. SARRI: Per la panchina del PERUGIA i pretendenti sono 5 ma l'ex tecnico del VERONA è il favorito; ostacoli da superare l'ingaggio del mister toscano e la 'buona uscita' che pretenderebbe dalla società di CORTE PANCALDO. Leonardo COVARELLI, ex patròn del PISA che a giorni assumerà la guida del PERUGIA, accordandosi con SARRI farebbe un bel ragalo alla squadra scaligera che potrebbe reinvestire i soldini per l'ingaggio di SARRI nel mercato... 4. Nell'affare PUCCIO, il giovane interista che il tecnico MANCINI aveva fatto esordire anche in CHAMPIONS LEAGUE, potrebbe inserirsi il CHIEVO per aiutare il VERONA nell'acquisto del 50% del cartellino del giocatore.
CALCIOMERCATO:
1. Continuano le voci su un interessamento delll'HELLAS VERONA per Nicola PADOIN, centrocampista dello SPEZIA (da non confondersi con il suo omonimo Simone, NAZIONALE UNDER 21, che milita nel WiCenza)

2. L'HELLAS è alle prese con la riconferma di 7 veterani ma mentre per quanto riguarda i portierei FRANZESE e RAFAEL non dovrebbero esserci problemi, per ORFEI le cose si complicano perchè l'ex centrale del TORINO non sembra voler accettare il sacrificio chiestogli dalla società. Stesso sacrificio chiesto a SIBILANO, BELLAVISTA, MANCINELLI e CORRENT.

3. SARRI: Per la panchina del PERUGIA i pretendenti sono 5 ma l'ex tecnico del VERONA è il favorito; ostacoli da superare l'ingaggio del mister toscano e la 'buona uscita' che pretenderebbe dalla società di CORTE PANCALDO. Leonardo COVARELLI, ex patròn del PISA che a giorni assumerà la guida del PERUGIA, accordandosi con SARRI farebbe un bel ragalo alla squadra scaligera che potrebbe reinvestire i soldini per l'ingaggio di SARRI nel mercato...

4. Nell'affare PUCCIO, il giovane interista che il tecnico MANCINI aveva fatto esordire anche in CHAMPIONS LEAGUE, potrebbe inserirsi il CHIEVO per aiutare il VERONA nell'acquisto del 50% del cartellino del giocatore.


Lista dei calciatori svincolati al: 18/01/2008

RuoloNomeStato contrattoIntenzioni della società
ALL.REMONDINADef. 1 anno-
POR.CECCHINIPrimavera-
POR.FRANZESE??
POR.LOSCHIPrestito (LUGANO)Rientra a VERONA?
POR.POMINIIn scadenza (SASSUOLO)?
POR.RAFAELComproprietà (SANTOS)Trattativa
DIF.CASTELLANPrimavera-
DIF.COMAZZIPluriennaleNon si vuole tenere
DIF.DIANDAPrestito (VIBONESE)Rientra a VERONA
DIF.DI BARIPrestito (TARANTO)Rientra alla base
DIF.GERVASONIComproprietà (ALBINOLEFFE)Cedere la metà rimanente
DIF.GONNELLAPrestito (GROSSETO)Rientra alla base
DIF.HURMEPrestito (UDINESE)?
DIF.MORABITO?Non si vuole tenere
DIF.ORFEIIn scadenzaSi vuole tenere
DIF.POLITTIComproprietà (UDINESE)Trattativa
DIF.SIBILANO?Si vuole tenere
DIF.TURATIComproprietà (CESENA)Rientra a VERONA?
DIF.SMANIAPrestito (CANAVESE)Rientra a VERONA
CEN.BELLAVISTA?Si vuole tenere
CEN.COLUCCI G.Comproprietà (CATANIA)Cedere la metà rimanente
CEN.CORRENT?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.GARZONPrestito (CHIEVO)Trattativa per rinnovo
CEN.GIRALDIPrimavera-
CEN.GRECOComproprietà (ROMA)Trattativa
CEN.HERZANPrestito (LA SPEZIA)Rientra a VERONA?
CEN.MANCINELLI?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.MINETTIIn scadenza?Non si vuole tenere
CEN.PIOCELLEPluriennaleNon si vuole tenere
CEN.VIGNAPrestito (AREZZO)Rientra alla base
ATT.ALTINIERPrestito (MANTOVA)Rientra alla base
ATT.CISSÈPrestito (ATALANTA)Trattativa per rinnovo
ATT.DA SILVAPluriennaleNon si vuole tenere
ATT.FODERAROComproprietà (VITERBESE)Rientra a VERONA
ATT.IAKOVLEVSKIPrimavera-
ATT.IUNCOComproprietà (CHIEVO)Trattativa/Buste
ATT.MORANTEPluriennaleNon si vuole tenere
ATT.PASTRELLOIn scadenza?
ATT.STAMILLAPrestito (PIACENZA)Rientra alla base
ATT.VRIZPrimavera-
ATT.ZEYTULAEVPluriennaleNon si vuole tenere

LEGENDA: In grassetto i nomi sicuri del futuro HELLAS VERONA.
                  I ruoli con il link conducono alla scheda relativa al giocatore/tecnico.
                  I nomi depennati sono già rientrati alle società di appartenenza.



