COMPROPRIETA' HELLAS VERONA: Rinnovo per POLITTI, buste per COLUCCI, perdiamo GRECO, GERVASONI, HERZAN...

COMPROPRIETA' HELLAS VERONA: Rinnovo per POLITTI, buste per COLUCCI, perdiamo GRECO, GERVASONI, HERZAN... Dopo quelle che col senno di poi si sono rivelate solo chiacchiere si nota che l'HELLAS VERONA non ha trovato l'accordo solo con il CATANIA per Giuseppe COLUCCI per il quale saranno necessarie le buste. Per gli altri 6 l'unico che rimarrà a VERONA è il giovane difensore POLITTI per il quale, con l'UDINESE proprietaria del cartellino, si è deciso per un rinnovo di prestito... Persi senza tanti rimpianti l'attaccante FODERARO e il mediano/trequartista HERZAN, che poco avranno giovato in ogni modo alle tasche della società di CORTE PANCALDO, qualche rimpianto rimane, almeno a mio avviso, per TURATI: l'HELLAS è alla ricerca di esterni di spinta e dato che MORABITO non ha mai convinto e comunque se ne andrà, e MANCINELLI è in forse, viene da pensare che PREVIDI abbia puntato su CONTI del BARI; speriamo almeno che dal CESENA sia arrivato qualche soldino in più... Gli unici due per i quali piangere (ma, dato l'esito della passata stagione, raccomando l'uso di un solo occhio per tale inappropriata manifestazione di dissenso) sono GRECO per il quale si è trovato un accordo con la ROMA che fa tornare il fantasista nella capitale e GERVASONI, l'autorevole difensore centrale che tanto bene aveva fatto quest'anno nell'ALBINOLEFFE che ha sfiorato la clamorosa promozione in Serie A: sicuramente per questi due qualche soldino in più sarà arrivato, speriamo ora venga speso bene! Giuseppe COLUCCI ha manifestato chiaramente la volontà di rimanere a CATANIA ma vorrebbe al contempo chiare garanzie tecniche da Walter ZENGA: Giuseppe è stato spesso utilizzato come esterno d'attaco in un ruolo che non sente suo per cui vorrebbe tornare a centrocampo; prima di tutto però la società etnea deve aver presentato un offerta superiore a quella dell'HELLAS e non è detto che non ci arrivi qualche sorpresa... Dopo la contestazione ad ARVEDI durante la presentazione del nuovo tecnico Gianmarco REMONDINA, ora 'i soliti ignoti' se la prendono anche con Nardino PREVIDI imbrattando con frasi offensive verso il Conte e l'Amministratore Unico i bigonci dello stadio... Ripeto la mia opinione totalmente contraria a queste manifestazioni che, ora più che mai, fanno del male all'HELLAS: serve serenità, fiducia e sangue freddo, se si parte con questo clima e si comincia a contestare prima senza dare nessuna chance al VERONA che verrà partiamo svantaggiati, spero (ma con scarsa fiducia purtroppo) lo capiscano perfino i sostenitori delle 'contestazioni a prescindere'.
- Dopo quelle che col senno di poi si sono rivelate solo chiacchiere si nota che l'HELLAS VERONA non ha trovato l'accordo solo con il CATANIA per Giuseppe COLUCCI per il quale saranno necessarie le buste. Per gli altri 6 l'unico che rimarrà a VERONA è il giovane difensore POLITTI per il quale, con l'UDINESE proprietaria del cartellino, si è deciso per un rinnovo di prestito... Persi senza tanti rimpianti l'attaccante FODERARO e il mediano/trequartista HERZAN, che poco avranno giovato in ogni modo alle tasche della società di CORTE PANCALDO, qualche rimpianto rimane, almeno a mio avviso, per TURATI: l'HELLAS è alla ricerca di esterni di spinta e dato che MORABITO non ha mai convinto e comunque se ne andrà, e MANCINELLI è in forse, viene da pensare che PREVIDI abbia puntato su CONTI del BARI; speriamo almeno che dal CESENA sia arrivato qualche soldino in più... Gli unici due per i quali piangere (ma, dato l'esito della passata stagione, raccomando l'uso di un solo occhio per tale inappropriata manifestazione di dissenso) sono GRECO per il quale si è trovato un accordo con la ROMA che fa tornare il fantasista nella capitale e GERVASONI, l'autorevole difensore centrale che tanto bene aveva fatto quest'anno nell'ALBINOLEFFE che ha sfiorato la clamorosa promozione in Serie A e che a BERGAMO rimarrà: sicuramente per questi due qualche soldino in più sarà arrivato, speriamo ora venga speso bene!

