Interessamento HELLAS per BERGAMELLI e TIBONI (vivaio ATALANTA), rinnovo del prestito per CISSE'? Addio a ZEYTULAEV...

Notizia già apparsa qualche tempo fa allorquando PRISCIANTELLI si incontrò a BERGAMO con i dirigenti ATALANTINI per parlare della situazione CISSÈ e di un possibile rinnovo di prestito. Non c'è più posto nemmeno per l'uzbeko ZEYTULAEV! Forte ma... Troppo oneroso! Mi dispiace... Non solo e non tanto per la perdita tecnica di indubbio valore (se sta bene fisicamente) quanto per lo STILE HELLAS che, a mio modo di vedere, doveva essere usato in maniera differente: se c'è anche una sola possibilità di tenere uno così perchè non provare a trattare? Mal che vada che si perde? Ilyas ha un contratto fino al 2010, ora bisognerà 'piazzarlo'. Richiesti all'ATALANTA i prestiti di CISSÈ, BERGAMELLI e TIRIBONI per l'HELLAS che verrà (tutti hanno giocato in C1 quest'anno). Con SARRI e COLOMBA ancora a libro paga si vuole veramente rinunciare a PELLEGRINI ed ingaggiare un quarto allenatore? Boh... Evidentemente PREVIDI e PRISCIANTELLI sanno cose che noi non sappiamo! Dopo BISOLI spuntano i nomi di MUTTI e PEROTTI ma sono solo voci
Il PREVIDI-PENSIERO concentrato in poche righe... Io continuo ad essere fiducioso...
- Nonostante la salvezza in molti faranno le valigie, a cominciare da Pellegrini
PREVIDI: «FARÒ PIAZZA PULITA». I quattro capisaldi «I giocatori da cui ripartiremo sono Bellavista, Sibilano, Garzon e Mancinelli»
Nardino Previdi prepara la rivoluzione. Oggi il dirigente chiamato a ridare all’Hellas un volto credibile lavorerà a Corte Pancaldo tutto il giorno. Si vedrà con Arvedi per avere il via libera al suo piano di rilancio della squadra. A fine pomeriggio, poi, convocherà i giocatori e dirà loro di prendere appuntamento. Nel corso di questo fine settimana e della prossima parlerà con tutti. «Devo capire chi ha voglia di restare nel Verona - spiega -, chi ha entusiasmo e passione. Alcuni, se vorranno restare, dovranno tagliarsi lo stipendio. Ora pensano di essere stati bravi, in realtà abbiamo avuto fortuna nel salvarci, e se valutiamo l’anno intero ci sarebbe da vergognarsi».

Non ci saranno prime donne nel prossimo spogliatoio, magari con contratti faraonici per la C1. «Cercheremo di fare un buon mercato in uscita, se qualcuno di questi dovesse restare non voglio nemmeno che si presenti al campo d’allenamento. Voglio uno spogliatoio pulito, entusiasta, con gente che non pensi solo ai soldi». Da chi ripartire allora? Previdi si sbilancia su Sibilano, Bellavista, Garzon, Mancinelli. «Se nel rifondare devo tenere qualcuno tengo chi può essere determinante e lo ha dimostrato in tutte le partite che ha giocato, non solo in quelle finali». Il riferimento è a Zeytulaev, eroe della salvezza, rimasto in ombra, come tanti, per buona parte della stagione.

Cissè? «Ha fatto un gol solo, vedremo». Previdi non chiuderà la porta in faccia a nessuno, o quasi (vedi Morante e Da Silva), ma certamente saranno in pochi a restare il prossimo anno. Il suo compito non sarà facile. «Amo le scommesse, con l’Hellas ne ho già vinte due su due (promozione in A coi Mazzi e salvezza quest’anno, ndr), vedremo la prossima. Dovrò diminuire i costi della società e migliorare la squadra». Veniamo alla patata bollente, la scelta dell’allenatore. «Tutti ora sono innamorati di Pellegrini, stampa, tifosi, ed hanno ragione: ha fatto qualcosa di veramente importante. Se dovessi seguire la scia dell’entusiasmo sceglierei subito per la riconferma di Davide. Ma non è scontato, voglio rifletterci ancora. E a volte servono scelte dolorose».