- Grosseto, ritorno a casa per Rossini?
... Nel frattempo la società del presidente Camilli ha bussato alle porte dello Spezia per il cartellino di Nicola Padoin. Per il centrocampista richieste anche da Reggiana, Verona e Cesena.

- Bari, è fatta per Lanzoni
Il capitano della Sampdoria Primavera Matteo Lanzoni (20) è da considerarsi un giocatore del Bari a tutti gli effetti. Il difensore comasco andrà in Puglia in prestito, per stessa ammissione del procuratore del giocatore Federico Cavalli. Il calciatore blucerchiato era uno degli obiettivi del Verona (con disponibilità di Lanzoni al trasferimento), ma la società doriana ha preferito destinare il giocatore al Bari, nel campionato cadetto.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


PAROLOREMONDINAGIRARDI

- FILO DIRETTO.
GIOVANNI SARTORI RIPORTA A CASA DOMENICO GIRARDI E MARCO PAROLO. DOPO LA STAGIONE CON IL FOLIGNO SARANNO A DISPOSIZIONE DI REMONDINA
Alleanze in gialloblù per il nuovo Verona. Il Chievo riscatterà tutto il cartellino di Iunco e rinnoverà il prestito per Stefano Garzon Si lavora insieme per arrivare a Puccio
Alleanza in gialloblù per il nuovo Verona. Si sono intensificati nelle ultime settimane i rapporti tra il Chievo e l’Hellas per mettere in piedi trattative interessanti per le due società. Telefono caldo per Nardino Previdi e Giovanni Sartori, il primo punto di contatto è stato Mino Iunco, l’attaccante che il Verona aveva ceduto in comproprietà un anno fa, durante il mercato estivo. Il Chievo non ha mai nascosto il suo interesse per la punta pugliese ma non vuole certo metterlo a disposizione di Iachini dopo un’esborso importante. Meglio allora cercare l’accordo con l’Hellas. è la chiave giusta per fare il bene dell’una e dell’altra. E allora Iunco resta al Chievo con la possibilità di rinnovare il prestito di Stefano Garzon che ha già giocato sei mesi con l’Hellas e si è fatto apprezzare nella corsa alla salvezza. L’accordo tra le due società è già stato fatto, manca l’intesa con il giocatore sul contratto da non dovrebbero esserci problemi.

In questa trattativa ruotano anche i nomi del centrocampista Marco Parolo e dell’attaccante Domenico Girardi. L’anno scorso hanno portato il Foligno ai play off di C, erano in comproprietà con il Chievo, e Sartori li ha già riscattati. Questa mossa fa intuire l’intenzione della società della Diga che potrebbe girare all’Hellas proprio i due ragazzi che hanno già espresso il gradimento per la maglia gialloblù. Senza dimenticare in questo gioco di «dai e vai» la posizione di Gabriele Puccio, talentuoso centrocampista della Primavera dell’Inter che ha giocato una manciata di minuti in Champions League. Lui è pronto a giocare nel Verona ma il 50 per cento del suo cartellino potrebbe essere rilevato dal club di Sarori.

Restano aperte anche le altre piste che dovrebbero portare a Verona altri giovani interessanti. È dato per fatto l’accordo con la Triestina, gli alabardati cederanno all’Hellas l’esterno Da Dalt e l’attaccante Gomez Taleb, il primo ha giocato un po’ di partite in B, il secondo ha fatto un campionato in C2, con il Bellaria. Sul traguardo anche la trattativa con il Bari per arrivare al difensore Cristian Conti e al fluidicante Michele Franco. Prisciantelli e Previdi hanno già incassato il sì di Perinetti, il direttore sportivo dei galletti pugliesi, ora devono parlare con i giocatori e i procuratori per dirimere le questioni che toccano i contratti.