- Giuseppe COLUCCI ha manifestato chiaramente la volontà di rimanere a CATANIA ma vorrebbe al contempo chiare garanzie tecniche da Walter ZENGA: Giuseppe è stato spesso utilizzato come esterno d'attaco in un ruolo che non sente suo per cui vorrebbe tornare a centrocampo; prima di tutto però la società etnea deve aver presentato un offerta superiore a quella dell'HELLAS e non è detto che non ci arrivi qualche sorpresa...

- Dopo la contestazione ad ARVEDI durante la presentazione del nuovo tecnico Gianmarco REMONDINA, ora 'i soliti ignoti' se la prendono anche con Nardino PREVIDI imbrattando con frasi offensive verso il Conte e l'Amministratore Unico i bigonci dello stadio... Ripeto la mia opinione totalmente contraria a queste manifestazioni che, ora più che mai, fanno del male all'HELLAS: serve serenità, fiducia e sangue freddo, se si parte con questo clima e si comincia a contestare prima senza dare nessuna chance al VERONA che verrà partiamo svantaggiati, spero (ma con scarsa fiducia purtroppo) lo capiscano perfino i sostenitori delle 'contestazioni a prescindere'.

Lista dei calciatori svincolati al: 18/01/2008

RuoloNomeStato contrattoIntenzioni della società
ALL.REMONDINADef. 1 anno-
POR.CECCHINIPrimavera-
POR.FRANZESE??
POR.LOSCHIPrestito (LUGANO)Rientra a VERONA?
POR.POMINIIn scadenza (SASSUOLO)?
POR.RAFAELComproprietà (SANTOS)Trattativa
DIF.CASTELLANPrimavera-
DIF.COMAZZIPluriennaleNon si vuole tenere
DIF.DIANDAPrestito (VIBONESE)Rientra a VERONA
DIF.DI BARIPrestito (TARANTO)Rientra alla base
DIF.GERVASONIComproprietà (ALBINOLEFFE)Ceduto (ALBINOLEFFE)
DIF.GONNELLAPrestito (GROSSETO)Rientra alla base
DIF.HURMEPrestito (UDINESE)?
DIF.MORABITO?Non si vuole tenere
DIF.ORFEIIn scadenzaSi vuole tenere
DIF.POLITTIComproprietà (UDINESE)Rinnovo
DIF.SIBILANO?Si vuole tenere
DIF.TURATIComproprietà (CESENA)Rientra a VERONA?
DIF.SMANIAPrestito (CANAVESE)Ceduto (CESENA)
CEN.BELLAVISTA?Si vuole tenere
CEN.COLUCCI G.Comproprietà (CATANIA)Si va alle buste
CEN.CORRENT?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.GARZONPrestito (CHIEVO)Trattativa per rinnovo
CEN.GIRALDIPrimavera-
CEN.GRECOComproprietà (ROMA)Ceduto (ROMA)
CEN.HERZANComproprietà (LA SPEZIA)Ceduto (LA SPEZIA)
CEN.MANCINELLI?Rimane ma a stipendio ridotto
CEN.MINETTIIn scadenza?Non si vuole tenere
CEN.PIOCELLERescissione cons.-
CEN.VIGNAPrestito (AREZZO)Rientra alla base
ATT.ALTINIERPrestito (MANTOVA)Rientra alla base
ATT.CISSÈPrestito (ATALANTA)Trattativa per rinnovo
ATT.DA SILVARescissione cons.-
ATT.FODERAROComproprietà (VITERBESE)Ceduto (VITERBESE)
ATT.IAKOVLEVSKIRescissione cons.-
ATT.IUNCOCeduto (CHIEVO)-
ATT.MORANTEPluriennaleNon si vuole tenere
ATT.PASTRELLOIn scadenza?
ATT.STAMILLAPrestito (PIACENZA)Rientra alla base
ATT.VRIZPrimavera-
ATT.ZEYTULAEVPluriennaleNon si vuole tenere

LEGENDA: In grassetto i nomi sicuri del futuro HELLAS VERONA.
                  I ruoli con il link conducono alla scheda relativa al giocatore/tecnico.
                  I nomi depennati sono già rientrati alle società di appartenenza.