FONTE: DNews.eu

Notizia già apparsa qualche tempo fa allorquando PRISCIANTELLI si incontrò a BERGAMO con i dirigenti ATALANTINI per parlare della situazione CISSÈ e di un possibile rinnovo di prestito...
- Hellas Verona, piace Bergamelli
Tornato all'Atalanta dal prestito al Manfredonia, il difensore Dario Bergamelli (21) piace molto all'Hellas Verona, che ha chiesto informazioni sul suo conto.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


Non c'è più posto nemmeno per l'uzbeko ZEYTULAEV! Forte ma... Troppo oneroso! Mi dispiace... Non solo e non tanto per la perdita tecnica di indubbio valore (se sta bene fisicamente) quanto per la maniera di gestire la cosa che, a mio modo di vedere, doveva essere in maniera differente: se c'è anche una sola possibilità di tenere uno così perchè non provare a trattare? Mal che vada che si perde? Ilyas ha un contratto fino al 2010, ora bisognerà 'piazzarlo'. Richiesti all'ATALANTA i prestiti di CISSÈ, BERGAMELLI e TIRIBONI per l'HELLAS che verrà (tutti hanno giocato in C1 quest'anno):
- ZEYTULAEV CONFERMA: NON RIENTRO PIU' NEI PIANI DELLA SOCIETA'
Dopo aver segnato il gol salvezza, alla ripresa degli allenamenti, Ilyas Zeytulaev ha ribadito di non rientrare più nei piani della società. Zeytulaev ha un contratto sino al 2010, ma a quanto ha riferito oggi in conferenza stampa "mi dovrò trovare un'altra sistemazione". "Non c'è niente di male che tutti sappiano questo. Mi dispiace molto, mi sono trovato molto bene qui a Verona. Era anche possibile discutere il contratto. Non ho nemmeno avuto la possibilità di trattare. Non mi aspettavo un trattamento simile".

- FILO DIRETTO CON L'ATALANTA: OBIETTIVI CISSE', BERGAMELLI E TIBONI
Non solo trattenere Karamoko Cissè. Tra gli obiettivi del Verona per la prossima stagione ci sono altri ex primavera dell'Atalanta. Uno è il difensore centrale Dario Bergamelli, classe 1987, di rientro dal prestito con il Manfredonia dove ha giocato 31 partite (quasi tutte da titolare) per un totale di 2.572 minuti. L'altro è l'attaccante Christian Tiboni, classe 1988, in comproprietà tra Atalanta e Udinese. Da gennaio 1 gol e 10 presenze nel Sassuolo neopromosso in serie B.

FONTE: TGGialloblu.it


Con SARRI e COLOMBA ancora a libro paga si vuole veramente rinunciare a PELLEGRINI ed ingaggiare un quarto allenatore? Boh... Evidentemente PREVIDI e PRISCIANTELLI sanno cose che noi non sappiamo! Dopo BISOLI spuntano i nomi di MUTTI e PEROTTI ma sono solo voci...
- Hellas, Pellegrini in bilico: potrebbe tornare Mutti
Ventotto punti conquistati (su 31 totali), una salvezza agganciata dopo che sembrava tutto perduto, l’etichetta di “uomo-azienda”. Adesso però Davide Pellegrini non è così certo di rimanere alla guida dell’Hellas, il «sogno della mia vita», come lui ha sempre definito l’avventura gialloblù. Nessuno, infatti, in casa del Verona, ha infatti ancora proferito la semplice frase. «Pellegrini resta anche il prossimo anno». Si parla di “progetti” di “ridimensionamento brutale”, di fase “incerta”. In mezzo a tutto questo manca proprio il primo tassello. «Pellegrini ha fatto molto bene - ha detto Nardino Previdi -, ma ora non siamo in grado di dire se sarà ancora lui il tecnico».