Definitivamente sfumati gli affari che potevano portare in gialloblù Samuel Di Carmine e Matteo Lanzoni, i dirigenti di Corte Pancaldo hanno riallacciato i rapporti con l’Atalanta per chiudere definitivamente l’accordo con Luisito Campisi e Dario Bergamelli. Il centrocampista ha giocato l’ultima stagione con la Massese, il difensore ha difeso i colori del Manfredonia, sono giovani ma hanno già esperienze di C alle spalle e questo potrebbe essere uno stimolo in più per regalarsi l’avventura in gialloblù. Con loro dovrebbe tornare anche Karamoko Cissè, l’attaccante impegnato con la Guinea Bissau per le qualificazioni ai mondiali del 2010, mentre non è stata definita la situazione di Cristian Tiboni, la punta dell’Atalanta che nelle ultime stagioni ha giocato con Udinese, Pisa e Sassuolo. Non ha fatto benissimo, l’Hellas potrebbe rilanciarlo.



- IL VALZER DELLE PANCHINE.
L’EX TECNICO GIALLOBLÙ CANDIDATO A TROVARE UNA SISTEMAZIONE IN UMBRIA ALLA GUIDA DI UNA NOBILE DECADUTA IN CERCA DI RILANCIO
Cinque per il Perugia Corre anche Sarri
Fra qualche giorno Leonardo Covarelli siederà sulla poltrona del Perugia e lascerà definitivamente il Pisa. L’accordo c’è già, lui è il nuovo proprietario del club umbro manca solo qualche firma. Continua però la caccia all’allenatore, una cena al giorno per deciderà chi prenderà il posto di Antonello Cuccureddu in panchina. Il patron dei Grifoni s’è già incontrato con Paolo Indiani e Sasà Campilongo, ieri sera ha visto Maurizio Sarri, ex tecnico del Verona ancora legato da altri due anni di contratto con l’Hellas. Nei prossimi giorni Covarelli vedrà anche Pagliari e Roselli, gli altri due allenatori in corsa per la panchina del Perugia - e fanno cinque - ma in questo momento Sarri è sicuramente il favorito. I problemi da risolvere? Sono due. L’ingaggio particolarmente alto del tecnico di Figline Valdarno, intorno ai trecentomila euro all’anno, e la possibilità di ottenere una buona uscita dal club di Corte Pancaldo che in questo modo potrebbe liberarsi di un contratto particolarmente oneroso. In effetti, se Covarelli metterà sotto contratto Sarri favorirà indirettamente anche l’Hellas che avrà più soldi da investire sul mercato.

Si muove il Perugia ma non stanno fermi gli altri club di C1. Il Real Marcianise, appena promosso dalla C2 alla C1, ha fatto andare l’allenatore della vittoria, Totò Vullo, e ha chiamato in campania Luca Fusi. L’ex mediano di Napoli, Sampdoria e Torino ha guidato per due stagioni la Primavera del Cesena e lo scorso anno il Bellaria in C2. Oggi pomeriggio ci sarà l’incontro previsto tra il Ravenna e Gianluca Atzori. Fra poche ore il club romagnolo potrebbe ufficializzare l’investitura dell’ex secondo di Silvio Baldini e Walter Zenga a Catania. Tra l’altro, dopo la sfortunata parentesi sulla panchina del Ravenna, Franco Varrella proverà a riportare il San Marino in serie C1. Sarà lui il tecnico dei Titani per la prossima stagione. Il Lecco, appena retrocesso in C2, chiama in panchina Adriano Cadregari che, dopo la poco felice esperienza a Pizzighettone, avrà il compito di riportare immediatamente i blucelesti in C1.


PUCCIOGOMEZ TALEBBERGAMELLI

- La «vecchia guardia» tra tagli e promesse
Settimana decisiva per il nuovo Verona. Un occhio al mercato, un altro alla situazione «domestica». Il Verona non ha ancora ufficializzato accordi per i nuovi acquisti e non ha chiuso i contratti con i giocatori che potrebbero rimanere in riva all’Adige. Non dovrebbero esserci problemi con i portieri, Franzese ha trovato un accordo di massima, Rafael è pronto a restare. Qualche difficoltà in più per gli altri.

Giovanni Orfei ha visto i dirigenti nei giorni scorsi, la differenza tra la richiesta del difensore e la proposta della società è ancora importante. Le parti dovrebbero rivedersi nei prossimi giorni quando arriveranno a Verona anche Lorenzo Sibilano, Antonio Bellavista, Nicola Corrent e Marco Mancinelli, gli altri giocatori che potrebbero far parte del progetto. Loro sono pronti a ridursi l’ingaggio, a ritoccarlo ma non sembrano disposti a ridimensionamenti troppo importanti. I punti di vista sono sicuramente diversi, vedremo cosa succederà.