- Depositati gli accordi di compartecipazione
Rinnovata la comproprietà di Politti, mentre la Roma ha risolto a proprio favore l'accordo relativo a Greco
Sette gli accordi che la dirigenza di Corte Pancaldo doveva definire nella giornata di mercoledì, l’ultima a disposizione per le compartecipazioni. Si ricorda che in caso di mancato accordo si procederà all’apertura delle buste. L’apertura delle buste relative a risoluzioni di partecipazione si effettuerà venerdì 27 giugno 2008 alle ore 10:00. Di seguito riportiamo l’elenco completo degli accordi di partecipazione che vedevano coinvolto l’Hellas Verona, e il relativo esito:

CalciatoreSocietà
titolare del
tesseramento
Società avente
diritto di
partecipazione
Risoluzione a
favore della
Società
Colucci G.CataniaH.VeronaBuste
FoderaroViterbeseH.VeronaViterbese
GervasoniAlbinoleffeH.VeronaAlbinoleffe
GrecoH.VeronaRomaRoma
HerzanSpeziaH.VeronaSpezia
PolittiH.VeronaUdineseRinnovo
TuratiCesenaH.VeronaCesena

FONTE: HellasVerona.it


- Catania, Colucci: "Il club vuole tenermi"
Intervistato in esclusiva da Itasportpress, il centrocampista del Catania Giuseppe Colucci si mostra incerto sul proprio futuro, nonostante la volontà di restare in maglia rossazzurra sia solida. Il suo cartellino è in comproprietà tra gli etnei ed il Verona. "Con chi giocherò? Non so ancora, in queste ore il mio procuratore Tullio Tinti sta dialogando con la dirigenza rossazzurra per cercare una soluzione ed evitare le buste che potrebbero allontanarmi da Catania. Credo comunque che il sodalizio rossazzurro abbia intenzione di tenermi. La mia volontà è quella di rimanere a Catania dove mi trovo abbastanza bene con ambiente e società. L'unica garanzia che chiedo è tecnica perché per due anni consecutivi ho giocato in attacco da esterno adattandomi in un ruolo che non mi si addice. Desidero ritornare a centrocampo dove posso esprimere meglio le mie qualità. Dopo l'ultima partita di campionato con la Roma non ho più visto il tecnico, ma se rimarrò a Catania ne discuterò sicuramente".

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


- Greco alla Roma, Politti rinnova, buste per Colucci
Colpo di scena: il Verona lascia Greco alla Roma e Gervasoni all'Albinoleffe. Rinnovo della comproprietà per Politti. Turati resta a Cesena, Herzan allo Spezia. Si va alle buste solo per Giuseppe Colucci con il Catania.

Colpo di scena: il Verona lascia Greco alla Roma e Gervasoni all'Albinoleffe. Rinnovo della comproprietà per Politti. Turati resta a Cesena, Herzan allo Spezia. Si va alle buste solo per Giuseppe Colucci con il Catania. Infine Foderaro resta alla Viterbese. La società scaligera, dunque, ha trovato l'accordo e ha preferito capitalizzare piuttosto di riprendersi i giocatori. Dall'intera operazione ricavato quasi un milione di euro. Che, si spera, saranno reinvestiti sul mercato.

- SCRITTE CONTRO PREVIDI E ARVEDI AI BIGONCI
Alcune scritte contro il nuovo amministratore unico del Verona Nardino Previdi e contro il proprietario dello stadio sono comparse al bigoncio dello stadio Bentegodi.
Dopo la protesta nel giorno della presantazione di Remondina, quando nella sede del Verona è stato esposto lo striscione "arvedi Vattene", continua dunque la contestazione da parte dei supporters scaligeri. Alcuni addetti stanno già cancellando le scritte.

FONTE: TGGialloblu.it


POLITTICOLUCCIPOLITTI

- Il centrocampista ha accettato la riduzione del contratto. Addio per Da Silva e Piocelle
L’Hellas riparte da Bellavista
Bellavista è il primo “acquisto” dell’Hellas. Il centrocampista di Bitonto ha trovato l’accordo con la società sul ridimensionamento dell’ingaggio. La durata del contratto resta biennale. Anche Corrent è vicino alla riconferma. Il mediano veronese è pronto ad accettare le nuove condizioni imposte da Previdi. E c’è una schiarita anche per le situazioni di Sibilano (resta al 90 per cento) e Garzon (anche per lui è praticamente fatta).