Mentre l’ex pupillo di Fascetti ha fatto buon viso a cattivo gioco. «Non so nulla, chiedetelo ai diretti interessati». Pellegrini, insomma, potrebbe anche lasciare il posto. Ma a chi? Il Verona ha ancora a libro paga Sarri (altri due anni di contratto) e Colomba (ancora un anno). La società si caricherà di un ulteriore ingaggio? Scartata l’ipotesi Bisoli (Foligno), è uscita ieri la voce di un ritorno di Lino Mutti che proprio Previdi aveva lanciato a Verona, portando Pessotto e Pippo Inzaghi, allora giovanissimi. Impossibile invece pensare a Perotti che aveva rotto proprio con Previdi, nell’anno della promozione.

FONTE: Leggo.it




[OFFTOPIC]
CALCIO&PAZZIE: Rissa a PARMA, COLY ferisce un tifoso... CALCIOMERCATO: La presentazione di GILARDINO in viola e la permanenza di CASSANO in blucerchiato. MOTOGP: Casey STONER sembra tagliato fuori dalla corsa al titolo conla sua DUCATI ma lui rimane fiducioso. GIRO D'ITALIA: Antipatie, alleanze e gossip.
CALCIO&PAZZIE: Rissa a PARMA, COLY ferisce un tifoso...
- PARMA, RISSA ALLO STADIO: COLY COLPISCE AL VOLTO UN TIFOSO
Ricordate il Bentegodi chiuso per razzismo? Erano stati gli insulti dei tifosi gialloblù a Ferdinand Coly al termine di Verona-Perugia (maggio 2005) a far scattare la squalifica. Buh seguiti però alla mega-rissa scatenata a fine gara proprio dai giocatori perugini (Alioui, che prese 8 giornate di squalifica e Coly su tutti). Proprio Coly, ieri, si è reso protagonista di un altro grave eccesso di nervosismo. Contestato (insieme al resto del Parma) allo stadio Tardini al rientro dalla tournèe in Cina, il difensore si è scagliato contro un tifoso colpendolo (secondo alcune testimonianze) con due pugni al volto. L'episodio ha scatenato una rissa che ha coinvolto giocatori, dirigenti e tifosi, sedata solo dall'intervento della Polizia.

FONTE: TGGialloblu.it


CALCIOMERCATO: La presentazione di GILARDINO in viola e la permanenza di CASSANO in blucerchiato. MOTOGP: Casey STONER sembra tagliato fuori dalla corsa al titolo conla sua DUCATI ma lui rimane fiducioso. GIRO D'ITALIA: Antipatie, alleanze e gossip...
- Gila: "Milan, è stato bello. Firenze per tornare al top"
Il neo acquisto è stato presentato allo stadio Franchi, festeggiato da un migliaio di tifosi. "Con Prandelli c'è stima reciproca. Avrei scelto Firenze anche senza la Champions, volevo tornare a giocare con continuità e a sentirmi protagonista. Il Milan? Non ho rimpianti"

- Stoner, ultima chiamata "Ma al Mugello lottiamo"
"Nei test dopo Le Mans ho trovato la direzione giusta - dice il pilota Ducati -. Sono sicuro di tornare competitivo, anche se Rossi nel GP d'Italia va fortissimo". Lorenzo festeggia i 100 GP nel Mondiale: "Bello farlo qui, il circuito mi piace e fisicamente sto recuperando"

- Contador: "Finale terribile". Bettini: "Giocato il bonus"
La maglia rosa si prepara agli ultimi attacchi, ma non risponde a Riccò: "Antipatico? La simpatia non conta. Mi fa più paura Simoni, perché ha già vinto questa corsa". Il toscano iridato punta il Mondiale 2008: "La tracheite non mi dà tregua, ma visto che è difficile vincere due volte sullo stesso percorso..."

- Blitz del procuratore in ritiro. E Cassano rimane alla Samp
Trovato l'accordo con il Real: Antonio passa al club blucerchiato a titolo definitivo. Merito dell'agente del barese, che nonostante l'aut-aut di Donadoni ("Basta parlare di calciomercato") è riuscito a entrare a Coverciano grazie a un permesso della Figc

FONTE: Gazzetta.it

Vota questo articolo:Add to Technorati FavoritesAdd to Mixx!Votami su StumbleUpon

0 commenti:

Posta un commento

Libreria HELLAS! La storia gialloblù da leggere (e conservare)

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!






#MilanVerona Pecchia

#MilanVerona Fossati


Wallpapers gallery