FONTE: LArena.it




[OFFTOPIC]
EUROPEI: ITALIA fuori, la SPAGNA disputerà la SEMIFINALE contro la RUSSIA. Partita noiosa ma alla fine forse gli iberici meritavano qualcosina in più... Secondo SPORTS ILLULSTRATED, autorevole rivista sportiva USA, il campionato che si stà svoglendo in AUSTRIA e SVIZZERA è il più bello da più di vent'anni a questa parte. FORMULA 1: Terza doppietta FERRARI dell'anno, a MAGNY COURS trionfa MASSA che diventa anche leader del mondiale e RAIKKONEN gli arriva subito dietro nonostante sia stato penalizzato dalla rottura dello scarico destro della monoposto. Bravo TRULLI 3°. KUBICKA 5° si piazza a soli due punti dal ferrarista brasiliano in classifica. CALCIOMERCATO ESTERO: L'ARSENAL insegue ARSHAVIN, il giocatore russo vera sorpresa di questo EUROPEO...
EUROPEI: ITALIA fuori, la SPAGNA disputerà la SEMIFINALE contro la RUSSIA. Partita noiosa ma alla fine forse gli iberici meritavano qualcosina in più... Secondo SPORTS ILLULSTRATED, autorevole rivista sportiva USA, il campionato che si stà svoglendo in AUSTRIA e SVIZZERA è il più bello da più di vent'anni a questa parte. FORMULA 1: Terza doppietta FERRARI dell'anno, a MAGNY COURS trionfa MASSA che diventa anche leader del mondiale e RAIKKONEN gli arriva subito dietro nonostante sia stato penalizzato dalla rottura dello scarico destro della monoposto. Bravo TRULLI 3°. KUBICKA 5° si piazza a soli due punti dal ferrarista brasiliano in classifica. CALCIOMERCATO ESTERO: L'ARSENAL insegue ARSHAVIN, il giocatore russo vera sorpresa di questo EUROPEO...
- Italia, che peccato! Fuori ai rigori con la Spagna
Gli azzurri soffrono nel primo tempo, poi se la giocano alla pari con gli iberici senza riuscire a sbloccare il risultato. Un palo per Senna, una grande occasione di Camoranesi, ma a fine supplementari è ancora 0-0. Dal dischetto decisivi gli errori di De Rossi e Di Natale

- Massa trionfa in Francia. È il nuovo leader mondiale
A Magny-Cours gara senza storia con le F2008 imprendibili: si impone Felipe davanti a Raikkonen che a metà gara rompe uno scarico quando era primo. Trulli sul podio. Kubica 5°, Hamilton 10°

- "Euro 2008? Il calcio più bello degli ultimi 22 anni"
Secondo il magazine statunitense "Sports Illustrated", l'Europeo in corso è "il miglior torneo da Messico '86". Dimenticato il calcio difensivo della Grecia, campione quattro anni fa, prevale il gioco offensivo di Russia e Spagna. L'Italia? "Guai a sottovalutarla"

- Arsenal in pole per Arshavin. La Francia cerca Wenger
I Gunners sulle tracce del russo, rivelazione dell'Europeo. I londinesi chiedono 25 milioni di sterline per cedere Adebayor. La federazione francese pensa a Wenger per sostituire Domenech. Tottenham, pronti 25 milioni di euro per David Villa

FONTE: Gazzetta.it


Nardino PREVIDI ci regala una massima interessante:
- "Caro Amadei, sarà difficile vendere questo Modena"
Opinionisti, dirigenti, giocatori del passato si confrontano sulla cessione della società. E raccontano le loro sensazioni sulla trattativa infinita
Nardino Previdi, uomo di calcio (e di calciomercato) pensa che il Modena non si venderà perché non è sufficientemente appetibile: «La roba al mondo è metà da vendere e metà da comprare: tutto sta nella domanda e nell’offerta. Il problema è che ad oggi la Serie B non interessa perché ha perso ogni contributo economico. È necessario rilanciare il prodotto Modena, ristrutturando la società per ricreare l’entusiasmo attorno alla squadra, che da qualche anno naviga in bassa classifica».



I gemelli CARINO 'colpiscono' ancora... Stavolra ci provano con l'AVELLINO:
- Massimo PUGLIESE e... Le ulteriori precisazioni
Tra l’altro, voglio ricordare che i gemelli Carino, qualche mese fa, avevano pubblicamente dichiarato di aver concluso l’acquisizione dell’Hellas Verona dal Conte Arvedi il quale si affrettò a dichiarare con una nota ufficiale di non aver mai conosciuto questi due gemelli e che quindi nessuna trattativa con gli stessi era stata mai conclusa. Per quanto mi riguarda, chiudendo definitivamente tale vicenda voglio ribadire che l’U.S. Avellino S.p.A. è a disposizione di coloro i quali avessero disponibilità finanziaria

FONTE: IrpiniaNews.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiMixx This

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#MilanVerona Pecchia

#MilanVerona Fossati


Wallpapers gallery