Bye-bye. Rescissione del contratto, invece per due giocatori dall’ingaggio imponente: Piocelle (avrebbe percepito 320 mila lordi per la prossima stagione...) e per il brasiliano Da Silva. A loro si aggiunge il giovane russo portato da Cannella, Iakovlevski. Resta lontana la posizione di Orfei. Il difensore stravede per Verona, ed è disposto a fare un grosso sacrificio economico per rimanere, ma nonostante questo l’offerta della società è ritenuta troppo bassa. Si va verso il divorzio.

Morante & Girardi. Particolare non trascurabile: l’attaccante su cui il Verona non conta più e quello che invece è in entrata hanno lo stesso procuratore (Gaetano Fedele). Previdi e Prisciantelli devono dare sfoggio di grande arte diplomatica per chiudere le due posizioni: rescissione (o cessione, anche in prestito) per Morante e l’ingaggio dell’ex puntero del Foligno, ovvero Girardi. Infine, quasi certo l’arrivo di Puccio dall’Inter (in comproprietà), di Gomez Taleb dal Bellaria (in comproprietà) e di Bergamelli (in prestito) dall’Atalanta.

FONTE: Leggo.it


- CORRENT HA DETTO SI'
Anche Nicola Corrent ha sposato il nuovo progetto Hellas, e quindi si decurterà l'ingaggio. Il veronese si aggiunge a Bellavista, Garzon, Rafael, Sibilano. In stand by Orfei e Mancinelli

- ADDIO A DA SILVA E PIOCELLE
Willy Da Silva e Sebastien Piocelle hanno rescisso il loro contratto con il Verona. Da Silva potrebbe passare al Portogruaro

FONTE: RadioVerona.it


SIBILANORAFAELMANCINELLI

- PREVIDI CONTINUA NELLA SUA OPERA DI RIFONDAZIONE
Bellavista accetta di rimanere Piocelle e Da Silva se ne vanno Oggi (ieri n.d.S) scade il termine per risolvere le comproprietà: si cerca un accordo con la Roma per Greco, mentre per Colucci si punta ad ottenere un conguaglio.
Nardino Previdi procede nella rivoluzione in casa Hellas. Già al suo arrivo alla corte di Arvedi nello scorso marzo aveva in testa un suo progetto: ricordiamo che dopo il primo tempo di Hellas-Novara del 27 aprile scorso dire: «Qui bisogna rifondare tutto». I primi colpi dell’esperto uomo di calcio stanno andando tutti a bersaglio. Dopo l’arrivo di Remondina ecco l’accordo col Chievo per Garzon, Parolo e Girardi. Dal primo luglio potranno essere messi sotto contratto.

Su “DNews” del 29 maggio scorso Previdi aveva detto di voler tenere, della vecchia guardia, Garzon, Sibilano, Bellavista e Mancinelli. Ad oggi tutti e quattro sono vicinissimi all’accordo, con tanto di stipendio ridimensionato. Corrent, Orfei e Rafael sono seconde scelte, se non resteranno il presidente non piangerà. Altro nodo, fondamentale e intricato, la risoluzione dei contratti degli altri protagonisti dello scadentissimo scorso campionato. Ieri (l'altro n.d.S.) è arrivata l’ufficialità per l’addio di Da Silva, Piocelle e il giovane Iakovlevski, un primo passo attendendo i rimpatri di Morabito e Morante. Previdi ieri ha deciso di nominare Riccardo Prisciantelli, fidato braccio destro, direttore sportivo.

FONTE: DNews.eu


- NOVITÀ IN CORTE PANCALDO.
NON SONO MANCATI I MOVIMENTI NELLA SEDE GIALLOBLÙ. TRA PARTENZE E CONFERME C’È ANCHE UNA NOVITÀ IMPORTANTE PER LA MEDIANA
Da Silva chiude Corrent, c’è l’ok. Con il brasiliano rescinde anche Piocelle Previdi: «Il vento è cambiato, e si vede...» Comproprietà: Greco, pericolo «buste»
...

DA SILVA RESCINDE. Ieri (l'altro) intanto William Da Silva ha detto addio al Verona. Con lui anche il centrocampista francese Sebastien Piocelle e l’attaccante russo Dmitri Iakovlevski. I tre hanno rescisso il loro contratto. E quindi tra il Verona e i giocatori non esistono più vincoli. Qui va detto che la società si è alleggerita notevolmente con la separazione consensuale avuta da Da Silva e Piocelle. Il primo vantava un contratto (in scadenza la prossima stagione) sicuramente pesante, che superava abbondantemente i duecentomila euro E lo stesso si può dire di Piocelle, che al Verona era legato fino al 2010 con un ingaggio ben più oneroso di Willy. Ora bisognerà discutere la situazione di Daniele Morante, che non fa più parte del progetto tecnico del Verona.

CORRENT, ALTRO SÌ. E intanto si allunga la lista dei giocatori che hanno sposato la nuova causa. Anche Nicola Corrent fa parte del gruppo che comprende già Bellavista, Garzon, Sibilano e Rafael. E che presto potrebbe ricevere la conferma di Mancinelli e Orfei. Questi ultimi due, dopo avere incontrato la società, si sono riservati di rispondere dopo un’ulteriore riflessione sul futuro. Ma l’impressione è che entrambi possano vestire anche la prossima stagione la maglia gialloblù.


CORRENTBELLAVISTAGARZON

PARLA PREVIDI. Ieri l’amministratore unico ha voluto precisare alcuni concetti. «Mi sembra che il vento in casa del Verona stia cambiando. E sono i fatti a dimostrarlo. Negli ultimi giorni non sono mancati i segnali positivi. Ho avuto modo di parlare con tanti ragazzi, e da parte loro ho visto la volontà di voler sposare il nostro progetto. Le nuove condizioni, il taglio degli ingaggi mi sembra sia stato accettato serenamente. Quindi credo proprio che si potrà andare avanti insieme. Voglio ricordare che anche Remondina ha firmato un contratto in bianco. Questo significa che le nostre parole, le nostre idee, la nostra programmazione ha fatto breccia in chi ci stava di fronte. Penso che gli accordi trovati in questi giorni con i giocatori che sono passati dalla sede possano essere considerati significativi anche da parte dei tifosi». Non mancano, però, i problemi da risolvere. Punto primo: Morante. «Il ragazzo ha capito che qui per lui non c’è più spazio. Abbiamo già parlato, e sono convinto che troveremo una soluzione che vada bene ad entrambi. Stesso discorso vale per Comazzi e Morabito. Riusciremo a sistemare anche queste situazioni pendenti». Piccolo passo indietro: Rafael è inserito nella lista di quelli che hanno accettato il nuovo progetto. Lui, però, non si è ancora pronunciato. «E’ in Brasile - spiega Previdi - ma non ci saranno problemi». E in merito alla strategia da adottare nella risoluzione delle comproprietà? «La nostra strategia deve restare ben nascosta. Siamo arrivati al momento della verità. Abbiamo tante idee in testa. Come sempre cercheremo di fare del nostro meglio». Oggi, allora, Previdi e Prisciantelli cercheranno di fare un altro passo avanti per dare continuità a quanto fatto finora. Il Verona sta nascendo. Anzi, rinascendo. Piano piano.

- RITORNO ALLE ORIGINI.
IL PORTIERE VERONESE, REDUCE DALLA PROMOZIONE IN B CON IL SASSUOLO, È TORNATO SUL CAMPO CHE LO HA VISTO NASCERE CALCISTICAMENTE
Pomini, Cadidavid sempre nel cuore. Il numero uno ha premiato Pescantina e Isola Rizza e ha salutato i dirigenti Ciocchetta e Biondani

- Prisciantelli è il nuovo direttore sportivo

FONTE: LArena.it




[OFFTOPIC]
Giuseppe COLUCCI, in comproprietà fra VERONA e CATANIA, potrebbe far arrivare in gialloblù Gianvito PLASMATI? Per la verità il centravanti che quest'anno ha giocato prima a FOGGIA e poi a TARANTO, era già stato avvicinato all'HELLAS al mercato di Gennaio ma a quell'epoca, il diesse, era ancora Giovanni GALLI... Vita da ex: Gianni MUNARI rimarrà un'altro anno a LECCE, rinnovata la comproprietà col PALERMO... Curiosità: l'ex stopper dei cuginastri comincia una nuova avventura da allenatore in una squadra il cui presidente è stato suo compagnio di squadra... BRIGHENTI, attaccante 21enne cresciuto nelle giovanili dell'HELLAS che giocava in Serie D nella VIRTUS, passa al PAVIA in C2... EUROPEI: La GERMANIA vince una gara al cardiopalma con la TURCHIA e accede alla finale. COMPROPRIETÀ: L'INTER riscatta Robert ACQUAFRESCA, giovane emergente che quest'anno ha giocato nel CAGLIARI. CALCIOMERCATO: STANKOVIC interessa alla JUVE e CARROZIERI va al PALERMO...
Giuseppe COLUCCI, in comproprietà fra VERONA e CATANIA, potrebbe far arrivare in gialloblù Gianvito PLASMATI? Per la verità il centravanti che quest'anno ha giocato prima a FOGGIA e poi a TARANTO, era già stato avvicinato all'HELLAS al mercato di Gennaio ma a quell'epoca, il diesse, era ancora Giovanni GALLI...
- Il centrale etneo potrebbe fare parte della comitiva del c.t. Casiraghi
Lorenzo Stovini potrebbe partecipare alle Olimpiadi con la nazionale di Pierluigi Casitraghi. Il c.t. degli azzurri sta valutando questa possibilità dopo il diniego opposto dal Milan ad una convocazione di Daniele Bonera: per il centrale etneo si tratterebbe di un significativo riconoscimento per l'ottimo campionato disputato. Entro oggi (ieri n.d.S.) alle 19 intanto debbono essere risolte le comproprietà: per il Catania la più importante riguarda Giuseppe Colucci a metà con il Verona. Tornano in rossazzurro, da vedere se costituiranno o meno pedine di scambio, Adriano Sartorio Mezavilla ultima stagione tra Cesena e Pisa, Gianvito Plasmati nell'ultimo torneo con Foggia e Taranto e Mirko Anentucci che ha giocato a Venezia

FONTE: RadioCatania.it


Curiosità: l'ex stopper dei cuginastri comincia una nuova avventura da allenatore in una squadra il cui presidente è stato suo compagnio di squadra... BRIGHENTI, attaccante 21enne cresciuto nelle giovanili dell'HELLAS che giocava in Serie D nella VIRTUS, passa al PAVIA in C2...
- Südtirol, D'Angelo è il nuovo allenatore
Maurizio D'Angelo è il nuovo allenatore dell'FC Südtirol-Alto Adige: sostituisce Aldo Firicano, passato alla Carrarese. Per tre stagioni, D'Angelo è stato compagno di squadra al Chievo Verona del suo nuovo presidente, Werner Seeber.

Andrea Brighenti al Pavia
Il Pavia ingaggia dai veronesi della Virtus Vecomp (serie D) l'attaccante Andrea Brighenti (21), 14 reti nell'ultimo campionato. Brighenti è un giovane cresciuto nel settore giovanile del Verona.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Vita da ex: Gianni MUNARI rimarrà un'altro anno a LECCE, rinnovata la comproprietà col PALERMO...
- Munari resta un altro anno a Lecce
Rinnovata con il Palermo la comproprieta' del centrocampista
Il centrocampista Gianni Munari giochera' nel Lecce anche la prossima stagione. Rinnovata per un altro anno la comproprieta' con il Palermo. Munari, 25 anni, ha esordito nel 2001 in C2 con il Sassuolo, squadra della sua citta'. E' passato in C1 con il Giulianova e in B con Triestina, Lecce e Verona. Nel 2006 il salto in A con il Palermo, ma a stagione in corso il giocatore si e' trasferito di nuovo a Lecce, nel campionato cadetto.

FONTE: CorriereDelloSport.it


EUROPEI: La GERMANIA vince una gara al cardiopalma con la TURCHIA e accede alla finale. COMPROPRIETÀ: L'INTER riscatta Robert ACQUAFRESCA, giovane emergente che quest'anno ha giocato nel CAGLIARI. CALCIOMERCATO: STANKOVIC interessa alla JUVE e CARROZIERI va al PALERMO...
- Germania in finale. Turchia beffata al 90'
I tedeschi si impongono 3-2. Soffrono nel primo tempo in cui con Schweinsteiger rispondono allo svantaggio iniziale firmato Boral, anima della formazione di Terim, scatenata. Ripresa più equilibrata: botta e risposta Klose-Senturk, poi allo scadere Lahm decide la gara

- Roulette comproprietà: L'Inter riscatta Acquafresca
Senza un accordo fra le società che condividono la proprietà di cartellini entro le 19, si va alle buste. Ecco le situazioni già risolte oggi

- Stankovic alla Juve? Forse Carrozzieri va al Palermo
L'amministratore delegato dell'Inter Paolillo: "Venderlo a un determinato prezzo sì, ma svenderlo assolutamente no. Quaresma? Smentisco. Mancini? Siamo distanti". Il difensore ex Atalanta ha firmato un quadriennale. Loria alla Roma. Galloppa resta al Siena. Catania: Paolucci

FONTE: Gazzetta.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiMixx This

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#VeronaBenevento Romulo

#VeronaBenevento Caracciolo


Wallpapers gallery